Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Prolungamento della vita rivista febbraio 2010
Come lo vediamo

Tragga i vantaggi della restrizione di caloria senza fame cronica


Da William Faloon
William Faloon
William Faloon

La scoperta antinvecchiamento più significativa nella storia è stata fatta in 1935. Durante quell'anno, i ratti hanno alimentato una dieta a basso tenore di calorie durate medie e massime radicale-estese raggiunte, con un inizio in ritardo delle malattie relative all'età.1

Da quando questo che trova è stato pubblicato 75 anni fa, dozzine di esperimenti in mammiferi hanno convalidato che la denutrizione senza malnutrizione induce gli effetti antinvecchiamento profondi.2-10 non solo fanno più lunghi in tensione degli animali limitati caloria molto, ma rimangono ben più sane dei comandi di normale-federazione.

Quando un gruppo di esseri umani ha consumato una simile dieta a basso tenore di calorie, i loro indicatori convenzionali del sangue di invecchiamento (glucosio in eccesso, di colesterolo, di trigliceridi, LDL) hanno precipitato al molto i livelli più bassi.11,12

Nell'individuazione più significativa fin qui, due gruppi di resi sono stati studiati per venti anni. Il gruppo disposto su una dieta ristretta ha ridotto moderatamente la loro incidenza della malattia relativa all'età di un fattore di tre! I Cancri e la malattia cardiovascolare erano di meno che mezzi nel gruppo ristretto caloria moderata confrontato ai comandi. Nessuno della caloria moderata hanno limitato il diabete sviluppato gruppo o hanno alterato la tolleranza al glucosio, malgrado una prevalenza solitamente alta in queste scimmie. Un'individuazione interessante indicato che la riduzione di caloria del moderato ha conservato il volume del cervello in determinate regioni.L'invecchiamento di normale 13 è accompagnato dal restringimento del cervello mentre i neuroni sono persi.

Tragga i vantaggi della restrizione di caloria senza fame cronica

Questa emissione di vita Extension® è dedicata a fornire le opzioni pratiche per raggiungere molti degli effetti benefici della restrizione di caloria. Il nostro obiettivo è di contribuire ad indurre i cambiamenti favorevoli nei corpi dei nostri membri che possono essere responsabili degli effetti età-ritardanti e malattia-proteggenti notevoli dell'assunzione riduttrice di caloria.

Un momento di assumere gli impegni personali

Dopo la lettura del questo articolo, spero che ciascuno di voi riduca alcune delle calorie in eccesso ingerite ogni giorno. Posso quasi promettere che se radrizzate, non mancherete mai questi zuccheri e grassi d'accelerazione in eccedenza. Anche se non potete tagliare una singola caloria, stiamo andando mostrare come potete avvantaggiarti ciò nonostante.

Uno studio di quelli che fanno le risoluzioni del nuovo anno ha indicato che 46% sono compiacenti dopo sei mesi.14 durante questa epoca dell'anno, quando la gente tenta d'ottenere una vita più sana e più lunga, credo che la maggior parte di voi riesca a riduzione almeno una certa ingestione di cibo in eccesso.

Tutti mangiamo troppo

gli alimenti tossici Caloria-densi sono abbondanti, annunciato a buon mercato e molto. Non è meraviglia che tanti bambini ed adulti mangino molto più di che cosa i loro corpi richiedono.

L'assunzione in eccesso di caloria induce la nostra circolazione sanguigna cronicamente “a gonfiarsi„ con glucosio, insulina, colesterolo, grasso, omocisteina ed altri induttori pro-infiammatori. Il sovraccarico persistente della circolazione sanguigna ci predispone a cancro, al colpo, all'attacco di cuore, alla senilità, all'infiammazione dolorosa ed a virtualmente ogni altro disturbo relativo all'età.15-27

Il consumo delle calorie in eccesso accorcia la nostra durata media facilitando lo sviluppo delle malattie relative all'età che ci precludono dal raggiungimento della longevità sana.

