Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine novembre 2005
immagine

Una nuova arma per combattere carcinoma della prostata

Da Dale Kiefer
Urogram colorato del bacino di un uomo di 60 anni con il cancro della ghiandola di prostata. La prostata è sotto la vescica e dovrebbe essere chiara, ma dovuto la presenza di tumore che sembra nuvolosa. L'uretra mostra lo stringimento causato dalla pressione dal tumore. [clic da ingrandire]

Più ricercano necessario

Malgrado i risultati impressionanti che indicano che il isosilybin B ha inibito la crescita delle cellule di carcinoma della prostata da 69%, nessuno studio dell'essere umano è stato intrapreso per convalidare se i pazienti di carcinoma della prostata vederebbero questi stessi generi di benefici.

Gli scienziati hanno indicato che gli estratti del cardo selvatico di latte possiedono le azioni anticancro su carcinoma umano della prostata in vitro e in vivo. Molti dei meccanismi da cui la silimarina compone interferiscono con carcinoma della prostata che la progressione è stata identificata. Gli scienziati che hanno intrapreso gli studi più recenti hanno dichiarato che, oltre a isosilybin B, ci potrebbero essere altri composti di silimarina che sono efficaci pure. Questi scienziati hanno concluso la loro presentazione di questo studio notando quello:

“questi risultati sono indicativi che gli estratti (di silimarina) arricchiti per isosilybin B, o il isosilybin la B da solo, potrebbero possedere la potenza migliore nella prevenzione e nel trattamento di carcinoma della prostata.„

Poiché i composti di silimarina non possono essere brevettati, l'istituto nazionale contro il cancro dovrebbe patrocinare gli studi clinici nei pazienti di carcinoma della prostata per chiarire se questi composti sono clinicamente importanti in esseri umani. Uno studio ideale sarebbe di valutare la progressione di PSA (facendo uso dei valori di valori di tempo di raddoppiamento di PSA e di velocità di PSA) e poi di istituire il isosilybin B per vedere l'effetto su questi parametri biologici. I pazienti che subiscono la prostatectomia radicale potrebbero anche essere curati prima di chirurgia con isosilybin B per vedere l'effetto sullo PSA, sullo PSA libero e sui risultati istologici sugli esemplari ottenuti dai tessuti rimossi durante la procedura radicale della prostatectomia.

Riferimenti

1. Cardo selvatico di Davis-Searles PR, di Nakanishi Y, di Kim NC, et al. di latte e carcinoma della prostata: gli effetti differenziali dei flavonolignans puri dal silybum marianum sull'estremità antiproliferativa indica in cellule umane di carcinoma della prostata. Ricerca del Cancro. 15 maggio 2005; 65(10): 4448-57.

2. La TA di Gallardo-Williams, Maronpot RR, vino Marina militare, Brunssen SH, Chapin CON RIFERIMENTO A. Inibizione dell'attività enzimatica dell'antigene prostatico specifico da acido borico e da acido boronic nitrofenilico 3. Prostata. 1° gennaio 2003; 54(1): 44-9.

3. Cohen P, tombe HC, Peehl dm, et al. antigene prostatico specifico (PSA) è un fattore di crescita del tipo di insulina che lega la proteasi protein-3 trovata in plasma seminale. J Clin Endocrinol Metab. 1992 ottobre; 75(4): 1046-53.

4. Cohen P, Peehl dm, tombe HC, Rosenfeld RG. Effetti biologici dell'antigene specifico della prostata come fattore di crescita del tipo di insulina che lega proteasi protein-3. J Endocrinol. 1994 settembre; 142(3): 407-15.

5. Wang P, Cong R, Wang J, Zhang L. Determination dei flavonoidi attivi in silymarine. Unità di elaborazione del Se. 1998 novembre; 16(6): 510-2.

6. Zi X, Agarwal R. Silibinin fa diminuire l'antigene prostatico specifico con inibizione della crescita delle cellule via l'arresto G1, conducente alla differenziazione delle cellule di carcinoma della prostata: implicazioni per intervento del carcinoma della prostata. Proc Acad nazionale Sci U.S.A. 22 giugno 1999; 96(13): 7490-5.

