Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Prolungamento della vita rivista marzo 2010
Rapporti

Abbassi sicuro il colesterolo
Interventi nutrizionali per i lipidi sani


Da Robert Haas, ms
Beta-sitosterolo: Un estratto del Anti-colesterolo ed antinfiammatorio della pianta

Beta-sitosterolo: Un estratto del Anti-colesterolo ed antinfiammatorio della pianta

Beta-sitosterolo è uno sterolo vegetale primario. Questa classe di composti è molecolare simile a colesterolo e può inibire l'assorbimento del colesterolo nell'intestino più basso e ridurre i livelli di colesterolo nel sangue. I fitosteroli inoltre sono stati indicati all'atto nella sinergia con il riso rosso del lievito raggiungendo un effetto terapeutico ad una dose più bassa.

In effetti, beta-sitosterolo funge da stampo dietetico potente del colesterolo. Un corpo significativo di prova clinica ha dimostrato i suoi effetti d'abbassamento. In uno studio 2005, i ricercatori hanno dato 29 individui con ricco in colesterolo (40-80 anni, età media = 55; 14 con il diabete di tipo 2) pazienti diabetici che non-diabetico di un beta-sitosterolo commestibile spread.20 sia hanno avvertito una maggior riduzione di LDL-27% e 15% rispettivo-che i comandi.

Una meta-analisi di 14 ha randomizzato le prove controllate ha studiato gli effetti degli steroli vegetali aggiunti a margarina sui livelli di colesterolo.21 la margarina sterolo-fortificata hanno causato una riduzione della concentrazione media di LDL, un effetto che ha teso ad aumentare con l'età.

I risultati di due più vecchi studi di beta-sitosterolo ulteriori indicano che può fare diminuire l'infiammazione sistemica. In una meta-analisi, il principale inquirente ha notato che beta-sitosterolo sembra sostenere la proliferazione dei linfociti periferici del sangue e migliorare l'effetto citotossico delle cellule di uccisore naturali.22 un altro studio che ha misurato l'infiammazione e la soppressione immune in corridori maratona hanno trovato che beta-sitosterolo potrebbe contribuire ad impedire la soppressione del sistema immunitario e potrebbe ridurre l'infiammazione corporea.23 insieme, queste proprietà antinfiammatorie hanno condotto i ricercatori a suggerire che beta-sitosterolo potrebbe essere utile clinico nel trattamento delle una serie di circostanze infiammatorie croniche che potrebbero condurre ai cancri del seno e del colon.

Policosanol

Policosanol è una componente naturale di cera d'api e di intera canna da zucchero. Più di 80 studi svolti principalmente da un singolo istituto di ricerca suggeriscono che il policosanol ottenuto dalla canna da zucchero cubana alle dosi di 5-40 mg/dL eserciti l'colesterolo-abbassamento degli effetti equivalenti a quello delle droghe di statina.24,25 (dovrebbe essere notato che altri gruppi di ricerca facendo uso del policosanol dalle fonti alternative non sono riuscito a riprodurre l'efficacia di questi alcool osservati negli studi più iniziali.)26

I numerosi studi animali dei modelli sono stati intrapresi facendo uso del policosanol. Uno studio ha trovato che il pretrattamento con il policosanol e gli acidi grassi omega-3 hanno impedito l'ispessimento della parete arterioso ed il danno endoteliale in animali di cui le arterie erano state danneggiate artificialmente.27

Una certa ricerca suggerisce che il policosanol sia efficace nell'abbassamento del colesterolo in pazienti con aterosclerosi ed il diabete progressivi. Uno studio ha provato il policosanol in pazienti che soffrono il colpo ischemico che inoltre sono stati curati con aspirin e le vitamine. Hanno raggiunto i risultati sostanzialmente positivi, con i miglioramenti nei risultati neurologici e negli eventi ricorrenti.28

