Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Prolungamento della vita rivista marzo 2011
Come lo vediamo

Negligenza micidiale di FDA

Da William Faloon

FDA dovrebbe sapere circa la tossicità del rene

Il phenacetin della droga dell'antidolorifico è stato decollato il mercato tempo fa a causa della sua tossicità severa del rene ed ha aumentato il rischio di cancro alla vescica.50-54 l'acetaminofene è il metabolita principale di questa droga vietata, significante che le proprietà distruttive dei phenacetin possono essere causate dalla sua ripartizione ad acetaminofene nel corpo.

FDA dovrebbe sapere circa la tossicità del rene

Così mentre il phenacetin è stato ritirato perché i reni di troppa gente stavano interrompendo, FDA non ha avuto problema che lascia il suo metabolita principale (acetaminofene) liberamente è commercializzato senza alcun consumatore che avverte qualunque.

Se l'acetaminofene è responsabile anche di piccola percentuale dei casi annuali globali del cancro del rene, l'omissione di FDA di limitare questa una droga può uccidere decine di migliaia di Americani da questa una malattia da solo!

Poichè la storia ci ha insegnato, quando una droga altamente proficua risulta essere un uccisore letale, la prima risposta di FDA è di salvaguardare gli interessi economici farmaceutici. La tutela dei consumatori è un'edizione secondaria.

È “impossible„ affinchè FDA protegga il pubblico

La vita Extension® ha avvertito circa i pericoli letali delle droghe acetaminofene-contenenti quasi 20 anni fa. FDA ha ascoltato con attenzione ciascuno dei miei programmi radio che sperano di identificare le nuove accuse penali che potrebbero portare contro di me, ma non ha fatto niente avvisare il pubblico circa gli effetti collaterali micidiali dell'acetaminofene. Anche quando i notiziarii televisivi nazionali hanno riferito sulle vittime di vita reale che sono morto da acetaminofene, l'agenzia responsabile della protezione degli Americani contro le droghe pericolose ha stato fermo. Perché era quello?

Come la maggior parte di voi sappia, gli interessi farmaceutici esercitano il controllo tremendo sopra FDA. Gli impiegati di FDA sono offerti i lavori farmaceutici lucrativi sopra il pensionamento e molto sono incitati dalle compagnie farmaceutiche mentre lavorano all'agenzia.

I membri del congresso incaricati della sorveglianza del FDA inoltre sono inondati tramite i gruppi di pressione farmaceutici ed i contributi alla campagna farmaceutici. Quando la sicurezza di una droga popolare come l'acetaminofene è sfidato, voi può essere determinata le ditte farmaceutiche estrarranno tutte le fermate per assicurarsi che il governo non lo vieti.

Anche quando FDA propone l'etichettatura più rigorosa sulle droghe come acetaminofene, i gruppi di pressione farmaceutici assediano FDA ed il congresso per rendere questi avvertimenti così benigni che il pubblico in gran parte li trascura.

Il grado di influenza politica in questione nei risultati decisionali di FDA in che è impossible affinchè l'agenzia usino prova scientifica di proteggere gli Americani dalle droghe pericolose.

Mentre ho descritto più presto in questo articolo, quelli non obbligati al cartello farmaceutico hanno imparato delle decadi letali degli effetti dell'acetaminofene fa-e anche hanno fornito gli antidoti preventivi (quale la cisteina dell'N-acetile). Eppure a questo giorno, l'acetaminofene continua ad avvelenare i segmenti enormi del pubblico americano che ancora sono ignari di come la sostanza tossica questa droga realmente è.

Tutti i farmaci disoppressione sono tossici

Tutti i farmaci disoppressione sono tossici

Per alleviare il dolore cronico, le dosi tossiche di tutti gli analgesici approvati sono richieste spesso. Quella discussione è stata usata dai creatori dell'acetaminofene per dichiarare che se pazienti deve commutare ad altre droghe approvate dalla FDA (quali ibuprofene o Celebrex®), quindi gli utenti moriranno da altre cause, quali l'emorragia dello stomaco e gli attacchi di cuore.

Non siamo in disaccordo che tutti gli analgesici approvati dalla FDA sono pericolosi e soltanto come minimo efficace. Interroghiamo perché medici convenzionali prescrivono liberalmente gli analgesici tossici senza cercare di alleviare la causa fondamentale del dolore.

