Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine luglio 2005
immagine

Avanzamenti nella terapia nutrizionale per disordine di iperattività di deficit di attenzione

Da Laurie Barclay, MD

Gli avanzamenti recenti nella comprensione delle origini di disordine dell'iperattività di deficit di attenzione (ADHD) possono permettere che i sintomi siano diretti con la terapia nutrizionale e senza gli effetti collaterali avversi dei medicinali comunemente prescritti dello stimolante quale Ritalin®. Gli acidi grassi essenziali, le vitamine di B, la colina, la fosfatidilserina, gli aminoacidi, lo zinco e gli estratti di erbe tutti mostrano la promessa nei sintomi in carico di ADHD.

ADHD di comprensione

Nel passato, i problemi della disciplina dei bambini, i gradi difficili e roughhousing con i compagni hanno potuto essere allontanati come “comportamento chiassoso.„ La tendenza crescente oggi, tuttavia, è di identificare i numeri aumentanti di bambino-e anche adulto-con la diagnosi psichiatrica di disordine dell'iperattività di deficit di attenzione, o ADHD.

Almeno 3-10% dei bambini e 1-6% degli adulti negli Stati Uniti sono stati diagnosticati con ADHD.1-4 i ragazzi diagnosticati con ADHD oltrepassano le ragazze da un rapporto di tre - uno. I sintomi di ADHD comprendono una difficoltà di concentrazione o le mansioni complete, un'iperattività, un comportamento compulsivo o impulsivo, i chiarori di carattere e le oscillazioni di umore, i problemi con la memoria a breve termine e l'apprendimento, una confusione e una percezione distorta di tempo.3,5

ADHD colpisce la prestazione della scuola, l'adattamento sociale 6 e la probabilità del tabagismo e dell'abuso di sostanza.2 in uno studio di approfondimento di 55 giovani adulti all'età di 22 chi sono stati diagnosticati con ADHD all'età di sette, 58% ha avuto risultati difficili, compreso personalità, abuso di alcool antisociali, casellario giudiziario, leggendo i disordini ed il basso grado d'istruzione.7" infanzia ADHD. sembra essere un preannunciatore il più importante di funzionamento psicosociale difficile nell'età adulta iniziale,„ i ricercatori conclusivi. “Sembrerebbe appropriato da schermare per tali disordini in scuole ed in cliniche in moda da potere iniziare presto le terapie.„7

Sebbene il trattamento farmacologico convenzionale di ADHD con le droghe dello stimolante riduca i sintomi di distrazione e dell'iperattività, i medicinali il più comunemente prescritti e del tipo di anfetamina quale Ritalin® (metilfenidato) hanno il potenziale per dipendenza, soppressione della crescita,2 ed altre complicazioni serie.8,9

In uno studio di più di 200.000 bambini in età prescolare in tre regolazioni differenti di sanità, circa 12% erano medicinali prescritti dello stimolante e 90% di queste prescrizioni erano per Ritalin®. Spaventando, dal 1991 al 1995, l'uso di Ritalin® ha triplicato in 2 - con i bambini di 4 anni, 10 e da ora al 1997, 2 milione bambini degli Stati Uniti stavano trattandi con gli stimolanti.2

Promessa di manifestazione degli elementi nutritivi

Fortunatamente, gli avanzamenti recenti nella comprensione delle radici biochimiche e neurofisiologiche di ADHD possono permettere che questi sintomi siano diretti con la terapia nutrizionale, senza gli effetti collaterali avversi degli stimolanti. Stanno promettendo specialmente gli acidi grassi essenziali, le vitamine di B, la colina, la fosfatidilserina, gli aminoacidi, la acetile-L-carnitina, lo zinco e le sostanze nutrienti di erbe che migliorano la circolazione del cervello. A causa di numerose e conseguenze potenzialmente avverse di ADHD se lasciato il completamento non trattato e nutrizionale sia iniziato appena possibile.

In uno studio recente, 20 bambini diagnosticati con ADHD sono stati curati con Ritalin® o gli integratori alimentari che contiene una miscela delle vitamine, dei minerali, dei phytonutrients, degli aminoacidi, degli acidi grassi essenziali, dei fosfolipidi e dei probiotici che mirano ai fattori di rischio biochimici per ADHD.Il trattamento seguente 11, entrambi i gruppi di bambini ha registrato i simili e miglioramenti significativi sui test psicologici. I risultati offrono il contributo all'efficacia degli integratori alimentari nel miglioramento l'attenzione e dell'autocontrollo in bambini con ADHD e suggeriscono che gli integratori alimentari possano essere efficaci quanto Ritalin® nel trattamento del ADHD.11

“Ho lavorato con ADHD per oltre 30 anni, che mi ha conceduto l'esposizione ad una gamma di trattamenti,„ co-author Richard Judah, PhD di studio, ho detto il prolungamento della vita. “Per molti anni, ero scettico circa il completamento nutrizionale come un modo efficace di problemi di indirizzo di disattenzione, del distractibility e del controllo di motore-impulso.„

