Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Prolungamento della vita rivista luglio 2011
Rapporto

Oltre salute dell'occhio
Come l'astaxantina combatte la malattia degenerante

Da Gail Richardson
Cognizione e memoria migliorate

Salute gastrica

L'importanza clinica degli effetti dimodulazione multi-mirati a dell'astaxantina è chiaramente evidente nei modi che l'astaxantina combatte fuori il batterio chiamato helicobacter pylori (pilori del H.). Circa la metà la popolazione del mondo è infettata con questo agente patogeno, che produce una gamma di disordini dello stomaco che variano dalla gastrite cronica e dalle ulcere al cancro gastrico.70

L'astaxantina attenua l'infiammazione connessa con l'infezione dei pilori del H. dello stomaco.70 studi sugli animali indicano che l'astaxantina inibisce la crescita dei pilori del H. nello stomaco.L'astaxantina 70,71 ha provato la sua efficacia nella riduzione dei sintomi di riflusso gastroesofageo (bruciore di stomaco, o di GERD), particolarmente nella gente con le infezioni dei pilori del H.72

Astaxantina e prevenzione delle malattie oculare

La perdita di visione è una realtà terrificante per milioni di Americani di invecchiamento. Tre cause età-collegate importanti di cecità sono cataratte, degenerazione maculare senile ed il glaucoma. Tutti i questi sono associati con danno ossidativo cronico e più comprendono un certo grado di infiammazione.73 che fa gli antiossidanti potenti quale astaxantina di interesse naturale ai medici orientati a prevenzione.74

Affarismo delle compagnie farmaceutiche e dell'astaxantina
Ottimizzazione dei fattori di rischio cardiaci

Il corpo emergente dei benefici dell'ampio spettro dell'astaxantina sostenente della ricerca non ha sfuggito all'avviso di grande Pharma. A partire da questa scrittura, gli sforzi sono in corso sviluppare le versioni sintetiche brevettate di astaxantina per trattare le varie forme di malattia cardiovascolare.4-8 il più noto di questi, Cardax, fornisce ancora un altro esempio dell'industria dei farmaci corrotta, manovramento cinico per mettere i profitti sopra la salute pubblica. Cardax (astaxantina disodica del disuccinate) è semplicemente “un pro-farmaco,„ una molecola inattiva del genitore che si disintegra in astaxantina dopo ingestione.9

Cioè i produttori di droga sperano di fare pagare un premio per una forma inattiva di sostanza nutriente naturale, sicura, a basso costo e poi lasciano i corpi dei pazienti agire sulla droga per convertirla nuovamente dentro quella stessa sostanza nutriente.

L'astaxantina fa diminuire l'ossidazione grassa indotta dalla luce UV in cellule della lente umana, che può contribuire ad impedire la formazione della cataratta.71 che l'effetto antiossidante aiuta per impedire il danno retinico.L'astaxantina 75 inoltre inibisce la via nucleare pro-infiammatoria di segnalazione di fattore-kappaB (N-F-KB) nell'occhio.76,77 il trattamento iniziale e preventivo con una combinazione di antiossidanti compreso astaxantina, la luteina, la zeaxantina, la vitamina C, la vitamina E, lo zinco ed il rame in esseri umani a rischio di degenerazione maculare senile hanno dimostrato il miglioramento nella visione vicino alla parte centrale importante della retina.Astaxantina 78 anche contribuita per ridurre gli indicatori della morte delle cellule e di infiammazione in un modello animale di glaucoma.79

Protezione UV naturale

Un'altra applicazione di promessa di astaxantina è la prevenzione di affaticamento o dell'astenopia dell'occhio, specialmente nella gente che lavora le lunghe ore che osservano uno schermo di computer. In uno studio di 26 individui che lavorano ai terminali informatici, coloro che è stato selezionato a caso ricevere l'astaxantina ogni giorno per un mese hanno avuti un rapporto di riproduzione di 54% dei reclami di affaticamento dell'occhio, con i miglioramenti della sistemazione (la capacità dei vostri occhi di cambiare potere ottico di mettere a fuoco sugli oggetti alle distanze differenti).80 un simile studio hanno indicato che un mese di astaxantina ha ridotto l'affaticamento dell'occhio ed hanno aumentato il potere della sistemazione negli individui sani.81 ricercatore ritiene che l'astaxantina possa contribuire a combattere l'affaticamento dell'occhio in parte aumentando il flusso sanguigno alla retina.82

