Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine aprile 2007
immagine

Stessi


Contributo sicuro e efficace all'umore e più Da Tiesha D. Johnson, BSN, Marina militare

Dosaggio

Stesso è il più delle volte disponibile in 200 di mg 400 o di mg compresse. La dose orale tipica per la depressione è mg 400-1600 quotidiano. Per salute dell'articolazione e dell'osso, la dose tipica è mg 200-1200 un il giorno, nelle dosi divise. Per i problemi del fegato, mg fino a 1600 può essere preso giornalmente nelle dosi divise. Alcuna della letteratura scientifica suggerisce che una volta che gli effetti positivi sono raggiunti, la dose di stessi possa essere ridotta. Stesso effettua spesso manifesto in due settimane o più presto.56

Per gli effetti ottimali, la stalla, enterico-rivestita stesse compresse è raccomandata. Stessi dovrebbero essere consumati prima su uno stomaco vuoto, un'ora o due ore dopo i pasti.56

Sicurezza

Stesso ha un registro affermato di sicurezza di utilizzo, con gli effetti collaterali minimi. Alcuni ricercatori, tuttavia, hanno preoccupato che potesse contribuire ai livelli elevati di omocisteina, uno dei prodotti di stessi ciclo chimico nel corpo.L'omocisteina elevata 26 è un fattore di rischio per la malattia cardiovascolare.

Fortunatamente, uno studio 2004 fornisce la riassicurazione potente circa questa preoccupazione. I ricercatori hanno studiato 15 volontari sani che hanno preso orale stessi supplementi (1600 mg/giorno) per quattro settimane.57 nessuno degli oggetti hanno avvertito tutto l'aumento nei livelli dell'omocisteina durante il trattamento. Ciò nonostante, escludere la possibilità di omocisteina elevata, lo scrittorio Reference® del medico raccomanda di prendere le vitamine supplementari B6, B12 ed acido folico e possibilmente trimethylglycine (TMG), mentre usando supplementare stessi.56

La gente con disturbo bipolare (precedentemente conosciuto come la malattia maniaco-depressiva) può sviluppare la mania (eccitabilità, pensiero imponente, energia eccessiva, ecc.) in risposta al completamento con stessi e dovrebbe quindi non usare stessi a meno che sotto supervision.14 medico, 58 individui che prendono i farmaci antidepressivi dovrebbero consultare similarmente i loro medici prima della presa degli stessi invece di o oltre a quei farmaci.56

Stesso non è raccomandato per uso in bambini o nelle madri di professione d'infermiera. Le donne incinte dovrebbero usare stessi soltanto nell'ambito della raccomandazione di un medico.56

Conclusione

Quando il prolungamento della vita ha presentato stessi ai consumatori americani in 10 anni fa, pochi lo hanno riconosciuto come passo avanti importante nella scienza della sanità naturale. Eppure le decadi di accumulazione degli studi indicano che questo composto naturale notevole abbina l'efficacia di molti farmaci da vendere su ricetta medica popolari nelle circostanze di combattimento varie quanto la depressione ed artrite-con minimo o nessun effetti collaterali.

Stessa era una sostanza nutriente relativamente costosa una volta presentata al mercato degli Stati Uniti una decade fa. Da allora, il costo della sintetizzazione della farmaceutico-qualità stessa notevolmente è stato ridotto. La suoi accessibilità, indice di sicurezza invidiabile e numero crescente di diversa salute applicazione-compreso la promozione della salute del fegato ed endotelio-fanno stessi degni dell'inclusione in ogni regime totale di supplemento.

Stesso SOSTIENE la SALUTE ENDOTELIALE

Mentre stesso è il più noto per i suoi effetti nel trattamento la depressione, l'affezione epatica e dell'artrite, i risultati recenti rivelano la sua promessa nell'appoggio della funzione endoteliale sana. La disfunzione endoteliale accade quando le cellule che allineano i piccoli vasi sanguigni non riescono a rispondere alla domanda di flusso sanguigno aumentato.59 è alla base sia dell'aterosclerosi che dell'ipertensione,60,61 ed ha molte cause, compreso danno ossidativo dovuto disordini metabolici ed altri.62,63

Nel 2005, i ricercatori hanno esaminato 608 anziani per determinare come le loro arterie hanno risposto a nitroglicerina, una droga che stimola il flusso sanguigno aumentato.64 hanno trovato che gli oggetti con naturalmente più alto stessi livelli hanno avuti migliore risposta arteriosa confrontata a coloro che ha avuto livelli più bassi. Ciò suggerisce che stessi aiuti sostengano la funzione endoteliale sana e che potrebbe trovare ulteriori domande di individui che soffrono dagli effetti di disfunzione endoteliale.