In alcuni casi, la cura di chiroterapia può provocare il sollievo di sintomo e funzionale di dolore cronico. Determinati integratori alimentari quali l'acido linolenico di gamma (da olio di borragine),55 oli di pesce ad alta dose,56,57 MSM (methylsulphonylmethane)58,59 e l'estratto coreano 60,61dell'angelica hanno dimostrato il dolore notevole che allevia gli effetti negli studi scientifici pubblicati pari-esaminati.

Nel 2009, abbiamo presentato un cuscinetto di riscaldamento infrarosso che consegna una corrente costante di calore lenitivo in profondità nei tessuti. Abbiamo venduto dieci volte di più di questi cuscinetti infrarossi che ci siamo attesi ed abbiamo ricevuto le testimonianze notevoli indietro dagli utenti. Il numero di questi cuscinetti che infrarossi abbiamo spedito fuori indica quanta gente soffre da dolore cronico. Purtroppo, FDA ha deciso di vietare l'importazione di questo prodotto finché la società non completasse i lunghi e requisiti pesanti di registrazione, tante di quelli il dolore cronico di sofferenza che non avrà choice ma ricorrendo alle droghe della sostanza tossica FDA concede essere venduto liberamente. Vi lasceremo conoscere se e quando questi cuscinetti di riscaldamento infrarossi diventano mai disponibili.

Mercato libero più efficace di FDA

Per più di un secolo, i consumatori sono stati fuorviati nel credere FDA protetto loro contro le droghe pericolose. La dura realtà è che FDA funziona per proteggere gli interessi economici dell'istituzione farmaceutica, mentre calpestando i diritti degli Americani di accedere alle terapie naturali più sicure e più efficaci.

Come membro del prolungamento della vita Foundation®, imparate circa le droghe micidiali (quali Vioxx® e Premarin®) molto prima che FDA agisca per avvertire il pubblico. I nostri documenti di registro da 30 anni che siamo molto più competenti in consumatori d'avvertimento circa i farmaci pericolosi che il contribuente costituito un fondo per e la droga società-hanno corrotto FDA.

AGGIORNAMENTO: FDA infine agisce troppo tardi… ma troppo poco e

Ha richiesto quasi venti anni dal nostro avvertimento iniziale, ma nel gennaio 2011 FDA infine ha annunciato che limiterà la quantità di acetaminofene conceduta in antidolorifici di prescrizione quali Vicodin® e Percoset®. FDA inoltre sta chiedendo ai creatori di acetaminofene di aggiungere il più forte nero possibile di avvertimento-un scatola-alle loro etichette circa la possibilità di danni al fegato severi.

Sconosciuto, questi riduzione della dose ed avvertimento della scatola nera non si applicheranno ai prodotti non quotati in borsa dell'acetaminofene come Tylenol® e le centinaia di freddo, di influenza e di altri analgesici venduti ai consumatori ignari senza controllo del medico.

I mandati sui farmaci dell'acetaminofene di prescrizione saranno sincronizzati dentro in tre anni, significanti che FDA non è la fretta per proteggere gli Americani dagli effetti micidiali dell'acetaminofene di prescrizione.

Questi nuovi mandati di FDA sono meno rigorosi che che cosa il suo proprio comitato consultivo scientifico ha raccomandato, che ha voluto i farmaci da vendere su ricetta medica come Vicodin e Percoset da vietare complessivamente.

Tutto il questo fornisce un altro pezzo di prova irrefutabile quel le funzioni di FDA per proteggere i profitti ingiuriosi delle ditte farmaceutiche come Johnson and Johnson invece delle vite degli Americani innocenti.

Per vita più lunga,

Per vita più lunga

William Faloon

Riferimenti

1. Bromer MQ, epatotossicità nera di M. Acetaminophen. Fegato DIS di Clin. 2003 maggio; 7(2): 351-67.

2. Disponibile a: http://www.time.com/time/health/article/0,8599,1908042,00.html. 16 luglio 2009 raggiunto.

3. Wu J, Danielsson A, Zern mA. Tossicità delle epatotossine: nuove visioni dei meccanismi e della terapia. Droghe di Opin Investig dell'esperto. 1999 maggio; 8(5): 585-607.

4. Junior di Richie JP, Lang CA, ST di Chen. da svuotamento indotto da acetaminofene di glutatione e di cisteina nel rene del topo di invecchiamento. Biochimica Pharmacol. 7 luglio 1992; 44(1): 129-35.

