Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Prolungamento della vita rivista maggio 2009
Rapporti

Come aggirare 17 fattori di rischio indipendenti di attacco di cuore

Da William Faloon
Proteina C-reattiva in eccesso

FATTORE DI RISCHIO #6 DI ATTACCO DI CUORE: Proteina C-reattiva in eccesso

Livello ematico ottimale :

Nell'ambito di 0,55 mg/l di proteina C-reattiva in uomini
Nell'ambito di 1,50 mg/l di proteina C-reattiva in donne

I livelli ematici C-reattivi cronicamente elevati della proteina indicano che state soffrendo da uno stato infiammatorio sistemico continuo. L'infiammazione cronica danneggia ogni cellula nel corpo. L'infiammazione cronica che si presenta nella parete vascolare è una causa significativa di aterosclerosi e attacco di cuore e colpo successivi.111,112

la proteina C-reattiva è prodotta in molte cellule in tutto il corpo. La proteina C-reattiva che ci interessa da un punto di vista vascolare di rischio è che cosa è prodotto dalle cellule grasse (adipocytes) e dal fegato in risposta all'eccesso interleukin-6 liberato da grasso addominale che poi è scaricato direttamente nel fegato.

Opzioni della droga: La statina droga quale Lipitor®,113 simvastatine,112 pravastatine,114 e proteinaC-reattiva di Crestor® 115 più in basso, come fa aspirin116.117 e l'ibuprofene.118 per ridurre significativamente la proteina C-reattiva, a volte richiede le dosi quotidiane di queste droghe che sono superiori a che cosa molta gente può tollerare sicuro. Una soluzione più pragmatica per ridurre la proteina C-reattiva è di usare gli approcci naturali descritti qui sotto e prende una più piccola dose delle droghe o di nessun droghe affatto. (Nota: Aspirin a basse dosi [81 mg/giorno] dovrebbe essere preso da virtualmente chiunque che cerca di ridurre il loro rischio.) 119di attacco di cuore

Opzioni nutrienti: Le seguenti sostanze nutrienti sono state indicate a direttamente riducono la proteina C-reattiva o indirettamente sopprimono i fattori che promuovono le reazioni infiammatorie croniche nel corpo:

  1. Estratto di Irvingia nella dose di 150 mg due volte al giorno.29-32
  2. Colleen Fitzpatrick nella dose di 1.000 mg un giorno (e preferibilmente più alto).120
  3. Curcumina sotto forma di curcumina bioavailable migliorata di BCM-95® nella dose di 400 mg presi due volte al giorno.118
  4. Luteolina (un flavonoide) nella dose di mg 8-16 un il giorno.121-124
  5. Vitamina K nella dose di 1.000 mcg di K1; 1.000 mcg di MK-4; e 100 mcg di MK-7 ogni giorno.125,126
  6. Olio di pesce nella dose di 1.400 mg di EPA e di 1.000 mg di DHA ogni giorno, con i lignani del sesamo per migliorare preferibilmente l'effetto antinfiammatorio.127-130
  7. Olio di borragine che fornisce mg 285-1,140 di GLA ogni giorno.131,132
  8. Teaflavine estratte da tè nero nella dose di 375 mg un il giorno.133-137
  9. Coenzima Q10, preferibilmente nella forma di ubiquinol, nella dose quotidiana di mg 100-200.138,139
  10. Vitamina D3 nella dose di 1,000-6,000 IU un giorno (e più alto per qualche gente).140-142

