Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine gennaio 2006
immagine

Glutamina

Questo aminoacido contribuisce a conservare il muscolo Massachussets
Mentre sostenendo salute immune e gastrointestinale
Da Armond Scipione
Modello elaborato dal calcolatore degli enzimi della glutamina sintetasi. Questo enzima della ligasi forma i legami chimici fra le molecole. I colori differenti mostrano le unità secondarie differenti che comprendono la proteina.

La glutamina è un aminoacido importante che può contribuire a mantenere il muscolo, amplificare il sistema immunitario, sostenere la salute gastrointestinale e sostenere i livelli di ormone della crescita sani.1-5 dei 20 aminoacidi stati necessari per sintesi delle proteine, la glutamina è il più abbondante, componendo 50% di tutti gli aminoacidi nel sangue e 60% di quelli nel corpo.1 è trovato nelle alte concentrazioni in muscolo scheletrico, in polmone, in fegato, in cervello e nel tessuto dello stomaco. Le migliori fonti dietetiche di glutamina includono il pollame, rinforzano, pescano, cavolo, barbabietole e prodotti lattier-caseario.

Gli aminoacidi sono divisi generalmente in due categorie: essenziale e non indispensabile. Gli aminoacidi essenziali non possono essere sintetizzati nel corpo e devono essere ottenuti dalle fonti dietetiche. Al contrario, gli aminoacidi non indispensabili sono formati nel corpo. La glutamina, tuttavia, si riferisce a “condizionalmente„ come aminoacido essenziale perché in determinate circostanze, il corpo non può produrre abbastanza glutamina per soddisfare le sue esigenze.6 studi hanno indicato che l'esercizio, l'ambulatorio, le ustioni e la malattia infettiva prolungati possono vuotare i livelli della glutamina vicino fino a 50%.2 in queste circostanze, il completamento con glutamina diventa cruciali.

Muscolo di mantenimento Massachussets

Il muscolo scheletrico di mantenimento è essenziale alla gestione del peso e di buona salute. Un aumento negli aumenti di massa del muscolo il tasso metabolico basale, o quantità di calorie che il corpo brucia a riposo. La glutamina può contribuire a mantenere il tessuto sano del muscolo nella gente che è suscettibile di una perdita di massa del muscolo. Uno studio ha trovato che i pazienti che hanno avuti intervento chirurgico importante e sono stati dati la glutamina non hanno perso la massa del muscolo durante il periodo a ricupero, anche se erano inattivi.7 i ricercatori hanno concluso che il completamento della glutamina neutralizza il declino nella sintesi delle proteine del muscolo che si presenta dopo chirurgia, mentre migliorando conservazione dell'azoto. Questa ricerca può risultare particolarmente utile a quelle sulle diete a basso tenore di calorie, che hanno spesso massa di mantenimento del muscolo della difficoltà.

Ormone della crescita aumentante

Prodotto dall'ipofisi, l'ormone della crescita sostiene la salute in vari modi. Secondo i ricercatori, i livelli di ormone della crescita cominciano a cadere intorno all'età di 30 e continuano a diminuire col passare del tempo, contribuendo all'obesità, all'energia riduttrice ed alla perdita del muscolo.

Purtroppo, le iniezioni dell'ormone della crescita richiedono una prescrizione e raramente sono coperte da assicurazione malattia. Il costo di complemento con questo ormone del ravvivamento può superare $1.000 un il mese. Tuttavia, di studio pubblicato nel giornale americano di nutrizione clinica, una piccola quantità di glutamina ha aumentato relativamente significativamente i livelli di ormone della crescita.4 gli oggetti di studio sono stati dati un placebo o 2 grammi di glutamina da bere. A 30 e 60 minuti dopo il completamento, i loro campioni di sangue sono stati analizzati per i livelli di ormone della crescita del plasma. Coloro che ha consumato la glutamina contrassegnato avevano aumentato i livelli di ormone della crescita, mentre il gruppo del placebo non ha esibito cambiamento nei livelli di ormone della crescita.

