Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine maggio 2007
immagine

Il fondamento del prolungamento della vita


Alla prima linea di ricerca di longevità
Da Dave Tuttle

Il fondamento del prolungamento della vita sostiene la ricerca approfondita sulle terapie per estendere la portata sana di vita umana. Mentre la ricerca del fondo di società commerciali per sviluppare le droghe proficue, il fondamento cerca i progetti che hanno il potenziale massimo di prolungare radicalmente le nostre vite, stanziando i suoi dollari di ricerca nelle aree che sarebbero difficili o impossibli da costituire un fondo per con i dollari di governo, le concessioni istituzionali, o le fonti commerciali di finanziamento.

I progetti recenti comprendono gli studi per determinare la base genetica di perché invecchiamo e di che cosa può essere fatto per rallentarla o invertire. Il fondamento inoltre costituisce un fondo per la ricerca della crioconservazione dell'organo e del tessuto, quale il giorno condurrà alle banche dei tessuti compatibili per i trapianti ad invecchiamento dell'ossequio ed ai pazienti malati. Un altro progetto costituito un fondo per dal fondamento sta identificando i metodi meno tossici di consegna delle droghe della chemioterapia ai malati di cancro.

Questi ed altri settori stanno aiutando gli scienziati a capire meglio i meccanismi di invecchiamento e malattia-stanno portando il fondamento del prolungamento della vita più vicino che mai al suo obiettivo dell'estensione della portata sana di vita umana indefinitamente.

In questo articolo, portiamo i lettori aggiornati sugli ultimi e progetti di ricerca fondati a fondamento di promesse.

La promessa “dei geni di longevità„

Una delle iniziative più importanti del prolungamento della vita sta determinando i meccanismi molecolari di invecchiamento e del ritardo di invecchiamento e la comprensione come i geni di longevità sono alterati tramite gli interventi che imitano gli effetti della restrizione calorica, un metodo che è stato indicato per estendere significativamente la durata in mammiferi. Ciò è l'obiettivo primario dei prodotti farmaceutici di biomarcatore, un'organizzazione della ricerca costituita un fondo per quasi esclusivamente da prolungamento della vita.

“Stiamo sviluppando gli interventi terapeutici per estendere la durata sana,„ dice il CEO del Dott. Zhao-Wilson, del biomarcatore e lo scienziato principale. “I geni di longevità identificati in lievito, in vermi, in mosche ed in roditori sono direttamente pertinenti agli esseri umani. Il biomarcatore sta cercando di sviluppare i prodotti che imitano sia l'espressione genica che gli effetti d'estensione della restrizione calorica. Il nostro obiettivo è di rallentare ed invertire l'invecchiamento ed impedire le malattie di invecchiamento.

“L'americano medio ora passare i 10 anni ultimi di vita in uno stato degli handicappati,„ aggiunge il Dott. Zhao-Wilson. “Rallentando l'invecchiamento ed impedendo la malattia e l'inabilità, dovremmo potere estendere la portata media di vita umana fino in 100 anni. Inoltre miriamo ad estendere la durata massima in esseri umani fino 150 anni o sopra.„

Benefici provati della restrizione calorica

Mentre il biomarcatore ha intrapreso vari studi di espressione genica della restrizione calorica, due partecipano fuori come essendo particolarmente importanti.

Gli scienziati di biomarcatore hanno scoperto che la restrizione calorica stimola una risposta rapida nell'espressione genica e nell'organismo stesso.1 questo studio ha indicato che quando la restrizione calorica è stata iniziata in topi di 19 mesi, ha aumentato il tempo di morte medio di 42% ed ha prolungato le durate medie e massime entro 4,7 e 6,0 mesi, rispettivo-entro soltanto due mesi. Tumori come una causa della morte ha fatto diminuire 80% - 67%.

Un altro studio ha esaminato i benefici della restrizione calorica per il cuore.2 ancora una volta, i topi hanno risposto rapidamente ad un regime della restrizione calorica. Otto settimane dell'ingestione di cibo limitata hanno riprodotto 19% dei cambiamenti di espressione genica connessi con la restrizione a lungo termine. Il ritocco e la fibrosi del cuore sono stati ridotti, mentre la contrattilità e la produzione di energia sono state migliorate. I più piccoli cardiomyocytes sono stati veduti nel ventricolo sinistro di più vecchi topi, suggerente la morte relativa all'età riduttrice delle cellule. I miglioramenti rivelati essere breve vivo — appena otto settimane dopo che gli animali caloria-limitati hanno tradito la dieta di controllo, completamente 97% dei geni è ritornato ai loro livelli precedenti di espressione.