Protezione UV naturale

Una vita dell'esposizione a luce (UV) ultravioletta può avviare le grinze e l'incurvatura della pelle ed inoltre aumenta drammaticamente il rischio di cancro di pelle. I risultati preliminari del laboratorio suggeriscono che l'astaxantina possa rappresentare un agente Sun-protettivo potenziale che può essere preso internamente per bloccare gli effetti offensivi di radiazione UV.83

Le cellule epiteliali umane nella cultura rapidamente accumulano l'astaxantina dopo il trattamento e la loro vulnerabilità a danno ossidativo indotto dalla luce UV è ridotta acutamente.84 che l'effetto è accompagnato da attività aumentata dei sistemi antiossidanti cellulari e del danno riduttore della membrana cellulare, mentre la produzione della grinza e dell'depressione-induzione degli enzimi della pelle contrassegnato è ridotta.11,83 è poca meraviglia che l'astaxantina è stata elogiata come promozione “della bellezza dall'interno di„ nei comunicati stampa recenti.1

Riassunto

L'astaxantina lungamente è stata indicata per proteggere gli occhi di invecchiamento dalle cataratte, dalla degenerazione maculare senile e dal glaucoma. I risultati scientifici più recenti indicano l'astaxantina come intervento multimodale per le numerose forme di malattia degenerante. Questi comprendono la malattia cardiovascolare, cancro, sindrome metabolica, declino conoscitivo, stati immuni relativi all'età di disfunzione, dello stomaco e di occhio e danno della pelle. L'astaxantina è sicura in una vasta gamma di dosi. Così piccolo quanto mg 4-6 al giorno è stato indicato efficacemente a salute dell'occhio di sostegno. Fra 6 e 18 mg sono indicati per gestione della sindrome metabolica. Fino a 40 mg al giorno attenua dalla la gastrite indotta da pilori del H., senza gli effetti collaterali riferiti a qualcuno di questi dosi.18,33,78,85

Se avete qualunque domande sul contenuto scientifico di questo articolo, chiami prego un consulente di salute di Extension® di vita a 1-866-864-3027.

Riferimenti

1. Disponibile a: http://www.nutraingredients-usa.com/Industry/Dr-Oz-and-Oprah-effect-sends-astaxanthin-demand-skyrocketing-claims-Cyanotech. 8 aprile 2011 raggiunto.

2. Hussein G, Sankawa U, Goto H, Matsumoto K, Watanabe H. Astaxanthin, un carotenoide con potenziale in sanità e nutrizione. J Nat Prod. 2006 marzo; 69(3): 443-9.

3. Higuera-Ciapara I, Felix-Valenzuela L, Goycoolea FM. Astaxantina: una rassegna della sue chimica ed applicazioni. Rev Food Sci Nutr di Crit. 2006;46(2):185-96.

4. Jackson H, CL di Braun, chimica di Ernst H. The dei carotenoidi novelli della xantofilla. J Cardiol. 22 maggio 2008; 101 (10A): 50D-7D.

5. Pashkow FJ, DG di Watumull, CL di Campbell. Astaxantina: un trattamento potenziale novello per lo sforzo ossidativo ed infiammazione nella malattia cardiovascolare. J Cardiol. 22 maggio 2008; 101 (10A): 58D-68D.

6. GJ lordo, Hazen SL, Lockwood SF. Il completamento orale di sette giorni con Cardax (astaxantina disodica del disuccinate) fornisce la cardioprotezione significativa e riduce lo sforzo ossidativo in ratti. Mol Cell Biochem. 2006 febbraio; 283 (1-2): 23-30.

7. GJ lordo, Lockwood SF. L'amministrazione acuta e cronica dell'astaxantina disodica del disuccinate (Cardax) produce la cardioprotezione contrassegnata nei cuori del cane. Mol Cell Biochem. 2005 aprile; 272 (1-2): 221-7.

8. Lockwood SF, GJ lordo. Astaxantina disodica del disuccinate (Cardax): cardioprotezione antiossidante ed antinfiammatoria. Caduta di Rev. 2005 della droga di Cardiovasc; 23(3): 199-216.

