Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Prolungamento della vita rivista maggio 2009
Rapporti

Ravvivi la pelle di invecchiamento con Colleen Fitzpatrick attuale

Da Gary Goldfaden, MD
Ravvivi la pelle di invecchiamento con Colleen Fitzpatrick attuale

La sovresposizione a radiazione ultravioletta e ad agenti inquinanti ambientali può accelerare l'invecchiamento della pelle degradando il collagene ed avviando lo sforzo ossidativo nella pelle. Fortunatamente, i benefici antinvecchiamento di un rimedio consacrato usato dalle civilizzazioni antiche per guarire la loro pelle possono aiutare sormontano questi effetti indesiderabili. Colleen Fitzpatrick è una componente essenziale nella produzione del corpo di collagene1,2 e di un antiossidante potente che può contribuire a ringiovanire la pelle invecchiata e photodamaged.3-5

Mentre la vitamina C è una sostanza nutriente importante per salute globale, poche portate la pelle una volta ingerito oralmente.6 mentre i livelli di vitamina C nella pelle diminuiscono con l'età,7 livelli di riempimento direttamente nella pelle possono contribuire a combattere la degradazione del collagene e lo sforzo ossidativo. I risultati dai test clinici indicano che una volta applicata attuale, la vitamina C promuove la formazione del collagene ed attenua gli effetti dei radicali liberi, contribuendo a mantenere la pelle costante e giovanile.

Una graffetta di bellezza antica

Attraverso la storia, le donne hanno trovato sempre i modi godere degli effetti antinvecchiamento di vitamina C sulla loro pelle.

Nel Tibet durante il Tang Dynasty (ANNUNCIO 618-907), le donne che hanno voluto combattere i segni esterni di invecchiamento prematuro sfregherebbero l'olivello spinoso sul loro viso e mani. Le bacche dorato-arancio della pianta del buckhorn del mare rendono di un olio colorato di profonda che è una fonte importante di vitamina C.

Una graffetta di bellezza antica

I cinorrodi, i frutti del tipo di bacca che sono lasciati dopo che una rosa muore, contengono più vitamina C-circa 20 volte che di un'arancia.8,9 infatti, è precisamente questo ad alto livello di vitamina C che quello dà i cinorrodi, olivello spinoso ed altro fruttifica i loro poteri pelle-ringiovanire potenti.

Non è sorprendente che i secoli fa, i nativi americani resi di una pasta ricca di c della vitamina dai petali rosa inumidire e guarire la loro pelle. Infatti, la crema fredda originalmente è stata conosciuta come “unguento di acqua di rose„ a causa dei suoi due ingredienti principali: petrolio rosa e acqua di rose.

La medicina moderna è venuto a rend contoere perché questi rimedi di erbe così si sono fidati di dalle civilizzazioni antiche. Una volta attuale applicata, la vitamina C fornisce un effetto pelle-ringiovanente migliorando la sintesi del collagene nella pelle che rallenta con invecchiamento come pure limitando il danno della pelle dai radicali liberi.Il collagene 6,10 è una proteina strutturale di sostegno che è essenziale per pelle costante e giovanile. In generale, la quantità di collagene nella pelle tende a diminuire con l'età, un processo in corso che è accelerato da una serie di fattori come luce solare, il fumo, i radicali liberi e l'infiammazione. Poichè la sintesi di nuovo collagene rallenta, la vitamina C attuale è uno della maggior parte dei modi efficaci di amplificare la sintesi del collagene e di rallentare la sua degradazione.

Che cosa rende le preparazioni attuali della vitamina C così importanti? Gli esseri umani ed alcune altre specie mancano della capacità di produrre la vitamina C che è così vitale per bella, pelle sana.6,10 per fare le cose che sfidano, la vitamina C è solubile in acqua. Di conseguenza, la moltissima vitamina C che ingeriamo ottiene espelsa rapidamente.

