Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine maggio 2007
immagine

Cimetidina


Un rimedio comune di Heartburn complementa la terapia convenzionale del Cancro
Da Cynthia Haines, MD

Le terapie convenzionali del cancro non sradicano sempre il cancro, pazienti principali per cercare le terapie adiuvanti che possono confer assegni complementari.

Più di due decadi fa, il prolungamento della vita ha chiamato l'attenzione al cimetidina-più non quotato in borsa della droga del bruciore di stomaco conosciuto comunemente dalla sua marca commerciale, Tagamet®-come un trattamento del cancro complementare. Sebbene la cimetidina sia sviluppata per alleviare il bruciore di stomaco, l'indigestione acida e lo stomaco acido, i numerosi studi dimostrano che questo farmaco disponibile facilmente può offrire il supporto potente nella lotta contro cancro. Purtroppo, molti malati di cancro e perfino oncologi rimangono ignari della prova coercitiva che dimostra la sua efficacia.

Impedendo la metastasi del cancro (diffusione), rallentando o la crescita esitante del tumore e prolungando la sopravvivenza, la cimetidina può servire da terapia adiuvante importante per il tumore del colon combattente della gente ed altre malignità.

Che cosa è cimetidina?

La cimetidina, o Tagamet®, riduce la produzione dell'acido di stomaco legando con i ricevitori H2 sulle cellule disecrezione del rivestimento dello stomaco. Questi ricevitori legano normalmente con istamina per produrre l'acido di stomaco, che contribuisce a ripartire l'alimento. Facendo concorrenza all'istamina da legare con i ricevitori H2, la cimetidina riduce la produzione dello stomaco di acido.

Questo meccanismo di azione rappresenta l'uso della cimetidina nella malattia da reflusso gastroesofageo in carico (GERD), una circostanza segnata da un eccesso di acido di stomaco. Infatti, il suo uso nel trattamento dei disordini gastrici (dello stomaco) data i parecchi decenni posteriori.

Le droghe antiemetiche sono usate per impedire o trattare la nausea ed il vomito. Prima che le più forti droghe antiemetiche diventino disponibili, la cimetidina è stata prescritta per trattare la nausea connessa con la chemioterapia. Fin da 1988, gli scienziati hanno osservato che i pazienti del tumore del colon che erano stati curati con cimetidina hanno avuti una risposta considerevolmente migliore alla terapia del cancro che coloro che non ha ricevuto la cimetidina.1 ora, quasi 30 anni di ricerca pubblicata suggerisce che la cimetidina possa esercitare i suoi effetti più profondi non come rimedio del bruciore di stomaco, ma come farmaco anticancro.

Un agente anticancro inatteso

I primi studi per suggerire l'efficacia della cimetidina contro cancro sono stati pubblicati verso la fine degli anni 70. Sebbene gli scienziati inizialmente ritengano che la cimetidina funzioni migliorando la funzione immune, gli studi successivi hanno indicato che la cimetidina funziona via varie vie per inibire la proliferazione delle cellule del tumore e la metastasi

In uno studio futuro, randomizzato, controllato con placebo nel 1988, 181 paziente con cancro gastrico ha ricevuto la cimetidina (400 mg, due volte al giorno) o il placebo per due anni o fino alla morte. Quelli cimetidina data hanno avuti un tasso di sopravvivenza significativamente prolungato confrontato al gruppo del placebo, specialmente pazienti con la malattia più seria.1

In uno studio 1994, gli appena sette giorni del trattamento della cimetidina (400 mg due volte al giorno per preoperatorio cinque giorni e per via endovenosa per postoperatorio due giorni) in malati di cancro colorettali hanno fatto diminuire il loro tasso di mortalità triennale da 41% a 7%. Inoltre, i tumori nei pazienti cimetidina-trattati hanno avuti un tasso considerevolmente più alto di infiltrazione dai linfociti, un tipo di globulo bianco.2 questi linfociti di tumore-infiltrazione, parte della risposta immunitaria al tumore, servire del corpo da buon indicatore prognostico. Quando più linfociti di tumore-infiltrazione sono presenti, il corpo è più capace di attacco e di eliminazione del tumore.

