Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine novembre 2007
immagine

Il resveratrolo sopprime lo sviluppo del carcinoma della prostata

Il resveratrolo, un composto del polifenolo trovato in vino rosso, sopprime lo sviluppo del carcinoma della prostata in un modello del roditore della malattia, secondo un report.* recente

Gli scienziati all'università di Alabama hanno studiato i topi specialmente sono cresciuto per possedere i geni che conducono allo sviluppo di carcinoma della prostata umano.

Un gruppo ha ricevuto i resveratroli nell'inizio di dieta a cinque settimane dell'età; il secondo ha ricevuto l'alimentazione standard. i topi di Resveratrolo-federazione hanno goduto di una riduzione di 7,7 volte dell'incidenza dei tumori del carcinoma della prostata. Fra i topi di resveratrolo-federazione, c'era una diminuzione significativa nella proliferazione delle cellule e nel fattore di crescita potente, IGF-1. Ancora, hanno avvertito un aumento in una proteina creduto di fungere da soppressore del tumore e le diminuzioni in enzimi conosciuti per promuovere la crescita del tumore.

Insieme, i risultati, “forniscono una base biochimica per i resveratroli che sopprimono lo sviluppo del carcinoma della prostata,„ hanno concluso i ricercatori.

— Dale Kiefer

Riferimento

* CE di Harper, BB di Patel, Wang J, Arabshahi A, Eltoum IA, Lamartiniere CA. Il resveratrolo sopprime la progressione del carcinoma della prostata in topi transgenici. Carcinogenesi. 3 agosto 2007; [Epub davanti alla stampa].

Il composto della curcuma aiuta le placche di chiaro Alzheimer del sistema immunitario

La curcumina, il principio attivo trovato in curcuma, può aiutare il sistema immunitario a combattere le amiloide-beta placche nocive, che sono caratteristiche del morbo di Alzheimer, secondo uno study.* recente

La costruzione sui risultati positivi dagli studi più iniziali in animali, a ricercatori basati a Angeles di Los ha estratto i macrofagi (cellule immuni che distruggono le amiloide-beta proteine) dal sangue dei pazienti del morbo di Alzheimer e li ha esposti a curcumina in vitro. Il gruppo ha scoperto che un composto ha chiamato il bisdemethoxycurcumin, il principio attivo in curcumina, assorbimento aumentato stimolato di amiloide-beta dai macrofagi in 50% dei pazienti.

“Questo è uno dei primi studi che presta attenzione a cui crediamo possiamo essere il problema cruciale nel morbo di Alzheimer: un sistema immunitario difettoso,„ gli autori ha commentato.

— Dayna Dye

Riferimento

* Zhang L, Fiala m., Cashman J, et al. Curcuminoids migliora il amiloide-beta assorbimento dai macrofagi dei pazienti del morbo di Alzheimer. J Alzheimers DIS. 2006 settembre; 10(1): 1-7.

Bassi livelli di Colleen Fitzpatrick collegati con essere di peso eccessivo

Coloro che ha bassi livelli di vitamina C nel sangue sono più probabili essere di peso eccessivo o obesi, specialmente donne. Questi sono i risultati dagli studi intrapresi in 118 adulti dai ricercatori di nutrizione dallo stato University.* dell'Arizona

Gli scienziati hanno reclutato 35 uomini e 83 donne hanno invecchiato 20 - 60 anni, di cui 24% erano di peso eccessivo e 54% obesi. Hanno scoperto che i livelli elevati della vitamina C del plasma sono stati associati con l'indice di massa corporea riduttore, la percentuale più bassa del grasso corporeo e la più piccola circonferenza della vita.

Inoltre hanno trovato la vitamina C del plasma in donne direttamente da collegare con i livelli del adiponectin utile dell'ormone, sebbene questa associazione scomparisse dopo il controllo per la massa del corpo. I livelli abbassati di adiponectin sono associati con sia il diabete che la malattia cardiaca e tendono ad essere più comuni in obeso che gli individui non obesi.

La ricerca più iniziale da questo gruppo ha rivelato che gli individui con i bassi livelli della vitamina C hanno avuti una riduzione significativa dell'ossidazione grassa durante l'esercizio. Colleen Fitzpatrick è necessario per la sintesi del corpo della carnitina dell'aminoacido, una carenza di cui conduce ad un'accumulazione aumentata di grasso in muscolo.

