Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine agosto 2007
immagine

Di cura di pelle ricca di sostanza


Il Facial avanzato maschera Photoaging inverso, difetti di lotta e ringiovanisce la pelle Da Gary Goldfaden, MD

Cetriolo

Possedendo lo stesso pH naturale della pelle umana, l'estratto del cetriolo in questo pela gli aiuti di pulizia della maschera ristabilisce il manto acido protettivo della vostra pelle. Composto di acqua di 90% (che rappresenta la sua azione d'idratazione e di raffreddamento eccezionale), l'estratto del cetriolo inoltre contiene l'acido ascorbico (vitamina C) e l'acido caffeico, due antiossidanti che contribuiscono a lenire e calmare l'irritazione cutanea mentre riducono il gonfiore.

Inoltre sono contenuti in cetriolo vari altri minerali altamente utili quali la silice, il potassio ed il magnesio. La silice è una componente essenziale del tessuto connettivo e degli aiuti sani nel rafforzamento del collagene da contribuire a ridurre le linee e le grinze facciali ed a migliorare la vostra carnagione.Il cetriolo 43,44 che si idrata, nutrente e proprietà astringente contribuisce notevolmente agli effetti dipromozione globali di questa formula di purificazione e di pulizia per pelle più sana e giovane di aspetto.

Pompelmo

Pompelmo

Gli oli dell'agrume, quale l'estratto del pompelmo trovato in questa formula, hanno un contenuto elevato di vitamina C e dei bioflavonoidi. Questi antiossidanti potenti neutralizzano le molecole altamente instabili ed estremamente reattive che attaccano le vostre cellule e contribuiscono ad invecchiamento della pelle. Inoltre, gli studi inoltre hanno indicato che gli aiuti della vitamina C costruiscono il collagene nella vostra pelle, riducente le grinze e migliorante la forza naturale e l'elasticità della vostra pelle. Il pompelmo è inoltre alto in limonene, un altro antiossidante potente che inibisce l'attività infiammatoria per aiutare la vostra pelle per raggiungere un'incandescenza giovanile e sana.45

Maschera curativa: Ricupero sostenente della pelle

A seguito delle procedure cosmetiche aggressive quali le bucce chimiche, i trattamenti del laser, o il microdermabrasion, alla la formula curativa basata a gel della maschera può fornire il sollievo veloce e efficace per pelle irritata. Questo lenire, formulazione curativa è inoltre ideale per pelle estremamente sensibile o allergica. Il rigeneratori, la riequilibratura e le qualità protettive della maschera curativa vengono dalla sua miscela unica degli ingredienti naturali che calmano, leniscono e riducono il rossore mentre idratano ed idratando la vostra pelle.

Arnica

Un ingrediente notevole con i poteri curativi potenti inclusi nella maschera curativa è arnica, che contiene i componente attivi chiamati i lattoni del sesquiterpene, conosciuta affinchè la loro capacità riduca il dolore di diminuzione e di infiammazione.Altri 46,47 principali attivi trovati in arnica sono timolo (un olio essenziale), flavonoidi, carotenoidi e tannini.

L'arnica in questa preparazione funziona migliorando la circolazione sanguigna per promuovere la guarigione del tessuto danneggiato. La capacità dell'arnica di accelerare il ricupero arrotolato e di ridurre il dolore come pure le sue qualità antibatteriche ed antinfiammatorie, le rendono una parte importante di questa formula curativa.

Squalene

Verificato da olio d'oliva naturale, lo squalene nella maschera curativa ha una struttura chimica molto simile a vitamina A. Il valore di squalene stacca direttamente dal fatto che è l'idrocarburo principale trovato in vostro sebo, in cui ammonta a circa 12% del contenuto di grassi totale.

Un emolliente naturale che comunica la duttilità alla vostra pelle senza un tatto grasso sgradevole, squalene forma prontamente le emulsioni con gli oli fissi e le sostanze solubili nel grasso, eppure non si ossida o non gira rancido. Lo squalene è assorbito rapidamente nella vostra pelle, penetrante profondamente all'aiuto nell'accelerazione di nuova crescita delle cellule. Inoltre contribuisce a scoraggiare la crescita dei microrganismi che possono bloccare lo sviluppo sano normale delle cellule formando un rivestimento antibatterico e fungicida protettivo sulla vostra pelle.

