Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Prolungamento della vita rivista agosto 2011
Rapporto

Invecchiamento della pelle di ritardo con la tecnologia attuale di avanguardia del DNA

Da Gary Goldfaden, dal MD e da Robert Goldfaden
Estratto del libro: Le vostre ossa

C'è un interruttore acceso/spento situato all'interno del DNA nucleare di ogni cellula in vostro corpo-compreso le vostre cellule epiteliali. Controlla quanto tempo vivono e quando muoiono.

La maggior parte dei dermatologi non lo hanno sentito parlare mai.

Conosciuto come il telomero, il suo ruolo come regolatore matrice di invecchiare cellulare ora si trova alla prima linea della ricerca di ringiovanimento della pelle.1,2

In questo articolo, l'importanza dell'attività del telomero nell'invecchiamento della pelle e l'aspetto è discussa. Imparerete di una sostanza nutriente chiave che può modulare favorevole questo meccanismo cellulare per rallentare e perfino invertire l'invecchiamento della pelle. Inoltre troverete i dati complementari sulla sua capacità di conservare l'aspetto giovanile estendendo la durata delle cellule epiteliali.3

In uno studio clinico che fa partecipare un gruppo di donne mature che soffrono dai problemi cosmetici relativi all'età, questa tecnologia del DNA del romanzo ha indotto un aumento di 35% nella fermezza della pelle, miglioramento di 45% nell'incarnato, con ripristino dell'umidità naturale della pelle osservata in tutti i partecipanti di studio.3

Degradazione geneticamente programmata della pelle

Le cellule epiteliali sono fra le cellule didivisione nel corpo umano. Devono essere per sfalsare lo usura-e-strappo degli insulti ambientali costanti.

Il problema è che, come con tutte le cellule, il tasso a cui cellule epiteliali si divide e riempie è predeterminato.1,2 dopo l'età 30, i declini programmati di fino a 50%4 nel tasso di divisione di cellula epiteliale sono avviati automaticamente.

Mentre invecchiate, questi più vecchi, non dividendo le cellule epiteliali cominciano ad oltrepassare il loro robusto, rapidamente dividendo le controparti, mettenti una miriade di cambiamenti relativi all'età sgradevoli nel moto. Con la perdita incrementale youthfully di divisione delle cellule, la vostra pelle diventa più sottile e strappa più facilmente. Lo strato di fondo di grasso complementare, una volta abbondante nella gioventù, diluisce lentamente. Meno collagene ed elastina sono prodotti, riducenti la vostra elasticità della pelle ed inducente la a incurvarsi.

Poiché è di sotto più difficile questi termini affinchè la vostra pelle produca e per conservare l'umidità, gli insiemi di siccità dentro e le linee sottili e le grinze compaiono.5

Per la maggior parte della sua storia, l'approccio della dermatologia ad invertire gli effetti sgradevoli del questo processo-macchie solari inevitabili, difetti, sfaldare-ha messo a fuoco naturalmente sulla superficie della pelle. E non c'è domanda che una serie di interventi attuali sono necessari combattere l'invecchiamento della pelle.

Grazie alla ricerca cellulare di avanguardia di invecchiamento, possiamo ora supporree che gli marchi di garanzia visibili di invecchiamento della pelle siano in gran parte il risultato di un cambiamento in DNA nucleare: la riduzione dei telomeri all'estremità dei cromosomi, il meccanismo nucleare di fondo che accelera l'invecchiamento delle cellule epiteliali. (Vedi sotto.)

Un intervento novello per riparare DNA

Degradazione geneticamente programmata della pelle

Gli anni di ricerca scientifica hanno culminato in un approccio di avanguardia che può cambiare l'età delle cellule epiteliali di modo. Una combinazione di due ingredienti chiave, teprenone ed acido caprilico, è stata dimostrata clinicamente per estendere la durata della cellula epiteliale e per mantenere l'umidità per promuovere la pelle di sguardo giovanile.3,6

Questi ingredienti contribuiscono a sostenere i telomeri più giovanili della cellula epiteliale ed il DNA della cellula epiteliale per riparare i meccanismi mentre conservano l'umidità preziosa nella pelle.3,6 la combinazione possono diminuire l'aspetto delle linee sottili e delle grinze e ridurre i punti dell'età ed i grandi pori. Con impedire i segni di invecchiamento, questa formula migliora la salute della pelle aumentando il contenuto di acqua naturale, ristabilendo la sua struttura e rinforzando la funzione della barriera della pelle. In risposta a questi agenti, la pelle visualizza la fermezza migliorata, tonifica ed elasticità. È non solo protetto da danno relativo all'età, ma inoltre riacquista molto della suoi funzione ed aspetto giovanili.