Un altro studio aggiunge alla prova che quella glutamina amplifica i livelli di ormone della crescita. In un randomizzato, la prova alla cieca, una prova controllata con placebo di 42 adulti di mezza età ed anziani in buona salute, gli oggetti ha consumato o un placebo o 5 grammi di supplemento nutrizionale hanno composto pricipalmente di glutamina, di glicina e di niacina. Il supplemento è stato ingerito due volte al giorno per tre settimane. Alla linea di base ed all'estremità dello studio, i ricercatori hanno analizzato il sangue dei partecipanti. L'ingestione del supplemento ha condotto ad un aumento di 70% nei livelli di ormone della crescita del siero confrontati a placebo, conducente i ricercatori a concludere che una miscela orale di glutamina, di glicina e di niacina può migliorare la secrezione dell'ormone della crescita in adulti in buona salute.8

Immunità d'amplificazione, stato antiossidante

Poiché la glutamina rifornisce i globuli di combustibile bianchi, è essenziale nell'appoggio il sistema immunitario e della risposta immunitaria del corpo. Il trauma, l'ambulatorio, le infezioni virali e la chemioterapia tutti sono stati indicati per vuotare i livelli della glutamina.2 è stato suggerito che i livelli diminuiti della glutamina del plasma potessero condurre alla funzione immune soppressa.5

La nutrizione parenterale totale è l'amministrazione endovenosa delle sostanze nutrienti ai pazienti criticamente malati. Fino ad oggi, tuttavia, le soluzioni parenterali totali commerciali di nutrizione non hanno contenuto la glutamina. Ciò può provocare l'atrofia della mucosa dell'intestino e dell'integrità compromessa del tratto gastrointestinale.2 in uno studio, la glutamina si è aggiunta alla nutrizione parenterale totale dei pazienti dopo trapianto del midollo osseo. I risultati hanno indicato che l'incidenza più bassa dell'infezione e le più brevi degenze in ospedale hanno confrontato ai pazienti che hanno ricevuto la nutrizione parenterale senza glutamina.9

Gli atleti di resistenza inoltre hanno fatto diminuire le concentrazioni nella glutamina del plasma dopo l'esercizio prolungato e gravoso.lo svuotamento della glutamina di 2,10 Post-esercizi e l'immunosoppressione collegata possono rendere l'atleta più suscettibile dell'infezione. In uno studio, un gruppo di 151 corridore dell'elite ed i rematori sono stati dati due bevande che contengono la glutamina o un placebo subito dopo di e due ore dopo l'esercizio. Durante i seguenti sette giorni, la percentuale dei pazienti senza infezione era significativamente più alta nel gruppo della glutamina (81%) che nel gruppo del placebo (49%).10

La glutamina inoltre svolge un ruolo importante nei sistemi antiossidanti del corpo. Congiuntamente aL-cisteina ed a glicina, la glutamina promuove la sintesi del glutatione nel fegato. Il glutatione neutralizza i radicali liberi danneggianti e ricarica la vitamina C ossidata.11 importo ottimale di glutatione è necessario inoltre da sostenere il sistema immunitario e la funzione epatica.12

Aiuto della salute digestiva

Un tratto gastrointestinale sano è una componente vitale di benessere globale. Infatti, il rivestimento del tratto gastrointestinale serve da prima linea di difesa contro i microrganismi malattia-causanti. Enterocytes, che sono cellule epiteliali che allineano l'intestino tenue, usa la glutamina come loro combustibile metabolico primario.La glutamina 13 è così essenziale nel mantenimento dell'integrità strutturale del rivestimento intestinale. La glutamina insufficiente può condurre ad una perdita di integrità mucosa dell'intestino, che può permettere le tossine e gli agenti infettante da assorbire.14,15 questa circostanza, conosciuta come permeabilità intestinale aumentata, possono essere associati con i problemi sanitari quali le allergie, i disordini della pelle ed il morbo di Crohn.2,16-18 aiutando la guardia contro permeabilità intestinale aumentata, la glutamina può avere applicazioni in gestione questi e di altre circostanze.19