Il danno endoteliale può derivare da ischemia, o dai bassi livelli dell'ossigeno, come accade negli attacchi di cuore e nei colpi. L'ischemia ed il danno endoteliale risultante possono anche accadere seguendo un trapianto di organi, poichè questa procedura chirurgica temporaneamente interrompe il sangue ed il rifornimento di ossigeno. In uno studio sugli animali di promessa, il pretrattamento con stessi ha impedito dal il danneggiamento indotto da ischemia del tessuto endoteliale e gli organi che seguono un trapianto di organi.65

Ciò che trova ha implicazioni tremende e suggerisce che stessi possano l'un giorno essere usati per proteggere l'endotelio e gli organi della sangue-nave da da danno indotto da ischemia.

Riferimenti

1. Vedantum S. Antidepressants un rischio di suicidio per i giovani adulti. Washington Post. 14 dicembre 2006: A16

2. Friedel ha, Goa chilolitro, S-adenosyl-L-metionina di Benfield P. Una rassegna delle suoi proprietà farmacologiche e potenziale terapeutico nella disfunzione del fegato e disordini affettivi relativamente al suo ruolo fisiologico nel metabolismo delle cellule. Droghe. 1989 settembre; 38(3): 389-416.

3. Pancheri P, Scapicchio P, Chiaie RD. Una prova alla cieca, uno studio a gruppi paralleli, di efficacia e di sicurezza randomizzato sul butanedisulphonate intramuscolare della S-adenosyl-L-metionina 1,4 (stesso) contro imipramina in pazienti con disturbo depressivo principale. Int J Neuropsychopharmacol. 2002 dicembre; 5(4): 287-94.

4. Roncaglia N, Locatelli A, Arreghini A, et al. Una prova controllata randomizzata di acido e di S-adenosyl-l-metionina ursodeoxycholic nel trattamento di colestasi gestazionale. BJOG. 2004 gennaio; 111(1): 17-21.

5. Soeken chilolitro, Lee WL, RB di Bausell, Agelli m., BM di Berman. Sicurezza ed efficacia di S-adenosylmethionine (stesso) per l'osteoartrite. J Fam Pract. 2002 maggio; 51(5): 425-30.

6. Mischoulon D, Fava M. Role di S-adenosyl-L-metionina nel trattamento della depressione: una rassegna della prova. J Clin Nutr. 2002 novembre; 76(5): 1158S-61S.

7. Frezza m., Surrenti C, Manzillo G, et al. S-adenosylmethionine orale nel trattamento sintomatico di colestasi intraepatico. Una prova alla cieca, studio controllato con placebo. Gastroenterologia. Del 1990 luglio; 99(1): 211-5.

8. Kagan BL, Sultzer DL, Rosenlicht N, RH di Gerner. S-adenosylmethionine orale nella depressione: un randomizzato, prova alla cieca, prova controllata con placebo. Psichiatria di J. 1990 può; 147(5): 591-5.

9. Gibboni RD, Hur K, Bhaumik dk, MANN JJ. La relazione fra i tassi antidepressivi di prescrizione ed il tasso di suicidio adolescente iniziale. Psichiatria di J. 2006 novembre; 163(11): 1898-904.

10. Rihmer Z, Akiskal H. Fanno i depressives del reat degli antidepressivi la t (h) (en)? Verso una formulazione clinicamente giudiziosa del advisory di FDA di antidepressivo-suicidio alla luce della diminuzione delle statistiche nazionali di suicidio da molti paesi. Influenza Disord di J. 2006 agosto; 94 (1-3): 3-13.

11. Il Monaco P, Quattrocchi F. Study sugli effetti antidepressivi di un agente transmethylating biologico (S-adenosyl-methione o SAM). Riv Neurol. 1979 novembre; 49(6): 417-39.

12. GI di Papakostas, Alpert JE, S-adenosyl-metionina di Fava M. nella depressione: una rassegna completa della letteratura. Rappresentante di psichiatria di Curr. 2003 dicembre; 5(6): 460-6.

13. Carney Mw, Edeh J, Bottiglieri T, EM di Reynolds, Toone BK. Malattia affettiva e metionina di S-adenosyl: un rapporto preliminare. Clin Neuropharmacol. 1986;9(4):379-85.

14. Carney Mw, Toone BK, potenziale d'ossido-riduzione di Reynolds. S-adenosylmethionine e disordine affettivo. Med di J. 20 novembre 1987; 83 (5A): 104-6.