Il Dott. Judah, uno psicologo all'istituto universitario del Vermont in Brattleboro, aggiunge, tuttavia, “sono giunto alla conclusione che l'approccio naturale può effettivamente essere efficace nella riduzione dei sintomi di ADHD. La più grande sfida nella fornitura del supporto affinchè il buon completamento allevii la circostanza comprende stabilire le buone norme della ricerca per risultare e quantificare che funziona.„

Sconnessioni nella rete neurale

Per potere individuare, discriminare e rispondere giustamente alla diga di informazioni sensoriali incontrata nella vita di tutti i giorni, l'attenzione di fondo della rete neurale deve essere intatta e funzionante correttamente. Appena come recidere le linee telefoniche ed i cavi del computer può colpire significativamente la capacità di comunicazione, interrompente i collegamenti di nervo può colpire la comunicazione nel cervello umano.

Le tecniche specializzate della cervello-rappresentazione, quali imaging a risonanza magnetica (RMI) e la rappresentazione funzionale, rivelano le anomalie nei pazienti di ADHD.12 queste anomalie comprendono sia la materia grigia che la materia bianca del cervello.

Nella materia grigia, gli esami provano che il flusso sanguigno e l'uso di energia sono diminuiti più o meno lo stesso nelle aree che mostrano le anomalie-cioè anatomiche, la corteccia prefrontale ed il corpo striato.3,12 deficit strutturali della materia bianca sono inoltre evidenti e possono rappresentare la ripartizione del rivestimento protettivo della mielina delle fibre nervose, in grado di fare diminuire la velocità di comunicazione.12 questi studi inoltre mostrano il regolamento alterato dei neurotrasmettitori usati dalle cellule nervose per comunicare a vicenda, compreso il sistema della catecolamina, quale sono determinanti per l'attenzione di mantenimento.3

Altri studi dei bambini con ADHD sostengono l'ipotesi che ha alterato il regolamento della catecolamina è compresa nello sviluppo di ADHD.13 questo sistema “di lotta-o-volo„, che inoltre comprende la ghiandola surrenale ed i suoi ormoni, permettono che un individuo risponda allo sforzo via l'attivazione del sistema nervoso simpatico e combatti fuori o della ritirata da un attaccante o dall'altra minaccia.

Il regolamento alterato della catecolamina dei settori del cervello interessati in ADHD può ridurre l'energia disponibile alle cellule cerebrali.14

L'altra ricerca evidenzia le carenze nei sistemi del neurotrasmettitore della dopamina, che regolano il movimento e l'umore, in pazienti con ADHD.4,8 la base ereditata per ADHD possono comprendere una codifica del gene per il ricevitore della dopamina D4,15 o i ricevitori di controllo di un gene per serotonina, un altro neurotrasmettitore.16

Alcuni studi suggeriscono che i geni anormali possano interagire con i colpevoli ambientali per avviare o aggravare ADHD in individui suscettibili. Fra questi inneschi potenziali: additivi alimentari; intolleranze dell'alimento; sensibilità ai prodotti chimici, alle muffe ed ai funghi; metalli pesanti quale cavo; agenti inquinanti quali i difenili policlorati (PCBs); e carenze nutrizionali.1,8

“Le sottoalimentazioni sono comuni in ADHD; completamento con i minerali, le vitamine di B (aggiunte separatamente dentro), omega-3 e omega-6 gli acidi grassi essenziali, flavonoidi e la fosfatidilserina essenziale del fosfolipide può migliorare i sintomi di ADHD,„ nota Parris M. Kidd, PhD, in una rassegna recente della letteratura scientifica su ADHD.8

In corrispondenza con prolungamento della vita, le note del Dott. Kidd, “molti se non tutte droghe usate per trattare ADHD hanno profili difficili di beneficio-rischio. Un approccio integrato facendo uso della dieta, dei supplementi nutrizionali e della disintossicazione è coerente efficace nell'avvantaggiare gli individui con ADHD. I bambini sono ben migliore serviti usando le sostanze nutrienti in primo luogo e girandosi verso i prodotti farmaceutici soltanto da ultima località di soggiorno.„

Limitazioni di trattamento farmacologico

Ritalin® ed altre droghe dello stimolante che aumentano l'attività dopaminergica possono migliorare la distrazione di sintomi-particolare di ADHD, l'iperattività, le oscillazioni di umore ed impulsivo comportamento-in circa 60% dei pazienti.2,4 paradossalmente, tuttavia, queste droghe sono improbabili da migliorare la prestazione della scuola.6 interventi psicosociali di combinazione con i farmaci possono migliorare la risposta al trattamento.3,4,6,17,18

