Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Prolungamento della vita rivista settembre 2009
Rapporti

CoQ10 e trattamento del cancro

Da William Faloon
CoQ10 e trattamento del cancro

Per più di una decade, la vita Extension® ha riferito sui piccoli studi clinici che dimostrano gli effetti benefici in quelli con determinati cancri che completano con il coenzima Q10.

Gli studi più recenti non solo hanno documentato i miglioramenti clinici, ma inoltre hanno identificato i meccanismi probabili da cui CoQ10 può aiutare la crescita lenta del tumore. Alcuni di questi meccanismi comprendono l'aumento immune, la soppressione del fattore di crescita endoteliale vascolare (che facilita l'angiogenesi del tumore) e la riduzione degli indicatori infiammatori che possono facilitare la propagazione della cellula tumorale.

Il melanoma ed il cancro al seno sono due tipi di malignità per cui CoQ10 ha dimostrato il beneficio clinico sostanziale.1,2 purtroppo, i media e l'istituzione del cancro hanno trascurato queste scoperte di promessa che potrebbero conservare molte vite.

Per esempio, uno studio recente del melanoma ha confrontato gli effetti di amministrazione dell'interferone alfa con o senza CoQ10 quotidiano (400 mg). C'era sbalordire 10 volte più a basso rischio della metastasi nel CoQ10- gruppo completato! Questo effetto era ancor più pronunciato per quelli con il melanoma più avanzato, in cui CoQ10- i pazienti completati erano 13 volte meno probabili da sviluppare la metastasi. L'alfa interferone è una droga d'amplificazione immune che può indurre gli effetti collaterali così severi che i pazienti devono interromperlo. In questo studio,2 soltanto 22% di CoQ10- i pazienti completati hanno sviluppato gli effetti collaterali confrontati a 82% CoQ10 supplementare di presa.

I nostri editoriali hanno criticato con severità l'istituto nazionale contro il cancro affinchè non riuscire costituiscano un fondo per i più grandi studi per accertare esattamente di come efficace CoQ10 può essere come terapia ausiliaria del cancro.

È il nostro piacere ristampare un aggiornamento dall'istituto nazionale contro il cancro che presenta i loro aspetti sul ruolo che CoQ10 può svolgere nel trattamento del cancro. Considerando che questo rapporto emani da un ente federale che è normalmente polarizzato contro le terapie alternative, siamo abbastanza piacevoli con l'equilibrio che relativo questo rapporto fornisce.

Contestiamo l'insinuazione dell'istituto nazionale contro il cancro degli effetti collaterali CoQ10, come questi sono probabili il risultato del cancro e/o dei problemi di fondo inflitti dalle droghe tossiche di chemo. Di decine di migliaia di membri in buona salute di Extension® di vita che usano CoQ10, nessuno riferiscono questi effetti collaterali.

Domande e risposte circa il coenzima Q10

Che cosa è coenzima Q10?

Il coenzima Q 10 è un composto che è fatto naturalmente nel corpo. La Q ed i 10 in coenzima Q10 si riferiscono ai gruppi di prodotti chimici che compongono il coenzima. Il coenzima Q10 inoltre è conosciuto da questi altri nomi:

  • CoQ10.
  • Q10.
  • Vitamina Q10.
  • Ubiquinone.
  • Ubidecarenone.

Un coenzima aiuta un enzima per fare il suo lavoro. Un enzima è una proteina che accelera il tasso a cui le reazioni chimiche naturali hanno luogo in cellule del corpo. I somatociti usano il coenzima Q10 per fare l'energia stata necessaria affinchè le cellule si sviluppino e per restare sani. Il corpo inoltre usa il coenzima Q10 come antiossidante. Un antiossidante è una sostanza che protegge le cellule dai prodotti chimici chiamati radicali liberi. I radicali liberi possono danneggiare il DNA (acido desossiribonucleico). I geni, che sono pezzi di DNA, dicono alle cellule come lavorare nel corpo e quando svilupparsi e dividersi. Il danneggiamento di DNA è stato collegato ad alcuni generi di cancro. Proteggendo le cellule contro i radicali liberi, gli antiossidanti contribuiscono a proteggere il corpo da cancro.

