Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine luglio 2007
immagine

Il ruolo trascurato del testosterone nel trattamento di diabete in uomini


Da Edward M. Lichten, MD
immagine

Per la maggior parte dei miei 60 anni, ho sognato di individuazione del trattamento medico o curo che potrebbe migliorare l'umanità. È stato la mia ricerca di vita e di missione.

Quindici anni fa, ho riscoperto le proprietà ripararici del testosterone del bioidentical. Non solo ha invertito il mio si infila nella vecchiaia, ma inoltre ha invertito il diabete dei miei pazienti maschii. Uno studio ospedale-sorvegliato presto è seguito, indicando che la sostituzione del testosterone per gli uomini con il diabete era più importante dei farmaci diabetici orali e per alcuno, più importanti dell'insulina.

Che cosa non potrei poi immaginare era che quasi ogni specialista del diabete, la mia catena nazionale affiliata dell'ospedale ed il trasportatore di assicurazione malattia stato-sorvegliato mi avrebbero marcato a caldo “un nemico dello stato„ e si sarebbero mossi per distruggere la mie pratica medica e credibilità. American Medical Association non ha fornito supporto.

Ciò è la storia dell'ormone economico che può spostare fino a $20 miliardo nelle vendite farmaceutiche dirette annuale-se soltanto la verità è saputa.

Prospettiva storica

Nella prima guerra mondiale, un rapporto infondato ha addotto che i testicoli di un soldato morto sono stati trapiantati nella parete addominale di un uomo con cancrena. La storia va che l'uomo ha recuperato e non ha richiesto l'amputazione. Questa storia potrebbe essere considerata capricciosa, se non fosse per il lavoro del medico danese Jens Moller, MD, fra il 1950 e 1984.1 Dott. Moller e circa altre 250 iniezioni usate medici europei del testosterone del bioidentical per trattare il diabete, la cancrena e la malattia cardiaca riferita in più di 10.000 maschii e pazienti femminili. L'entusiasmo del Dott. Moller ha adombrato l'osservazione che gli alti dosaggi del testosterone usati hanno aumentato l'incidenza della malattia cardiaca nelle donne che sono state curate. Ciò ha condotto alla sua umiliazione pubblica, ad una dispersione dei medici europei e ad un'idea sbagliata che il testosterone è pericoloso.

Esperienza personale

Quando ho girato 45, la I “si è schiantata apparentemente durante la notte„, trasformato da un uomo entusiasta, laborioso, fisicamente potente ad un uomo anziano depresso, letargico ed esaurito. I miei sintomi inclusi notte suda così estremo che ho dovuto richiedere a due docce ogni notte. I miei colleghi non hanno avuti idea che cosa fare; uno ha offerto ammettermi all'ospedale per cercare una risposta. Un medico, tuttavia, io ha saputo l'ospedale non ha offerto risposte.

immagine

Ho scoperto la causa di questo malessere dalle osservazioni fatte dai pazienti più anziani nella mia pratica di ginecologia. Due donne mi hanno detto che i loro mariti di 70 anni hanno avuti gli stessi sintomi. Ciò mi ha costretto ad effettuare le prove di laboratorio “della menopausa„ sul mio proprio sangue. Il risultato fortunato è che ero uno dei primi uomini da riconoscere come “andropausal„ (avvertendo i sintomi “di menopausa maschio "). Con questi nuove informazioni, ho chiesto al mio urologo riguardo alla sostituzione del testosterone. Mi ha detto che che nessuno creduto in testosterone per gli uomini, era troppo pericoloso e che le prove di laboratorio fossero spiegate il più bene dalle molte donne della menopausa io stava trattando in mio pratica-in altre parole, essi aveva influenzato i miei risultati dei test del laboratorio!

