Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine marzo 2007
immagine

La prova crescente collega i resveratroli alla portata duratura


Da Laurie Barclay, MD

Applicazioni specifiche di salute dei resveratroli

Mentre l'impatto del resveratrolo sulla malattia cardiovascolare ha subito la maggior parte del esame accurato fin qui, i ricercatori inoltre stanno esplorando i suoi effetti su una vasta matrice delle malattie, compreso cancro, l'artrite, il diabete ed Alzheimer.16,17

Salute cardiovascolare

Una delle applicazioni studiate del resveratrolo comprende la prevenzione della malattia cardiovascolare. “Gli effetti cardioprotective dei resveratroli sono stati studiati per anni, basato in gran parte sull'associazione del consumo del vino con il rischio riduttore di coronaropatia,„ nota il Dott. Zhao-Wilson.

Questo composto pianta-derivato sembra agire attraverso parecchi meccanismi per proteggere l'apparato cardiovascolare. I resveratroli possono inibire le piastrine dall'agglutinamento insieme, così riducendo il rischio di coaguli di sangue micidiali che possono condurre ad attacco di cuore ed al colpo.18-21 ancora, gli aiuti di resveratroli migliorano il flusso sanguigno esercitando gli effetti benefici sui rivestimenti di piccoli vasi sanguigni, conosciuti come l'endotelio. Ciò è un'individuazione critica, poiché la disfunzione endoteliale è creduta per essere alla base della progressione di aterosclerosi.22-24

Il resveratrolo spiega “il paradosso francese„?

Sebbene la cucina francese sia di fama mondiale per le suoi salse ricche, formaggi gastronomici e vini fini, i francesi godono di un'incidenza della coronaropatia relativamente bassa.12,13 questa anomalia evidente hanno condotto gli scienziati a domandarsi che fattori di stile di vita o dietetici potrebbero rappresentare il cosiddetto “paradosso francese.„ Gli studi suggeriscono che i resveratroli, un costituente di vino rosso, possano contribuire a proteggere tradizionalmente i francesi dagli effetti sulla salute avversi dei loro ricchi per essere a dieta, mentre però proteggendo il fegato dagli effetti tossici di alcool.14

Tecnicamente, il resveratrolo è un prodotto chimico conosciuto come trans-3,5,4'-trihydroxystilbene. Prodotto dall'uva, le bacche, le arachidi e determinate altre piante in risposta alle circostanze stressanti, ai resveratroli ed ai prodotti biochimici riferiti conosciuti come le fitoalessine funzionano come antibiotici naturali, proteggenti le piante dall'attacco dagli agenti patogeni.15

Il prolungamento della vita recentemente ha discusso il paradosso francese con Milos Sovak, MD, fondatore di Biophysica, Inc., ad una società biomedica e farmaceutica basata a California della ricerca. Secondo Dott. Sovak, i vini calorosi della Francia del sud, prodotti dalla vite di Vitis vinifera, usata per produrre fino a 30 mg di resveratroli per litro. Ciò non è più il caso.

“I francesi che hanno consumato fino a 1 litro/giorno di vini che provengono dal sud hanno avuti in modo convincente meno afflizioni cardiovascolari che i loro fratelli al Nord,„ dice il Dott. Sovak. “Quella situazione è in evoluzione rapida. Con l'arrivo degli antiparassitari, le piante ora non stanno producendo quasi fitoalessine ed è oggi raro per trovare più di 2-3 mg di resveratroli per litro. Quel solo dovrebbe essere ragione sufficiente per il completamento con questo composto indipendentemente dai molti studio-qualche affidabili, alcune non-che vari vantaggi di manifestazione a vino rosso.„

Il Dott. Sovak nota che mentre l'uva può più non essere una fonte affidabile di resveratroli, questo composto può essere estratto da una pianta del tipo di arbusto conosciuta come il cuspidatum di poligono, che è provenuto nel Giappone ed in Cina ma da allora ha migrato negli Stati Uniti e l'Europa. Questa pianta contiene le alte concentrazioni di resveratroli, fino a 3-4%.

Cancro

Oltre ai suoi effetti cardioprotective,25-27 resveratroli esibiscono una gamma di proprietà anticancro.28 in cellula del laboratorio studia, resveratroli è stato trovato per inibire la crescita di numerosi tipi di cancri, compresi le leucemie, mieloma multiplo, melanoma e cancri del seno, le ovaie, la prostata, lo stomaco, il colon, il fegato, il pancreas, la tiroide, la cervice uterina e la testa ed il collo.29,30

Il resveratrolo sopprime la crescita del tumore aumentando o facendo diminuire la produzione di vari enzimi e molecole che regolano la riproduzione ed il rifornimento di sangue cellulari al tumore.30,31 attraverso questi meccanismi, i resveratroli possono migliorare gli effetti anticancro delle droghe chemioterapeutiche e della radiazione.29 con le sue capacità antiossidanti potenti,32,33 resveratroli possono anche proteggere i tessuti sani da danno indotto dalla chemioterapia. Poiché la chemioterapia nuoce sia ai tessuti sani che cancerogeni, questa che trova può fare tollerare le applicazioni importanti in malati di cancro d'aiuto i suoi effetti.34

I test clinici in esseri umani hanno indicato che il resveratrolo ha un profilo di sicurezza eccellente e le modifiche strutturali dei resveratroli con la biodisponibilità migliore stanno studiande come trattamenti anticancro potenziali.29

“Il resveratrolo è attualmente l'argomento di istituti nazionali degli studi clinici Salute-patrocinati per valutare i suoi effetti (Cancro-preventivi) di chemoprevention,„ secondo il Dott. Zhao-Wilson. Un test clinico in corso all'università di California sta studiando i resveratroli in pazienti con tumore del colon.