Gli autori conclusivi, “Poiché un terzo degli Americani ha concentrazioni marginali della vitamina C del plasma, questo è un'osservazione importante degna di indagine successiva.„

— Dayna Dye

Riferimento

* CS di Johnston, Beezhold BL, Mostow B, palladio del cigno. La vitamina C del plasma è collegata inversamente con la circonferenza della vita e dell'indice di massa corporea ma non al adiponectin del plasma in adulti nonsmoking. J Nutr. 2007 luglio; 137(7): 1757-62.

Colleen Fitzpatrick può proteggere dai cambiamenti artritici nelle ginocchia

I ricchi di una dieta in antiossidanti possono contribuire ad impedire i cambiamenti dell'osso connessi con l'artrite del ginocchio, un nuovo studio suggests.*

I ricercatori australiani hanno notato i livelli dietetici più alto di una persona di vitamina C all'inizio del periodo di studio, più basso il rischio di determinati cambiamenti dell'osso 10 anni più successivamente. Lo stesso era vero quando i ricercatori hanno esaminato il consumo globale di frutta, una fonte principale di vitamina C. Determinati carotenoidi, quali la luteina e la zeaxantina trovate in verdure verdi, sono stati collegati con un più a basso rischio dei difetti della cartilagine nel ginocchio.

I risultati, “evidenzi il potenziale della dieta di modificare il rischio di osteoartrite,„ i ricercatori hanno detto.

— Cathy Burke

Riferimento

* Wang Y, Hodge, Wluka EA, et al. effetto degli antiossidanti sulla cartilagine del ginocchio ed osso negli oggetti in buona salute e di mezza età: uno studio rappresentativo. Ricerca Ther di artrite. 6 luglio 2007; 9(4): R66 [Epub davanti alla stampa].

Il rifiuto di FDA del farmaco anticancro stimola la causa

Un gruppo di pazienti deludenti e di investitori contrariati sta citando i funzionari di Food and Drug Administration (FDA) sopra la decisione dell'agenzia per rifiutare un Provenge® vaccino proposto per la prostata avanzata cancer.*

La causa federale del 30 luglio, archivata dalla cura senza scopo di lucro per vivere, reclami Provenge® è sicura ed efficace e quello la decisione di FDA era il risultato della lotta intestina politica. Inoltre accusa l'agenzia della trascuratezza delle edizioni di conflitto di interessi, nominante il Dott. Howard Scher, un ricercatore principale di un farmaco anticancro del concorrente ed uno dei consulenti che hanno esaminato i dati di Provenge®.

Il rifiuto di FDA a maggio di questo anno ha seguito il pollice in su dal suo proprio comitato consultivo due mesi più in anticipo. Lo sviluppatore Dendreon, Inc. di Provenge® sta sperando di vincere l'approvazione dopo una più grande prova.

— Cathy Burke

Riferimento

* Disponibile a: http://seattletimes.nwsource.com/html/businesstechnology/2003813806_dendreon31.html. 13 agosto 2007 raggiunto.

Il coenzima Q10 migliora la funzione endoteliale

Lungamente noto per la sua cuore-salute si avvantaggia, benefici di offerte del coenzima Q10 (CoQ10) numerosi per i pazienti con la coronaropatia, compreso function.* endoteliale migliorato

In questo studio, 38 pazienti hanno preso 300 mg/giorno di CoQ10 o un placebo per un mese. Per quelli che prendono il supplemento, i ricercatori celebri hanno aumentato la produzione di superossido dismutasi extracellulare (un enzima antiossidante) ed hanno migliorato la vasodilatazione dipendente dall'endotelio (vaso sanguigno che si allarga). Il gruppo CoQ10 inoltre ha avvertito gli aumenti utili nell'impulso di punta dell'ossigeno e del consumo di ossigeno.

I ricercatori dall'università politecnica della Marche hanno concluso alcuni dei miglioramenti possono essere collegati con capacità di CoQ10 di neutralizzare l'ossidazione di ossido di azoto, mentre il potenziamento del consumo di ossigeno e le frequenze del polso potrebbero essere attribuiti all'effetto bioenergetico di CoQ10.

— Cathy Burke

Riferimento

* Tiano L, Belardinelli R, Carnevali P, Principe F, Seddaiu G, GP di Littarru. Effetto dell'amministrazione del coenzima Q10 sulla funzione endoteliale e del superossido dismutasi extracellulare in pazienti con la cardiopatia ischemica: una prova alla cieca, studio controllato randomizzato. EUR cuore J. 2007 19 luglio; [Epub davanti alla stampa].

