Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine novembre 2007
immagine

Quanto abuso dovrebbero i malati di cancro dovere per prendere?


Da William Faloon

Maggior Access alle droghe sperimentali

Gli Stati Uniti Food and Drug Administration hanno annunciato che permettono il maggior accesso alle droghe sperimentali per la gente con la malattia seria. Ciò è buone notizie per i malati di cancro, poichè il ritardo di FDA in droghe d'approvazione ha causato le morti inutili di milioni di Americani nel corso degli anni. La domanda per il malato di cancro è quale droga sperimentale potrebbe essere appropriata per la loro forma particolare di cancro? Una volta che una cassaforte e una droga di promessa è identificata, un'altra sfida sta persuadendo il suo oncologo ad acconsentire per prescriverla e poi compila il lavoro di ufficio ingombrante richiesto per guadagnare l'accesso pietoso di uso da FDA.

Il Cancro strategico internazionale Alliance cercherà aggressivamente di identificare le droghe non-ancora-approvate che possono offrire un'altra arma contro una malignità particolare. Il ISCA poi presenterà questi al suo cliente ed all'oncologo di trattamento per considerazione. Una volta che l'oncologo di trattamento acconsente che la droga sperimentale è sicura e potrebbe essere utile, ISCA si assicurerà che tutto il lavoro di ufficio sia trattato subito in modo che il paziente accedi appena possibile.

Documentazione elettronica

Sopra la diagnosi, l'archivio di un malato di cancro riempie rapidamente con le carte per quanto riguarda tutti i tipi di richieste e di risultati della prova, le relazioni dei vari specialisti, i trattamenti prescritti, ecc. Dopo parecchi mesi, l'archivio dei apatient può contenere le centinaia di carte che non sono organizzate in alcun modo che permetterebbe all'oncologo di trattamento di tracciare una carta prontamente del progresso del paziente attraverso una vasta gamma di parametri direttamente per quanto riguarda la forma particolare dell'individuo di cancro. Il primo punto iniziato dal Cancro strategico internazionale Alliance è di creare un sistema computerizzato di rilevamento elettronico per ogni singolo paziente in cui ogni singolo pezzo di documentazione sarà inserito ed automaticamente sarà tracciato una carta di in moda da potere accertare l'oncologo di trattamento dello stato globale del paziente con un'occhiata. Novembre 2007 il PROLUNGAMENTO DELLA VITA 57 questa cartella sanitaria elettronica con precisione dettagliata può essere trasferito elettronicamente ai consulenti in materia dell'oncologia intorno al mondo che può esaminare le centinaia di parametri differenti che si occupano del tumore e dei loro stati di salute globali di ogni singolo paziente. Ciò fornisce ai consulenti esterni un metodo facile per valutare esattamente lo stato del paziente e per raccomandare ancor più approcci novelli che possono essere considerati dall'oncologo di trattamento.

Questo documento elettronico facile da leggere inoltre sarà a disposizione del paziente via accesso Internet parola d'ordine-protetto in moda da poterli tenersi al corrente essi delle misure di successo o di guasto durante l'intero corso del loro trattamento della malattia. Come esempio di come il valuable questo rilevamento elettronico può essere, diciamo un antigene prostatespecific del paziente di carcinoma della prostata (PSA) comincia ad aumentare dopo il trattamento iniziale. Sotto il grafico mostrare gli aumenti mensili nello PSA sarà numerosa altre misure del sangue che potrebbero contribuire ad identificare esattamente di che cosa il paziente ha bisogno per raggiungere il migliore controllo sopra il loro cancro. Dal lato positivo, se lo PSA comincia a diminuire, questo sofisticato automatizzato tracciando una carta del sistema può rivelare che parametri del sangue possono essere responsabili di questo successo clinico.

Contrapponga questo sistema elettronico elaborato delle cartelle sanitarie all'archivio spesso dei documenti cartacei utilizzati nella maggior parte dei uffici dell'oncologia. Anche se un oncologo dedicato potrebbe passare le ore con un paziente, non ci sarebbe sistema di rilevamento che avrebbe permesso all'oncologo di correlare prontamente il successo o il guasto basato sui numerosi parametri diagnostici che sono a disposizione oggi dei malati di cancro.