Niacina

La capacità della niacina di abbassare LDL, l'aumento HDL ed i più bassi livelli del trigliceride è stata stabilita conclusivamente da una ricchezza della ricerca clinica.29 è una delle vitamine più note e più ampiamente usate per l'abbassamento dei livelli di colesterolo del sangue. Inoltre è stato indicato negli studi multipli per assicurare la migliore protezione della salute del cuore che alcune statine. Uno studio ampiamente divulgato che compare il novembre scorso in New England Journal di medicina ha trovato che la niacina era più efficace alla placca restringente dell'arteria che un successone del miliardo-dollaro chiamato ezetimibe, il principio attivo nel colesterolo droga Zetia® e Vytorin®.30

PRECAUZIONI ROSSE DEL RISO DEL LIEVITO

Lasci il vostro medico sapere se decidete di prendere l'estratto rosso del riso del lievito. Usilo soltanto nell'ambito dell'orientamento e del controllo del vostro medico o di un professionista sanitario. Le donne di allattamento al seno o incinte dovrebbero controllare con un fornitore di cure mediche prima di usando i prodotti che contengono l'estratto rosso del riso del lievito.

dovuto la mancanza relativa di regolamento della fabbricazione di supplemento, il contenuto indicato dei prodotti rossi del riso del lievito è imprevedibile a meno che usiate un prodotto con le concentrazioni certificate di contenuto standardizzato del monacolin-K.

Raccomandiamo vivamente di usando soltanto l'estratto rosso standardizzato del riso del lievito dai produttori rispettabili che provano ordinariamente i loro prodotti a purezza.

Come con le statine di prescrizione, la gente che ingerisce dosi elevate del riso rosso del lievito estrae può avvertire il dolore muscolare.50-52

Come è inoltre il caso con le statine, l'uso dei prodotti rossi del riso del lievito può anche vuotare i livelli del tessuto di CoQ10.53 la vita Extension® raccomanda di prendere CoQ10 supplementare per quella gente che prende le statine ed i prodotti riso-contenenti del lievito rosso.

Gli studi recenti ulteriori indicano che la niacina riduce lo sforzo ossidativo ed inibisce i geni infiammatori vascolari, compreso le citochine chiave in questione nell'aterosclerosi.29,31,32 fino ad oggi, l'uso generale della niacina e la tollerabilità paziente diffusa sono stati impediti dalla necessità di richiedergli 4 tempi un il giorno e dall'alta incidenza arrossirsi della pelle, dei problemi gastrici e di altri eventi avversi.

CoQ10 può amplificare la salute del cuore dei diabetici sulle statine che CoQ10 può amplificare la salute del cuore dei diabetici sulle statine

Una forma di niacina “di NO--vampata„ è emerso, chiamato hexaniacinate dell'inositolo (IHN).33 consiste di sei molecole di acido nicotinico (niacina) e di una molecola di inositolo. È metabolizzato nel corpo nei suoi elementi, niacina ed inositolo e non raggiunge i livelli ematici per circa 10 ore dopo ingestione. Questa forma della vitamina non è stata collegata con la pelle “arrossirsi„ o altre reazioni tipiche della niacina, anche quando ingerito negli importi tipicamente si è associata con arrossirsi, la nausea, il vomito e l'agitazione della pelle. Purtroppo, inoltre non funziona come pure niacina nella riduzione LDL e dei trigliceridi e nell'amplificazione del HDL.

Riassunto

Le droghe di statina sono molto - usato e sovra-prescritto, a causa di influenza dell'industria e di informazione sbagliata. Le statine ad alta dose sono spesso inutili e non possono essere la giusta scelta per milioni di persone, data il loro profilo di effetto collaterale. Gli studi indicano che qualsiasi rischio cardiovascolare riduttore dalla presa delle statine può essere compensato da altri effetti collaterali seri, da disfunzione sessuale, visiva, epatica, renale e conoscitiva all'inabilità ed alla morte. Gli individui di invecchiamento che vogliono abbassare i loro livelli di lipidi del sangue e numero C-reattivo della proteina (CRP) possono potere raggiungere i simili benefici con l'estratto, beta-sitosterolo, il pantethine, il policosanol e la niacina rossi standardizzati del riso del lievito. Questi ingredienti sinergici sono stati indicati per ridurre i livelli di lipidi del sangue mentre promuovono la funzione endoteliale sana e riducendo CRP e l'infiammazione sistemica. Offrono un'alternativa più sicura a prendere le statine sintetiche di prescrizione.

