Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine luglio 2006
immagine

Aspirin

La ricerca notevole scopre i benefici di salvataggio oltre la protezione cardiovascolare

Il ruolo di Aspirin nella malattia cardiaca

Il prolungamento della vita ha avvisato ripetutamente i suoi membri ai pericoli letali di disfunzione endoteliale, del fattore di fondo chiave nella progressione di aterosclerosi, o di indurimento delle arterie. (Vedi “perché le nostre arterie essere ostruito come invecchiamo,„ prolungamento della vita, ottobre 2005.)

La disfunzione endoteliale accade quando i rivestimenti del vaso sanguigno possono più non dilatare in risposta alle domande di flusso sanguigno aumentato. Gli studi emergenti indicano che aspirin può proteggere dalla malattia cardiaca in parte migliorando la funzione endoteliale. In uno studio di 14 pazienti con aterosclerosi coronaria, aspirin ha contribuito a migliorare la capacità dei vasi sanguigni di dilatare, indicante un miglioramento nella funzione endoteliale. Ciò ha condotto gli autori di studio a suggerire che la terapia di aspirin potrebbe contribuire a migliorare la disfunzione endoteliale ed ad inibire l'avanzamento di aterosclerosi.28

Il cuore dipende dalle sue arterie coronarie per il rifornimento di ossigeno che rifornisce questo di combustibile il più vitale degli organi. La coronaropatia accade quando il sangue normale attraversa le arterie che alimentano il cuore sono rallentate o interrotte dai fattori quali i coaguli di sangue o la placca.

Impedire i grumi è un altro modo che gli aiuti di aspirin impediscono gli attacchi di cuore. Irreversibilmente bloccando la produzione dei prodotti biochimici dipromozione conosciuti come i trombossani, aspirin impedisce le piastrine nel sangue agganciarsi l'un l'altro e la formazione del grumo. Una piastrina ha una durata dei 10 giorni e aspirin permanentemente altererà l'abilità di coagulazione della piastrina.Un flusso sanguigno di 29 aiuti di Aspirin più uniformemente dopo tutta la placca che sta restringendo un'arteria e se una placca si rompe, aspirin ridurrà la probabilità di un grumo che aderisce a.30

Aspirin può anche contribuire ad impedire la malattia cardiaca con la sua azione antinfiammatoria. L'infiammazione partecipa a molti processi di malattia nel corpo, compreso accumulazione della placca nelle arterie.31 che la crescita di placca può ostruire il sangue attraversano le arterie. Se una placca rompe dovuto infiammazione, può avviare un attacco di cuore.

Una meta-analisi 2003 ha esaminato gli effetti di aspirin sulla prevenzione primaria di attacco di cuore (cioè la prevenzione dei primi attacchi di cuore). In più di 55.000 uomini e donne, l'uso di aspirin è stato associato con un rapporto di riproduzione di 32% del rischio di avere un primo attacco di cuore e con un rapporto di riproduzione di 15% del rischio di tutti gli eventi vascolari importanti.32

Uno studio ha presentato alla riunione di 2005 dell'associazione americana del cuore riferita sui benefici di salvataggio della terapia di aspirin. Questo studio ha esaminato quasi 9.000 donne con la malattia cardiaca stabile, variante nell'età da 50 a 79. Durante i più di sei anni di seguito, le donne che prendono aspirin erano 25% meno probabili morire dalla malattia cardiaca e 17% meno probabilmente da morire da tutta la causa. Alcune donne hanno preso giornalmente 81 mg di aspirin, mentre altre hanno preso 325 mg. Gli autori di studio hanno dichiarato che le due dosi sono sembrato essere similmente efficaci, ma che le dosi elevate di aspirin fossero associate con un maggior rischio di determinati effetti collaterali, quale l'emorragia dello stomaco.33

Una meta-analisi pubblicata nel 2006 ha esaminato gli effetti della terapia di aspirin nell'impedire gli eventi cardiovascolari in donne ed in uomini. I dati d'esame da più di 50.000 donne, ricercatori hanno determinato che la terapia di aspirin è stata associata con un rapporto di riproduzione significativo di 12% degli eventi cardiovascolari in donne. Fra più di 44.000 uomini, la terapia di aspirin ha prodotto un rapporto di riproduzione significativo di 14% di tutti gli eventi cardiovascolari e un rapporto di riproduzione ancor più impressionante di 32% degli attacchi di cuore.34

