Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Prolungamento della vita rivista ottobre 2009
Rapporti

La fermata su sale scintilla la carenza dello iodio
Medici dicono, “ridotto sul sale…„ Ma come otterremo il nostro iodio?

Da William Davis, MD

Iodio e le lezioni dalla malattia e dal cancro al seno di seno Fibrocystic

Iodio e le lezioni dalla malattia e dal cancro al seno di seno Fibrocystic
Gozzo (collo gonfiato) visto su un paziente della donna che soffre da un disordine ghiandola tiroide.

Le visioni rivelanti la delle che quantità di iodio è ideale per salute vengono dalle ricerche sulla relazione di salute del seno e dello iodio. Nel corso degli anni, ci sono stati parecchi rapporti che suggeriscono che la carenza dello iodio fosse alla base del rischio aumentato per la malattia del seno.

Independentemente dal fatto che sia la tiroide che il seno hanno alte concentrazioni di iodio, altri 16 parecchi collegamenti sono stati fatti:

  • La tiroide e del cancro al seno è più comune in femmine in post-menopausa.20
  • Le donne con cancro al seno sono più probabili ingrandire le ghiandole tiroidi.20
  • Le donne giapponesi hanno a basso rischio per il Cancro-quasi del seno il più basso in mondo-confrontato alle donne degli Stati Uniti, che hanno elevato rischio molto. Gli Americani di origine giapponese hanno rischio simile a quello degli Americani caucasici.21
  • Parecchi studi del canadese hanno esaminato gli effetti del trattamento dello iodio delle donne con la malattia di seno fibrocystic ed hanno mostrato il miglioramento notevole dei sintomi con sia lo ioduro di sodio che lo iodio molecolare (I2).22 queste osservazioni fa parte della base per la forma ad alta dose popolare di iodio, Iodoral®, che contiene una combinazione di 5 mg di iodio come I2e 7,5 mg di ioduro di potassio.

Lo stretto rapporto fra iodio ed i seni sani esente dalla malattia fibrocystic ed il cancro potrebbe essere interpretato per significare che tutti noi potrebbe fare meglio con queste maggiori assunzioni di iodio. Qualche gente sostiene che la dose ideale di iodio è molte volte maggior del RDA. L'esperienza giapponese sostiene che le assunzioni della milligrammo-gamma (migliaia di microgrammi) sono indennità-malattia confer forse e sicure. Parecchi studi inoltre hanno suggerito che le dosi nella gamma di milligrammo fossero sicure,22,23 sebbene un periodo iniziale di TSH aumentato potesse svilupparsi, che solitamente poi si normalizza su un periodo più lungo.23-25

È una discussione affascinante, matura con le storie aneddotiche di successo. I benefici pretesi di più alte dosi dello iodio sostengono che tutti gli esseri umani richiedono le dosi di milligrammo di iodio, anche i nostri bambini? O, le dosi elevate ristabiliscono semplicemente i depositi vuotati dello iodio che si sviluppano negli anni di assunzione insufficiente?

Purtroppo, i dati convenzionali fuori degli studi di malattia del seno sono virtualmente inesistenti. I test clinici facendo uso delle dosi elevate di iodio su un lungo periodo facendo uso delle misure moderne di adeguatezza della tiroide sono richiesti per rispondere a tali domande; questi studi ancora non sono stati svolti. Sino a quel momento, rimaniamo nello scuro sopra la dose ideale di iodio.

Siete iodio carente?

Siete iodio carente?

Ironicamente, la gente salute consapevole è spesso più probabile da sviluppare la carenza dello iodio. Una ragione è che gli atleti e la gente si sono impegnati nello sforzo fisico pesante perdono l'oligoelemento attraverso traspirazione, aumentante la loro esigenza.26 in uno studio dei calciatori della High School, 38,5% degli studenti erano severamente iodio carente.27 vegetariani inoltre hanno probabilità sostanzialmente maggior della carenza dello iodio che la gente carnivora, poiché gli alimenti dell'origine vegetale sono meno ricchi in iodio di quanto gli alimenti animale-derivati. Uno studio ha dimostrato la carenza dello iodio in 25% dei vegetariani e in un 80% incredibile dei vegani, rispetto a soltanto 9% di quelli che consumano una dieta mista che ha contenuto la carne.28

Mentre la prova urinaria (“punto„ o raccolta di 24 ore dell'urina) è utilizzata negli studi epidemiologici per valutare l'adeguatezza dello iodio in una popolazione, il metodo soffre dalla grande variazione quotidiana in individui specifici29 e quindi non generalmente è utilizzato nella pratica quotidiana.

