Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine aprile 2006
immagine

Un approccio naturale a menopausa

Da Dale Kiefer
Cohosh nero (racemosa del Cimicifuga)

Benefici di Cohosh nero

Il cohosh nero (racemosa del Cimicifuga) è un'erba perenne nordamericana che è stata usata per trattare i reclami ginecologici per secoli. I guaritori del nativo americano ed i medici americani hanno prescritto egualmente il cohosh nero per sollievo dalle vampate di calore e da altri sintomi della menopausa.54 elencato come droga ufficiale nella farmacopea degli Stati Uniti dal 1820 al 1926, il cohosh nero è stato riscoperto dai ricercatori e dalle donne della menopausa.18,55 parecchi test clinici recenti di esigenza randomizzati, prova alla cieca, progettazione controllata con placebo hanno indicato che il cohosh del nero è effettivamente efficace nella riduzione della severità, la durata e l'incidenza delle vampate di calore e della notte suda.6,16,17,56

Uno studio recente a Mayo Clinic a Scottsdale, AZ, ha esaminato la sicurezza e l'efficacia di cohosh nero nella riduzione delle vampate di calore. I punteggi settimanali della vampata di calore sono stati ridotti di 56% fra le donne che ricevono il cohosh nero. I ricercatori hanno notato che gli studi precedenti hanno riferito gli effetti relativamente alti del placebo nelle prove dei trattamenti per le vampate di calore, ma in questa prova, gli effetti del placebo hanno variato da soltanto 20% - 30%. “L'efficacia trovata in questa prova sembra essere più di sia preveduto da un effetto del placebo,„ secondo i ricercatori. Le donne che prendono il cohosh nero in questo studio inoltre hanno riferito meno sonno di difficoltà, meno affaticamento e meno sudorazione.57

Un altro studio recentemente pubblicato ha confrontato l'efficacia e la sicurezza dell'estratto nero del cohosh ad un regime standard della sostituzione dell'ormone (estradiolo a basse dosi amministrato dalla toppa della pelle). I ricercatori hanno concluso che i due trattamenti erano ugualmente efficaci nella riduzione delle vampate di calore. Entrambi i trattamenti hanno abbassato significativamente LDL, ma soltanto il cohosh del nero ha alzato HDL utile. Inoltre, sia i gruppi di pazienti hanno avvertito i miglioramenti significativi nei sintomi menopausa-collegati di ansia che della depressione. Gli effetti sono stati notati entro il primo mese del trattamento ed hanno continuato non diminuito per la durata di tre mesi dello studio. Nessuno dei due trattamento ha colpito la funzione epatica o ha alterato i livelli di ormone follicolo stimolante, di ormone luteinizzante, o di cortisolo. Il trattamento di estradiolo, ma non cohosh del nero, livelli leggermente aumentati della prolattina dell'ormone.58

A causa dell'attività estrogena potenziale di cohosh nero, gli scienziati hanno valutato con attenzione se è capace dell'influenza della crescita dei cancri ormone-dipendenti. I ricercatori alla facoltà di medicina nordoccidentale che ha eseguito una serie di analisi specializzate del laboratorio dell'estratto conclusivo, “gli estratti neri del cohosh non hanno dimostrato l'attività estrogena in qualcuno di questi sistemi di prova.„59 tuttavia, i ricercatori tedeschi hanno trovato che il cohosh del nero sembra esercitare gli effetti estrogeni altrove nel corpo. Hanno concluso che il prodotto botanico non ha dimostrato “azione nell'utero, ma effetti benefici dentro. . . osso.„60

In pratica, questo significa che il cohosh del nero, come l'estradiolo, ha impedito la perdita dell'osso in animali da laboratorio dopo che le loro ovaie erano state rimosse. A differenza dell'estradiolo, il cohosh nero non è sembrato esercitare alcun'influenza sull'utero, che può rappresentare il suo profilo di sicurezza superiore confrontato a terapia ormonale sostitutiva. Quindi, il cohosh nero non solo riduce le vampate di calore, l'ansia e la depressione in donne della menopausa, ma inoltre sembra impedire alcuna della perdita dell'osso connessa con il declino naturale in estrogeni, senza il rischio di stimolazione uterino o di cancro al seno.60

Nel 2004, la società nordamericana della menopausa ha aggiunto il suo bollo di approvazione all'uso di cohosh nero. Infatti, ha raccomandato il cohosh nero come approccio prima linea. La sua dichiarazione di posizione legge, in parte: “In donne che hanno bisogno del sollievo per delicato [vampate di calore e la notte suda], NAMS raccomanda in primo luogo di considerare i cambiamenti di stile di vita, da solo o combinato con un rimedio senza ricetta medica, quali gli isoflavoni dietetici, il cohosh nero, o la vitamina il E.„61,62