Lo squalene inoltre ha un effetto stimolatore sul processo di guarigione. Non solo l'abilità naturale del vostro corpo dello squalene le spinte rigenera, nutriscono ed idratano il tessuto della pelle, ma è inoltre unicamente importante affinchè la sua capacità aumenti il tasso, la profondità e la penetrazione di altri agenti curativi attuali.48-50

Estratto dell'alga

L'estratto dell'alga trovato nella maschera curativa è stimolante, ravvivante e nutrente alla vostra pelle dovuto il suo contenuto di iodio e di zolfo, che inoltre lo danno che lenisce, antinfiammatorio e le abilità disinfettanti.51

Complesso di rame del peptide

La capacità del rame di contribuire a stimolare la formazione del collagene le rende un efficace agente nel processo di ringiovanimento della pelle. Il complesso di rame del peptide che fa parte della maschera curativa aiuta la guarigione sostenendo la funzione enzimatica di superossido dismutasi.52-54

Maschera correttiva di schiarimento: Pelle Acne-incline d'equilibratura

Per gli individui che soffrono da oleoso, congestionato, la pelle acne-incline e o rovinata, un rimedio facciale ora è disponibile. La maschera correttiva di schiarimento caratterizza una combinazione di ingredienti per purificare la vostra pelle; rimuova l'eccedenza d'olio; esfolii e pulisca i pori; riordini i comedoni; e perfino contribuisca ad impedire ulteriori sblocchi. “Un trattamento del punto„ perfetto per gli sblocchi, questo prodotto eccezionale contiene gli ingredienti antinfiammatori che leniscono e calmano la vostra pelle, aiutanti il ritorno ad un'omeostasi normale e sana.

Ossido di zinco

L'ossido di zinco che costituisce la base degli aiuti di questo trattamento dell'acne guarisce i difetti riducendo la produzione del sebo, eliminando le tossine, la guarigione accelerante e l'alleviamento dell'infiammazione.32-34

Zolfo

Una volta applicato attuale alla vostra pelle, l'ingrediente dello zolfo contenuto nella maschera correttiva di schiarimento interagisce con la cisteina presente nello strato esterno della vostra epidermide per formare il solfuro di idrogeno. Questo solfuro di idrogeno efficacemente riparte il duro, cheratina-contenendo le cellule epiteliali morte che comprendono questo strato esterno e delicatamente le rimuove. Oltre a questa azione esfoliante, lo zolfo inoltre ha un effetto inibitorio sulla crescita dei batteri addetti all'acne, possibilmente dalla sua capacità di inattivare i sistemi batterici degli enzimi. Lo zolfo è un antinfiammatorio eccellente che inoltre efficacemente giù-regola la produzione delle istamine dalle cellule del macrofago che inducono la pelle infettata a diventare rossa, gonfiato e doloroso.55

Miscela antiossidante del tè

Si combina con questi ingredienti potenti la miscela antiossidante concentrata del tè, che gli aiuti riducono la produzione degli agenti infiammatori che promuovono le nuove infezioni dell'acne.56

Conclusione

di maschere facciali ricche di sostanza offrono le soluzioni avanzate per gli odierni problemi di pelle i più comuni. Facendo uso degli estratti botanici consacrati combinati con gli agenti nutrizionali di avanguardia, potete raggiungere una carnagione radiante e giovanile.

Riferimenti

1. RM di Greco, Iocono JA, Ehrlich HP. L'acido ialuronico stimola la proliferazione umana del fibroblasto all'interno di una matrice del collagene. Cellula Physiol di J. 1998 dicembre; 177(3): 465-73.

2. Carruthers J, gel dell'acido ialuronico di Carruthers A. nel ringiovanimento della pelle. J droga Dermatol. 2006 novembre; 5(10): 959-64.

