Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Prolungamento della vita rivista novembre 2011
Come lo vediamo

Prevenzione dell'evento catastrofico

Da William Faloon
Gli europei hanno accesso alla tecnica meno dilagante
Aterosclerosi

Dati clinici umani

Uno studio interessante pubblicato nel 2008 ha misurato la quantità di MGPcarboxylated sotto- nel sangue degli individui in buona salute e la ha paragonata a quelle alle malattie vascolari severe compreso stenosi aortica. I risultati hanno indicato che virtualmente tutti gli oggetti malati sottocarboxylated i livelli di MGP sotto la gamma adulta normale.20 se soltanto questi individui con la malattia vascolare severa avessero mantenuto lo stato adeguato di vitamina K, non possono essere sulla porta della morte.

Il più delle volte i dati citati circa la vitamina K ed il rischio di malattia vascolare sono venuto da uno studio su più di 4.800 oggetti che sono stati seguiti per 7-10 anni nei Paesi Bassi. La gente in più alto un terzo dell'assunzione della vitamina K2 ha avuta un rapporto di riproduzione di 57% del rischio di morte dalla malattia cardiovascolare, rispetto a quelli all'assunzione più bassa. Nel gruppo con il più alta assunzione della vitamina K2, il rischio di calcificazione aortica severa si è precipitato da 52%.2

È dubbioso che qualcuno di questi oggetti europei di studio stavano prendendo i supplementi di vitamina K. Ciò significa che appena gli importi minuscoli di microgrammo ottenuti in loro diete è che cosa può produrre questo rapporto di riproduzione di 52% del rischio di calcificazione aortica severa.

Sulla base dei risultati che la carbossilazione massima di MGP richiede i livelli elevati significativamente della vitamina K di quanto ottenuti con la dieta, quelli che prendono i supplementi di vitamina K potrebbero ottenere il più notevole beneficio.33-36

La parte mancante di questo puzzle è studi clinici controllati che indicano che la vitamina K si completa impedisce la stenosi aortica. Invece, contiamo sui dati clinici intriganti che mostrano coerente lo stato basso di vitamina K in coloro che sviluppa la calcificazione della valvola aortica.1,35-37 sappiamo che la vitamina K è essenziale per la MGP-carbossilazione, che a sua volta protegge le valvole cardiache e le arterie dalla calcificazione patologica.37 inoltre sappiamo che la calcificazione vascolare è un attivo e quindi un processo potenzialmente evitabile se l'assunzione di vitamina K è aumentata.38,39

Gli europei hanno accesso alla tecnica meno dilagante
Gli europei hanno accesso alla tecnica meno dilagante

Dal 2007, gli europei hanno avuti un'opzione per evitare il trauma chirurgico orribile connesso con la sostituzione della valvola aortica.40

Invece di chirurgia a cuore aperto, un catetere a palloncino che porta una valvola bovina altamente compressa della sostituzione del tessuto è inserito in un'arteria nella gamba ed è infilato al cuore. Una volta che il catetere raggiunge il cuore di battitura, il pallone gonfia e fissa la nuova valvola sul posto per sostituire la valvola aortica calcificata. I pazienti sono a volte funzionali nei giorni rispetto ai mesi del ricupero richiesti per le procedure aperte convenzionali del cuore. Oltre alla sopravvivenza migliore, i pazienti hanno avvertito in seguito la qualità della vita sostanzialmente migliore.41

Questo metodo sta usando intorno al mondo, ma FDA ancora non lo ha approvato. Ciò è sfavorevole altrettanti Americani anziani è così malata che non possono qualificarsi per chirurgia a cuore aperto e se fanno, possono morire dalle complicazioni chirurgiche. 

Mediante l'esempio del mondo reale, un parente di 88enne di questo redattore della rivista è stato detto dal suo cardiologo che ha avuta soltanto un breve Time to Live se non facesse la sua sostituire valvola aortica. È stata presa a quattro chirurghi differenti in New York, che interamente ha voluto fare la chirurgia a cuore aperto convenzionale. Ci sono molte preoccupazioni per una persona questa età, compreso i deficit conoscitivi che si presentano in molti pazienti disposti sulle macchine cuore-polmoni e sul rischio intensificato di polmonite e di altre infezioni durante la fase lunga di recupero.

Dott. Michael Ozner, un membro del comitato consultivo scientifico del prolungamento della vita, informato il nostro redattore della prova del PARTNER in cui i chirurghi stavano inserendo una valvola bovina del tessuto con una struttura del cobalto-cromo tramite catetere senza chirurgia a cuore aperto. Nessuno dei chirurghi superiore stimati che inizialmente sono stati visitati erano informati di questa nuova procedura. Il redattore ha trovato che c'era una posizione di prova a New York all'ospedale Colombia-presbiteriano. Il suo parente è stato iscritto al programma che non sa se fosse randomizzata per chirurgia a cuore aperto o questa nuova procedura. Fortunatamente, è stata scelta per essere una parte del gruppo sperimentale ed era chirurgia a cuore aperto risparmiata. La procedura è stata fatta il giovedì, era alta e camminante il venerdì ed era domestica il lunedì. Due anni dopo la procedura e l'età ora d'avvicinamento 91, continua a risolvere con il suo istruttore e le prende i supplementi. Ugualmente come impressionante, non deve prendere Coumadin® o altre droghe dell'anticoagulante che i pazienti meccanici della valvola richiedono per vita. Coumadin® aumenta la calcificazione vascolare ed accelera l'osteoporosi vuotando la vitamina K.42

La prova del PARTNER ha riferito i risultati preliminari il 3 aprile 2011, alla riunione annuale dell'istituto universitario americano della cardiologia. Lo studio ha confrontato 699 pazienti anziani. La metà ha ricevuto la valvola aortica catetere-inserita mentre l'altra metà ha ricevuto una valvola chirurgia-impiantata a cuore aperto. Il tasso di mortalità globale era leggermente più basso ad un anno per il gruppo che riceve la valvola catetere-impiantata, sebbene ci fossero due volte altrettanti colpi importanti nel gruppo catetere-impiantato nel periodo post-chirurgico.43 medici hanno preveduto i miglioramenti nelle versioni future ridurrebbero il rischio del colpo.