Un rapporto nel giornale britannico dei risultati esaminati Cancro degli studi di collaborazione del tumore del colon intrapresi da 15 istituzioni nel Giappone. In primo luogo, tutti i partecipanti hanno avuti chirurgia per rimuovere il tumore colorettale primario, seguito da trattamento chemioterapico endovenoso. Poi sono stati divisi in due gruppi: un gruppo ha ricevuto 800 mg di cimetidina orale e 200 mg di quotidiano del fluorouracile (un farmaco di Cancro-combattimento) per un anno, mentre un gruppo di controllo ha ricevuto il fluorouracile soltanto. I pazienti sono stati seguiti per 10 anni. La cimetidina notevolmente ha migliorato il tasso di sopravvivenza di dieci anni: 85% dei pazienti cimetidina-trattati ha sopravvissuto a 10 anni, mentre soltanto 50% del gruppo di controllo è sopravvissuto a.La cimetidina 3 ha prodotto i più notevoli benefici dimiglioramento in quelle di cui le cellule tumorali hanno mostrato gli indicatori connessi con la tendenza a riprodurrsi per metastasi.

Durante appena i due anni ultimi, parecchi altri studi hanno confermato i benefici della cimetidina per la sopravvivenza del cancro colorettale. Per esempio, in uno studio giapponese nel 2006, i malati di cancro colorettali che hanno ricevuto la cimetidina che segue la rimozione chirurgica di cancro ricorrente hanno fatti confrontare una prognosi migliore a quelle curati con chirurgia soltanto.4

Uno studio approfondito riferito nel giornale internazionale dell'oncologia nel 2006 conferma le decadi della ricerca che evidenziano il ruolo della cimetidina come terapia ausiliaria importante del cancro. Questo studio ha dimostrato che la cimetidina può migliorare la sopravvivenza in quelle che subiscono il trattamento convenzionale per i tumori cerebrali.5 i tumori cerebrali primari più comuni in adulti ed in bambini, conosciuti come i gliomi maligni (tumori che cominciano nelle cellule complementari del cervello o del midollo spinale), venire a mancare per rispondere spesso alla chemioterapia e sono frequentemente mortali. I topi con gli innesti del tessuto delle cellule umane di glioblastoma che hanno ricevuto sia la cimetidina che la chemioterapia drogano i tassi di sopravvivenza migliori dimostrati di temozolomide (Temodar®) confrontati a quelli che hanno ricevuto la chemioterapia soltanto. La cimetidina può prolungare così la sopravvivenza nella gente che subisce la chemioterapia per il tipo più prevalente di tumore cerebrale.

Come la cimetidina combatte il Cancro?

Da cimetidina gli effetti anticancro in primo luogo sono stati riferiti, scienziati hanno proposto parecchie ipotesi per spiegare come la droga funziona. I meccanismi potenziali della cimetidina di azione includono:

  • modulando la risposta immunitaria del corpo (immunomodulazione)
  • interferendo con la crescita del tumore
  • migrazione e metastasi d'inibizione delle cellule del tumore.

La cimetidina modula il sistema immunitario

L'istamina svolge molti ruoli nel corpo-contributo alle risposte allergiche, regolanti la funzione fisiologica nell'intestino e fungenti da neurotrasmettitore. La secrezione dell'istamina inoltre ha l'effetto di soppressione del sistema immunitario.

Molti cancri, particolarmente colorettali e tumori del seno, secernono l'istamina.La secrezione dell'istamina 3,5,6 inoltre si presenta frequentemente in risposta a resezione chirurgica dei cancri colorettali.6 nell'ambiente del tumore, l'istamina agisce per sopprimere la risposta immunitaria che il corpo monta per attaccare un tumore. Ciò crea un ambiente immunosopressivo nell'area della crescita del tumore ed in tutto il corpo, così facilitando la crescita del tumore.

Poiché la cimetidina è un ricevitore dell'istamina antagonista-che è, un agente che le legature con un recettore cellulare senza suscitare un biologico risposta- possono aiutare a ridurre l'immunosoppressione ha causato dai livelli aumentati dell'istamina nell'ambiente di un tumore.La cimetidina d'amministrazione 6,7 può permettere al sistema immunitario di montare una risposta più efficace, di modo che può attaccare e potenzialmente eliminare il tumore.

Mentre l'istamina sembra stimolare la crescita e la proliferazione di determinati tipi di cellule tumorali, l'azione di 8 istamine d'inibizione può essere soltanto un meccanismo da cui la cimetidina combatte il cancro.9 ricercatori hanno trovato la prova che la cimetidina ha molti effetti differenti sul sistema immunitario e sulla capacità del corpo rispondere ad un tumore.