Proprietà lenitive di Chasteberry

Chasteberry (castus di agnus di Vitex), anche conosciuto come il pepe del monaco, ha servito l'umanità per le migliaia di anni. Per essere più precise, le bacche di questo arbusto deciduo hanno avvantaggiato per molti anni le donne. Nel mondo antico, chasteberry è stato usato per trattare i vari reclami ginecologici. Per il mezzo secolo passato, chasteberry è stato usato per trattare la sindrome premestruale (PMS), la tenerezza del seno ed altre circostanze ginecologiche. in Europa, è approvato per il trattamento delle irregolarità del ciclo mestruale, del PMS e del disagio del seno dalla Commissione tedesca E, che serve da agenzia regolatrice governativa per le medicine di erbe.15,63

Gli studi hanno indicato che atti chasteberry nel cervello per colpire la dopamina del neurotrasmettitore, che a sua volta colpisce indirettamente il rilascio di prolattina. I livelli d'oscillazione della prolattina sono pensati per contribuire alla tenerezza ed al disagio del seno connessi con il PMS. Chasteberry è stato indicato per regolare favorevolmente parecchi ormoni compreso progesterone.15

I test clinici di chasteberry per il trattamento del PMS hanno dimostrato che riduce una serie di sintomi, particolarmente dolore o la tenerezza del seno, emicrania, ritenzione idrica, costipazione, irritabilità, l'umore depresso e perfino rabbia.13,15,64-70 molti piccoli studi limitati hanno confermato questi effetti.15 recentemente, uno studio più rigorosamente progettato ha aggiunto ulteriore credito a questi risultati. Ciò randomizzata, prova alla cieca, uno studio controllato con placebo di 170 donne con il PMS ha trovato il miglioramento significativo nei sintomi auto- e medico-valutati di irritabilità, del cambiamento dell'umore, della rabbia, dell'emicrania, della pienezza del seno e del rigonfiamento. I sintomi sono diminuito da 50% o da più per più della metà delle donne che prendono chasteberry confrontato a placebo. Gli effetti collaterali erano pochi e delicato.13 un'altra prova alla cieca, prova controllata con placebo hanno esaminato gli effetti dei chasteberry almeno su tre cicli mestruali in 104 donne. Le donne nel trattamento raggruppano il miglioramento significativo indicato nel disagio ciclico del seno.71

Gli studi intriganti intrapresi nel 2003 hanno trovato che chasteberry era almeno efficace quanto la fluoxetina antidepressiva popolare (Prozac®) nell'alleviamento del disordine disforico premestruale, una forma severa di PMS caratterizzata da emergenza emozionale e fisica estrema. La fluoxetina era piuttosto migliore a migliorare i sintomi psicologici, ma chasteberry ha fatto un migliore lavoro della diminuzione dei reclami fisici.72 l'anno scorso, i ricercatori italiani hanno pubblicato una rassegna completa di tutti i dati clinici pertinenti e conclusivo, “i dati disponibili sembrano indicare che [chasteberry] sia una medicina di erbe sicura.„63 sebbene nessun'interazione della droga sia stata riferita, la forza chasteberry interferisce con le droghe dopaminergiche dell'antagonista. Dovrebbe anche essere evitato durante la gravidanza o la lattazione, secondo i ricercatori italiani.

Azione protettiva della liquirizia

La liquirizia (glycyrrhiza glabra) è indigena al Mediterraneo, dove è stata usata medicinale per le migliaia di anni. Oggi, le donne possono trarre giovamento da questa radice dolce e fragrante in vari modi. I dati recenti indicano, per esempio, che gli estratti di specie di un Glycyrrhiza esibiscono l'attività estrogena e mettono i freni sulle cellule di cancro al seno in laboratorio.73 specificamente, l'estratto della liquirizia ha indotto gli apoptosi, o ha programmato il suicidio, in una linea di cellule di cancro al seno umane.

Liquirizia (glycyrrhiza glabra)

Notevolmente, questa erba saporita inoltre esibisce le attività che possono migliorare altri mali della menopausa comuni, compreso la depressione, osteoporosi e la malattia cardiovascolare. Nel 2003, gli scienziati israeliani hanno riferito che determinati flavonoidi estratti dalla liquirizia inibiscono la ricaptazione di serotonina, molto come l'estradiolo fa. La serotonina è un neuro trasmettitore che è pensato per svolgere un ruolo importante nell'umore di regolamento. Droghe antidepressive moderne quale l'atto di sertralina (Zoloft®) e della fluoxetina (Prozac®) precisamente in questo modo per alleviare depressione. “Questo studio ha indicato che parecchi isoflavans sono phytoestrogens unici,„ ha scritto i ricercatori, “e, così, potenzialmente può essere utile affinchè delicato moderi la depressione dentro pre-e le donne in post-menopausa.„74

Si noti che le donne postmenopausali sono al maggior rischio di malattia cardiovascolare, possibilmente dovuto estrogeno diminuente livella, un altro gruppo degli effetti israeliani della liquirizia esaminatrice ricercatori sui vasi sanguigni. Poiché ha proprietà del tipo di estrogeno, l'estratto della liquirizia ha stimolato la sintesi del DNA in cellule endoteliali umane ed ha colpito la produzione delle cellule di muscolo liscio vascolari umane. “Suggeriamo l'uso di glabrene [estratto dalla liquirizia] con o senza l'estradiolo come nuovo agente per modulazione della lesione vascolare ed atherogenesis per la prevenzione della malattia cardiovascolare in donne postmenopausali,„ gli scienziati conclusivi.75

