Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Prolungamento della vita rivista novembre 2010
Rapporti

I composti novelli dal mare promuovono la pelle Giovane di aspetto

Da Gary GolDfaden, dal MD e da Robert Goldfaden
I composti novelli dal mare promuovono la pelle Giovane di aspetto

Quando sentite le parole “ritenzione idrica,„ probabilmente pensate alla sensibilità gonfiata ed al grasso. Ma avete saputo che la ritenzione idrica al livello cellulare è la chiave a pelle giovane di aspetto?

Gli scienziati lungamente hanno cercato i nuovi modi aumentare la capacità della vostra pelle di reggere per combattere l'essiccazione inevitabile, sfaldantesi e corrugare quello viene con l'età. In uno sviluppo notevole, recentemente hanno identificato un collegamento novello fra gli organismi marini di modo e le cellule epiteliali conservano l'acqua per restare idratate correttamente.

Il risultato è a spruzzo-sull'agente d'idratazione che combina il homarine, un composto usato da determinati molluschi (crostacei) che quello protegge le cellule epiteliali dallo squilibrio elettrochimico e da eritritolo, una sostanza nutriente che migliora la capacità delle cellule epiteliali di reggere.

Il suo potere di ristabilire l'umidità a pelle invecchiante ha provato la costrizione nei test clinici. In un gruppo di donne fra le età di 27 e di 63, questo idratante del romanzo ha amplificato i livelli dell'acqua in cellule epiteliali di superficie vicino fino a 30%!1

La differenza nell'aspetto fisico fra la pelle di un'uva e quella di un'uva passa è dovuto il tenore d'acqua. Questo semplice fatto sostiene per pelle umana pure. La conservazione della vostra pelle idratata bene è un fattore chiave nel mantenimento l'aspetto giovanile, la morbidezza e della flessibilità.2,3 aiuti adeguati di idratazione aumentano il contenuto idrico e la permeabilità, la pelle così andante 2-10 liscia e duttile.2,3,11-14 la mancanza di idratazione adeguata colpisce negativamente la funzione naturale della barriera della vostra pelle,15 che causano lo sviluppo prematuro delle linee sottili e si asciuga, pelle cascante. Per la maggior parte della gente, i più grandi nemici dell'umidità della pelle sono invecchiamento normale ed esposizione cumulativa del sole, sebbene molti altri fattori quali il fumo, l'uso delle pulitrici alcaline, lo stress mentale e l'umidità ambientale bassa possano anche fare una parte. L'abbondanza bevente dell'acqua è naturalmente essenziale a mantenere l'equilibrio fluido adeguato, ma l'importanza basilare di usando uno spruzzo attuale per idratare regolarmente la vostra pelle non può essere sollecitata abbastanza.

Zone umide: Un nuovo modello per idratazione della pelle

Può sorprendervi che imparare che il flusso dell'acqua dentro e fuori degli estuari (zone umide) ha condotto ad una strategia novella per continui invecchiare la pelle idratata, la morbidezza e giovanile.

Zone umide: Un nuovo modello per idratazione della pelle

Gli estuari sono situati dove i fiumi sfociano nel mare. Formano una zona temporanea unica fra acqua dolce e gli ambienti del marinaio dell'acqua salata. L'affluenza sia di acqua salata che il d'acqua dolce fornisce gli alti livelli delle sostanze nutrienti, facenti gli estuari fra gli habitat naturali più produttivi nel mondo.

L'ampia varietà di fauna e di flora che esistono nei sistemi dell'estuario è ben attrezzata con le strategie protettive assicurare la loro sopravvivenza contro le variazioni importanti il a temperatura elevata, la siccità e la salinità (contenuto salino). Per esempio, ogni 6 ore con le maree, gli organismi dell'zona umida-abitazione devono regolare il loro metabolismo al contenuto salino cambiante nell'acqua: 3,5% in acqua di mare hanno confrontato a 0,16% in d'acqua dolce. Un organismo in particolare, microalghe chiamate subcordiformis di Platymonas, risponde a queste fluttuazioni nella salinità alterando il suo volume delle cellule (potenziale idrico) e controllando il numero dei prodotti chimici elementari che attivamente colpiscono il bilancio idrico, compreso potassio, calcio e degli ioni del sodio.