9. Khan SK, Malinski T, muratore RP, et al. profarmaco novello dell'astaxantina (CDX-085) attenua la trombosi in un modello del topo. Ricerca di Thromb. 2010 ottobre; 126(4): 299-305.

10. Masticazione BP, parco JS. Azione del carotenoide sulla risposta immunitaria. J Nutr. 2004 gennaio; 134(1): 257S-61S.

11. Suganuma K, Nakajima H, Ohtsuki m., Imokawa G. Astaxanthin attenua dal il su-regolamento indotto UVA di matrix-metalloproteinase-1 e dell'elastasi del fibroblasto della pelle in fibroblasti cutanei umani. J Dermatol Sci. 2010 maggio; 58(2): 136-42.

12. Il lupo, Asoh S, Hiranuma H, et al. astaxantina protegge lo stato mitocondriale di redox e l'integrità funzionale dallo sforzo ossidativo. Biochimica di J Nutr. 2010 maggio; 21(5): 381-9.

13. Kidd PM. Ripristino integrato del cervello dopo il colpo ischemico--gestione medica, fattori di rischio, sostanze nutrienti ed altri interventi per infiammazione in carico ed il miglioramento della plasticità del cervello. Altern Med Rev. 2009 marzo; 14(1): 14-35.

14. Riccioni G. Carotenoids e malattia cardiovascolare. Rappresentante di Curr Atheroscler. 2009 novembre; 11(6): 434-9.

15. Bertram JS, AL della vite Prevenzione del cancro dai retinoidi e dai carotenoidi: azione indipendente su un obiettivo comune. Acta di Biochim Biophys. 30 maggio 2005; 1740(2): 170-8.

16. Kim YJ, Kim YA, Yokozawa T. Protection contro lo sforzo, l'infiammazione e gli apoptosi ossidativi delle cellule epiteliali tubolari prossimali alto-glucosio-esposte da astaxantina. Alimento chim. di J Agric. 14 ottobre 2009; 57(19): 8793-7.

17. Lorenz RT, Cysewski GR, inventori; Cyanotech Corporation, cessionario. Metodo di ritardo e di miglioramento della sindrome del tunnel carpale. Gli Stati Uniti brevetto 6.258.855 10 luglio 2001.

18. Spiller GA, Dewell A. Safety di un estratto d'alghe di pluvialis ricco d'astaxantina di Haematococcus: un test clinico randomizzato. J Med Food. Primavera 2003; 6(1): 51-6.

19. McNulty H, Jacob rf, muratore RP. L'attività biologica dei carotenoidi si è riferita alle interazioni fisico-chimiche della membrana distinta. J Cardiol. 22 maggio 2008; 101 (10A): 20D-29D.

20. McNulty HP, Byun J, Lockwood SF, Jacob rf, muratore RP. Effetti differenziali dei carotenoidi su perossidazione lipidica dovuto le interazioni della membrana: Analisi di diffrazione ai raggi X. Acta di Biochim Biophys. 2007 gennaio; 1768(1): 167-74.

21. Goto S, Kogure K, Abe K, et al. l'intrappolamento radicale efficiente alla superficie e l'interno la membrana del fosfolipide è responsabili di attività antiperoxidative altamente potente dell'astaxantina del carotenoide. Acta di Biochim Biophys. 6 giugno 2001; 1512(2): 251-8.

22. Choi SK, parco YS, Choi dk, Chang HI. Effetti di astaxantina sulla produzione della NESSUN'ed espressione di COX-2 e di iNOS in cellule microglial LPS-stimolate BV2. Microbiologia Biotechnol di J. 2008 dicembre; 18(12): 1990-6.

23. Nakao R, Nelson OL, parco JS, Mathison BD, PA di Thompson, masticazione BP. Effetto del completamento dell'astaxantina su infiammazione e funzione cardiaca nei topi di BALB/c. Ricerca anticancro. 2010 luglio; 30(7): 2721-5.

24. HQ di Wang, Sun XB, Xu YX, Zhao H, Zhu QY, qualità di stampa di Zhu. L'astaxantina aumenta l'espressione del heme oxygenase-1 con la via ERK1/2 ed il suo effetto protettivo contro da citotossicità indotta da beta in cellule di SH-SY5Y. Brain Res. 11 novembre 2010; 1360:159-67.

