Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine ottobre 2005
immagine

Gestione integrante di disfunzione erettile

Da Dott. Sergey A. Dzugan

Prevenzione

Sebbene la prevalenza di disfunzione erettile aumenti con l'età d'avanzamento, non è una conseguenza inevitabile di invecchiamento. Gli uomini possono fare molte cose per ridurre il loro rischio per ED. La conoscenza delle cause possibili di questa circostanza può contribuire ad invecchiare gli uomini ed i loro medici per creare le strategie di prevenzione. I livelli normali di mantenimento di colesterolo, pressione sanguigna e glicemia come pure livelli giovanili di ormoni, possono aiutare gli uomini ad evitare i problemi con la funzione sessuale. Inoltre, lo sforzo con successo in carico, smettendo il tabagismo, evitando il consumo pesante dell'alcool e mangiando una dieta sana può contribuire a promuovere la salute ed il benessere globali. Poiché determinati farmaci sono stati associati con ED, discuta i loro effetti collaterali possibili con il vostro medico prima di usando qualsiasi prescrizioni. Il vostro medico può scegliere di prescrivere il determinati ipotensivo, antidepressivo, o farmaci antipsicotici che sono associati con un rischio riduttore di ED.

Il seguente rapporto di caso dettaglia un paziente con disfunzione erettile cronica e severa e un approccio integrante che efficacemente correggevano questa patologia.

Fondo

Un maschio bianco di 54 anni ha presentato nell'agosto 2000 con una lunga storia dell'impotenza severa. Durante la sua prima visita alla clinica, il paziente si è lamentato di erettile severo disfunzione-nessun libido, difficoltà severa che raggiungono la costruzione e impulso sessuale molto difficile. Aveva fatto sesso soltanto quattro volte negli otto mesi precedenti. Inoltre si è lamentato di affaticamento severo, la depressione, richiamo alterato di memoria a breve termine, muscolo e dolori articolari, crampi di gamba, formicolare e dolore nei piedi e sonno difficile. Le sue funzioni vitali erano come segue: altezza, 5' 9"; peso, 182 libbre; impulso, 76 battiti per minuto; pressione sanguigna, 130/80 di mmHg.

Il paziente aveva avvertito la disfunzione erettile dall'età di 39, quando la sua vita sessuale ha cominciato a deteriorarsi. Prima di quello, era stato nei buona salute e mai non aveva preso i farmaci. Il suo medico potrebbe non trovare ovvia causa di o ragione per un disordine sessuale. Per i 15 anni scorsi, il paziente era stato nell'ambito dell'assistenza medica di un urologo per il suo ED. Il suo medico aveva prescritto i medicinali differenti di terapia sostitutiva del testosterone disponibili per disfunzione erettile (capsule di Testred®, cypionate del testosterone, Androderm®, ecc.) come pure i delivery system differenti (pillole, gel, iniezioni e toppe). Il paziente inoltre aveva usato le iniezioni del pene e Viagra®, ma senza successo. L'urologo ha richiesto che valutassimo il paziente da una prospettiva antinvecchiamento, poichè gli approcci convenzionali del trattamento non erano riuscito a risolvere il suo problema.

Diagnosi e trattamento

Durante il paziente in primo luogo visiti, noi ha preso un profilo del lipido. Il suo colesterolo totale era molto alto ottimale a 330 mg/dL (è di meno di 200). Come descritto nelle nostre pubblicazioni precedenti,37,38 la nostra esperienza suggeriscono che il colesterolo totale elevato possa servire da buon indicatore per una carenza delle ormoni steroidei di base. Dopo l'esame del profilo del lipido, abbiamo detto al paziente che abbiamo preveduto che la terapia di hormonorestoration avesse una probabilità molto buona di risoluzione della sua disfunzione erettile. A causa dei suoi guasti del trattamento e di lunga storia con differenti farmaci, era sia sorpreso che scettico.

Abbiamo spiegato che il nostro approccio è distintamente differente dai suoi trattamenti precedenti e che avremmo seguito il suo livello di colesterolo poichè un biomarcatore sostitutivo per contribuire a valutare l'efficacia del programma del trattamento. Abbiamo preveduto che con miglioramento nel suo livello di colesterolo, i suoi sintomi di ED migliorassero pure. Abbiamo eseguito il sangue supplementare prova-per il pregnenolone, DHEA-solfato, testosterone totale, estradiolo, progesterone e cortisolo-e abbiamo confrontato i livelli di ormone del paziente a quelli trovati in uomini in buona salute nei loro anni venti, che consideriamo di rappresentare i livelli ottimali per i benefici antinvecchiamento di conferimento.

