Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine luglio 2005
immagine

Opzioni terapeutiche per la fibromialgia

Una strategia terapeutica integrata compreso ripristino dell'ormone
risolve i sintomi severi della fibromialgia in una donna di 55 anni.
Da Dott. Sergey A. Dzugan
Dott. Sergey A. Dzugan

Mentre cronico, il dolore osteomuscolare diffuso (fibromialgia) è stato registrato dall'antichità, solo nelle due decadi scorse abbia ricercatori studi medici e sperimentali significativi intrapresi sull'oggetto. Secondo i risultati recenti, 1.3-4.8% delle popolazioni delle nazioni industrializzate occidentali soffrono dalla fibromialgia e 80-90% di quelli colpiti è donne.1,2 circa 6 milione Americani (4 milione donne comprese) soffrono dalla fibromialgia,3 che si presenta il più comunemente fra le età di 30 e 60 anni.4

La fibromialgia è caratterizzata dal giunto generalizzato e dal dolore muscolare senza anomalia fisica e comprende la tenerezza nelle aree sicure del corpo. Il paziente può anche visualizzare la rigidezza, l'affaticamento, i disturbi del sonno, il danno conoscitivo, la sensibilità per diffondere e sollecitare, i disordini mestruali, la sindrome di intestino irritabile, le allergie, l'emicrania e la depressione. L'esame fisico e la prova di laboratorio non rivelano generalmente alcune anomalie.5-7 l'istituto universitario americano della reumatologia ha sviluppato i criteri diagnostici per la fibromialgia, che comprendono il dolore diffuso del tessuto molle per almeno la durata di tre mesi e fanno soffrire quando la pressione si applica a 11 o a più di 18 punti specifici sul corpo.5,8 l'eziologia (causa) della fibromialgia sono non noti.

I trattamenti medici comuni per la fibromialgia includono uno o più di quanto segue: antidepressivi, anti-infiammatori non steroidei (NSAIDs), analgesici (antidolorifici), droghe psicoattive, terapia fisica, allungamento delicato, esercizi, riduzione di sforzo, terapie conoscitivo-comportamentistiche ed iniezioni della lidocaina con o senza idrocortisone.Il trattamento 9,10 della fibromialgia, se farmacologico o psicologico, rimane problematico, camice soprattutto sintomatico e ed insoddisfacente. La prognosi medica per la fibromialgia non è favorevole.11

La fibromialgia è associata con qualità della vita significativamente diminuita e costi finanziari sostanziali.8

Il seguente rapporto paziente dettagliato di caso evidenzia un programma di trattamento integrante novello che era di grande successo nel trattamento della fibromialgia severa di questo paziente.

Fondo

Una donna di 55 anni che soffre dalla fibromialgia presentata nel giugno 2002. All'intervista iniziale, i suoi reclami hanno compreso il dolore generalizzato, emicrania, affaticamento, livello energetico difficile, la depressione severa, attacchi di panico, pensieri suicidi, insonnia, le difficoltà severe di memoria a breve termine, obesità, costipazione e libido difficile e impulso sessuale. Il paziente ha riferito che sopra il risveglio, ha ritenuto irritata, rigido e come se mai non realmente dormisse. Ha descritto la sua vita come riempito di dolore implacabile e di lotta con affaticamento e la depressione costanti.

Stava prendendo i farmaci di prescrizione per dolore, la depressione, gli attacchi di panico, l'insonnia e le vampate di calore (vari analgesici, Wellbutrin®, Klonopin®, Ambien® e Activella®). In questi ultimi 15 anni, il paziente aveva provato molte forme di trattamento, compreso terapia fisica, il massaggio, l'agopuntura, la chiroterapia e l'esercizio, con poco o nessun miglioramento dei suoi sintomi della fibromialgia. Era moderatamente di peso eccessivo (stando cinque piedi, cinque pollici e pesatura delle 168 libbre) e non aveva avuta ciclo mestruale per i 13 anni ultimi. Ha avuta una storia della sindrome premestruale. Non ha usato il tabacco o l'alcool.