25. Santocono m., Zurria m., Berrettini m., Fedeli D, Falcioni G. Lutein, la zeaxantina e l'astaxantina proteggono da danno del DNA in cellule umane di neuroblastoma di SK-N-SH indotte dalle specie reattive dell'azoto. J Photochem Photobiol B. 2007 27 luglio; 88(1): 1-10.

26. Palozza P, Torelli C, Boninsegna A, et al. effetti Crescita-inibitori del pluvialis ricco d'astaxantina di Haematococcus dell'alga in cellule di tumore del colon umane. Cancro Lett. 28 settembre 2009; 283(1): 108-17.

27. Tripathi DN, Jena GB. L'intervento dell'astaxantina migliora dallo lo sforzo ossidativo indotto da ciclofosfamide, il danno del DNA e il hepatocarcinogenesis iniziale in ratto: Ruolo di Nrf2, di p53, di p38 e degli enzimi di fase-Ii. Ricerca di Mutat. 1° febbraio 2010; 696(1): 69-80.

28. Parco JS, Chyun JH, Kim YK, linea LL, masticazione BP. L'astaxantina ha fatto diminuire lo sforzo e l'infiammazione ossidativi ed ha migliorato la risposta immunitaria in esseri umani. Nutr Metab (Lond). 2010;7:18.

29. Masticazione BP, Mathison BD, Hayek MG, Massimino S, Reinhart GA, parco JS. L'astaxantina dietetica migliora la risposta immunitaria in cani. Veterinario Immunol Immunopathol. 15 aprile 2011; 140 (3-4): 199-206.

30. Fassett RG, Coombes JS. Astaxantina, sforzo ossidativo, infiammazione e malattia cardiovascolare. Cardiol futuro. 2009 luglio; 5(4): 333-42.

31. Hussein G, Nakagawa T, Goto H, et al. astaxantina migliora le caratteristiche della sindrome metabolica in SHR/NDmcr-cp. Vita Sci. 16 gennaio 2007; 80(6): 522-9.

32. Uchiyama K, Naito Y, Hasegawa G, Nakamura N, Takahashi J, Yoshikawa T. Astaxanthin protegge le cellule beta dalla tossicità del glucosio nei topi diabetici di db/db. Rappresentante di redox. 2002; 7(5): 290-3.

33. Yoshida H, Yanai H, Ito K, et al. amministrazione di astaxantina naturale aumenta il HDL-colesterolo e il adiponectin del siero negli oggetti con iperlipidemia delicata. Aterosclerosi. 2010 aprile; 209(2): 520-3.

34. Ikeuchi m., Koyama T, Takahashi J, Yazawa K. Effects di astaxantina in topi obesi ha alimentato una dieta ad alta percentuale di grassi. Biochimica di Biosci Biotechnol. 2007 aprile; 71(4): 893-9.

35. HG di Preuss, Echard B, Yamashita E, Perricone NV. L'astaxantina della dose elevata abbassa la pressione sanguigna ed aumenta la sensibilità dell'insulina in ratti: sono questi effetti interdipendenti? Int J Med Sci. 2011;8(2):126-38.

36. Nagendraprabhu P, Sudhandiran G. Astaxanthin inibisce l'invasione del tumore facendo diminuire la produzione extracellulare della matrice ed induce gli apoptosi nella carcinogenesi sperimentale dei due punti del ratto modulando le espressioni di ERK-2, di NFkB e di COX-2. Investa le nuove droghe. 2011 aprile; 29(2): 207-24.

37. Prabhu PN, Ashokkumar P, Sudhandiran G. Antioxidative ed effetti antiproliferativi di astaxantina durante le fasi di inizio da di carcinogenesi sperimentale indotta da idrazina dimetilica dei due punti 1,2. Fundam Clin Pharmacol. 2009 aprile; 23(2): 225-34.

38. Nakao R, Nelson OL, parco JS, Mathison BD, PA di Thompson, masticazione BP. Effetto di astaxantina dietetica nelle fasi differenti dell'inizio mammario del tumore nei topi di BALB/c. Ricerca anticancro. 2010 giugno; 30(6): 2171-5.