La vitamina/minerale multipli amplifica la salute mentale in adulti più anziani

Un multivitaminico quotidiano e un supplemento minerale migliora l'umore in adulti più anziani, nuovi ricercatori inglesi di studio un suggests.*, esaminanti 225 pazienti ospedalizzati gli anziani, hanno trovato che quelli su un regime quotidiano di supplemento per sei settimane hanno avuti livelli elevati di folato e del vitamina b12, rispetto a quelli su placebo.

Le differenze significative inoltre sono state riferite per i sintomi dei punteggi della depressione fra i gruppi, con gli effetti benefici osservati per i pazienti sul supplemento. Altri studi precedentemente hanno indicato un'associazione fra le carenze in folato e vitamina b12 e la depressione.

“Sia il folato che il vitamina b12 sono importanti per il sistema nervoso a tutte le età, ma in gente più anziana in cui le carenze sono conosciute per essere comuni anche in persone relativamente in buona salute, in basso funzioni conoscitive e sociali dell'umore di influenze di stato di vitamina b12 e del folato,„ i ricercatori celebri.

— Cathy Burke

Riferimento

* Gariballa S, Forster S. Effects degli integratori alimentari sui sintomi depressivi in pazienti più anziani: Una prova controllata con placebo della prova alla cieca randomizzata. Clin Nutr. 25 luglio 2007; [Epub davanti alla stampa].

Bassi livelli di vitamina D collegati con pressione sanguigna aumentata

Gli altri nuovi punti di studio ad un collegamento fra i livelli di vitamina D e la salute cardiovascolare e possono contribuire a spiegare perché l'ipertensione sembra affliggere gli Americani più neri che l'altro groups.* etnico

Facendo uso dei dati dalla terza indagine nazionale dell'esame di salute e di nutrizione degli Stati Uniti, i ricercatori hanno trovato che gli individui con i più bassi livelli di vitamina D hanno avuti pressione sanguigna leggermente più alta. Gli Americani bianchi del Non latino-americano hanno fatti i livelli ematici di vitamina D seguire, dai Messico-Americani, mentre gli Americani neri del non latino-americano hanno avuti i più bassi livelli.

“Questo che trova può avere significato di salute pubblica, come i livelli di vitamina D possono facilmente ed economico, essere aumentato tramite un aumento modesto nell'esposizione del sole o nel completamento di vitamina D,„ ricercatori celebri nel giornale americano di ipertensione.

Molti esperti in salute pubblica ora consigliano che tutti gli adulti dovrebbero aumentare la loro assunzione di vitamina D almeno a 1.000 IU al giorno e dovrebbero regolarmente controllano i loro livelli ematici.

— Cathy Burke

Riferimento

* Hydroxyvitamin D di Scragg R, dei seminatori m., di Bell C. Serum 25, etnia e pressione sanguigna nella terza indagine nazionale dell'esame di nutrizione e di salute. J Hypertens. 2007 luglio; 20(7): 713-9.

La crema del testosterone aumenta la libido delle donne

Una dose quotidiana dell'ormone di sesso maschile, testosterone, migliora significativamente la libido in donne postmenopausali che hanno subito un'isterectomia, i ricercatori australiani hanno riferito che donne di recently.* trentasei ha partecipato alla prova alla cieca, randomizzate, placebo

controllato, studio dell'incrocio. Le donne avevano segnato in basso su una prova standardizzata della funzione sessuale, malgrado essere in una relazione stabile. Già stavano prendendo l'estrogeno supplementare. Nessuno sofferti dalla depressione.

Gli oggetti hanno applicato la crema o il placebo del testosterone alla pelle ogni giorno per tre mesi. Gli oggetti di controllo e della prova poi hanno commutato ciecamente i trattamenti per altri tre mesi.

La crema del testosterone ha migliorato significativamente il desiderio sessuale, la frequenza del sesso, la ricettività e l'inizio, come misurato da una valutazione standardizzata della funzione sessuale. “Era efficace, di facile impiego e non ha avuto effetti collaterali,„ ricercatori conclusivi.

— Dale Kiefer

Riferimento

* EL-Hage G, l'Eden JA, RZ di manga. Una prova alla cieca, prova randomizzata e controllata con placebo dell'effetto della crema del testosterone sulla motivazione sessuale delle donne hysterectomized della menopausa con disordine hypoactive di desiderio sessuale. Climaterico. 2007 agosto; 10(4): 335-43.

Continuato alla pagina 2 di 2