Lo studio è preveduto per iscrivere complessivamente 1.040 pazienti con una data di completamento preveduta durante l'anno 2014.

Se voi o qualcuno voi conosce la chirurgia della sostituzione della valvola aortica di bisogni, potete scoprire circa i test clinici che sono condotti in tutto gli Stati Uniti collegandoti a www.lef.org/aortic.

Altro scompone implicato in fattori nella stenosi aortica

Come il flagello moderno del giorno di aterosclerosi, ci sono molti fattori di rischio per stenosi aortica.

Individui famosi che hanno avuti valvola aortica Surrery
Individui famosi che hanno avuti chirurgia della valvola aortica

Mentre la maggior parte degli individui che sviluppano l'aterosclerosi coronaria non soffre la stenosi aortica, i due di malattie fattori di rischio del terreno comunale della parte ciò nonostante.44

Quelli con LDL elevato,45-47 trigliceridi,48,49 colesterolo totale,50-53 ed altri lipidi atherogenic hanno più alti tassi di stenosi aortica. I livelli C-reattivi elevati della proteina inoltre sono correlati con la malattia della valvola aortica.54,55

Le circostanze di fondo che predispongono la gente ad aterosclerosi coronaria quale ipertensione,56-59 che fumano,60,61 ed il diabete62-64 sono stati collegati coerente allo sviluppo di stenosi aortica.

Altro scompone collegato in fattori con stenosi aortica comprende l'osteoporosi, che inoltre è associata forte con il deficit di vitamina K.65-71 quelli che soffrono dal calcio elevato del sangue,72,73 l'obesità,60,61,74 e insufficienza renale75-77 hanno più alte incidenze di stenosi aortica, che è perché l'analisi del sangue annuale è così importante da identificare i problemi correggibili prima che le prese irreversibili di malattia tengano.

Ricordi prego che l'uso dei supplementi del calcio non è la causa dei livelli aumentati del calcio del sangue. Le persone in buona salute hanno precisamente un sistema di regolazione complesso quel comandi come il calcio è utilizzato nel corpo. Quando il calcio è carente in sangue, l'ormone paratiroidale agisce per rimuoverlo dall'osso per assicurarsi che i livelli ematici siano mantenuti.78

Senza assunzione adeguata del calcio, l'ormone paratiroidale continuerà a rimuovere il calcio dall'osso al punto che una persona diventa osteoporotica. Poiché il calcio è richiesto per vita vitale funziona oltre densità ossea, il corpo ruberà continuamente le ossa di calcio per assicurare i livelli ematici stabili se ci non è assunzione sufficiente dalla dieta o dai supplementi. Così il corpo si assicura che ci sia sempre abbastanza calcio nel sangue per sostenere le funzioni vitali di vita. L'effetto collaterale della manutenzione vigilante del corpo del calcio del sangue è che questo calcio è liberamente a disposizione per calcificare i tessuti (nostre valvole cardiache comprese).

In presenza di abbastanza vitamina K, tuttavia, il calcio lega alla matrice scheletrica in cui è necessario mantenere la densità ossea e simultaneamente è inibito dall'infiltrazione del sistema vascolare (arterie comprese e valvole).79-81

Fattori di rischio per stenosi aortica trascurata dalla maggior parte dei medici

Fattori di rischio per stenosi aortica trascurata dalla maggior parte dei medici

In modo che calcio per infiltrarsi nella valvola aortica, ci sono primi una lesione iniziale all'endotelio (rivestimento vascolare interno).L'omocisteina 82,83 è un colpevole principale che provoca ferite che endoteliali iniziali quella conduce ad aterosclerosi e possibilmente a stenosi aortica più successivamente nella vita.83-85 che medici convenzionali non riescono a ringraziare oggi è il ruolo dell'omocisteina nell'inizio del danneggiamento del sistema vascolare.

Un gruppo di medici a Cleveland Clinic ha valutato l'associazione fra i livelli dell'omocisteina ed i vari gradi di malattia della valvola aortica in 76 pazienti chirurgici. In pazienti con le valvole aortiche normali, il livello medio dell'omocisteina era 10,9 (µmol/L). I pazienti con la sclerosi aortica hanno avuti livelli medi dell'omocisteina di 11,4. Quelli con la stenosi aortica più severa hanno avuti un livello elevato medio significativamente dell'omocisteina di 15,4! Mentre la piccola dimensione di questo studio ha limitato il suo valore predittivo, i medici indicati, “è concepibile che i livelli elevati dell'omocisteina veduti in pazienti con danno renale o la vecchiaia potrebbero contribuire alla progressione più rapida di stenosi aortica osservata in queste popolazioni pazienti.„83

La lezione netta per chiunque responsabile circa stenosi aortica è che virtualmente ogni fattore di rischio per attacco di cuore— è peso corporeo in eccesso, l'ipertensione, lipidi del sangue in eccesso e perfino il tabacco continuato uso-predice il tasso di progressione aortica di malattia.

