Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Prolungamento della vita rivista ottobre 2009
Rapporti

Ormoni del Bioidentical:
Perché sono ancora discutibili?

Libro Bianco creato dal prolungamento della vita Foundation® www.lef.org
Progesterone del Bioidentical contro la progestina del non bioidentical per il trattamento dei sintomi della menopausa

Progesterone del Bioidentical contro la progestina del non bioidentical per il trattamento dei sintomi della menopausa

Quattro studi testa a testa che confrontano il progesterone del bioidentical alla progestina del non bioidentical hanno riferito che le donne hanno avvertito la maggior soddisfazione, la qualità della vita migliore e meno effetti collaterali quando sono state passate dalla progestina del non bioidentical al progesterone del bioidentical.

In uno studio del punto di riferimento, i ricercatori a Mayo Clinic hanno studiato 176 donne della menopausa che ricevono la terapia ormonale sostitutiva. Tutte queste donne precedentemente avevano preso la terapia ormonale sostitutiva con la progestina del non bioidentical, ma sono state commutate ad una data ulteriore al progesterone del bioidentical. I risultati hanno indicato generale che le donne hanno avute miglioramento sostanzialmente maggior nei loro sintomi quando usando il progesterone del bioidentical, confrontato alla progestina del non bioidentical. Sessantacinque per cento delle donne hanno creduto che la terapia ormonale sostitutiva combinata con il progesterone del bioidentical fosse migliore della terapia ormonale sostitutiva combinata con la progestina del non bioidentical. Gli effetti benefici del progesterone del bioidentical hanno confrontato alla progestina del non bioidentical hanno compreso un rapporto di riproduzione di 30% dei problemi di sonno, un rapporto di riproduzione di 50% dell'ansia, un rapporto di riproduzione di 60% della depressione, un rapporto di riproduzione di 25% dell'emorragia mestruale, un rapporto di riproduzione di 40% delle difficoltà conoscitive e un miglioramento di 30% nella funzione sessuale. Ottanta per cento delle donne nello studio hanno riferito la soddisfazione globale con la formulazione del progesterone del bioidentical.152 i risultati di questo studio forniscono la prova della superiorità del progesterone del bioidentical sopra la progestina del non bioidentical nel trattamento dei sintomi della menopausa.

Ulteriori sostegnhi alla ricerca l'uso del progesterone del bioidentical di preferenza alla progestina del non bioidentical. Uno studio delle donne della menopausa che ricevono la terapia ormonale sostitutiva ha trovato che quelli che ricevono la progestina del non bioidentical hanno avvertito la maggior tenerezza vaginale del seno e dell'emorragia che quelli che ricevono il progesterone del bioidentical.153 due altri studiano con le donne della menopausa anche determinate che la terapia ormonale sostitutiva con la progestina del non bioidentical è stata associata con maggior emorragia vaginale confrontata a quelle che ricevono il progesterone del bioidentical.Un progesterone di 154.155 Bioidentical inoltre offre i miglioramenti nella qualità di sonno e della funzione conoscitiva rispetto alle forme del non bioidentical dell'ormone.156,157

Estriolo e sintomi della menopausa

Gli studi hanno indicato l'estriolo per essere efficaci nel trattamento dei sintomi della menopausa. In una ricerca, 52 donne postmenopausali sono state date 2 mg, 4 mg, 6 mg, o 8 mg/giorno di estriolo orale per sei mesi. In tutti i pazienti, i sintomi vasomotori di menopausa (quali le vampate di calore) sono stati diminuiti. La maggior parte del miglioramento è stato sperimentato dalle donne che prendono la dose elevata di 8 mg. Non c'erano segni dell'iperplasia dell'endometrio confermati dalla biopsia dell'endometrio durante il periodo di sei mesi del trattamento. I mammogrammi sono stati ottenuti su sei dei pazienti che hanno avuti iperplasia del seno all'inizio dello studio e nessun ulteriore cambiamento è stato visto.158