Il consumo eccessivo delle calorie ha altro effetto insidioso. Molti scienziati ritengono che la nostra durata in gran parte sia controllata dai geni che programmano i nostri corpi funzionare in uno stato giovanile-sano. Quando consumiamo le calorie in eccesso, induciamo alcuni di questi geni a rivoltarseci contro e contribuire all'invecchiamento accelerato ed alla morte.

Se riduciamo la quantità e/o gli effetti di calorie ingerite, il risultato è un profilo più favorevole di espressione genica. Così effetto positivo ci aiuta a vivere vite più lunghe e più sane.

Il controllo dell'impatto delle calorie ingerite si trasforma in in una componente essenziale di un programma a carattere scientifico di longevità, mentre l'esposizione in eccesso di caloria riduce la durata aumentando il rischio degenerante di malattia ed accelerando l'invecchiamento.

Così ora che capite che la maggior parte di noi stiano mangiando troppo, lascici parlano degli approcci pratici a fare qualcosa.

Riduca il numero delle calorie che assorbite

Riduca il numero delle calorie che assorbite

Gli alimenti alimentari devono in primo luogo essere ripartiti per gli enzimi digestivi prima che siano assorbiti nella nostra circolazione sanguigna. I grassi dietetici, per esempio, sono ripartiti per gli enzimi della lipasi nello stomaco e negli intestini tenui. Prendendo 120 mg del orlistat d'inibizione della droga prima dei pasti riduce l'assorbimento del grasso dietetico di 30%.28

I polifenoli del tè verde e nero inoltre inibiscono la lipasi, così permettendo ad uno di mangiare più calorie senza assorbire tutti grassi.29,30 infatti, quando le teaflavine da tè nero sono state amministrate ai ratti, c'era una soppressione immediata dell'elevazione (postprandiale) del trigliceride del post-pasto nel sangue. Gli scienziati hanno attribuito questi risultati “all'inibizione di attività pancreatica della lipasi.„30

Potreste pensare che una droga gradisse il orlistat che riduce l'assorbimento del grasso di 30% avrebbe indotto la perdita di peso significativa. La dura realtà è che gli oggetti di studio devono ridurre la loro assunzione del grasso dietetico e prendere il orlistat per perdere appena 20,5 libbre durante un anno. Questi dati rivelano il grado spaventoso a cui la maggior parte di noi mangiano troppo.31 cioè anche quando l'assorbimento del grasso dietetico è ridotto di 30%, ancora conteniamo troppe calorie grasse.

Gli studi indicano che in risposta a consumo di polifenoli del tè verde o nero (o di orlistat), le riduzioni sostanziali in glicemia, i trigliceridi, il colesterolo ed altri fattori di rischio vascolari si presentano.32-41 questi stessi cambiamenti accadono quando uno riduce l'assunzione di caloria,11,12 che suggeriscono quello coloro che continua a mangiare troppo dovrebbe intraprendere le azione agli enzimi digestivi del blocco che permettono alle calorie in eccesso di essere assorbiti.

Le diete più occidentali contengono troppi carboidrati raffinati che aggiungono al carico di caloria. I carboidrati ingeriti sono ripartiti per assorbimento per gli enzimi sucrasi, amilasi e glucosidasi. Uno può ottenere alcuni degli effetti di seguire una dieta “a basso contenuto di carboidrati„ dalla presa del mg 50-100 di droga chiamata acarbose (inibitore della glucosidasi) prima di ogni pasto.42,43

Le sostanze nutrienti che possono rallentare l'assorbimento del carboidrato includono il fagiolo nano bianco (inibitore dell'amilasi), il ™ di 44-47InSea (contenendo gli inibitori della glucosidasi e dell'amilasi dalle alghe speciali),48-51 il Irvingia (inibitore dell'amilasi)52-55 e l'L-arabinosio (inibitore della sucrasi).56 queste sostanze nutrienti dismussamento tutte sono contenuti nella nuova formula ottimizzata di Irvingia.

