Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine maggio 2007
immagine

Miglioramento dell'energia cardiaca con il ribosio


Da Stephen T. Sinatra, dal MD e da James C. Roberts, MD

Dopo gli anni di esecuzione gli angiogrammi e delle procedure cardiache di emergenza, due cardiologo-DRS. Stephen Sinatra e James Roberts — si è sviluppato stancato di vedere il loro venire a mancare dei pazienti per raggiungere la salute cardiovascolare durevole. Mentre hanno cominciato ad integrare le terapie complementari quali il coenzima Q10, la L-carnitina ed il D-ribosio nei loro protocolli di cura del paziente, hanno notato un risultato sorprendente: ricoveri ospedalieri per i loro pazienti di cuore caduti drammaticamente.

Nel seguente estratto dalla loro malattia cardiaca dell'inverso del nuovo libro ora, questi medici in previsione del futuro riferiscono come utilizzano il D-ribosio nella loro pratica aiutare i pazienti che soffrono dalla coronaropatia, il guasto di scompenso cardiaco, malattia arteriosa periferica e più. I loro risultati impressionanti possono annunziare bene una nuova era della cardiologia preventiva che usa gli approcci integranti per impedire ed invertire la malattia cardiovascolare, prima che la catastrofe colpisca.

il D-ribosio è il nuovo bambino sul blocchetto di supplemento del cuore. Come particella elementare dell'ATP (adenosina trifosfato), rapidamente ristabilisce l'energia vuotata nei cuori malati.

Probabilmente non avete sentito parlare del D-ribosio. Ma. È quello buon. Ogni cellula nel corpo umano fa soltanto lentamente ed a vari gradi alcuno di questa molecola semplice dello zucchero, ma, secondo il tessuto. Il fegato, le ghiandole surrenali ed i prodotti grassi il più-abbastanza del tessuto per avere il loro scopo di fabbricazione dei composti hanno compreso nella produzione degli ormoni e degli acidi grassi. Ma il tessuto altrove ha piccolo.

La carne rossa, specialmente vitello, contiene il più alta concentrazione dietetica di D-ribosio, ma abbastanza significativo per fornire tutto il supporto nutrizionale significativo, particolarmente agli individui indisposti. Il cuore, il muscolo scheletrico, il cervello ed il tessuto nervoso possono preparare soltanto abbastanza D-ribosio per dirigere i loro bisogni quotidiani quando le loro cellule non sono sollecitate. Purtroppo, queste cellule mancano del macchinario metabolico per preparare rapidamente il D-ribosio quando rientrano nello sforzo metabolico quale la privazione dell'ossigeno e del sangue (ischemia). Quando i deficit del flusso sanguigno o dell'ossigeno sono cronici, come nella malattia cardiaca, i tessuti possono non preparare mai abbastanza D-ribosio. I livelli energetici cellulari sono vuotati.

Il medico come cavia

Quando il Dott. Roberts ha sentito parlare del D-ribosio, una lampadina immediatamente ha continuato in sua testa. Per un po di tempo, stava utilizzando la L-carnitina e CoQ10 nella sua pratica medica amplificare il metabolismo energetico nei cuori malati, ma nè la L-carnitina nè CoQ10 può ricostruire lo stagno di energia metabolica una volta che è stato a memoria malattia vuotata. Si è domandato se il D-ribosio potesse essere l'anello mancante.

Prima della prova sui pazienti, ha deciso di provarlo in primo luogo se stesso. Come corridore maratona, conosce l'importanza del recupero di energia. È il recupero alterato dello stagno di ATP del muscolo che causa il dolore, dolore, rigidezza e l'affaticamento che segue addestramento interurbano funziona. Ha scoperto che quello prende il D-ribosio prima e dopo un funzionamento ha eliminato questi problemi. Il dolore muscolare ed il dolore usuali che persistono per un giorno o due, o persino tre, sono stati andati. Più non è stato affaticato nei giorni dopo un allenamento duro. È stato convinto!

Nella sua pratica della cardiologia, offre a pazienti un programma esterno migliorato di counterpulsation (EECP), un metodo non invadente che ristabilisce il flusso di sangue ossigenato in pazienti con la coronaropatia ricorrente o inoperante. Prima del D-ribosio, la maggior parte dei pazienti su EECP hanno avvertito il buon miglioramento. Dopo l'aggiunta del D-ribosio, il miglioramento ha fatto un salto quantico alle grande. In casi ostinati gradisca questi, fornendo l'ossigeno da solo alle cellule cronicamente flusso-sfavorite del cuore non era abbastanza. Sì, le cellule erano carenti in CoQ10 ed in L-carnitina, ma soprattutto mancavano dei precursori dell'ATP.

Ha cominciato a mettere i pazienti con angina e l'infarto sul D-ribosio. Inoltre sono migliorato. A più riprese, il Dott. Roberts ha trovato il miglioramento notevole nelle misure di funzione cardiaca, nella tolleranza di esercizio, nella qualità della vita e nel recupero da affaticamento. È stato agganciato e presto stava parlando circa il D-ribosio alle riunioni mediche.