Ho consultato la letteratura, ho trovato un medico che ha ritenuto nella sostituzione del testosterone ed ho cominciato la terapia sostitutiva del testosterone nel 1995. La mia vita non è stata mai più dolce da quando ho cominciato “a bere dalla mia propria fontana del bioidentical della gioventù.„

Le immagini sul mio sito Web testimoniano ai cambi spettacolari nel mio aspetto fisico. A 42, sembro stanco e corrugato. A 52, sembro muscolare e magro, con un entusiasmo rinnovato irradiantemi dal miei corpo e fronte. I miei pazienti femminili hanno notato la differenza e sono stati intrigati, poichè la terapia sostitutiva a basse dosi del testosterone era un sostegno del mio trattamento delle donne della menopausa. Si è preoccupato per la disfunzione erettile dei loro mariti, mancanza di libido e salute generale, mi hanno chiesto se curassi i loro mariti. Ho acconsentito e presto che mi sono scoperto che curo “Joe,„ un cinque-piede, dieci-pollice, un uomo da 295 libbre con il diabete di adulto-inizio.

Antecedenti

All'età di 48, Joe ha confidato che era si è preoccupato per vivere abbastanza lungamente per vedere sua figlia crescere. Una volta che fisicamente attivo, potrebbe camminare a mala pena su un volo delle scale senza diventare ansante. Ha saputo che essere diabetico severamente colpito il suo cuore e lui non potrebbe perdere il peso, sebbene avesse provato. Dopo l'esecuzione del test di tolleranza al glucosio con l'insulina livella, io ha determinato che Joe era un diabetico in anticipo. Ho cominciato ad amministrare le iniezioni settimanali del testosterone ed a controllare i livelli della glicemia di Joe. Durante la prima settimana del trattamento, la glicemia di Joe è caduto nella gamma normale. Ha ritenuto migliore e poteva camminare sulle scale senza difficoltà.

Durante il primo mese del trattamento, Joe ha perso 20 libbre senza anche provare. Il secondo mese, ha unito una palestra ed ha perso altre 20 libbre. Dopo il terzo mese, Joe aveva perso altre 10 libbre. Dopo un anno di sostituzione del testosterone, Joe ha pesato 215 libbre pounds-80 più di meno di all'inizio del trattamento. A 18 mesi, il suo parametri del test di tolleranza al glucosio di ripetizione e dell'insulina e del testosterone era normale. Ora capace di funzionare su una pedana mobile per 90 minuti, Joe non era clinicamente più un diabetico. Quando la sua moglie ha ricevuto la sua iniezione bisettimanale del testosterone, ha riferito che il programma della sostituzione dell'ormone del bioidentical del suo marito con testosterone era più efficace dei farmaci di prescrizione come Viagra® nel miglioramento della sua funzione sessuale.

Nell'ospedale, “Hugh,„ un diabetico insulino-dipendente cinquatanovenne, è stato preveduto subire l'amputazione del suo dito. Aveva sviluppato un'infezione dalle lancette ripetute di glucosio-prova, che avevano sbocconcellato il tessuto tutto il modo all'osso. Nell'ospedale, Hugh era disattento, non rasato, non ha avuto appetito ed ha visualizzato “il Q-segno„ minaccioso (lingua che va in giro il lato della sua bocca). Come amico della famiglia, sono stato supplicato per fare qualcosa, in modo da ho offerto un'iniezione di testosterone di breve durata. L'ospedale era in un tumulto, come questo è stato considerato una terapia unapproved per il diabete.

La glicemia di Hugh ha caduto 50 punti il primo giorno dopo che l'iniezione e lui sono uscito del letto, raso ed ha mangiato i suoi pasti. Con due nuove iniezioni che la settimana, il suo dito avviato per guarire e l'amputazione sono stati annullati. Dopo che Hugh è ritornato a casa, la sua moglie ha vietato altre iniezioni del testosterone. Più non ha sofferto da disfunzione erettile. Sebbene Hugh muoia della malattia cardiaca quattro anni più successivamente, è morto con il suo dito curativo e intatto.