Al livello molecolare, il teprenone (geranylgeranylacetone) somiglia molto attentamente alla vitamina K2.7 è responsabile dell'appoggio della sopravvivenza delle cellule e del miglioramento l'incarnato e dell'aspetto. L'uso attuale del teprenone agisce per impedire e/o limitare la formazione di specie reattive dell'ossigeno (ROS), la perossidazione dei lipidi cutanei (una componente di pelle giovanile e sana) e l'ossidazione di proteine di sostegno nelle cellule epiteliali.3

Teprenone modula favorevole gli indicatori biologici di sforzo in cellule epiteliali. Inoltre attivamente inibisce o limita la senescenza cellulare programmata (invecchiamento) e gli apoptosi (morte programmata) delle cellule epiteliali dopo la replica.8,9

Telomeri: Cronometristi della morte delle cellule

Il vostro codice genetico è composto di insieme dei fili lunghi dei cromosomi chiamati DNA. Ogni cromosoma è sigillato all'estremità con una sequenza molecolare speciale, chiamata un telomero, che agisce come il cappuccio di plastica alle punte dei vostri laccetti, impedente li dipanare.

Ogni telomero è fatto delle paia collegate di quattro etichette chimiche differenti chiamate basi. I telomeri forniscono la stabilità per i cromosomi e sono composti di serie di circa 10.000 coppie di basi.30,31

Sebbene i suoni di 10.000 coppie di basi enormi, biologicamente parlandolo sia abbastanza piccoli. Tramite il confronto, un singolo cromosoma può misurare fino a 80 milione coppie di basi a lungo e la maggior parte delle cellule umane hanno 46 cromosomi, organizzati come 23 paia dei fili differenti del DNA.32,33

I telomeri svolgono un ruolo vitale nella vita e nell'invecchiamento delle cellule. I telomeri tengono ogni cromosoma distinto, impedendo tutto il un filo la fusione in un anello o in un grippaggio con l'altro DNA. I telomeri contribuiscono a governare il processo vita sostenente di divisione cellulare ed il processo che limita il numero delle divisioni cellulari.34

Durante vita, tutti i trilioni del vostro corpo delle cellule sono costantemente dividenti e creare i duplicati se stessi. Questo processo in corso non solo gli permette crescita-è il modo che le ferite guariscono e le cellule con una durata limitata (quali le cellule epiteliali) possono essere sostituite.

Prima che questo accada, tuttavia, ogni cellula deve in primo luogo fare un duplicato esatto del suo codice genetico. Questi informazioni sono memorizzate nel nucleo di ogni cellula da 23 paia dei cromosomi. Questi rappresentano insieme complessivamente circa tre miliardo nucleotidi.35

Tutte questi informazioni devono essere ricreate fedelmente. Incredibilmente, il rapporto di errore di riproduzione della questa quantità enorme di dati è tipicamente di meno di uno in un'abilità di billion-a approssimativamente equivalente a copiare un dizionario di 1.000 pagine 100 volte, letterali, virgola per il virgola, con appena un singolo errore.35

A causa del modo che la replica accade, è impossible da copiare entrambi i fili di DNA parentale fino all'estremità. Per ricollegare dopo ogni divisione, ogni filo deve sacrificare poco DNA non funzionale alla sua estremità del telomero.1 questa perdita di lunghezza del telomero (circa 50-100 coppie di basi per divisione)36 aiuti per tenere il codice genetico vitale delle cellule intatto. Dopo circa 30-50 divisioni, tuttavia, la cellula raggiunge “una lunghezza critica„ e non può più ripiegare.36 a questo punto (chiamato il limite di Hayflick dopo lo scienziato che lo ha scoperto) la cellula entrano in uno stato senescente.37 che il suo metabolismo comincia a rallentare. La morte preprogrammata delle cellule, conosciuta come gli apoptosi, comincia. E gli effetti visibili di invecchiamento cominciano comparire.