Il ABCs del D-ribosio

L'ischemia può indurre il cuore a perdere fino a 50% del suo stagno di ATP. Anche se il flusso sanguigno e l'ossigeno sono ristabiliti ai livelli normali, può prendere ai 10 giorni affinchè un cuore animale altrimenti sano ricostruisca l'energia cellulare e per normalizzare la funzione cardiaca diastolica. Negli studi, quando gli animali ossigeno-affamati ricevono il D-ribosio, il recupero di energia ed il ritorno diastolico di funzione al normale in una media dei due giorni. Quando i pazienti con cad (coronaropatia) sono curati con il D-ribosio, i sintomi ed il tempo della pedana mobile migliorano significativamente in una settimana.

Parecchi fattori determinano chi dovrebbe prendere i supplementi del D-ribosio e quando dovrebbero essere presi. L'età è una considerazione. Crediamo egualmente 20-25% della gente oltre 45, degli uomini e delle donne, la manifestazione presto firma di disfunzione cardiaca diastolica (cuore rigido) ed è a rischio di infarto di contrattazione più successivamente nella vita. Ciò è particolarmente vera nella gente con ipertensione, la gente che prende le droghe di statina ed in donne con prolasso valvolare mitralico severo. Per questa gente, il completamento del D-ribosio aumenta la riserva cardiaca di energia ed aiuta la funzione cardiaca diastolica normale di restauro del cuore.

Inoltre sappiamo che la salute dei nostri mitocondri soffre mentre invecchiamo. Di conseguenza, anche lo sforzo metabolico secondario può avere un effetto drammatico sui depositi di energia cellulare in una popolazione di invecchiamento.

I pazienti con la malattia cardiaca sulle droghe progettate per aumentare la forza contrattile del loro cuore sono inoltre buoni candidati per il D-ribosio. Queste droghe, conosciute come gli agenti inotropi, rendono il battito cardiaco più duro. Ciò dispone il considerevole sforzo sulla capacità del cuore di assicurare abbastanza energia per sostenere lo sforzo metabolico extra. Il trattamento a lungo termine con questi agenti vuota la riserva di energia, essenzialmente eseguente il cuore dall'energia. I pazienti con infarto, la coronaropatia cronica, o la cardiomiopatia dovrebbero prendere il D-ribosio per sfalsare gli effetti discarico delle droghe inotrope quale la digossina. La ricerca indica che il completamento riduce lo scolo di energia senza alcun impatto negativo sull'attività della droga.

I pazienti con la coronaropatia ed i sintomi persistenti rimangono in uno stato cronico di svuotamento di energia, affaticato costantemente, debole e con la loro funzione del cuore che peggiora progressivamente. Questi pazienti quasi certamente avanzeranno in guasto di scompenso cardiaco senza miglioramento dello stato di energia del loro cuore. Il ripristino del loro stagno di energia può soltanto fare con la via del metabolismo energetico regolata dalla disponibilità del D-ribosio.

Non possiamo esagerare l'effetto del completamento del D-ribosio sui livelli energetici di mantenimento. Tutto il tessuto che conta molto sul metabolismo energetico aerobico, quali il cuore ed i muscoli, sarà colpito severamente da qualsiasi quantità di privazione dell'ossigeno. Il problema è scolo di ATP. La soluzione è di darlo indietro!

I pazienti della fibromialgia cronicamente sono affaticati e conforme a dolore muscolare, a dolore ed a rigidezza che può essere associata con le riserve vuotate di energia cellulare. Stiamo imparando che i pazienti con la fibromialgia e la sindrome cronica di affaticamento hanno metabolismo difettoso di ATP, in modo da ha significato perfetto usare il D-ribosio per aiutarle.

A differenza di molte altre sostanze nutrienti, non possiamo realmente parlare di una carenza convenzionale del D-ribosio in tessuto. Le carenze si riferiscono alle concentrazioni nel tessuto delle sostanze nutrienti che cadono ai livelli sotto-normali. il D-ribosio non è immagazzinato in cellule nella sua forma libera; quindi, non c'è livellato “normale„ del D-ribosio in tessuto. Invece, le cellule sono affrontate al compito di preparazione del D-ribosio in risposta ad una richiesta metabolica specifica. E questo è dove entrano in difficoltà, perché preparare il D-ribosio è un processo lento e che richiede tempo in virtualmente tutte le cellule.

“Avete riparato Louis„

Louis è venuto all'ufficio del Dott. Sinatra che soffre dalla coronaropatia severa. Sebbene precedentemente trattato con uno stent disposto nella sua arteria discendente anteriore sinistra, ancora abbia bloccaggio severo in un ramo arterioso importante chiamato la diagonale. Il ramo sarebbe stato difficile da dilatare con uno stent ed irragionevole escludere con chirurgia.

Louis ha avuto angina testarda a causa di questa situazione irrisolta. Ha avvertito il dolore toracico con attività normale, come camminata attraverso una stanza, o appena dallo stress emotivo delicato. Aveva visitato parecchi cardiologi per il suo problema del cuore. Gli hanno dato una serie di droghe di cuore standard, ma la sua situazione ha persistito ed ha deciso di vedere il Dott. Sinatra per un'opinione fresca.

La prova ha indicato che Louis ha avuto alti livelli di acido urico nel suo sangue, indicanti il metabolismo difettoso di ATP. Già stava prendendo le dosi basse di L-carnitina e di CoQ10. Ha avuto bisogno delle dosi elevate ed ha avuto bisogno del D-ribosio di costruire il suo stagno di ATP. Appena in alcuni giorni, Louis ha indicato a tale miglioramento notevole che il suo genero chiamato e riferito, “avete riparato Louis!„

Continuato alla pagina 2 di 2