Trionfi e tragedia di Jack LaLanne

Nel dicembre 2009, Jack LaLanne all'età 95 ha subito la chirurgia della sostituzione della valvola aortica. Un poco oltre 13 mesi più successivamente, è morto all'età 96 di arresto respiratorio dovuto polmonite. Anche in individui anziani in buona salute, l'impatto traumatico della chirurgia della valvola aortica può essere “l'evento catastrofico„ che quello conduce ad una spirale discendente della rapida che culmina nella morte.

Jack LaLanne
Jack LaLanne

Ci può mai non essere un migliore esempio che Jack LaLanne di qualcuno che ha fatto virtualmente tutto destra, ma sembra perdersi una vitamina nutrientechiave K2— che può impedire la calcificazione della sua valvola aortica. Jack LaLanne era un eroe pionieristico che ha promosso e seguito le pratica-decadi molto sane di stile di vita prima che altri sapessero circa loro.

Quando Jack LaLanne in primo luogo ha proposto l'esercizio intensivo con i pesi in 1936, medici della corrente principale hanno avvertito che avrebbe causato tutti i tipi di problemi di salute terribili. Ciò era la stessa istituzione medica che ha detto che il tabagismo non era pericoloso. Jack LaLanne non solo ha promosso l'attività fisica per tutta la vita, ma anche la moderazione di caloria e la prevenzione di tutti gli alimenti non sani.

L'ultimo libro di Jack LaLanne è stato pubblicato in 2003. Il regime che di supplemento ha raccomandato, tuttavia, sembra essere bloccato nell'ideologia degli anni 70. Ha citato l'importanza della vitamina K1 soltanto nel contesto della coagulazione del sangue normale ed ha raccomandato i legumi verdi come la fonte principale. Ora sappiamo, naturalmente, che quasi ognuno ottiene abbastanza vitamina K affinchè il loro sangue si coaguli, ma non quasi abbastanza vitamina K2 per proteggere dalla calcificazione del tessuto molle.

Come osserviamo spesso con gli individui anziani, tendono a ricordare i fatti datare le decadi posteriori ma a trovare i nuovi concetti difficili afferrare. Da rispetto enorme per Jack LaLanne essere scientifico in anticipo sui tempi per quanto riguarda il cibo e l'esercizio sani, in nessun posto in suo ultimo libro è là tutta la menzione circa altre tappe critiche che gli uomini di invecchiamento dovrebbero seguire, come mantenimento dell'equilibrio giovanile dell'ormone. DHEA basso, per esempio, può compromettere la funzione immune,86-90 e la polmonite Jack LaLanne acutamente è morto di è comune in individui anziani con immunità indebolita.

Non conosciamo che supplementi Jack LaLanne stava usando, ma basato sulle raccomandazioni fatte in suo ultimo libro, non c'era menzione di omega-3s, CoQ10, aminoacidi come carnitina, dipeptidi come il carnosine, la vitamina K2, vitamina D della alto-dose, o molte delle altre sostanze nutrienti che hanno chiarito gli individui prendono oggi.

In ultimo libro di Jack LaLanne leggente (nominato ravvivi la vostra vita), posso indicare con confidenza che se ognuna in America seguisse il suo dietetico rigoroso ed esercita i programmi, l'incidenza di odierni uccisori importanti si sarebbe precipitata estremamente - i bassi livelli. Le raccomandazioni severe di Jack LaLanne evitare il ciarpame ed altri alimenti non sani da solo hanno potuto ora mettere questo paese in libertà provvisoria dalla crisi di costo di sanità fronti.

Allo stesso tempo rendiamo omaggio alla previsione di Jack LaLanne, noi dobbiamo riconoscere la conseguenza letale dell'omissione. Le nuove informazioni sono pubblicate quotidianamente che forniscono gli indizi quanto a cui gli individui di invecchiamento possono fare per impedire “ l'evento catastrofico„ letale quel iniziati una spirale discendente della malattia degenerante senza fine. Quando questi indizi sono convalidati negli studi umani ben controllato, è di importanza fondamentale affinchè gli individui invecchianti li incorpori nei loro propri programmi quotidiani. Temiamo che le omissioni di Jack LaLanne possa creare il suo evento catastrofico personale.

I membri del prolungamento della vita godono della protezione significativa

Le notizie incoraggianti per i membri da sempre del prolungamento della vita sono che sono state modo davanti alla curva nella protezione contro stenosi aortica. Le analisi del sangue annuali permettono loro di intraprendere le azione affermative per sopprimere la proteina C-reattiva in eccesso, LDL, l'omocisteina, i trigliceridi, il glucosio ed altri fattori sistema-distruggere vascolari.97

I membri inoltre ingeriscono i supplementi ad alta potenza che forniscono i livelli ematici di 24 ore di vitamina estremamente importante K2. La vitamina a lunga azione K2 sta emergendo come giocatore emozionante nella regressione di potenziale e di prevenzione di placca aterosclerotica coronaria.

Secondo alcuni ricercatori, la vitamina K2 ha tante funzioni connesse con la vitamina K1 che dovrebbe essere osservata come vitamina differente interamente. Nel più grande studio umano fin qui, le più alte assunzioni della vitamina K2 hanno ridotto le edizioni cardiovascolari di 57%, mentre l'assunzione della vitamina K1 non ha avuta effetto.2 quelli determinate diete vegetariane seguenti non possono ottenere abbastanza vitamina K2, così esponendosi al rischio significativo di malattia della calcificazione anche se presuppongono sono mangiare sano.

Che cosa ancora non è conosciuto è se le più alte assunzioni della vitamina K2 invertiranno la calcificazione aortica. Sulla base di che cosa è stato pubblicato fin qui, c'è una considerevole base da credere che inibisca la calcificazione in tessuti in tutto i nostri corpi di invecchiamento, così riducendo le nostre probabilità di incontro “dell'evento catastrofico„ che potrebbe prematuramente terminare le nostre vite.