La cospirazione del diabete: Che cosa dovete conoscere
immagine
  • Mentre gli uomini si sviluppano più vecchi, i loro livelli del testosterone essenziale dell'ormone dell'androgeno diminuiscono drammaticamente. Questo fenomeno è stato definito andropause, o l'equivalente del maschio di menopausa.
  • I livelli diminuenti del testosterone sono stati collegati ai disturbi relativi all'età di salute quali disfunzione erettile, il muscolo che sprecano e, forse specialmente di tutti, il diabete.

  • Il ristabilimento dei livelli giovanili di testosterone può contribuire ad evitare il diabete, aiutante invecchiando la diminuzione degli uomini il loro ricorso ai farmaci del diabete. L'esperienza clinica indica che gli aiuti di terapia del testosterone migliorano il controllo della glicemia, amplificano i livelli energetici, sostengono la salute sessuale, promuovono la guarigione arrotolata e ristabiliscono un aspetto più giovanile.

  • Molta gente, anche medici principali, è ignara di molti benefici del testosterone. Non solo è il testosterone efficace nello sfalsamento dei cambiamenti relativi all'età, è inoltre economico e sicuro. I profitti delle compagnie farmaceutiche si precipiterebbero se la terapia del testosterone fosse più ampiamente usata curare gli uomini di invecchiamento.

  • Tutti gli uomini sopra l'età di 35 dovrebbero avere loro livelli testosterone-lungo con di lipidi del sangue, di glucosio e di prostatico specifico antigene-provato per valutare il loro benessere globale e per determinare se possono trarre giovamento da terapia sostitutiva del testosterone.

Il successo clinico conduce allo studio dell'ospedale

Armato con questi informazioni, mi sono avvicinato al mio collega James Sowers, il MD, un professore a Wayne State University a Detroit. Il Dott. Sowers è considerato una di prime autorità dell'America sul diabete. Il Dott. Sowers è stato intrigato tramite le mie osservazioni ed abbiamo inventato uno studio pilota per gli uomini diabetici nel 1997. Dopo che il lavoro del sangue della linea di base e la prova delle loro ormoni sessuali (testosterone, estradiolo, globulina ormone-legante del sesso), dell'antigene prostatico specifico (PSA) e del glucosio con insulina, i volontari sarebbero trattati con gli impianti mensili del testosterone. Sarebbero veduti mensilmente per tre mesi mentre su testosterone e poi per quattro mesi mentre fuori dalle iniezioni del testosterone. La prova si è presentata ad intervalli di un mese regolari.

Una limitazione di assistenza medica standard è che il medico esegue raramente un test di tolleranza al glucosio e quasi mai non realizza le misure corrispondenti dell'insulina. Tutta la deviazione da tolleranza al glucosio ottimale suggerisce la sindrome, il pre-diabete e/o l'insulino-resistenza metabolici. Quando la glicemia è alta, le molecole del glucosio uniscono l'emoglobina, formando l'emoglobina glicata o glicosilata in globuli rossi, definiti emoglobina A1c (HbA1c). I livelli di HbA1c maggiori di 6% indicano l'elevazione a lungo termine dei livelli della glicemia, che è stata associata a un aumentato rischio delle complicazioni diabetiche.

Nello studio pilota 1997-1999, 35 uomini adulti con il diabete si sono offerti volontariamente per il trattamento. Quindici uomini erano già su insulina e 10 sono stati considerati diabetici “fragili„, come hanno usato 80-120 unità di insulina al giorno ed erano a cali bruschi inclini nell'ipoglicemia chiamata glicemia. Poiché un attacco ipoglicemico può provocare il coma o la morte, pochi medici lavorano aggressivamente per abbassare i livelli della glicemia di questi pazienti per raggiungere una lettura preferita del sangue di 6% HbA1c.

La nostra valutazione iniziale ha indicato che ogni uomo che era diabetico era basso in testosterone. (Dieci anni più successivamente, lo scienziato Eric Ding di Harvard ha notato similmente che il testosterone basso è stato associato con un rischio elevato di diabete.2)le nostre misure del laboratorio hanno contato non solo sul numero assoluto di testosterone totale (campo di riferimento: 251-1000 ng/dL), ma anche sulla misura (cioè circolando ed utilizzabile) di testosterone libero bioavailable.