Con la difficoltà direttamente nella valutazione dello stato specifico dello iodio di un individuo, la valutazione indiretta può essere fatta cercando i segni di ipotiroidismo. Quando l'assunzione dello iodio è insufficiente, la produzione dell'ormone tiroideo soffre, con conseguente ipotiroidismo. I sintomi più comuni comprendono l'affaticamento anormale, intolleranza alle mani fredde e fredde ed ai piedi, al pensiero o alla difficoltà nebbiosa concentrantesi, all'esigenza aumentata di sonno, alla pelle asciutta, ai capelli d'assottigliamento ed alla costipazione. La presenza di qualcuno di questi sintomi è indicativa di bassi livelli dell'ormone tiroideo e possibilmente di bassi livelli dello iodio.

La temperatura corporea inoltre fornisce le comprensioni in salute della tiroide, poiché la tiroide è l'organo termoregolatorio del corpo. Prendendo una prima cosa della temperatura orale sopra il risveglio prima dell'uscire del letto, potete ottenere un'approssimazione della temperatura di notte più bassa del corpo, che correla con stato della tiroide.Le 30 temperature orali <97.3° F possono suggerire coerente l'ipotiroidismo; le temperature <97.0° F quasi certamente riflettono coerente l'ipotiroidismo.

La valutazione del laboratorio di stato della tiroide può essere particolarmente utile. Sebbene la gamma ideale per l'ormone stimolante la tiroide comunemente misurato (TSH) sia dibattuta, i più nuovi dati, da uno studio di 25.000 partecipanti sostengono che il livello ideale di TSH è 1,4 o di meno, non il limite superiore 5,5 usuali ancora citato da alcuni laboratori.31 il modello tipico di ipotiroidismo sono TSH aumentati con i livelli più bassi di T4 libero e del T3 libero (sebbene il T3 e particolarmente T4 possano a volte essere normali).14,32 se la carenza dello iodio è in fallo, le misure della tiroide gravitano generalmente di nuovo ad una gamma più favorevole con la sostituzione dello iodio.

Dovreste completare con iodio?

Ognuno ha bisogno dello iodio. Appena poichè chiunque sfavorito di vitamina C svilupperà lo scorbuto, lo iodio è similarmente essenziale-senza, salute soffre profondo.

Dovreste completare con iodio?

La saggezza popolare sostiene che la carenza dello iodio è rara, poiché ognuna presumibilmente ottiene le quantità sufficienti attraverso sale iodizzato ed alimenti trasformati. Ma i dati emergenti, compreso i tassi crescenti di carenza dello iodio nella maggior parte dei individui coscienti di salute, suggeriscono altrimenti. Ottenere lo iodio con uso di sale iodizzato è potenzialmente non sano, da sale aumenta la pressione sanguigna e causa la conservazione fluida in individui suscettibili. L'assunzione aumentata del sodio può anche aumentare il rischio di determinati cancri.Lo iodio di verifica 1,2 da sale dietetico è inoltre inaffidabile, poiché il contenuto dello iodio è così contradditorio.10

Mentre il RDA per iodio rimane a 150 mcg al giorno, non è chiaro che 150 mcg è sufficienti per salute perfetta della tiroide. La dose per salute ideale può essere più alta, forse sostanzialmente più su, nella gente che si esercita, in vegani, in vegetariani ed in chiunque che abbia sperimentato che un periodo di penuria dello iodio che ha vuotato lo iodio immagazzina.

Parecchie forme di iodio sono disponibili come singoli supplementi. Si noti che molti multivitaminici e multi-minerali contengono il RDA di 150 mcg. Il fuco è una fonte utile di forme multiple di iodio che imita l'esperienza giapponese in alga di consumo.

Nella mia clinica, come componente del nostro sforzo per raggiungere la prevenzione e l'inversione della malattia cardiaca, ho assunzione dello iodio di aumento dei pazienti al mcg 500-1,000 al giorno. Gli effetti collaterali con questa dose sono molto insoliti.