5. Metabolismo di DeLeve LD, di Kaplowitz N. Glutathione ed il suo ruolo nell'epatotossicità. Pharmacol Ther. 1991 dicembre; 52(3): 287-305.

6. Larson, Polson J, Fontana RJ, et al. da insufficienza epatica acuta indotta da acetaminofene: risultati di uno studio multicentrico degli Stati Uniti, studio prospettivo. Epatologia. 2005; 42(6):1364–72.

7. Potenziamento di Uhlig S, di Wendel A. Glutathione in vari organi del topo e protezione dall'estere dell'isopropile del glutatione contro il disturbo al fegato. Biochimica Pharmacol. 15 giugno 1990; 39(12): 1877-81.

8. Loguercio C, Del Vecchio Blanco C, Coltorti m., Nardi G. Alteration del glutatione dell'eritrocito, della cisteina e della sintetasi del glutatione nella cirrosi alcolica ed analcolica. Il laboratorio di Scand J Clin investe. 1992 maggio; 52(3): 207-13.

9. Shigesawa T, Sato C, Marumo F. Significance di determinazione del glutatione del plasma in pazienti con l'affezione epatica alcolica ed analcolica. J Gastroenterol Hepatol. 1992 gennaio-febbraio; 7(1): 7-11.

10. Kr di Atkuri, Mantovani JJ, LA di Herzenberg, LA di Herzenberg. Antidoto sicuro dell'N-acetilcisteina-un per la carenza glutatione/della cisteina. Curr Opin Pharmacol. 2007 agosto; 7(4): 355-9.

11. Millea PJ. N-acetilcisteina: applicazioni cliniche multiple. Medico di Fam. 1° agosto 2009; 80(3): 265-9.

12. CL di Tsai, PESO di Chang, TI di Weng, zanna cc, palladio di Walson. Un protocollo paziente-adattato dell'N-acetilcisteina per intossicazione acuta dell'acetaminofene. Clin Ther. 2005 marzo; 27(3): 336-41.

13. Lauterburg BH, Corcoran GB, JUNIOR di Mitchell. Meccanismo di azione di N-acetilcisteina nella protezione contro l'epatotossicità di acetaminofene in ratti in vivo. J Clin investe. 1983 aprile; 71(4): 980-91.

14. Prescott LF, parco J, Ballantyne A, Adriaenssens P, Proudfoot A. Trattamento di avvelenamento del paracetamolo (acetaminofene) con l'N-acetilcisteina. Lancetta. 27 agosto 1977; 2(8035): 432-4.

15. Ghirlanda G, Oradei A, Manto A, et al. prova di effetto del plasma CoQ10-lowering dagli inibitori della riduttasi HMG-CoA: una prova alla cieca, studio controllato con placebo. J Clin Pharmacol. 1993 marzo; 33(3): 226-9.

16. Moling O, Cairon E, Rimenti G, Rizza F, Pristerá R, epatotossicità di Mian P. Severe dopo le dosi terapeutiche di acetaminofene. Clin Ther. 2006 maggio; 28(5): 755-60.

17. Bolesta S, Haber SL. L'epatotossicità si è associata con l'amministrazione cronica dell'acetaminofene in pazienti senza fattori di rischio. Ann Pharmacother. 2002 febbraio; 36(2): 331-3.

18. Chun LJ, tenaglie MJ, Busuttil RW, JUNIOR di Hiatt. Epatotossicità e insufficienza epatica acuta dell'acetaminofene. J Clin Gastroenterol. 2009 aprile; 43(4): 342-9.

19. Lee WM. Acetaminofene ed il gruppo di studio dell'insufficienza epatica acuta degli Stati Uniti: riduzione dei rischi di insufficienza epatica. Epatologia. 2004 luglio; 40(1): 6-9.

20. PB di Watkins, Kaplowitz N, Slattery JT, et al. elevazioni dell'aminotransferasi in adulti in buona salute che ricevono quotidiano 4 grammi di acetaminofene: una prova controllata randomizzata. JAMA. 5 luglio 2006; 296(1): 87-93.

21. HL di Bonkovsky, Kane CON RIFERIMENTO A, DP di Jones, Galinsky CON RIFERIMENTO A, insegna B. tossicità epatica e renale di Acute dalle dosi basse di acetaminofene in assenza di abuso di alcool o di malnutrizione: prova per suscettibilità aumentata a tossicità dei farmaci dovuto insufficienza cardiopolmonare e renale. Epatologia. 1994 maggio; 19(5): 1141-8.