Teprenone può stabilizzare i telomeri attivando i geni in questione nel loro regolamento e elongation.10 proteggendo il vostro DNA dallo sforzo del radicale libero, aiuti di teprenone inoltre mantengono la divisione di cellula epiteliale sana. Inoltre, riequilibrare la cellula funziona inoltre aiuti migliora il metabolismo cellulare. In vivo gli studi lo mostrano che può impedire la perdita di funzione delle cellule vicino fino a 60%.3

L'acido caprilico è un acido grasso trovato naturalmente in palma e oli di cocco come pure il latte degli esseri umani, delle mucche e delle capre.11 è un agente dicondizionamento ben noto che è assorbito attraverso la vostra pelle 100 volte più velocemente dei composti con i simili effetti, quale acido oleico da olio d'oliva.12 fa un emolliente e un agente eccellenti della barriera che aiuta l'acqua di legatura nella pelle.6 ma forse per di più, l'acido caprilico inoltre crea un a basso pH che gli aiuti riducono la tensione superficiale e che permette che la pelle assorba più efficientemente le sostanze nutrienti.13

Un intervento novello per riparare DNA

In uno studio clinico delle donne più anziane, il teprenone degli agenti e l'acido caprilico naturali hanno prodotto il miglioramento visibile sia nei segni funzionali che strutturali di invecchiamento. Peli la fermezza aumentata di 35% di appena un mese.L'incarnato 3 è migliorato da 45% nello stesso lasso di tempo.3 punti pigmentati sono stati ridotti di 56% dopo sei mesi.3

Esponga al sole i punti e l'umidità della pelle migliore in 100% delle donne esaminate; 90% dei partecipanti indicati dimensione riduttrice del poro; e rugosità della pelle, linee sottili e funzione migliori della barriera esibite 75%.La maggiori fermezza, tono ed elasticità della pelle 3 inoltre sono stati osservati nella maggior parte-un in pieno 75% dei volontari di studio.3

La combinazione di teprenone con acido caprilico fornisce la tecnologia avanzata di sostegno del telomero e del DNA, con umidità lenitiva e la funzione della barriera protettiva che possono contribuire a mantenere un aspetto più giovanile della pelle.14

Altri ingredienti naturali per pelle giovanile

Un'altra sostanza nutriente importante per pelle giovane di aspetto è acido ialuronico. Trovato in virtualmente ogni tessuto del vostro corpo, è una componente chiave del tessuto connettivo ed epiteliale. La sua capacità di attirare 1.000 volte il suo proprio peso in acqua è ineguagliata da qualunque altra sostanza in natura. Ciò lo rende cruciale per la funzione della barriera della pelle di mantenimento come pure la sue umidità e morbidezza. L'acido ialuronico ha un effetto volumizing o “plumping„ sulla matrice extracellulare della pelle, che aggiunge la pienezza e minimizza l'aspetto delle grinze facciali.15,16

Sebbene l'acido ialuronico sia abbondante in più giovane pelle, il danno causato dai radicali liberi drasticamente vuota col passare del tempo le riserve della pelle. L'acido ialuronico aumenta il rinnovamento delle cellule e gli aiuti ristabiliscono la struttura, il colore e l'umidità sani a pelle invecchiante.17-20

Che cosa dovete conoscere: Riparazione attuale del DNA della cellula epiteliale
  • Gli effetti sgradevoli di invecchiamento della pelle derivano non solo dagli insulti ambientali, ma anche dai declini geneticamente programmati e relativi all'età nella riproduzione giovanile della cellula epiteliale.
  • Due ingredienti chiave, teprenone ed acido caprilico, sono stati dimostrati per estendere la durata della cellula epiteliale e per sostenere un aspetto più giovanile della pelle.
  • Questi due ingredienti attuali correggono i segni visibili di invecchiamento promuovendo la protezione naturale della pelle e riparano i fattori al livello cellulare.
  • Gli aiuti di Teprenone mantengono la lunghezza ottimale del telomero per rallentare o persino invertire i segni di invecchiamento, mentre gli aiuti dell'acido caprilico mantengono l'umidità della pelle e la funzione giovanili della barriera.
  • Congiuntamente all'idratazione ed a ringiovanire degli agenti gradisca l'acido e lo squalano ialuronico e gli antiossidanti potenti dagli estratti del tè, questi ingredienti diminuiscono l'aspetto delle linee sottili e delle grinze e riducono i punti dell'età, i grandi pori ed il rossore della pelle.

Lo squalano è un'altra sostanza nutriente vitale per salute della pelle. Questo idrocarburo naturale rappresenta circa 12% del contenuto di grassi totale del sebo della pelle.21 il migliore squalano per uso dermatologico sono ottenuti da olio d'oliva naturale e somigliano alla vitamina A in sua struttura chimica.