Estriolo e sintomi della menopausa

In un'altra prova, i ricercatori hanno studiato la sicurezza di estriolo nel trattamento dei sintomi della menopausa. Cinquantatre donne con menopausa chirurgicamente indotta o naturale sono state date 2 mg di estriolo orale/giorno per 12 mesi. L'ultrasuono dell'endometrio del seno e di biopsia ha trovato i risultati normali in tutte le donne. Gli autori hanno concluso quello su un periodo di 12 mesi, “l'estriolo è sembrato essere sicuro ed efficace nell'alleviamento dei sintomi delle donne della menopausa.„149

Uno studio di cinque anni ha dimostrato il riuscito uso di estriolo nel trattamento dei sintomi della menopausa. In 71% dei partecipanti, le vampate di calore e la sudorazione si sono eliminate completamente, mentre in 21% erano più deboli ed accadute di meno frequentemente. Gli atteggiamenti depressivi si sono aboliti in 24% delle donne e sono stati ridotti nella severità in un altro 33%. Le riduzioni della dimenticanza, della perdita di concentrazione, dell'irritabilità e delle palpitazioni cardiache inoltre sono state registrate, mentre il numero delle donne che le emicranie con esperienza hanno caduto da due terzi. La tromboflebita si è presentata in due pazienti e c'erano due casse dei cancri mammari, che i ricercatori non hanno ritenuto sono stati collegati con il trattamento dell'estriolo.159

Dato la ricchezza dei dati che dimostrano la superiorità della terapia ormonale sostitutiva del bioidentical sopra la terapia ormonale sostitutiva del non bioidentical, un ricercatore celebre nella terapia ormonale sostitutiva ha affermato che “i dati fisiologici ed i risultati clinici dimostrano che gli ormoni del bioidentical sono associati con i rischi più bassi, compreso il rischio di cancro al seno e di malattia cardiovascolare e sono più efficaci delle loro… controparti animale-derivate [del non bioidentical]. Fino a trovare la prova al contrario, gli ormoni del bioidentical rimangono il metodo preferito di terapia ormonale sostitutiva.„82

Oltre menopausa: Miglioramento della salute con gli ormoni del Bioidentical

I benefici degli ormoni del bioidentical in nessun caso sono limitati al sollievo dei sintomi della menopausa. La maturazione delle donne può raccogliere le indennità-malattia a lungo termine ristabilendo l'equilibrio ormonale giovanile con l'uso degli ormoni del bioidentical. Il ® del fondamentodel prolungamento della vita ha scritto estesamente per quanto riguarda l'importanza del mantenimento dell'equilibrio ottimale dell'ormone mentre invecchiamo per assicurare la salute ottimale.

L'estriolo aumenta la densità minerale ossea

Una delle conseguenze sfavorevoli di produzione in diminuzione dell'estrogeno nella maturazione delle donne è la perdita di densità ossea, con il potenziale di sviluppare l'osteoporosi. Uno studio giapponese che fa partecipare 75 donne postmenopausali ha trovato che dopo 50 settimane del trattamento con 2 mg/giorno di estriolo orale periodicamente e 800 mg/giorno del lattato di calcio, le donne hanno avute un aumento nella densità minerale ossea senza il rischio aumentato di iperplasia dell'endometrio (crescita eccessiva uterina del tessuto che può precedere il cancro).160 in un secondo studio che emana dal Giappone, i ricercatori hanno curato le donne postmenopausali ed anziane con 2 mg/giorno di estriolo orale e 1.000 mg/giorno del lattato di calcio contro il lattato di calcio di 1.000 mg/giorno da solo. Densità minerale ossea aumentata significativamente di donne che hanno ricevuto l'estriolo, mentre le donne che non hanno preso l'estriolo hanno avvertito una diminuzione nella densità minerale ossea.150

L'estriolo aumenta la densità minerale ossea

La simile ricerca ha confermato questi risultati. In questa ricerca, 25 donne postmenopausali sono state date 2 mg/giorno di estriolo più 2 grammi/giorno di lattato di calcio, o 2 grammi/giorno di lattato di calcio da solo per un anno. La densità minerale ossea è stata ridotta significativamente nel gruppo che ha ricevuto il calcio da solo (senza estriolo). Al contrario, il gruppo che ha ricevuto l'estriolo più calcio ha avvertito un aumento 1,66% nella densità minerale ossea dopo un anno. Ancora, gli indicatori biochimici di riassorbimento dell'osso sono stati diminuiti significativamente nel gruppo dell'estriolo. “Questi dati indicano che l'accelerazione del volume d'affari dell'osso osservata solitamente dopo che la menopausa è stata impedita dal trattamento con E3 [estriolo],„ gli autori di questo studio ha notato.161

