Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine dicembre 2006

immagine

Zinco

Un elemento indispensabile che amplifica le difese naturali del corpo Da Dale Kiefer

Carenza di zinco delicata “terreno comunale„ negli Stati Uniti

La carenza di zinco colpisce più di 2 miliardo genti entrambi che si sviluppano e nelle nazioni sviluppate.49 inoltre, i deficit del ferro e dello zinco vanno spesso di pari passo.

Una dieta che manca delle fonti adeguate di zinco bioavailable (quale carne rossa) e su in fibra dietetica (a diete vegetariane o basate a grano) porta un doppio rischio di carenza di zinco. Le determinati fibre, calcio e fitati dietetici (presente nei prodotti a base di cereali, in legumi ed in dadi) efficacemente bloccano l'assorbimento dello zinco, mentre la mancanza di manzo (la fonte naturale più ricca di zinco) conduce ad un rifornimento dietetico insufficiente di questa sostanza nutriente essenziale. Poiché il manzo è inoltre la migliore fonte di ferro bioavailable (a meno che per determinati alimenti artificialmente fortificati), zinco basso ed il ferro basso accade spesso simultaneamente. Il ferro basso nella circolazione sanguigna conduce all'anemia sideropenica, caratterizzata da indebolimento in adulti e dalle anomalie fisiche e neurologiche in bambini piccoli.50,51

Secondo il ricercatore Harold Sandstead dell'università del Texas, dati dalla terza indagine nazionale dell'esame di nutrizione e di salute (NHANES III) suggeriscono che “la carenza delicata [dello zinco] sia. . . terreno comunale negli Stati Uniti.„52 può bene essere importante, quindi, completare la sua dieta con zinco su base giornaliera. L'istituto di medicina ha stabilito un valore dello zinco RDA per gli uomini di 11 mg/giorno. Per le donne, il RDA varia da 8 mg/giorno per le donne adulte in buona salute a 14 mg/giorno per le donne d'allattamento. L'alcolismo e la diarrea cronica possono vuotare seriamente i depositi dello zinco e la prova suggerisce che gli anziani soffrano più comunemente la carenza di zinco che i più giovani adulti.53

Il completamento a lungo termine con gli alti livelli di zinco può vuotare i livelli di rame.54 così, gli individui che completano con lo zinco possono avere bisogno di di completare simultaneamente con rame.

La carenza di zinco minaccia i paesi in via di sviluppo

Il valore dello zinco estende molto al di là della sua capacità di amplificare le difese antiossidanti, di rinforzare l'immunità e di alleviare i sintomi freddi. Specialmente nei paesi in via di sviluppo, assicurare l'assunzione adeguata dello zinco può essere un aspetto di vita o della morte, specialmente per i bambini.

Gli agenti patogeni contagiosi connessi con acqua contaminata, quali febbre tifoide ed il colera, sono endemici nei paesi in via di sviluppo, in cui causano pericolosamente la disidratazione della diarrea. I bambini sono al rischio speciale. In paesi in cui lo zinco è spesso carente in dieta, il completamento dello zinco è stato indicato per ridurre la mortalità infantile e per fare diminuire la suscettibilità a polmonite, a diarrea, alle infezioni della pelle ed alla febbre.31-33 infatti, l'organizzazione mondiale della sanità ed il Fondo delle Nazioni Unite per l'Infanzia hanno firmato il completamento dello zinco come trattamento redditizio per diarrea, che può essere pericolosa ai bambini vulnerabili.

Gli scienziati in India recentemente hanno notato che “un profilato di grandi dimensioni della popolazione mondiale è a rischio della carenza di zinco di sviluppo.„34 imputabile al contenuto insufficiente dello zinco nel suolo ed in una dieta molto fiduciosi nei cereali e nei grani, carenza di zinco è creduto per essere responsabile di vari disturbi. Secondo gli scienziati indiani, “la carenza di zinco in bambini provoca l'arresto, il sottopeso ed il rischio aumentato di infezioni come diarrea e polmonite.„34 un ricercatore hanno notato che la mortalità infantile è ridotta significativamente quando i supplementi dello zinco sono dati ai bambini del basso peso alla nascita per un anno, aggiungendo che “la carenza di zinco può avere effetti contrari sulla crescita e sul neurodevelopment fisici.„35

Conclusione

Lo zinco promuove la pelle sana in bambini

Gli infanti ed i bambini sono a dermatite di sviluppo incline, una condizione della pelle che prude e infiammatoria. Quando lo zinco è stato amministrato oralmente agli infanti zinco-carenti che soffrono dalla dermatite, interamente sperimentata una risoluzione dei loro sintomi.48

La prova scientifica in modo schiacciante intorno al mondo sottolinea l'importanza critica di zinco alle sanità. Dato questa preponderanza di prova che indica l'indispensabilità assoluta dello zinco a salute-e la prevalenza diffusa di zinco carenza-è prudente includere questo micronutriente potente nella suoi vitamina quotidiana/regime minerale.

