Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine gennaio 2005
immagine

American Medical Association scopre il tocoferolo di gamma

William Faloon

Il giornale di American Medical Association (JAMA) è una delle pubblicazioni scientifiche conducenti del mondo. Dall'inizio degli anni 90, il JAMA ha pubblicato gli articoli sui benefici degli integratori alimentari, compreso acido folico, il ginkgo, le vitamine E, B6 e B12, tra l'altro.1-6 il JAMA inoltre ha pubblicato gli studi che indicano che la vitamina la E (alfa-tocoferolo) da sè non ha ridotto sempre i fattori di rischio di attacco di cuore.7

Nel gennaio 1998, il fondamento del prolungamento della vita ha presentato il mondo ai benefici multipli del gamma-tocoferolo.8 finché quel volta, la sola forma di vitamina E che i consumatori hanno conosciuto circa non sia alfa-tocoferolo.

L'11 agosto 2004, il JAMA ha pubblicato un'estesa recensione che esalta i benefici del gamma-tocoferolo.9 mentre c'erano similarità al prolungamento della vita ed agli articoli di JAMA, la grande differenza è che i lettori del JAMA hanno dovuto aspettare sei anni più di lunghezza dei membri del prolungamento della vita per scoprire circa le virtù del gamma-tocoferolo.

La vitamina E da solo non è abbastanza

In suo articolo, il JAMA discute i risultati contradditori circa l'alfa-tocoferolo e presenta la prova coercitiva che il gamma-tocoferolo è la forma di vitamina E molto probabilmente per ridurre il rischio di malattia degenerante.9

L'articolo di JAMA ha esaminato la base scientifica per gli effetti cardioprotective della e della vitamina. Poi ha continuato a descrivere perché gli studi che non hanno mostrato efficacia al completamento della vitamina E potrebbero essere incrinati. Le ragioni citate per perché questi studi non sono riuscito a fornire i risultati affidabili comprendono la selezione degli oggetti, la fase della malattia, i punti dell'estremità, il dosaggio e la fonte della vitamina E. Un'altra questione sollevato nell'esame di JAMA è che il meccanismo della e della vitamina di impedire la malattia cardiaca molto probabilmente è collegato con la sua capacità di sopprimere l'ossidazione di LDL. Un approccio mirato a, JAMA asserisce, sarebbe di includere soltanto i pazienti con i livelli migliorati di sforzo ossidativo ed i bassi livelli del plasma di vitamina E per determinare quelli molto probabilmente per trarre giovamento dal trattamento antiossidante.

Poichè i membri del prolungamento della vita sono bene informati, una vasta gamma di sostanza tossica fattore-compreso i livelli ematici in eccesso di omocisteina, di proteina C-reattiva, di fibrinogeno, di insulina, di glucosio e di malattia cardiaca aterosclerotica di trigliceride-cause.10 è poco pratico invitare la vitamina E da sè per impedire l'aterosclerosi. Se le arterie sane devono essere mantenute, altri meccanismi patologici devono essere indirizzati pure.7

Gli effetti Cancro-preventivi dei Gamma-tocoferoli

L'articolo di JAMA nota che la maggior parte dei test clinici hanno progettato per esaminare la capacità della e della vitamina di impedire la malattia hanno usato l'alfa-tocoferolo. L'articolo poi considera molecolare recente e gli studi epidemiologici che hanno spinto i ricercatori ad esaminare i benefici potenziali del gamma-tocoferolo si formano della vitamina E.

Uno studio citato dal JAMA ha indicato che i livelli aumentati di gamma-tocoferolo sono stati associati con un rischio significativamente riduttore di carcinoma della prostata.11 l'articolo di JAMA continuano a notare che gli effetti anticancro delle alte concentrazioni di selenio e di tocoferolo dell'alfa sono stati osservati quando le concentrazioni nel gamma-tocoferolo erano inoltre alte.

Un altro gruppo di ricercatori intervistati dal JAMA sta studiando se il gamma-tocoferolo può inibire la crescita di tumore del colon. Questi ricercatori suppongono che i certificato di scuola media superiore della vitamina dentro le cellule siano più importanti dei livelli ematici nella protezione del DNA contro i meccanismi molecolari che possono condurre a cancro. La parte di questa spiegazione razionale è che le cellule di tumore del colon prendono il tocoferolo di gamma molto più efficacemente di alfa tocoferolo. Ancora, secondo l'articolo di JAMA, quando l'alfa ed il gamma-tocoferolo sono presi insieme nelle cellule, la presenza di gamma-tocoferolo aumenta il livello di alfa-tocoferolo.

I ricercatori intervistati dal JAMA precisano che il gamma-tocoferolo ha proprietà uniche che l'alfa-tocoferolo non ha, compreso la capacità di neutralizzare determinati radicali liberi e di sopprimere l'espressione di un gene (ras-p21) che è conosciuto per causare il cancro.12

I rapporti dell'articolo di JAMA su un ratto studiano che il gamma-tocoferolo indicato assicura la protezione antiossidante alle cellule che allineano i due punti ed a materiale fecale (possibilmente che fa diminuire la produzione degli agenti mutageni).