La vitamina K2 sta mancando di nelle diete sane

Determinati alimenti vegetali contengono la vitamina K1, ma è assorbita male nella circolazione sanguigna.91 a K1 basato a pianta pochissimo converte in forma a lunga azione di vitamina K2 chiamata MK-7.92 il corpo hanno bisogno della vitamina K ventiquattr'ore su ventiquattro di proteggersi dalla calcificazione.

Il ministero dell'agricoltura degli Stati Uniti elenca i seguenti alimenti con il contenuto più elevato della vitamina K2:93-95

Formaggio a pasta dura
Formaggio a pasta molle
Tuorlo d'uovo
Burro
Fegato di pollo
Salame
Petto di pollo
Carne tritata
Natto

Oltre al natto (che pochi Americani possono tollerare da un punto di vista del gusto), gli alimenti della vitamina K2-rich elencati sopra sono considerati non sani. Così coloro che prova a seguire le diete sane che comprendono mangiare i lotti delle verdure invece degli alimenti alti in grasso saturo e colesterolo stanno installando involontario per la calcificazione sistemica dovuto la carenza della vitamina K2.96 supplementi a basso costo della vitamina K2 sono ampiamente - a disposizione per contrastare questo deficit.

Per vita più lunga,

Per vita più lunga

William Faloon

Pannelli maschii e femminili dell'analisi del sangue
A differenza delle analisi del sangue commerciali che valutano soltanto una gamma ristretta di fattori di rischio, il maschio del prolungamento della vita ed i pannelli femminili dell'analisi del sangue misurano una vasta gamma di indicatori del sangue che predispongono la gente alle malattie relative all'età comuni. Esamini appena i grandi numeri dei parametri inclusi nel maschio e nei pannelli femminili dell'analisi del sangue:

Pannello maschio

Profilo del lipido

LDL (lipoproteina a bassa densità) calcolato

HDL (lipoproteina ad alta densità)

Trigliceridi

Colesterolo totale

Indicatori cardiaci

Proteina C-reattiva (alta sensibilità)

Omocisteina

Ormoni

DHEA-S

Testosterone libero

Testosterone totale

Estradiolo (un estrogeno)

TSH (funzione della tiroide)

Globulina Ormone-legante del sesso (SHBG)

Profilo metabolico

Glucosio

Analisi funzionali del rene: creatinina, PANINO, acido urico, rapporto di BUN/creatinine

Test di funzionalità epatica: AST, alt, LDH, GGT, bilirubina, fosfatasi alcalina

Minerali del sangue: calcio, potassio, fosforo, sodio, cloruro, ferro

Proteine del sangue: albumina, globulina, proteina totale, rapporto dell'albumina/globulina

Emocromo (CBC)

Conteggio di globulo rosso compreso: emoglobina, ematocrito, MCV, MCH, MCHC, RDW

Conteggio di globulo bianco compreso: linfociti, monociti, eosinofilo, neutrofili, cellule basofile

Conteggio delle piastrine

Indicatore del Cancro

PSA (antigene specifico della prostata)

Pannello femminile

Profilo del lipido

LDL (lipoproteina a bassa densità) calcolato

HDL (lipoproteina ad alta densità)

Trigliceridi

Colesterolo totale

Indicatori cardiaci

Proteina C-reattiva (alta sensibilità)

Omocisteina

Ormoni

Progesterone

DHEA-S

Testosterone libero e totale

Estradiolo (un estrogeno)

TSH (funzione della tiroide)

Globulina Ormone-legante del sesso (SHBG)

Profilo metabolico

Glucosio

Analisi funzionali del rene: creatinina, PANINO, acido urico, rapporto di BUN/creatinine

Test di funzionalità epatica: AST, alt, LDH, GGT, bilirubina, fosfatasi alcalina

Minerali del sangue: calcio, potassio, fosforo, sodio, cloruro, ferro

Proteine del sangue: albumina, globulina, proteina totale, rapporto dell'albumina/globulina

Emocromo (CBC)

Conteggio di globulo rosso compreso: emoglobina, ematocrito, MCV, MCH, MCHC, RDW

Conteggio di globulo bianco compreso: linfociti, monociti, eosinofilo, neutrofili, conteggio delle piastrine di cellule basofile

Prezzo al dettaglio del non socio: $400 • Prezzo di ogni giorno del membro: $269

Per ottenere questo il maschio completo o i pannelli femminili a questi prezzi bassi, chiami 1-800-208-3444 per ordinare le vostre forme di richiesta.

Allora al vostro convenienza-potete visitare una delle facilità del sangue-disegno fornite da LabCorp nella vostra area. (Le restrizioni si applicano in NY, in NJ, in RI, nel mA)

Se progettate di usare il risultato di queste analisi del sangue per assistere in un programma medicamente sorvegliato di perdita di peso, studi la possibilità di ordinare il maschio o la perdita di peso femminile

Pannello per il prezzo del membro di $299. Questi pannelli sono stati destinati per offrire ad ormoni supplementari per quelli l'assistenza desiderante con perdita di peso.

Riferimenti

1. Rennenberg RJ, de Leeuw PW, punteggi Kessels AG, et al. del calcio e livelli della proteina di Gla della matrice: associazione con stato di vitamina K. L'EUR J Clin investe. 2010 aprile; 40(4): 344-9.

2. Geleijnse JM, Vermeer C, Grobbee DE, et al. ingestione dietetica del menaquinone è associato con un rischio riduttore di coronaropatia: lo studio di Rotterdam. J Nutr. 2004 novembre; 134(11): 3100-5.