3. Prezzo RD, bacca MG, Navsaria ha. Acido ialuronico: la prova scientifica e clinica. J Plast Reconstr Aesthet Surg. 25 aprile 2007.

4. Acidi ialuronici nati del T. Clin Plast Surg. 2006 ottobre; 33(4): 525-38.

5. Averbeck m., Gebhardt CA, Voigt S, et al. regolamento differenziale di metabolismo hyaluronan nei compartimenti epidermici e cutanei di pelle umana da irradiamento di UVB. J investe Dermatol. 2007 marzo; 127(3): 687-97.

6. Mp di Lupo. Riempitori dell'acido ialuronico nel ringiovanimento facciale. Semin Cutan Med Surg. 2006 settembre; 25(3): 122-6.

7. Galus R, Antiszko m., applicazioni cliniche di Wlodarski P. di acido ialuronico. Pol Merkur Lekarski. 2006 maggio; 20(119): 606-8.

8. Disponibile a: web.winltd.com/winspa/matrixyl3000.pdf.Accessed 6 giugno 2007.

9. Disponibile a: http://www.pslgroup.com/dg/2177e6.htm. 6 giugno 2007 raggiunto.

10. Disponibile a: http://query.nytimes.com/gst/fullpage.html?res=9E02EED61239F931A15755C0A9629C8B63&sec=health. 26 maggio 2007 raggiunto.

11. Ruiz mA, Clares B, Morales ME, Cazalla S, Gallardo V. Preparation e stabilità delle formulazioni cosmetiche con un peptide antinvecchiamento. J Cosmet Sci. 2007 marzo; 58(2): 157-71.

12. Disponibile a: www.blackwell-synergy.com/doi/abs/10.1046/j.1467-2494.2002.00153.x?journalCode=ics. 29 maggio 2007 raggiunto.

13. Disponibile a: http://www.drugs.com/npp/jojoba.html. 31 maggio 2007 raggiunto.

14. Disponibile a: http://en.wikipedia.org/wiki/Rooibos. 7 giugno 2007 raggiunto.

15. Dolgachev V, Oberley LW, Huang TT, et al. Un ruolo per il superossido dismutasi del manganese in apoptosi dopo il photosensitization. Ricerca Commun di biochimica Biophys. 1° luglio 2005; 332(2): 411-7.

16. Choung VICINO, Byun SJ, Suh JG, Kim TY. Distribuzione tissutale extracellulare del superossido dismutasi ed i modelli dell'espressione del mRNA del superossido dismutasi dopo irradiazione ultravioletta sulla pelle del topo. Exp Dermatol. 2004 novembre; 13(11): 691-9.

17. LU CY, Lee HC, Fahn HJ, Wei YH. Il danno ossidativo suscitato dallo squilibrio degli enzimi di lavaggio del radicale libero è associato con le soppressioni su grande scala del mtDNA nell'invecchiamento della pelle umana. Ricerca di Mutat. 25 gennaio 1999; 423 (1-2): 11-21.

18. Disponibile a: http://www.herbs2000.com/herbs/herbs_rooibos.htm. 7 giugno 2007 raggiunto.

19. Briden ME. Agenti chimici della sbucciatura dell'alfa-hydroxyacid: studi finalizzati e spiegazione razionale per uso sicuro ed efficace. Cutis. 2004 febbraio; 73 (2 supplementi): 18-24.

20. Kim SJ, YH vinto. L'effetto di acido glicolico sui fibroblasti umani coltivati della pelle: effetto proliferativo delle cellule e sintesi aumentata del collagene. J Dermatol. 1998 febbraio; 25(2): 85-9.

21. Moy LS, Murad H, Moy RL. L'acido glicolico si sbuccia per il trattamento delle grinze e di photoaging. J Dermatol Surg Oncol. 1993 marzo; 19(3): 243-6.

22. PB di Hesseling, Klopper JF, van Heerden PD. L'effetto del tè di rooibos su assorbimento del ferro. S Afr Med J. 1979 14 aprile; 55(16): 631-2.