Chiaramente, questi studi indicano che non siete mai troppo vecchio per cominciare un programma della restrizione calorica e che è probabile che terapie che imitano i benefici della restrizione calorica funzionerà anche tardi nella vita.

Studi di espressione genica

Il biomarcatore usa una tecnologia che può controllare l'impatto di una sostanza nutriente o di una droga su tutti e 45.000 gli insiemi della sonda del gene, rappresentante un insieme completo oltre di 34.000 geni del genoma del topo. La società ora sta lavorando per applicare questa tecnologia agli esseri umani. Il primo scopo è di mettere a punto un metodo per provare a cambiamenti nell'espressione genica che permetterebbe a medici di determinare l'età biologica di una persona piuttosto che appena contando sulla sua età cronologica. Il secondo scopo è di studiare l'impatto di nutrizione e delle sostanze nutrienti specifiche sull'espressione della proteina e della trascrizione genica. Ciò finalmente condurrà allo sviluppo del nutrigenomics, in cui l'espressione genetica di una persona sarà usata per personalizzare la cura per contribuire ad evitare che invecchia e malattia.

“Il corpo umano è un circuito complicato e le sue vie interagiscono,„ spiega il Dott. Zhao-Wilson. “È difficile da credere che così sistema specializzato può essere commutato in funzione e a riposo da un singolo composto chimico, particolarmente quando ci sono parecchie malattie presenti. Il finanziamento del prolungamento della vita ci aiuterà a dividere queste malattie croniche al livello molecolare. Nessuna dimensione misura tutto, che sia perché le droghe standard possono avere effetti differenti sulla gente differente. Adotteremo un approccio per valutare come i geni stanno rispondendo ad intervento ed anche per esaminare le sostanze nutrienti che i membri di fondamento possono usare per assistere questo processo. Ciò contribuirà a determinare quali interventi di salute sono la maggior parte appropriati, in modo da possiamo vivere vite più lunghe e più sane.„

Il biomarcatore ha studiato i benefici dell'estratto dell'uva del prolungamento della vita con i resveratroli ed ha trovato che protegge la funzione mitocondriale ed impedisce l'ossidazione della proteina in vitro. L'intera uva ha una miscela complessa delle sostanze nutrienti, quale i resveratroli, quercetina e proantocianidina-ogni di quale ha diverse attività biologiche. Inoltre, il biomarcatore in vitro e in vivo studi sui roditori ha indicato una sovrapposizione statisticamente significativa fra i benefici della restrizione calorica e l'uso dell'estratto dell'uva.

Il biomarcatore inoltre sta esaminando i benefici di una combinazione di ginkgo biloba, di estratto dell'uva e di tè verde. Gli scienziati già hanno terminato gli studi sugli animali in vitro e in vivo su questa combinazione e la società ora sta conducendo alla fine di quest'anno un randomizzato, la prova alla cieca, studio umano controllato con placebo, con i risultati dovuti.

Questi sforzi di ricerca avranno col passare del tempo un effetto drammatico, aiutando riveli le cause vere di invecchiamento e come rallentare il processo di invecchiamento.

Creare la Banca del trapianto di organi e del tessuto

Quando il rene di una persona, il cuore, o l'altro organo cede, medici provano a trovare un organo della sostituzione. Attualmente, le sole risorse disponibili sono un'organizzazione che funge da mediatore, provante a trovare un donatore di organo che è compatibile con il paziente nel bisogno. Anche se tali donatori possono essere trovati, spesso ci sono soltanto organi male compatibili disponibili e molti individui di periodi che aspettano un trapianto di organi muoiono prima che si possa essere trovato. Ci sono liste lunghe dei pazienti che aspettano il rene, il cuore ed i trapianti del fegato. Inoltre, l'odierna tecnologia limitata detta che anche i pazienti che ricevono i trapianti di organi devono prendere il anti-rifiuto costoso droga-con il lato serio effetto-per il resto delle loro vite.