7. Lahiri-Chatterjee m., Katiyar SK, Mohan RR, Agarwal R. Un antiossidante flavonoide, silimarina, permette la protezione particolarmente alta contro la promozione del tumore nel modello di tumorigenesis della pelle del topo di SENCAR. Ricerca del Cancro. 1° febbraio 1999; 59(3): 622-32.

8. Katiyar SK, Korman NJ, Mukhtar H, effetti di Agarwal R. Protective della silimarina contro il photocarcinogenesis in un topo pela il modello. Cancro nazionale Inst di J. 16 aprile 1997; 89(8): 556-66.

9. Singh RP, prevenzione di carcinoma della prostata di Agarwal R. da silibinin. Obiettivi della droga di Cancro di Curr. 2004 febbraio; 4(1): 1-11.

10. Disponibile a: http://www.nci.nih.gov/cancertopics/pdq/cam/milkthistle/HealthProfessional/page2. 24 agosto 2005 raggiunto.

11. Dy di Lee, struttura di Liu Y. Molecular e stereochimica di silybin A, di silybin B, di isosilybin A e di isosilybin B, isolato dal silybum marianum (cardo selvatico di latte). J Nat Prod. 2003 settembre; 66(9): 1171-4.

12. Zi X, Feyes dk, effetto di un antiossidante flavonoide, silimarina di Agarwal R. Anticarcinogenic, in cellule di cancro al seno umane MDA-MB 468: induzione dell'arresto G1 con un aumento in Cip1/p21 concomitante a una diminuzione nell'attività della chinasi delle chinasi cyclin-dipendenti e dei cyclins collegati. Ricerca del Cancro di Clin. 1998 aprile; 4(4): 1055-64.

13. CC di Tyagi AK, di Agarwal C, di Chan, effetti anticancro di Agarwal R. Synergistic di silibinin con gli agenti citotossici convenzionali doxorubicina, cisplatino e carboplatino contro le cellule umane MCF-7 e MDA-MB468 di carcinoma del seno. Rappresentante di Oncol. 2004 febbraio; 11(2): 493-9.

14. Singh RP, Agarwal R. Un silibinin chemopreventive dell'agente del cancro, obiettivi mitogenici e segnalazione di sopravvivenza nel carcinoma della prostata. Ricerca di Mutat. 2 novembre 2004; 555 (1-2): 21-32.

15. Singh RP, Sharma G, Dhanalakshmi S, Agarwal C, Agarwal R. Suppression della crescita umana avanzata del tumore della prostata in topi athymic alimentandosi del silibinin è associato con proliferazione riduttrice delle cellule, il apopotosis aumentato e l'inibizione di angiogenesi. Biomarcatori Prev di Epidemiol del Cancro. 2003 settembre; 12(9): 933-9.

16. Anon. Silybum marianum (cardo selvatico di latte). Altern Med Rev. 1999 agosto; 4(4): 272-4.

17. Laekeman G, De Coster S, De Meyer K. St. Il cardo selvatico di Maria: una panoramica. J Pharm Belg. 2003;58(1):28-31.

18. PA di Wingo, Landis S, LA di Ries. Un adeguamento alla stima 1997 per i nuovi casi del carcinoma della prostata. Cancro J Clin di CA. 1997 luglio; 47(4): 239-42.

19. Disponibile a: http://apps.nccd.cdc.gov/ uscs/GraphV.asp? group=3f&Year=2001&Gender=MAL&Var1=United+States&TableType=INCI. 24 agosto 2005 raggiunto.

20. Disponibile a: http://prg.nci.nih.gov/snapshots/Prostate-Snapshot.pdf. 24 agosto 2005 raggiunto.

21. Luper S. Una rassegna delle piante utilizzate nel trattamento dell'affezione epatica: parte 1. Altern Med Rev. 1998 dicembre; 3(6): 410-21.

22. Mallikarjuna G, Dhanalakshmi S, Singh RP, Agarwal C, Agarwal R. Silibinin protegge dal photocarcinogenesis via modulazione dei regolatori del ciclo cellulare, delle chinasi proteiche mitogene-attivate e della segnalazione di Akt. Ricerca del Cancro. 1° settembre 2004; 64(17): 6349-56.