Infiammazione ed artrite

Un colpevole comune nella malattia cardiaca, nel cancro e nell'artrite è infiammazione cronica, mediata dai composti naturalmente prodotti nel corpo conosciuto come le prostaglandine e le citochine. Bloccando l'attività di tali composti infiammatori, i resveratroli possono avere domande terapeutiche di tutte queste circostanze.35,36

In uno studio recentemente pubblicato, gli scienziati hanno riferito che il resveratrolo mostra la promessa come terapia potenziale per l'artrite. Una volta amministrata agli animali con l'artrite infiammatoria sperimentalmente indotta, la cartilagine protetta di resveratroli contro i cambiamenti infiammatori si è riferita alla malattia.37

Neuroprotection

Il resveratrolo mostra la promessa nella protezione il cervello e del sistema nervoso contro i disordini connessi con invecchiamento ed i fattori genetici. Nelle ricerche di laboratorio, l'effetto antiossidante del resveratrolo è stato indicato per proteggere da danno di cellule nervose causato dal peptide dell'beta-amiloide, che si accumula nei cervelli delle vittime di Alzheimer.38-40 questo ha condotto parecchi gruppi di ricerca a proporre che i resveratroli potessero essere un trattamento utile per il morbo di Alzheimer.41-43

Secondo un rapporto recente, i resveratroli hanno dimostrato un effetto protettivo contro la malattia di Huntington nei modelli animali.44 Huntington sono una malattia genetica connessa con le capacità motorie alterate e le abilità mentali ridutrici.

Ulteriormente, l'estratto del seme dell'uva sembra proteggere le cellule cerebrali del ratto e mantenere l'attuabilità globale del sistema nervoso. Il seme dell'uva esercita questi effetti modulando le proteine implicati nei disordini conoscitivi.24

Diabete

I resveratroli possono offrire i benefici nelle circostanze d'impedimento o in carico connesse con alta glicemia, quali la sindrome o il diabete metabolica. I prodotti farmaceutici di Sirtris, una società fondata dal Dott. David Sinclair, capo dei resveratroli di Harvard studiano, sta conducendo un test clinico per valutare gli effetti del resveratrolo in glicemia di controllo in pazienti con il diabete.

Prodotti farmaceutici di biomarcatore: Esplorazione della ricerca del prolungamento della vita

I prodotti farmaceutici di biomarcatore recentemente sono stati riconosciuti da Wall Street Journal come un pioniere nel campo della ricerca di resveratroli. Basato su San José, la California, biomarcatore è un istituto di ricerca innovatore dedicato allo studio di allungamento e di migliorare della qualità di vita umana.

Con supporto dal fondamento del prolungamento della vita, il biomarcatore attualmente sta studiando come il resveratrolo colpisce i geni specifici e le vie cellulari per aumentare la longevità. La conduzione dei questi sforzi di ricerca è il Dott. Xi Zhao-Wilson, lo scienziato principale del biomarcatore.

“Il biomarcatore come società è impegnato in ricerca scientifica di alta qualità di conduzione per sostenere i prodotti che aiuteranno più lungo in tensione della gente, vite più sane,„ il Dott. Zhao-Wilson ha detto il prolungamento della vita. “La scienza in questa area è giovane, ma stiamo testimoniando un'esplosione di informazioni su come i geni, le proteine, le vie molecolari specifiche e gli stati di malattia e di normale sono influenzati dai composti naturali come i resveratroli. Crediamo che questa sia appena la punta dell'iceberg e quello là sarà avanzamenti tremendi nella comprensione dei meccanismi che sono alla base dell'invecchiamento e come questi si riferiscono alle malattie o al mantenimento di uno stato malattia-preventivo.„

Nell'ambito della direttiva del Dott. Zhao-Wilson, il biomarcatore era una delle prime società per condurre uno studio di alta qualità, controllato, d'una sola dose dei resveratroli e l'estratto dell'uva in un grande gruppo di topi. Topi confrontati scienziati di biomarcatore dati l'estratto dell'uva e di resveratroli con un gruppo di topi caloria-limitati. Facendo uso delle tecniche di analisi genetica sviluppate in collaborazione con altri gruppi di ricerca, gli scienziati quindi hanno determinato le similarità e le differenze nell'espressione genica nei gruppi di topi. L'analisi dei dati preliminare suggerisce che i benefici del resveratrolo si sovrappongano con quelli della restrizione calorica. Tanto come la restrizione calorica, il resveratrolo sembra offrire la promessa tremenda nella durata d'estensione e qualità della vita migliorare.

Secondo il Dott. Zhao-Wilson, “il nostro fuoco come società è di perseguire composti del romanzo e conosciuto. . . per capire i meccanismi che sono alla base degli effetti malattia-preventivi e d'estensioni degli interventi che imitano gli effetti benefici della restrizione calorica. Resveratroli. . . è stato molto utile nel chiarire alcuni aspetti dell'immagine totale della calorico-restrizione.„

Continuato alla pagina 3 di 3