39. Wakshlag JJ, Balkman CA, Morgan SK, McEntee MC. Valutazione degli effetti protettivi di tutto trasporto astaxantina sulle linee cellulari canine di osteosarcoma. Ricerca del veterinario di J. 2010 gennaio; 71(1): 89-96.

40. Kurihara H, Koda H, Asami S, Kiso Y, Tanaka T. Contribution della proprietà antiossidante di astaxantina al suo effetto protettivo sulla promozione della metastasi del cancro in topi ha trattato con lo sforzo del fermo. Vita Sci. 21 aprile 2002; 70(21): 2509-20.

41. Jyonouchi H, Sun S, Iijima K, MD lordo. Attività antitumorale di astaxantina ed il suo modo di azione. Cancro di Nutr. 2000;36(1):59-65.

42. Hussein G, Goto H, Oda S, et al. potenziale antipertensivo e meccanismo di azione di astaxantina: II. Reattività e hemorheology vascolari in ratti spontaneamente ipertesi. Toro di biol Pharm. 2005 giugno; 28(6): 967-71.

43. Potenziale di Hussein G, di Goto H, di Oda S, di Sankawa U, di Matsumoto K, di Watanabe H. Antihypertensive e meccanismo di azione di astaxantina: III. Effetti antiossidanti ed istopatologici in ratti spontaneamente ipertesi. Toro di biol Pharm. 2006 aprile; 29(4): 684-8.

44. Effetti neuroprotective di Hussein G, di Nakamura m., di Zhao Q, et al. antipertensivo e di astaxantina in animali da esperimento. Toro di biol Pharm. 2005 gennaio; 28(1): 47-52.

45. Monroy-Ruiz J, Sevilla mA, R Carron, Montero MJ. la Astaxantina-arricchire-dieta riduce la pressione sanguigna e migliora i parametri cardiovascolari in ratti spontaneamente ipertesi. Ricerca di Pharmacol. 2011 gennaio; 63(1): 44-50.

46. Li W, Hellsten A, Jacobsson LS, HM di Blomqvist, Olsson AG, yuan XM. L'alfa-tocoferolo e l'astaxantina fanno diminuire l'infiltrazione del macrofago, gli apoptosi e la vulnerabilità in ateroma dei conigli hyperlipidaemic. J Mol Cell Cardiol. 2004 novembre; 37(5): 969-78.

47. Nishigaki I, Rajendran P, Venugopal R, Ekambaram G, Sakthisekaran D, ruolo di Nishigaki Y. Cytoprotective di astaxantina contro da tossicità indotta da chelato glicata ferro/della proteina in cellule endoteliali umane della vena ombelicale. Ricerca di Phytother. 2010 gennaio; 24(1): 54-9.

48. Curek GD, Cort A, Yucel G, et al. effetto di astaxantina sulla lesione epatocellulare dopo ischemia/riperfusione. Tossicologia. 12 gennaio 2010; 267 (1-3): 147-53.

49. Lauver DA, Lockwood SF, BR di Lucchesi. L'astaxantina disodica di Disuccinate (Cardax) attenua l'attivazione del complemento e riduce la lesione del miocardio dopo ischemia/riperfusione. J Pharmacol Exp Ther. 2005 agosto; 314(2): 686-92.

50. GJ lordo, Lockwood SF. Cardioprotezione e salvataggio del miocardio da un derivato disodico dell'astaxantina del disuccinate (Cardax). Vita Sci. 28 maggio 2004; 75(2): 215-24.

51. Wu Y, Yin X, Wijaya C, Huang MH, McConnell BK. Infarto miocardico acuto in ratti. J Vis Exp. 16 febbraio 2011; (48).

52. Satoh A, Tsuji S, Okada Y, et al. valutazione clinica preliminare di tossicità ed efficacia di nuovo di estratto ricco d'astaxantina del pluvialis di Haematococcus. Biochimica Nutr di J Clin. 2009 maggio; 44(3): 280-4.

53. Fassett RG, Healy H, driver R, et al. astaxantina contro placebo su rigidezza arteriosa, sforzo ossidativo ed infiammazione in pazienti sottoposti a trapianto renali (Xanthin): una prova controllata randomizzata. BMC Nephrol. 2008;9:17.

