Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Prolungamento della vita rivista maggio 2010
Rapporti

Il composto trascurato che conserva le vite


Da Julius Goepp, MD
Lung Disease Defense

Lung Disease Defense

La malattia polmonare ostruttiva cronica (COPD), che comprende la bronchite cronica e l'enfisema cronico, è un problema rapidamente crescente con impatto globale.35 COPD sono il risultato degli anni di danneggiamento ossidativo del tessuto polmonare delicato, con i cambiamenti infiammatori cronici risultanti.36 la malattia sono peggiorati inquinamento atmosferico e tabagismo, ma in nessun caso sono limitati alla gente con quelle esposizioni. Col passare del tempo, le vie aeree nocive delle vittime possono essere colonizzate con i batteri pericolosi, conducendo all'infezione cronica ed ancora a più infiammazione in un circolo vizioso. Il trattamento corrente consiste pricipalmente dagli steroidi antinfiammatori e dai farmaci di polmone-apertura utilizzati nell'asma, con l'aggiunta degli antibiotici quando l'infezione minaccia.

Con la sua capacità di ridurre lo sforzo ossidativo e di revocare simultaneamente i cambiamenti infiammatori cronici, il NAC sta emergendo come terapia gioco-cambiante in COPD. Uno studio pilota randomizzato degli adulti con l'esacerbazione acuta della bronchite cronica e della cultura batterica positiva nell'espettorato ha dimostrato che 600 mg di NAC hanno condotto due volte al giorno ad un raddoppiamento vicino del tasso di estirpazione batterica rispetto alla terapia standard, mentre riducendo il numero e la durata delle esacerbazioni acute e migliorando qualità della vita.Il trattamento di NAC 35 dei pazienti con COPD moderato--severo ha migliorato la loro prestazione fisica sulle prove di funzione polmonare, particolarmente dopo l'esercizio.37

I pazienti con COPD avanzato richiedono frequentemente l'ossigenoterapia a basse dosi a causa del loro danno ai polmoni. In molti casi, tuttavia, indotto da stress ossidativo dalla malattia già li ha resi glutatione carenti, in modo da hanno diminuito la protezione contro l'ossidazione in corso.L'amministrazione di NAC 38 alle dosi di 1,200-1,800 mg/giorno con ossigeno a basse dosi potente neutralizza questo sforzo ossidativo. Alle dosi di 1.800 mg al giorno, è stato indicato completamente per impedire ulteriore ossidazione della proteina.38 una dose di 600 mg due volte al giorno sopra un perossido di idrogeno esalato rapidamente riduttore di due mesi di periodo, una misura del carico ossidativo nelle vittime di COPD.39

In uno studio che utilizza una dose di appena 600 mg al giorno per 10 settimane, il NAC ha interrotto la relazione molecolare fra lo sforzo ossidativo e l'infiammazione, proteggenti il tessuto polmonare.36 quando il NAC si aggiunge ai corticosteroidi inalati, ancora più le riduzioni dei parametri infiammatori sono trovate.40

L'enfisema può essere il punto finale sfavorevole di COPD avanzato, con il tessuto polmonare che riparte e che perde molta della sua capacità di scambiare l'ossigeno e l'anidride carbonica. Gli studi sugli animali indicano che il NAC attenua il danno ai polmoni e l'enfisema in relazione con COPD sostenendo l'espressione dei geni protettivi importanti nelle cellule che allineano il polmone.41

Un altro stato cronico devastante del polmone chiamato fibrosi polmonare idiopatica (IPF) inoltre comprende il carico ossidativo aumentato e una carenza di glutatione in tessuto polmonare e liquidi.42 questa malattia progressiva hanno una prognosi difficile, anche quando trattato con i corticosteroidi standard ed i farmaco anti-infiammatorio potenti di prescrizione.43,44 la sopravvivenza mediana sono di soltanto circa 3 anni indipendentemente dalla terapia.45

I supplementi orali di NAC ora offrono una luce di speranza per le vittime di IPF. Il NAC aumenta significativamente i livelli del glutatione del polmone sia in animale che negli studi umani di IPF.42,46 dato come un trattamento dell'aerosol, NAC può ritardare la progressione di malattia ed alle dosi di 600 mg capacità vitale del polmone di tre di volte prerogative del quotidiano e terapia meglio standard di scambio di gas da solo.43,44

Riassumendo, la prova suggerisce che il NAC possa offrire a benefici alle dosi di 600 mg 2-3 volte giornalmente per la gente che ha, o sia a rischio di, termini cronici del polmone quale COPD e IPF (fibrosi polmonare idiopatica).