Se avete qualunque domande sul contenuto scientifico di questo articolo, chiami prego un consulente di salute di Extension® di vita a 1-866-864-3027.

CoQ10 può amplificare la salute del cuore dei diabetici sulle statine

I supplementi del coenzima Q10 possono aumentare la salute vascolare dei diabetici che ricevono le statine, secondo un nuovo studio dall'Australia.

A seguito di 12 settimane del completamento con CoQ10 (200 mg al giorno), un miglioramento nel flusso sanguigno è stato osservato, secondo i risultati pubblicati nella cura del diabete del giornale.54

È ben noto che le statine vuotano i depositi naturali del corpo di CoQ10 e questa ha amplificato l'uso di CoQ10, specialmente negli Stati Uniti, in cui la popolarità delle statine è aumentato.55

I nuovi risultati indicano che, oltre a riparare l'equilibrio di CoQ10, il completamento può anche migliorare la disfunzione endoteliale nel tipo statina-trattato - 2 pazienti diabetici.

“I pazienti nel nostro studio hanno avuti disfunzione endoteliale malgrado controllo soddisfacente di pressione sanguigna, glicemia ed i lipidi, che possono rappresentare la percentuale di pazienti statina-trattati al rischio residuo aumentato di malattia cardiovascolare,„ hanno scritto i ricercatori, principali dal professor Gerald Watts dall'università di Australia occidentale.

“Il nostro miglioramento assoluto dentro [flusso sanguigno nel braccio] di 1% con il completamento CoQ10 può potenzialmente tradurre ad una riduzione 10-25% del rischio cardiovascolare residuo in questi pazienti.„

Secondo la federazione internazionale del diabete, c'è oltre 245 milione di persone con il diabete mondiale. Se le tendenze correnti continuano, questo numero aumenterà da ora al 2030 ad un 380 milioni di vacillamento. Le spese correnti delle complicazioni diabetiche sono stimate per rappresentare 5 - 10% della spesa globale totale di sanità.56

Dettagli di studio

Per verificare la loro ipotesi che il completamento orale CoQ10 avrebbe migliorato la salute vascolare in diabetici statina-trattati, il professor Watts ed i suoi colleghe hanno reclutato il tipo statina-trattato 23 - 2 pazienti diabetici con disfunzione endoteliale (ed i livelli di colesterolo LDL meno di 97,5 mg/dL). I volontari sono stati assegnati a caso per ricevere CoQ10 o il placebo per 12 settimane.

Il randomizzato, la prova alla cieca, studio dell'incrocio analizzato dall'arteria brachiale flusso-ha mediato la dilatazione (FMD), una misura di disfunzione endoteliale poiché un valore basso è indicativo di un'incapacità del vaso sanguigno di rilassarsi e la dilatazione nitrato-mediata (NMD), che si riferisce ad ossido di azoto, un fattore di rilassamento endotelio-derivato potente.

I ricercatori riferiscono un aumento di 2,7 volte nei livelli ematici di CoQ10 dopo il completamento e un aumento in FMD di 1%. Tuttavia, nessun cambiamento in NMD è stato registrato, né erano tutti i cambiamenti nei livelli di sforzo ossidativo osservati, valutati misurando i livelli di composti chiamati F2-isoprostanes nel sangue e nell'urina.

“FMD alterato è un preannunciatore coerente degli eventi cardiovascolari avversi,„ ha scritto i ricercatori. “Parecchi interventi che migliorano FMD inoltre migliorano i risultati cardiovascolari.„

“Il significato dei risultati nel nostro rapporto, tuttavia, richiede l'indagine successiva in una prova clinica di punto finale,„ hanno aggiunto.

Il CoQ10 utilizzato in questo studio è stato fornito da Blackmores (Balgowlah, Australia) e lo studio è stato costituito un fondo per da una concessione cardiovascolare della ricerca sui lipidi da Pfizer.

Riferimenti

1. Becker DJ, relè di Gordon, PB di Morris, et al. simvastatina contro lo stile di vita terapeutico cambia e completa: prova primaria randomizzata di prevenzione. Mayo Clin Proc. 2008 luglio; 83(7): 758-64.