I forti progressi nella densità ossea sono stati riferiti dagli scienziati nel giornale dell'osso e del metabolismo minerale. In questo studio, 41 donna sopra l'età 49 con densità ossea in diminuzione ha ricevuto oralmente un estriolo di 2 mg/giorno con calcio, o il calcio da solo per 10 mesi. Il gruppo che riceve l'estriolo ha avvertito un aumento colpente di 5% nella densità ossea, mentre il gruppo che non ha ricevuto l'estriolo ha avvertito una diminuzione di 3% nella densità ossea.162

L'estriolo migliora la salute sessuale ed urinaria

Le donne postmenopausali soffrono spesso dall'incontinenza urinaria o dalle infezioni delle vie urinarie ricorrenti causate in parte dalle carenze dell'ormone.

In uno studio futuro, randomizzato, controllato con placebo, 88 donne sono state date 2 supposte intravaginali dell'estriolo di mg (una volta giornalmente per due settimane, poi due volte settimanale per sei mesi) o il placebo. Delle donne nel gruppo dell'estriolo, 68% ha riferito il miglioramento nei sintomi dell'incontinenza, mentre soltanto 16% è migliorato nel gruppo del placebo.163

In un altro randomizzati, la prova alla cieca, la prova controllata con placebo, donne con le infezioni delle vie urinarie ricorrenti è stata data la crema intravaginale dell'estriolo (che contiene una volta giornalmente 0,5 estrioli di mg, per due settimane, poi due volte settimanale per otto mesi) o il placebo. Incredibilmente, l'incidenza di infezioni delle vie urinarie è stata ridotta di 91% nel gruppo dell'estriolo rispetto a placebo.164

La diminuzione sostanziale in estrogeno che accade dopo che la menopausa può condurre ad una circostanza chiamata vaginite atrofica. I sintomi, che comprendono la siccità vaginale, combustione vaginale ed il sesso doloroso possono essere abbastanza ingombranti per le donne invecchianti. Fortunatamente, l'uso di estriolo può offrire il sollievo per le donne che soffrono da questi sintomi. Un gruppo di ricercatori, che estriolo orale prescritto a 62 donne postmenopausali con i sintomi vaginali ad una prova alla cieca e ad un modo controllato con placebo, conclusivi che “l'estriolo ha un effetto notevolmente benefico sull'epitelio vaginale.„Altri 165 gruppi di ricercatori hanno prescritto una crema dell'estriolo per le donne con vaginite atrofica. Dopo 4 settimane del trattamento, i ricercatori hanno notato che “atrofia di epitelio vaginale e di vaginite cronica interrotti o in diminuzione significativamente… I reclami soggettivi concernenti la carenza dell'estrogeno (combustione e siccità vaginale, itching, dispareunia [sesso doloroso] e disfunzioni urinarie) sono cessato. Gli effetti collaterali e le complicazioni durante il trattamento non sono stati trovati.„166

Negli studi intrapresi nel Giappone, l'estriolo orale (2 mg/giorno) è stato amministrato a lamentarsi postmenopausale di 59 donne itching o dello scarico vaginale. Dopo i 14 giorni del trattamento, i miglioramenti sostanziali sono stati notati nella flora vaginale delle donne. Gli autori dello studio conclusivo: “L'estriolo… ha il potenziale di essere altamente utile per il trattamento di vaginite atrofica.„167

L'estriolo promuove la pelle giovanile

Una ragione per cui la pelle facciale “si raggrinzisce„ mentre invecchiamo è che la nostra produzione naturale dell'ormone contrassegnato diminuisce. Per rendere gli argomenti peggiori, la microcircolazione del sangue alla nostra pelle è ridotta mentre ci sviluppiamo più vecchi, quindi privando la nostra pelle della piccola quantità di ormoni che naturali il nostro corpo ancora fa.168 tantissimi studi scientifici pubblicati rivelano che l'estrogeno esercita gli effetti antinvecchiamento potenti sulla pelle.169-178 l'applicazione topica di estrogeno naturale può produrre i forti progressi alla pelle senza preoccupazioni sistemiche di assorbimento.

