Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine novembre 2006
immagine

Prova maschio e femminile dell'ormone


Uno strumento poco usato per il mantenimento della salute ottimale Da Edward R. Rosick, FANNO, i MPH

Testosterone totale e testosterone libero: Un ormone critico per gli uomini e le donne

Citi che il testosterone dell'ormone e la maggior parte della gente immediatamente pensano agli uomini ed alle caratteristiche del maschio come una voce profonda ed il maggior muscolo si ammassi. Come altri ormoni, tuttavia, il testosterone è estremamente importante per le donne come pure per gli uomini. Come negli uomini, i livelli di testosterone in donne alzano nei loro anni venti e diminuiscono da allora in poi, particolarmente dopo menopausa.

In un articolo pubblicato nel 1999 nell'endocrinologia e nel metabolismo clinici del giornale, il Dott. Susan Davis, un ricercatore rinomato nell'area della funzione sessuale femminile, ha offerto un rapporto dettagliato su terapia sostitutiva del testosterone in donne.17 il Dott. Davis ha scritto che in donne che sono postmenopausali o hanno avute un'ooforectomia (rimozione chirurgica delle ovaie), la terapia giudiziosa con testosterone ha prodotto diretto, miglioramento continuo nell'impulso sessuale, il risveglio e frequenza delle fantasie sessuali.

Oltre alle donne d'aiuto goda di una vita sessuale più soddisfacente, il testosterone può aiutarli ad evitare la malattia cardiaca ed il cancro al seno. Un rapporto intrigante nel giornale della salute delle donne ha esaminato l'ipotesi che la carenza del testosterone è un fattore chiave nella malattia cardiaca nelle donne di invecchiamento o donne che hanno avuti un'isterectomia, poiché queste donne hanno un maggior rischio triplo di malattia cardiovascolare confrontato alle donne che non hanno avute questa chirurgia.18 gli autori di studio hanno postulato che “i dati noi hanno dimostrazione degli effetti cardioprotective di testosterone, insieme a cui conosciamo circa la perdita di produzione del testosterone sia nelle istanze dell'ooforectomia con l'isterectomia che in donne di cui la funzione ovarica restante è stata compromessa dall'isterectomia, punto alla carenza del testosterone come fattore significativo [dentro] l'incidenza aumentata riferita dei fattori di rischio cardiovascolari [in donne].„

Declini di produzione del testosterone precipitosamente negli uomini di invecchiamento. La maggior parte dei medici antinvecchiamento studiano la possibilità di precipitare i livelli del testosterone per essere un marchio di garanzia biochimico della circostanza conosciuta come andropause. Il testosterone livella il picco in un uomo approssimativamente all'età di 30. Dall'età di 40, 5% degli uomini sono pensati hanno il testosterone basso, una figura che gli aumenti almeno a 40-50% dall'età di 70. 19con questo calo in testosterone viene acutamente effetti deleteri quali i declini nella libido, nella funzione sessuale, nella massa del muscolo e nella forza e una maggior incidenza di affaticamento e della depressione.

Gli studi multipli hanno indicato che il completamento del testosterone migliora la funzione sessuale, sia la libido aumentante che la funzione erettile.20-22 altri studi hanno dimostrato che gli aiuti del testosterone alleviano molti altri sintomi della depressione d'alleviamento, ristabilendo la perdita di energia ed abbassando i livelli di lipoproteina a bassa densità potenzialmente pericolosa (LDL), spesso un indicatore della malattia cardiaca.Il completamento del testosterone 23,24 può anche aiutare inverso gli effetti debilitanti di perdita del muscolo (sarcopenia) e di osteoporosi che sono veduti spesso in uomini più anziani con i bassi livelli del testosterone.25,26

I controlli annuali del livello del testosterone sono molto importanti nel controllo dell'uomo per andropause. Tuttavia, è inoltre importante assicurarsi che il vostro medico controlli il vostro testosterone libero livello-che è, testosterone a cui non è proteina-limite-determinano i livelli ottimali del testosterone. Una serie di pazienti maschii di mezza età che sono venuto a me con i sintomi andropausal hanno avuti livelli totali del testosterone all'interno dei livelli normali (e sono stati detti così dai loro medici che i loro sintomi erano “tutti in vostra testa "), ma hanno avuti clinicamente bassi livelli liberi del testosterone. Se questo è il caso, quindi il testosterone supplementare può aiutare gli uomini a ristabilire la loro vitalità e scorza per vita in cui il andropause colpisce.