Gli studi clinici confermano le riduzioni significative di glucosio, di insulina e dei livelli del trigliceride in risposta a prendere il acarbose da solo.57-59 questi effetti inoltre accadono quando uno limita la loro assunzione di caloria. Gli studi clinici mostrano le riduzioni drammatiche del tasso d'attacco di attacco di cuore in risposta a acarbose.59 questo stesso genere di riduzione di rischio di malattia vascolare sono stati osservati negli studi sperimentali dove l'ingestione di cibo è limitata.60-62 che cosa questo indica è quell'può ottenere alcuni dei benefici di seguire una dieta a basso tenore di calorie dall'inibizione la lipasi, l'amilasi, la glucosidasi e degli enzimi della sucrasi.

Fibre dietetiche solubili di consumo prima che i pasti rallenti l'assorbimento dei carboidrati, così smussando la punta postprandiale dell'insulina.63-66 questo è un altro metodo di impedimento dell'assorbimento di caloria e di contribuire ad imitare gli effetti della restrizione di caloria.

Migliori il vostro Gene Expression

In risposta a consumare meno calorie, l'espressione genica che favorisce il vigore giovanile è migliorata. L'eccesso di cibo, d'altra parte, induce l'espressione genica patologica che favorisce l'inizio delle malattie e dell'invecchiamento accelerato.72,73

Migliori il vostro Gene Expression

Fino ad oggi, il solo modo di raggiungimento del profilo favorevole di espressione genica era con la restrizione calorica. Indietro verso la fine degli anni 90, la ricerca costituita un fondo per dal prolungamento della vita Foundation® ha permesso agli scienziati di confrontare gli effetti di vari composti (quale i resveratroli) ai cambiamenti di espressione genica che si presentano durante la restrizione di caloria.

Questi esperimenti sono stati usati per identificare le sostanze nutrienti che imitano molti dei cambiamenti utili di espressione genica osservati durante la restrizione di caloria. Poichè leggerete dentro l'edizione di questo mese, molti dei membri di Extension® di vita degli elementi nutritivi stanno prendendo per le decadi ed alcuni nuovi, influenzano favorevole i cambiamenti di espressione genica che si presentano durante la restrizione di caloria.

Una volta che gli scienziati guadagnano il controllo totale sopra l'espressione dei geni che colpiscono la longevità, l'umanità può raggiungere l'immortalità biologica. Finché quel volta non arrivi, sta confortando per sapere che possiamo ora esercitare almeno un certo controllo sopra l'espressione dei geni che influenzano la nostre salute e longevità.

Con la scoperta degli estratti novelli della pianta che imitano alcuni dei cambiamenti di espressione genica hanno osservato in risposta alla restrizione di caloria, una possono godere di molti dei benefici di longevità di undereating prendendo i supplementi adeguati giornalmente.

Caloria moderata Restrizione-non è difficile come pensate!

Per troppa gente, l'ingestione di cibo copiosa si è trasformata in in una droga inducente al vizio. Così sono compiaciuto che il Irvingia nutriente e la metformina della droga tengono il mio appetito sotto controllo e mi permettono di mangiare molto di meno che io ho usato a. Ci sono altre sostanze nutrienti e droghe che efficacemente pongono freno l'appetito, ma questi sono tutti che abbia avuto bisogno di.

Non manco rimpinzarmi di sulle calorie in eccedenza. Una ragione è il mio esame regolare degli articoli scientifici che discutono le ragioni per le quali la gente sviluppa le malattie letali. Per molte condizioni mediche, mangiare troppo (descritto come “apporto energetico in eccesso ")è un fattore di rischio indipendente per sviluppare qualche cosa da cancro, alla malattia vascolare, all'artrite e perfino alla senilità.74-79

Parlo regolarmente con gli individui che praticano che cosa molti direbbero sono la restrizione estrema di caloria. I media osservano questi individui come essendo così unici che sono stati descritti favorevole minuti delle notizie di CBS sui 60, Oprah Winfrey Show ed in rivista di Newsweek.