La carenza di estrogeno che caratterizza la menopausa esacerba gli effetti sia da di invecchiamento normale che indotto da ambientale della pelle. Secondo i risultati di uno studio scientifico pubblicato nel 2007, “gli estrogeni impediscono l'invecchiamento della pelle. Aumentano lo spessore della pelle e migliorano l'umidità della pelle.„178 un altro studio recente sono giunto alla stessa conclusione, cioè “ l'invecchiamento della pelle può essere ritardato significativamente tramite l'amministrazione di estrogeno.„ 170

Un meccanismo critico da cui l'estrogeno mantiene un aspetto grassottello giovanile è aumentando la sintesi di collagene, che è la struttura di sostegno di fondo della pelle. L'atrofia del collagene è un fattore principale nell'invecchiamento della pelle. C'è una forte correlazione fra perdita del collagene della pelle e la carenza dell'estrogeno a menopausa.169

Peli l'invecchiamento, particolarmente nel fronte, è associato con un aumento progressivo nei tessuti dell'incurvatura e una riduzione dell'elasticità. In donne della menopausa e postmenopausali, l'amministrazione dell'estrogeno aumenta il contenuto del collagene, lo spessore cutaneo e l'elasticità, mentre fa diminuire la pelle asciutta invecchiante.169,172

L'estriolo promuove la pelle giovanile

Gli estrogeni esercitano gli effetti significativi sulla fisiologia della pelle modulando gli effetti delle cellule epidermiche e cutanee chiave.170 infatti, la pelle è un tessuto estrogeno-rispondente importante e senza la crescita che promuove gli effetti di estrogeno, appassisce letteralmente.171 la pelle molto sottile osservata negli anziani possono direttamente essere correlati ad una mancanza di estrogeni stati necessari per generare il collagene e mantenere lo spessore della pelle.171

L'applicazione attuale dell'estrogeno è stata indicata per essere sicura ed efficace nell'impedire l'invecchiamento della pelle. In uno studio pubblicato nel febbraio 2007, un gruppo di donne che già stavano prendendo droghe orali dell'estrogeno è stato dato le 0,01% creme attuale dell'estrogeno. Dopo soltanto quattro spessori cutanei che epidermici di mesi, sia è stato migliorato, come erano i livelli cutanei del collagene. Questo studio ha indicato che l'applicazione attuale dell'estrogeno ha fornito gli effetti antinvecchiamento rapidi e definitivi anche in donne che hanno avute livelli ematici sistemici dell'estrogeno.172 il significato di questo studio sono che mostra quanto una piccola quantità di estrogeno consegnata direttamente nella pelle induce rapidamente gli effetti antinvecchiamento profondi.

Gli studi di sei mesi delle donne perimenopausal sono stati intrapresi all'università di Vienna in Austria che confronta l'applicazione topica di estriolo e l'estradiolo screma. I medici hanno trovato che i sintomi di pelle di invecchiamento sono migliorato e che quelli trattati con estriolo hanno ottenuto i risultati superiori nella profondità in diminuzione della grinza, senza gli effetti collaterali ormonali sistemici ha notato.173

In un altro studio, venti donne con i piedi del corvo delicati, la pelle ruvido-strutturata e l'incarnato moderato con una certa macchia e le imperfezioni hanno applicato una soluzione attuale che contiene l'estriolo con altri 15 ingredienti da soltanto un lato dei loro fronti su un periodo di sei settimane. Tutti oggetti hanno riferito che la loro struttura della pelle dal lato trattato era più regolare e che la qualità della loro pelle era migliorato, mentre 90% e 80% hanno detto che il tenore d'acqua e l'elasticità della loro pelle avevano aumentato rispettivamente, dare loro un aspetto più sano e giovane di aspetto. Le valutazioni cliniche hanno mostrato un miglioramento della linea di base di aumento di 19% nell'elasticità e di aumento di 9% in umidità nella pelle dopo appena una settimana.179

Continuato alla pagina 4 di 6