15. Bottiglieri T, Godfrey P, Flynn T, et al. liquido cerebrospinale S-adenosylmethionine nella depressione e demenza: effetti del trattamento con S-adenosylmethionine parenterale ed orale. Psichiatria di J Neurol Neurosurg. Del 1990 dicembre; 53(12): 1096-8.

16. Bell chilometro, SG di Potkin, Carreon D, livelli ematici di Plon L.S-adenosylmethionine nella depressione principale: cambiamenti con trattamento farmacologico. Supplemento di Neurol Scand di acta. 1994;154:15-8.

17. Lipinski JF, BM di Cohen, Frankenburg F, et al. prova aperta di S-adenosylmethionine per il trattamento della depressione. Psichiatria di J. 1984 marzo; 141(3): 448-50.

18. Rosenbaum JF, Fava m., Falk NOI, et al. Il potenziale antidepressivo di S-adenosyl-l-metionina orale. Acta Psychiatr Scand. 1990 può; 81(5): 432-6.

19. CR di Delle, Pancheri P, Scapicchio P. Efficacy e tollerabilità del butanedisulfonate orale ed intramuscolare della S-adenosyl-L-metionina 1,4 (stesso) nel trattamento della depressione principale: confronto con imipramina in 2 studi multicentrati. J Clin Nutr. 2002 novembre; 76(5): 1172S-6S.

20. Alpert JE, Papakostas G, Mischoulon D, et al. S-adenosyl-L-metionina (stessa) come aggiunta per disturbo depressivo principale resistente: seguire aperto di prova parziale o mancanza di risposta agli inibitori o alla venlafaxina selettivi di ricaptazione della serotonina. J Clin Psychopharmacol. 2004 dicembre; 24(6): 661-4.

21. Fava m., Giannelli A, Rapisarda V, Patralia A, GP di Guaraldi. Rapidità dell'inizio dell'effetto antidepressivo di S-adenosyl-L-metionina parenterale. Ricerca di psichiatria. 28 aprile 1995; 56(3): 295-7.

22. RA di Shippy, Mendez D, Jones K, Cergnul I, Se di Karpiak. S-adenosylmethionine (stesso) per il trattamento della depressione nella gente che vive con il HIV/AIDS. Psichiatria di BMC. 11 novembre 2004; 438.

23. Berlanga C, Ortega-Soto ha, Ontiveros m., Senties H. Efficacy di S-adenosyl-L-metionina nell'accelerazione dell'inizio di azione di imipramina. Ricerca di psichiatria. 1992 dicembre; 44(3): 257-262.

24. Jacobsen S, nneskiold-Samsoe B, RB di Andersen. S-adenosylmethionine orale in fibromialgia primaria. Valutazione clinica della prova alla cieca. Scand J Rheumatol. 1991;20(4):294-302.

25. Tavoni A, Vitali C, Bombardieri S, Pasero G. Evaluation di S-adenosylmethionine in fibromialgia primaria. Uno studio dell'incrocio della prova alla cieca. Med di J. 20 novembre 1987; 83 (5A): 107-10.

26. Miller AL. Il ciclo dell'metionina-omocisteina ed i suoi effetti sulle malattie conoscitive. Altern Med Rev. 2003 febbraio; 8(1): 7-19.

27. Bottiglieri T. Folate, vitamina b12 e disordini neuropsichiatrici. Rev. 1996 di Nutr dicembre; 54(12): 382-90.

28. Bottiglieri T, Laundy m., Crellin R, et al. omocisteina, folato, metilazione e metabolismo della monoammina nella depressione. Psichiatria di J Neurol Neurosurg. 2000 agosto; 69(2): 228-32.

29. Colell A, Garcia-Ruiz C, Miranda m., et al. svuotamento selettivo del glutatione dei mitocondri da etanolo sensibilizza gli epatociti al fattore di necrosi tumorale. Gastroenterologia. 1998 dicembre; 115(6): 1541-51.

30. Fernandez-Checa JC, Kaplowitz N, Garcia-Ruiz C, et al. trasporto di GSH in mitocondri: difesa contro dallo lo sforzo ossidativo indotto TNF e dal il difetto indotto da alcool. J Physiol. 1997 luglio; 273 (1 pinta 1): G7-17.

31. Metalli ed antiossidanti di Patrick L. Toxic: Parte II. Il ruolo degli antiossidanti nella tossicità del cadmio e dell'arsenico. Altern Med Rev. 2003 maggio; 8(2): 106-28.

32. Chawla RK, HL di Bonkovsky, Galambos JT. Biochimica e farmacologia di S-adenosyl-L-metionina e di spiegazione razionale per il suo uso nell'affezione epatica. Droghe. 1990; 40 3:98 del supplemento - 110.