23. Kucharská J, Ulicná O, Gvozdjáková A, et al. rigenerazione dello stato di redox del coenzima Q9 ed inibizione di sforzo ossidativo tramite l'amministrazione del tè di Rooibos (linearis del Aspalathus) nei danni al fegato del tetracloruro di carbonio. Ricerca di Physiol. 2004;53(5):515-21.

24. Bramati L, Minoggio m., Gardana C, Simonetti P, Mauri P, caratterizzazione di Pietta P. Quantitative dei composti del flavonoide nel tè di Rooibos (linearis del Aspalathus) da LC-UV/DAD. Alimento chim. di J Agric. 25 settembre 2002; 50(20): 5513-9.

25. Fitzpatrick CON RIFERIMENTO A, Rostan E-F. Prova alla cieca, studio di profilo che confronta vitamina C e veicolo attuali per ringiovanimento del photodamage. Dermatol Surg. 2002 marzo; 28(3): 231-6.

26. Antiossidanti di Podda m., di Grundmann-Kollmann M. Low-molecular-weight ed il loro ruolo nell'invecchiamento della pelle. Clin Exp Dermatol. 2001 ottobre; 26(7): 578-82.

27. WB di Van Robertson, acido ascorbico di Schwartz B. e la formazione di collagene. Biol chim. di J. 1953 aprile; 201(2): 689-96.

28. Raschke T, Koop U, Dusing HJ, et al. attività attuale di acido ascorbico: da ottimizzazione in vitro in vivo ad efficacia. Pelle Pharmacol Physiol. 2004 luglio; 17(4): 200-6.

29. Woessner JF, Gould BS. Biosintesi del collagene; la cultura del tessuto sperimenta per accertare del ruolo di acido ascorbico nella formazione del collagene. Biochimica Cytol di J Biophys. 25 settembre 1957; 3(5): 685-95.

30. Huh CH, Seo KI, parco JY, et al. Un randomizzato, prova alla cieca, prova controllata con placebo di ionoforesi della vitamina C in melasma. Dermatologia. 2003;206(4):316-20.

31. Kuchide m., Tokuda H, Takayasu J, et al. effetti chemopreventive del Cancro dell'alfa-tocoferolo d'alimentazione orale su luce ultravioletta B ha indotto il photocarcinogenesis del topo glabro. Cancro Lett. 10 luglio 2003; 196(2): 169-77.

32. Hoggarth A, facente attenzione alla m., Alexander J, bosco verde e frondoso A, Callaghan T. Una prova controllata e in tre parti per studiare la funzione della barriera e le proprietà di idratazione della pelle di sei protectants della pelle. La ferita di Ostomy dirige. 2005 dicembre; 51(12): 30-42.

33. Il ms di Agren, i TUM di Soderberg, Reuterving il CO, Hallmans il G, Tengrup I. Effect dell'ossido di zinco attuale sulla crescita batterica e dell'infiammazione in pelle a tutto spessore ferisce in ratti normali e diabetici. EUR J Surg. 1991 febbraio; 157(2): 97-101.

34. Lansdown ab, Mirastschijski U, Stubbs N, Scanlon E, sig.ra di Agren. Zinco nella guarigione arrotolata: aspetti teorici, sperimentali e clinici. Riparazione arrotolata Regen. 2007 gennaio; 15(1): 2-16.

35. Disponibile a: http://www.cancer.org/docroot/ETO/content/ETO_5_3X_Chamomile.asp?sitearea=ETO. 31 maggio 2007 raggiunto.

36. atel D, Shukla S, Gupta S. Apigenin e chemoprevention del cancro: progresso, potenziale e promessa (rassegna). Int J Oncol. 2007 gennaio; 30(1): 233-45.

37. Lepley dm, Li B, Birt DF, Pelling JC. L'apigenina flavonoide chemopreventive induce l'arresto di G2/M nei keratinocytes. Carcinogenesi. 1996 novembre; 17(11): 2367-75.