Non avendo aspettativa preesistente, lo studio ha seguito i diabetici adulti dirichiesta per tre mesi. La maggior parte dei partecipanti hanno ridotto i loro requisiti dell'insulina dalla metà, senza cambiare la loro emoglobina A1c. Gli uomini che precedentemente ora hanno avuto bisogno di 120 unità di insulina hanno avuto bisogno di 60 unità; coloro che precedentemente ora ha usato 80 unità hanno avuto bisogno di soltanto 40. Tuttavia, la nostra osservazione seguente può essere destinata per cambiare per sempre il trattamento del diabete. Abbiamo trovato che gli uomini diabetici sulle iniezioni del testosterone non solo hanno avuti migliore controllo glycemic, ma inoltre abbiamo avuti attacchi ipoglicemici non pericolosi.

La terapia del testosterone inoltre ha fornito i risultati impressionanti negli uomini con il diabete di adulto-inizio che stavano dirigendo il loro stato con la dieta terapeutica ed i farmaci orali ma non l'insulina. Questo gruppo di 20 uomini ha compreso due gruppi. Il test di tolleranza al glucosio di due ore con insulina ha indicato che sei degli uomini erano diabetici “in anticipo„, con un modello di ipersecrezione di insulina e di testosterone basso. Con la sostituzione del testosterone e una normalizzazione dei livelli liberi del testosterone, molti di questi uomini potevano interrompere il loro uso degli agenti ipoglicemici orali e migliorare i loro livelli di HbA1c. Per coloro che non potrebbe raggiungere un livello di HbA1c di 6%, la terapia è stata ricominciata con gli agenti ipoglicemici generici più economici. Questi uomini sulla terapia del testosterone erano soddisfatti uniformemente con il loro vigore rianimato, la perdita di pollici dai loro giri vita ed hanno migliorato la prestazione di allenamento.

Tuttavia, per i 14 uomini con il diabete di adulto-inizio che stavano prendendo i farmaci orali, i loro medici personali non avevano realizzato che erano in effetti in “bruciano„ la fase della circostanza, significante che c'era la capacità producente insulina pancreatica pochissima. La parte dell'insulina del test di tolleranza al glucosio non ha mostrato aumento quadruplo nel valore dell'insulina ad una o due ora invece, i numeri erano piani e relativamente immutati. Di conseguenza, questi uomo-che rappresentano più della metà degli uomini adulti su orale agente-stavano prendendo i farmaci costosi che erano praticamente senza valore per loro. Alcuni degli uomini potevano raggiungere il migliore controllo della glicemia facendo uso di testosterone da solo, mentre alcuni finalmente svilupperebbero un'esigenza di insulina.

Il testosterone della TABELLA 1. migliora la glicemia, HbA1c “in Anthony,„ un diabetico di 50enne

Data

di 24 ore
A lunga azione
uso dell'insulina

Glucosio
(mg/dL)

HbA1c
(%)

Testosterone
(ng/dL)

Ormone di sesso
Globulina obbligatoria
(nmol/mL)

Trattamento: settimanale
testosterone
iniezioni

7/18/06 14 unità 488 >18 643 38 2
7/29/06 30 unità 141 15.7 2
8/06/06 40 unità 154 15.2 1.5
8/12/06 50 unità 13.5 953 1
8/28/06 60 unità 161 11.8 493 1
9/02/06 70 unità 165 11.2 522 1
9/15/06 75 unità 10.1 1
9/22/06 80 unità 308 9.5 894 1
10/28/06 75 unità 47 8.3 1
11/14/06 75 unità 135 7.9 297 1
12/18/06 88 unità 175 7.7 1.5
1/27/07 100 unità 65 7.4 792 1.5

 

Continuato alla pagina 2 di 2