I livelli insufficienti di glutamina possono anche condurre ad atrofia dei villi nell'intestino tenue. Somigliando alle piccole dita, i villi serviscono ad aumentare l'area assorbente del tratto gastrointestinale. Completando con la glutamina può contribuire ad aumentare l'altezza villous, così contribuendo a massimizzare l'area disponibile per assorbimento nutriente.2

La malattia celiaca, che è causata dalla risposta immunitaria anormale del corpo alla proteina del glutine da grano, da orzo, o da segale, è associata con atrofia villous. Mentre evitare la proteina del glutine è essenziale a dirigere la malattia celiaca, la capacità della glutamina di sostenere l'altezza villous intestinale di aumento e del rivestimento suggerisce che possa contribuire ad accelerare il recupero del rivestimento mucoso.20,21

Il morbo di Crohn è uno stato infiammatorio cronico che può colpire il piccolo e gli intestini crassi come pure altri tessuti del corpo. Uno studio che paragona i pazienti del morbo di Crohn agli oggetti in buona salute di controllo ha trovato che le vittime di Crohn hanno un'incidenza anormalmente più alta del hyperpermeability intestinale. I ricercatori hanno speculato che la permeabilità intestinale aumentata potrebbe svolgere un ruolo nella genesi del morbo di Crohn. Ulteriore ricerca è necessaria chiarire la relazione fra Crohn e il hyperpermeability intestinale e se la glutamina può essere un efficace strumento terapeutico nel controllo della circostanza.18

La permeabilità intestinale alterata può anche partecipare alla causa delle condizioni della pelle e delle allergie alimentari. In uno studio, gli individui con il hyperpermeability intestinale erano più suscettibili di orticaria cronica sperimentalmente indotta (una condizione della pelle allergica segnata itching e dagli alveari) confrontata agli oggetti in buona salute di controllo.Il hyperpermeability intestinale 16 inoltre è stato associato con intolleranza multipla dell'alimento e dermatite atopica in infanti ed in bambini piccoli.17

Sostenendo l'integrità strutturale del rivestimento gastrointestinale, la glutamina può offrire il sollievo per una serie di termini gastrointestinali come pure il supporto per determinata pelle ed i termini allergici.

Riassunto

Poiché la glutamina può essere sintetizzata nel corpo umano, il suo uso come supplemento nutrizionale lungamente è stato trascurato. Tuttavia, fattori vari come le infezioni virali, l'ambulatorio, le ustioni, la malattia infettiva e perfino l'esercizio prolungato possono vuotare significativamente i livelli di questo aminoacido multifunzionale.2 in queste istanze in cui il corpo è nell'ambito di profondo sforzo, il completamento con glutamina diventa essenziale. Un corpo impressionante dell'efficacia della glutamina dei sostegnhi alla ricerca nel contribuire a mantenere la massa del muscolo, ravviva il sistema immunitario, promuove la salute gastrointestinale e sostiene i livelli antiossidanti sani.

Riferimenti

1. Ziegler TR, Benfell K, Smith RJ, et al. sicurezza ed effetti metabolici dell'amministrazione della L-glutamina in esseri umani. JPEN J Parenter Nutr enterale. Del 1990 luglio; 14 (4 supplementi): 137S-46S.

2. Miller AL. Considerazioni terapeutiche di L-glutamina: una rassegna della letteratura. Altern Med Rev. 1999 agosto; 4(4): 239-48.

3. Rudman D, Kutner MH, Rogers cm, et al. secrezione alterata dell'ormone della crescita nella popolazione adulta: relazione all'età ed all'adiposità. J Clin investe. 1981 maggio; 67(5): 1361-9.

4. Welbourne TC. Bicarbonato e ormone della crescita aumentati del plasma dopo un carico orale della glutamina. J Clin Nutr. 1995 maggio; 61(5): 1058-61.

5. PC di Calder, Yaqoob P. Glutamine ed il sistema immunitario. Aminoacidi. 1999;17(3):227-41.

6. La JM Lacey, Wilmore DW. È la glutamina un aminoacido condizionalmente essenziale? Rev. del 1990 di Nutr agosto; 48(8): 297-309.