Secondo l'unità operativa di servizi preventivi degli Stati Uniti, i benefici provati di aspirin sono ragione abbastanza affinchè la gente comincino usando se hanno almeno una probabilità di 6% della coronaropatia di sviluppo nei prossimi 10 anni. Al contrario, l'associazione americana del cuore raccomanda aspirin per la gente di cui rischio di dieci anni di sviluppare la coronaropatia è 10% o più alto, come lungamente essi non ha controindicazioni mediche per la presa della droga. Un medico può aiutarvi a calcolare il vostro rischio cardiovascolare basato sui fattori quali uso, il colesterolo e la pressione sanguigna del tabacco.35,36 potete anche valutare il vostro rischio cardiovascolare usando i calcolatori online di fattore di rischio disponibili al sito Web americano di associazione del cuore.

Il prolungamento della vita raccomanda vivamente quella gente che già ha avuta un attacco di cuore (o altro episodio della malattia cardiaca) discute la terapia di aspirin con il loro medico come componente di una strategia per impedire i problemi futuri. Il prolungamento della vita inoltre suggerisce quella gente senza la storia precedente di cardiovascolari malattia-ma chi sono tuttavia ad ad alto rischio per la malattia-forte del cuore consideri la terapia di aspirin in consultazione con il loro medico personale. La dose consigliata per impedire i problemi in relazione con il cuore è mg 81-325 quotidiano. Parli con il vostro medico dei vostri bisogni personali prima di cominciare la terapia di aspirin.

Aspirin e colpo: Rischio contro il beneficio

Il cervello richiede un rifornimento costante di ossigeno da sangue di recente scorrente al glucosio del convertito in energia.38 durante il colpo, il flusso sanguigno alla parte del cervello è tagliato ed il danno da questa interruzione può causare la morte, l'inabilità, il discorso alterato e la miriade altri effetti contrari.

Il tipo più comune di colpo-noto di mentre ischemico colpo-accade quando un'arteria è bloccata, limitando il rifornimento di sangue alle aree del cervello. Questo tipo di colpo rappresenta circa 80% delle casse del colpo. Gli altri 20% circa sono casi del colpo emorragico, che è causato in vaso sanguigno che rompe e che rovescia il sangue nel cervello. Aspirin svolge i ruoli notevolmente differenti in questi due tipi di colpi.

Aspirin contribuisce a fare diminuire il rischio di colpo ischemico tenendo le piastrine dall'attaccare insieme per formare un grumo, di modo che il sangue continua ad entrare passato tutti i punti restretti nelle arterie che alimentano il cervello. Tuttavia, alcuni studi suggeriscono che quella prendere aspirin possa causare ad un leggero aumento nella probabilità di una persona di avere un colpo emorragico. L'unità operativa di servizi preventivi degli Stati Uniti stima che se 1,000 persone prendessero aspirin per cinque anni, altrettanto poichè 2 soffrirebbero un colpo emorragico.39

Uno studio pubblicato nel marzo 2005 ha esaminato gli effetti di aspirin sulle donne. Quasi 40.000 di mezza età e le donne più anziane sono stati assegnati per prendere il placebo o 100 mg di aspirin ogni altro giorno per 10 anni. Le donne che hanno preso aspirin hanno avute un rischio riduttore 24% notevole di colpo ischemico. In questo studio, tuttavia, l'uso di aspirin è stato associato con gli elevati rischi leggermente di emorragia gastrointestinale e del colpo emorragico.40

TERAPIA DI ASPIRIN: BENEFICI E EFFETTI COLLATERALI D'EQUILIBRATURA

Mentre la terapia di aspirin è conosciuta per ridurre l'incidenza degli eventi cardiovascolari e del colpo ischemico, inoltre è associata con un rischio aumentato di determinati effetti collaterali avversi, compreso la malattia dell'ulcera peptica ed il colpo emorragico.