38. La zanna J, Zhou Q, Liu LZ, et al. apigenina inibisce l'angiogenesi del tumore through facendo diminuire l'espressione di VEGF e di HIF-1alpha. Carcinogenesi. 2007 aprile; 28(4): 858-64.

39. Chithra P, Sajithlal GB, Chandrakasan G. Influence di aloe vera sulle caratteristiche del collagene nella guarigione delle ferite cutanee in ratti. Mol Cell Biochem. 1998 aprile; 181 (1-2): 71-6.

40. Attività di Bezakova L, di Oblozinsky m., di Sykorova m., di Paulikova I, di Kostalova D. Antilipoxygenase ed il contenuto degli oligoelementi di aloe vera relativamente all'effetto terapeutico. Azienda agricola di Ceska Slov. 2005 gennaio; 54(1): 43-6.

41. Avijgan M. Phytotherapy: un trattamento alternativo per le ulcere non curative. Cura della ferita di J. 2004 aprile; 13(4): 157-8.

42. Duansak D, Somboonwong J, Patumraj S. Effects di aloe vera su adesione del leucocita e TNF-alfa e livelli IL-6 in ustione ha ferito i ratti. Clin Hemorheol Microcirc. 2003;29(3-4):239-46.

43. Disponibile a: http://www.whfoods.org/genpage.php?tname=foodspice&dbid=42. 7 giugno 2007 raggiunto.

44. SIG. di Calomme, Vanden Berghe DA. Completamento dei vitelli con acido ortosilicico stabilizzato. Effetto sulle concentrazioni di si, di Ca, di mg e di P in siero e sulla concentrazione nel collagene in pelle e cartilagine. Biol Trace Elem Res. 1997 febbraio; 56(2): 153-65.

45. Mori m., Ikeda N, Kato Y, Minamino m., Watabe K. Inhibition di attività dell'elastasi dagli oli essenziali in vitro. J Cosmet Dermatol. 2002 dicembre; 1(4): 183-7.

46. BM di Seeley, Denton ab, CS del ms di Ahn, Mosa. Effetto di arnica Montana omeopatica sull'ammaccatura nei ringiovanimenti del viso: risultati di un randomizzato, prova alla cieca, test clinico controllato con placebo. Arco Plast facciale Surg. 2006 gennaio; 8(1): 54-9.

47. Wagner S, Suter A, studi di penetrazione di Merfort I. Skin sulle preparazioni dell'arnica e dei loro lattoni del sesquiterpene. Med di Planta. 2004 ottobre; 70(10): 897-903.

48. HL di Newmark. Squalene, olio d'oliva e rischio di cancro. Rassegna ed ipotesi. Ann NY Acad Sci. 1999;889:193-203.

49. Kelly GS. Squalene ed i suoi usi clinici potenziali. Altern Med Rev. 1999 febbraio; 4(1): 29-36.

50. Murakoshi m., Nishino H, Tokuda H, et al. inibizione da squalene dell'attività dipromozione di 12-O-tetradecanoylphorbol-13-acetate nella carcinogenesi della topo-pelle. Cancro di Int J. 2 dicembre 1992; 52(6): 950-2.

51. Disponibile a: http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/druginfo/natural/patient-bladderwrack.html. 7 giugno 2007 raggiunto.

52. Disponibile a: http://www.webmd.com/solutions/sc/skin-care/skin-science. 31 maggio 2007 raggiunto.

53. Disponibile a: http://www.doctorgoodskin.com/pd/copperpeptide/. 31 maggio 2007 raggiunto.

54. Mp di Lupo. Peptidi di Cosmeceutical. Dermatol Surg. 2005 luglio; 31 (7 pinte 2): 832-6.

55. Disponibile a: http://findarticles.com/p/articles/mi_m0PDG/is_4_3/ai_n12417035. 31 maggio 2007 raggiunto.

56. Kunishiro K, Tai A, Yamamoto I. Effects dell'estratto del tè di rooibos su produzione antigene-specifica dell'anticorpo e sulla generazione di citochina in vitro e in vivo. Biochimica di Biosci Biotechnol. 2001 ottobre; 65(10): 2137-45.