54. Liu X, Osawa T. Astaxanthin protegge le cellule di un neurone da danno ossidativo ed è un candidato potente per l'alimento del cervello. Forum Nutr. 2009;61:129-35.

55. Lin TY, LU CW, Wang SJ. L'astaxantina inibisce il rilascio del glutammato in terminali del nervo della corteccia cerebrale del ratto via soppressione dell'entrata tensione-dipendente di Ca (2+) e della via mitogene-attivata di segnalazione della chinasi proteica. Alimento chim. di J Agric. 28 luglio 2010; 58(14): 8271-8.

56. Chang CH, Chen CY, Chiou JY, relè di Peng, Peng CH. Astaxanthine ha assicurato la morte apoptotica delle cellule PC12 indotte dal peptide 25-35 dell'beta-amiloide: i suoi obiettivi molecolari di azione. J Med Food. 2010 giugno; 13(3): 548-56.

57. Kim YH, KOH HK, Kim DS. Giù-regolamento di produzione IL-6 da astaxantina via i segnali N-F-kappaB-mediata di ERK-, di MSK- e nel microglia attivato. Int Immunopharmacol. 2010 dicembre; 10(12): 1560-72.

58. Nakagawa K, Kiko T, Miyazawa T, Carpentero Burdeos G, Kimura F, effetto di Satoh A. Antioxidant di astaxantina su perossidazione del fosfolipide in eritrociti umani. Br J Nutr. 31 gennaio 2011: 1-9.

59. Shen H, Kuo cc, Chou J, et al. astaxantina riduce il trauma cranico ischemico in ratti adulti. FASEB J. 2009 giugno; 23(6): 1958-68.

60. Nishioka Y, Oyagi A, Tsuruma K, Shimazawa m., Ishibashi T, effetto del tipo di antianxiety di Hara H. The di astaxantina estratto dai carotinifaciens di Paracoccus. Biofactors. 2011 gennaio; 37(1): 25-30.

61. Hakim FT, Gress CON RIFERIMENTO A. Immunosenescence: deficit nell'immunità adattabile negli anziani. Antigeni del tessuto. 2007 settembre; 70(3): 179-89.

62. Jyonouchi H, Zhang L, m. lorda, azioni di Tomita Y. Immunomodulating dei carotenoidi: potenziamento di in vivo e produzione in vitro dell'anticorpo agli antigeni T-dipendenti. Cancro di Nutr. 1994;21(1):47-58.

63. Jyonouchi H, Sun S, Tomita Y, MD lordo. L'astaxantina, un carotenoide senza attività della vitamina A, aumenta le risposte dell'anticorpo nelle culture compreso i cloni delle cellule dell'T-assistente e le dosi suboptimali dell'antigene. J Nutr. 1995 ottobre; 125(10): 2483-92.

64. Akyon Y. Effect degli antiossidanti sulla risposta immunitaria del helicobacter pylori. La microbiologia di Clin infetta. 2002 luglio; 8(7): 438-41.

65. Macedo RC, Bolin AP, DP di Marin, l'aggiunta di Otton R. Astaxanthin migliora la funzione umana dei neutrofili: studio in vitro. EUR J Nutr. 2010 dicembre; 49(8): 447-57.

66. Aoi W, Naito Y, Sakuma K, et al. astaxantina limita il danno indotto dall'esercizio del muscolo scheletrico e cardiaco in topi. Segnale di redox di Antioxid. 2003 febbraio; 5(1): 139-44.

67. Ikeuchi m., Koyama T, Takahashi J, Yazawa K. Effects del completamento dell'astaxantina su affaticamento indotto dall'esercizio in topi. Toro di biol Pharm. 2006 ottobre; 29(10): 2106-10.

68. Aoi W, Naito Y, Takanami Y, et al. astaxantina migliora il metabolismo dei lipidi del muscolo nell'esercizio via effetto inibitorio di modifica ossidativa di CPT I. Ricerca Commun di biochimica Biophys. 22 febbraio 2008; 366(4): 892-7.

69. Yuan JP, Peng J, Yin K, Wang JH. Effetti dipromozione di potenziale di astaxantina: un carotenoide d'alto valore principalmente dalle microalghe. Mol Nutr Food Res. 2011 gennaio; 55(1): 150-65.