Riduca lo sforzo ossidativo indotto dall'esercizio

la gente Salute consapevole sa che l'esercizio moderato del regular è vitale a mantenere l'integrità del corpo umano. Naturalmente, tutto ha suo prezzo e l'aumento rapido nell'attività metabolica durante l'esercizio produce alcuni effetti collaterali indesiderati.20 questi comprendono un aumento nello sforzo ossidativo che può sopraffare i meccanismi di difesa antiossidanti del corpo e condurre a danno di tessuto e ad attività anormale di determinate cellule di sistema immunitario.L'esercizio 47,48 inoltre aumenta i livelli del plasma di citochine infiammatorie quali l'TNF-alfa e le varie interleuchine.49 la soluzione, naturalmente, non sono di ridurre il vostro regime di esercizio, ma piuttosto cercare i modi ottimizzare il modo il vostro corpo tratta quelle sfide metaboliche.

Sottoponga i livelli del glucosio a controllo

Il NAC, con i suoi poteri antiossidanti e diregolamenti potenti, è mezzi eccellenti di mantenimento della prestazione buona di esercizio e di limitazione del danno causato dallo sforzo ossidativo nel processo. Il completamento con NAC (2.000 mg quotidiani per 3 giorni, seguito da 800 mg prima dell'esercizio) energicamente nell'esercitazione degli adulti ha abbassato i livelli chiave di interleuchina agli importi inosservabili ed ha abolito l'TNF-alfa indotta dall'esercizio response.49 ed in pazienti con COPD severo, il completamento di NAC ha migliorato il tempo di resistenza di esercizio da 25% rispetto a placebo, mentre significativamente riduceva i livelli di molecole ossidative ha liberato dalle cellule immuni stimolate.di NAC 50 di completamento produzione drammaticamente accorciata anche delle proteine ossidate in questo gruppo di pazienti cronicamente malati altamente ossidante-sollecitati.

Vigoroso nell'esercitazione degli uomini, 1.800 mg al giorno di NAC hanno impedito il declino previsto nei livelli antiossidanti intracellulari ed hanno aumentato l'attività dell'enzima responsabile del riciclaggio e del ristabilimento del glutatione ai livelli normali, proteggendo le cellule dallo sforzo ossidativo.51 ed in topi, tessuto cerebrale significativamente protetto di completamento di NAC contro i cambiamenti ossidativi indotti dall'esercizio.il NAC 52 inoltre conserva i livelli normali di linfociti vitali, che possono rifiutare dopo l'esercizio vigoroso.48,53-55

Il completamento regolare con NAC a mg fino a 1,800-2,000 al giorno può essere efficaci mezzi di ottimizzazione della prestazione di esercizio mentre minimizza gli effetti dello sforzo metabolico indotto dall'esercizio.

Sottoponga i livelli del glucosio a controllo

Lo sforzo e l'infiammazione ossidativi sono collegati molto attentamente ad insulino-resistenza ed ai livelli in aumento della glicemia. Questi effetti non sono limitati a quelli con il diabete, ma in effetti sono trovati neppure in gente obesa e non-diabetico ed in quelle con la sindrome metabolica.56 ci sono punti multipli nella cascata degli eventi che conducono dall'ossidazione ai ricevitori nocivi ed all'insulino-resistenza dell'insulina, in modo da ha significato cercare un supplemento che può mirare indipendente a molti di quei punti.il NAC 57,58 sta emergendo come un tale supplemento multi-mirato a.56

Col passare del tempo, l'alta glicemia cronica inizia una spirale discendente aiutando genera i prodotti finiti avanzati di glycation (età) che poi alterano le risposte normali ad insulina, perpetuanti lo zucchero elevato livella. Il NAC inverte quegli effetti nei modelli del laboratorio.22 livelli aumentanti della glicemia in animali da laboratorio avvia una risposta pro-infiammatoria in tessuto-anche grasso efficacemente riduttore da NAC.21 in un esperimento che ricrea una tendenza dietetica umana comune, i ratti sono stati dati una dieta su nel fruttosio del dolcificante, che ha prodotto la pressione sanguigna aumentata, insulina del plasma livella e livelli del trigliceride. Eppure tutte queste alterazioni fisiologiche pericolose sono state inibite da NAC.59

Gli studi umani di NAC per migliorare la sensibilità dell'insulina recentemente sono comparso, particolarmente in un gruppo di persone in genere molto difficili trattare. L'insulino-resistenza profondo è visto in donne con la sindrome policistica dell'ovaia (PCOS), con varie altre perturbazioni metaboliche. Uno studio ha indicato che il NAC a 1.200 mg al giorno con 1.600 mg dell'arginina dell'aminoacido ha promosso una tendenza verso i cicli ovulatori normali e sostanzialmente ha migliorato la sensibilità dell'insulina.60 uno studio a breve termine hanno indicato che 1.800 mg di NAC contribuiti giornalmente per migliorare la sensibilità dell'insulina in donne con PCOS.61

Virtualmente tutti gli Americani consumano troppe calorie e sono a rischio di almeno un certo grado di insulino-resistenza. Il completamento quotidiano con NAC a 1.200 - 1.800 mg al giorno può contribuire a ridurre l'impatto ed a rallentare il danno lavorato dalle età.