Un altro studio citato dal JAMA ha esaminato l'influenza del tocoferolo di gamma sull'espressione di un altro gene chiamato ricevitore attivato proliferatore peroxisome y (PPARy). Questo gene (PPARy) è un obiettivo di promessa per la prevenzione ed il trattamento del colon e di altri cancri.L'attivazione 13 di PPARy con determinate droghe quale Rezulin®, l'articolo di JAMA precisa, può ridurre la crescita del tumore inibendo la proliferazione cellulare ed inducendo la morte programmata delle cellule (apoptosi).

I membri del prolungamento della vita possono ricordarsi che Rezulin® è stato decollato il mercato a causa della tossicità mortale del fegato. Altre droghe nella sua classe quali Avandia® e Actos®, tuttavia, non hanno dimostrato questo tipo di tossicità del fegato.14 le notizie di conforto sono che il gamma-tocoferolo può funzionare sicuro in un modo simile a queste droghe, influenzanti favorevole PPAR-y e quindi riducenti il rischio di cancro.

Altri imperniano riconoscono il Gamma-tocoferolo

Oltre all'articolo di JAMA, altri giornali scientifici hanno pubblicato gli studi favorevoli nel 2004 riguardo agli effetti dei gamma-tocoferoli su prevenzione delle malattie e sul trattamento.

Nel marzo scorso, gli archivi della biochimica Biophysicia hanno riferito su uno studio che ha confrontato gli effetti di alfa tocoferolo, il tocoferolo di gamma ed altre forme di vitamina E nell'inibizione della diffusione delle cellule di carcinoma della prostata.il Gamma-tocoferolo 15 ed il suo metabolita erano gli inibitori più efficaci della proliferazione delle cellule di carcinoma della prostata. Altre forme di vitamina E erano molto meno efficaci.

A luglio, gli annali del metabolismo di nutrizione hanno pubblicato un articolo (“il Gamma-tocoferolo-un ha sottovalutato la vitamina? ") indicare che il gamma-tocoferolo ha più alta attività dell'intrappolamento contro i radicali pericolosi dell'azoto che fa alfa-tocoferolo.16 lo studio creano la nota che il gamma-tocoferolo a basso livello correla con aumentato rischia della malattia cardiovascolare e del cancro e che gamma-tocoferolo-ma non alfa-tocoferolo-forniscono l'attività natriuretica utile. Gli agenti natriuretici migliorano l'escrezione renale di sodio e possono contribuire a facilitare l'omeostasi volume/di pressione in tessuti multipli. Gli agenti natriuretici possono così avere applicazioni nei termini in carico quale guasto di scompenso cardiaco e di ipertensione.

Nel gennaio 2004, la biologia e la medicina del radicale libero del giornale hanno riferito “sulle nuove ed attività biologiche inattese„ riguardo al gamma-tocoferolo.17 che gli scienziati hanno dichiarato che “questi altri tocoferoli„ possiedono le funzioni antinfiammatorie, anticancro e natriuretiche. I dati epidemiologici sono stati citati che suggeriscono che gli aiuti del gamma-tocoferolo impedissero determinati tipi di cancro e di attacchi di cuore meglio dell'alfa-tocoferolo. Gli scienziati conclusivo avvertendo quello:

“. . . le implicazioni potenziali di salute pubblica sono immense, dato la popolarità estrema del completamento dell'alfa-tocoferolo che può vuotare involontario il corpo del tocoferolo di gamma.„17

I che dottori ancora non sanno

Mentre medici stanno istruendi lentamente circa il valore del gamma-tocoferolo, il prolungamento della vita ha scoperto un metodo per aumentare le proprietà antiossidanti ed antinfiammatorie del gamma-tocoferolo. Risulta che quando i lignani dei semi di sesamo si aggiungono al tocoferolo di gamma nelle ricerche di laboratorio controllate, i tassi di perossidazione lipidica è abbassato da 50% confrontato al gamma-tocoferolo da solo.18-20

Ugualmente importanti sono gli studi che indicano che i lignani del sesamo aumentano i livelli del tessuto di tocoferolo di gamma fino a 833% confrontato a nessun sesamo.21 il significato di questo che trova sono che mentre il gamma-tocoferolo nel sangue può contribuire a proteggere dall' ossidazione indotta LDL nella parete arteriosa, il danno libero radicale può ancora eseguire sfrenato nel cervello, in reni ed in altri organi. Che aumenta il tessuto i livelli di tocoferolo di gamma è critico a neutralizzare i radicali liberi distruttivi generati in cellule fuori del sistema vascolare. I lignani del sesamo sono stati indicati specificamente ai livelli del tessuto di aumento di gamma-tocoferolo.

In un riassunto, lo studio di due settimane sui soggetti umani, prolungamento della vita ha misurato i vari indicatori del radicale libero e del danno infiammatorio. il Gamma-tocoferolo più i lignani del sesamo è stato indicato in media per essere 25% più efficace che la stessa quantità di gamma-tocoferolo combinata con i toco-trienols. Il significato di questo che trova è che i tocotrienoli sono uno degli antiossidanti più potenti della natura, eppure il sesamo a basso costo è stato trovato per lavorare ancora migliore.

Mentre medici progressivi potrebbero presto raccomandare i supplementi di tocoferolo-tocotrienolo di gamma ai loro pazienti, i dati scoperti da prolungamento della vita indicano che la combinazione di lignani del tocoferolo e del sesamo di gamma è un approccio antiossidante ed antinfiammatorio più efficace ad impedire la malattia degenerante.

Continuato alla pagina 2 di 2