Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine maggio 2005
immagine

I dottori Overlook Novel Methods per impedire attacco di cuore

da William Faloon

Due studi recenti pubblicati in New England Journal di medicina convalidano il ruolo giochi C-reattivi di quella proteina nel rischio aumentante della malattia cardiovascolare.1,2

la proteina C-reattiva è un indicatore del sangue che rivela il livello di reazioni infiammatorie nel corpo. L'infiammazione cronica è una causa importante di aterosclerosi.3 studi pubblicati hanno dimostrato che la proteina C-reattiva elevata è un maggior fattore di rischio che ricca in colesterolo nell'attacco di cuore e nel colpo di predizione.4-9

I membri del prolungamento della vita sono stati avvertiti tempo fa circa i pericoli di proteina C-reattiva ed intraprendono le azione per tenere i loro livelli ematici di questo indicatore infiammatorio il più basso possibile.

I risultati riferiti in New England Journal di medicina mostrano che quella gente che ha raggiunto i più bassi livelli di proteina C-reattiva e di LDL (lipoproteina a bassa densità) significativamente avevano ridotto i tassi di attacco di cuore. Gli studi inoltre hanno mostrato quello che riduce della proteina (CRP) dei livelli il rischio C-reattivo di attacco di cuore dei tagli da solo e rallenta la progressione di aterosclerosi. Gli autori di uno degli studi raccomandano di basare il trattamento della malattia cardiaca sui risultati delle analisi del sangue che misurano i livelli di LDL come pure di CRP.

In questi rivista di medicinadi N ew Inghilterra studia, i ricercatori hanno amministrato le dosi medie a elevate delle droghe “di statina„ ai pazienti della malattia cardiaca per abbassare i loro livelli di CRP e di LDL. A prolungamento della vita non siamo avversi all'uso delle droghe a basse dosi di statina per coloro che non può raggiungere gamme del sangue ottimale di CRP e di LDL facendo uso degli approcci naturali. Ci confrontiamo, tuttavia, con la raccomandazione generale che virtualmente ognuno potrebbe trarre giovamento dalla terapia farmacologica di statina. Le droghe di statina hanno provato gli effetti collaterali e ci sono approcci più sicuri che la gente può provare in primo luogo per raggiungere gli stessi benefici delle statine.

Alcuni medici dicono i loro pazienti di mangiare qualche cosa che vogliano finchè prendono la loro droga di statina. Ciò è cattiva medicina e pazienti che contano su questo genere di conseguenze severe di salute del fronte di consiglio.

Come la dieta colpisce la proteina C-reattiva livella

Un corpo aumentante di prova dimostra che mangiare troppi grasso saturo o carboidrati alto-glycemic aumenta la proteina C-reattiva.10

Uno studio ha mostrato una diminuzione di 39% nei livelli di CRP dopo soltanto otto settimane di consumo del minimo di dieta in grasso saturo e colesterolo. I partecipanti di studio inoltre hanno visto le riduzioni del loro LDL, colesterolo totale, peso corporeo e rigidezza arteriosa dopo otto settimane.11

Altri studi mostrano che quello mangiare gli aumenti alto-glycemic CRP degli alimenti promuovendo la produzione in eccesso di una citochina pro-infiammatoria chiamata interleukin-6 (IL-6) .12 CRP è prodotto nel fegato soprattutto dai livelli in eccesso di IL-6. Uno studio ha mostrato un rapporto di riproduzione di 28% dei livelli di CRP quando le donne hanno consumato i ricchi dell'intero-alimento di una dieta del vegano in fibra solubile. Un ricercatore ha suggerito che potrebbe essere possibile raggiungere le riduzioni significative di CRP evitando gli alimenti alto-glycemic ed ingerendo la fibra solubile all'ora del pasto.13

Nell'emissione del settembre 2004 di prolungamento della vita, abbiamo pubblicato un'estesa rappresentazione dell'articolo(" la fibra novella limitaSugar Absorption ") che consumando la fibra solubile prima che un pasto rallentasse l'assorbimento degli alimenti alto-glycemic ed abbassasse i livelli della glicemia e dell'insulina del post-pasto. L'insulina in eccesso è una causa significativa di CRP elevato.13,14-19