Prevenzione del cancro

Il forte e crescere si collegano fra lo sforzo ossidativo, infiammazione ed il cancro rende a NAC un composto di avanzamento naturale per il chemoprevention del cancro. Come c'era da aspettarsi, il NAC ha attività anticancro multiple che agisce agli obiettivi multipli per assicurare gli strati della protezione del cancro contro una grande varietà di tipi del cancro. Il NAC induce la morte programmata delle cellule (apoptosi) nei tipi multipli di cellule tumorali umane.62 in cellule tumorali gastriche umane, il NAC non solo induce gli apoptosi, ma inoltre ferma la sintesi del DNA, impedente il cancro le cellule ripiegare.63 in cellule del melanoma, il NAC inibisce il N-F-KB, impedente l'espressione delle molecole di segnalazione state necessarie dal cancro per la crescita.il NAC 64 inattiva e promuove la distruzione di c-Src, una molecola di controllo chimico che è prodotta in eccesso in molti cancri umani, fornire mezzi completamente unici di rallentamento o di fermata dello sviluppo del tumore.65 per concludere, il NAC protegge il DNA da rottura indotta tramite radiazione ionizzante, ma non impedisce la distruzione delle cellule tramite radiazione.66 che è un'individuazione vitale perché significa che il NAC potrebbe permettere che la radioterapia efficacemente uccida le cellule tumorali mentre minimizzava il rischio di cosiddetti cancri secondari che potrebbero sorgere altrimenti come effetti collaterali della radiazione.

Gli studi sugli animali rinforzano il caso per NAC ancora più. Il NAC protegge i topi dai cancri polmonari indotti da fumo della sigaretta ed altri cambiamenti del polmone, un'individuazione con le implicazioni enormi non solo per i fumatori correnti ma per i ex-fumatori e la gente esposta a fumo di seconda mano.il NAC 67 protegge i ratti dai cancri del fegato indotti da chimica subito dopo dell'inizio del tumore.68 che questa interferenza iniziale con lo sviluppo del cancro preannuncia bene per NAC come agente chemopreventive nei molti cancri in relazione con la tossina umani.

Gli studi umani sono similmente incoraggianti, anche nei gruppi di pazienti più provocatori quali i fumatori. Un randomizzato, prova di chemoprevention della prova alla cieca di mg di NAC 600 per 6 mesi contro placebo in fumatori altrimenti in buona salute ha mostrato due volte al giorno una riduzione significativa della formazione di segmenti nocivi o ossidati del DNA, indicatori in anticipo indicatori dello sviluppo del cancro in liquido del polmone.69 lo stesso studio inoltre hanno dimostrato le riduzioni dei cambiamenti anormali e precancerosi delle cellule nelle bocche dei fumatori completati. Questi effetti sostengono la conclusione degli scienziati che il NAC può ridurre la carcinogenicità del fumo di tabacco in esseri umani.

Il tumore del colon è un'altra malignità con i forti collegamenti allo sforzo ed all'infiammazione ossidativi. Gli studi preliminari in esseri umani mostrano un rapporto di riproduzione di 40% in polipi colorettali in pazienti dati 600 mg al giorno di NAC, rispetto ai comandi.70 in un gruppo di persone con una storia precedente dei polipi colici precancerosi, 800 mg al giorno di NAC per 12 settimane hanno ridotto significativamente l'indice proliferativo, indicante un rischio in diminuzione di tumore del colon.71

Completando con mg 600-1,200 al giorno di NAC sembra essere mezzi interamente appropriati di aggiunta alla vostra strategia generale di prevenzione del cancro.

Gastrite, ulcere, Cancro e helicobacter pylori

Il helicobacter pylori è un batterio che colonizza le varie regioni dello stomaco e della parte superiore dell'intestino tenue. L'infezione dei pilori del H. produce lo sforzo ossidativo principale sui tessuti già vulnerabili agli estremi di pH e di altre sfide del prodotto chimico e l'infiammazione risultante produce il dolore e promuove lo sviluppo dei cancri gastrici ed esofagei.il NAC 19 è un candidato ovvio per il combattimento delle infezioni dei pilori del H., entrambe a causa della sua capacità potente di interferire con il collegamento di ossidante-infiammazione ed anche a causa del suo potenziale di ripartire alcuno dello strato mucoso gastrico sotto cui l'organismo si nasconde.72

Il NAC combatte i pilori del H. in almeno due modi. Contrassegnato inibisce la crescita dei pilori del H. sia nelle capsule di Petri che in topi in tensione, contribuente a ridurre il carico totale degli organismi presenti.72 ma NAC inoltre potente regola l'espressione genica in cellule allineanti dello stomaco, riducendo la produzione del perossido di idrogeno indotta dai pilori del H. e facendo diminuire l'attivazione del N-F-KB e rilascio successivo delle citochine infiammatorie.19,73 in NAC umano di prove migliora i tassi dell'estirpazione di pilori del H. prodotti dal trattamento standard con gli antiacidi e gli antibiotici, una volta dato alle dosi di 1.200 mg al giorno.74,75

La gente che ha gastrite o la malattia da reflusso gastroesofageo (GERD) può essere infettata con i pilori del H. e può trarre giovamento dal completamento con 1.200 mg al giorno di NAC, particolarmente durante il co-trattamento con le droghe per sradicare l'organismo.