Quando ho chiesto due dei limitatori di caloria più famosi quante calorie consumano un giorno, Paul McGlothin mi ha detto che mangia intorno 1.900, mentre l'assunzione di Meredith Averill è intorno 1.600 quotidiani. Sulla base di questi numeri, non ho pensato che Paul o Meredith stia privando eccessivamente. La gente che va sulle diete di arresto, a volte consumante più poco di 1.000 calorie un il giorno, è assolutamente misera e rapidamente riacquista il peso che hanno perso. Paul e Meredith, d'altra parte, dicono che stanno attivando la loro “biochimica di felicità„ e mai non studierebbero la possibilità di mangiare più alimento che comprometterebbe il loro stato mentale di benessere e di stati di salute fisici.

Sovraccarico di combattimento del carboidrato

La gente più anziana è più probabile soffrire da tolleranza al glucosio alterata, significante che i loro corpi non possono utilizzare correttamente gli zuccheri ingeriscono. Questa circostanza si manifesta spesso clinicamente come obesità indesiderata, la sindrome metabolica e/o diabete di tipo 2.67,68

Sovraccarico di combattimento del carboidrato

Sebbene la gente provi ad adottare i modelli più sani del cibo, i loro corpi di invecchiamento li lasciano giù dalla sensibilità cellulare perdente ad insulina. Il risultato è che anche quando l'assunzione del carboidrato è limitata, troppo glucosio tessuto-offensivo rimane nel sangue e poi converte in grasso corporeo in eccesso.

All'infuori di coloro che pratica aggressivamente la restrizione di caloria, la maggior parte della mancanza della gente di invecchiamento la capacità metabolica di elaborare le calorie del carboidrato ingeriscono ogni giorno. Fortunatamente, ci sono soluzioni pratiche a combattere gli effetti letali di sovraccarico del carboidrato.

Sappiamo che interferendo con l'attività di determinati enzimi didigestione, i livelli della glicemia si precipitano, con i fattori di rischio vascolari quali i trigliceridi e la proteina C-reattiva.

La dieta americana cronicamente è sovraccaricata di carboidrati che svolgono un ruolo in virtualmente ogni malattia relativa all'età. Molta gente deve inibire l'attività di tutti e tre le degli enzimi digestivi del seguente carboidrato per riacquistare il controllo glycemic:

  1. Amilasi
  2. Glucosidasi
  3. Sucrasi

Fortunatamente, una droga a basso costo chiamata acarbose efficacemente inibisce la glucosidasi.42,43 un composto nutriente brevettato chiamato InSea™ inibiscono l'amilasi e l'estratto bianco44-47 del fagiolo nano della glucosidasi,48-51 ed Irvingia sopprime l'amilasi,52-55 mentre un nuovo ingrediente brevettato che contiene l'L-arabinosio sopprime la sucrasi.56 queste sostanze nutrienti d'inibizione degli enzimi del carboidrato sono disponibili nella nuova formula ottimizzata di Irvingia. Acarbose è disponibile come farmaco da vendere su ricetta medica. Coloro che vuole essere ancor più aggressivo nella riduzione dei livelli in eccesso dell'insulina e del glucosio dovrebbero chiedere al loro medico di prescrivere la metformina.69-71 questa droga non solo funge da sensibilizzatore dell'insulina, ma funziona via i meccanismi supplementari per ridurre i carichi della glicemia. Prendo personalmente 850 mg di metformine due - tre volte un giorno, sebbene la maggior parte della gente richieda a mg soltanto 250-500 tre tempi un il giorno (prima dei pasti). La metformina è disponibile come farmaco generico molto a basso costo.