7. Hammarqvist F, Wernerman J, Ali R, der DA, Vinnars E. Addition di von di glutamina per ammontare alla nutrizione parenterale dopo che la chirurgia addominale elettiva risparmia la glutamina libera in muscolo, neutralizza la caduta nella sintesi delle proteine del muscolo e migliora l'equilibrio dell'azoto. Ann Surg. 1989 aprile; 209(4): 455-61.

8. Arwert LI, Deijen JB, Drent ml. Effetti di una miscela orale che contiene glicina, glutamina e niacina sulla memoria, sulla secrezione di IGF-I e di GH negli oggetti di mezza età ed anziani. Nutr Neurosci. 2003 ottobre; 6(5): 269-75.

9. Ziegler TR, giovane LS, efficacia metabolico di Benfell K, et al. clinico e di nutrizione parenterale glutamina-completata dopo trapianto del midollo osseo. Un randomizzato, prova alla cieca, studio controllato. Ann Intern Med. 15 maggio 1992; 116(10): 821-8.

10. Castell LM, JUNIOR di Poortmans, Newsholme ea. La glutamina ha un ruolo nella riduzione delle infezioni in atleti? EUR J Appl Physiol Occup Physiol. 1996;73(5):488-90.

11. Shang F, LU m., Dudek E, Reddan J, Taylor A. Vitamin C e vitamina E ristabilisce la resistenza delle cellule GSH-vuotate della lente a H2O2. Med libero di biol di Radic. 1° marzo 2003; 34(5): 521-30.

12. Volume d'affari del glutatione di Hultberg B, di Hultberg M. High nelle linee cellulari umane rivelarici tramite inibizione di acivicin di gamma-glutamyltranspeptidase e gli effetti dei metalli tiolo-reattivi durante l'inibizione di acivicin. Acta di Clin Chim. 2004 novembre; 349 (1-2): 45-52.

13. St di O'Dwyer, Smith RJ, Hwang TL, Wilmore DW. Manutenzione di piccola mucosa dell'intestino con nutrizione parenterale glutamina-arricchita. JPEN J Parenter Nutr enterale. 1989 novembre; 13(6): 579-85.

14. Li J, Langkamp-Henken B, Suzuki K, LH di Stahlgren. La glutamina impedisce dagli gli aumenti indotti da nutrizione parenterali nella permeabilità intestinale. JPEN J Parenter Nutr enterale. 1994 luglio; 18(4): 303-7.

15. Unno N, mp di Fink. Hyperpermeability epiteliale intestinale. Meccanismi e rilevanza alla malattia. Nord di Gastroenterol Clin. 1998 giugno; 27(2): 289-307.

16. Kanny G, Moneret-Vautrin DA, Schohn H, et al. anomalie in farmacodinamica dell'istamina nell'orticaria cronica. Allergia di Clin Exp. 1993 dicembre; 23(12): 1015-20.

17. Moneret-Vautrin DA, Kanny G, Guerin L, Flabbee J, Lemerdy P. La sindrome di allergia del multifood. Allerg Immunol. (Parigi). 2000 gennaio; 32(1): 12-5.

18. Secondulfo m., de Magistris L, Fiandra R, et al. permeabilità intestinale nei pazienti del morbo di Crohn ed i loro parenti di primo grado. Dig Liver Dis. 2001 novembre; 33(8): 680-5.

19. Khan J, Iiboshi Y, Cui L, et al. nutrizione parenterale Alanyl-glutamina-completata aumenta il gel luminal del muco e fa diminuire la permeabilità nell'intestino tenue del ratto. JPEN J Parenter Nutr enterale. 1999 gennaio; 23(1): 24-31.

20. Alaedini A, pH verde. Rassegna narrativa: malattia celiaca: comprensione del disordine autoimmune complesso. Ann Intern Med. 15 febbraio 2005; 142(4): 289-98.

21. Scompigliare B, Dutra SL, Thuillier F, Darmaun D, Desjeux JF. Metabolismo di proteina al corpo intero valutato dalla cinetica della glutamina e della leucina in pazienti adulti con la malattia celiaca attiva. Metabolismo. 1998 dicembre; 47(12): 1429-33.