Il coenzima Q10 è trovato nella maggior parte dei tessuti del corpo. Le quantità elevate sono trovate nel cuore, nel fegato, nei reni e nel pancreas. Gli importi più bassi sono trovati nei polmoni. La quantità di coenzima Q10 in tessuti diminuisce mentre la gente ottiene più vecchia.

Che cosa è la storia della scoperta e dell'uso del coenzima Q10 come trattamento complementare o alternativo per cancro?

Che cosa è la storia della scoperta e dell'uso del coenzima Q10 come trattamento complementare o alternativo per cancro?

Il coenzima Q10 in primo luogo è stato identificato nel 1957. La sua struttura chimica è stata determinata nel 1958. L'interesse in coenzima Q10 come trattamento possibile per cancro ha cominciato nel 1961, quando è stato trovato che alcuni malati di cancro hanno avuti quantità di una più bassa del normale nel loro sangue. I bassi livelli ematici di coenzima Q10 sono stati trovati in pazienti con il mieloma, linfoma e cancri del seno, il polmone, la prostata, il pancreas, il colon, il rene e la testa ed il collo.

Gli studi suggeriscono che il coenzima Q10 possa aiutare meglio il lavoro del sistema immunitario. Parzialmente a causa di questo, il coenzima Q10 è usato come terapia adiuvante per cancro. La terapia adiuvante è il trattamento dato dopo il trattamento primario per aumentare le probabilità di una cura.

Che cosa è la teoria dietro il reclamo che il coenzima Q10 è utile nel trattamento del cancro?

Il coenzima Q10 può essere utile nel trattamento del cancro perché amplifica il sistema immunitario. Inoltre, gli studi suggeriscono che CoQ10 gli analoghi (droghe che sono simili a CoQ10) possano impedire direttamente la crescita delle cellule tumorali. Come antiossidante, il coenzima Q10 può contribuire ad impedire il cancro svilupparsi.

Riferisca al riassunto del professionista del settore medico-sanitario di PDQ sul coenzima Q10 per ulteriori informazioni sulla teoria dietro lo studio del coenzima Q10 nel trattamento di cancro.

Come il coenzima Q10 è amministrato?

Il coenzima Q10 è preso solitamente per via orale come pillola (compressa o capsula). Può anche essere dato per iniezione in una vena (iv). Negli studi sugli animali, il coenzima Q10 è dato per iniezione.

(Laboratorio o animale) degli studi preclinici sono stati intrapresi facendo uso del coenzima Q10?

Una serie di studi preclinici sono stati fatti con il coenzima Q10. La ricerca in un laboratorio o negli animali usando è effettuata per scoprire se una droga, una procedura, o un trattamento è probabili essere utili in esseri umani. Questi studi preclinici sono fatti prima che tutta la prova negli esseri umani sia cominciata. La maggior parte delle ricerche di laboratorio del coenzima Q10 hanno esaminato la sua struttura chimica e come funziona nel corpo. Ciò che segue è stato riferito dagli studi preclinici sul coenzima Q10 e sul cancro:

  • Gli studi sugli animali hanno trovato che il coenzima Q10 amplifica il sistema immunitario ed aiuta il corpo a combattere le determinati infezioni e tipi di cancri.
  • Il coenzima Q10 ha contribuito a proteggere i cuori degli animali di studio che sono stati dati la doxorubicina del farmaco anticancro, un'antraciclina che può danneggiare il muscolo del cuore.
  • Il laboratorio e gli studi sugli animali hanno indicato che gli analoghi del coenzima Q10 possono fermare le cellule tumorali dalla crescita.

Continuato alla pagina 2 di 2