Mentre il completamento orale con vitamina C è importante per il mantenimento della sua salute globale, non è molto efficace alle concentrazioni aumentanti nella pelle di vitamina C perché il suo assorbimento è limitato dai meccanismi di trasporto attivo nell'intestino.6 il metodo più efficace per il riempimento della vitamina C nella pelle sono quindi di andare diritto alla fonte e la applicano direttamente alla pelle.

Gli antiossidanti attuali producono le concentrazioni molto più alte nella pelle che i supplementi nutrizionali. Infatti, applicare la vitamina C alla pelle è 20 volte più efficace dell'ingestione orale.Il quotidiano semplicemente d'applicazione della vitamina C 11 per i tre giorni può raggiungere i livelli ottimali nella pelle. Inoltre è conosciuto che una volta che un antiossidante attuale è assorbito nella pelle, non può essere lavatoe o cancellatoe. Così, anche dopo l'applicazione di arresto, le quantità significative di vitamina C rimarranno nella pelle per i fino a tre giorni.11

Ringiovanire la pelle costantemente riempiendo i depositi della vitamina C può quindi contribuire a mantenere la pelle sana e giovane di aspetto, particolarmente poichè otteniamo più vecchi.

Ricostruendo pelle giovanile dall'interno verso l'esterno

I benefici della pelle-salute di Colleen Fitzpatrick in gran parte sono attribuiti ai suoi benefici nell'appoggio del collagene sano. Il collagene funziona congiuntamente con elastina per sostenere la pelle. Basicamente, fornisce la struttura che fornisce la forma, la fermezza e la forza alla pelle, mentre l'elastina è che cosa dà a pelle la sua flessibilità.

Il collagene è appena uno di migliaia di proteine differenti nel corpo. La maggior parte delle proteine si presentano soltanto nelle piccole quantità. Ma di gran lunga la proteina più abbondante è collagene. Infatti, il collagene costituisce più di un terzo di tutta la proteina nel corpo e circa nel 75% della pelle.12 dalle nostri ossa e denti ai vasi sanguigni ed alla cartilagine, il collagene proviene il tessuto connettivo principale che ci tiene insieme.

Come la maggior parte delle proteine, il collagene consiste delle catene del polipeptide. Ma a differenza della maggior parte delle proteine, il collagene è composto pricipalmente di appena tre aminoacidi: glicina, idrossiprolina e prolina.

Che cosa prepara il collagene un genere di supermolecule, tuttavia, è la sua architettura tripla tridimensionale dell'elica. Tre catene del polipeptide che alternano tra loro sono arrotolate in un'elica sinistra per formare un filo elicoidale. Tre di questi fili elicoidali poi torcono intorno su uno un altro, come i fili di una corda, in un superhelix di mano destra, per comporre la molecola completa.

Non c'è nessuna meraviglia la resistenza alla trazione di collagene maggior del filo di acciaio dello stesso peso. Naturalmente, la fabbricazione di così struttura complessa come il collagene può essere compiuta soltanto a parecchi punti. E la vitamina C è compresa in ognuno di loro.

Ricostruendo pelle giovanile dall'interno verso l'esterno

In primo luogo, il corpo monta una struttura tridimensionale e incagliata facendo uso della glicina di aminoacidi e la prolina come sue componenti principali. Ciò non è ancora collagene, ma il suo predecessore, procollagen. Colleen Fitzpatrick svolge un ruolo critico nella formazione di catene del polipeptide dei procollagen come pure di sua conversione finale in collagene.

Questo processo di conversione comprende l'idrossilazione della prolina a determinati punti nelle catene del polipeptide, convertendola in idrossiprolina e così “fissando„ le catene nella disposizione tripla dell'elica del collagene.

Dopo, un altro aminoacido chiave nell'elica tripla, lisina, inoltre è idrossilato, trasformante lo nell'idrossilisina. Ciò permette la reticolazione delle eliche triple nelle fibre e nelle reti del tessuto e completa la struttura di collagene.