3. PE di Schurgers LJ, di Dissel, HM di Spronk, et al. ruolo della vitamina K e proteine K-dipendenti della vitamina nella calcificazione vascolare. Z Kardiol. 2001; 90 3:57 del supplemento - 63.

4. Kidd PM. Vitamine D e K come sostanze nutrienti pleiotropiche: importanza clinica allo scheletrico e gli apparati cardiovascolari e prova preliminare per sinergia. Altern Med Rev. 2010 settembre; 15(3): 199-222.

5. Wallin R, Martin LF. Avvelenamento del warfarin ed antagonismo di vitamina K in fegato dell'essere umano e del ratto. Progettazione di un sistema in vitro che imita la situazione in vivo. Biochimica J. 1987 15 gennaio; 241(2): 389-96.

6. BF del calibro, birmano-Deych E, Radford MJ, Nilasena DS, raccoglitore E-F. Rischio di frattura osteoporotica in pazienti anziani che prendono warfarin. Med dell'interno dell'arco. 23 gennaio 2006; 166(2): 241-6.

7. Koos R, Mahnken AH, Mühlenbruch G, et al. relazione di anticoagulazione orale a calcio valvolare e coronario cardiaco valutato tramite tomografia computerizzata di spirale dello strato multiplo. J Cardiol. 15 settembre 2005; 96(6): 747-9.

8. Schurgers LJ, Aebert H, Vermeer C, Bültmann B, trattamento dell'anticoagulante di Janzen J. Oral: amico o nemico nella malattia cardiovascolare? Sangue. 15 novembre 2004; 104(10): 3231-2.

9. Caswell J, O'Brien B, Schneck M. Risk del colpo dopo la chirurgia della sostituzione della valvola. Seminari nelle malattie e nel colpo cerebrovascolari. 2003 dicembre; 3(4): 214-8.

10. Ruel m., padroni RG, Rubens FD, et al. incidenza e fattori determinanti recenti del colpo dopo la sostituzione della valvola aortica e mitrale. Ann Thorac Surg. 2004 luglio; 78(1): 77-83.

11. Disponibile a: http://www.medscape.com/viewarticle/577915_5. 13 giugno 2011 raggiunto.

12. Disponibile a: http://emedicine.medscape.com/article/150638-overview. 13 giugno 2011 raggiunto.

13. Pomerance A. Pathogenesis di stenosi aortica e della sua relazione all'età. Cuore J. 1972 del Br; 34(6):569–74.

14. Lee JC, Zhao XQ, Otto cm. Sclerosi della valvola aortica. J Echocardiogr. 2005;3:51-9.

15. HG di Skinner, GG di Schwartz. Calcio del siero ed incidente e carcinoma della prostata mortale nell'indagine nazionale dell'esame di nutrizione e di salute. Biomarcatori Prev di Epidemiol del Cancro. 2008 settembre; 17(9): 2302-5.

16. Canzoniero LM, Snider BJ. Calcio in patogenesi del morbo di Alzheimer: troppo, troppo poco o nel posto sbagliato? J Alzheimers DIS. 2005 novembre; 8(2): 147-54.

17. Il HM di Spronk, le SEDERE di Soute, Schurgers LJ, et al. proteina di Gla della matrice si accumula al confine delle regioni di calcificazione e di tessuto normale nei media della parete arteriosa della nave. Ricerca Commun di biochimica Biophys. 30 novembre 2001; 289(2): 485-90.

18. Calcificazione spontanea di MD di Luo G, di Ducy P, di McKee et al. delle arterie e cartilagine in topi che mancano della proteina della matrice GLA. Natura. 6 marzo 1997; 386 (6620):78-81.

19. La proteina di Zebboudj AF, di Shin V, di Bostrom K. Matrix GLA e BMP-2 regolano il osteoinduction nella calcificazione delle cellule vascolari. Biochimica 2003 90:756-65 delle cellule di J.

20. CE di Cranenburg, Vermeer C, Koos R, et al. La forma inattiva di circolazione di proteina di Gla della matrice (ucMGP) come biomarcatore per calcificazione cardiovascolare. Ricerca di J Vasc. 2008 45(5):427-36.

21. Schurgers LJ, HM di Spronk, Skepper JN, et al. modifiche Post-di traduzione regola la funzione della proteina di Gla della matrice: importanza per inibizione di calcificazione vascolare delle cellule di muscolo liscio. J Thromb Haemost. 2007 dicembre; 5(12): 2503-11.

22. Shanahan cm, Proudfoot D, Farzaneh-Far A, Weissberg PL. Il ruolo delle proteine di Gla nella calcificazione vascolare. Rev Eukaryot Gene Expr di Crit. 1998; 8(3-4):357–75.

23. Schurgers LJ, CE di Cranenburg, Gla-proteina di Vermeer C. Matrix: l'inibitore di calcificazione necessitante la vitamina K. Thromb Haemost. 2008 ottobre; 100(4): 593-603.

24. Vermeer C, Gijsbers BL, Craciun, et al. effetti della vitamina K sulla massa dell'osso e sul metabolismo dell'osso. J Nutr. 1996; 126 (4 supplementi): 1187S-91S.

25. Binkley NC, CC di Krueger, Engelke JA, et al. il completamento di vitamina K riduce le concentrazioni nel siero del osteocalcin undergamma-carboxylated in giovani ed adulti anziani in buona salute. J Clin Nutr. 2000 dicembre; 72(6):1523-8.

