Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Prolungamento della vita rivista marzo 2010
Rapporti

Controllo ottimale di artrite
Infiammazione Multi-mirata a di combattimento dei composti


Da Julius Goepp, MD
Controllo ottimale di artrite

Secondo la ricerca scientifica più recente, gli individui invecchianti afflitti con l'artrite reumatoide sono al maggior rischio di 60% di morte dalla malattia cardiaca che la popolazione in genere.1 il danno vascolare visto in individui reumatoidi sembra essere una forma accelerata di aterosclerosi.2

La simile analisi indica che col passare del tempo, le vittime di artrite reumatoide inoltre sostengono il danneggiamento degli occhi, dei polmoni e della pelle.3-6

Il fattore comune che collega l'artrite reumatoide a queste circostanze potenzialmente micidiali è infiammazione sistema di ampiezza e cronica nel corpo. Gli stessi eventi infiammatori sistemici, particolarmente quelli che comprendono la citochina potente conosciuta come l'TNF-alfa, contribuiscono ad aterosclerosi anche nella gente che non ha artrite reumatoide7— e ecco perché in noi tutta la necessità di prestare l'attenzione speciale a limitare i cambiamenti infiammatori durante la nostra vita.

Fino ad oggi, il fuoco della medicina della corrente principale sulle droghe altamente proficue dell'unico obiettivo (come Enbrel®) ha lasciato i 1,3

milione vittime di artrite reumatoide in questo paese con poche opzioni attraenti. Mentre efficaci ai sintomi di controllo, queste droghe sono costose e producono gli effetti collaterali potenzialmente pericolosi connessi con soppressione cronica di immunità, quali le infezioni serie e determinati cancri.8-10

Fortunatamente, un insieme novello degli agenti naturali multi-mirati a è stato identificato che possono interrompere la cascata infiammatoria in questione nell'artrite reumatoide in molte fasi. Questi agenti inoltre sono stati indicati per ridurre i dolori articolari, la rigidezza ed il deterioramento di cartilagine.

In questo articolo, imparerete circa l'ultima ricerca sui curcuminoids e sui andrographolides— composti naturali indicati specificamente per mirare alle circostanze dolorose connesse con l'artrite reumatoide ed i fattori genetici e biochimici di fondo che causano l'infiammazione reumatoide.

formi di curcumina che le manifestazioni iniziali di prova possono essere efficaci nell'alleviazione dei sintomi dell'artrite reumatoide come il diclofenac antinfiammatorio non steroideo della droga (NSAID)! Gli studi sugli animali già dimostrano che la curcumina allevia il dolore in modo paragonabile a diclofenac, in modo da questo è un campo di ricerca emozionante ed evolventesi.11

Artrite-infiammazione reumatoide funzionata Amok

Artrite-infiammazione reumatoide funzionata Amok

Mentre le sue cause completamente non sono capite, i ricercatori lungamente hanno saputo che l'artrite reumatoide (RA) è un disordine autoimmune.

Un sistema immunitario ottimamente di funzionamento rimane sull'allarme costante, sorvegliando per i microbi d'invasione e le cellule tumorali emergenti. Una volta lanciato in azione, vario immunomodulante agente-compreso le proteine di cellula-segnalazione conosciute come le citochine— provochi una risposta infiammatoria nel corpo. In individui in buona salute, il sistema immunitario tiene questa risposta infiammatoria sotto controllo per evitare la lesione al corpo stessa.12

Per gli individui sfavorevoli impressionanti con l'artrite reumatoide, questo equilibrio è errori interrotti- del corpo alcuno del suo proprio tessuto come “straniero,„ con conseguente risposta infiammatoria cronica. Il sistema immunitario attacca le membrane sinoviali delicate che allineano i giunti, producendo il dolore, il gonfiamento, la perdita dell'osso e la crescita eccessiva delle membrane stesse. Finalmente i giunti si irrigidiscono, limitando la gamma di moto, accompagnata progressivamente dal peggioramento il dolore e del declino severo nella qualità della vita.13

Il RA è uno di una manciata crescente di malattie in cui gli esperti hanno riconosciuto il ruolo centrale di una citochina infiammatoria chiamata fattore-alfa di necrosi del tumore (TNF-alfa)— “il regolatore matrice„ di infiammazione in molti sistemi del corpo. Questi condizione-che comprendono la psoriasi e le malattie intestinali infiammatorie— sono conosciuti collettivamente come “i iseasesnflammatory hronicesaltati Rdi T N-FC ID,„ o TRECID.14