Un emolliente naturale, squalano è assorbito rapidamente nella pelle, lasciante lo morbido e duttile senza residuo grasso o oleoso. Questo idrocarburo insaturo penetra profondamente, stimolando la capacità naturale della pelle di rigenerare, nutrire ed il tessuto dell'idrato.22 inoltre scoraggia la crescita dei microrganismi nocivi formando un rivestimento antibatterico protettivo sulla vostra pelle.23

Altri ingredienti naturali per pelle giovanile

Rosso estratto del tè ulteriore spinte la capacità della pelle di evitare ed invertire invecchiamento della pelle.24-28 l'estratto rosso del tè è particolarmente efficace ad estiguere i radicali liberi età-causanti dovuto la sua attività antiossidante potente.i 29 degli estratti ricchi d'antiossidante del tè riducono l'aspetto delle imperfezioni della pelle, compreso le linee sottili e le grinze, per rivelare la pelle più fresca, più sana, giovane di aspetto.

Combinando il teprenone e l'acido caprilico con altri composti antinvecchiamento naturali e clinicamente provati produce una formula che può contribuire a migliorare la funzione delle cellule, a migliorare la qualità del tessuto della pelle ed ad estendere la durata giovanile della vostra pelle.

Riassunto

Gli scienziati hanno scoperto che un aspetto più giovanile della pelle di invecchiamento può essere raggiunto con le tecnologie novelle messe a fuoco sopra la riparazione del DNA della cellula epiteliale. Sostenendo la struttura più giovanile e la funzione, le cellule epiteliali possono vivere più lungamente, con conseguente pelle più sana e giovane di aspetto. Una combinazione di due ingredienti chiave, teprenone ed acido caprilico, è stata dimostrata per estendere la durata e l'aspetto giovanile delle cellule epiteliali.3,6 una combinazione sinergica questi e di altri ingredienti pelle-lenitivi possono migliorare visibilmente la salute e l'aspetto della vostra pelle.

Se avete qualunque domande sul contenuto scientifico di questo articolo, chiami prego un consulente di salute di Extension® di vita a
1-866-864-3027.

Riferimenti

1. CB di Harley, Futcher ab, Greider CW. I telomeri accorciano durante l'invecchiamento dei fibroblasti umani. Natura. 31 maggio 1990; 345(6274): 458-60.

2. Disponibile a: http://www.senescence.info/cells.html. 4 maggio 2011 raggiunto.

3. Monografia. Renovage™ Brevetto-in corso. Sederma. Dati sull'archivio. 2007.

4. Saxon SV, Etten MJ, Perkins ea. Cambiamento e invecchiamento fisici: una guida per le professioni d'aiuto. New York, NY: Pubblicazione di Springer; 2010:26.

5. Na di Fenske, Lober CW. Cambiamenti strutturali e funzionali della pelle normale di invecchiamento. J Acad Dermatol. 1986 ottobre; 15 (4 pinte 1): 571-85.

6. Disponibile a: http://www.cosmeticsinfo.org/ingredient_details.php?ingredient_id=429. 9 maggio 2011 raggiunto.

7. Nanke Y, Kotake S, Ninomiya T, Furuya T, Ozawa H, Kamatani N. Geranylgeranylacetone inibisce la formazione e la funzione di osteoclasti umani ed impedisce la perdita dell'osso in ratti coda-sospesi ed in ratti ovariectomizzati. Tessuto Int di Calcif. 2005 dicembre; 77(6):376-85.

8. Disponibile a: http://www.naturalhealthinformer.com/ironing-out-the-wrinkles-with-teprenone.html. 9 maggio 2011 raggiunto.

9. Disponibile a: http://www.wipo.int/pctdb/en/wo.jsp?amp%3BIA=WO2006120646&%3BDISPLAY=DESC&wo=2006120646&IA=IB2006051497&DISPLAY=DESC. 9 maggio 2011 raggiunto.

10. Disponibile a: http://www.wipo.int/pctdb/en/wo.jsp?amp%3BIA=WO2006120646&%3BDISPLAY=DESC&wo=2006120646&IA=IB2006051497&DISPLAY=DESC. 6 giugno 2011 raggiunto.

11. Disponibile a: http://www.ewg.org/skindeep/ingredient.php?ingred06=701053. 9 maggio 2011 raggiunto.

12. Disponibile a: http://www.freepatentsonline.com/5175190.html. 9 maggio 2011 raggiunto.

13. Disponibile a: http://www.naturelandfarm.com/. 26 maggio 2011 raggiunto.

14. Studi clinici intrapresi da Gary Goldfaden, MD. Dati sull'archivio. 2011.

15. Gu H, Huang L, YP di Wong, modulazione di Burd A. ha di morfogenesi epidermica in un modello organotypic della co-cultura del keratinocyte-fibroblasto. Exp Dermatol. 2010 agosto; 19(8): e336-9.