Il testosterone delle prove di pannello dell'ormone del prolungamento della vita e testosterone libero per sia gli uomini che le donne.

Estrogeno d'equilibratura e Progesterone-in uomini ed in donne

Gli uomini producono l'estrogeno ed il progesterone, sebbene producano molto estrogeno delle donne premenopausa. Nel pannello dell'ormone del prolungamento della vita, gli uomini sono misurati per l'estradiolo ed il progesterone, mentre le donne sono misurate per gli estrogeni ed il progesterone totali.

Appena mentre il testosterone è associato intimamente con mascolinità, l'estrogeno ed il progesterone sono collegati con la femminilità. Come con testosterone, tuttavia, l'associazione non è semplice come sembra. Mentre è vero che l'estrogeno è che cosa rende ad una donna una donna e che gli uomini in buona salute non producono ormonalmente molto estrogeno, categorizzante l'estrogeno ed il progesterone poichè gli ormoni puramente femminili sarebbero altrettanto erronei quanto il testosterone d'etichettatura un l'ormone esclusivamente maschio.

Quando una donna raggiunge la pubertà, il suo corpo comincia a produrre più estrogeno. L'estrogeno è realmente tre ormone-estradiolo, estrone ed estriolo-e è prodotto in ovaie, grasso corporeo e ghiandole surrenali di una donna. Durante la vita di una donna, l'estrogeno promuove la forza dell'osso, protegge il cuore e la funzione del cervello e mantiene l'impulso sessuale. Durante perimenopause e la menopausa, i livelli diminuenti dell'estrogeno possono causare le vampate di calore, notte suda, oscillazioni di umore, emicranie, siccità vaginale ed altri sintomi.

I livelli diminuenti di progesterone, un altro ormone di cui la produzione aumenta all'inizio di pubertà, possono causare l'irritabilità, le emicranie e l'ansia. Soltanto controllando e mantenendo un equilibrio fra questi due ormoni estremamente importanti inscatoli una donna evitano molti dei sintomi più distressing connessi con menopausa. Inoltre, la prova regolare dell'ormone può anche rivelare se i livelli elevati dell'estrogeno sono troppo, che possono condurre alle malattie pericolose quale cancro al seno, o troppo basso, che può condurre ai termini debilitanti quale osteoporosi.

Fino a molto recentemente, l'estrogeno ed il progesterone sono stati pensati per svolgere piccolo, all'occorrenza, il ruolo nella salute degli uomini. Fortunatamente, ora sappiamo altrimenti. L'estrogeno, che inoltre è prodotto dall'uomo, è importante per salute dell'osso. Infatti, uno studio appena lanciato di 793 uomini riferiti nella rivista di medicina americana ha mostrato che gli uomini con i livelli più bassi di estrogeno hanno avuti il maggior rischio più triplo di fratture dell'anca rispetto agli uomini ai livelli elevati dell'estrogeno.27

Mentre i livelli adeguati di mantenimento dell'estrogeno possono contribuire a proteggere gli uomini dalle fratture, avere a livelli precipitantesi relativi di troppo estrogeno di testosterone può predisporrli a carcinoma della prostata. Un articolo recente pubblicato nel giornale del mondo dell'urologia ha riassunto il collegamento possibile fra estrogeno e carcinoma della prostata: “Stimolazione estrogena. . . in un ambiente degli androgeni diminuenti [testosterone] contribuisce significativamente alla genesi dell'iperplasia della prostata, della displasia della prostata e del carcinoma della prostata benigni.„ 28

Se chiedete alla maggior parte dei medici convenzionali se gli uomini hanno bisogno del progesterone, la risposta può bene essere “no„ infatti, la ricerca emergente mostra che quello progesterone-che, come estrogeno, è prodotto nelle piccole quantità dentro uomo-è estremamente importante per salute ottimale negli uomini. Come i livelli del testosterone, i livelli del progesterone diminuiscono negli uomini di invecchiamento. I ricercatori ritengono che uno dei ruoli del progesterone negli uomini sia di inibire gli effetti tossici di estrogeno in eccesso. Il progesterone inoltre è pensato per proteggere gli uomini da carcinoma della prostata stimolando i geni che impediscono la crescita eccessiva cellulare veduta sia in ipertrofia prostatica che nel carcinoma della prostata.29

Prova di PSA per gli uomini

L'antigene prostatico specifico (PSA) è una proteina fabbricata dalla ghiandola di prostata negli uomini. I livelli elevati possono suggerire una prostata ingrandetta, un'infiammazione della prostata, o un carcinoma della prostata. I livelli di PSA possono anche essere usati per controllare l'efficacia dei regimi terapeutici per gli stati della prostata.