Opzioni Sostanza-dietetiche: In risposta all'impulso del dopo-pasto degli zuccheri e dei grassi ingeriti nella circolazione sanguigna, ci sono scoppi proinflammatory dello sforzo ossidativo. L'ingestione delle fibre solubili quali il beta-glucano dell'avena,17-19 lo psyllium,20 la gomma guar,21,22 le pectine23, 24e/o 25glucomannan prima di un pasto può rallentare l'assorbimento degli zuccheri e dei grassi e ridurre la risposta proinflammatory. Queste stesse fibre inoltre riducono LDL, il colesterolo totale ed il glucosio.143-146 il modo più comune di usando queste fibre è di mescolarle in otto once dell'acqua e di berle prima della maggior parte dei pasti. Queste fibre possono anche essere forma contenuta della capsula. Cominci con le dosi relativamente modeste e lentamente raggiunga le quantità elevate per permettere al vostro apparato digerente di abituare questa più alta assunzione della fibra. Secondo il tipo di fibra solubile scegliete, prendendo due - otto grammi (mg 2,000-8,000) prima che ogni pasto sia un obiettivo ragionevole da raggiungere. Gli studi documentano le riduzioni significative in proteina C-reattiva in risposta ad più alta ingestione della fibra.147,148

Opzioni dietetiche:

  1. Perda il peso, particolarmente nell'area addominale. Gli individui di peso eccessivo ed obesi hanno spesso livelli elevati C-reattivi significativamente della proteina che la gente magra.120
  2. Avoid che consuma grasso saturo in eccesso e gli alimenti alto-glycemic del carico.
  3. Consumi molto una dieta ipocalorica (spesso meno di 1.400 calorie un il giorno). La maggior parte della gente non può aderire molto ad una dieta ipocalorica.33
  4. Consumi una dieta Mediterranea, con i lotti della frutta e verdure fresche, pesce e soia come fonti della proteina, omega-3 ed i grassi monoinsaturi (olio d'oliva), mentre evitano i grassi saturi, i carboidrati raffinati, degli gli alimenti carichi di colesterolo, i grassi in eccesso omega-6 e la maggior parte dei prodotti di origine animale. Una percentuale aumentante degli Americani sta adottando questo genere di dieta.34-37
  5. L'inclusione degli alimenti d'abbassamento specifici nella sua dieta può contrassegnato abbassare LDL, il colesterolo totale ed i livelli C-reattivi della proteina. Colesterolo-abbassandosi gli alimenti con efficacia provata documentata includono le mandorle, la proteina di soia 38,38 la fibra,19,38 e steroli vegetali.38
  6. Eviti gli alimenti cucinati a temperatura elevata (più di 250 gradi di Fahrenheit). La cottura degli alimenti alle temperature elevate provoca gli zuccheri e determinati grassi ossidati che reagiscono con le proteine ai glycotoxins della forma nell'alimento.149 alimenti di consumo su nei glycotoxins possono indurre uno stato cronico di qualità inferiore di infiammazione.150
Opzioni Sostanza-dietetiche

Opzioni dell'ormone: Mentre gli esseri umani invecchiano, incontrano spesso un aumento progressivo nell'infiammazione sistemica che si manifesta nel sangue come proteina C-reattiva elevata. L'invecchiamento normale inoltre è accompagnato da uno squilibrio severo dell'ormone. Negli uomini, i bassi livelli di testosterone e/o DHEA (ed estrogeno in eccesso) sono associati con le elevazioni persistenti di proteina C-reattiva.151-153 le carenze di DHEA in donne possono contribuire alle circostanze infiammatorie croniche.154-156 DHEA di ristabilimento alle gamme giovanili può contribuire a ridurre i termini infiammatori cronici in qualsiasi sesso.

Per gli uomini, ristabilire i livelli giovanili di testosterone e sopprimere i livelli in eccesso di estrogeno possono essere particolarmente utili nel combattimento delle reazioni infiammatorie croniche. Gli uomini con carcinoma della prostata preesistente dovrebbero evitare il testosterone fino a curare il loro cancro e le donne con determinati tipi di cancri al seno si consiglino di evitare DHEA fino a curare il loro cancro.