2. Li JJ, LU ZL, Kou WR, et al. impatto utile di Xuezhikang sugli eventi cardiovascolari e la mortalità in pazienti ipertesi anziani con infarto miocardico precedente dalla prevenzione secondaria coronaria della Cina studia (CCSPS). J Clin Pharmacol. 2009;49:947-56.

3. LU Z, Kou W, Du B, et al. effetto di Xuezhikang, un estratto dal riso cinese del lievito rosso, sugli eventi coronari in una popolazione cinese con infarto miocardico precedente. J Cardiol. 2008;101:1689-93.

4. Lo PS di Zhao, la LU ZL, Du BM, et al. Xuezhikang, un estratto di cholestin, riduce gli eventi cardiovascolari nei pazienti del diabete di tipo 2 con la coronaropatia: analisi del sottogruppo dei pazienti con il diabete di tipo 2 dallo studio secondario coronario di prevenzione della Cina (CCSPS). J Cardiovasc Pharmacol. 2007;49:81-4.

5. Keithley JK, Swanson B, Sha È, Zeller JM, Kessler ha, Smith KY. Uno studio pilota della sicurezza e dell'efficacia del cholestin nel trattamento della dislipidemia in relazione con la HIV. Nutrizione. 2002;18:201-4.

6. Journoud m., Jones PJH. Riso rosso del lievito: Un nuovo farmaco ipolipemizzante. Scienze biologiche. 2004;74:2675-83.

7. Heber D, Yip I, Ashley JM, Elashoff DA, va VLW. Colesterolo-abbassamento degli effetti di un integratore alimentare cinese privato del rosso-lievito-riso. J Clin Nutr. 1999;69:231-6.

8. Wang J, LU Z, "chi" J, et al. test clinico multicentrato degli effetti di riduzione dei lipidi del siero di una preparazione del riso di monascus purpureus (lievito rosso) dalla medicina di cinese tradizionale. Ricerca di Curr Ther. 1997;58(12):964-78.

9. Disponibile a: http://www.courant.com/news/politics/ny-hs-statin3,0,5977685.story. 30 novembre 2009 raggiunto.

10. Disponibile a: http://www.yorku.ca/yfile/archive/index.asp?Article=12368. 30 novembre 2009 raggiunto.

11. HB del fabbricante di birra. valutazione di Beneficio-rischio delle rosuvastatine 10 - 40 milligrammi. J Cardiol. 2003; 92:23-9K.

12. MA J, Li Y, YE Q, Li J, Hua Y, Ju D, et al. costituenti del riso rosso del lievito, un alimento del cinese tradizionale e medicina. Alimento chim. di J Agric. 2000;48:5220-5.

13. Relè dell'uomo, Lynn Eg, Cheung F, Tsang PS. Cholestin inibisce la sintesi e la secrezione del colesterolo in cellule epatiche (HepG2). Mol Cell Biochem. 2002 aprile; 233 (1-2): 153-8.

14. Liu J, Zhang J, Shi Y, et al. riso rosso cinese del lievito (monascus purpureus) per iperlipidemia primaria: una meta-analisi delle prove controllate randomizzate. Chin Med. 2006;1:4.

15. Becker DJ, relè di Gordon, et al. riso rosso del lievito per la dislipidemia in pazienti statina-intolleranti. Med di Int di annali. 2009 giugno; 150(16): 830-9.

16. PS di Zhao, Liu L, Cheng YC, Li YL. Effetto di xuezhikang, un estratto di cholestin, sulla riflessione del triglyceridemia postprandiale dopo un pasto ad alta percentuale di grassi in pazienti con la coronaropatia. Aterosclerosi. 2003;168:375-80.

17. Binaghi P, Cellina G, Lo Cicerone G, Bruschi F, Porcaro E, Penotti M. Evaluation dell'efficacia d'abbassamento del pantethine in donne nell'età perimenopausal. Minerva Med. 1990;81:475-9.

18. Bertolini S, Donati C, Elicio N, et al. cambiamenti della lipoproteina indotti dal pantethine in pazienti hyperlipoproteinemic: adulti e bambini. Int J Clin Pharmacol Ther Toxicol. 1986;24:630-7.