La strategia di sopravvivenza di questa alga unicellulare infine ha condotto ad un modello coercitivo per l'assicurazione del bilancio idrico ottimale nella vostra pelle. Inoltre ha condotto ad un ingrediente isolato da un gruppo dei dermatologi che sfrutta il suo potere di restare idratato ottimamente.

A Spruzzo-su idratante dal mare

A Spruzzo-su idratante dal mare

Lo strato esterno della vostra pelle soffre le scosse in risposta al calore, il freddo, il vento, i detersivi e la radiazione UV che asciugano la vostra pelle. Come le microalghe nelle zone umide che abbiamo parlato di più presto, il vostro corneum dello strato (strato esterno della pelle) dobbiamo anche raggiungere il bilancio idrico adeguato per mantenere la funzionalità normale delle cellule.

Un nuovo ingrediente d'idratazione chiamato Aqualance™ contiene un composto molecolare specifico composto del homarine e dell'eritritolo.

  • Homarine, (acido di N-methylpicolinic) è un metabolita trovato in determinati molluschi marini. È che cosa gli scienziati chiamano uno zwitterione ciclico— un composto chimico che ha una tassa netta totale di 0 ed è così elettricamente persona neutrale. È questa struttura molecolare unica del homarine che neutralizza lo squilibrio dello ione all'interno di una cellula.
  • L'eritritolo è un polialcol naturale che le proprietà eccezionali della permeazione delle mostre e migliora la ritenzione di acqua di una cellula.

La combinazione di questi aiuti di due sostanze assicura il bilancio idrico adeguato in cellule e progressivamente reidrata gli strati differenti della pelle di invecchiamento.

Promozione della pelle Giovane di aspetto

Uno studio clinico recente svolto su venti donne invecchiate 23-67 anni illustra l'efficacia di questo composto d'idratazione (Aqualance™). I partecipanti si sono applicati due volte al giorno una soluzione attuale di suoi due ingredienti (homarine ed eritritolo) ad una gamba e la hanno comparata ad un placebo sull'altra gamba. Tre misure differenti dell'umidità della pelle sono state effettuate dopo i 1 e 8 giorni.

I risultati di tutte queste valutazioni hanno indicato che Aqualance™ (homarine ed eritritolo) ha fornito un effetto d'idratazione dinamico quale ha complementato la pendenza naturale dell'umidità della pelle. I livelli dell'acqua negli strati superiori della pelle rapidamente sono stati aumentati vicino fino a 30%, mentre l'umidità negli strati più profondi del derma (che contiene naturalmente la più acqua) è aumentato di fino a 13%. Inoltre, i livelli dell'acqua si sono stabilizzati naturalmente nel corneum dello strato in appena 1 ora, nell'epidermide dopo 2 ore e nella pelle più profonda dopo 24 ore.1

Questo agente d'idratazione della nuova pelle efficacemente controbilancia l'effetto di secchezza di perdita di acqua transepidermal e gli aiuti mantengono il contenuto idrico ottimale nella cellula, lasciante la pelle visibilmente più molle e più liscia.

Potere d'idratazione con acido ialuronico

L'acido (o hyaluronan) ialuronico è un polimero del carboidrato che è una delle componenti principali della matrice extracellulare della pelle. Con la sua capacità di attirare e conservare l'acqua, l'acido ialuronico aggiunge il volume alla matrice del tipo di gel che circonda la rete delle fibre del collagene che sostengono la pelle. Questa funzione aggiunge l'umidità vitale e l'integrità strutturale al derma. Inoltre, i nuovi studi hanno indicato che la capacità dell'acido ialuronico di legare ad un ricevitore della cellula-superficie chiamato CD44 permette che giochi un ruolo vitale nella funzione della barriera di corneum dello strato e l'idratazione con la sua capacità di aiutare nella differenziazione del keratinocyte e nella formazione extracellulare del lipido.16-18