Circa un terzo dei bambini con ADHD non risponde alle droghe dello stimolante o non può tollerare i loro effetti collaterali.2,19,20" farmaco psichiatrico ha rischi importanti in bambini,„ il Dott. Josep Berdonces di avvertenze dell'università di Barcellona in Spagna.Un giornalista Brian Vastag di 9 scienze avverte quello

“Ritalin® agisce tanto come cocaina.„21 in individui che più successivamente sviluppano il disturbo bipolare, prendere lo stimolante droga nell'infanzia può causare un inizio più iniziale della malattia.22

Altre droghe probabilmente efficaci nei pazienti di qualche ADHD includono quelle che colpiscono i neurotrasmettitori la noradrenalina, dopamina, o acetilcolina; bupropione; tomoxetine;atomoxetina 23;24 teofilline;20 e gabapentin.25 mentre migliore tollerato che Ritalin®, queste droghe può anche essere limitato dagli effetti collaterali.

Terapia nutrizionale per ADHD

Le terapie alternative per ADHD comprendono il completamento nutrizionale, gestione dietetica, strategie del neurofeedback e di esercizio, agopuntura del laser, massaggio e stimolazione vestibolare.2,26-28 alcuni scienziati hanno notato che ADHD è molto comune fra gli individui con la resistenza generalizzata all'ormone tiroideo,8 ed altri hanno notato che il trattamento della tiroide migliora ADHD in individui con l'anomalia documentata della tiroide.26

Uno studio su 114 genitori dei bambini con ADHD ha indicato che più della metà avevano utilizzato le terapie complementari ed alternative, quali i supplementi nutrizionali, nell'anno scorso.29 uno studio australiano hanno avuti risultati simili,30 e uno studio degli Stati Uniti ha indicato che circa 20% dei genitori aveva dato le terapie di erbe ai loro bambini con ADHD.31

Poiché 90% della crescita totale del cervello si presenta durante i primi tre anni di vita, le sostanze nutrienti richieste per il suo sviluppo devono essere fornite per sostenere la salute ottimale del cervello durante questi primi anni. Tuttavia, più poco di 1% dei bambini e degli adolescenti degli Stati Uniti ricevono gli Stati Uniti hanno raccomandato l'indennità giornaliera (RDA) per i cinque gruppi di alimento (frutta, verdure, carne, latteria e grani) e 16% non consumano il RDA di c'è ne dei cinque gruppi di alimento, secondo un ministero dell'agricoltura degli Stati Uniti un'indagine di 3.300 partecipanti.32

In uno studio controllato di quasi 500 scolari, coloro che è stato assegnato a caso per ricevere la multi-vitamina/integratori minerali quotidiani che contiene 50% del RDA per quattro mesi hanno avuti un 47% più a tariffa ridotta di comportamento antisociale coloro che ha ricevuto il placebo.33

“Un gruppo di bambini ha limitato in una funzione correttiva psichiatrica tutti i segni clinici avuti di nutrizione difficile che sono stati confermati con analisi del sangue,„ autore principale Stephen Schoenthaler, il PhD, un professore di giustizia penale all'università di Stato della California, Stanislaus, ha detto il prolungamento della vita. “La correzione di quelle carenze con migliore alimento ed i supplementi quotidiani ha prodotto una riduzione degli atti violenti seri mentre sono stati limitati, da 137 durante i tre mesi precedenti a nove mentre nell'ambito del trattamento per i tre mesi prossimi.„

“Che cosa la nostra ricerca ha suggerito è che la nutrizione difficile colpisse negativamente un'intera miriade di parametri relativi alla delinquenza, compreso comportamento e problemi di prestazioni accademici, che definitivamente sono collegati,„ il coinvestigator Ian D. Bier, il ND, PhD, del fondamento di ricerca dietetico a Durham, il NH, ha detto il prolungamento della vita. “Mentre l'assunzione nutrizionale è migliorata, con la dieta o il completamento nutrizionale, cominciate vedere un ritorno ai livelli sufficienti di vitamine nel sangue e la correzione di queste edizioni.„

Un altro approccio dietetico a trattare ADHD comprende evitare lo zucchero, i dolcificanti ed altri additivi quali le tinture ed i preservativi. Mentre alcuni studi suggeriscono che quello evitare i coloranti alimentari ed i preservativi possa migliorare i sintomi di ADHD,9,26,34,35 altre studiano, specialmente quelli che esaminano gli effetti dello zucchero ed i dolcificanti, sono inconcludenti.36,37

“Sebbene i risultati di parecchi studi controllati siano contraddittori, non c'è prova scientifica che lo zucchero, i coloranti alimentari artificiali, o i dolcificanti sono responsabili dei problemi di apprendimento o di comportamento in bambini,„ secondo il Dott. Enrique Chaves-Carballo dell'università di dipartimento del centro medico di Kansas della pediatria.38

Continuato alla pagina 2 di 3