Riassunto

la cisteina dell'N-acetile è tradizionalmente un composto dell'ampio spettro poco usato nella medicina convenzionale. Uno scoppio di nuova ricerca clinica rivela che il NAC esercita gli effetti doppi, funzionanti sia come antiossidante potente che riempie i sistemi antiossidanti cellulari (glutatione in particolare) che anche come modulatore potente di espressione genica, regolante l'infiammazione ai livelli multipli e fondamentali. È stato indicato per essere un efficace intervento contro influenza, le malattie polmonari croniche, i cancri, l'insulino-resistenza e la gastrite causata dai pilori del H. Ulteriore valore del NAC è indicato nella sua capacità di attenuare le perturbazioni metaboliche ed immunologiche altrimenti inevitabili causate dall'esercizio.

Se avete qualunque domande sul contenuto scientifico di questo articolo, chiami prego un consulente di salute di Extension® di vita a 1-866-864-3027.

Riferimenti

1.Chun LJ, tenaglie MJ, Busuttil RW, JUNIOR di Hiatt. Epatotossicità e insufficienza epatica acuta dell'acetaminofene. Clin Gastroenterol. 2009 aprile; 43(4): 342-9.

2.Simonsen L, Taylor RJ, Viboud C, Miller mA, LA di Jackson. Benefici di mortalità della vaccinazione di influenza in anziani: una controversia in corso. La lancetta infetta il DIS. 2007 ottobre; 7(10): 658-66.

3.Konturek PC, Konturek SJ, infezione dei pilori di Brzozowski T. Helicobacter in cancerogenesis gastrico. J Physiol Pharmacol. 2009 settembre; 60(3): 3-21

4.Henke Mo, Ratjen F. Mucolytics nella fibrosi cistica. Rev. 2007 di Paediatr Respir marzo; 8(1): 24-9.

5.Rogers DF. Agenti di Mucoactive per le malattie hypersecretory del muco della via aerea. Cura di Respir. 2007 settembre; 52(9): 1176-93; discussione 93-7.

6.Marchetti A, avvelenamento acuto dell'acetaminofene di Rossiter R. Managing con orale contro la cisteina endovenosa dell'N-acetile: un'analisi dei costi di fornitore-prospettiva. J Med Econ. 2009;12(4):384-91.

7.Saito C, Zwingmann C, meccanismi di Jaeschke H. Novel di protezione contro epatotossicità dell'acetaminofene in topi dalla cisteina dell'N-acetile e del glutatione. Epatologia. Gennaio; 51(1): 246-54.

8.Chun LJ, tenaglie MJ, Busuttil RW, JUNIOR di Hiatt. Epatotossicità e insufficienza epatica acuta dell'acetaminofene. J Clin Gastroenterol. 2009 aprile; 43(4): 342-9.

9.Atkuri Kr, Mantovani JJ, LA di Herzenberg. Antidoto sicuro della cisteina-un dell'N-acetile per la carenza glutatione/della cisteina. Curr Opin Pharmacol. 2007 agosto; 7(4): 355-9.

10.Blesa S, Cortijo J, Mata m., et al. cisteina orale dell'N-acetile attenua la risposta infiammatoria polmonare del ratto all'antigene. EUR Respir J. 2003 marzo; 21(3): 394-400.

11.Majano PL, Medina J, Zubia I, et al. N-Acetile-cisteina modula l'espressione genica viscoelastica della sintasi dell'ossido di azoto in epatociti umani. J Hepatol. 2004 aprile; 40(4): 632-7.

12.Siddiqui A, Ancha H, Tedesco D, Lightfoot S, Stewart CA, Harty rf. La terapia antiossidante con la cisteina dell'N-acetile più il mesalamine accelera la guarigione mucosa in un modello del roditore di colite. Dig Dis Sci. 2006 aprile; 51(4): 698-705.

13.Geiler J, Michaelis m., Naczk P, et al. N-acetile-L-cisteina (NAC) inibisce la replica del virus e l'espressione delle molecole pro-infiammatorie in cellule A549 infettate con H5N1 il virus altamente patogeno di influenza A. Biochimica Pharmacol. 1° febbraio; 79(3): 413-20.

14.Jiang XF, Zeng WY, unità di elaborazione J, Liu YM. Effetto della cisteina dell'N-acetile sul lipopolysaccharide che stimola espressione IL-8 della cellula regolare uterina umana. Sichuan Da Xue Xue Bao Yi Xue Ban. 2008 marzo; 39(2): 235-8.