Due enzimi differenti alimentano le reazioni di idrossilazione che fanno tutto questo possibile: prolyl-4-hydroxylase e lisil-idrossilasi. Colleen Fitzpatrick è un cofattore necessario affinchè ogni enzima lavori.1,2 tuttavia, i livelli di questa vitamina importante sono conosciuti per diminuire con invecchiamento, particolarmente nella pelle.il danno Età-collegato 7 accade quando il tasso di produzione del collagene non può continuare con la sua ripartizione, un processo che inoltre è accelerato da sovresposizione a luce solare13 ed ai fattori ambientali.14

Una serie di studi in vitro hanno confermato che curare le cellule epiteliali umane con un derivato attuale della vitamina C può stimolare la sintesi del collagene.15-17 oltre a facilitare le reazioni di idrossilazione in questione nella formazione del collagene, la vitamina C inoltre stimola la sintesi del collagene migliorando la trascrizione genica del collagene.La vitamina C attuale 18 può anche contribuire a conservare il collagene attuale influenzando gli enzimi responsabili di degradazione del collagene.19

Le strutture connettive composte di collagene conosciuto come le papille cutanee che si trovano nel derma della pelle diventano più piccole e più deboli mentre i livelli del collagene diminuiscono. I ricercatori hanno indicato che una volta attuale applicata, la vitamina C può aumentare significativamente sia la densità che il numero delle papille cutanee.20

Che cosa dovete conoscere: Ravvivi la pelle di invecchiamento
  • La quantità di collagene nella pelle tende a diminuire con l'età, un processo in corso che è accelerato da una serie di fattori come luce solare, il fumo, i radicali liberi e l'infiammazione.
  • Mentre la sintesi di nuovo collagene rallenta, la vitamina C attuale fornisce uno della maggior parte dei modi efficaci di amplificare la sintesi del collagene e di rallentare la sua degradazione.
  • Mentre il completamento orale con vitamina C è importante per il mantenimento della sua salute globale, non è molto efficace alle concentrazioni aumentanti nella pelle di vitamina C, particolarmente poichè i livelli di vitamina C nella pelle diminuiscono con invecchiamento.
  • Il metodo più efficace per il riempimento della vitamina C nella pelle è quindi di andare diritto alla fonte e la applica direttamente alla pelle.
  • Una volta attuale applicata, la vitamina C fornisce un effetto pelle-ringiovanente migliorando la sintesi del collagene nella pelle che rallenta con invecchiamento come pure limitando il danno della pelle dai radicali liberi.
  • Applicando la vitamina C attuale alla pelle è 20 volte più efficace dell'ingestione orale. Semplicemente applicare il quotidiano della vitamina C per i tre giorni può raggiungere i livelli ottimali nella pelle.
  • Ringiovanire la pelle costantemente riempiendo i depositi della vitamina C può quindi contribuire a mantenere la pelle sana e giovane di aspetto, particolarmente poichè otteniamo più vecchi.
  • Gli estratti concentrati del tè forniscono gli effetti pelle-abbellenti complementari proteggendo contro danno dalla luce UV e dai radicali liberi.

Proteggendo la vostra pelle dagli effetti di invecchiamento

Colleen Fitzpatrick è necessario non solo per produzione e manutenzione del collagene, ma è inoltre un antiossidante potente che può neutralizzare i radicali liberi nella pelle. I radicali liberi sono atomi o molecole con un elettrone spaiato. Sono molto chimicamente reattivi e di breve durata. A causa di questo, il loro potere distruttivo è limitato al posto in cui sono creati, che è principalmente nei mitocondri delle cellule.