Modifica di stile di vita: La gente con la malattia di gomma distruttiva quasi raddoppia il loro rischio di attacco di cuore.157 studi indicano che i livelli C-reattivi della proteina diminuiscono drammaticamente quando la malattia periodentale efficacemente è trattata.158

FATTORE DI RISCHIO #7 DI ATTACCO DI CUORE: Vitamina D insufficiente

Livello ematico ottimale :

Oltre 31 ng/ml 25 del hydroxyvitamin D (alcuni studi suggeriscono che la gamma ottimale sia fra 50 ng/ml e 65 ng/ml)

La vitamina D lungamente è stata conosciuta per proteggere le ossa e negli ultimi anni per ridurre il rischio di molte forme di cancro. I risultati hanno liberato l'anno scorso la manifestazione che gli uomini con i bassi livelli di vitamina D soffrono più di due volte altrettanti attacchi di cuore.159

La vitamina D può proteggere dalla malattia cardiaca via vari meccanismi, compreso la riduzione delle reazioni infiammatorie croniche che contribuiscono ad aterosclerosi coronaria.160

Opzioni della droga: Le forme potenti di vitamina D (quale il calcitriol) sono vendute sotto il nome di farmaci da vendere su ricetta medica e possono avvantaggiare gli individui con determinati disordini del rene.

Per la maggior parte della gente, tuttavia, non c'è motivo di considerare queste droghe quando i supplementi a basso costo eccellenti di vitamina D3 sono ampiamente - disponibili.

Opzioni nutrienti: Il vitamina D3 può essere forma supplementare contenuta alla dose minima di 1.000 IU un il giorno, sebbene la maggior parte della gente potrebbe trarre giovamento notevolmente dalle dosi elevate nell'ordine di 6.000 IU ogni giorno. La quantità di bisogni supplementari di vitamina D3 uno dipende dal loro peso corporeo (la grande gente ha bisogno del vitamina D3 più supplementare dei lotti) e dall'esposizione alla luce solare. Quando si tratta del vitamina D3, non è l'importo ingerito che sia il più importante. Che cosa importa più è il livello ematico raggiunto di metabolita di vitamina D chiamato 25-hydroxyvitamin D. Conventional che la medicina non diagnostica la carenza di vitamina D finché i livelli non cadano inferiore a 12 ng/ml, eppure gli esperti ora dichiarano che i livelli di 25-hydroxyvitamin D inferiore a 32 ng/ml rappresentano un'insufficienza di vitamina D che aumenta il suo rischio di contratto della malattia relativa all'età.161,162

Opzioni dietetiche: Mentre la vitamina D è presente in alimenti sani come il pesce, uno non vorrebbe provare ad ottenere abbastanza vitamina D via la loro dieta poichè sono improbabili da ottenere i livelli ottimali.

Opzioni di stile di vita: La vitamina D è sintetizzata quando la pelle è esposta a luce solare. L'esposizione alla luce solare intenzionale non è raccomandata a causa dei rischi aumentati di cellula basale, di cellula squamosa e di cancri di pelle del melanoma. Inoltre, la pelle della gente più anziana non sintetizza spesso efficientemente abbastanza vitamina D.163

FATTORE DI RISCHIO #8 DI ATTACCO DI CUORE: Vitamina K insufficiente

Livello ematico ottimale :

Le analisi del sangue di vitamina K valutano i livelli di vitamina K per mantenere la coagulazione sana, ma attualmente non sono usati per identificare i livelli ottimali per ridurre il rischio di attacco di cuore. Fortunatamente, ci sono inoltre considerevoli dati da convalidare che la vitamina K adeguata completa la vitamina insufficiente corretta il K.164-169

La vitamina K è essenziale per le proteine di regolamento nel corpo che il calcio diretto alle ossa e lo tiene dalla parete arteriosa. Lo stato basso di vitamina K predispone gli esseri umani di invecchiamento alla calcificazione arteriosa,170-173 l'infiammazione cronica,125.126 ed acutamente più alti rischi di attacco di cuore.174

Mentre la maggior parte della gente ha abbastanza vitamina K nel loro sangue per assicurare la coagulazione del sangue sana, molte soffrono dalla vitamina K insufficiente per proteggere dalla calcificazione e dall'osteoporosi arteriose.175-178

Opzioni della droga: La vitamina K1 (phytonadione) è venduta sotto il nome di farmaco da vendere su ricetta medica, soprattutto per invertire gli effetti di una dose eccessiva di Coumadin® (warfarin).179 supplementi a basso costo della vitamina K2 sono più efficaci per le indennità-malattia dell'osso e cardiovascolari in parte perché possono fornire le forme lungo-agenti di vitamina K.