15.Kim H, Seo JY, Roh KH, Lim JW, Kim KH. Soppressione di produzione di attivazione N-F-kappaB e di citochina dalla cisteina dell'N-acetile in cellule acinose pancreatiche. Med libero di biol di Radic. 2000 1° ottobre; 29(7): 674-83.

16.Chen G, Shi J, Hu Z, effetto di Hang C. Inhibitory sulla risposta infiammatoria cerebrale che segue trauma cranico traumatico in ratti: un meccanismo neuroprotective potenziale della cisteina dell'N-acetile. Mediatori Inflamm. 2008;2008:716458.

17.Origuchi T, Migita K, Nakashima T, et al. regolamento dell'espressione cyclooxygenase-2 in cellule osteoblastic umane dalla cisteina dell'N-acetile. Med di Clin del laboratorio di J. 2000 novembre; 136(5): 390-4.

18.De flora S, Izzotti A, D'Agostini F, RM di Balansky. Meccanismi della cisteina dell'N-acetile nella prevenzione di danno e del cancro del DNA, con particolare riferimento ai punti finali correlati al fumo. Carcinogenesi. 2001 luglio; 22(7): 999-1013.

19.Seo JY, Kim H, Kim KH. Regolamento trascrizionale dai composti del tiolo dalla nella produzione indotta da pilori interleukin-8 di helicobacter in cellule epiteliali gastriche umane. Ann N Y Acad Sci. 2002 novembre; 973:541-5.

20.Kerksick C, ruolo antiossidante di Willoughby D. The dei supplementi della N-acetile-cisteina e del glutatione e dello sforzo ossidativo indotto dall'esercizio. Sport Nutr di J Int Soc. 2005;2:38-44.

21.Lin Y, iceberg AH, Iyengar P, et al. Dalla la risposta infiammatoria indotta iperglicemia nei adipocytes: il ruolo delle specie reattive dell'ossigeno. Biol chim. di J. 11 febbraio 2005; 280(6): 4617-26.

22.Unoki H, Bujo H, Yamagishi S, Takeuchi m., Imaizumi T, prodotti finiti di glycation di Saito Y. Advanced attenuano la sensibilità cellulare dell'insulina aumentando la generazione di specie reattive intracellulari dell'ossigeno nei adipocytes. Ricerca Clin Pract del diabete. 2007 maggio; 76(2): 236-44.

23.Dauletbaev N, Fischer P, Aulbach B, et al. Uno studio di fase II su sicurezza e su efficacia della cisteina ad alta dose dell'N-acetile in pazienti con fibrosi cistica. EUR J Med Res. 12 agosto 2009; 14(8): 352-8.

tempesta di 24.Us D. Cytokine nell'influenza aviaria. Mikrobiyol Bul. 2008 aprile; 42(2): 365-80.

25.De flora S, Grassi C, Carati L. Attenuation di sintomatologia del tipo di influenza e miglioramento di immunità cellulare con il trattamento a lungo termine della cisteina dell'N-acetile. EUR Respir J. 1997 luglio; 10(7): 1535-41.

26.Knobil K, Choi, Weigand GW, DB di Jacoby. Ruolo degli ossidanti dall'nell'espressione genica indotta da virus di influenza. J Physiol. 1998 gennaio; 274 (1 pinta 1): L134-42.

27.Kujime K, la chinasi proteica mitogene-attivata p38 di Hashimoto S, di governo della Nigeria Y, di Shimizu K, di Horie T. e la chinasi di c-jun-NH2-terminal regolano la produzione di RANTES dalle cellule epiteliali bronchiali umane infettate da virus di influenza. J Immunol. 2000 15 marzo; 164(6): 3222-8.

28.Lowy RJ, Dimitrov DS. Caratterizzazione dalla della morte indotta da virus di influenza dei macrofagi J774.1. Ricerca delle cellule di Exp. 1° agosto 1997; 234(2): 249-58.

29.Ungheri D, Pisani C, Sanson G, et al. effetto protettivo della cisteina dell'n-acetile in un modello dell'infezione di influenza in topi. Int J Immunopathol Pharmacol. 2000 settembre-dicembre; 13(3): 123-28.

30.McCarty MF, Barroso-Aranda J, strategie di Contreras F. Practical per l'ottimizzazione il N-F-kappaB e dell'ossidasi di NADPH può migliorare la sopravvivenza durante le epidemie letali di influenza. Med Hypotheses. Gennaio; 74(1): 18-20.

31.Garozzo A, tempera G, Ungheri D, Timpanaro R, cisteina dell'N-acetile di Castro A. potenzia con l'oseltamivir in topi proteggenti dall'infezione letale di influenza. Int J Immunopathol Pharmacol. 2007 aprile-giugno; 20(2): 349-54.

32.Ghezzi P, la combinazione di Ungheri D. Synergistic di cisteina dell'N-acetile e la ribavirina da proteggere dall'infezione virale di influenza letale in un topo modellano. Int J Immunopathol Pharmacol. 2004 gennaio-aprile; 17(1): 99-102.