Per esempio, secondo l'unità operativa di servizi preventivi degli Stati Uniti, se 1,000 persone con un rischio di 1% di coronaropatia prendessero regolarmente aspirin per cinque anni, questo trattamento impedirebbe 1-4 attacchi di cuore, ma produrrebbe fino a 2 casi di emorragia nel cervello e 2-4 casi di emorragia gastrointestinale principale. Al contrario, se 1,000 persone con un rischio di 5% (cinque volte più su) di eventi della coronaropatia usassero la terapia di aspirin per cinque anni, il trattamento impedirebbe 6-20 attacchi di cuore, ma contribuirebbe a fino a 2 casi di emorragia in cervello e 2-4 eventi gastrointestinali importanti dell'emorragia. Quindi, il beneficio netto della terapia di aspirin è aumentato di individui con i gradi progressivamente maggiori di rischio cardiovascolare.35

L'uso cronico della terapia di aspirin è stato associato con la malattia dell'ulcera peptica e l'emorragia gastrointestinale. L'uso concomitante di cimetidina (Tagamet®) o degli antiacidi può contribuire a guarire le ulcerazioni. Alcuni risultati suggeriscono che da danneggiamento indotto da aspirin del tratto gastrointestinale possa essere minimizzato usando le compresse enterico-rivestite. Le più piccole dosi di aspirin sono generalmente meno probabili indurre gli effetti collaterali gastrointestinali.37 consulti il vostro medico per determinare se siete un buon candidato per la terapia di aspirin e che dosaggio può essere la cosa migliore per voi.

Un altro studio ha riferito alla fine del 2005 ha esaminato gli effetti della terapia di aspirin in più di 50.000 donne che non hanno avute coronaropatia. L'uso di Aspirin è stato associato con un rapporto di riproduzione di 17% del rischio di sofferenza del colpo e un rapporto di riproduzione di 24% del rischio di colpo ischemico. In questo studio, l'uso di aspirin non è sembrato aumentare il rischio di colpo emorragico.33

Una volta i vostri fattori di rischio per ipertensione del tipo di colpo, ricco in colesterolo, diabete, o fumare-inizio che aggiungono, voi e la vostra necessità di medico discutere terapia di aspirin, specialmente mentre vi sviluppate più vecchio e di avanzamento nelle fasce d'età che sopportano un rischio più pesante del colpo. Se avete sofferto un colpo emorragico, aspirin non dovrebbe essere usato. Mg 81-325 di quotidiano di aspirin è usato generalmente come componente di un programma di colpo-prevenzione.

ALTRI BENEFICI CARDIOVASCOLARI DI ASPIRIN

I numerosi studi recenti suggeriscono che aspirin sia sottoutilizzato in prevenzione e gestione di altre circostanze che colpiscono l'apparato cardiovascolare.

Medici sanno, per esempio, quella gente che hanno termini quale la sindrome metabolica, la dialisi renale, la malattia arteriosa periferica e l'angina hanno elevato i rischi di malattia cardiovascolare e di attacchi di cuore. I risultati della ricerca a partire dai due anni scorsi indicano che la terapia di aspirin può contribuire ad attenuare il rischio elevato della malattia cardiovascolare sperimentato in queste popolazioni pazienti.41-44

Conclusione

Il prolungamento della vita era alla prima linea nel sostegno dell'uso di aspirin fare diminuire il rischio cardiovascolare, molto prima che la comunità medica della corrente principale infine riconoscesse i benefici di salvataggio di aspirin.

I nuovi risultati emozionanti della ricerca sostengono un beneficio malattia-preventivo per aspirin in altri termini potenzialmente letali quali il cancro di pelle, il tumore del colon ed Alzheimer. Il prolungamento della vita continuerà a controllare la ricerca in corso su aspirin e la parte con i risultati importanti dei membri che sono trascurati spesso dall'istituzione medica della corrente principale.

Una graffetta trascurata del gabinetto di medicina, aspirin continua a provare il suo valore come uno dei nostri alleati più potenti nel combattimento delle malattie micidiali che accompagnano l'invecchiamento.

Cautela: Gli individui con le allergie ad aspirin o altri salicilati non dovrebbero usare aspirin. La gente con una storia dei disordini dell'emorragia, del colpo emorragico, dell'asma, o delle ulcere dovrebbe parlare con un medico prima di usando aspirin. Consulti un medico prima di usando aspirin congiuntamente ai farmaci di prescrizione o non quotati in borsa. I bambini e gli adolescenti con i sintomi di influenza o di varicella non dovrebbero prendere aspirin.

