Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Vendita 2007 di LE Magazine Super
Rapporto

Assorbimento migliorato Ubiquinol CoQ10

Risultati liberati appena al quinto ubiquinol annuale di manifestazione del simposio dell'internazionale CoQ10 (9-12 novembre 2007, Kobe, nel Giappone) per essere notevolmente utile in quelli con i disordini cardiaci della avanzato-fase. CoQ10 convenzionale (ubiquinone), d'altra parte, non è stato assorbito adeguatamente in questi pazienti cardiaci. Secondo i ricercatori, i pazienti con infarto severo incontrano difficoltà che assimila l'ubiquinone nella loro circolazione sanguigna, mentre il ubiquinol prontamente assorbe e visualizza il più notevole beneficio clinico. (Il rapporto completo di A su questo studio del punto di riferimento sarà descritto nell'emissione della rivista del prolungamento della vita che i membri riceveranno nel gennaio 2008.)

Non soddisfatto per produrre il migliore CoQ10 del mondo (ubiquinol), il più grande creatore giapponese di CoQ10 ha messo a punto appena un metodo brevettato per permettere a ancor più ubiquinol di essere assorbito che prima.

Questa nuova formula di ubiquinol della migliorare-consegna è soltanto disponibile dal club dei compratori del fondamento del prolungamento della vita. Le notizie incredibili sono che questo ubiquinol superiore può fornire CoQ10 più assorbente per meno soldi che anche il ubiquinol originale.

Più esseri umani stanno completando con il coenzima Q10 che mai prima. Una ragione è la consapevolezza aumentata che le droghe “di statina„ hanno usato per abbassare LDL ed il colesterolo vuota il corpo di CoQ10.4-7

La che maggior parte dei medici non sanno, tuttavia, è che l'invecchiamento normale può provocare una maggior riduzione di CoQ10 che è causato prendendo le droghe di statina.8-10

Per esempio, mentre le droghe di statina sono state indicate per ridurre il plasma CoQ10 da 40%, il processo di invecchiamento riduce i livelli CoQ10 nella parete del muscolo del cuore di 72%. Il grafico a questa pagina rivela le carenze CoQ10 che si presentano in vari tessuti mentre gli esseri umani invecchiano.11

Assorbimento migliorato Ubiquinol CoQ10

Appena un anno fa, il prolungamento della vita ha introdotto una nuova forma di coenzima Q10 chiamato “ubiquinol„ che ha fornito i benefici significativamente più notevoli.

Confrontato a CoQ10 convenzionale, il ubiquinol è stato indicato a:

  • Assorba nella circolazione sanguigna fino a otto volte meglio1
  • Riduca l'affaticamento 90% più efficacemente2
  • Invecchiamento lento nei topi di medio evo 40% meglio3

Che cosa è particolarmente spaventoso è il pensiero degli anziani che prendono le droghe di statina che non riescono a completare con CoQ10. Il deficit CoQ10 causato dagli effetti doppi di uso della droga di statina e di invecchiamento provocherebbe lo svuotamento severo della vitalità cellulare.

CoQ10 ed i mitocondri di invecchiamento

Circa 95% di energia cellulare è prodotto dalle strutture nella cellula chiamata mitocondri. Il coenzima Q10 è incorporato nei mitocondri delle nostre cellule in cui facilita la trasformazione dei grassi e degli zuccheri in energia. Un grande corpo di prova scientifica indica che la capacità di CoQ10 di ristabilire la funzione mitocondriale ha un effetto profondo sulla sua salute globale.12, 13

Quando i livelli CoQ10 diminuiscono, la capacità delle cellule di sostenere anche le funzioni metaboliche di base è alterata. Ciò provoca lo sviluppo dei disordini multipli caratteristici di invecchiamento normale. Fortunatamente, i livelli del coenzima Q10 possono completamente essere ristabiliti prendendo la dose adeguata di CoQ10 supplementare.

Le cellule del cuore hanno una richiesta ad alta energia e molti studi clinici hanno studiato l'effetto di CoQ10 sulla funzione cardiaca. L'efficacia è stata indicata negli studi quando CoQ10 è stato usato per guasto di scompenso cardiaco, l'occlusione dell'arteria coronaria ed i disordini valvolari.14,19 scienziati inoltre hanno trovato che CoQ10 fornisce i benefici ad altri organi di cui le cellule richiedono il metabolismo energetico ad alto livello quali il cervello ed i reni.12, 20, 21

Perché il ubiquinol è superiore ad ubiquinone

L'anno scorso, il prolungamento della vita ha annunciato una realizzazione tecnica che ha permesso alla gente di accedere per la prima volta “al ubiquinol„ stabilizzato CoQ10. Soltanto le dosi modeste del ubiquinol hanno aumentato drammaticamente i livelli ematici CoQ10 confrontati ai supplementi convenzionali (dell'ubiquinone).