Nel 1972, per esempio, gli scienziati hanno scoperto che le cellule del T-soppressore nel sistema immunitario esprimono i ricevitori per istamina sulla loro superficie.10,11 cellula del T-soppressore accelera la crescita dei tumori,12 ed attivando queste cellule, l'istamina sopprime la risposta immunitaria.13 parecchi studi hanno indicato che la cimetidina inibisce questa soppressione immune e gli aiuti ristabiliscono una risposta immunitaria normale.7,14-16 ha confrontato ai comandi normali, i malati di cancro gastrici inoltre hanno livelli elevati di attività del linfocita del soppressore e gli aiuti di trattamento della cimetidina riportano a questi livelli il normale.17

Durante la chirurgia, alcune cellule tumorali possono essere scaricate nella circolazione sanguigna. Un sistema immunitario soppresso può contribuire alla capacità di queste cellule tumorali residue di sfuggire alla sorveglianza immune e di stabilire le lesioni metastatiche.La capacità di 7,15,16 cimetidine di invertire la soppressione immune ha potuto aiutare così il sistema immunitario per rimanere attento alle sfide quali le cellule tumorali di diffusione.

Inoltre, molti tumori si infiltrano in con i linfociti come parte della risposta immunitaria del corpo. La presenza di linfociti di tumore-infiltrazione in un tumore indica una migliore prognosi che per i tumori che mancano di questi globuli bianchi.2,17 con più linfociti di tumore-infiltrazione presenti, il corpo è più capace di attacco e di eliminazione del tumore. Amministrando la cimetidina notevolmente ha elevato la proporzione di cancri colorettali con i linfociti di tumore-infiltrazione, probabilmente inibendo la funzione immunosopressiva di istamina.18

L'amministrazione postoperatoria di cimetidina può anche migliorare l'abilità delle cellule conosciute come i linfociti periferici per uccidere le cellule del tumore, che è associata con la sopravvivenza sana migliorata.19 la presenza di risposta del linfocita sono stati correlati con la sopravvivenza migliore del cancro.20 in uno studio clinico recente, la cimetidina ha amplificato i linfociti periferici del sangue e la risposta del linfocita di tumore-infiltrazione. Gli autori hanno concluso quello che amministrano la cimetidina ai malati di cancro gastrointestinali parecchi giorni prima e dopo l'ambulatorio può ristabilire la risposta immunitaria diminuita veduta spesso con cancro.21

Uno studio dal 2005 suggerisce i tipi specifici di aumento di aiuti della cimetidina di linfociti T con gli attributi protettivi nel sangue periferico. Sei adulti in buona salute sono stati dati giornalmente una dose orale di mg 800 di cimetidina ed i campioni di sangue sono stati raccolti a più successivamente gli un, tre, cinque e sette giorni dello studio l'inizio e. Il trattamento della cimetidina è stato associato con un aumento in globuli bianchi, specificamente i neutrofili (cellule che combattono gli invasori batterici) ed i linfociti T (che sono coinvolgere nell'immunità cellulare). Questi risultati ulteriori indicano che la cimetidina modula l'immunità cellulare e può essere utile come attivatore della risposta immunitaria tumore-specifica.22

In somma, la cimetidina sembra sostenere l'immunità cellulare via parecchi meccanismi, compreso il blocco dell'effetto immunosopressivo di istamina, di attività a cellula T d'inibizione del soppressore, aumentando il numero amplificare e dei linfociti di tumore-infiltrazione l'attività dei linfociti periferici del sangue.

Cimetidina: Che cosa dovete conoscere
  • La cimetidina è una droga di acido-didascalia e non quotata in borsa originalmente sviluppata per trattare il bruciore di stomaco, uno stomaco turbato, le ulcere e una malattia da reflusso gastroesofageo.
  • Negli anni 80, gli scienziati hanno notato che i malati di cancro che hanno ricevuto la cimetidina per dirigere la nausea chemioterapia-collegata hanno avvertito i migliori risultati, che li hanno condotti più a fondo a studiare gli effetti del Cancro-combattimento della cimetidina.
  • Nel 1985, attenzione in primo luogo chiamata del prolungamento della vita alla promessa della cimetidina come terapia anticancro innovatrice. Da allora, più di 20 anni di ricerca ha documentato gli effetti del Cancro-combattimento della cimetidina.
  • Usato insieme con altre terapie del cancro, la cimetidina è stata trovata per migliorare significativamente i tassi di sopravvivenza del cancro. La cimetidina funziona attraverso parecchi meccanismi di azione, impedicenti la soppressione immune causata dalla secrezione del tumore di istamina, la crescita esitante del cancro, impedicenti l'angiogenesi, promuoventi la morte di cellula tumorale ed evitanti la metastasi spesso mortale del cancro.
  • Ulteriori studi sono necessari valutare le abilità del Cancro-combattimento della cimetidina come sia solo rimedio terapeutico che ausiliario del cancro.

Continuato alla pagina 2 di 2