La ricerca medica della corrente principale rimane in gran parte messa a fuoco sulle varie droghe che bloccano l'TNF-alfa come modo provare a fermare il danno in questione nelle malattie di TRECID.15 sebbene gli TNF-stampi gradiscano il golimumab, il infliximab e il adalimumab può essere efficace, c'è alcuni individui per cui questi interventi forniscono poco o nessun sollievo.16-18 TNF-stampi possono anche essere estremamente costosi, richiedendo le iniezioni periodiche dolorose, con una matrice degli effetti collaterali, alcuni di cui possono esacerbare paradossalmente la malattia autoimmune.18-20

Un'altra classe principale di interventi farmaceutici per RA, conosciuti come le droghe anti-reumatiche modificante la malattia (DMARD), include il metotrexato, la ciclosporina e cytoxan.21 queste droghe sono spesso generalmente non non meglio meno costosi, ma in termini di efficacia e profilo di effetto collaterale.22,23

La verità è quella tollerabile, il trattamento sicuro di RA continua ad eludere farmaceutico soluzione-nella grande parte perché sono terapie dell'unico obiettivo messe a fuoco su un numero limitato (solitamente appena uno) dei meccanismi di fondo dietro RA. La rottura potente del sistema immunitario da quelle droghe produce spesso uno stato completo dell'immunodeficienza che apre il paziente alle infezioni- che potenzialmente disastrose FDA recentemente ha pubblicato “gli avvertimenti della scatola nera„ per alcuni degli agenti biologici in questa classe.10

Un insieme novello dei composti a basso costo e naturali è emerso che specificamente attaccano l'infiammazione connessa con l'artrite reumatoide ai punti multipli nel processo infiammatorio. Forniscono insieme il potenziale per sollievo multi-mirato a, sia “a monte„ all'interno dell'infiammatorio cascata- alle fasi precedenti che la TNF-didascalia droga-e “a valle,„ agli stadi avanzati che le droghe anti-reumatiche tradizionali (DMARD).

Andrographis: Un combattente multimodale di infiammazione

In questi ultimi 25 anni, gli estratti del paniculata asiatico di Andrographis dell'erba hanno destato il considerevole interesse scientifico a causa della loro potenza apparente modificare favorevole la funzione di sistema immunitario.24-26 le sue componenti bioactive, chiamate andrographolides,27 sono assorbite bene dopo 28 di dosaggioorali ed estesamente sono state provate come agenti antinfiammatori.29

Andrographis: Un combattente multimodale di infiammazione

A differenza dell'azione unico mirata a degli TNF-stampi e delle droghe anti-reumatiche, i andrographolides stimolano l'attività utile ai punti multipli nel processo infiammatorio, fornente reciprocamente il rinforzo degli effetti.29

Andrographolides inibisce l'attività del composto pro-infiammatorio conosciuto come la sintasi viscoelastica dell'ossido di azoto (iNOS). Ciò contribuisce ad esercitare un effetto antinfiammatorio potente.30 lettori che hanno una conoscenza di con i benefici vascolari di eNOS (no. endoteliali) dovrebbero notare che, a differenza di eNOS, il iNOS è pro-infiammatorio e spesso implicato negli stati di malattia, in cui è desiderabile inibire le sue azioni.

Andrographolides sopprime la produzione delle citochine pro-infiammatorie TNF-alfa e della prostaglandina E2 (PGE-2), impedente la loro espressione genica ai livelli multipli.31,32 in tal modo essi downregulate le vie chimiche di segnalazione che l'uso delle cellule “dice„ per iniziare la risposta infiammatoria che svolge un ruolo chiave nell'artrite reumatoide.33

L'analisi scientifica più ulteriormente ha rivelato che i andrographolides funzionano “a monte„ all'interno del processo della cascata infiammatoria bloccando gli effetti del fattore-kappaB nucleare di fattore di trascrizione pro-infiammatorio (N-F-KB).34

il N-F-KB è trovato in quasi tutte le cellule umane. Svolge un ruolo chiave nelle risposte cellulari allo sforzo, alle citochine, ai radicali liberi, alla lipoproteina a bassa densità ossidata (LDL) ed agli agenti patogeni batterici o virali. Di conseguenza, il suo ruolo centrale come primo radar-risponditore a danno ossidativo, l'infezione e da sforzo indotto da tossina lo collega ad infiammazione, a cancro ed alla malattia cronica.35 N-F-KB regola strettamente virtualmente tutti i fattori a valle nella cascata infiammatoria, compreso le citochine conosciute come le interleuchine, gli ormoni conosciuti come le prostaglandine e l'TNF-alfa.