Opzioni nutrienti: La vitamina K è venduta sotto il nome di integratore alimentare come la vitamina K1, la vitamina K2 menaquinone-4 (MK-4), o vitamina K2 menaquinone-7 (MK-7). La forma MK-7 ha generato l'eccitazione più recente perché raggiunge i livelli ematici su un periodo di 24 ore continuo. C'è inoltre forte conferma per convalidare gli effetti vascolare-protettivi di K1 e di MK-4. Sulla base della totalità dei dati scientifici, un'assunzione quotidiana di vitamina K di ideale consisterebbe di:

1.000 mcg di K1

1.000 mcg di MK-4

100 mcg di MK-7

Opzioni dietetiche

Opzioni dietetiche: La vitamina K è trovata in due forme dietetiche: vitamina K1, che si presenta in verdure verdi frondose; e vitamina K2, che esiste in carni di organo, i rossi d'uovo, prodotti lattier-caseario e specialmente in prodotti fermentati quali formaggio e cagliata. Mentre qualche K1 ingerito è convertito in K2 nel corpo, i benefici arteriosi più significativi accadono quando la vitamina K2 stesso è completata.174 l'assorbimento di K2 nella circolazione sanguigna sono relativamente efficienti, mentre relativamente poco K1 è assorbito dagli alimenti vegetali.180 i generi di alimenti ricchi di K2 nel mondo occidentale (carni di organo, uova e latteria) non dovrebbero essere superiore alimentare. I giapponesi che mangiano un gran quantità un natto chiamato alimento fermentato della soia hanno tassi più bassi di malattia cardiaca e di osteoporosi.181.182 Natto sono naturalmente ricchi in vitamina K2, ma la maggior parte della gente in mondi occidentali la trova sgradevole.

FATTORE DI RISCHIO #9 DI ATTACCO DI CUORE: Trigliceridi elevati

Livello ematico di digiuno ottimale :

Al di sotto di 80 mg/dL dei trigliceridi

Livello ematico di digiuno ottimale per gli individui con la malattia cardiovascolare preesistente:

Al di sotto di 60 mg/dL dei trigliceridi

Livello ematico di digiuno ottimale :

Al di sotto di 116 mg/dL dei trigliceridi

I trigliceridi sono la forma in cui il più grasso esiste all'interno del corpo. I trigliceridi nel sangue sono derivati dai grassi alimentari in alimenti o sono fatti nel corpo da altre fonti come i carboidrati. Le calorie ingerite in un pasto che non sono usate immediatamente dai tessuti sono convertite in trigliceridi e sono trasportate alle cellule grasse da immagazzinare. I trigliceridi sono inoltre presenti nel sangue.

I trigliceridi possono accumularsi sulle pareti delle arterie e contribuire all'accumulazione di placca aterosclerotica. I trigliceridi elevati aumentano il rischio di colpo ed i trigliceridi del sangue elevati attack.183 del cuore sono compresi nella sindrome metabolica micidiale che predispone gli individui al diabete di tipo 2 ed alle sue complicazioni vascolari relative.184

I trigliceridi sono il costituente principale del grasso della pancia. I trigliceridi in eccesso del sangue inducono un'accumulazione di grasso corporeo indesiderabile (particolarmente nella regione addominale viscerale). L'obesità addominale è un fattore di rischio importante per attacco di cuore, il colpo, la demenza e una miriade di malattie infiammatorie croniche.185-187

La medicina convenzionale dice che il trigliceride livella fino a 149 mg/dL è sicuro, ma il prolungamento della vita lungamente ha mantenuto che i trigliceridi a digiuno ottimali sono al di sotto di 100 mg/dL di sangue. Ora, la nuova prova suggerisce che i livelli di digiuno ottimali del trigliceride siano ancora più bassi.