26. Disponibile a: http://www.medscape.com/viewarticle/509074. 15 giugno 2011 raggiunto.

27. Fraser JD, PA di prezzi. Polmone, cuore ed alti livelli precisi del rene del mRNA per la proteina K-dipendente di Gla della matrice della vitamina. Implicazioni per le funzioni possibili della proteina di Gla della matrice e per la distribuzione tissutale della gamma-carbossilasi. Biol chim. di J. 15 agosto 1988; 263(23): 11033-6.

28. Fujita D, Terada S, Ishizu H, et al. esame Immunohistochemical su calcificazione intracranica nelle malattie neurodegenerative. Acta Neuropathol. 2003 marzo; 105(3): 259-64.

29. Il HM di Spronk, le SEDERE di Soute, Schurgers LJ, Thijssen HH, De Mey JG, utilizzazione Tessuto-specifica di Vermeer C. di menaquinone-4 provoca la prevenzione della calcificazione arteriosa in ratti warfarin-trattati. Ricerca di J Vasc. 2003 novembre-dicembre; 40:531-7.

30. PE di Schurgers LJ, di Dissel, HM di Spronk, et al. ruolo della vitamina K e proteine K-dipendenti della vitamina nella calcificazione vascolare. Z Kardiol. 2001; 90 3:57 del supplemento - 63.

31. Shoji S. Vitamin K e calcificazione vascolare. Calcio di Clin. 2002 agosto; 12(8): 1123-8.

32. CE di Cranenburg, Schurgers LJ, vitamina K di Vermeer C.: la vitamina di coagulazione che è diventato onnipotente. Thromb Haemost. 2007 luglio; 98(1): 120-5.

33. Adams J, vitamina K Pepping del J. nel trattamento e prevenzione di osteoporosi e di calcificazione arteriosa. Sistema Pharm di salute di J. 1° agosto 2005; 62(15): 1574-81.

34. Livelli dell'assunzione di Jie KS, dei Bots ml, di Vermeer C, et al. di vitamina K e di osteocalcin in donne con e senza aterosclerosi aortica: uno studio basato sulla popolazione. Aterosclerosi. 1995;116:117-23.

35. Cabina SL, Martini L, Peterson JW, Saltzman E, Dallal GE, legno RJ. Svuotamento del fillochinone e replezione dietetici di replezione in donne più anziane. J Nutr. 2003 agosto; 133(8): 2565-9.

36. Fratture del WC di Feskanish D, di Weber P, di Willett, et al. dell'assunzione di vitamina K e dell'anca in donne: uno studio prospettivo. J Clin Nutr. 1999;69:74-9.

37. Imposizione RJ, Zenker JA, Lian JB. Proteine obbligatorie del calcio K-dipendente della vitamina nella calcificazione della valvola aortica. J Clin investe. Del 1980 febbraio; 65(2): 563-6.

38. Beulens JW, Bots ml, Atsma F, et al. alta assunzione dietetica di menaquinone è associato con la calcificazione coronaria riduttrice. Aterosclerosi. 2009 aprile; 203(2): 489-93.

39. Vermeer C, Braam L. Role delle vitamine di K nel regolamento di calcificazione del tessuto. Minatore Metab dell'osso di J. 2001;19:201-6.

40. Disponibile a: http://www.massdevice.com/news/medtronic%E2%80%99s-corevalve-demonstrates-quality-life-improvements. 14 giugno 2011 raggiunto.

41. Disponibile a: http://www.edwards.com/fr/newsroom/Pages/ShowPR.aspx?PageGuid=%7Bb9b307be-967a-4cdc-a3f7432b46e938d2%7D. 14 giugno 2011 raggiunto.

42. BF del calibro, birmano-Deych E, Radford MJ, Nilasena DS, raccoglitore E-F. Rischio di frattura osteoporotica in pazienti anziani che prendono warfarin: risultati dalla registrazione nazionale del Med dell'interno dell'arco di fibrillazione atriale 2. 23 gennaio 2006; 166(2): 241-6.

43. Disponibile a: http://www.internalmedicinenews.com/news/cardiovascular-disease/single-article/partner-puts-tavr-in-reach-of-older-high-risk-patients/05849896b6.html. 14 aprile 2011 raggiunto.

44. Rapp AH, Hillis LD, RA di Lange, Cigarroa JE. Prevalenza della coronaropatia in pazienti con stenosi aortica con e senza l'angina pectoris. J Cardiol. 2001;87:1216–7.

45. Mohty D, Pibarot P, Després JP, et al. associazione fra la dimensione delle particelle del plasma LDL, accumulazione valvolare di LDL ossidato ed infiammazione in pazienti con stenosi aortica. Arterioscler Thromb Vasc Biol. 2008 gennaio; 28(1): 187-93.

46. Pohle K, Maffert R, cordai D, et al. progressione di calcificazione della valvola aortica: associazione con aterosclerosi coronaria ed i fattori di rischio cardiovascolari. Circolazione. 16 ottobre 2001; 104(16): 1927-32.

47. GM di Novaro, Pearce GL, Sprecher DL, grifone BP. Confronto dei profili cardiovascolari del lipido e di rischio in pazienti che subiscono la chirurgia della valvola aortica contro quelle che subiscono innesto del bypass coronarico. Valvola cardiaca DIS di J. 2001 gennaio; 10(1): 19-24.

48. Mohler ER, Sheridan MJ, Nichols R, Harvey WP, BF di Waller. Sviluppo e progressione di stenosi della valvola aortica: relazione causale di fattori-un di rischio di aterosclerosi? Uno studio morfologico clinico. Clin Cardiol. 1991 dicembre; 14(12): 995-9.

49. Swierszcz J, Dubiel JS, Milewicz T, Sztefko K, Krzysiek J. Smoking, aumento in lipoproteina del plasma (a) e trigliceridi come pure diminuzione nelle concentrazioni nel HDL-colesterolo del plasma sembra essere collegato con stenosi della valvola aortica e la sua progressione. Lek di Przegl. 2009;66(4):159-65.