Bloccando il N-F-KB, i andrographolides inibiscono la produzione di una miriade di mediatori infiammatori ad un punto semplice.36 appena come criticamente, permettono l'attività normale delle cellule immuni vitali di sorveglianza mentre sopprimono simultaneamente le cellule infiammatorie dell'sovra-attivo, come dimostrato negli studi sugli animali.37

Ciò è una caratteristica critica che distingue i andrographolides dalla maggior parte delle droghe anti-reumatiche (DMARDS). Mentre i andrographolides sopprimono i fattori immuni infiammatori, il DMARD 36 può sopprimere generalmente la funzione immune con conseguente rischio aumentato di infezione.38

Andrographolides inoltre funge da antiossidanti potenti, limitanti il numero dei radicali liberi gettati fuori dalle cellule infiammatorie e riducenti l'infiammazione ed il dolore globali negli studi sugli animali.39-43

Innovazioni cliniche nel sollievo naturale di artrite

Nel 2005, un gruppo di ricercatori principali dal Dott. Raphael A. Burgos al Universidad australe in Valdivia, Cile, ha cominciato a pubblicare l'opera seminale sulle proprietà di una formulazione scelta dei andrographolides nel ricambio degli effetti dell'artrite reumatoide.

Innovazioni cliniche nel sollievo naturale di artrite

Il gruppo di Burgos ha scoperto che la formulazione ha soppresso i mediatori infiammatori quali gamma interferone e interleuklin-2 (IL-2), mentre proteggendo dalla morte delle cellule indotta dai corticosteroidi.44 più ulteriormente hanno dimostrato che i andrographolides direttamente impediscono il N-F-KB legare a DNA in cellule infiammatorie, quindi impedente lo la produzione d'attivazione dei mediatori infiammatori pericolosi.45

Nel 2009, il gruppo di Burgos poteva dimostrare per la prima volta gli effetti anti-reumatici drammatici di questa formulazione di andrographolide in esseri umani.

Appena 200 mg quotidiani per l'anemia in relazione con il Ra risolta di 18 settimane, ristabilendo il globulo rosso livella alla gamma normale mentre abbassa la proteina C-reattiva dell'indicatore infiammatorio (CRP) al normale.46

Quando le vittime di artrite reumatoide sono state date 200 mg di andrographolides o la stessa dose di un anti-infiammatorio non steroideo (NSAID), i pazienti che ricevono i andrographolides hanno avuti un calo significativo in auto-anticorpi Ra-specifica (anticorpi diretti contro il loro proprio tessuto), mentre il gruppo di NSAID ha visto un aumento in alcuni di quei livelli.Il sollievo 47 da dolori articolari e da rigidità è stato visto nel andrographolide e nei gruppi di NSAID.

... Gli avanzamenti scientifici nella nostra comprensione dell'azione molecolare della curcumina hanno condotto alla sua applicazione nel trattamento dell'artrite reumatoide.

Dopo il preliminare questi due, gli studi non pubblicati hanno convalidato l'efficacia dei andrographolides, gruppo del Dott. Burgos successivamente hanno svolto un più grande studio: un futuro, randomizzato, ciechi del doppio, test clinico controllato con placebo. Hanno pubblicato i risultati alla fine del 2009.48 miglioramenti significativi sopra placebo sono stati trovati per dolori articolari ed il gonfiamento come pure il numero e la severità dei giunti teneri e gonfiati. I punteggi di qualità della vita anche migliori significativamente negli oggetti completati ed i livelli di alcuni indicatori biochimici dell'attivazione del sistema immunitario sono stati diminuiti nel gruppo che ha preso il supplemento attivo.

Controllo ottimale di artrite

• L'artrite reumatoide è un disordine autoimmune caratterizzato da infiammazione cronica.

• La cassaforte, agenti naturali multi-mirati a è stata identificata che interrompono la cascata infiammatoria in questione nell'artrite reumatoide al multiplo fase-e riducono il gonfiamento, il dolore e la rigidezza uniti.

• Andrographolides dal paniculata asiatico di Andrographis dell'erba e i curcuminoids da curcuma multi-hanno mirato a, azioni complementari quel potente contatore la risposta infiammatoria.

• Funzionano sopprimendo le citochine pro-infiammatorie, modulanti la risposta immunitaria, espressione genica favorevole di modulazione e neutralizzanti i radicali liberi.

• Uno studio clinico pubblicato nel 2009 ha indicato che una formulazione scelta di andrographolide ha ridotto i dolori articolari ed il gonfiamento nei pazienti con l'artrite reumatoide.

• Nel 2009, una formulazione ad alta potenza di curcumina ha superato il diclofenac di anti-infiammatorio non steroideo (NSAID) in un test clinico umano non pubblicato.

Continuato alla pagina 2 di 2