malattia cardiovascolare

I risultati hanno pubblicato in questi ultimi due anni indicano che i livelli elevati di digiuno del trigliceride aumentano significativamente l'attacco di cuore ed il rischio ischemico del colpo. Uno studio ha mostrato che quello rispetto alle donne a trigliceride non digiunare livella inferiore o uguale a 104 mg/dL, le donne con un livello di digiuno del trigliceride di 105-170 mg/dL hanno avute maggior malattia cardiovascolare di incidente di 48% e le donne con un livello di digiuno del trigliceride superiore o uguale a di 171 mg/dL hanno avute maggior malattia cardiovascolare di incidente di 94%. Questi risultati erano differenze di età, pressione sanguigna, fumo ed uso corregti della linea di base di terapia ormonale.188

Un altro studio ha trovato che il rischio di dieci anni di colpo ischemico negli uomini di 55 anni o più vecchi con i livelli di digiuno del trigliceride di 443 mg/dL o maggiori era circa superiore quintuplo a durante i più giovani di 55 anni degli uomini con i livelli di digiuno del trigliceride di meno di 89 mg/dL.189 ancora un altro studio ha trovato che rischio di attacco di cuore era 46% più su in donne e 18% su negli uomini per ogni aumento di 88,5 mg/dL nei livelli di digiuno del trigliceride dopo adeguamento per l'età.190

Che cosa questi nuovi dati significano? In risposta a mangiare i carboidrati semplici contenenti farina di indice grasso o alto-glycemic, i livelli di trigliceridi nel sangue aumenteranno. Quelli con la funzione metabolica sana dovrebbero rapidamente convertire questi da trigliceridi indotti da dietetica in energia o in stoccaggio grasso se avuti bisogno di.

Mentre invecchiamo, la nostra capacità di metabolizzare sano i grassi dietetici e gli zuccheri diminuisce, con conseguente nostra circolazione sanguigna cronicamente che è sovraccaricata di trigliceridi che contribuiscono allo sviluppo del diabete di tipo 2, della sindrome metabolica e dell'obesità. Sovra-consumando troppi dei generi sbagliati di calorie, molti dei quei dopo i modelli dietetici occidentali sono in uno stato di ipertrigliceridemia postprandiale (del dopo-pasto) (troppi trigliceridi nel sangue) per la maggior parte del giorno.

Che cosa fa i nuovi risultati circa i trigliceridi di digiuno così che colpiscono è che non richiede specialmente i livelli ematici del trigliceride di aumentare sostanzialmente il rischio di malattia vascolare. Infatti, la maggior parte dei medici considerano questi generi di letture del trigliceride come “normale.„ È inoltre completamente “normale„ affinchè la gente invecchiante soffra gli attacchi di cuore ed i colpi, poichè queste circostanze rimangono le cause della morte e l'inabilità principali.

Un tiraggio di digiuno del sangue è fatto 12 ore dopo il cibo. Un tiraggio di digiuno del sangue può essere fatto 2-8 ore dopo che si mangia un pasto tipico. Se digiunando trigliceridi sia oltre 99 mg/dL, c'è una buona probabilità che i vostri trigliceridi di digiuno sono superiori a dovrebbero essere. Quindi stiamo riducendo la nostra raccomandazione per il livello di digiuno ottimale del trigliceride ai 80 mg/dL di sotto di sangue. Sappiamo che quello raggiungere questo livello più basso sarà provocatorio a determinati individui, particolarmente quelli che soffrono dall'obesità, diabete di tipo 2 e/o sindrome metabolica. Fortunatamente, c'è un arsenale delle sostanze nutrienti e delle droghe a vostra disposizione che può tagliare drammaticamente i livelli ematici del trigliceride.

Opzioni della droga: I due più efficaci farmaci da vendere su ricetta medica d'abbassamento sono Niaspan®,46 che è niacina del esteso-rilascio e Lovaza®, che è altamente olio di pesce concentrato.191 i benefici d'abbassamento di queste droghe possono essere duplicati facilmente con gli integratori alimentari a basso costo.