50. Chui MC, Newby DE, Panarelli m., Bloomfield P, Na di vantaggio. Associazione fra stenosi aortica e ipercolesterolemia calcificanti: c'è un'esigenza di una prova controllata randomizzata della terapia d'abbassamento? Clin Cardiol. 2001 gennaio; 24(1): 52-5.

51. Palta S, Pai, branchia KS, Pai RG. Nuove visioni della progressione di stenosi aortica: implicazioni per la prevenzione secondaria. Circolazione. 2000 30 maggio; 101(21): 2497-502.

52. Vantaggio A, Cheriex E, Lodder J, calcificazione della valvola cardiaca di Kessels F.: caratteristiche dei pazienti con calcificazione dell'anello mitrale o della valvola aortica. Cuore. 1997 novembre; 78(5): 472-4.

53. Il MB di Yilmaz, Guray U, Guray Y, et al. profilo del lipido dei pazienti con stenosi aortica ha potuto essere premonitore del tasso d'espansione. Cuore J. 2004 di maggio; 147(5): 915-8.

54. Galante A, Pietroiusti A, Vellini m., et al. proteina C-reattiva è aumentato di pazienti con stenosi valvolare aortica degenerante. J Coll Cardiol. 2001 ottobre; 38(4): 1078-82.

55. Hsu SY, KC appeso, Chang SH, ms di Wen, Hsieh IC. proteina C-reattiva nella coronaropatia di predizione negli oggetti con la sclerosi della valvola aortica prima di angiografia coronaria diagnostica. J Med Sci. 2006 maggio; 331(5): 264-9.

56. Patè GE. Associazione fra stenosi aortica ed ipertensione. Valvola cardiaca DIS di J. 2002 settembre; 11(5): 612-4.

57. Garcia D, Pibarot P, Kadem L, Durand LG. Rispettivi impatti di stenosi aortica e di ipertensione sistemica sull'ipertrofia ventricolare sinistra. J Biomech. 2007;40(5):972-80.

58. Antonini-Canterin F, Huang G, Cervesato E, et al. stenosi aortica sintomatica: l'ipertensione sistemica svolge un ruolo supplementare? Ipertensione. 2003 giugno; 41(6): 1268-72.

59. Lindroos m., Kupari m., Valvanne J, Strandberg T, Heikkila J, Tilvis R. Factors si è associato con degenerazione calcificante della valvola aortica negli anziani. Cuore J. 1994 di EUR luglio; 15(7): 865-70.

60. ONG sistemi MV, Gottdiener JS, Fletcher RD, Fernicola DJ, Gersh BJ. Il fumo e l'obesità sono associati con la progressione di stenosi aortica. J Geriatr Cardiol. 2001 marzo-aprile; 10(2): 86-90.

61. Owens DS, Katz R, Takasu J, Kronmal R, Budoff MJ, O'Brien KD. Incidenza e progressione del calcio della valvola aortica nello studio Multi-etnico su aterosclerosi (MESA). J Cardiol. 1° marzo 2010; 105(5): 701-8.

62. Kamalesh m., NG C, EL Masry H, Eckert G, il diabete di Sawada S. Does accelera la progressione di stenosi aortica calcificante? EUR J Echocardiogr. 2009 agosto; 10(6): 723-5.

63. ND di Katz R, di Wong, Kronmal R, et al. caratteristiche della sindrome metabolica e diabete mellito come preannunciatori di calcificazione della valvola aortica nello studio Multi-etnico su aterosclerosi. Circolazione. 2 maggio 2006; 113(17): 2113-9.

64. Deutscher S, Rockette LUI, Krishnaswami V. Diabetes e ipercolesterolemia fra i pazienti con stenosi aortica calcificante. J DIS cronico. 1984;37(5):407–15.

65. Iwamoto J, Takeda T, Sato Y. Role della vitamina K2 nel trattamento di osteoporosi postmenopausale. FAS della droga di Curr. 2006 gennaio; 1(1): 87-97.

66. Hansen libbra, Vondracek SF. Prevenzione e trattamento di osteoporosi nonpostmenopausal. Sistema Pharm di salute di J. 15 dicembre 2004; 61(24): 2637-54.

67. Ikeda Y, Iki m., Morita A, et al. assunzione della soia fermentata, natto, è associato con perdita riduttrice dell'osso in donne postmenopausali: Studio basato sulla popolazione giapponese di osteoporosi (JPOS). J Nutr. 2006 maggio; 136(5): 1323-8.

68. Livello e densità minerale ossea di vitamina K di Kanai T, di Takagi T, di Masuhiro K, di Nakamura m., di Iwata m., di Saji F. Serum in donne in post-menopausa. Int J Gynaecol Obstet. 1997 gennaio; 56(1): 25-30.

69. Miki T, Nakatsuka K, Naka H, et al. vitamina K (2) (menaquinone 4) riduce il livello di osteocalcin undercarboxylated siero fin da 2 settimane in donne anziane con osteoporosi stabilita. Minatore Metab dell'osso di J. 2003;21(3):161-5.

70. Skolnick AH, trattamento di Osranek m., della formica P, di Kronzon I. Osteoporosis e progressione di stenosi aortica. J Cardiol. 1° luglio 2009; 104(1): 122-4.

71. Sterbakova G, Vyskocil V, Linhartova K. Bisphosphonates nella stenosi aortica calcificante: associazione con la progressione più lenta nell'indisposizione--uno studio retrospettivo pilota. Cardiologia. 2010;117(3):184-9.