Poiché la legge della natura è di avere elettroni di corrispondenza, questi radicali liberi frenetico cercano le opportunità di completare il loro elettrone dispari. Nella loro headlong rapidità, i radicali liberi attaccano spesso i composti chimici vicini. Questi composti chimici possono essere quelli in questione nelle reazioni enzimatiche importanti, o persino una parte di una molecola del DNA. Di conseguenza, il danno lasciato può provocare la distruzione in tutto il corpo, quali nelle cellule di muscolo del cuore, le cellule nervose e la pelle. Purtroppo, i radicali liberi sono un fatto di vita inevitabile che deve occuparsi di ogni giorno. Qui è come danneggiano la pelle e causano l'invecchiamento.

Quando un radicale libero ruba un elettrone da una delle proteine in un filo di collagene, causa un cambiamento nella struttura chimica del collagene a quel punto, creante un minuscolo irrompe il filo. Una volta che un pacco di collagene ha punti multipli di danno che si presentano nel corso degli anni, sono nocivi e disorganizzati. Di conseguenza, la pelle comincia a incurvarsi e corrugarsi.

Sebbene la nostra pelle abbia naturalmente gli enzimi cellulari ed altri processi metabolici da occuparsi di questo danno ossidativo (antiossidanti che sono uno di loro), invecchiare e degli stress ambientali come luce solare, il fumo e l'inquinamento, può finalmente sopraffare questi comandi protettivi.

L'applicazione dell'antiossidante a basso peso molecolare come vitamina C è molto un modo efficace di amplificare la protezione naturale della pelle contro i radicali liberi età-causanti. Colleen Fitzpatrick è un donatore di elettrone e quindi un organismo saprofago eccellente del radicale libero.21

Assorbente una volta nella pelle, questa vitamina solubile in acqua può anche aiutare la vitamina rigenerata E che è stata ossidata. La vitamina E è un antiossidante lipido-solubile potente che è importante per impedire il danno ossidativo nella membrana cellulare del lipido.22

Molecole del collagene
Molecole del collagene

Modello generato da computer “di Smith„ delle molecole di proteina di collagene. Gli atomi sono descritti come sfere. Qui, tre fili sono veduti, ogni filo che contiene tre unità secondarie colorate. Il collagene è composto pricipalmente di unità secondarie glicina, idrossiprolina e prolina. Molti tali fili si combinano per formare le fibre più spesse del collagene. Il collagene è la proteina più abbondante nel corpo umano. È trovato in tutto i tessuti connettivi del corpo (pelle, cartilagine, osso, legamenti e tendini), fornendo il supporto strutturale e metabolico. Il collagene è una proteina fibrosa dura, relativamente anelastica, ma con una forza ad alta resistenza.

Gli studi clinici dimostrano gli effetti abbellenti di Colleen Fitzpatrick attuale

Parecchi studi clinici inoltre hanno trovato che la vitamina C attuale fornisce i numerosi effetti benefici su pelle invecchiata e photodamaged.

Gli studi clinici dimostrano gli effetti abbellenti di Colleen Fitzpatrick attuale

Uno studio controllato con placebo svolto in 25 volontari ha indicato che coloro che attuale ha applicato una formulazione attuale di acido ascorbico (vitamina C) hanno sperimentato relativamente le linee e le grinze di una riduzione in fine in pelle invecchiata dopo un periodo di periodo ridotto di 12 settimane.23

Parecchi altri studi hanno convalidato questi benefici.3-5 uno studio di prova alla cieca di tre mesi in 19 pazienti con pelle facciale moderatamente photodamaged ha scoperto che un miglioramento significativo in fine la rugosità, incarnato e sallowness si corruga e tattili dal lato trattato con acido ascorbico rispetto al lato di controllo. La valutazione fotografica inoltre ha rivelato un miglioramento 57,9% nei pazienti C-trattati vitamina rispetto al gruppo di controllo.3

Più recentemente, uno studio di sei mesi facendo uso dell'applicazione topica della crema della vitamina C in pazienti photoaged inoltre ha mostrato la riduzione delle grinze facciali e del miglioramento nell'aspetto di pelle photoaged rispetto ad un gruppo di controllo.4