Team Approach Dedicated a raggiungere i risultati positivi

Se il Cancro strategico internazionale Alliance deve riuscire, deve dimostrare i risultati positivi. Non ha pratica clinica stabilita contare sopra. Il ISCA invece deve dipendere solamente dai rinvii dai gruppi di appoggio pazienti senza scopo di lucro e dai pazienti soddisfatti.

Il ISCA rappresenta un gruppo degli individui dedicati di cui missione per indicare al mondo che il cancro oggi è doloroso undertreated e che utilizzare i tipi di terapia su misura creativi è lontano superiore a pratica dell'oncologia “della catena di montaggio„.

Se un malato di cancro inizialmente è ritenuto curabile, quindi ISCA farà gli sforzi eroici per effettuare una cura. Se il paziente è considerato terminale, ISCA o rifiuterà il paziente autentico, o accetti il paziente se c'è una possibilità di fornitura dell'estensione significativa della prognosi di durata della vita. Non ci sarà falsa speranza data, appena una mentalità di tempo di guerra che ogni terapia concepibile che è stata documentata in uno studio scientifico pubblicato dovrebbe essere messa a disposizione basato su singolo bisogno paziente.

Che cosa fa questo costo?

Le tasse per i servizi personali forniti da Cancro strategico internazionale Alliance sono fatturate su una base oraria. Gamma di tariffe orarie da $125 a $450 secondo il tempo utilizzato dai professionisti dell'infermiere, dai consulenti e dall'oncologo di trattamento.

Se uno ha buona assicurazione-malattia, i costi dei trattamenti del cancro standard amministrati dall'oncologo di trattamento possono essere coperti. In alcuni casi, ISCA raccomanderà l'uso creativo delle droghe approvate che non sono assicurazione-rimborsabili. In questi casi, le droghe possono dovere essere pagate per direttamente vicino il paziente. Il paziente inoltre probabilmente sarà responsabile di altri trattamenti creativi raccomandati dall'oncologo di trattamento che lavora con ISCA. Il paziente si consiglierà circa tutti i costi prima che i trattamenti siano amministrati in modo da possono decidere se pagare un trattamento particolare.

Per iniziare una relazione con ISCA, un fermo richiesto $10.000 è messo in un conto presso terzi e poi ha fatturato fuori ogni mese basato sul funzionamento speso ore sul caso del singolo paziente. In alcuni casi, un rimborso delle tasse inutilizzate dell'impegno sarà fatto, mentre i casi più difficili richiederanno i depositi supplementari del fermo.

Il ISCA spera che i pazienti capiscano che significantly more tempo sia speso nel loro caso che siano stati forniti da un oncologo convenzionale. Il ISCA crede che la progettazione spesa tempo supplementare e controllare dei tipi di terapia su misura forniscano i migliori risultati a lungo termine per i pazienti. La realtà, tuttavia, detta che qualcuno deve pagare professionali la ricerca spesa molte ore fornire ad ogni paziente il trattamento completo ottimale.

Un servizio che i soldi non possono comprare altrove

Almeno uno su ogni tre Americani sarà colpito con cancro.10 allegati a queste statistiche torve sono il ricchi ed il famosi. A differenza di qualunque altro servizio, gli individui benestanti finiscono spesso con lo stesso trattamento del cancro mediocre come persona media con assicurazione malattia.

L'oncologia è praticata oggi ad un modo piuttosto socializzato, dove i trattamenti standard sono forniti a virtualmente ognuno. In odierno mondo, un miliardario potrebbe offrire i soldi illimitati del gruppo dell'oncologia in cambio di una cura, ma questa farebbe piccolo buon, poiché la maggior parte dei medici convenzionali sono incapaci “di pensare creativo.„

Come cliente del Cancro strategico internazionale Alliance, accedete ad un assolutamente nuovo approccio a carattere scientifico a trattamento del cancro. Se appropriato, riceverete alcune delle stesse terapie convenzionali di sarebbe prescritto dagli oncologi della corrente principale. Il ISCA poi va oltre questi trattamenti standard cercando di comprendere ogni strategia sinergica o additiva novella che può fornire una maggior opportunità di raggiungere una risposta o una cura completa.

La missione del ISCA è di cambiare il modo che l'oncologia è praticata. Per compire questo scopo radicale, ISCA deve potere indicare a dati statistici duri che le terapie che multimodali complete utilizza stanno raggiungendo i risultati superiori rispetto alla medicina della corrente principale.