Per concludere, i ricercatori coreani recentemente hanno determinato quel glabridin, un biochimico estratto dalla liquirizia, influenze potenti esercitate sulle cellule del precursore dell'osso conosciute come l'osteoblasto in laboratorio. L'estratto ha agito in parecchi modi promuovere la crescita e la salute di queste cellule di osso cruciali. Secondo i ricercatori, “i nostri dati indicano che il potenziamento della funzione del osteoblast da glabridin può provocare la prevenzione di osteoporosi e della malattia infiammatoria dell'osso.„76 scienziati all'università di Tel Aviv di Israele inoltre hanno dimostrato un effetto di osteoporosi-combattimento delle componenti della liquirizia.77

Un rimedio cinese a menopausa

Il quai di Dong (sinensis dell'angelica) è un'erba medicinale del cinese tradizionale che lungamente è stata usata per dirigere le circostanze ginecologiche. Pochi test clinici della dimensione e del rigore sufficienti sono stati condotti, in modo dagli scienziati occidentali tendono verso scetticismo per quanto riguarda l'uso di questo botanico consacrato per il sollievo dei sintomi della menopausa. Tuttavia, la ricerca allettante indica che la radice di quai di Dong contiene una serie di composti bioactive che possono contribuire a ridurre le vampate di calore in relazione con la menopausa, impedire il cancro, amplificare la funzione immune e migliorare la salute dell'osso.78-82

Secondo le aspettative, i ricercatori cinesi lo hanno preso sopra se stessi per convalidare i reclami per le proprietà curative potenziali dei quai di Dong. Sebbene uno randomizzato, il test clinico controllato non riuscito per trovare una differenza significativa fra il quai di Dong ed il placebo nell'alleviamento delle vampate di calore,83 dovrebbero essere notati che i guaritori cinesi non prescrivono mai il quai di Dong da solo. È amministrato sempre congiuntamente ad una o più altre erbe. Infatti, uno studio cinese su una tale combinazione di erbe tradizionale che il quai incluso di Dong, tra altri botanicals, ha concluso che le vampate di calore ed altri reclami della menopausa sono stati ridotti di 70%.80,84

Un altro studio recente ha esaminato gli effetti di una combinazione di quai e di camomilla di Dong nel trattamento dei sintomi della menopausa. Ciò randomizzata, uno studio controllato con placebo di 55 donne ha trovato una differenza significativa in rilievo delle vampate di calore, dell'insonnia e dell'affaticamento fra il trattamento ed i gruppi del placebo. Gli effetti si sono attuati nel gruppo del trattamento entro il primo mese di presa delle erbe. “Trattamento. . . sembra essere efficace per i sintomi della menopausa senza effetti contrari importanti evidenti,„ secondo i ricercatori.85

Uno studio recente sugli effetti d'alleviamento pretesi dei quai di Dong ha trovato che l'olio essenziale di questa erba asiatica era circa efficace come il diazepam ansiolitico del farmaco di prescrizione (Valium®) nelle prove di sforzo eseguite su un altro esperimento recente del laboratorio mice.86 ha indicato che l'estratto di quai di Dong ha fermato significativamente la replica delle cellule tumorali in laboratorio e apoptosi indotti (suicidio programmato) nelle cellule.81

Nella medicina cinese, il quai di Dong è usato spesso congiuntamente ad altre erbe trattare le lesioni dell'osso. Cercando di capire come colpisce la salute dell'osso, gli scienziati in Pensilvania hanno coltivato le cellule umane del precursore dell'osso con gli importi variabili di estratto di quai di Dong. Hanno trovato che l'estratto ha stimolato la proliferazione delle cellule di osso, mentre migliorava la proteina, la sintesi del collagene e l'attività di un enzima si è associata con la costruzione dell'osso.82

MODULAZIONE COMPLETA DELL'ORMONE

Mentre pianta-derivati i composti quali i phytoestrogens e sintomi della menopausa in molte donne, altri di lignani con successo i contro possono avere bisogno della terapeutica supplementare di raggiungere il sollievo ottimale.

La sostituzione dell'ormone del Bioidentical è un'opzione per il controllo degli effetti scomodi di menopausa. Questo metodo comprende in primo luogo valutare i livelli di ormone con analisi del sangue e poi correggere le carenze facendo uso degli ormoni che sono identici a quelli trovati naturalmente nel corpo. Ristabilendo gli estrogeni (facendo uso soltanto delle forme naturali), il progesterone, DHEA, il pregnenolone ed il testosterone ai livelli trovati in donne in buona salute nei loro anni venti, terapia ormonale sostitutiva del bioidentical contribuisce ad alleviare i sintomi della menopausa ed a migliorare il benessere. Il completamento con i phytoestrogens, i lignani e gli estratti vegetali crociferi può contribuire a proteggere dal rischio di cancro aumentato che anche alcune droghe naturali dell'estrogeno possono indurre.

Continuato alla pagina 3 di 3