Oltre ai suoi usi in photorejuvenation, la vitamina C inoltre è stata indicata per essere del beneficio in pazienti con acne, entrambi che contribuiscono ad impedire e ridurre le lesioni dell'acne.24,25

Oltre al tutto questo, vitamina C attuale può invertire ancora un altro aspetto di invecchiamento della pelle: punti di età (o lenti-Gines).26 queste aree scure sono dove dall'l'ossidazione indotta da UV induce la melanina a riunirsi negli strati superiori della pelle.

Associazione degli estratti del tè con Colleen Fitzpatrick migliorare pelle radiante

Gli estratti di tè rosso, verde e bianco possono complementare i benefici della vitamina C per pelle sana e bella. Gli estratti attuale applicati del tè possono penetrare in profondità nella pelle per proteggerla dallo sforzo e dall'infiammazione ossidativi che minacciano il suoi aspetto e funzione giovanili.27-29 il tè rosso è una fonte particolarmente potente di antiossidanti,27 mentre il tè verde assicura la protezione di epigallocatechin-3-gallate (EGCG), un fitochimico potente che custodice la pelle contro le devastazioni dell'esposizione UV e del danno del DNA.30

Ulteriormente, gli estratti del tè possiedono l'attività della vitamina C che può contribuire ad incarnato ed alla struttura sani sostenendo la formazione di nuovo collagene.31-33

Gli estratti attuali del tè sostengono così un aspetto giovanile e radiante estiguendo i radicali liberi danneggianti, neutralizzando gli effetti normali di invecchiamento e tenendo i tessuti connettivi forti e duttili.

Colleen Fitzpatrick più gli estratti del tè assicura tutto il giorno la protezione della pelle

La capacità di Colleen Fitzpatrick di stimolare la produzione del collagene fa meraviglie per la pelle. Non solo questa sostanza nutriente antinvecchiamento potente ricostruisce il collagene, ma il suo potere antiossidante potente inoltre protegge la pelle dai radicali liberi età-causanti.

Colleen Fitzpatrick più gli estratti del tè assicura tutto il giorno la protezione della pelle

Migliora la fermezza e l'elasticità, stringenti visibilmente le aree cascante e diminuenti l'aspetto delle linee sottili e delle grinze.

Non solo è la vitamina C un grande idratante naturale, inoltre migliora la funzione della barriera protettiva della pelle. Ciò significa che la vostra pelle può conservare la più acqua in modo da resta più liscia e giovane di aspetto per un periodo molto più lungo. La vitamina C attuale applicata può essere usata insieme con il vostro programma normale di cura di pelle per migliorare la luminosità, il tono e la struttura della vostra pelle. Applicando la vitamina C al quotidiano della pelle può fare le meraviglie per la conservazione del suo aspetto giovanile per vita.

Un siero leggero della vitamina C che aiuta la ricostruzione ed il rinnovamento cellulari è perfetto per tutti i tipi della pelle e può ringiovanire e proteggere rivestimento resistente in condizioni ambientali nocivo o. I benefici del siero della vitamina C sono complementati da una miscela speciale degli estratti concentrati del tè che offrono la protezione antiossidante supplementare per la pelle contro danno del radicale libero. Per i risultati ottimali, massaggi delicatamente due volte al giorno un siero attuale della vitamina C con gli estratti concentrati del tè nell'area di obiettivo o come stata necessaria.

I membri del prolungamento della vita hanno goduto dei benefici di vitamina C attuale nella pelle di Rejuvenex® screma per le decadi. Coloro che ora vuole la vitamina C ancor più attuale hanno accesso ai sieri specialmente mescolati della vitamina C.

Se avete qualunque domande sul contenuto scientifico di questo articolo, chiami prego un consulente di salute del prolungamento della vita a 1-800-226-2370.