Riferimenti

1. La cirrosi di Grungreiff K, di Reinhold D. Liver ed i diabeti melliti “del fegato„ sono collegati dalla carenza di zinco. Med Hypotheses. 2005;64(2):316-7.

2. Prasad AS. Zinco: la biologia e la terapeutica di uno ione. Ann Intern Med. 15 luglio 1996; 125(2): 142-4.

3. Kasperczyk S, Birkner E, Kasperczyk A, Zalejska-Fiolka J. Activity di superossido dismutasi e della catalasi nella gente ha esposto a lungo ai composti di piombo. Ann Agric Environ Med. 2004;11(2):291-6.

4. Il PA di Kocaturk, kave-kava VA, Erdeve O, attività del superossido dismutasi di Siklar Z. e zinco e concentrazioni nel rame nel ritardo della crescita. Biol Trace Elem Res. 2004;102(1-3):51-9.

5. Landis GN, evoluzione del superossido dismutasi della torre J. e regolamento della durata. Sviluppatore invecchiante Mech. 2005 marzo; 126(3): 365-79.

6. BN di Ames. Il danno del DNA dalle carenze del micronutriente è probabile essere una causa importante di cancro. Ricerca di Mutat. 18 aprile 2001; 475 (1-2): 7-20.

7. Dismutasi-applicazioni di Noor R, di Mittal S, di Iqbal J. Superoxide e rilevanza alle malattie umane. Med Sci Monit. 2002 settembre; 8(9): RA210-5.

8. Kato S, Saeki Y, Aoki m., et al. prova istologica della ripartizione del sistema redox causata da superossido dismutasi la 1 aggregazione (SOD1) è comune ai motoneuroni di SOD1-mutated in esseri umani e nei modelli dell'animale. Acta Neuropathol (Berl). 2004 febbraio; 107(2): 149-58.

9. Olin chilolitro, ms di Golub, Gershwin ME, et al. attività extracellulare del superossido dismutasi è colpito dall'assunzione dietetica dello zinco nei modelli del roditore e del primate non umano. J Clin Nutr. 1995 giugno; 61(6): 1263-7.

10. Superossido dismutasi di Kiefer D.: amplificazione della difesa antiossidante primaria del corpo. Prolungamento della vita. Giugno 2006: 72-8.

11. Raqib R, Roy SK, Rahman MJ, et al. effetto del completamento dello zinco sulle risposte immuni ed infiammatorie in pazienti pediatrici con shighellosi. J Clin Nutr. 2004 marzo; 79(3): 444-50.

12. Bogden JD. Influenza di zinco su immunità negli anziani. Invecchiamento di salute di J Nutr. 2004;8(1):48-54.

13. Campo CJ, Johnson IR, palladio di Schley. Sostanze nutrienti ed il loro ruolo nella resistenza ospite all'infezione. J Leukoc Biol. 2002 gennaio; 71(1): 16-32.

14. Chandra RK. Impatto dei supplementi nutrizionali degli elementi nutritivi e di stato sulle risposte immunitarie ed incidenza dell'infezione in individui più anziani. Rev. 2004 di ricerca di invecchiamento gennaio; 3(1): 91-104.

15. Fraker PJ, re LE. Riprogrammando del sistema immunitario durante la carenza di zinco. Annu Rev Nutr. 2004;24:277-98.

16. Fraker PJ, re LE, Laakko T, Vollmer TL. Il collegamento dinamico fra l'integrità del sistema immunitario e lo stato dello zinco. J Nutr. 2000 maggio; 130 (supplemento 5S): 1399S-406S.

17. Lim Y, imposizione m., raglio TM. Lo zinco dietetico altera le risposte infiammatorie iniziali durante la guarigione arrotolata cutanea nei topi appena svezzati CD-1. J Nutr. 2004 aprile; 134(4): 811-6.

18. Patrick L. Nutrients e HIV: parte le due-vitamine A ed E, zinco, B-vitamine e magnesio. Altern Med Rev. 2000 febbraio; 5(1): 39-51.