“Con i riusciti metodi della crioconservazione, i tessuti complessi e gli organi potrebbe essere immagazzinato a lungo termine in banche, che avrebbero aumentato il tempo che medici avrebbero dovuto ottenere gli organi,„ decano Barry, CEO delle note di medicina del XXI secolo, altra ad una società basata a California costituita un fondo per dal fondamento del prolungamento della vita. “I trapianti hanno potuto trasformarsi in in procedure standard invece della chirurgia di emergenza. Ci sarebbe migliori partite a causa di maggior disponibilità e meno esigenza delle droghe di anti-rifiuto che hanno effetti collaterali.„

Parecchi società e laboratori dell'università stanno lavorando ai modi superare il problema di rifiuto dei tessuti e degli organi trapiantati. Una volta che gli scienziati sviluppano una riuscita tecnologia per sormontare il rifiuto, diventerà possibile trapiantare quasi ogni organo e tessuto nel corpo (molte parti comprese del cervello) per trattare le malattie relative all'età quali aterosclerosi, il diabete di maturità-inizio, morbo di Alzheimer, malattia del Parkinson e sclerosi laterale amiotrofica (Lou Gehrig's Disease) come pure manifestazioni di invecchiamento quali la pelle corrugata, il collagene unito con legami atomici incrociati, le ossa indebolite, la disfunzione sessuale, lo svuotamento di energia ed il debilitation muscolare.

Quando i metodi ai tessuti complessi del cryopreserve sono perfezionati, diventerà possibile immagazzinare virtualmente ogni tessuto in corpo-se preso dai donatori umani, sviluppato nel laboratorio dalle cellule staminali, o combinato con le componenti artificiali per formare gli organi bioartificial. Tali banche saranno usate per curare i pazienti malati o severamente danneggiati e per invertire l'invecchiamento negli esseri umani. Questi sforzi saranno guidati da conoscenza molto maggior dei meccanismi di invecchiamento, come scoperto dal biomarcatore e da altri laboratori.

Con il finanziamento del prolungamento della vita, la medicina del XXI secolo ora ha sei scienziati che lavorano ad una tecnica libera dai ghiacci di conservazione conosciuta come vitrificazione, in cui l'acqua in cellule è sostituita con le soluzioni cryoprotectant che non congelano ma invece conservano il tessuto in uno stato del tipo di vetro, con poco o nessun danno strutturale. Fin qui, la società ha vetrificato i reni, cornee, vasi sanguigni, uova, ovaie, fette del cervello e cartilagine come pure cuori e testicoli umani del ratto. Ha fatto i progressi considerevoli verso il perfezionamento della vitrificazione di questi organi e tessuti.

Il progetto di ricerca più avanzato della medicina del XXI secolo comprende la vitrificazione delle cornee. Ha lavorato a diverse centinaia cornee, trapiantante li negli animali dopo che sono state conservate per i mesi. Malgrado il ritardo, queste cornee hanno avute la chiarezza eccezionale, lo spessore e funzione endoteliale. La società ora è pronta a cominciare a trapiantare le cornee vetrificate negli esseri umani nelle situazioni di emergenza. La cornea vetrificata fungerà da “toppa„ per conservare la vista di un occhio, se un trapianto standard della cornea non è disponibile. La medicina del XXI secolo ora sta stabilendo le relazioni con vari università d'istruzione per lanciare questo progetto.

Conduzione del fondamento del prolungamento della vita: James L. Cundiff

Il fondamento del prolungamento della vita è i 501 (c) (3) organizzazione no-profit di cui lo scopo a lungo raggio è estensione radicale della portata sana di vita umana.

James L. Cundiff serve da ufficiale di sviluppo principale del fondamento. Durante i suoi più di 20 anni di esperienza che lavorano per i nonprofits, Cundiff ha tenuto gli alti carichi nelle organizzazioni locali e nazionali, dove ha utilizzato la sua competenza nella gestione senza scopo di lucro e la raccolta di fondi per le imprese pubbliche e private. Ulteriormente, Cundiff coauthored i manuali di formazione su gestione e sulla raccolta di fondi senza scopo di lucro ed ha servito da altoparlante pubblico ed istruttore nazionale.

James Cundiff fornisce la nuova visione e la direzione necessarie per aiutare il prolungamento della vita per raggiungere i suoi obiettivi strategici.

Per informazioni su come i vostri contributi deducibili dalle tasse possono aiutare i programmi di ricerca di ulteriore prolungamento della vita, contatti prego James Cundiff a jcundiff@lef.org o a 954-202-7676.

Continuato alla pagina 2 di 2