Riferimenti

1. Kivirikko KI, elaborazione Post-di traduzione di Myllyla R. dei procollagens. Ann NY Acad Sci. 1985;460:187-201.

2. Myllyla R, Majamaa K, Gunzler V, HM di Hanauske-Abel, Kivirikko KI. L'ascorbato è consumato stechiometricamente nelle reazioni disgiunte catalizzate dall'idrossilasi di prolyl 4 e dall'idrossilasi lisil. Biol chim. di J. 10 maggio 1984; 259(9): 5403-5.

3. Traikovich ss. Uso di acido ascorbico attuale e dei suoi effetti su topografia photodamaged della pelle. Collo Surg della testa di Otolaryngol dell'arco. 1999 ottobre; 125(10): 1091-8.

4. PAGINA di Humbert, Haftek m., Creidi P, et al. acido ascorbico attuale su pelle photoaged. Valutazione clinica, topografica ed ultrastrutturale: studio di prova alla cieca contro placebo. Exp Dermatol. 2003 giugno; 12(3): 237-44.

5. Fitzpatrick CON RIFERIMENTO A, Rostan E-F. Prova alla cieca, studio di profilo che confronta vitamina C e veicolo attuali per ringiovanimento del photodamage. Dermatol Surg. 2002 marzo; 28(3): 231-6.

6. Farris PK. Vitamina C attuale: un agente utile per il trattamento delle circostanze photoaging ed altre dermatologiche. Dermatol Surg. 2005 luglio; 31 (7 pinte 2): 814-7.

7. Rhie G, Shin MH, Seo JY, et al. invecchiare e cambiamenti photoaging-dipendenti degli antiossidanti enzimatici e non enzimatici nell'epidermide e nel derma di pelle umana in vivo. J investe Dermatol. 2001 novembre; 117(5): 1212-7.

8. Disponibile a: http://anrvitamins.com/glossary/rosehips.html. 22 ottobre 2008 raggiunto.

9. Disponibile a: http://floraleads.com/seabuckthorn/. 22 ottobre 2008 raggiunto.

10. Disponibile a: http://www.allstarhealth.com/lj_c/Vitamin_C.htm. 22 ottobre 2008 raggiunto.

11. Disponibile a: http://911skin.com/cellex-c-topical-vitamin-c-does-.html. 22 ottobre 2008 raggiunto.

12. Disponibile a: http://www.biospecifics.com/collagendefined.html. 22 ottobre 2008 raggiunto.

13. Miyachi Y, metabolismo del tessuto connettivo di Ishikawa O. Dermal nel photoageing. Australas J Dermatol. 1998 febbraio; 39(1): 19-23.

14. SEDERE di Gilchrest. Pelle che invecchia 2003: avanzamenti recenti e concetti correnti. Cutis. 2003 settembre; 72 (3 supplementi): 5-10.

15. Geesin JC, Gordon JS, RA dell'iceberg. Regolamento della sintesi del collagene in fibroblasti cutanei umani dai sali del magnesio e del sodio di ascorbyl-2-phosphate. Pelle Pharmacol. 1993;6(1):65-71.

16. Hata R, fosfato dell'acido L-ascorbico 2 di Senoo H. stimola l'accumulazione del collagene, la proliferazione delle cellule e la formazione di sostanza tissuelike tridimensionale dai fibroblasti della pelle. Cellula Physiol di J. 1989 gennaio; 138(1): 8-16.

17. Kurata S, fattore di crescita di Hata R. Epidermal inibisce la trascrizione dei geni del collagene di tipo I e la produzione di collagene di tipo I nei fibroblasti umani coltivati della pelle in presenza ed assenza di fosfato dell'acido L-ascorbico 2, un derivato a lunga azione della vitamina C. Biol chim. di J. 25 maggio 1991; 266(15): 9997-10003.

