Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine settembre 2005
immagine

Gli antiossidanti dietetici possono attenuare il danno del colpo

L'assunzione degli alimenti ricchi d'antiossidante riduce la lesione cerebrale dal colpo ischemico e migliora il recupero del movimento del post-colpo in animali da esperimento, secondo gli scienziati all'istituto nazionale su abuso di droga a Baltimora, MD.1

Gli studi precedenti hanno dimostrato che di una dieta ricca d'antiossidante protegge gli animali di invecchiamento dai cambiamenti neurodegenerative. Lo studio di Maryland ha studiato un ruolo protettivo potenziale degli alimenti ricchi d'antiossidante contro ischemia, o la mancanza di ossigeno, come accade con il colpo.

Per quattro settimane, i ratti adulti sono stati alimentati qualsiasi una dieta o quella di controllo completati con il mirtillo, gli spinaci, o lo spirulina. I colpi poi sono stati simulati chirurgicamente nei ratti. Le diete spirulina-arricchito quelli che hanno ricevuto il mirtillo, degli spinaci, o hanno avute un volume significativamente riduttore di infarto nella corteccia cerebrale e di aumento nell'attività locomotrice del post-colpo. I ratti completati con il mirtillo o gli spinaci hanno avuti metà di tanta lesione cerebrale quanto il gruppo di controllo, mentre il gruppo di spirulina ha avuto lesioni del colpo che erano 75% più piccoli di quelli nel gruppo non trattato.1

La frutta e le verdure sono fonti ricche di antiossidanti e l'assunzione abbondante di questi a alimenti basati a pianta è stata riferita per contribuire a migliorare la salute e ridurre l'incidenza della malattia.2 mirtilli, spinaci e spirulina sono ricchi in phytochemicals-compreso carotenoidi, flavonoidi ed antociano-e hanno dimostrato l'attività specialmente antiossidante e libera potente di radicale-lavaggio.2,3 lo studio di Maryland suggeriscono un ruolo per degli gli alimenti ricchi d'antiossidante nella protezione del cervello contro gli effetti del colpo.1

— Christie C. Yerby, ND

Riferimenti

1. Il CF di Wang Y, di Chang, Chou J, et al. il completamento dietetico con i mirtilli, gli spinaci, o lo spirulina riduce la lesione cerebrale ischemica. Exp Neurol. Maggio 2005; 193(1): 75-84.

2. Lako J, Trenerry C, Wahlqvist ml, Wattanapenpaiboon N, Sotheeswaran S, capacità antiossidante prima di R. Total e flavonoli e carotenoidi selezionati di alcune di frutta e verdure del Fijian ed australiane. L'Asia Pac J Clin Nutr. 2004; 13 (supplemento): S127.

3. Reddy MC, Subhashini J, Mahipal SV, et al. C-Phycocayanin, un inibitore selettivo del ciclo-ossigenasi, induce gli apoptosi in 264,7 macrofagi CRUDI lipopolysaccharide-stimolati. Ricerca Commun di biochimica Biophys. 2 maggio 2003; 304(2): 385-92.

Sigmoidoscopy trascura il tumore del colon in donne

Sigmoidoscopy non riesce ad individuare i tumori dei due punti in quasi due terzi delle donne che le hanno, secondo uno studio recente pubblicato in New England Journal di medicina. * Sigmoidoscopy e la colonoscopia sono strumenti ampiamente usati della selezione per individuare i tumori dei due punti. Entrambe le procedure utilizzano un tubo lungo e flessibile per ispezionare il colon per le crescite o i polipi. Il colonoscope è più lungo e può esaminare l'intera lunghezza del sei-piede dei due punti, mentre il sigmoidoscope esamina soltanto i due piedi più bassi dei due punti. Sigmoidoscopy è più velocemente e meno costoso che la colonoscopia e non richiede l'uso dei sedativi come la colonoscopia fa. Tuttavia, l'efficacia di sigmoidoscopy è già in questione, come gli studi negli uomini hanno indicato che riesce a individuare i tumori in soltanto 66% degli uomini di medio-rischio che li hanno.