Una volta che la donna in buona salute, il paziente sviluppasse il dolore nelle regioni cervicali e lombari della spina dorsale più di 20 anni fa. La circostanza ha cominciato abbastanza tipico, con dolore muscolare delicato accompagnato dai dolori generalizzati e dalla rigidezza, seguiti da affaticamento severo, dalla memoria a breve termine difficile, dall'irritabilità e dai problemi con i movimenti di intestino. Ha ritenuto lo sforzo costante e solitamente ha svegliato di mattina ritenere estremamente stanca. Nel corso di alcuni mesi, il paziente ha sviluppato l'insonnia, l'emicrania e la depressione severa. I test diagnostici non hanno mostrato prova di danno o della malattia unito, né la sua anamnesi ha rivelato tutti i fattori scatenante. Non ha avuta storia della famiglia della fibromialgia o dell'emicrania. Il suo dolore era costante e severo ed interferito con la funzione quotidiana.

Per i mesi, il trattamento cercato paziente dagli specialisti multipli, che gli hanno detto che il suo dolore fisico era psichiatrico in origine ed è stato collegato con la morbosità fisica specifica. Un reumatologo ha diagnosticato il suo stato come fibromialgia. Scoraggiato senza successo sopra una mancanza di progresso con il suo trattamento, il tentato suicidio del paziente overdosing sul farmaco nel 2000. Dopo quello, è stata disposta su parecchi antidepressivi, che erano di aiuto marginale nel controllo la suoi depressione, attacchi di panico e pensieri suicidi, ma adeguatamente non ha alleviato il suo dolore.

Diagnosi e trattamento

Abbiamo sospettato che i sintomi del paziente sono stati collegati con le carenze ormonali con conseguente squilibrio neuro-ormonale e metabolico. I risultati delle analisi del sangue iniziali hanno confermato i nostri sospetti, rivelare che il paziente ha avuto bassi livelli di estrogeno, di progesterone e di pregnenolone totali come pure “un modello di dominanza maschio„ di testosterone relativamente alto relativamente ad estrogeno ed a progesterone.

I livelli di ormone del paziente erano come segue (campi di riferimento indicati tra parentesi):

Ormone

DHEA-S

Pregnenolone

Estrogeno totale

Progesterone

Testosterone totale

(Campo di riferimento)
Il risultato del paziente

(65-380 ug/dL)
100

(10-230 ng/dL)
32

(61-437 pg/mL)
59

(0.2-28 ng/ml)
0.6

(14-76 ng/dL)
50

Sulla base di questi risultati, il paziente è stato curato con quanto segue:

  • pregnenolone: 300 mg contenuti la mattina.
  • DHEA: 100 mg contenuti la mattina.
  • 7-keto DHEA: 70 mg presi a mezzogiorno.
  • Gel di Triest (che contiene un 90:7: rapporto 3 di estriolo, dell'estradiolo e dell'estrone): 1 cc di mattina i giorni 1-14, 0,8 cc di mattina i giorni 15-25 e 0,4 cc di mattina i giorni restanti di ogni mese.
  • gel del progesterone (50 mg/ml): 0,8 cc di mattina i giorni 1-14, 1 cc di mattina i giorni 15-25 e 0,6 cc di mattina i giorni restanti di ogni mese.
  • gel del testosterone (50 mg/ml): 0,2 cc di mattina, ogni altro giorno.
  • Nutribiotic® MetaRest® (che contiene 3 mg di melatonina, 250 mg di estratto della radice di kava-kava e 10 mg di vitamina b6 per capsula): due capsule prese ad ora di andare a letto.
  • NutriCology® ProGreens® (che contiene gli alimenti verdi, le fibre di pianta, i bioflavonoidi, gli estratti di erbe ed i probiotici, compreso 3,5 miliardo gruppi del lattobacillo, 1 miliardo gruppi di Bifidobacterium e 0,5 miliardo streptococcus thermophilus per mestolo): un mestolo contenuto la mattina.
  • Ascorbato del Calcio-magnesio di Alacer CMA™ (che contiene mg 1860 di vitamina C come ascorbati minerali, 100 mg di calcio, 40 mg di magnesio, 10 mg di vitamina b6, 72 mg di citrato di magnesio e 200 mg di limone e di bioflavonoidi arancio per due compresse): due compresse prese ad ora di andare a letto.
  • vitamina C come ascorbato di sodio: una compressa occors tre tempi un il giorno.
  • solfato della glucosamina: 2250 mg contenuti la mattina.
  • ® RheumaShield™ di Douglas Laboratories (che contiene 10 mg di tipo non denaturato collagene di II e una miscela privata dell'estratto e della bromelina della radice dell'artiglio del diavolo standardizzato per capsula): una capsula presa ad ora di andare a letto con otto once di acqua.