Riferimenti

1. Crofford LJ. Biologia della prostaglandina. Nord di Gastroenterol Clin. 2001 dicembre; 30(4): 863-76.

2. Disponibile a: http://en.wikipedia.org/wiki/Thromboxane. 8 maggio 2006 raggiunto.

3. Guide di Bayer A. Clinicians ad Aspirin. Londra: Arnold; 1998.

4. Aw normanno, Litwack G. Hormones. secondo ed. Burlington, mA: Edizione accademica; 1997.

5. Disponibile a: http://en.wikipedia.org/wiki/ Aspirin. 8 maggio 2006 raggiunto.

6. McGeer PER ESEMPIO, Klegeris A, McGeer PL. Infiammazione, il complemento e le malattie di invecchiamento. Invecchiamento di Neurobiol. 2005 dicembre; 26 1:94 del supplemento - 7.

7. Dinarello CA. Interleuchina 1 e interleuchina 18 come mediatori di infiammazione e del processo di invecchiamento. J Clin Nutr. 2006 febbraio; 83(2): 447S-55S.

8. Roberts LJ, Morrow JD. Analgesico-antipiretico ed agenti antinfiammatori e droghe impiegati nel trattamento della gotta. In: Hardman JG, Limbird LE, eds. Goodman & la base farmacologica di Gilman di terapeutica. decimo ed. New York: McGraw-Hill; 2001: 687-731.

9. Disponibile a: nsaids di http://www.answers.com/. 9 maggio 2006 raggiunto.

10. Ulrich cm, Bigler J, vasaio JD. Anti-infiammatori non steroidei per prevenzione del cancro: promessa, pericoli e farmacogenetica. Nat Rev Cancer. 2006 febbraio; 6(2): 130-40.

11. Itzkowitz SH, Yio X. Inflammation e cancro IV. Cancro colorettale nelle malattie intestinali infiammatorie: il ruolo di infiammazione. Fegato Physiol di J Physiol Gastrointest. 2004 luglio; 287(1): G7-17.

12. Wang D, Dubois Marina militare. Prostaglandine e cancro. Intestino. 2006 gennaio; 55(1): 115-22.

13. Bruce DF. Strategie nutrizionali per la conquista del tumore del colon. Prolungamento della vita. Marzo 2005: 48-56.

14. Disponibile a: http://www.abc.net.au/worldtoday/content/2005/s1499391.htm. 27 aprile 2006 raggiunto.

15. Disponibile a: http://www.emaxhealth.com/ 101/3662.html. 27 aprile 2006 raggiunto.

16. Rahme E, Ghosn J, Dasgupta K, Rajan R, Hudson M. Association fra frequente uso degli anti-infiammatori non steroidei e cancro al seno. Cancro di BMC. 12 dicembre 2005; 5:159.

17. PAGINA di Schildkraut JM, di Moorman, JUNIOR di Halabi S, di Calingaert B, dei segni, uso dell'analgesico di Berchuck A. e rischio di cancro ovarico. Epidemiologia. 2006 gennaio; 17(1): 104-7.

18. Barone JA, BF delle Cole, Sandler RS, et al. Una prova randomizzata di aspirin per impedire gli adenomi colorettali. Med di N Inghilterra J. 6 marzo 2003; 348(10): 891-9.

19. Sandler RS, Halabi S, barone JA, et al. Una prova randomizzata di aspirin per impedire gli adenomi colorettali in pazienti con cancro colorettale precedente. Med di N Inghilterra J. 6 marzo 2003; 348(10): 883-90.

20. LA di van de Pol, Hensel A, Barkhof F, Gertz HJ, Scheltens P, van der Flier WM. Atrofia Hippocampal nel morbo di Aalzheimer: argomenti di età. Neurologia. 24 gennaio 2006; 66(2): 236-8.

21. Disponibile a: http://www.nia.nih.gov/ Alzheimers/ResearchInformation/NewsReleases/Archives/PR1997/PR19970310NSAID.htm. 27 aprile 2006 raggiunto.

22. L noiosa, Pieroni C, ala D, et al. distribuzione regionale di cyclooxygenase-2 nella formazione hippocampal nel morbo di Alzheimer. Ricerca di J Neurosci. 1° agosto 1999; 57(3): 295-303.

23. GASCROMATOGRAFIA romana. Demenza vascolare: distinzione le caratteristiche, trattamento e della prevenzione. Soc di J Geriatr. 2003 maggio; 51 (una demenza di 5 supplementi): S296-S304.

24. Zandi pp, Anthony JC, Hayden chilometro, et al. incidenza riduttrice dell'ANNUNCIO con NSAID ma non antagonisti del ricevitore H2: lo studio della contea di Cache. Neurologia. 24 settembre 2002; 59(6): 880-6.