I livelli elevati di PSA non possono necessariamente segnalare il carcinoma della prostata ed il carcinoma della prostata non può essere accompagnato sempre dall'espressione dello PSA. I livelli possono essere elevati in presenza delle infezioni delle vie urinarie o di una prostata infiammata. Un livello di PSA oltre 2,5 ng/ml, o un tempo di raddoppiamento di PSA (il tempo richiesto affinchè valore di PSA si raddoppino) di meno di 12 anni, può essere una fonte di preoccupazioni.

Conclusione

Il raggiungimento e mantenere dell'equilibrio ottimale fra i messaggeri chimici vitali del corpo sono critici di assicurazione la salute e del benessere per tutta la vita. Con analisi del sangue regolare, gli adulti di invecchiamento possono seguire i progressi del loro stato dell'ormone ed usare il completamento dell'ormone come necessario per ottimizzare la loro qualità della vita e per proteggere da molte delle malattie temute di invecchiamento.

Edward R. Rosick, MD, è un medico bordo-certificato nella medicina preventiva ed olistica e assistente universitario di medicina all'università dello stato del Michigan.

Riferimenti

1. GP di Ceda, Dall'Aglio E, Maggio m., et al. implicazioni cliniche dell'attività riduttrice dell'asse di GH-IGF-I in uomini più anziani. J Endocrinol investe. 2005; 28 (11 atto del supplemento): 96-100.

2. JUNIOR di Molina, Barton DL, CL di Loprinzi. da guasto ovarico indotto da chemioterapia: manifestazioni e gestione. FAS della droga. 2005;28(5):401-16.

3. Rohr UD. L'impatto dello squilibrio del testosterone sulla depressione e sulla salute delle donne. Maturitas. 15 aprile 2002; 41 supplemento 1: S25-46.: S25-S46.

4. La TA di McDermott, CE di Ridgway. L'ipotiroidismo infraclinico è guasto delicato della tiroide e dovrebbe essere trattato. J Clin Endocrinol Metab. 2001 ottobre; 86(10): 4585-90.

5. PE di Corssmit, Wiersinga WM. [Disturbi funzionali infraclinici della ghiandola tiroide]. Ned Tijdschr Geneeskd. 14 giugno 2003; 147(24): 1162-7.

6. Mya millimetro, Aronow WS. Prevalenza aumentata della malattia arteriosa periferica in uomini più anziani ed in donne con ipotiroidismo infraclinico. J Gerontol una biol Sci Med Sci. 2003 gennaio; 58(1): 68-9.

7. Mya millimetro, Aronow WS. L'ipotiroidismo infraclinico è associato con la coronaropatia in persone più anziane. J Gerontol una biol Sci Med Sci. 2002 ottobre; 57(10): M658-9.

8. Cakir m., Samanci N, Balci N, Balci Mk. Manifestazioni osteomuscolari in pazienti con la tiroide. Clin Endocrinol (Oxf). 2003 agosto; 59(2): 162-7.

9. Vallee m., RH di Purdy, Mayo W, Koob GF, steroidi neuroattivi di Le Moal M.: nuovi biomarcatori di invecchiamento conoscitivo. Biochimica Mol Biol dello steroide di J. 2003 giugno; 85 (2-5): 329-35.

10. Schumacher m., Akwa Y, Guennoun R, et al. sintesi e metabolismo steroidi nel sistema nervoso: effetti trofici e protettivi. J Neurocytol. 2000 maggio; 29 (5-6): 307-26.

11. Giovane GD. Pregnenolone: Un nuovo approccio radicale a salute, alla longevità ed al benessere emozionale. Salem, UT: Pubblicazione essenziale di scienza; 2001.