33.Jariwalla RJ, Roomi Mw, Gangapurkar B, Kalinovsky T, Niedzwiecki A, Rath M. Suppression di produzione dell'antigene del virus di influenza A e di attività nucleari della neuraminidasi da una miscela nutriente che contiene acido ascorbico, l'estratto del tè verde e aminoacidi. Biofactors. 2007;31(1):1-15.

34.Deryabin PAGINA, L'vov dk, Botikov AG, et al. effetti di una miscela nutriente sulle proprietà contagiose dello sforzo altamente patogeno del virus di influenza aviaria A/H5N1. Biofactors. 2008;33(2):85-97.

35.Reichenberger F, Tamm M.N-acetylcystein nella terapia della bronchite cronica. Pneumologie. 2002 dicembre; 56(12): 793-7.

36.Sadowska, van Overveld FJ, Gorecka D, et al. La correlazione fra gli indicatori di infiammazione e lo sforzo ossidativo nella malattia polmonare ostruttiva cronica: modulazione dagli steroidi e dall'antiossidante inalati. Med di Respir. 2005 febbraio; 99(2): 241-9.

37.Stav D, Raz M. Effect della cisteina dell'N-acetile sull'intrappolamento dell'aria in COPD: uno studio controllato con placebo randomizzato. Petto. 2009 agosto; 136(2): 381-6.

il mp di 38.Foschino Barbaro, Serviddio il G, Resta la O, et al. ossigenoterapia a flusso debole causa lo sforzo ossidativo nella malattia polmonare ostruttiva cronica: Prevenzione dalla cisteina dell'N-acetile. Ricerca libera di Radic. 2005 ottobre; 39(10): 1111-8.

39.De Benedetto F, Aceto A, Dragani B, et al. cisteina orale a lungo termine dell'n-acetile riduce il perossido di idrogeno esalato in COPD stabile. Pulm Pharmacol Ther. 2005;18(1):41-7.

40.van Overveld FJ, Demkow U, Gorecka D, de Backer WA, Zielinski J. Novità nel trattamento di COPD: paragone degli effetti dei corticosteroidi e della cisteina inalati dell'N-acetile. J Physiol Pharmacol. 2005 settembre; 56 supplementi 4:135-42.

41.Cai S, Chen P, Zhang C, Chen JB, cisteina dell'N-acetile di Wu J. Oral attenua l'enfisema polmonare e gli apoptosi settali alveolari delle cellule da in COPD indotto fumare in ratti. Respirology. 2009 aprile; 14(3): 354-9.

42.Meyer A, Buhl R, Magnussen H. L'effetto della cisteina orale dell'N-acetile sul glutatione del polmone livella nella fibrosi polmonare idiopatica. EUR Respir J. 1994 marzo; 7(3): 431-6.

43.Demedts m., Behr J, Buhl R, et al. acetilcisteina ad alta dose nella fibrosi polmonare idiopatica. Med di N Inghilterra J. 24 novembre 2005; 353(21): 2229-42.

44.Tomioka H, Kuwata Y, Imanaka K, et al. Uno studio pilota della cisteina aerosolizzata dell'N-acetile per fibrosi polmonare idiopatica. Respirology. 2005 settembre; 10(4): 449-55.

45.Cottin V, Cordier JF. Fibrosi polmonare idiopatica. Med di Presse. 2008 novembre; 37(11): 1581-90.

46.Felton VM, Borok Z, Willis BC. la cisteina dell'N-acetile inibisce la transizione epiteliale-mesenchimale alveolare. J Physiol Lung Cell Mol Physiol. 2009 novembre; 297(5): L805-12.

47.Peake J, attivazione di Suzuki K. Neutrophil, supplementi dell'antiossidante e sforzo ossidativo indotto dall'esercizio. Rev. 2004 di Exerc Immunol; 10:129-41.

48.Quadrilatero J, N-Acetile-L-cisteina di Hoffman-Goetz L. impedisce gli apoptosi intestinali indotti dall'esercizio del linfocita mantenendo i livelli intracellulari del glutatione e riducendo la depolarizzazione mitocondriale della membrana. Ricerca Commun di biochimica Biophys. 2 luglio 2004; 319(3): 894-901.

49.Vassilakopoulos T, Karatza MH, Katsaounou P, Kollintza A, Zakynthinos S, Roussos C. Antioxidants attenuano la risposta di citochina del plasma all'esercizio fisico in esseri umani. J Appl Physiol. 2003 marzo; 94(3): 1025-32.

50.Koechlin la C, Couillard A, Simar D, et al. lo sforzo ossidativo altera la resistenza del quadricipite nella malattia polmonare ostruttiva cronica? Med di cura di J Respir Crit. 1° maggio 2004; 169(9): 1022-7.

51.Zembron-Lacny A, Szyszka K, Szygula Z. Effect dell'amministrazione dei derivati della cisteina in uomini in buona salute ha esposto all'esercizio di resistenza intenso dalla valutazione del rapporto pro-antiossidante. J Physiol Sci. 2007 dicembre; 57(6): 343-8.