Che cosa dovete conoscere: Promozione della pelle Giovane di aspetto
  • La capacità delle vostre cellule epiteliali di conservare l'acqua è una delle chiavi ad essiccazione relativa all'età di combattimento, sfaldandosi e si corruga.
  • Gli scienziati lungamente hanno cercato i nuovi modi aumentare la ritenzione idrica nella pelle di invecchiamento.
  • Un collegamento novello fra i meccanismi d'equilibratura naturali degli organismi marini e le cellule epiteliali ha condotto ad un idratante molecolare dell'innovazione.
  • Combina il homarine, un composto usato da determinati molluschi (crostacei) quello protegge le cellule epiteliali dallo squilibrio elettrochimico e l'eritritolo, una sostanza nutriente che migliora la capacità delle cellule epiteliali di reggere.
  • In un test clinico che fa partecipare le donne fra le età di 27 e di 63, questo idratante novello ha amplificato i livelli dell'acqua in cellule epiteliali di superficie vicino fino a 30%.

Approssimativo un terzo dell'acido ialuronico nel vostro corpo è girato giornalmente con un processo continuo della ripartizione e della sintesi.19 sebbene l'acido ialuronico sia abbondante in giovane pelle, prima che raggiungiate 50 anni, quasi la metà le riserve della vostra pelle si distruggerà da produzione del radicale libero. La capacità provata 20-26 dell'acidoialuronico di aumentare il rinnovamento delle cellule e di contribuire a ristabilire la struttura, il colore e l'umidità sani a pelle invecchiante le rende un ingrediente particolarmente importante in tutta la formula attuale dedicata a cura di pelle e ad idratazione.

Approssimativo un terzo dell'acido ialuronico nel vostro corpo è girato giornalmente con un processo continuo della ripartizione e della sintesi.

Riassunto

Acido ialuronico

Gli scienziati lungamente hanno cercato i nuovi modi aumentare la capacità della pelle di invecchiamento di conservare l'acqua per combattere l'essiccazione inevitabile, sfaldantesi e corrugare quello viene con l'età. Recentemente hanno identificato un collegamento novello fra gli organismi marini di modo e le cellule epiteliali conservano l'acqua per restare idratate correttamente. Il risultato è un agente d'idratazione rivoluzionario che combina il homarine, un composto usato da determinati molluschi (crostacei) che quello protegge le cellule epiteliali dallo squilibrio elettrochimico e da eritritolo, una sostanza nutriente che migliora la capacità delle cellule epiteliali di reggere. Il suo potere di ristabilire l'umidità a pelle invecchiante ha provato la costrizione nei test clinici. In un gruppo di donne fra le età di 27 e di 63, questo idratante del romanzo ha amplificato i livelli dell'acqua in cellule epiteliali di superficie vicino fino a 30%.

Se avete qualunque domande sul contenuto scientifico di questo articolo, chiami prego un consulente di salute di Extension® di vita a
1-866-864-3027.

Riferimenti

1. Studio interno di Sederma, Inc.

2. IH in bianco. Fattori che influenzano il contenuto idrico del corneum dello strato. J investe Dermatol. 1952 giugno; 18(6): 433-40

3. IH in bianco. Ulteriori osservazioni sui fattori che influenzano il contenuto idrico del corneum dello strato. J investe Dermatol. 1953 ottobre; 21(4): 259-71.

4. Onken HD, Moyer CA. Il barraggio acquatico in epidermide umana. Natura fisica e chimica. Arco Dermatol. 1963 maggio; 87:584-90.

5. Scheuplein RJ, IH in bianco. Permeabilità della pelle. Rev. 1971 di Physiol ottobre; 51(4): 702-47.

6. Panettiere H, Kligman. Misura di perdita di acqua transepidermal da igrometria elettrotecnica. Strumentazione e risposte agli insulti del prodotto chimico e di fisico medica. Arco Dermatol. 1967 ottobre; 96(4): 441-52.

7. Burch GE, Winsor T. Rate di traspirazione insensibile (diffusione di acqua) localmente con vivere ed attraverso la pelle umana morta. Med dell'interno dell'arco. 1944;74(6):437-44.