19. Mitchell WA, Meng uscita di I, Nicholson SA, di Aspinall R. Thymic, invecchiamento e zinco. Biogerontology. 9 settembre 2006; [Epub davanti alla stampa]

20. Herbein G, Varin A, Fulop T.N-F-kappaB, AP-1, Zinco-carenza e invecchiamento. Biogerontology. 9 settembre 2006; [Epub davanti alla stampa].

21. Philpott m., Ferguson LR. Immunonutrition e cancro. Ricerca di Mutat. 13 luglio 2004; 551 (1-2): 29-42.

22. Fong LY, Zhang L, Jiang Y, Farber JL. Modulazione dietetica dello zinco dell'espressione COX-2 e della carcinogenesi linguale ed esofagea in ratti. Cancro nazionale Inst di J. 5 gennaio 2005; 97(1): 40-50.

23. SB di Mossad, Macknin ml, Medendorp SV, losanghe del gluconato di Mason P. Zinc per il trattamento del raffreddore. Un randomizzato, prova alla cieca, studio controllato con placebo. Ann Intern Med. 15 luglio 1996; 125(2): 81-8.

24. Hulisz D. Efficacy di zinco contro i virus di raffreddore: una panoramica. J Pharm Assoc (Wash.DC.). 2004 settembre; 44(5): 594-603.

25. Anzueto A, sig.ra di Niederman. Diagnosi e trattamento delle infezioni respiratorie del rhinovirus. Petto. 2003 maggio; 123(5): 1664-72.

26. Eby GA. Losanghe dello zinco: cura o caramella fredda? Determinazioni di chimica della soluzione. Rappresentante di Biosci. 2004 febbraio; 24(1): 23-39.

27. McElroy BH, SP. di Miller. Un'aperto etichetta, unico centro, studio clinico di fase IV sull'efficacia delle losanghe della glicina del gluconato dello zinco (fredde-Eeze) nella riduzione la durata e dei sintomi del raffreddore negli oggetti scuola-vecchi. J Ther. 2003 settembre; 10(5): 324-9.

28. McElroy BH, SP. di Miller. Efficacia delle losanghe della glicina del gluconato dello zinco (fredde-Eeze) contro il raffreddore negli oggetti scuola-vecchi: una rassegna retrospettiva del grafico. J Ther. 2002 novembre; 9(6): 472-5.

29. Prasad COME, Fitzgerald JT, Bao B, Beck FW, Chandrasekar pH. La durata dei sintomi e della citochina del plasma livella in pazienti con il raffreddore curati con l'acetato dello zinco. Un randomizzato, prova alla cieca, prova controllata con placebo. Ann Intern Med. 2000 15 agosto; 133(4): 245-52.

30. RO di Suara, Crowe JE, effetto del Jr. dei sali dello zinco sulla replica del virus respiratorio sinciziale. Agenti Chemother di Antimicrob. 2004 marzo; 48(3): 783-90.

31. Osendarp SJ, CE ad ovest, nero CON RIFERIMENTO A. L'esigenza del completamento materno dello zinco in paesi in via di sviluppo: un'edizione irrisolta. J Nutr. 2003 marzo; 133(3): 817S-27S.

32. Surjawidjaja JE, Hidayat A, inibizione della crescita di Lesmana M. degli agenti patogeni enterici dal solfato di zinco: uno studio in vitro. Med Princ Pract. 2004 settembre; 13(5): 286-9.

33. Makonnen B, Venter A, Joubert G. Uno studio controllato randomizzato sull'impatto del completamento dietetico dello zinco in gestione dei bambini con malnutrizione proteico-energetica nel Lesotho. I: Mortalità e morbosità. J Trop Pediatr. 2003 dicembre; 49(6): 340-52.

34. Seminario di Sinha R. National su importanza di zinco nelle sanità. Indiano Pediatr. 2004 dicembre; 41(12): 1213-7.

35. Bhatnagar S e Natchu UC. Zinco nella salute dei bambini e nella malattia. J indiano Pediatr. 2004 novembre; 71(11): 991-995.

36. Carenza di Salgueiro MJ, di Weill R, di Zubillaga m., et al. di zinco e crescita: concetti correnti nella relazione a due aspetti importanti: sviluppo intellettuale e sessuale. Biol Trace Elem Res. 2004;99(1-3):49-69.

37. Wasantwisut E. Nutrition e sviluppo: l'effetto di altri micronutrienti su crescita e su cognizione. Asiatico sudorientale J Trop Med Public Health. 1997; 28 supplementi 278-82.