In modo che ISCA per trasformare il mondo dell'oncologia, i clienti che fornisce un servizio a devono ottenere i migliori risultati che che cosa è consegnato oggi. Non c'è posto nel mondo in cui potreste comprare l'obiettivo messo a fuoco e dedicato questo verso il salvataggio della vostra vita. Non importa come molti soldi voi hanno dovuto offrire, questo servizio unico non è semplicemente disponibile in qualsiasi altro luogo.

Esempio di analisi molecolare eseguito sulle cellule del tumore di un paziente di ISCA

La prova per le risposte presupposte della droga deriva dalle analisi degli indicatori di chemoresistance ed i geni dell'obiettivo della droga nella cellula del tumore fraction. Secondo il pannello dei marcatori genetici che abbiamo analizzato, le seguenti conclusioni sono disegnati:

TERAPIE SENZA INDICAZIONI DI RESISTENZA:

Taxani (paclitaxel/docetaxel): dovuto l'espressione inosservabile del fattore di resistenza MDR, la resistenza ai taxani mediata da MDR non è anticipato.

Senapi d'alchilazione dell'agente-azoto (per esempio ciclofosfamide, ifosphamide): la sensibilità a queste droghe è presupposta perché GST ed il GCS non sono stati trovati overexpressed.

Vinca-alcaloidi (per esempio vinblastina, vinorelbina): secondo i livelli misurati di espressione dei fattori di resistenza GCS, MDR ed il MRP, la resistenza a queste droghe non è presupposto.

Mitomicina: dedotto dai livelli misurati di espressione di MDR, GST ed il GCS, la resistenza a mitomicina non è preveduto.

Lapatinib/Herceptin: in conseguenza dell'espressione elevata di ERBB2, una risposta delle cellule del tumore a questi agenti è indicata.

DROGHE CON LA SENSIBILITÀ LIMITATA:

Antracicline: (per esempio doxorubicina, epirubicina) e mitoxantrone; sebbene i livelli di espressione dei fattori di resistenza MDR, MRP, GST e GCS non indichino la resistenza a queste droghe, dell'l'espressione livella della base osservata della topoisomerasi II dell'droga obiettivo non suggerisce la sensibilità aumentata delle cellule del tumore confrontate alle cellule normali.

Gemcitabina: dovuto l'espressione osservata del livello di base del DCK nella resistenza delle cellule del tumore alla gemcitabina non è preveduto, ma una sensibilità aumentata confrontata alle cellule normali inoltre non è presupposta.

DROGHE CON EFFICACIA TERAPEUTICA SECONDARIA PREVEDUTA:

Tirosina-Chinasi-inibitori (sorafenib/Sunitinib/Gleevec): queste droghe fungono da inibitori della tirosina-chinasi come C-KIT o PDGF-R-beta. Nelle cellule isolate del tumore, l'espressione del PDGF-R-beta e C-KIT downregulated. Di conseguenza, le cellule del tumore non possono rispondere in un modo adatto al trattamento con questi composti.

Composti del platino (cis/carboplatino): la resistenza delle cellule del tumore al trattamento del composto del platino è previsto dovuto la sovraespressione osservata di HSP27.

Metotrexato e Pemetrexed: la sovraespressione osservata di DHFR suggerisce la resistenza a questi composti.

Agenti-nitrosoureas d'alchilazione (per esempio carmustina, lomustine): le cellule hanno mostrato la sovraespressione di MGMT. La resistenza a questi composti quindi è preveduta.

Tamoxifene: poiché il estrogeno-ricevitore non è stato espresso, una risposta al trattamento con il tamoxifene mediato da questo ricevitore è improbabile.

Aromatasi-inibitori (per esempio anastrozolo, Femara): l'espressione dell'aromatasi e del estrogeno-ricevitore non è stata individuata. Di conseguenza, queste droghe non possono agire in un modo adeguato sulle cellule del tumore.

VEGF-inibitori (per esempio Avastin): dovuto il downregulation osservato dell'VEGF-espressione, la sensibilità secondaria delle cellule di circolazione del tumore agli VEGF-inibitori è presupposta.

Bortezomib (Velcade): l'espressione elevata osservata di HSP27 suggerisce soltanto la risposta secondaria a bortezomib.

