Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine febbraio 2007
immagine

Cibo del vostro modo a carcinoma della prostata


Da William Faloon
Esaminato e critiqued da Stephen B. Strum, MD, FACP (membro del consiglio di amministrazione consultivo scientifico del prolungamento della vita)

Le cellule tumorali si appostano nelle ghiandole di prostata della maggior parte dei uomini di invecchiamento, eppure soltanto uno in sei uomini è diagnosticato mai con carcinoma della prostata.1 se uno esamina che cosa è richiesto affinchè una singola cellula tumorale si sviluppi in un tumore rilevabile, diventa ovvio che le barriere naturali esistono per proteggere la gente da cancro completo.

Purtroppo, le scelte dietetiche della maggior parte dei uomini che vivono nel mondo occidentale moderno aggirano le barriere protettive naturali del corpo. Il risultato finale è che forniamo involontario il combustibile biologico per le cellule di carcinoma della prostata attuali per propagarci e riprodurrci per metastasi.

Buone notizie: Se capite i ruoli biologici della dieta e delle sostanze nutrienti specifiche, potrete raggiungere una considerevole quantità di controllo più se le cellule tumorali isolate in vostra ghiandola di prostata riveleranno mai come malattia clinicamente diagnosticata.

Così continui leggere, perché che cosa imparate qui può fare una differenza fra cattive notizie e buone notizie in vostro futuro.

L'impatto dell'alimento che ingeriamo sulla crescita delle cellule e la morte è così pronunciata che può essere identica agli effetti visualizzati dai farmaci anticancro. A differenza delle droghe sintetiche, tuttavia, i costituenti dietetici adeguati non producono effetti collaterali ed indennità-malattia confer supplementari.

Carcinoma della prostata con infiltrazione nella vescica, nei linfonodi e nell'uretra

Tutti i cancri cominciano quando i geni che regolano la proliferazione cellulare sono così nocivi che possono più non controllare la divisione cellulare normale. Per esempio, gli scienziati attivamente sono impegnati nella ricerca clinica facendo uso di selenio perché contribuisce a proteggere i geni specifici che permettono alle cellule di dividersi normalmente.2-5 la limitazione di una sostanza nutriente gradisce il selenio, tuttavia, è che non può potere da invertire il danneggiamento accumulato (mutazioni) di tali geni diregolamento.

I geni delle cellule della prostata sono presto particolarmente a mutazioni inclini nel corso di vita umana. Ciò è stata dimostrata dai risultati di autopsia delle cellule di carcinoma della prostata nei giovani che non hanno saputo mai che hanno avuti la malattia.6

Medici continuano a domandarsi perché tanti uomini con le cellule tumorali attive in loro ghiandole di prostata non diventano la malattia evidente. Una risposta può collegare alla scoperta di un enzima particolare che l'uso delle cellule di carcinoma della prostata propagarsi, si infiltra in e si riproduce per metastasi. Un grande volume di ricerca pubblicata indica che questo enzima funziona via le vie patologiche multiple per facilitare il carcinoma della prostata nelle varie fasi.7-21 le notizie incoraggianti sono che questo enzima può essere soppresso via modifica dietetica e l'uso degli integratori alimentari, molti di cui già stanno utilizzandi oggi dall'uomo salute consapevole.

Omega 3 acidi grassi: La prima linea di difesa

Le diete alte in grassi omega-6 e grassi saturi sono associate con il maggior rischio di carcinoma della prostata, mentre l'assunzione aumentata dei grassi omega-3 dal pesce è stata indicata per ridurre il rischio.22-29 basato sui risultati epidemiologici coerenti attraverso una vasta gamma di popolazioni umane, gli scienziati hanno cercato di capire perché mangiare i generi sbagliati di grasso (saturato e grassi omega-6) provoca un effetto stimolatore su carcinoma della prostata.

Per accertare di che cosa accade dopo che mangiamo i cattivi grassi, tutto e le deve fare è di esaminare le vie metaboliche di ripartizione che questi grassi seguono nel corpo, secondo le indicazioni del grafico a destra (figura 1). Per esempio, lascici suppongono che per la cena, mangiate una bistecca (una fonte di grasso saturo) e un'insalata, con un condimento dell'insalata tipico degli oli di cartamo e/o della soia (fonti di grassi omega-6).

Possono essere veduti nella le figure 1, sia saturate che i grassi omega-6 convertono in acido arachidonico nel corpo, mentre la carne stessa contiene l'acido arachidonico. Un modo che il corpo sbarazza stesso di acido arachidonico in eccesso è producendo un enzima pericoloso chiamato 5 lipossigenasi (5-LOX). I nuovi studi indicano conclusivamente che 5-LOX direttamente stimola la proliferazione delle cellule di carcinoma della prostata via parecchi meccanismi ben definiti.2,26,30-36 inoltre, l'acido arachidonico è metabolizzato da 5-LOX a 5-HETE, un fattore potente di sopravvivenza che le cellule di carcinoma della prostata utilizzano per sfuggire alla distruzione.31,37-40

Figura 1 dimostra chiaramente come consumare una dieta degli alimenti ricchi in acido arachidonico direttamente provoca la produzione dell'enzima pericoloso 5-LOX, che può promuovere la progressione di carcinoma della prostata. Oltre a 5-HETE, 5-LOX inoltre metabolizza l'acido arachidonico a leucotriene B4, un agente pro-infiammatorio potente che le reazioni distruttive di cause in tutto il corpo ed infligge i gravi danni alla parete arteriosa.41-47

Una ragione per cui i supplementi dell'olio di pesce sono diventato così popolari è che i loro acidi grassi utili di EPA/DHA possono contribuire a ridurre la produzione di acido arachidonico nel corpo. Secondo le indicazioni di figura 1, se i livelli dell'acido arachidonico sono ridotti, ci fosse una soppressione corrispondente di 5-LOX, di 5-HETE e di leucotriene B4.

