Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine aprile 2006
immagine

Idee sbagliate del progesterone

Da Dott. Sergey Dzugan e Armond Scipione

Due studi recenti sul completamento del progesterone convalidano che cosa il fondamento del prolungamento della vita si è conteso i 12 anni scorsi: ristabilendo il rifornimento del corpo di progesterone naturale conferisce indennità-malattia multiple, compreso i livelli d'equilibratura della glicemia, promuovendo il sonno normale, riducendo l'ansia e stimolando la nuova crescita dell'osso.1,2

Gli studi controllati e gli studi più d'osservazione hanno pubblicato durante i cinque anni ultimi suggeriscono che l'aggiunta delle progestine (progesterone sintetico) a terapia ormonale sostitutiva, specialmente in un regime combinato continuo, aumentasse il rischio di cancro al seno confrontato ad estrogeno da solo.1 mentre i risultati dei test clinici possono valutare esattamente i rischi connessi con le combinazioni sintetiche della progestina dei composti e dell'estrogeno della progestina, i dati non riflettono che cosa potrebbe essere il risultato progesterone naturale era stato usato invece di progesterone sintetico.2

Gli studi recenti suggeriscono che l'aggiunta di progesterone naturale in un modo ciclico non aumenti il rischio di cancro al seno. Questi risultati sono coerenti con i dati in vivo che suggeriscono che il progesterone non sia nocivo al tessuto del seno.1

La natura ha dato egualmente il progesterone agli uomini ed alle donne per equilibrare e sfalsare gli effetti potenti di estrogeno. Alcune delle preoccupazioni più comuni delle donne di invecchiamento sono obesità, insonnia, ansia, la depressione ed emicrania. Per altre donne, i termini ancor più debilitanti quale cancro, i fibroids uterini, le cisti ovariche e l'osteoporosi ora svolgono un ruolo predominante nelle loro vite. Come gli uomini invecchiano, reclami di obesità, perdita di libido ed ingrandimento della prostata superiore la loro lista delle preoccupazioni di salute. Molti medici e scienziati stanno diventare più coscienti di un collegamento comune fra questi sintomi e circostanze. Quel collegamento comune è spesso uno squilibrio fra due ormoni sessuali, progesterone ed estrogeni.

Nel mestruare le donne, il progesterone è una di due ormoni sessuali primarie (altro essere estrogeno) prodotte ogni mese dalle ovaie. Durante i primi 14 giorni del ciclo mestruale, le ovaie secernono gli importi aumentanti degli estrogeni. Questo periodo di due settimane è nominato la fase follicolare. A metà strada durante il ciclo di una donna, intorno al giorno 14, una delle sue due ovaie ovulerà e libererà un uovo. Dopo ovulazione, il follicolo rotto da cui l'uovo è stato liberato è trasformato nel corpo luteo e comincia a produrre il progesterone. La parte del ciclo mestruale che segue l'ovulazione, chiamata la fase luteale, è orchestrata da progesterone. Mentre il suo nome implica, il progesterone prepara (promuove) l'utero per la gravidanza (gestazione). Se l'uovo non riesce ad essere fertilizzato e nessuna gravidanza accade, la produzione sia di progesterone che di estrogeno rapidamente diminuirà, con conseguente periodo (mestruazioni).

Se la gravidanza accade, la placenta comincia a secernere il progesterone (il corpo luteo continua a produrre il progesterone pure). Infatti, entro il quinto mese della gravidanza, la placenta stessa secerne il progesterone sufficiente tali che il corpo luteo non è più essenziale per mantenere la gravidanza. Questi alti livelli di progesterone fungono da agenti di controllo delle nascite naturali, interrompenti l'ovulazione per la durata della gravidanza.

Le concentrazioni nel plasma di progesterone in donne variano in tutto il ciclo mestruale. Durante la fase follicolare, le concentrazioni nel plasma di progesterone sono generalmente inferiore a 2 nanograms per millilitro (ng/ml). Durante la fase luteale, che prepara il corpo per la gravidanza, i livelli del progesterone possono aumentare a 28 ng/ml. Gli aumenti drammatici in progesterone si presentano in tutto la gravidanza: i livelli del plasma possono raggiungere 40 ng/ml nel primo trimestre e scalano al ng/ml 100-200 vicino alla data di consegna.3

Il progesterone è un precursore ad altre ormoni steroidei, compreso cortisolo, testosterone e gli estrogeni (estriolo, estradiolo ed estrone). Quando il progesterone circola nel sangue, 90% è limitato ad una frazione dell'albumina o della proteina. Soltanto una piccola percentuale (3%) fa circolare non legato.4

Mentre l'estrogeno di una donna può finalmente cadere 40-60% sotto il suo livello della linea di base da menopausa, il suo livello del progesterone può cadere più drammaticamente. Sebbene le ghiandole surrenali ancora producano un certo progesterone, il declino in progesterone rovescia l'equilibrio naturale dell'ormone del corpo. A seguito di menopausa, il livello del progesterone di una donna cade a quasi zero. 