Forse lo studio più notevole ha confrontato gli effetti di tre regimi dietetici differenti sui livelli ematici di CRP e di LDL. Il gruppo 1 ha consumato una dieta molto in basso in grasso saturo, che ha incluso la proteina intera della latteria e della fibra. Il gruppo 2 ha consumato la stessa dieta a bassa percentuale di grassi più una droga di statina. Il gruppo 3 ha ingerito l'colesterolo-abbassamento degli alimenti quali le mandorle, la proteina di soia, gli steroli vegetali e le fibre solubili.

I risultati notevoli hanno indicato che gli alimenti d'abbassamento lavorati quasi come pure la dieta molto a bassa percentuale di grassi più la terapia farmacologica di statina. Dopo i 30 giorni, coloro che ha mangiato gli alimenti d'abbassamento hanno mostrato ai 28,2% la riduzione di CRP e una riduzione 28,6% di LDL. Coloro che ha ricevuto la droga di statina ed ha consumato una dieta molto a bassa percentuale di grassi hanno mostrato ai 33,3% la riduzione di CRP e una riduzione 30,9% di LDL. (Gruppo 1, che ha consumato una dieta molto a bassa percentuale di grassi soltanto, ha visto un mero rapporto di riproduzione di 10% di CRP ed il rapporto di riproduzione di 8% di LDL.)20

Poca gente può seguire una dieta a bassa percentuale di grassi rigorosa. Che cosa questo studio ha rivelato è che i alimento-tali funzionali come le mandorle, la proteina di soia, la fibra e pianta sterolo-sono quasi efficaci come dieta molto a bassa percentuale di grassi più una droga di statina nella riduzione degli indicatori del rischio cardiovascolare. È più facile e più sicuro consumare gli alimenti funzionali che seguire una dieta molto a bassa percentuale di grassi e prendere una droga di statina.

Sebbene pubblicato nel giornale di American Medical Association, questo studio impressionante ricevi l'attenzione limitata di media. Poiché le compagnie farmaceutiche non hanno interesse nel pubblico che scopre che gli alimenti funzionali sono un più modo efficace che drogano per abbassare LDL e CRP, non c'erano pubbliche relazioni fanno una campagna per annunciare questi risultati nei media.20

Affinchè medici non consigliare i pazienti circa la dieta sana ma invece prescrivere la terapia farmacologica ad alta dose di statina è scientifico inadeguati. Che cosa è confermato da New England Journal recente degli studi della medicina, tuttavia, è che verificare il suo sangue per accertare dei livelli di CRP e di LDL è più importante che mai. New England Journal degli studi della medicina indica chiaramente che il rischio riduttore di attacco di cuore direttamente correla con l'abbassamento terapeutico di CRP e di LDL.

CRP ELEVATO PUÒ AUMENTARE IL RISCHIO DI ALZHEIMER

Mentre la maggior parte dei studi hanno messo a fuoco sui pericoli cardiovascolari di proteina C-reattiva, è importante ricordarsi che CRP può essere un indicatore del sangue di uno stato infiammatorio cronico nel corpo. L'infiammazione cronica è una causa fondamentale di molte malattie relative all'età. Gli studi recenti indicano che alto CRP può aumentare il suo rischio di morbo di Alzheimer, oltre al rischio di demenza indotto dalla malattia del vaso sanguigno nel cervello.35

La carnitina completa CRP più basso

Una serie di integratori alimentari sono conosciuti per abbassare la proteina C-reattiva, ma i nuovi studi indicano che la L-carnitina dell'aminoacido può anche essere efficace. Uno studio ha valutato i pazienti che subiscono la dialisi renale, che causa i livelli aumentati di CRP. Il trattamento facendo uso di mg circa 1500 di L-carnitina soltanto tre volte un la settimana ha provocato una riduzione dei livelli di CRP con un miglioramento corrispondente di altri indicatori di salute paziente. La maggior parte dei membri del prolungamento della vita richiedono verso il 1500 a mg di carnitina ogni giorno.21