25. nel ` t, V, Launer LJ, Breteler millimetro, Hofman A, Stricker BH. Gli agenti farmacologici si sono associati con un effetto preventivo sul morbo di Alzheimer: una rassegna della prova epidemiologica. Rev. 2002 di Epidemiol; 24(2): 248-68.

26. Etminan m., branchia S, Samii A. Effect degli anti-infiammatori non steroidei sul rischio di morbo di Alzheimer: rassegna e meta-analisi sistematiche degli studi d'osservazione. BMJ. 19 luglio 2003; 327(7407): 128.

27. Se di Nilsson, Johansson la B, Takkinen S, et al. aspirin protegge dalla demenza di Alzheimer? Uno studio in un campione basato sulla popolazione svedese è invecchiato > o anni =80. EUR J Clin Pharmacol. 2003 agosto; 59(4): 313-9.

28. Husain S, Andrews NP, Mulcahy D, Panza JA, Quyyumi aa. Aspirin migliora la disfunzione endoteliale nell'aterosclerosi. Circolazione. 3 marzo 1998; 97(8): 716-20.

29. Disponibile a: http://www.cnn.com/HEALTH/ library/DS/00691.html. 8 maggio 2006 raggiunto.

30. SR di Steinhubl, Moliterno DJ. Il ruolo della piastrina nella patogenesi di athero-trombosi. Droghe di J Cardiovasc. 2005;5(6):399-408.

31. Libby P, Ridker PM, Maseri A. Inflammation ed aterosclerosi. Circolazione. 5 marzo 2002; 105(9): 1135-43.

32. Eidelman RS, Hebert PR, Weisman MP, Hennekens CH. Un aggiornamento su aspirin nella prevenzione primaria della malattia cardiovascolare. Med dell'interno dell'arco. 22 settembre 2003; 163(17): 2006-10.

33. Disponibile a: contenuto/article/115/111752.htm di http://foxnews.webmd.com/. 27 aprile 2006 raggiunto.

34. Berger JS, Roncaglioni MC, Avanzini F, Pangrazzi I, Tognoni G, Brown DL. Aspirin per la prevenzione primaria degli eventi cardiovascolari in donne ed in uomini: una meta-analisi sesso-specifica delle prove controllate randomizzate. JAMA. 18 gennaio 2006; 295(3): 306-13.

35. Hayden m., Pignone m., "phillips" C, Mulrow C. Aspirin per la prevenzione primaria degli eventi cardiovascolari: un riassunto della prova per l'unità operativa di servizi preventivi degli Stati Uniti. Ann Intern Med. 15 gennaio 2002; 136(2): 161-72.

36. Disponibile a: http://www.americanheart.org/ presenter.jhtml? identifier=4704. 26 aprile 2006 raggiunto.

37. Savon JJ, Allen ml, junior AJ di DiMarino, Hermann GA, Krum RP. Perdita di sangue gastrointestinale con la pianura bassa della dose (325 mg) e l'amministrazione enterico-rivestita di aspirin. J Gastroenterol. 1995 aprile; 90(4): 581-5.

38. Arciere J. Strokes. Il fiume Upper Saddle, NJ: Prentice Corridoio; 2003.

39. Anon. Aspirin per la prevenzione primaria degli eventi cardiovascolari: raccomandazione e spiegazione razionale. Ann Intern Med. 15 gennaio 2002; 136(2): 157-60.

40. Ridker PM, cuoco NR, Lee IM, et al. Una prova randomizzata di aspirin a basse dosi nella prevenzione primaria della malattia cardiovascolare in donne. Med di N Inghilterra J. 31 marzo 2005; 352(13): 1293-304.

41. Grundy MP. Sindrome metabolica: considerazioni terapeutiche. Handb Exp Pharmacol. 2005;(170):107-33.

42. Dempster DW, Rosenstock JL, Scwimmer JA, Panagopoulos G, DeVita sistemi MV, Michelis MF. Sottoutilizzo di aspirin nei pazienti di emodialisi per la prevenzione primaria e secondaria della malattia cardiovascolare. Clin Nephrol. 2005 novembre; 64(5): 371-7.

43. Hankey GJ, PE normanno, Eikelboom JW. Trattamento medico della malattia arteriosa periferica. JAMA. 1° febbraio 2006; 295(5): 547-53.

44. MD di Kelemen. Angina pectoris: valutazione nell'ufficio. Med Clin North Am. 2006 maggio; 90(3): 391-416.