Azioni di progesterone

Il progesterone svolge un ruolo chiave nelle mansioni necessarie per la riproduzione. Oltre la preparazione per la gravidanza, il progesterone ha un gran numero di effetti in tutto il corpo, molti di cui possono essere attribuibili alla sua capacità di opporrsi all'azione di estrogeno. I problemi fisici e psicologici multipli alla metà della vita sono causati spesso da uno squilibrio fra progesterone ed estrogeno. Il termine “dominanza dell'estrogeno„ descrive lo stato di mancanza del progesterone sufficiente per neutralizzare gli effetti di estrogeno. Un'idea sbagliata comune è che la dominanza dell'estrogeno deriva soltanto estremamente dagli alti livelli di estrogeno. Al contrario, questa circostanza anche può essere causata dai livelli normali di estrogeno e dai livelli relativamente bassi di progesterone, o dai bassi livelli di estrogeno ed estremamente - bassi livelli di progesterone.

I livelli dell'estrogeno possono essere elevati da una serie di influenze esterne. Xenoestrogens (estrogeni stranieri) è in un gruppo di prodotti chimici conosciuti per alterare i livelli di ormone. Gli antiparassitari ambientali, compreso quelli trovati sulla frutta e sulle verdure commercialmente sviluppate, sono forse la fonte primaria di xenoestrogens. I cosmetici, lo sciampo e la plastica anche possono contribuire all'accumulazione di questi estrogeni stranieri.

Molte funzioni del progesterone nel corpo includono:

  • mantenendo il rivestimento uterino ed impedire accumulazione in eccesso del tessuto
  • crescita eccessiva d'inibizione del tessuto del seno
  • metabolismo aumentante e promuovere perdita di peso
  • livelli d'equilibratura della glicemia
  • fungendo da diuretico naturale
  • normalizzazione della coagulazione del sangue
  • stimolazione della produzione di nuovo osso
  • miglioramento dell'azione degli ormoni tiroidei
  • alleviando depressione e riduzione dell'ansia
  • promozione dei modelli di sonno normali
  • impedire le emicranie cicliche
  • ristabilimento dei livelli adeguati dell'ossigeno delle cellule
  • miglioramento della libido.5-16

Naturale contro progesterone sintetico

Nel discutere il progesterone, è importante capire la differenza fra progesterone naturale e gli analoghi sintetici del progesterone chiamati progestine. I progestinici è un termine generico per sia progesterone naturale che le progestine sintetiche, perché tutti hanno effetti progestinici nell'utero.

Il progesterone naturale è sintetizzato nel laboratorio dalla soia o dall'igname selvaggio messicano (villosa della dioscorea). Il processo è stato scoperto negli anni 30 dal professore universitario Russell Marker dello stato della Pensilvania, che ha trasformato la diosgenina dagli ignami selvaggi in progesterone naturale. Il progesterone naturale si riferisce ai prodotti dell'ormone del bioidentical che hanno naturalmente una struttura molecolare identica agli ormoni la nostra fabbricazione dei corpi. La forma più efficace di progesterone del bioidentical è chiamata progesterone micronizzato USP. Il processo della micronizzazione tiene conto costante e perfino assorbimento del farmaco. Il progesterone micronizzato è disponibile soltanto con la prescrizione di un medico. Un'alternativa è progesterone naturale screma venduto sopra il contatore universalmente. Sia il progesterone micronizzato che il progesterone disponibile nel commercio screma contengono il progesterone del bioidentical.

SINTOMI DI PROGESTERONE DEFICIENCY/IMBALANCE
  • Ansia
  • Irritabilità
  • Ipersensibilità
  • Nervosismo
  • Sonno agitato
  • Emicranie/emicranie prima della mestruazione
  • Obesità
  • Tenerezza del seno
  • Libido in diminuzione
  • Periodi pesanti.

A differenza di progesterone, le progestine sintetiche non sono molecolare identiche agli ormoni trovati naturalmente nel corpo. Le progestine sintetiche in primo luogo sono state sviluppate per uso come agenti contraccettivi. Poiché l'emivita di progesterone naturale è molto breve, i ricercatori hanno cercato un agente che avrebbe prodotto gli effetti più duraturi e più potenti che il progesterone naturale. Le pillole contengono solitamente una progestina sintetica e un estrogeno sintetico. Le progestine sintetiche sono molto potenti, con appena una piccola dose che impedisce l'ovulazione e che funziona così come controllo delle nascite. Un leggero cambiamento nella struttura chimica di progesterone ha permesso che le ditte farmaceutiche creassero i prodotti brevettati e proficui del controllo delle nascite.

Una delle progestine più comuni, acetato del medrossiprogesterone (Provera®), è stata collegata ai coaguli di sangue, alla conservazione fluida, all'acne, alle eruzioni, all'obesità ed alla depressione. Le progestine possono inoltre legare a glucocorticoide, all'androgeno ed ai ricevitori del mineralcorticoide, che spiega la vasta gamma degli effetti collaterali esperienza di molte donne mentre prende le progestine.17,18 la vasta maggioranza degli studi della ricerca sono stati condotti facendo uso delle progestine piuttosto che il progesterone naturale, che spiega la disparità e la negatività dei risultati.

FDA inoltre ha approvato una droga chiamata Prometrium®, una pillola orale che contiene 200 mg di progesterone naturale presi giornalmente. Poiché il progesterone oralmente amministrato è metabolizzato dal fegato, può essere controindicato in pazienti con determinati stati del fegato.

La crema naturale del progesterone può essere usata più efficientemente, poiché le sue molecole (solubili nel grasso) altamente lipofiliche di a basso peso molecolare la permettono bene sono assorbite attraverso la pelle. Un altro vantaggio della crema naturale attuale del progesterone è che il dosaggio individualizzato può essere facilitato facilmente variando la quantità di crema applicata.

Continuato alla pagina 2 di 2