18. Tajima S, SR di Pinnell. L'acido ascorbico migliora preferenziale i tipi I ed III trascrizione genica del collagene nei fibroblasti umani della pelle. J Dermatol Sci. 1996 marzo; 11(3): 250-3.

19. Nusgens BV, Humbert P, Rougier A, et al. vitamina C attuale applicata migliora il livello del mRNA di collageni I ed III, i loro enzimi d'elaborazione ed inibitore del tessuto della proteinasi metallica 1 della matrice nel derma umano. J investe Dermatol. 2001 giugno; 116(6): 853-9.

20. Sauermann K, diaspri S, Koop U, vitamina C applicata Topically di Wenck H. aumenta la densità delle papille cutanee in pelle umana invecchiata. BMC Dermatol. 29 settembre 2004; 4(1): 13.

21. Shindo Y, Witt E, Han D, Epstein W, imballatore L. Enzymic ed antiossidanti non enzimatici in epidermide ed in derma di pelle umana. J investe Dermatol. 1994 gennaio; 102(1): 122-4.

22. Maggio JM, Qu ZC, Mendiratta S. Protection e riciclaggio dell'alfa-tocoferolo in eritrociti umani da acido ascorbico intracellulare. Biochimica Biophys dell'arco. 15 gennaio 1998; 349(2): 281-9.

23. Raschke T, Koop U, Dusing HJ, et al. attività attuale di acido ascorbico: da ottimizzazione in vitro in vivo ad efficacia. Pelle Pharmacol Physiol. 2004 luglio; 17(4): 200-6.

24. Disponibile a: http://findarticles.com/p/articles/mi_hb4393/is_/ai_n29017943. 4 dicembre 2008 raggiunto.

25. Klock J, Ikeno H, Ohmori K, et al. fosfato ascorbilico del sodio mostra in vitro e in vivo efficacia nella prevenzione e nel trattamento dell'acne. Int J Cosmet Sci. 2005 giugno; 27(3): 171-6.

26. Kameyama K, Sakai C, Kondoh S, et al. effetto inibitorio di magnesio L-ascorbyl-2-phosphate (VC-PMG) sul melanogenesis in vitro e in vivo. J Acad Dermatol. 1996 gennaio 34(1): 29-33.

27. McKay DL, Blumberg JB. Una rassegna della bioattività delle tisane sudafricane: rooibos (linearis del Aspalathus) e honeybush (intermedia di Cyclopia). Ricerca di Phytother. 2007 gennaio; 21(1): 1-16.

28. Ojo OO, Ladeji O, sig.ra di Nadro. Studi sugli effetti antiossidanti degli estratti del tè verde e nero (camellia sinensis) in ratti. J Med Food. 2007 giugno; 10(2): 345-9.

29. Gawlik m., Czajka A. L'effetto di tè verde e in bianco e nero sul livello tocoferoli di gamma e di alfa dal nel danno ossidativo indotto da radicale libero dei globuli rossi umani. Acta Pol Pharm. 2007 marzo; 64(2): 159-64.

30. Katiyar SK. Fotoprotezione della pelle da tè verde: effetti antiossidanti e immunomodulatori. La droga di Curr mira a Endocr immune Metabol Disord. 2003 settembre; 3(3): 234-42.

31. du Toit R, Volsteedt Y, Apostolides Z. Comparison del contenuto antiossidante della frutta, delle verdure e dei tè misurati come equivalenti della vitamina C. Tossicologia. 14 settembre 2001; 166 (1-2): 63-9.

32. Il Wha KS, Lee IW, Cho HJ, et al. fibroblasti ed ascorbato regola il epidermalization in epidermide umana ricostruita. J Dermatol Sci. 2002 dicembre; 30(3): 215-23.

33. Bell E, Rosenberg m., Kemp P, et al. ricette per la ricostituzione della pelle. J Biomech Ing. 1991 maggio; 113(2): 113-9.