38. PA di Wagner, Bailey libbra, Christakis GJ, Dinning JS. Concentrazioni nello zinco nel siero in adolescenti rispetto a maturazione sessuale. Ronzio Nutr Clin Nutr. 1985 novembre; 39(6): 459-62.

39. Gibson RS, Heath AL, Ferguson ELETTRICO. Rischio di nutriture suboptimale dello zinco e del ferro fra le ragazze adolescenti in Australia ed in Nuova Zelanda: cause, conseguenze e soluzioni. L'Asia Pac J Clin Nutr. 2002; 11 supplemento 3S543-52.

40. Ms di Golub, Takeuchi pinta, CL entusiasta, Hendrickx AG, Gershwin ME. Attività ed attenzione in scimmie adolescenti zinco-sfavorite. J Clin Nutr. 1996 dicembre; 64(6): 908-15.

41. Ms di Golub, CL entusiasta, Gershwin ME, et al. crescita e maturazione adolescenti in resi zinco-sfavoriti [si veda il commento]. J Clin Nutr. 1996 settembre; 64(3): 274-82.

42. Brown KH, Peerson JM, Rivera J, LH di Allen. Effetto di zinco supplementare sulla crescita e sulle concentrazioni nello zinco nel siero dei bambini prepuberali: una meta-analisi delle prove controllate randomizzate. J Clin Nutr. 2002 giugno; 75(6): 1062-71.

43. Imamoglu S, Bereket A, Turan S, Taga Y, Haklar G. Effect del completamento dello zinco sulla secrezione dell'ormone della crescita, IGF-I, IGFBP-3, generazione di somatomedina, fosfatasi alcalina, osteocalcin e crescita in bambini prepuberali con la breve altezza idiopatica. J Pediatr Endocrinol Metab. 2005 gennaio; 18(1): 69-74.

44. Il Henkel R, Bittner J, Weber R, Huther F, Miska W. Relevance di zinco in flagelli umani dello sperma e della sua relazione a motilità. Fertil Steril. 1999 giugno; 71(6): 1138-43.

45. Mohan H, Verma J, Singh I, et al. correlazione di zinco livella in siero e sperma in pazienti infertili oligospermic ed in maschi fertili. Microbiologia indiana di J Pathol. 1997 ottobre; 40(4): 451-5.

46. Se di Chia, CN della ONG, LH di Chua, LM noioso, Tay SK. Confronto delle concentrazioni nello zinco nel sangue ed in plasma seminale e di vari parametri dello sperma fra gli uomini fertili e infertili. J Androl. 2000 gennaio; 21(1): 53-7.

47. Robak-Cholubek D, Jakiel G, Bakalczuk S, Bokiniec M. Zinc livella nella densità seminale dello sperma e del plasma. Politico di Ginekol. 1998 giugno; 69(6): 490-3.

48. Kienast A, Roth B, C più bossier, Hojabri C, Hoeger pH. dermatite di Zinco-carenza in infanti allattati al seno. EUR J Pediatr. 8 settembre 2006; [Epub davanti alla stampa].

49. Sandstead HH, Frederickson CJ, Penland JG. Storia di zinco rispetto alla funzione del cervello. J Nutr. 2000 febbraio; 130 (supplemento 2S): 496S-502S.

50. Alta tensione di Castejon, Ortega P, Amaya D, et al. coesistenza dell'anemia, carenza della vitamina A e ritardo della crescita fra i bambini 24-84 mesi a Maracaibo, Venezuela. Nutr Neurosci. 2004 aprile; 7(2): 113-9.

51. Zlotkin SH, AL di Christofides, Hyder MP, et al. anemia sideropenica di controllo con l'uso degli alimenti complementari di casa fortificati. J indiano Pediatr. 2004 novembre; 71(11): 1015-9.

52. Alaimo K, McDowell mA, Briefel RR, et al. l'ingestione dietetica delle vitamine, i minerali e la fibra delle persone invecchia 2 mesi e più negli Stati Uniti: Terza indagine nazionale dell'esame di nutrizione e di salute, fase 1, 1988-91. Dati di adv. 14 novembre 1994; (258): 1-28.

53. Disponibile a: http://ods.od.nih.gov/factsheets/cc/zinc.html#rda. 26 settembre 2006 raggiunto.

54. Ms di Willis, Monaghan SA, Miller ml, et al. da carenza di rame indotta da zinco: un rapporto di tre casi inizialmente riconosciuti su esame del midollo osseo. J Clin Pathol. 2005 gennaio; 123(1): 125-31.