Un altro studio ha rivelato che oltre ad abbassare i livelli di CRP nei pazienti sottoposti a dialisi, la L-carnitina supplementare inoltre ha provocato l'indice di massa corporea migliore, molto probabilmente il risultato di riduzione dell'insulino-resistenza. Gli autori hanno concluso che la L-carnitina supplementare sia sopprime le reazioni infiammatorie che migliora (lo stato metabolico di controllo del glucosio).22

L'olio di pesce non può abbassare CRP

L'olio di pesce è una delle sostanze nutrienti più ben documentate per impedire gli attacchi di cuore. Uno studio pubblicato dall'associazione americana del cuore ha mostrato che quella gente che ha consumato un supplemento a basse dosi dell'olio di pesce (mg 1000 un il giorno) erano 45% meno probabili morire da una malattia in relazione con il cuore sugli anni 3,5.24

Gli studi precedenti hanno indicato che l'olio di pesce riduce la proteina C-reattiva. Uno studio recente ha indicato che le donne con gli alti livelli degli acidi grassi di DHA e di EPA nel loro sangue hanno avute 56% CRP più basso.Altri 25 studi recenti mostrano le riduzioni di CRP in risposta all'assunzione supplementare dell'olio di pesce.26,27

In risposta a prova positiva che l'olio di pesce riduce gli indicatori infiammatori del sangue,28 ricercatori hanno iniziato gli studi per accertare esattamente di come gli efficaci supplementi dell'olio di pesce sono nell'abbassamento del CRP. Alcuni di questi studi hanno indicato che l'olio di pesce non abbassa CRP. Uno studio non ha mostrato riduzione di CRP in risposta ad assunzione moderata dell'olio di pesce (1,35 grammi di EPA/DHA).29 un altro studio hanno trovato che 1,5 grammi di EPA/DHA non hanno abbassato CRP.La 30 maggior parte dei membri del prolungamento della vita prendono 2,4 grammi di EPA/DHA che inoltre contiene i lignani del sesamo per aumentare il suo effetto antinfiammatorio.

MALATTIA PERIODENTALE
AUMENTI CRP

Gli studi pubblicati mostrano a quella gente con il doppio distruttivo di malattia di gomma quasi il loro rischio di attacco di cuore. Questi studi indicano che in risposta alla terapia periodentale, i livelli C-reattivi della proteina diminuiscono drammaticamente. Uno studio recente ha sottolineato l'importanza di igiene orale come un modo “impedisce l'inizio o la progressione della malattia cardiovascolare.„23 invece di raccomandazione della terapia periodentale ai pazienti, molti cardiologi ora prescrivono le dosi elevate delle droghe di statina per abbassare CRP.

Uno studio su tipo pazienti diabetici di II ha indicato che 4 grammi di EPA/DHA hanno ridotto significativamente gli indicatori dello sforzo ossidativo ma non ha abbassato CRP confrontato a placebo. Il difetto potenziale di questo studio è che il placebo era olio d'oliva, che ha suoi propri effetti d'abbassamento.31 il fatto che l'olio di pesce non ha abbassato CRP confrontato ad olio d'oliva non possono essere quello significativo.32

Un altro studio ha confrontato gli effetti di variazione delle dosi dell'olio di pesce ad un placebo dell'olio d'oliva. I risultati non hanno mostrato effetto sui livelli di CRP nel gruppo dell'olio di pesce, ma da ancora facendo uso di olio d'oliva come il placebo, questi risultati non sono conclusivi perché l'olio d'oliva può anche abbassare CRP.33

La contraddizione dei questi studi negativi recenti è una rappresentazione positiva recente di studio che l'olio di pesce ha ridotto i livelli di CRP quando l'olio di cartamo è stato usato come placebo. A differenza di olio d'oliva, l'olio di cartamo non ha indicato l'CRP-abbassamento delle proprietà ed è quindi un più placebo appropriato.34

L'olio di pesce ha documentato le proprietà antinfiammatorie, ma non può essere la maggior parte del modo efficace di abbassare CRP.

Continuato alla pagina 2 di 4