Inoltre, il paziente ha interrotto l'uso del farmaco da vendere su ricetta medica Activella® poco tempo dopo cominciare questo programma. Nessuna modifica dietetica è stata iniziata.

Entro i primi due mesi, il paziente ha cominciato a dare segni di miglioramento. Durante la visita di seguito un mese dopo avere cominciato il trattamento, ha detto che la sua emicrania era meno frequente e severa ed i suoi mal di schiena, dolori articolari e dolore al collo è sembrato essere diminuito significativamente. Il suo affaticamento è stato migliorato leggermente e la sua depressione ha diminuito piuttosto. Ha riferito che il suo sonno è stato migliorato significativamente e che ha ritenuto di più riposasse svegliando. Ha cominciato a fare diminuire lentamente il suo farmaco di sonno. Dopo il primo mese del trattamento, ha ritenuto il miglioramento abbastanza significativo nei suoi sintomi della fibromialgia per smettere di prendere Wellbutrin® e Klonopin®.

Poiché il paziente ancora si è lamentato dei problemi di memoria a breve termine e della costipazione severi, abbiamo raccomandato parecchie aggiunte al suo programma. per sostenere memoria sana, abbiamo suggerito le capsule della fosfatidilserina, 300 mg da contenere la mattina. Per ristabilire la funzione gastrointestinale sana e per sostenere il sonno, abbiamo aggiunto la longevità Science® MagnaCalm (che contiene 420 mg di citrato di magnesio per mestolo), due mestoli da prendere ad ora di andare a letto. Abbiamo sospettato che il paziente può avere flora intestinale alterata dovuto la sua storia di uso del farmaco da vendere su ricetta medica. Per sostenere la microflora sana del tratto gastrointestinale, abbiamo raccomandato di aumentare la dose di ProGreens® ad un mestolo preso due volte al giorno e di iniziare un programma dipulizia di un mese facendo uso del pacchetto di Unicity™ Paraway®, una miscela delle erbe, la fibra e i fructooligosaccharides. Per più ulteriormente sostenere la flora ottimale dell'intestino, abbiamo raccomandato che il pazienti facessero diminuire il suo consumo dietetico di zucchero. Ulteriormente, abbiamo aggiunto il sesso naturale di Extension™ di vita per le donne (contenendo gli estratti di erbe ed omeopatici alla vitalità sessuale di sostegno), due compresse da contenere la mattina. Il paziente inoltre ha cominciato a prendere HGH (ormone umano della crescita) quotidiano di 0,5 IU, i sei giorni alla settimana. Durante il mese prossimo, i suoi problemi di costipazione e di sonno risolti, il suo livello energetico aumentato significativamente e la sua depressione sono stati migliorati notevolmente. Inoltre, il suo impulso sessuale è stato ristabilito completamente.

Dopo quattro mesi del trattamento, il paziente ha riferito che la maggior parte dei suoi sintomi era migliorato o scomparso. Più non si è lamentata della fibromialgia, dell'emicrania, della depressione, o dell'affaticamento. Secondo il suo marito, stava ritenendo “999% migliore„ che ha avuta durante i 20 anni scorsi. Un'analisi del sangue di seguito indicata ha segnato i miglioramenti nel suo profilo dell'ormone (campi di riferimento indicati tra parentesi):

Ormone

DHEA-S

Pregnenolone

Estrogeno totale

Progesterone

Testosterone totale

(Campo di riferimento)
Il risultato del paziente

(65-380 ug/dL)
428

(10-230 ng/dL)
80

(61-437 pg/mL)
249

(0.2-28 ng/ml)
5.4

(14-76 ng/dL)
62

Dopo più di due anni di trattamento, il paziente è esente dai sintomi della fibromialgia e dai suoi altri reclami importanti di salute. Si esercita regolarmente, mangia una dieta equilibrata ed ha perso cinque libbre. Rimane sulla terapia ormone-ristoratrice e continua a prendere un regime dell'integratore alimentare. Il paziente poteva riprendere le sue attività quotidiane di normale, compreso occupazione a tempo pieno nell'affare di famiglia.

Continuato alla pagina 2 di 2