70. Bennedsen m., Wang X, Willen R, Wadstrom T, Andersen LP. Il trattamento dei topi infettati pilori del H. con astaxantina antiossidante riduce l'infiammazione gastrica, carico batterico e modula il rilascio di citochina dagli splenocytes. Immunol Lett. 1° dicembre 1999; 70(3): 185-9.

71. Wang X, Willen R, di pasto e di vitamina C d'alghe ricchi d'astaxantina di Wadstrom T. inibiscono l'infezione di helicobacter pylori nei topi di BALB/cA. Agenti Chemother di Antimicrob. 2000 settembre; 44(9): 2452-7.

72. Kupcinskas L, Lafolie P, Lignell A, et al. efficacia dell'astaxantina antiossidante naturale nel trattamento di dispepsia funzionale in pazienti con o senza l'infezione di helicobacter pylori: I ciechi futuri, randomizzati, doppi e uno studio controllato con placebo. Phytomedicine. 2008 giugno; 15 (6-7): 391-9.

73. Se di Ohia, Opere CA, Leday. Conseguenze farmacologiche dello sforzo ossidativo in tessuti oculari. Ricerca di Mutat. 11 novembre 2005; 579 (1-2): 22-36.

74. Chitchumroonchokchai C, Bomser JA, Glamm JE, Failla ml. Le xantofille e l'alfa-tocoferolo fanno diminuire dalla la perossidazione lipidica indotta UVB e sollecitano la segnalazione in cellule epiteliali della lente umana. J Nutr. 2004 dicembre; 134(12): 3225-32.

75. Nakajima Y, Inokuchi Y, Shimazawa m., Otsubo K, Ishibashi T, Hara H. Astaxanthin, un carotenoide dietetico, protegge le cellule retiniche dallo sforzo ossidativo in vitro ed in topi in vivo. J Pharm Pharmacol. 2008 ottobre; 60(10): 1365-74.

76. Suzuki Y, Ohgami K, Shiratori K, et al. effetti soppressivi di astaxantina contro da uveite indotta da endotossina del ratto inibendo la via di segnalazione N-F-kappaB. Ricerca dell'occhio di Exp. 2006 febbraio; 82(2): 275-81.

77. Izumi-Nagai K, Nagai N, Ohgami K, et al. inibizione della neovascolarizzazione coroidica con un'astaxantina antinfiammatoria del carotenoide. Investa Ophthalmol Vis Sci. 2008 aprile; 49(4): 1679-85.

78. Parisi V, Tedeschi m., Gallinaro G, Varano m., Saviano S, Piermarocchi S. Carotenoids ed antiossidanti nello studio italiano di maculopatia relativa all'età: modifiche multifocali dell'elettroretinogramma dopo 1 anno. Oftalmologia. 2008 febbraio; 115(2): 324-33.

79. Cort A, Ozturk N, Akpinar D, et al. effetto soppressivo di astaxantina sulla lesione retinica indotta da pressione intraoculare elevata. Regul Toxicol Pharmacol. 2010 ottobre; 58(1): 121-30.

80. Disponibile a: http://sciencelinks.jp/j-east/article/200301/000020030102A0904519.php. 21 aprile 2011 raggiunto.

81. Disponibile a: http://sciencelinks.jp/j-east/article/200514/000020051405A0586947.php. 21 aprile 2011 raggiunto.

82. Disponibile a: http://sciencelinks.jp/j-east/article/200512/000020051205A0483228.php. 21 aprile 2011 raggiunto.

83. La macchina fotografica E, Mastrofrancesco A, Fabbri C, et al. astaxantina, cantaxantina e beta-carotene colpisce diversamente da danno e dall'l'espressione ossidativi indotti UVA degli enzimi sforzo-rispondenti ossidativi. Exp Dermatol. 2009 marzo; 18(3): 222-31.

84. Lione nanometro, O'Brien nanometro. Effetti di Modulatory di un estratto d'alghe che contiene astaxantina sulle cellule UVA-irradiate nella cultura. J Dermatol Sci. 2002 ottobre; 30(1): 73-84.

85. Andersen LP, Holck S, Kupcinskas L, et al. gli indicatori e le interleuchine infiammatori gastrici in pazienti con la dispepsia funzionale hanno trattato con astaxantina. FEMS Immunol Med Microbiol. 2007 luglio; 50(2): 244-8.