33. Sofia HJ, Chen G, Hetzler BG, Reyes-Spindola JF, Ne di Miller. SAM radicale, una superfamiglia novella della proteina che collega i punti irrisolti nelle vie biosintetiche esperte con i meccanismi radicali: caratterizzazione funzionale facendo uso di nuovi metodi di visualizzazione di informazioni e di analisi. Ricerca degli acidi nucleici. 1° marzo 2001; 29(5): 1097-106.

34. S-Adenosyl-L-metionina diFernandez-Checa JC, di Colell A, di Garcia-Ruiz C. e svuotamento riduttore mitocondriale del glutatione nell'epatopatia alcolica. Alcool. 2002 luglio; 27(3): 179-83.

35. Aria-Diaz J, Vara E, Garcia C et al. S-adenosylmethionine protegge gli epatociti dagli effetti delle citochine. Ricerca di J Surg. 1996 aprile; 62(1): 79-84.

36. Dhiman RK, Chawla YK. C'è un collegamento fra la terapia dell'estrogeno e la malattia della cistifellea? FAS della droga di Opin dell'esperto. 2006 gennaio; 5(1): 117-29.

37. Richardson WS, Carter chilometro, timone B, et al. fattori di rischio per la malattia della colelitiasi nell'era laparoscopica. Surg Endosc. 2002 marzo; 16(3): 450-2.

38. Di PC, Tritapepe R, Di PF, Frezza m., S-adenosyl-L-metionina di Stramentinoli G. si contrappone dalla alla soprasaturazione indotta da anticoncezionale orale del colesterolo della bile in donne in buona salute: rapporto preliminare di una prova randomizzata controllata. J Gastroenterol. 1984 dicembre; 79(12): 941-4.

39. Guardi il mp, Riezler la R, Reichel C, et al. È l'aumento nei livelli della cistationina del siero in pazienti con cirrosi epatica una conseguenza del transsulfuration alterato dell'omocisteina al livello di gamma-cystathionase? Scand J Gastroenterol. 2000 agosto; 35(8): 866-72.

40. Yu J, Sauter S, Parlesak A. Suppression di produzione dell'TNF-alfa da S-adenosylmethionine in leucociti mononucleari umani non è mediato dalle poliamine. Biol chim. 2006 dicembre; 387(12): 1619-27.

41. Loguercio C, Nardi G, Argenzio F, et al. l'effetto dell'amministrazione della S-adenosyl-L-metionina sulla cisteina del globulo rosso ed il glutatione livella in pazienti alcolici con e senza l'affezione epatica. Alcole dell'alcool. 1994 settembre; 29(5): 597-604.

42. SEDERE di Diaz, Dominguez ora, Uribe AF. S-adenosylmethionine parenterale ha confrontato ai placebi nel trattamento delle epatopatie alcoliche. Med Interna. 1996 gennaio; 13(1): 9-15.

43. Mato JM, Camara J, Fernandez de PJ, et al. S-adenosylmethionine nella cirrosi epatica alcolica: un randomizzato, controllato con placebo, prova alla cieca, test clinico multicentrato. J Hepatol. 1999 giugno; 30(6): 1081-9.

44. Purohit V, Russo D. Role di S-adenosyl-L-metionina nel trattamento dell'epatopatia alcolica: introduzione e riassunto del simposio. Alcool. 2002 luglio; 27(3): 151-4.

45. Deviazione standard di Podymova, Nadinskaia MIu. Test clinico di heptral in pazienti con l'affezione epatica diffusa cronica con la sindrome intraepatica di colestasi. Med di Klin (Mosk). 1998;76(10):45-8.

46. Polli E, Cortellaro m., Parrini L, Tessari L, Cherie LG. Aspetti farmacologici e clinici di S-adenosylmethionine (stesso) nell'artropatia degenerante primaria (osteoartrosi). Minerva Med. 5 dicembre 1975; 66(83): 4443-59.

47. Stramentinoli G, Pezzoli C, Catto E. Anti-inflammatory ed azione analgesica di S-adenosyl-L-metionina (stessa) nelle prove sperimentali sugli animali da laboratorio. Minerva Med. 5 dicembre 1975; 66(83): 4434-42.

48. Barcelo ha, Wiemeyer JC, CL di Sagasta, Macias m., Barreira JC. Effetto di S-adenosylmethionine sull'osteoartrite sperimentale in conigli. Med di J. 20 novembre 1987; 83 (5A): 55-9.