Tumore della prostata limitato alla ghiandola di prostata.

Una volta che si capisce le 5 cascate letali della lipossigenasi (5-LOX), è facile da vedere perché la gente che eccessivamente consuma gli alimenti ricchi in acido arachidonico e coloro che non riduce la produzione di eccessivi metaboliti dell'acido arachidonico, stanno installando per il carcinoma della prostata e una miriade di malattie infiammatorie (aterosclerosi compresa).2,30,35,48,49

5-LOX Sovra-è espresso nel carcinoma della prostata

Sulla base degli studi che indicano che il consumo di alimenti ricchi in acido arachidonico è più grande nelle regioni con le alte incidenze di carcinoma della prostata,26,30,35,49 scienziati hanno cercato di determinare quanto dell'enzima 5-LOX è presente in maligno contro i tessuti benigni della prostata.

Facendo uso dei campioni di biopsia prelevati dai pazienti umani viventi, i ricercatori hanno trovato che i livelli 5-LOX erano un maggior sestuplo sbalordente nei tessuti maligni della prostata confrontati ai tessuti benigni. Questo studio inoltre ha trovato che i livelli di 5-HETE (un metabolita 5-LOX che impedisce la distruzione del carcinoma della prostata) erano volta 2,2 maggior in maligno contro i tessuti benigni della prostata.33

Gli scienziati hanno concluso questo studio dichiarando che gli inibitori selettivi di 5-LOX possono essere utili nella prevenzione o nel trattamento dei pazienti con carcinoma della prostata.

5-LOX promuove i fattori di crescita del tumore

Mentre i supporti che ingerire “i cattivi grassi„ aumenta il rischio di carcinoma della prostata, scienziati di prova stanno valutando gli effetti di 5-LOX sui vari fattori di crescita in questione nella progressione, nell'angiogenesi e nella metastasi delle cellule tumorali.

Uno studio ha trovato che l'attività 5-LOX è richiesta per stimolare la crescita delle cellule di carcinoma della prostata dal fattore di crescita epidermico (EGF) ed altri fattori di proliferazione della cellula tumorale prodotti nel corpo. Quando i livelli 5-LOX sono stati ridotti, l'effetto stimolatore della cellula tumorale di EGF e di altri fattori di crescita è stato diminuito.30

In uno studio del topo, un aumento in 5-LOX ha provocato un aumento corrispondente nel fattore di crescita endoteliale vascolare (VEGF), un fattore di crescita chiave che le cellule del tumore usano per stimolare la nuova formazione del vaso sanguigno (angiogenesi) nel tumore. gli inibitori 5-LOX sono stati indicati per ridurre l'angiogenesi del tumore con una miriade di altri fattori di crescita.50 sia nelle linee cellulari umane dell'androgeno-indipendente che androgeno-dipendenti del carcinoma della prostata, l'inibizione 5 di lipossigenasi (5-LOX) è stata indicata coerente per indurre gli apoptosi rapidi e massicci (distruzione della cellula tumorale).26,49,51-54

Sostanze nutrienti che sopprimono 5-LOX

la gente Salute consapevole già prende le sostanze nutrienti come l'olio di pesce che contribuiscono ad abbassare l'attività 5-LOX nel corpo.20,21 studio mostra quel licopene e che ha visto che il palmetto estrarre anche contribuisce a sopprimere 5-LOX.51,55-68 la soppressione di 5-LOX da queste sostanze nutrienti può parzialmente rappresentare i loro effetti favorevoli sulla ghiandola di prostata.

Mentre gli esseri umani invecchiano, tuttavia, i processi infiammatori cronici possono causare la sovraespressione di 5-LOX nel corpo. Per la maturazione dei maschi, il risultato dell'eccesso 5-LOX può essere l'epidemia di carcinoma della prostata osservata dopo l'età di 60.

Sulla base della conoscenza cumulativa che 5-LOX può promuovere l'invasione e la metastasi delle cellule di carcinoma della prostata, sembrerebbe vantaggioso intraprendere le azione aggressive per sopprimere questo enzima letale. Le buone notizie sono che 5 un inibitore naturale della lipossigenasi (5-LOX) ora è disponibile e si è aggiunto ad una formula popolare usata per mantenere la funzione sana della prostata.

Oltre potenzialmente a sopprimere il carcinoma della prostata, la riuscita inibizione di 5-LOX dovrebbe anche rallentare la progressione di aterosclerosi.

Cancro-promozione degli effetti di 5-LOX

Fattore di crescita del tumore

Effetti cellulari

Inibito vicino

Fattore di crescita epidermico (EGF)

Stimola la proliferazione delle cellule del tumore

5-Loxin®

Fattore di crescita endoteliale vascolare (VEGF)

Stimola l'angiogenesi, la crescita del tumore e la metastasi

5-Loxin®

Fattore-alfa di necrosi del tumore (TNF-α)

Induce le proteinasi metalliche della matrice, aumenta l'invasività e la metastasi; Induce il N-F-kappaB, le molecole di adesione cellulare di aumenti 5-Loxin® (I-CAM, V-CAM)

5-Loxin®

La figura 2. 5-lipoxygenase (5-LOX) funge da combustibile biologico per le cellule tumorali stimolando EGF (fattore di crescita epidermico), VEGF (fattore di crescita endoteliale vascolare) ed altri fattori di crescita. I fattori di crescita del tumore che migliorano la proliferazione di cellula tumorale, l'invasività e la metastasi possono essere inibiti da un prodotto naturale chiamato 5-LOXIN®.

Continuato alla pagina 2 di 2