8. Il Mali JW. Il trasporto di acqua attraverso l'epidermide umana. J investe Dermatol. 1956 dicembre; 27(6): 451-69.

9. Scheuplein RJ. Meccanismo di adsorbimento percutaneo. I. Itinerari della penetrazione e dell'influenza di solubilità. J investe Dermatol. 1965 novembre; 45(5): 334-46.

10. Scheuplein RJ, Bronaugh RL. Assorbimento percutaneo. In: LA dell'orafo, ed. Biochimica e fisiologia della pelle. New York: Stampa dell'università di Oxford; 1983: 1255–95.

11. Nach S, J-A vicino, Yeung D, potenziale d'ossido-riduzione di Gans. Coefficiente di attrito di pelle: Cambiamenti indotti dall'applicazione di idratazione e dell'emolliente della pelle e correlazione con il tatto percepito della pelle. J Soc Cosmet chim. 1981 marzo/aprile; 32:55-65.

12. Middleton JD. Il meccanismo di di legame d'acqua in corneum dello strato. Br J Dermatol. 1968 luglio; 80(7): 437-50.

13. Middleton JD, BM di Allen. L'influenza della temperatura e dell'umidità sul corneum dello strato e la sua relazione alla screpolatura della pelle. J Soc Cosmet chim. 1973;24:239-43.

14. Ms di Christensen, Hargens CW terzo, Nacht S, potenziale d'ossido-riduzione di Gans. Proprietà viscoelastiche di pelle umana intatta: strumentazione, effetti di idratazione ed il contributo del corneum dello strato. J investe Dermatol. 1977 settembre; 69(3): 282-6.

15. Draelos ZD. Prodotti di cura di pelle in comune degli agenti attivi. Plast Reconstr Surg. 2010 febbraio; 125(2): 719-24.

16. Tammi R, Ripellino JA, Margolis RU, Tammi M. Localization di acido ialuronico epidermico facendo uso della regione obbligatoria del hyaluronate di cartilagine proteoglycan come sonda specifica. J investe Dermatol. 1998 marzo; 90(3): 412-4.

17. Sakai S, Yasuda R, Sayo T, Ishikawa O, Inoue S. Hyaluronan esiste nel corneum normale dello strato. J investe Dermatol. 2000 giugno; 114(6): 1184-7.

18. Il Bourguignon LY, Ramez m., Gilad E, et al. interazione Hyaluronan-CD44 stimola la differenziazione dei keratinocytes, la formazione lamellare del corpo/secrezione e l'omeostasi della barriera di permeabilità. J investe Dermatol. 2006 giugno; 126(6):1356–65.

19. Catabolismo severo di R. Hyaluronan: una nuova via metabolica. Cellula Biol. di EUR J. 2004 agosto; 83(7): 317-25.

20. RM di Greco, Iocono JA, Ehrlich HP. L'acido ialuronico stimola la proliferazione umana del fibroblasto all'interno di una matrice del collagene. Cellula Physiol di J. 1998 dicembre; 177(3): 465-73.

21. Carruthers J, gel dell'acido ialuronico di Carruthers A. nel ringiovanimento della pelle. J droga Dermatol. 2006 novembre-dicembre; 5(10): 959-64.

22. Prezzo RD, bacca MG, Navsaria ha. Acido ialuronico: la prova scientifica e clinica. J Plast Reconstr Aesthet Surg. 2007;60(10:1110-9.

23. Acidi ialuronici nati del T. Clin Plast Surg. 2006 ottobre; 33(4): 525-38.

24. Averbeck m., Gebhardt CA, Voigt S, et al. regolamento differenziale di metabolismo hyaluronan nei compartimenti epidermici e cutanei di pelle umana da irradiamento di UVB. J investe Dermatol. 2007 marzo; 127(3): 687-97.

25. Mp di Lupo. Riempitori dell'acido ialuronico nel ringiovanimento facciale. Semin Cutan Med Surg. 2006 settembre; 25(3): 122-6.

26. Galus R, Antiszko m., applicazioni cliniche di Wlodarski P. di acido ialuronico. Pol Merkur Lekarski. 2006 maggio; 20(119): 606-8.