22. Blakely P, BR di McDonald. Insufficienza renale acuta dovuto ingestione dell'acetaminofene: un rapporto di caso e una rassegna della letteratura. J Soc Nephrol. 1995 luglio; 6(1): 48-53.

23. Insufficienza renale non oligurica di Zaffanello m., di Brugnara m., di Angelus S, di Cuzzolin L. Acute ed epatite colestatica indotte da ibuprofene e da acetaminofene: un rapporto di caso. Acta Paediatr. 2009 maggio; 98(5): 903-5.

24. Björck S, Svalander CT, insufficienza renale di Aurell M. Acute dopo gli analgesici compreso paracetamolo (acetaminofene). Nefrone. 1988; 49(1):45-53.

25. Gago-Dominguez m., yuan JM, Castelao JE, Ross RK, Yu MC. L'uso regolare degli analgesici è un fattore di rischio per cancro del rene. Cancro del Br J. 1999 ottobre; 81(3): 542-8.

26. McLaughlin JK, macchia WJ, Mehl es, relazione del Jr. di Fraumeni JF di uso analgesico a cancro renale: risultati basati sulla popolazione. Cancro nazionale Inst Monogr. 1985 dicembre; 69:217-22.

27. Derby LE, Jick H. Acetaminophen e renale e cancro alla vescica. Epidemiologia. 1996 luglio; 7(4): 358-62.

28. Kaye JA, Myers Mw, Jick H. Acetaminophen ed il rischio di renale e di cancro alla vescica nella base di dati di ricerca di medicina generale. Epidemiologia. 2001 novembre; 12(6): 690-4.

29. Prezzo LM, Poklis A, Johnson DE. Avvelenamento mortale dell'acetaminofene con la prova di necrosi subendocardiale del cuore. J Sci legale. 1991 maggio; 36(3): 930-5.

30. Nourjah P, SR di Ahmad, Karwoski C, Willy M. Estimates di acetaminofene (paracetamolo) - dosi eccessive collegate negli Stati Uniti. FAS della droga di Pharmacoepidemiol. 2006 giugno; 15(6): 398-405.

31. Disponibile a: http://www.kidney-cancer- symptoms.com. 14 aprile 2010 raggiunto.

32. Derby LE, Jick H. Acetaminophen e renale e cancro alla vescica. Epidemiologia. 1996 luglio; 7(4): 358-62.

33. Kaye JA, Myers Mw, Jick H. Acetaminophen ed il rischio di renale e di cancro alla vescica nella base di dati di ricerca di medicina generale. Epidemiologia. 2001 novembre; 12(6): 690-4.

34. Pantuck AJ, Zisman A, Belldegrun AS. La storia naturale cambiante di cancro del rene. J Urol. 2001 novembre; 166(5): 1611-23.

35. Qian W, Shichi H. Acetaminophen produce la cataratta in topi DBA2 tramite ah induzione dell'ricevitore-indipendente di CYP1A2. J Ocul Pharmacol Ther. 2000 agosto; 16(4): 337-44.

36. Disponibile a: http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/002598.htm. 30 luglio 2009 raggiunto.

37. LA di Garcia Rodríguez, Hernández-Díaz S. Il rischio di complicazioni gastrointestinali superiori si è associato con gli anti-infiammatori non steroidei, i glucocorticoidi, l'acetaminofene e le combinazioni di questi agenti. Ricerca di artrite. 2001; 3(2):98-101.

38. Beasley R, Clayton T, la gru J, et al. l'associazione fra uso del paracetamolo nell'infanzia e l'infanzia ed il rischio di asma, di rhinoconjunctivitis e di eczema in bambini hanno invecchiato 6-7 anni: analisi a partire dalla fase tre del programma di ISAAC. Lancetta. 20 settembre 2008; 372(9643): 1039-48.

39. Avvocato ab. Paracetamolo come fattore di rischio per i disordini allergici. Lancetta. 10 gennaio 2009; 373(9658): 121.

40. Forman JP, Stampfer MJ, GASCROMATOGRAFIA di Curhan. dose di Non stupefacente e rischio analgesici di ipertensione di incidente nelle donne degli Stati Uniti. Ipertensione. 2005 settembre; 46(3): 500-7.

41. WB di Rathbun, CE di Killen, Holleschau, GH di Nagasawa. Mantenimento di omeostasi epatica del glutatione e prevenzione dalla della cataratta indotta da acetaminofene in topi dai profarmaci della L-cisteina. Biochimica Pharmacol. 3 maggio 1996; 51(9): 1111-6.