Se l'ipotiroidismo è presente, l'assunzione dello iodio può avere bisogno di di essere individualizzato dal vostro fornitore di cure mediche. Raramente, qualcuno con ipotiroidismo svilupperà una risposta anormale della tiroide a iodio.33 questo accadono perché la carenza dello iodio perturba la funzione della tiroide; il ristabilimento dello iodio può peggiorare temporaneamente la situazione ed avviare l'eccessiva attività transitoria della tiroide.

Ma non sia spaventato di iodio. È non di più pericoloso di un'applicazione modesta di sale iodizzato sulla vostra cena.

Mentre la parola si sparge circa quanta insufficienza dello iodio esiste nella dieta occidentale, prevedo le società di supplemento aumenterò la quantità di iodio a basso costo contenuta nei loro prodotti della multi-sostanza nutriente.

Se avete qualunque domande sul contenuto scientifico di questo articolo, chiami prego un consulente di salute di Extension® di vita a 1-866-864-3027.

Riferimenti

1. Mondo J Gastroenterol. 14 maggio 2009; 15(18): 2204-13.

2. Cancro asiatico Prev del Pac J. 2003 aprile-giugno; 4(2): 119-24.

3. J Nutr. 2005 aprile; 135(4): 675-80.

4. Med dell'interno dell'arco. 1920;25(6):661-72.

5. http://www.fda.gov/AboutFDA/WhatWeDo/History/ProductRegulation/
SelectionsFromFDLIUpdateSeriesonFDAHistory/ucm091883.htm.

6. Duyuff RL. Alimento di associazione dietetica americana e guida completi di nutrizione.
terzo ed. Hoboken, New Jersey: John Wiley & figli; 2006.

7. J Nephrol. 2009 marzo-aprile; 22(2): 177-89.

8. J Clin Endocrinol Metab. 1998 ottobre; 83(10): 3401-8.

9. Tiroide. 2005 luglio; 15(7): 692-9.

10. Circondi Sci Technol. 15 febbraio 2008; 42(4): 1315-23.

11. JAMA. 17 ottobre 1977; 238(26): 1741-3.

12. Ricerca di Int J Vitam Nutr. 1996;66(4):342-9.

13. http://www.endocrine.niddk.nih.gov/pubs/graves/.

14. Monson JP. Valutazione della funzione della tiroide. In: Grossman A, ed. Endocrinologia clinica.
secondo ed. Wiley-Blackwell; 1998: 289-97.

15. Ricerca di J Radiat (Tokyo). 1972 giugno; 13(2): 81-90.

16. Altern Med Rev. 2008 giugno; 13(2): 116-27.

17. J Nutr Sci Vitaminol (Tokyo). 1986 ottobre; 32(5): 487-95.

18. J Nutr Sci Vitaminol (Tokyo). 1985 agosto; 31(4): 409-15.

19. J Coll Nutr. 2006;25(1):1-11.

20. J Clin Endocrinol Metab. 1996 marzo; 81(3): 937-41.

21. Cancro di Int J. 10 giugno 2002; 99(5): 747-50.

22. Può J Surg. 1993 ottobre; 36(5): 453-60.

23. J Clin Endocrinol Metab. 2007 gennaio; 92(1): 212-4.

24. EUR J Endocrinol. 1998 luglio; 139(1): 14-5.

25. Endocr Pract. 2003 settembre; 9(5): 363-9.

26. Ricerca di Horm Metab. 2005 settembre; 37(9): 555-8.

27. L'arco circonda la salute. 2001 maggio; 56(3): 271-7.

28. Ann Nutr Metab. 2003;47(5):183-5.

29. EUR J Endocrinol. 2001 maggio; 144(5): 461-5.

30. Altern Med Rev. 2006 dicembre; 11(4): 278-93.

31. Med dell'interno dell'arco. 28 aprile 2008; 168(8): 855-60.

32. Weetman AP. Gozzo ed ipotiroidismo. In: Grossman A, ed. Endocrinologia clinica.
secondo ed. 1998; Wiley-Blackwell: 1998:315-27.

33. Dieta Assoc di J. Del 1990 novembre; 90(11): 1571-81.