19. Gensini GF, Prisco D, PAGINA di Rogasi, Matucci m., GG di Neri Serneri. Cambiamenti nella composizione di in acidi grassi di singoli fosfolipidi della piastrina indotti dal trattamento di pantethine. Ricerca di Int J Clin Pharmacol. 1985;5:309-18.

20. VW di Lau, Journoud m., Jones PJ. Gli steroli vegetali sono efficaci nell'abbassamento il plasma LDL e del colesterolo non-HDL nel tipo ipercolesterolemico - 2 diabetici e persone nondiabetic. J Clin Nutr. 2005 giugno; 81(6): 1351-8.

21. Sig. di legge. Sterolo vegetale e margarine e salute di stanol. Med ad ovest di J. 2000 luglio; 173(1): 43-7.

22. Bouic PJ. Il ruolo dei fitosteroli e dei phytosterolins nella modulazione immune: una rassegna dei 10 anni scorsi. Cura di Curr Opin Clin Nutr Metab. 2001 novembre; 4(6): 471-5.

23. Bouic PJ, Clark A, Lamprecht J, et al. Gli effetti della miscela del glucoside del e-sitosterolo del β-sitosterolo (BSS) (BSSG) sui parametri immuni selezionati dei corridori maratona: inibizione di soppressione immune maratona e di infiammazione della posta. Med di sport di Int J. 1999;20:258-62.

24. Castaño G, Fernández L, Mas R, et al. effetti dell'aggiunta del policosanol alla terapia dell'acido grasso omega-3 sul profilo del lipido dei pazienti con tipo ipercolesterolemia di II. Droghe R D. 2005; 6(4): 207-19.

25. Castaño G, Fernández L, Mas R, Illnait J, MESA m., Fernández JC. Confronto degli effetti del policosanol e delle atorvastatine sul profilo del lipido ed aggregazione della piastrina in pazienti con la dislipidemia e diabete di tipo 2 mellito. Droga Investig di Clin. 2003;23(10):639-50.

26. Kassis, Marinangeli CP, D Jain, Ebine N, Jones PJ. Mancanza di effetto del policosanol della canna da zucchero sul colesterolo del plasma in criceti siriani dorati. Aterosclerosi. 2007;194:153-8.

27. Gamez R, Maz, R, Arruzazabala ml, Mendoza S, Castano G. Effects della terapia concorrente con il policosanol e gli acidi grassi omega-3 sul profilo del lipido e dell'aggregazione della piastrina in conigli. Droghe R D. 2005; 6(1): 11-9.

28. Ortega LL, Sánchez J, Más R, et al. effetti del policosanol sui pazienti con il colpo ischemico: un pilota apre lo studio. J Med Food. Caduta 2006; 9 (3): 378-85.

29. Kamanna CONTRO, Kashyap ml. Meccanismo di azione di niacina. J Cardiol. 2008; 101:20-6B.

30. Kastelein JJP, Bots ml. Ezetimibe o niacina di statina in pazienti ad alto rischio. NEJM. 26 novembre 2009; 361(22): 2180-3.

31. Kamanna CONTRO, Vo A, Kashyap ml. Acido nicotinico: sviluppi recenti. Curr Opin Cardiol. 2008;23:393-8.

32. Kamanna CONTRO, Ganji SH, Kashyap ml. Niacina: una vecchia droga ringiovanita. Rappresentante di Curr Atheroscler. 2009; 11:45-51.

33. Nessun autori elencati. Hexaniacinate dell'inositolo. Altern Med Rev. 1998 giugno; 3(3): 222-3.

34. Blanco m., Nombela F, Castellanos m., et al. ritiro di trattamento di statina nel colpo ischemico: uno studio randomizzato controllato. Neurologia. 2007;69:904-910.

35. Heeschen C, Hamm CW, Laufs U, et al. ritiro delle statine aumenta i tassi di evento in pazienti con le sindromi coronariche acute. Circolazione. 2002;105:1446-52.