52.Aguiar COME, Jr., Tuon T, Soares FS, da Rocha LG, PC di Silveira, RA di Pinho. L'effetto della cisteina e della deferoxamina dell'n-acetile su danno ossidativo indotto dall'esercizio in corpo striato ed ippocampo dei topi. Ricerca di Neurochem. 2008 maggio; 33(5): 729-36.

53.Quadrilatero J, N-acetile-l-cisteina di Hoffman-Goetz L. protegge i linfociti intestinali dalla morte apoptotica dopo l'esercizio acuto in topi adrenalectomizzati. Comp. Physiol di J Physiol Regul Integr. 2005 giugno; 288(6): R1664-72.

54.Quadrilatero J, N-acetile-L-cisteina di Hoffman-Goetz L. inibisce le alterazioni apoptotiche della proteina del linfocita indotto dall'esercizio. Med Sci Sports Exerc. 2005 gennaio; 37(1): 53-6.

55.Kruger K, gelo S, la maggior parte della E, Volker K, Pallauf J, Mooren FC. L'esercizio colpisce gli apoptosi del linfocita del tessuto via le vie redox sensibili e Fas-dipendenti di segnalazione. Comp. Physiol di J Physiol Regul Integr. 2009 maggio; 296(5): R1518-27.

56.Evans JL, SEDERE di Maddux, identificazione di Goldfine La base molecolare per insulino-resistenza indotto da stress ossidativo. Segnale di redox di Antioxid. 2005 luglio-agosto; 7 (7-8): 1040-52.

cv 57.Anuradha. Supporto dell'aminoacido nella prevenzione di diabete e delle complicazioni diabetiche. Proteina Pept Sci di Curr. 2009 febbraio; 10(1): 8-17.

58.Guo Q, Mori T, Jiang Y, et al. Methylglyoxal contribuisce allo sviluppo di insulino-resistenza e della sensibilità del sale in topi Sprague Dawley. J Hypertens. 2009 agosto; 27(8): 1664-71.

59.Song D, Hutchings S, fitta cc. La cisteina cronica dell'N-acetile impedisce da insulino-resistenza e dall'l'ipertensione indotti da fruttosio in ratti. EUR J Pharmacol. 31 gennaio 2005; 508 (1-3): 205-10.

60.Masha A, il trattamento di Manieri C, di Dinatale S, di Bruno GA, di Ghigo E, di Martina V. Prolonged con la cisteina dell'N-acetile e l'L-arginina ristabilisce la funzione gonadica in pazienti con la sindrome di PCO. J Endocrinol investe. 15 aprile 2009.

61.Fulghesu, Ciampelli m., Muzj G, et al. trattamento della N-acetile-cisteina migliora la sensibilità dell'insulina in donne con la sindrome policistica dell'ovaia. Fertil Steril. 2002 giugno; 77(6): 1128-35.

62.Guan D, Xu Y, Yang m., Wang H, Wang cisteina dell'N-acetile di Shen, di X Z. e penicillamina inducono gli apoptosi via la via di risposta-segnalazione di sforzo di ER. Mol Carcinog. 2010 gennaio; 49(1): 68-74.

63.Li J, Tu HJ, DAI G, et al. cisteina dell'N-acetile inibisce la crescita gastrica delle cellule della linea cellulare del cancro delle cellule umane dell'anello con sigillo (SJ-89) inducendo l'arresto della sintesi del DNA e degli apoptosi. EUR J Gastroenterol Hepatol. 2007 settembre; 19(9): 769-74.

64.Yang J, tiron dell'Unione Sovietica Y, di Richmond A. Antioxidants e apoptosi differenziale mediati della N-acetile-L-cisteina in cellule del melanoma via una via reattiva dell'specie-indipendente N-F-kappaB dell'ossigeno. Med libero di biol di Radic. 1° maggio 2007; 42(9): 1369-80.

65.Krasnowska EK, Pittaluga E, Brunati, et al. N-acetile-l-cisteina promuove l'inattivazione ed il trasferimento nei endolysosomes di c-Src. Med libero di biol di Radic. 1° dicembre 2008; 45(11): 1566-72.

66.Reliene R, Pollard JM, Sobol Z, Trouiller B, RA di Gatti, RH di Schiestl. la cisteina dell'N-acetile protegge da danno indotto da radiazioni di ionizzazione del DNA ma non dall'uccisione delle cellule nel lievito e nei mammiferi. Ricerca di Mutat. 1° giugno 2009; 665 (1-2): 37-43.

67.Balansky R, Ganchev G, Iltcheva m., Steele VE, De Flora S. Prevention dai dei tumori indotti da fumo del polmone della sigaretta in topi dal budesonide, isotiocianato del fenetile e cisteina dell'N-acetile. Cancro di Int J. 1° marzo 2010; 126(5): 1047-54.