42. Zhao C, Shichi H. Prevention dalla della cataratta indotta da acetaminofene tramite una combinazione di bisolfuro e di N-acetilcisteina di diallyl. J Ocul Pharmacol Ther. 1998 agosto; 14(4): 345-55.

43. Disponibile a: http://www.cnn.com/2009/HEALTH/06/30/acetaminophen.fda.hearing/. 20 luglio 2009 raggiunto.

44. Disponibile a: http://www.fda.gov/NewsEvents/Newsroom/PressAnnouncements/ucm149573.htm. 20 luglio 2009 raggiunto.

45. Disponibile a: http://abcnews.go.com/Health/PainManagement/Story?id=7965902&page=1. 20 luglio 2009 raggiunto.

46. Disponibile a: http://www.drugs.com/news/acetaminophen-hazardous-hepatitis-1807.html. 20 luglio 2009 raggiunto.

47. Disponibile a: http://www.fda.gov/ohrms/dockets/ac/02/transcripts/3882T1.htm. 20 luglio 2009 raggiunto.

48. Disponibile a: http://www.msnbc.msn.com/id/4031091. 27 luglio 2009 raggiunto.

49. Disponibile a: http://www.fda.gov/downloads/Drugs/DrugSafety/InformationbyDrugClass/UCM171901.pd. 27 luglio 2009 raggiunto.

50. Pifferaio JM, Tonascia J, GM di Matanoski. L'uso ed il cancro alla vescica pesanti di phenacetin in donne hanno invecchiato 20 - 49 anni. Med di N Inghilterra J. 1985 agosto; 313(5): 292-5.

51. Ms di Unet, ChowWH, McLaughiin K, et al. analgesici e cancri dei pelvi renale e dell'uretere. Cancro di Int J. 4 luglio 1995; 62(11): 15-8.

52. McCredie m., Stewart H, Ne di giorno. Ruoli differenti per il phenacetin ed il paracetamolo nel cancro del rene e dei pelvi renale. Cancro di Int J. 21 gennaio 1993; (5312): 245-9.

53. Brunner franco, Selwood NH. Insufficienza renale di stadio finale dovuto nefropatia analgesica. La sue caratteristica mutevole e mortalità cardiovascolare. Trapianto del quadrante di Nephrol. 1994; 9(10):1371-6.

54. Stewart JH, Hobbs JB, MB di McCredie. Prova morfologica che da patologia indotta da analgesico del rene contribuisce alla progressione dei tumori dei pelvi renale. Cancro. 15 ottobre 1999; 86(8): 1576-82.

55. Leventhal LJ, Boyce PER ESEMPIO, RB di Zurier. Trattamento dell'artrite reumatoide con acido gammalinolenic. Ann Intern Med. 1° novembre 1993; 119(9): 867-73.

56. Fortin PR, Lew RA, Liang MH, et al. convalida di una meta-analisi: gli effetti dell'olio di pesce nell'artrite reumatoide. J Clin Epidemiol. 1995 novembre; 48(11): 1379-90.

57. Kremer JM, Lawrence DA, Petrillo GF, et al. effetti dell'olio di pesce ad alta dose sull'artrite reumatoide dopo la fermata degli anti-infiammatori non steroidei. Componenti cliniche ed immuni. Rheum di artrite. 1995 agosto; 38(8): 1107-14.

58. Kim LS, Axelrod LJ, Howard P, Buratovich N, innaffia la rf. Efficacia di methylsulfonylmethane (MSM) nel dolore di osteoartrite del ginocchio: un test clinico pilota. Cartilagine di osteoartrite. 2006 marzo; 14(3): 286-94.

59. Usha PR, Naidu MU. Randomizzato, prova alla cieca, parallelo, studio controllato con placebo della glucosamina orale, Methylsulfonylmethane e la loro combinazione nell'osteoartrite. Droga Investig di Clin. 2004; 24(6):353-63.

60. Choi ss, Han kJ, Lee JK, et al. meccanismi di Antinociceptive del decursinol oralmente amministrato nel topo. Vita Sci. 13 giugno 2003; 73(4): 471-85.

61. Choi ss, Han kJ, Lee HK, Han EJ, Suh HW. I profili di Antinociceptive dell'estratto grezzo dalle radici dei gigas NAKAI dell'angelica in vario dolore modella. Toro di biol Pharm. 2003 settembre; 26(9): 1283-8.