49. Barcelo ha, Wiemeyer JC, CL di Sagasta, Macias m., Barreira JC. Osteoartrite sperimentale ed il suo corso una volta trattato con S-adenosyl-L-metionina. Rev Clin Esp. Del 1990 giugno; 187(2): 74-8.

50. Gutierrez S, Palacios I, Sanchez-Pernaute O, et al. stessa ristabilisce i cambiamenti nella proliferazione e nella sintesi del fibronectin e dei proteoglicani indotti dall'alfa di fattore di necrosi tumorale sulle cellule sinoviali coltivate del coniglio. Br J Rheumatol. 1997 gennaio; 36(1): 27-31.

51. Glorioso S, Todesco S, studio multicentrato di Mazzi A, et al. della prova alla cieca sull'attività di S-adenosylmethionine nell'osteoartrite del ginocchio e dell'anca. Ricerca di Int J Clin Pharmacol. 1985;5(1):39-49.

52. Studio multicentrato della prova alla cieca di Caruso I, di Pietrogrande V. Italian che confrontano S-adenosylmethionine, naprossene e placebo nel trattamento della malattia di giunto degenerante. Med di J. 20 novembre 1987; 83 (5A): 66-71.

53. Maccagno A, Di Giorgio EE, Caston OL, CL di Sagasta. La prova alla cieca ha controllato il test clinico di S-adenosylmethionine orale contro piroxicam nell'osteoartrite del ginocchio. Med di J. 20 novembre 1987; 83 (5A): 72-7.

54. Test clinico comparativo di Vetter G. Double-blind con S-adenosylmethionine e indometacina nel trattamento dell'osteoartrite. Med di J. 20 novembre 1987; 83 (5A): 78-80.

55. WI di Najm, Reinsch S, Hoehler F, Tobis JS, Harvey PW. Metionina di S-adenosyl (stessa) contro il celocoxib per il trattamento dei sintomi di osteoartrite: una prova dell'incrocio della prova alla cieca. BMC Musculoskelet Disord. 26 febbraio 2004; 5: 6.

56. Disponibile a: http://www.pdrhealth.com/drug_info/nmdrugprofiles/nutsupdrugs/sad_0231.shtml. 5 febbraio 2007 raggiunto.

57. Goren JL, AL di Stoll, Damico KE, Sarmiento IA, BM di Cohen. Biodisponibilità e mancanza di tossicità di S-adenosyl-L-metionina (stessa) in esseri umani. Farmacoterapia. 2004 novembre; 24(11): 1501-7.

58. Carney Mw, TK prudente, Bottiglieri T, potenziale d'ossido-riduzione di Reynolds. Il meccanismo del commutatore e dicotomia bipolare/unipolare. Psichiatria del Br J. 1989 gennaio; 154:48-51.

59. Han SH, Quon MJ, KOH KK. Relazioni reciproche fra i parametri metabolici anormali e la disfunzione endoteliale. Curr Opin Lipidol. 2007 febbraio; 18(1): 58-65.

60. Martore FM, Visseren FL. I fattori di rischio operativi nella sindrome metabolica: è lipidi ed alto BP o è là effetti vascolari diretti di insulino-resistenza e dell'obesità. Rappresentante di Curr Diab. 2007 febbraio; 7(1): 74-81.

61. Wassink, Olijhoek JK, Visseren FL. La sindrome metabolica: cambiamenti metabolici con le conseguenze vascolari. L'EUR J Clin investe. 2007 gennaio; 37(1): 8-17.

62. Kr di Purushothaman, Meerarani P, Moreno PR. Infiammazione e neovascolarizzazione nell'aterosclerosi diabetica. J indiano Exp Biol. 2007 gennaio; 45(1): 93-102.

63. Soucy chilogrammo, Lim HK, Benjo A, et al. irradiazione gamma della singola esposizione amplifica l'attività della xantina ossidasi ed induce la disfunzione endoteliale in aorta del ratto. Radiat circonda Biophys. 26 gennaio 2007.

64. Spijkerman, Smulders YM, Kostense PJ, et al. S-adenosylmethionine e il methyltetrahydrofolate 5 sono associati con la funzione endoteliale dopo il controllo per la confusione da omocisteina: lo studio di Hoorn. Arterioscler Thromb Vasc Biol. 2005 aprile; 25(4): 778-84.

65. Rete m., Valero R, Almenara R, et al. presupposto epatico dopo l'ischemia calda prolungata per mezzo di amministrazione della S-adenosyl-L-metionina nel trapianto del fegato di maiale dai donatori di non cuore battitura. Trapianto. 27 giugno 2003; 75(12): 1970-7.