68.Nishikawa-Ogawa m., Wanibuchi H, Morimura K, et al. cisteina dell'N-acetile e S-methylcysteine inibiscono il hepatocarcinogenesis del ratto di MeIQx nella fase di post-inizio. Carcinogenesi. 2006 maggio; 27(5): 982-8.

69. Van Schooten FJ, Besaratinia A, De Flora S, et al. effetti della somministrazione orale di N-acetile-L-cisteina: uno studio di multi-biomarcatore in fumatori. Biomarcatori Prev di Epidemiol del Cancro. 2002 febbraio; 11(2): 167-75.

70.Ponz de Leon m., Roncucci L. Chemoprevention dei tumori colorettali: ruolo di lattulosio e di altri agenti. Supplemento di Scand J Gastroenterol. 1997;222:72-5.

71.Estensen RD, imposizione m., Klopp SJ, et al. soppressione della cisteina dell'N-acetile dell'indice proliferativo nel colon dei pazienti con i polipi colici adenomatosi precedenti. Cancro Lett. 1° dicembre 1999; 147 (1-2): 109-14.

72.Huynh HQ, Couper RT, CD di Tran, Moore L, Kelso R, Butler Marina militare. cisteina dell'N-acetile, un trattamento novello per l'infezione di helicobacter pylori. Dig Dis Sci. 2004 novembre-dicembre; 49 (11-12): 1853-61.

73.Kim MH, Yoo HS, Kim MIO, et al. helicobacter pylori stimola l'espressione del ricevitore dell'attivatore del plasminogeno dell'urochinasi e l'invasività delle cellule con le specie reattive dell'ossigeno e la segnalazione N-F-kappaB in cellule gastriche umane di carcinoma. Int J Mol Med. 2007 aprile; 19(4): 689-97.

74.Zala G, Flury R, Wust J, Meyenberger C, Ammann R, Wirth HP. Omeprazolo/amoxicillina: estirpazione migliore del helicobacter pylori in fumatori a causa della cisteina dell'N-acetile. Schweiz Med Wochenschr. 9 agosto 1994; 124 (31-32): 1391-7.

75.Gurbuz AK, Ozel, Ozturk R, Yildirim S, Yazgan Y, Demirturk L. Effect della cisteina dell'N-acetile sul helicobacter pylori. Med del sud J. 2005 novembre; 98(11): 1095-7.

76.Palmer la LA, il dottore A, Chhabra la P, et al. S-nitrosothiols segnala la patologia vascolare ipossia-mimetica. J Clin investe. 2007 settembre; 117(9): 2592-601.

77.Stenmark Kr, Meyrick B, Galie N, Mooi WJ, McMurtry SE. Modelli animali di ipertensione arteriosa polmonare: la speranza per la scoperta eziologica e la cura farmacologica. J Physiol Lung Cell Mol Physiol. 2009 dicembre; 297(6): L1013-32.

78.Sajkov D, McEvoy RD. Apnea nel sonno ostruttiva ed ipertensione polmonare. Prog Cardiovasc DIS. 2009 marzo-aprile; 51(5): 363-70.

79.Kaldararova M. Perché l'ipertensione polmonare così sta frustrando? Bratisl Lek Listy. 2009;110(9):536-43.

80.Hoshikawa Y, Ono S, Suzuki S, et al. generazione dello sforzo ossidativo contribuisce allo sviluppo di ipertensione polmonare indotto da ipossia. J Appl Physiol. 2001 aprile; 90(4): 1299-306.

PA 81.Marsden. Lesione a basso peso molecolare del vaso sanguigno e dei S-nitrosothiols. J Clin investe. 2007 settembre; 117(9): 2377-80.

82.Lachmanova V, Hnilickova O, Povysilova V, Hampl V, cisteina dell'N-acetile di Herget J. inibisce l'ipertensione polmonare hypoxic il più efficacemente nella fase iniziale di ipossia cronica. Vita Sci. 27 maggio 2005; 77(2): 175-82.

83.Chuang IC, DD di Liu, Kao SJ, Chen HI. la cisteina dell'N-acetile attenua ferite acute del polmone provocate dall'acetato di miristato di phorbol in polmoni isolati del ratto. Pulm Pharmacol Ther. 2007;20(6):726-33.

84.Liu DD, Kao SJ, Chen HI. la cisteina dell'N-acetile attenua la lesione di polmone acuta indotta dall'embolia grassa. Med di cura di Crit. 2008 febbraio; 36(2): 565-71.

85.Hildebrandt W, Alexander S, Bartsch P, Droge W. Effect di N-acetile-cisteina sulla produzione ventilatoria hypoxic dell'eritropoietina e di risposta: legame fra lo stato di redox del tiolo del plasma e la O (2) chemiosensibilità. Sangue. 1° marzo 2002; 99(5): 1552-5.

86.Iturriaga R, Rey S, Del Rio R, Moya ea, acclimatazione di Alcayaga J. Cardioventilatory indotta da ipossia intermittente cronica. Adv Exp Med Biol. 2009;648:329-35.