Negli studi sperimentali, il ubiquinol è stato indicato per raggiungere 3,75 più alte concentrazioni del plasma di volte otto ore dopo il dosaggio contro CoQ10 convenzionale. Ubiquinol inoltre ha ridotto l'affaticamento indotto dall'esercizio 90% CoQ10 meglio convenzionale.3

La che maggior parte dei ricercatori emozionanti del prolungamento della vita erano parallelamente uno studio di confronto che ha misurato il tasso di invecchiamento nei topi dati il ubiquinol, l'ubiquinone, o il placebo. Come sarebbe preveduto, sia l'ubiquinone che il ubiquinol hanno rallentato l'invecchiamento (da 45%) confrontato a placebo fino a certo punto nello studio. Mentre i topi hanno continuato ad invecchiare, tuttavia, il tasso di invecchiamento nel gruppo di ubiquinol rallentato fino ad un punto nello studio stavano invecchiando 40% più di meno del gruppo dell'ubiquinone e 51% più di meno del gruppo del placebo.3

Tessuto colpito

% di diminuzione di CoQ10

Studio pubblicato

Parete del muscolo del cuore

72%

Biofactors. 1999;9(2-4):291-9.21

Pancreas

69%

Lipidi. 1989 luglio; 24(7): 579-84.9

Epidermide (pelle)

75%

Biofactors. 1999;9(2-4):371-8.21

Rene

35%

Lipidi. 1989 luglio; 24(7): 579-84.9

Fegato

10%

Lipidi. 1989 luglio; 24(7): 579-84.9

Cuore

57%

Lipidi. 1989 luglio; 24(7): 579-84.9

Ghiandola surrenale

47%

Lipidi. 1989 luglio; 24(7): 579-84.9

Ancor più drammatiche erano le fotografie e la videoripresa che confrontano i tre gruppi differenti di topi. I topi di dodici mesi che non ricevono CoQ10 supplementare erano essenzialmente immobili ed insensibili, esibendo le lesioni nella zona dell'occhio, con le deformità dell'arto e spinali come pure un cappotto irregolare e scolorito. Molti di questi eventi patologici veduti in topi non completati con CoQ10 sono segni classici di invecchiamento degenerante sofferti dagli esseri umani anziani. I migliori del gruppo dell'ubiquinone, ma segni visibili faired di invecchiamento patologico ancora sono stati veduti chiaramente.3

D'altra parte, i topi di 12 mesi completati con il ubiquinol, sono stati indicati per essere attenti, rispondenti ed energetici, senza le lesioni fisiche o deformità e un cappotto lucido che somiglia a quello di giovane, topo sano. 3

Un esame di tutti i risultati scientifici indica chiaramente che il ubiquinol è la forma preferita di CoQ10 da ingerire. Poichè leggerete seguente, i ricercatori giapponesi hanno scoperto una procedura di pubblicazione per fornire ancora le più alte potenze del ubiquinol alla circolazione sanguigna.

Ottenere ancora i livelli ematici di CoQ10

In questi ultimi cinque anni, gli scienziati hanno scoperto che le dosi elevate di CoQ10 sono necessarie raggiungere i risultati ottimali. Ciò originalmente ha causato un dilemma con i consumatori, poichè sono stati affrontati a dovere inghiottire molte capsule costose CoQ10 per derivare i benefici desiderati.

Con l'arrivo del ubiquinol stabilizzato, i consumatori potrebbero accessibile raggiungere i livelli ematici di CoQ10 che gli studi scientifici indicati hanno fornito i benefici ottimali.

Il prolungamento della vita è soddisfatto di annunciare la scoperta di un delivery system migliorato di ubiquinol che è stato indicato ai doppi livelli ematici del picco CoQ10 in topi confrontati alla formula originale di ubiquinol. Ugualmente impressionante è la capacità di questa formula migliorata di ubiquinol di raggiungere la maggior somma totale di 66% di CoQ10 nel sangue oltre 24 ore che la formula originale.

La ricerca umana ed animale documenta i benefici migliori quando le quantità elevate di CoQ10 sono consegnate un periodo più continuo. Questo nuovo ubiquinol migliorare-assorbente può quindi fornire i maggiori effetti biologici che tutto il supplemento precedente CoQ10.

Tecnologia esclusiva di assorbimento ora disponibile ai prezzi più bassi

Il prolungamento della vita è stato pubblicato una licenza esclusiva distribuire questo ubiquinol assorbente migliorato brevettato. A differenza delle ditte farmaceutiche avide che fanno pagare i prezzi bizzarri per i miglioramenti irrilevanti alle loro droghe, il costo di questa nuova formula migliorata di ubiquinol della consegna non è aumentato. È in effetti significativamente a prezzo inferiore che che cosa le capsule originali di ubiquinol in primo luogo hanno venduto per appena un anno fa!

Riferimenti

1. Hosoe K, Kitano m., Kishida H, et al. studio su sicurezza e biodisponibilità del ubiquinol (Kaneka QH) dopo la singola e somministrazione orale multipla di quattro settimane ai volontari sani. Regul Toxicol Pharmacol. 2007 febbraio; 47(1): 19-28.