36. Brown WV. Sicurezza delle statine. Curr Opin Lipidol. 2008;19:558-62.

37. Sc di Ahn Complicazioni neuromuscolari delle statine. Phys Med Rehabil Clin N. 2008; 19:47-59, vi.

38. Oldemeyer JB, Lund RJ, Koch m., Meares AJ, Dunlay R. Rhabdomyolysis e insufficienza renale acuta dopo il cambiamento delle combinazioni di statina-fibrato. Cardiologia. 2000;94:127-8.

39. Omar mA, Wilson JP. Rapporti avversi di evento di FDA su rabdomiolisi statina-collegata. Ann Pharmacother. 2002;36:288-95.

40. Schech S, Graham D, Staffa J, et al. fattori di rischio per rabdomiolisi statina-collegata. FAS della droga di Pharmacoepidemiol. 2007;16:352-8.

41. Staffa JA, Chang J, L. Cerivastatin verde e rapporti di rabdomiolisi mortale. Med di N Inghilterra J. 2002;346:539-40.

42. Hanai J, cao P, Tanksale P, et al. La ligasi muscolo-specifica atrogin-1/MAFbx di ubiquitin media dalla la tossicità indotta da statina del muscolo. J Clin investe. 2007 dicembre; 117(12): 3940-51.

43. Re DS, Wilburn AJ, SIG. di Wofford, Harrell TK, Lindley BJ, Jones DW. Danno conoscitivo connesso con le atorvastatine e le simvastatine. Farmacoterapia. 2003;23:1663-7.

44. Fraunfelder FW, Richards ab. Diplopia, blepharoptosis e oftalmoplegia ed uso dell'inibitore della riduttasi di 3 hydroxy-3-methyl-glutaryl-CoA. Oftalmologia. 2008;115:2282-5.

45. Gaist D, LA di García Rodríguez, Huerta C, Hallas J, Sindrup SH. Sono gli utenti delle droghe di riduzione dei lipidi al rischio aumentato di neuropatia periferica? EUR J Clin Pharmacol. 2001;56:931-3.

46. de Langen JJ, van Puijenbroek EP. inibitori e neuropatia della HMG-CoA-riduttasi: rapporti al centro olandese di farmacovigilanza. Med di Neth J. 2006;64:334-8.

47. Chong pH, Boskovich A, Stevkovic N, Bartt CON RIFERIMENTO A. neuropatia periferica Statina-collegata: rassegna della letteratura. Farmacoterapia. 2004;24:1194-203.

48. Chazerain P, Hayem G, Hamza S, migliore C, Ziza JM. Quattro casi di tendinopathy in pazienti sulla terapia di statina. Spina dorsale unita dell'osso. 2001;68:430-3.

49. SEDERE di Golomb, McGraw JJ, Evans mA, Dimsdale JE. Risposta del medico ai rapporti pazienti degli effetti avversi dei farmaci: implicazioni per sorveglianza paziente-mirata a di effetto contrario. FAS della droga. 2007;30:669-75.

50. Smith DJ, oliva KE. Da miopatia indotta da riso rossa cinese. Med del sud J. 2003; 96:1265-7.

51. GH di Yang, Lin SH, Huang SY, Chou HJ. L'amministrazione acuta del riso rosso del lievito (monascus purpureus) vuota il coenzima Q del tessuto (10) livelli in topi icr. Br J Nutr. 2005;93:131-5.

52. Prasad GV, Wong T, Meliton G, et al. rabdomiolisi dovuto il riso rosso del lievito (monascus purpureus) in un destinatario renale del trapianto. Trapianto. 2002;74:1200-1.

53. Il GH di Yang, Lin SH, Huang SY, et al. amministrazione acuta del riso rosso del lievito (monascus purpureus) vuota il coenzima Q del tessuto (10) livelli in topi icr. Br J Nutr. 2005;93:131-5.

54. Disponibile a: www.nutraingredients-usa.com/content/search?SearchText=CoQ10. 29 dicembre 2009 raggiunto.

55. Disponibile a: www.nutraingredients-usa.com/content/search?SearchText=statins. 29 dicembre 2009 raggiunto.

56. Disponibile a: www.nutraingredients-usa.com/content/search?SearchText=diabetes. 29 dicembre 2009 raggiunto.