12. Regelson W, Colman C. The Super-Hormone Promise: L'antidoto della natura ad invecchiare. New York: Libri tascabili; 1996.

13. KA di Muniyappa R, di Wong, HL di Baldwin, et al. secrezione del deidroepiandrosterone (DHEA) in uomini più anziani in buona salute e donne: effetti dell'amministrazione dell'ormone della crescita e del testosterone in uomini più anziani. J Clin Endocrinol Metab. 22 agosto 2006.

14. Morales AJ, Nolan JJ, Nelson JC, Yen ss. Effetti della dose della sostituzione del deidroepiandrosterone in uomini ed in donne di avanzamento dell'età. J Clin Endocrinol Metab. 1994 giugno; 78(6): 1360-7.

15. Terapia sostitutiva di Munarriz R, di Talakoub L, di Flaherty E, et al. dell'androgeno con il deidroepiandrosterone per insufficienza dell'androgeno e disfunzione sessuale femminile: risultati del questionario e dell'androgeno. Sesso Ther coniugale di J. 2002; 28 supplementi 1; 165-73.

16. Roth GS, vicolo mA, Ingram dk, et al. biomarcatori della restrizione calorica può predire la longevità in esseri umani. Scienza. 2 agosto 2002; 297(5582): 811.

17. Sostituzione di Davis S. Androgen in donne: un commento. J Clin Endocrinol Metab. 1999 giugno; 84(6): 1886-91.

18. Carenza di Rako S. Testosterone: un fattore chiave nel rischio cardiovascolare aumentato per le donne dopo l'isterectomia o con invecchiamento naturale? La salute delle donne di J. 1998 settembre; 7(7): 825-9.

19. Anawalt BD, Merriam gr. Invecchiamento neuroendocrino negli uomini. Andropause e somatopause. Nord di Endocrinol Metab Clin. 2001 settembre; 30(3): 647-69.

20. Morley JE, HM del sidro di pere, III, Fe di Kaiser, et al. effetti di terapia sostitutiva del testosterone nei maschi anziani di ipogonadismo: uno studio preliminare. Soc di J Geriatr. 1993 febbraio; 41(2): 149-52.

21. Hajjar RR, Fe di Kaiser, Morley JE. Risultati della sostituzione a lungo termine del testosterone nei maschi più anziani di ipogonadismo: un'analisi retrospettiva. J Clin Endocrinol Metab. 1997 novembre; 82(11): 3793-6.

22. Wang C, Swerdloff RS, Iranmanesh A, et al. gel transcutaneo del testosterone migliora la funzione, l'umore, la forza muscolare ed i parametri sessuali della composizione corporea negli uomini di ipogonadismo. J Clin Endocrinol Metab. 2000 agosto; 85(8): 2839-53.

23. Marin P, Holmang S, Gustafsson C, et al. trattamento dell'androgeno degli uomini addominalmente obesi. Ricerca di Obes. 1993 luglio; 1(4): 245-51.

24. Ellyin FM. Il trattamento utile a lungo termine del testosterone basso della dose nel maschio di invecchiamento. Documento presentato a: settantasettesimo Riunione della società endocrina; 1995; Washington DC; 2-127.

25. Snyder PJ, Peachey H, Hannoush P, et al. effetto del trattamento del testosterone su densità minerale ossea in uomini in 65 anni. J Clin Endocrinol Metab. 1999 giugno; 84(6): 1966-72.

26. RJ urbano, Bodenburg YH, Gilkison la C, et al. amministrazione del testosterone agli uomini anziani aumenta la forza muscolare e la sintesi delle proteine scheletrica. J Physiol. 1995 novembre; 269 (5 pinte 1): E820-6.

27. Distacco di Amin S, di Zhang Y, di Felson, et al. estradiolo, testosterone ed il rischio per le fratture dell'anca in uomini anziani dallo studio di Framingham. Med di J. 2006 maggio; 119(5): 426-33.

28. Il ms di Steiner, Raghow S. Antiestrogens ed i modulatori selettivi del ricevitore dell'estrogeno riducono il rischio di carcinoma della prostata. Mondo J Urol. 2003 maggio; 21(1): 31-6.

29. Interruttore di Hetts. per morire o non morire: una panoramica degli apoptosi e del suo ruolo nella malattia. JAMA. 28 gennaio 1998; 279(4): 300-7.