2. KANEKA CORP. effetto di Anti-affaticamento in ratti. Dati non pubblicati, Kaneka Corp.

3. Yan J, Fujii K, Yao J, et al. il completamento riduttore del coenzima Q10 decelera la senescenza in topi SAMP1. Exp Gerontol. 2006 febbraio; 41(2): 130-40.

4. Bargossi, Grossi G, et al. il completamento esogeno CoQ10 impedisce la riduzione dell'ubiquinone del plasma indotta dagli inibitori della riduttasi del CoA di HMG. Mol Aspect Med. 1994; 15 (S): 187-193.

5. Langsjoen pH, Langsjoen. L'uso clinico degli inibitori della CoA-riduttasi di HMG e lo svuotamento collegato del coenzima Q10. Una rassegna delle pubblicazioni animali ed umane. Biofactors. 2003;18(1-4):101-11.

6. Mabuchi H, Higashikata T, Kawashiri m., Katsuda S, Mizuno m., Nohara A, Inazu A, Koizumi J, Kobayashi J. Reduction dei livelli ubiquinol-10 e ubiquinone-10 del siero dalle atorvastatine di pazienti ipercolesterolemici. Giornale di Atheroscler Thromb. 2005;12(2):111-9.

7. Mortensen SA, diminuzione relativa alla dose di Leth A. et al. del siero CoQ10 durante il trattamento con gli inibitori della riduttasi HMG-CoA. Mol Aspect Med. 1997; 1&(S): 137-144.

8. Hoppe U, Bergemann J, et al. coenzima Q10, un antiossidante cutaneo e stimolatore. Biofactors. 1999;9(2-4):371-8.

9. Kalen A, EL di Appelkvist, Dallner G. Age-related cambia nelle composizioni lipidiche dei tessuti dell'essere umano e del ratto. Lipidi. 1989 luglio; 24(7): 579-84.

10. Rosenfeldt FL, Pepe S, et al. coenzima Q10 migliora la tolleranza del miocardio senescente allo sforzo aerobico ed ischemico: studi in ratti ed in tessuto di prova umano. Biofactors. 1999;9(2-4):291-9.

11. Ghirlanda G, Oradei A, Manto A, et al. prova di effetto del plasma CoQ10-lowering dagli inibitori della riduttasi HMG-CoA: una prova alla cieca, studio controllato con placebo. J Clin Pharmacol. 1993 marzo; 33(3): 226-9.

12. Matthews RT, Yang L, Browne S, Baik m., Beal MF. L'amministrazione del coenzima Q10 aumenta le concentrazioni mitocondriali del cervello ed esercita gli effetti neuroprotective. Proc Acad nazionale Sci U.S.A. 21 luglio 1998; 95(15): 8892-7.

13. Menke T, Gille G, Reber F, et al. coenzima Q10 riduce la tossicità di rotenone nelle culture di un neurone conservando il potenziale di membrana mitocondriale. Biofactors. 2003;18(1-4):65-72.

14. Greenberg S, Frishman WH. Coenzima Q10: una nuova droga per la malattia cardiovascolare. J Clin Pharmacol. Del 1990 luglio; 30(7): 596-608.

15. Hofman-colpo C, Rehnqvist N, Swedberg K, et al. coenzima Q10 come un aggiuntiva nel trattamento di guasto di scompenso cardiaco cronico. Il gruppo di studio Q10. Venire a mancare della carta di J. 1995 marzo; 1(2): 101-7.

16. Munkholm H, Hansen HH, trattamento di Rasmussen K. Coenzyme Q10 in infarto serio. Biofactors. 1999;9(2-) :285-9.

17. SR di Thomas, SB di Leichtweis, Pettersson K, et al. cosupplementation dietetico con la vitamina E e coenzima Q (10) inibisce l'aterosclerosi nei topi di knock-out del gene dell'apolipoproteina E. Arterioscler Thromb Vasc Biol. 2001 aprile; 21(4): 585-93.

18. La TA di Tran, distacco di Mitchell TM, di Kennedy, et al. ruolo del coenzima Q10 in infarto cronico, angina ed ipertensione. Farmacoterapia. 2001 luglio; 21(7): 797-806.

19. Il PK Witting, Pettersson K, segna J con lettere, et al. effetto anti--atherogenic del coenzima Q10 nei topi di knock-out del gene dell'apolipoproteina E. Med libero di biol di Radic. 2000 agosto; 29 (3-4): 295-305.

20. Gazdikova K, Gvozdjakova A, et al. effetto del coenzima Q10 in pazienti con le malattie renali. Cas Lek Cesk. 24 maggio 2001; 140(10): 307-10.

21. Naini A, Lewis VJ, Hirano m., et al. carenza primaria del coenzima Q10 ed il cervello. Biofactors. 2003;18(1-4):145-52.