I ricercatori hanno studiato quasi 1.500 donne, invecchiate 50-79, che sono state considerate al rischio medio di tumore del colon. Facendo uso della colonoscopia, queste donne asintomatiche sono state schermate per le crescite dei due punti. I ricercatori poi hanno calcolato quante donne che hanno avute le lesioni dei due punti sarebbero state individuate sigmoidoscopy erano state usate invece. Le lesioni sono state considerate rilevabili da sigmoidoscopy se fossero nei due punti distali o se i tumori prossimali dei due punti fossero accompagnati dai piccoli adenomi concorrenti nei due punti distali, un'individuazione che avrebbe condotto ad una colonoscopia.

Facendo uso della colonoscopia come lo strumento primario della selezione, la neoplasia avanzata è stata trovata in 72 (4,9%) di 1.463 donne. Sigmoidoscopy flessibile era stato usato come lo strumento primario della selezione, la neoplasia avanzata sarebbe stata individuata in soltanto 25 (1,7%) di queste donne ed era stata mancata in 47 (3,2%). Quindi, soltanto 35,2% delle donne con neoplasia avanzata dei due punti sarebbero stati identificati facendo uso di solo sigmoidoscopy. La colonoscopia sembra così essere più efficace di sigmoidoscopy nelle donne della selezione per tumore del colon.

— Elizabeth Wagner, ND

Riferimento

* Schoenfeld P, contanti B. Flood A, et al. selezione di Colonoscopic delle donne di medio-rischio per neoplasia colorettale. Med di N Inghilterra J. 9 maggio 2005; 352(20): 2061-8.

AIDS del selenio nella cura del carcinoma della prostata

La ricerca emergente suggerisce che il selenio minerale della traccia possa essere inestimabile nella lotta contro carcinoma della prostata.1 selenio può contribuire a rendere le cellule di carcinoma della prostata più vulnerabili ad autodistruzione, o gli apoptosi, ricercatori di rapporto al Fox inseguono il centro in Filadelfia, PA del Cancro.1

Le cellule di carcinoma della prostata di aiuti del selenio sormontano la loro resistenza al Li-gand d'induzione in relazione con il fattore di necrosi del tumore (TRACCIA). In modo endogeno (internamente) un promotore prodotto della morte delle cellule, TRACCIA sta ricercando come droga di cancro sperimentale. Mentre la TRACCIA ha indicato la promessa contro un'ampia varietà di cellule tumorali, alcuni tipi delle cellule sembrano resistenti ai suoi effetti.

Gli studi precedenti hanno dimostrato che gli aiuti del selenio riducono il rischio di carcinoma della prostata, possibilmente proteggendo le cellule della prostata contro danno del DNA.2 lo studio di Filadelfia hanno intrapreso alla ricerca del selenio un'azione più ulteriormente, dimostrando che il selenio sensibilizza le cellule di carcinoma della prostata resistenti alla TRACCIA, permettendo al composto di distruggerle.1 i ricercatori ha trovato che il selenio ha contribuito ad un ciclo “di amplificazione„ in cui la droga della TRACCIA provoca una reazione a catena della morte delle cellule fra le cellule di carcinoma della prostata. Interessante, nè il selenio nè la TRACCIA era come efficace da sè, indicando un effetto sinergico dei due composti.1

“La combinazione di TRACCIA e [selenio] può essere una strategia novella per lo sviluppo delle modalità terapeutiche innovarici che mirano alle forme apoptosi-resistenti di carcinoma della prostata,„ ha concluso Vladimir M. Kolenko, il MD, il PhD, un autore principale sullo studio.1

— Jon VanZile

Riferimento

1. Yamaguchi K, Uzzo RG, Pimkina J, et al. acido di Methylseleninic sensibilizza le cellule di carcinoma della prostata agli apoptosi Traccia-mediati. Oncogene. 16 maggio 2005; [Epub davanti alla stampa].

2. LT delle acque DJ, di Shen S, di Glickman, et al. il rischio di carcinoma della prostata ed il DNA danneggiano: significato di traduzione del completamento del selenio in un modello canino. Carcinogenesi. 2005 luglio; 26(7): 1256-62.