Ipertermia: HSP27 overexpressed nelle cellule isolate del tumore. Ciò può condurre alla termoresistenza delle cellule del tumore e ad un calo del rendimento della terapia di ipertermia.

Terapie alternative complementari suggerite:

L'espressione elevata osservata di HSP27 può ridurre l'efficacia di ipertermia. Per sormontare la resistenza di HSP27-related, l'amministrazione anti-HSP27 dell'agente Quercetin può essere considerata.

Terapie alternative FAVOREVOLI:

  • La sovraespressione del telomerase è stata osservata nelle cellule del tumore. Trattamento con l'agente alternativo inositol-6-phosphate (IP6), descritto come un inibitore del telomerase può quindi essere considerato.

  • L'angiogenesi che promuove il bFGF di fattore overexpressed nelle cellule del tumore. Una terapia con la C-statina, un inibitore di bFGF può quindi essere considerata.

Nota: Tutto il trattamento alternativo dovrebbe essere fatto soltanto sotto la supervisione di un professionista del settore medico-sanitario con esperienza.

Consultazione libera

Per trasformarsi in in un cliente di Cancro strategico internazionale Alliance, chiami prego 610-628-3419 per una consultazione libera. I pazienti non saranno accettati se il loro cancro è avanzato troppo lontano, o se sono poco disposti a viaggiare alle posizioni che possono fornire la cura superiore.

Per i pazienti che sono candidati per i programmi su misura di ISCA, è importante che ritengono comodi nel lavoro con il loro avvocato personale, ergo la consultazione libera disponibile ai malati di cancro e/o i loro membri della famiglia.

Se avete qualunque domande circa il contenuto scientifico di questo articolo, chiami prego un consulente di salute del prolungamento della vita a 1-800-226-2370.

Riferimenti

Forze di mercato di Berenson A. citate nel disuso delle droghe di linfoma. Tempi di NY. 14 luglio 2007.

2. Disponibile a: www.leukemia-lymphoma.org/collegamenti/National/br_1182779969.pdf. Acceduto a 2 settembre 2007.

3. Witzig TE, Gordon LI, Cabanillas F, et al. prova controllata randomizzata di radioimmunotherapy tiuxetan del ibritumomab di yttrium-90-labeled contro immunoterapia del rituximab per i pazienti con linfoma non-Hodgkin di qualità inferiore, follicolare, o trasformato ricaduto o refrattario del linfocita B. J Clin Oncol. 15 maggio 2002; 20(10): 2453-63.

4. Matsumoto S, Imaeda Y, Umemoto S, et al. cimetidina aumenta la sopravvivenza dei malati di cancro colorettali con gli alti livelli del sialyl Lewis-x e dell'espressione di epitopo di Lewis-Un di sialyl sulle cellule tumorali. Cancro del Br J. 21 gennaio 2002; 86(2): 161-7.

5. Jiang CG, Liu franco, HM di Xu, Wu T, Gao J. Effects di cimetidina sui comportamenti biologici delle cellule tumorali gastriche umane. Zhonghua Yi Xue Za Zhi. 11 luglio 2006; 86(26): 1813-6.

6. Lefranc F, Yeaton P, Brotchi J, bacio R. Cimetidine, un agente antitumorale inatteso ed il suo potenziale per il trattamento del glioblastoma (rassegna). Int J Oncol. 2006 maggio; 28(5): 1021-30.

7. Effetto di Rajendra S, di Mulcahy H, di Patchett S, di Kumar P. The degli antagonisti H2 su proliferazione e apoptosi nelle linee cellulari colorettali umane del cancro. Dig Dis Sci. 2004 ottobre; 49(10):1634-40.

8. Surucu O, Middeke m., Hoschele I, et al. inibizione della crescita del tumore degli xenotrapianti umani del cancro del pancreas nei topi di SCID da cimetidina. Ricerca di Inflamm. 2004 marzo; 53 supplementi 1S39-S40.

9. Bobek V, Boubelik m., Kovarik J, Taltynov O. Inhibition delle cellule di cancro al seno di adesione dalle droghe e dalla cimetidina dell'anticoagulante. Neoplasma. 2003;50(2):148-51.

10. Disponibile a: http://www.cancer.org/ docroot/CRI/content/CRI_2_4_1x_Who_ gets_cancer.asp? sitearea. Acceduto a 2 settembre 2007.