16. John LUI, prezzo RD. Prospettive nella selezione dei riempitori dell'acido ialuronico per le grinze e la pelle facciali di invecchiamento. Il paziente preferisce l'aderenza. 3 novembre 2009; 3:225-30.

17. Manuskiatti W, Maibach HI. Acido ialuronico e pelle: guarigione arrotolata ed invecchiare. Int J Dermatol. 1996 agosto; 35(8): 539-44.

18. Sakai S, Yasuda R, Sayo T, Ishikawa O, Inoue S. Hyaluronan esiste nel corneum normale dello strato. J investe Dermatol. 2000 giugno; 114(6): 1184-7.

19. Il Bourguignon LY, Ramez m., Gilad E, et al. interazione Hyaluronan-CD44 stimola la differenziazione dei keratinocytes, la formazione lamellare del corpo/secrezione e l'omeostasi della barriera di permeabilità. J investe Dermatol. 2006 giugno; 126(6):1356–65.

20. Carruthers J, gel dell'acido ialuronico di Carruthers A. nel ringiovanimento della pelle. J droga Dermatol. 2006 novembre-dicembre; 5(10): 959-64.

21. Botek aa, DP di Lookingbill. La struttura e la funzione delle ghiandole sebacee. In: Freinkel RK, distacco di Woodley, eds. La biologia della pelle. New York, NY: Parthenon Publishing Group, Inc.; 2001:94.

22. Wille JJ, isomero acido di Kydonieus A. Palmitoleic (C16: 1delta6) in sebo umano della pelle è efficace contro i batteri gram-positivi. Pelle Physiol di Pharmacol Appl della pelle. 2003 maggio-giugno; 16(3): 176-87.

23. Kelly GS. Squalene ed i suoi usi clinici potenziali. Altern Med Rev. 1999 febbraio; 4(1): 29-36.

24. du Toit R, Volsteedt Y, Apostolides Z. Comparison del contenuto antiossidante della frutta, delle verdure e dei tè misurati come equivalenti della vitamina C. Tossicologia. 14 settembre 2001; 166 (1-2): 63-9.

25. Benzie SE, Szeto YT. Capacità antiossidante totale dei tè dalla riduzione ferrica/analisi antiossidante di potere. Alimento chim. di J Agric. 1999 febbraio; 47(2): 633-6.

26. Suzuki Y, Shioi Y. l'Identification delle clorofille ed i carotenoidi in tè importanti da cromatografia liquida a alta pressione con il fotodiodo allineano la rilevazione. Alimento chim. di J Agric. 27 agosto 2003; 51(18): 5307-14.

27. Craig WJ. Salute-promozione delle proprietà delle erbe comuni. J Clin Nutr. 1999 settembre; 70 (3 supplementi): 491S-9S.

28. GASCROMATOGRAFIA di Yen, Chen HY. Relazione fra attività antimutagena e le componenti importanti di vari tè. Mutagenesi. 1996 gennaio; 11(1): 37-41.

29. McKay DL, Blumberg JB. Una rassegna della bioattività delle tisane sudafricane: rooibos (linearis del Aspalathus) e honeybush (intermedia di Cyclopia). Ricerca di Phytother. 2007 gennaio; 21(1): 1-16.

30. Meyne J, Ratliff RL, Moyzis RK. Conservazione della sequenza umana del telomero (TTAGGG) n fra i vertebrati. Proc Acad nazionale Sci S.U.A. 1989 settembre; 86(18): 7049-53.

31. Disponibile a: http://www.examiner.com/health-and-science-in-hartford/telomeres-and-longevity-the-long-and-short-of-it. 4 maggio 2011 raggiunto.

32. Moyzis RK et al. Una sequenza ripetitiva altamente conservata del DNA, (TTAGGG) n, presente ai telomeri dei cromosomi umani. Proc Acad nazionale Sci S.U.A. 1988 settembre; 85(18): 6622-6.

33. Sadava D, Heller HC, Hillis dm, Berenbaum M. Life: La scienza di biologia, nono ed del volume I. W.H. Freeman; 2009.  

34. Disponibile a: http://www.medscape.com/viewarticle/472094_2. 4 maggio 2011 raggiunto.

35. Disponibile a: http://www.contexo.info/DNA_Basics/DNA%20Replication.htm. 4 maggio 2011 raggiunto.

36. Disponibile a: http://www.mskcc.org/mskcc/html/55556.cfm. 9 maggio 2011 raggiunto.

37. Hayflick L. La biologia cellulare di invecchiamento. Med di Clin Geriatr. 1985 febbraio; 1(1): 15-27.