Abbiamo trovato che il testosterone totale, il DHEA-solfato ed il cortisolo del paziente erano significativamente sotto le gamme desiderabili. I risultati del laboratorio erano come segue:

  • testosterone totale: 186 ng/dL (ottimali: 241-827)
  • DHEA-solfato: 93 ug/dL (ottimali: 280-640)
  • cortisolo di mattina: 0,9 ug/dL (ottimali: 4.3-22.4).
  • I livelli di pregnenolone e del progesterone erano dal lato basso del normale, a 0,3 ng/ml (ottimali: 0.3-1.2) e 24 ng/dL (ottimali: 10-200), rispettivamente.
  • l'estradiolo era alto a 56 pg/mL (ottimali: 0-53) e livello di PSA era normale a 0,89 ng/ml (ottimali: 0.0-4.0).

[La nota del redattore: Il testosterone libero è inoltre una prova molto importante ed usato frequentemente dai membri del prolungamento della vita per contribuire a diagnosticare la carenza del testosterone ed a controllare la dose adeguata di terapia sostitutiva del testosterone.]

Il trattamento iniziale per il ripristino di tutte le ormoni steroidei carenti incluse:

  • pregnenolone: 300 mg di mattina
  • DHEA: 150 mg di mattina e 50 mg a mezzogiorno
  • gel micronizzato del testosterone (50 mg/ml): 1 ml di mattina
  • progesterone micronizzato (50 mg/ml): 0,3 ml di mattina
  • androstenedione: 300 mg di mattina.

Inoltre, abbiamo suggerito:

  • vitamina E: 1000 IU di mattina
  • vitamina C (come ascorbato di sodio): mg 2000 nella sera
  • selenio: 200 mcg di mattina
  • ha visto il palmetto (320 mg) con la radice dell'ortica (240 mg) di mattina
  • Africanum di Pygeum: 150 mg di mattina
  • zinco: 30 mg ad ora di andare a letto
  • Sesso naturale del prolungamento della vita per gli uomini (che contengono gli estratti di avena, yohimbe, ginseng siberiano ed ortica come pure estratti minerali e ghiandolari): due compresse due volte al giorno, di mattina e sera
  • Nutribiotic® MetaRest® (che contiene 3 mg di melatonina, 250 mg di estratto della radice di kava-kava e 10 mg di vitamina b6 per capsula): una capsula ad ora di andare a letto.

Abbiamo chiesto al paziente di ritornare alla clinica in due settimane. Durante la visita di seguito, il paziente ha riferito che la sua vita sessuale era migliorato drammaticamente nelle due settimane precedenti. Ha notato che la sua funzione sessuale era migliorato contrassegnato entro i primi cinque giorni del trattamento, il suo livello energetico similarmente era migliorato notevolmente e più non ha avuto i dolori o dolore del muscolo.

Dopo un mese sul programma, il livello di colesterolo totale del paziente era diminuito a 243 mg/dL, l'estradiolo era caduto a 31 pg/mL, il pregnenolone era aumentato a 43 ng/dL, DHEA-S era aumentato a 340 ug/dL, il testosterone totale era fino a 396 ng/dL ed il cortisolo aveva scalato a 16,2 ug/dL. Il paziente non ha riferito le difficoltà con la costruzione o l'impulso sessuale; i dolori articolari e formicolare nei suoi piedi sono stati migliorati; il suo sonno si era normalizzato; e la sua depressione è stata migliorata. La sua memoria a breve termine, tuttavia, era ancora problematica. Abbiamo aumentato il suo dose quotidiana del pregnenolone a 400 mg e di DHEA a 250 mg (150 mg di mattina e 100 mg a mezzogiorno). Inoltre abbiamo aggiunto al suo regime:

  • capsule della fosfatidilserina: 200 mg di mattina
  • solfato della glucosamina: 2250 mg di mattina
  • acidi grassi omega-3: 3000 mg nella sera
  • cromo: 200 mcg di mattina
  • Complesso B: 1 compressa di mattina.

Dopo sei mesi del trattamento, il colesterolo totale del paziente era giù a 209 mg/dL, mentre la sua qualità della vita aveva continuato a migliorare. Abbiamo fatto diminuire la dose di progesterone micronizzato a 0,1 7-Keto quotidiani ed aggiunti DHEA (50 mg di ml (50 mg/ml) di mattina).

Dopo un anno di trattamento, il suo colesterolo totale era caduto a 187 mg/dL ed il suo peso era giù a 171, due libbre più in basso del suo peso normale all'età di 35. La sua depressione ha avuta risolto e non ha avuto reclami all'infuori di dolori articolari secondari. Il paziente celebre durante la sua ultima visita di seguito che la sua disfunzione erettile “incubo„ è stata andata, aggiungente, “sono così tanto migliore di ero quando sono venuto qui che odio protestare circa qualche cosa.„

Continuato alla pagina 3 di 3