Il vostro obiettivo nel sovraccarico di combattimento del carboidrato è di determinare i livelli di digiuno del glucosio inferiore a 86 mg/dL di sangue. Suggerisco che facciate il vostro provare sangue entro due mesi di inizio del programma globale per assicurarti che le sostanze nutrienti, le droghe e/o i cambiamenti di stile di vita stiano funzionando per voi.

All'inizio di questo articolo ho descritto lo studio del reso che ha utilizzato soltanto la restrizione modesta di caloria per raggiungere i benefici notevoli di longevità. Da tutto sappiamo oggi, sembrerebbe che molti di voi potrebbero migrare verso una routine almeno di riduzione modesta di caloria e ritenere meglio agenti in tal modo.

Così tanto del nostro appetito bisogno è psicologico. Ero ad una cena di affari un po'indietro ed ho ordinato un mignon di raccordo da 8 once. Quando ho finito, ho pensato che dovrei ordinare una più grande parte. Parecchie notti più successivamente, ho ordinato una dimensione di 12 once allo stesso ristorante ed ho ritenuto scomodo pieno. Ciò mi ha incitato a rend contoere come “pensiamo che„ dovessimo le grandi porzioni di alimento essere saziati, quando realmente non facciamo. (Mangio raramente il manzo le a proposito, solitamente soltanto piccole parti alcune volte un il mese.)

Per me è duro pranzare con la gente regolare e non essere spaventatoe dalla quantità enorme di calorie che ingeriscono ad un singolo pasto. So che ritengo migliore alla conclusione del pasto, mentre questi individui si gonfiano dal rimpinzarsi di con tante calorie in eccesso.

Una volta che uno accetta il fatto che l'ingestione dell'alimento in eccedenza sia veleno al corpo, è molto più facile da praticare almeno un grado moderato di riduzione calorica.

Restrizione di caloria senza fame!

In uno studio pubblicato nel giornale di American Medical Association (JAMA), gli effetti della restrizione calorica sono stati misurati in un gruppo di adulti di peso eccessivo durante un semestre.80

I risultati hanno mostrato quello in risposta all'ingestione di cibo riduttrice, livelli di digiuno dell'insulina precipitati. La riduzione dell'insulina in eccesso è importante perché “il sovraccarico dell'insulina„ aumenta il rischio di malattia cardiaca, di cancro, di cecità, di colpo, di Alzheimer e di altre malattie relative all'età.81-84

L'individuazione più emozionante dello studio di JAMA era la quantità di peso persa nei gruppi che hanno limitato la loro assunzione di caloria. Il gruppo moderato della calorico-restrizione ha avvertito un rapporto di riproduzione di 24% in massa del grasso corporeo, mentre il gruppo moltoipocalorico ha raggiunto un rapporto di riproduzione di 32% in massa del grasso.80 potete domandarti se potete ripiegare questi risultati, poiché la fame è il fattore che preclude la maggior parte della gente dal restare su una dieta ipocalorica.

Fortunatamente, un estratto della pianta scoperto in Europa ha chiamato l'acido pinolenic è stato indicato per sopprimere l'appetito senza causare alcun effetto stimolatore. Questo estratto della pianta attacca i meccanismi di fondo in questione nella fame così efficacemente che i partecipanti di studio hanno ridotto la loro ingestione di cibo di 36%.85

L'acido di Pinolenic è un acido grasso poli-insaturo derivato dai pinoli. Stimola la secrezione della fame che sopprime la colecistochinina degli ormoni (CCK)86 e peptide-1 del tipo di glucagone (GLP-1). I risultati dagli studi clinici umani facendo uso di acido pinolenic rivelano “un desiderio riduttore di mangiare„ con sazietà iniziale.85

Quelli che cercano di porre freno il loro appetito per ridurre l'assunzione quotidiana di caloria dovrebbero prendere tre capsule di un supplemento contenente dell'acido pinolenic chiamato controllo di Natural Appetite prima della maggior parte dei pasti.

Continuato alla pagina 2 di 2