Quelli con i livelli elevati testardo del trigliceride possono considerare due volte al giorno la metformina del farmaco da vendere su ricetta medica nella dose cominciante di 250 mg e muovendo fino a 850 mg due - tre volte un il giorno finchè i livelli di digiuno del glucosio non cadono inferiore a 72-74 mg/dL di sangue. La metformina riduce i trigliceridi con glucosio.192

Il orlistat del farmaco da vendere su ricetta medica (Xenical® o la sua versione non quotata in borsa Alli™) riduce l'assorbimento del grasso dietetico di 30% e drasticamente ridurrà i livelli del trigliceride una volta contenuto la dose di 120 mg prima di ogni pasto (tre volte un il giorno).193 gli effetti collaterali gastrointestinali di questi generi di droghe dell'lipasi-inibitore ci inducono a raccomandarli per soltanto un periodo di inizio dei 60 giorni, con l'obbiettivo del usando per motivare l'utente per ridurre il consumo del grasso dietetico sopra una base a lungo termine (anche dopo che interrompono la droga).

Il acarbose della droga dell'inibitore dell'alfa-glucosidasi blocca un enzima didegradazione e può ridurre i livelli del trigliceride una volta contenuto la dose di 50 mg tre volte un il giorno.194 inibitori dell'alfa-glucosidasi sono inoltre disponibili come integratori alimentari a basso costo (quali gli estratti di oblonga di Salacia o di reticulata di Salacia). Come acarbose, funzionano facendo diminuire la ripartizione dei carboidrati semplici nell'intestino, con conseguente aumento più basso in glicemia durante tutta la giornata e riduzione di corrispondenza in trigliceridi.195,196

Gli inibitori dell'alfa amilasi possono essere ancor più efficaci che gli inibitori dell'alfa-glucosidasi per la riduzione dei trigliceridi. L'inibitore dell'alfa amilasi più ben documentato consiste di un estratto dal fagiolo nano bianco (phaseolus vulgaris). In uno studio controllato con placebo, quelli che prendono 445 mg/giorno dell'estratto bianco del fagiolo nano hanno perso 3,8 libbre su un periodo dei 30 giorni. Più d'importanza, hanno perso 1,5 pollici di grasso addominale ed i loro trigliceridi hanno precipitato 26 punti (milligrammi per decilitro).197

Sembrerebbe essere un beneficio ancora più notevole nel combattimento dei livelli ematici in eccesso del trigliceride prendendo un alfa-glucosidasi e un inibitore dell'alfa amilasi. Tali combinazioni presto saranno disponibili nella forma dell'integratore alimentare. Alternativamente, uno può essere prescritto 50 mg tre volte un il giorno del acarbose della droga e prendere 445 mg un giorno di un supplemento bianco dell'estratto del fagiolo nano .

Opzioni nutrienti:

  • I supplementi dell'olio di pesce sono la maggior parte del modo efficace affinchè la maggior parte della gente taglino i trigliceridi elevati.198-202 la dose del EPA/DHA in olio di pesce preso dovrebbe essere sufficiente per ridurre i trigliceridi alle gamme ottimali. Quelli con i trigliceridi molto alti devono spesso prendere le dosi elevate relativamente dei supplementi dell'olio di pesce per compire questo. Per esempio, una dose quotidiana di ideale dell'olio di pesce per la maggior parte della gente può consistere di 1.400 mg di EPA e di 1.000 mg di DHA. Quelli con i trigliceridi molto alti possono volere raddoppiare questa dose, a 2.800 mg di EPA e a 2.000 mg di DHA. Uno dovrebbe avere loro sangue ha riprovato i 30-60 giorni dopo l'inizio del completamento dell'olio di pesce per assicurarsi che stiano prendendo la dose adeguata.
  • La niacina nelle dosi di mg 2,000-3,000 un il giorno abbasserà significativamente i trigliceridi, con LDL e cholesterol.3-8 totale, la niacina 202 inoltre amplifica HDL utile mentre cambia le particelle di LDL ad una forma meno atherogenic.5-9 la niacina può causare una pelle “che arrossisce„ l'effetto collaterale che può attenuarsi prendendo la niacina con aspirin e un pasto. Qualche gente non può tollerare questo effetto arrossentesi su base giornaliera e scegliere altre opzioni per abbassare i trigliceridi.
  • Il tè verde contiene le catechine (flavonoidi) che possono fare diminuire i grassi postprandiali (quali i trigliceridi) fino a 30%. Mg circa 600-700 di catechine del tè verde è richiesto per raggiungere questo effetto, l'equivalente di 6-12 servizi di tè fatto. I supplementi nutrizionali forniscono le catechine del tè verde a questa dose.L'efficacia di 203 tè verdi nella perdita di peso accelerante può in parte riferirsi alla sua capacità di ridurre l'accumulazione in eccesso dei trigliceridi dopo i pasti. Affinchè il tè verde sia efficace, dovrebbe essere preso immediatamente prima che pasti per contribuire a bloccare l'assorbimento dei grassi. Usi i supplementi decaffeinati dell'estratto del tè verde se la caffeina vi importuna.
  • La proteina di soia (20 grammi al giorno) dal tofu, dal latte di soia, dalla polvere della proteina di soia e da altre fonti può abbassare LDL da 10-20 mg/dL e ridurre i grassi postprandiali di 10%.204 suggeriamo che la soia sia usata come componente di una dieta sana in cui la proteina di soia è sostituita per carne rossa, una fonte di grasso saturo non sano e un acido arachidonico (la materia prima per la serie proinflammatory 2 prostaglandine).

