Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine gennaio 2005
immagine

Il nuovo premio $500.000 avanzerà la ricerca di longevità

Il fondamento di Methuselah, creatori del premio del topo di Methuselah, il primo premio scientifico del mondo per ricerca di longevità, recentemente annunciato che ha fissato $500.000 negli impegni di finanziamento ed il finanziamento a lungo termine da un donatore anonimo.

Il premio del topo di Methuselah sta offrendo ai gruppi di ricerca che sviluppano il musculus lungo-vivente di Mus (topo domestico), la razza più comunemente usata nella ricerca scientifica. Gli scienziati considerano questo un precursore critico allo sviluppo delle terapie antinvecchiamento umane. Sei gruppi intorno al mondo attualmente stanno competendo per il premio, un numero preveduto per aumentare a causa di questo nuovo finanziamento.

L'impegno di finanziamento da un sostenitore anonimo è stato assunto in nome del fondamento PREMIATO di X, che ha incoraggiato con successo lo sviluppo del viaggio nello spazio del privato-passeggero nel 2004.

“Il PREMIO di X ed il premio del topo del meth-uselah possono aumentare drammaticamente la concorrenza e l'innovazione e creano l'interesse per il pubblico,„ ha detto il Dott. Peter H. Diamandis, fondatore e produttore esecutivo del PREMIO di X. “Con questo contributo, stiamo segnalando la nostra credenza che i premi possono non solo prenderci in spazio, ma contribuiamo a determinare le innovazioni nel modo che viviamo ed invecchiamo.„

“Questo contributo del punto di riferimento più ulteriormente gonfierà la dimensione del premio ed incoraggia i gruppi di ricerca scientifica intorno al mondo a sviluppare le tecniche dell'innovazione per l'estensione della portata sana di vita umana,„ ha detto David Gobel, direttore del fondamento di Methuselah. “Creerà uno slancio e un fuoco necessari per lo sviluppo di nuove terapie di ringiovanimento.„

Secondo il Dott. Aubrey de Grey, l'ufficiale principale della scienza del fondamento di Methuselah, “il fuoco del fondamento di Methuselah non sta prolungando semplicemente la vita umana; sta scoprendo i modi limitare e finalmente eliminare gli effetti distruttivi di invecchiamento umano, promuoventi non solo la vita più lunga ma la libertà dagli effetti delle circostanze e delle malattie in relazione con l'invecchiamento.„

Per ulteriori informazioni sul fondamento di Methuselah, visita www.methuselahfoundation.org. Per ulteriori informazioni sul fondamento PREMIATO di X, visita www.xprize.org.

Il cibo delle noci taglia acutamente il rischio della malattia cardiaca

In uno studio recente, i ricercatori spagnoli riferiscono che il consumo corrente di noci può contrassegnato migliorare la salute cardiovascolare.

La ricerca ampiamente dimostra che il consumo corrente del dado può fare diminuire il rischio di malattia cardiaca da fino a 50%. Le diete tradizionali dell'asiatico e del Mediterraneo che sono ricche di dadi sono associate con i tassi comparativamente bassi di malattia cardiovascolare e di mortalità.

Nel loro studio pubblicato nella circolazione del giornale, * i ricercatori a Barcellona, Spagna, hanno riferito gli assegni complementari della sostituzione delle noci per gli acidi grassi monoinsaturi nella dieta Mediterranea. Ventuno uomo e le donne con ipercolesterolemia sono stati iscritti ad uno studio randomizzato dell'incrocio in cui circa un terzo delle loro calorie grasso-derivate monoinsature è stato sostituito con le noci (che ammontano a 8-13 noci al giorno). Circa la metà degli oggetti ha mangiato una dieta senza noci per quattro settimane e poi ha mangiato uno con le noci per quattro settimane e vice versa.

Dopo il completamento dell'ogni dieta di quattro settimane, gli oggetti hanno subito la prova di ultrasuono dell'arteria brachiale del braccio per valutare la vasodilatazione dipendente dall'endotelio, un indicatore di disfunzione endoteliale. Quando le noci fa parte della dieta, la vasodilatazione dipendente dall'endotelio è aumentato di 64%, coerente con miglioramento notevole nella salute cardiovascolare. I ricercatori inoltre hanno confermato che la sostituzione della noce ha fatto diminuire i livelli di colesterolo totale e di lipoproteina a bassa densità (LDL), che sono conosciuti per contribuire a disfunzione endoteliale.

Secondo i ricercatori, le proprietà cardioprotective delle noci non possono essere spiegate dal loro impatto favorevole sul profilo del colesterolo da solo. Poiché le noci contengono l'arginina, l'acido folico, la fibra ed il gamma-tocoferolo, i loro effetti cardioprotective possono includere: formazione aumentata dell'ossido di azoto a partire da arginina, migliorante reattività vascolare ed inibente aggregazione della piastrina; una riduzione dell'ossidazione di LDL dovuto la presenza di vitamina E e di altri antiossidanti; e una diminuzione nei livelli dell'omocisteina con folato.

Alimentare giornalmente nella moderazione, le noci non causano l'obesità, ma significativamente riducono il suo rischio per la malattia cardiaca.

— Linda M. Smith, Marina militare

Riferimento

* ROS E, Nunez I, Perez-Heras A, et al. Una dieta della noce migliora la funzione endoteliale negli oggetti ipercolesterolemici: una prova randomizzata dell'incrocio. Circolazione. 6 aprile 2004; 109(13): 1609-14.

L'istituto di immortalità promuove il prolungamento della vita radicale

L'istituto di immortalità, un'organizzazione senza scopo di lucro di appartenenza di cui la missione è “conquista la ruggine della morte involontaria,„ sta promuovendo la causa di prolungamento della vita con un nuovo libro e un prossimo documentario.

Il nuovo libro dell'istituto, la conquista scientifica della morte: I saggi sulle durate della vita infinite, è diviso in due parti: scienza e prospettive. La metà di scienza del libro comprende i saggi dagli scienziati quali Aubrey de Grey, Michael West, Robert Freitas, Ray Kurzweil e Marvin Minsky. Sebbene gli autori lavorino nei campi differenti, dividono una visione di un futuro dove l'invecchiamento degenerante è una scelta. Considerando che gli autori della sezione di scienza descrivono i percorsi potenziali allo scopo, gli autori di prospettiva chiedono se lo scopo è degno, affrontando le edizioni filosofiche come se gli esseri umani saranno contagiati da sovrappopolazione o dalla letargia se la morte è rimossa dall'immagine.

L'istituto di immortalità inoltre sta producendo un documentario intitolato “prolungamento della vita d'esplorazione.„ Secondo la sedia dell'istituto ed il produttore cinematografico Bruce J. Klein, lo scopo del progetto del film è di produrre e distribuire un film che trasporta un'impressione realistica dell'inseguimento scientifico di prolungamento della vita sano. Previsto per il rilascio nel 2005, il film caratterizzeranno le interviste con i contributori alla conquista scientifica della morte ed altri che stanno lavorando per avanzare il movimento del prolungamento della vita. Il fondamento del prolungamento della vita recentemente ha contribuito $5.000 al progetto del film.

Klein ed altri membri dell'istituto di immortalità si sono incontrati vicino ad Hartford, CT, il 4 dicembre per discutere il libro dell'istituto, il progetto del film ed i modi portare il messaggio del prolungamento della vita ad un più vasto pubblico.

Per ulteriori informazioni sull'istituto di immortalità, visiti prego www.imminst.org.