Opzioni di Dietetico-stile di vita: La perdita di peso può notevolmente ridurre i trigliceridi e le lipoproteine postprandiali, specialmente quando è raggiunta facendo uso di una dieta che è bassa in carboidrati semplici, su in proteina ed in moderato in grassi monoinsaturi. Il ritaglio dei carboidrati elaborati (quali i pani, i cereali da prima colazione, del cracker, i bagel e le ciambelline salate fatte con farina bianca raffinata e trasformata) da solo può rendere un rapporto di riproduzione di 30% in lipoproteine postprandiali.205.206 aumentando la vostra assunzione di yogurt, la ricotta e gli altro prodotti lattier-caseario a bassa percentuale di grassi, mandorle e noci crude e pesce, pollo, tacchino ed altre fonti di proteina magra inoltre renderanno le riduzioni sostanziali delle particelle postprandiali della lipoproteina. La perdita di peso ristabilisce la risposta dell'insulina persa nella sindrome metabolica, che inoltre riduce le lipoproteine postprandiali.

Se siete di peso eccessivo, ridotto le calorie per raggiungere il vostro peso corporeo ideale. Ciò comprende le calorie in eccesso dai grassi, dalle proteine, dai carboidrati e dall'alcool. Riduca il grasso saturo, i grassi del trasporto ed il contenuto nel colesterolo della vostra dieta. Riduca considerevolmente la vostra assunzione dell'alcool come anche le piccole quantità di alcool possono condurre ai grandi cambiamenti nei livelli del trigliceride del plasma. Mangi il più spesso le verdure ed i prodotti lattier-caseario senza grassi o a bassa percentuale di grassi. Mangi gli interi ricchi di frutti in fibra, ma non si lasci andare. Lo zucchero della frutta (fruttosio) può sollevare i livelli del trigliceride quando superiore consumato. Per questo motivo, eviti i succhi di frutta commerciali dovuto i loro livelli concentrati del contenuto calorico e dell'isoglucosio. Ottenga almeno 30 minuti di attività fisica dell'moderato-intensità cinque o più giorni ogni settimana. Grasso-tale poli-insaturo monoinsaturo e determinato sostitutivo come quelli ha trovato nel posto dell'entrata d'olio del canola e dell'oliva dei grassi saturi. Eviti gli alimenti alto-glycemic del carico. Incorpori il pesce che è alto in acidi grassi omega-3 (quali lo sgombro, la trota di lago, l'aringa, le sardine, il tonno ed il salmone) invece delle carni rosse alte in grasso saturo ed acido arachidonico (la particella elementare per la serie proinflammatory 2 prostaglandine).

Continuato alla pagina 3 di 4

Ottenga la vostra guida nutrizionale LIBERA di supplemento