72. WC di Roberts, BF di Waller. Effetto di eccesso di calcio nel sangue cronico sul cuore. Med di J. 1981;71:371–84.

73 Akat K, metabolismo di Kaden JJ, di Schmitz F, et al. del calcio in adulti con stenosi severa della valvola aortica e funzione renale conservata. J Cardiol. 15 marzo 2010; 105(6): 862-4.

74. Iribarren C, Sidney S, Sternfeld B, WS più marrone. Calcificazione dell'arco aortico: fattori di rischio ed associazione con la coronaropatia, il colpo e la malattia vascolare periferica. JAMA. 2000 7 giugno; 283(21): 2810-5.

75. Maher ER, giovane G, Smyth-Walsh B, Pugh S, JUNIOR di Curtis. Calcificazione della valvola aortica e mitrale in pazienti con la malattia renale di stadio finale. Lancetta. 17 ottobre 1987; 2(8564): 875-7.

76. Urena P, Malergue MC, Goldfarb B, Prieur P, Guedon-Rapoud C, stenosi aortica di Petrover M. Evolutive nei pazienti di emodialisi: analisi dei fattori di rischio. Nephrologie.1999; 20(4): 217-25.

77. Perkovic V, caccia D, grifone SV, du Plessis M, Becker GJ. Progressione accelerata di stenosi aortica calcificante nei pazienti sottoposti a dialisi. Nefrone Clin Pract. 2003; 94(2): c40-5.

78. Disponibile a: http://www.parathyroid.com/parathyroid-function.htm. 20 aprile 2011 raggiunto.

79. Tsukamoto Y. Studies su azione di menaquinone-7 nel regolamento del metabolismo dell'osso e nel suo ruolo preventivo di osteoporosi. Biofactors. 2004;22(1-4):5-19.

80. Kobayashi m., Hara K, Akiyama Y. Effects della vitamina K2 (menatetrenone) sull'equilibrio del calcio in ratti ovariectomizzati. Jpn J Pharmacol. 2002 gennaio; 88(1): 55-61.

81. Yamaguchi m., mA ZJ. Effetto inibitorio di menaquinone-7 (vitamina K2) su formazione del tipo di osteoclasto delle cellule e su riassorbimento osteoclastic dell'osso nei tessuti del ratto uno in vitro. Mol Cell Biochem. 2001 dicembre; 228 (1-2): 39-47.

82. Mirzaie m., Meyer T, Schwarz P, Lotfi S, Rastan A, alterazioni di Schondube F. Ultrastructural nella malattia acquistata della valvola aortica e mitrale come rivelatore tramite le indagini microscopiche dell'elettrone della trasmissione e di esplorazione. Ann Thorac Cardiovasc Surg. 2002 febbraio; 8(1): 24-30.

83. GM di Novaro, grifone BP. Stenosi aortica calcificante: un altro fronte di aterosclerosi? Med di Cleve Clin J. 2003 maggio; 70(5): 471-7.

84. Sainani GS, Sainani R. Homocysteine ed il suo ruolo nella patogenesi della malattia vascolare aterosclerotica. Medici India di J Assoc. 2002 maggio; 50 supplementi: 16-23.

85. Gunduz H, Arinc H, A più addomesticato, Akdemir R, Ozhan H, Binak E, relazione di Uyan C.The fra omocisteina e stenosi calcificante della valvola aortica. Cardiologia. 2005;103(4):207-11.

86. Khorram O, Vu L, Yen ss. Attivazione della funzione immune dal deidroepiandrosterone (DHEA) in uomini età-avanzati. J Gerontol una biol Sci Med Sci. 1997 gennaio; 52(1): M1-7.

87. Zenk JL, Kuskowski mA. L'uso di 3 acetyl-7-oxo-dehydroepiandrosterone per l'aumento della risposta immunitaria negli anziani. Presentato alla riunione di FASEB, il 17 aprile 2004.

88. Liu YY, Yang N, Kong LN, Zuo pp. Gli effetti di osso-DHEA trattamento 7 sul immunoreactivity dei topi di BALB/c hanno sottoposto allo sforzo delicato cronico. Yao Xue Xue Bao. 2003 dicembre; 38(12): 881-4.

89. Bauer ME. Sforzo, glucocorticoidi ed invecchiamento del sistema immunitario. Sforzo. 2005 marzo; 8(1): 69-83.

90. Watson RR, Huls A, Araghinikuam m., Chung S. Dehydroepiandrosterone e malattie di invecchiamento. Invecchiare delle droghe. 1996 ottobre; 9(4): 274-91.

91. Gijsbers BL, Jie KS, Vermeer C. Effect della composizione degli alimenti su assorbimento di vitamina K in volontari umani. Br J Nutr. 1996 agosto; 76(2): 223-9.

92. Schurgers LJ, Teunissen kJ, Hamulyák K, Knapen MH, Vik H, integratori alimentari K-contenenti di Vermeer C. Vitamin: confronto della vitamina sintetica K1 e menaquinone-7 natto-derivato. Sangue. 2007;109(8):3279-83.

93. Disponibile a: http://www.ars.usda.gov/sp2userfiles/place/12354500/articles/jafc54_463-467.pdf. 15 giugno 2011 raggiunto.

94. Disponibile a: http://www.westonaprice.org/abcs-of-nutrition/175#foods. 15 giugno 2011 raggiunto

95. Tsukamoto Y, Ichise H, Kakuda H, Yamaguchi M. Intake della soia fermentata (natto) aumenta la vitamina di circolazione K2 (menaquinone-7) e la concentrazione di osteocalcin di gamma-carboxylated in individui normali. Minatore Metab dell'osso di J. 2000;18(4):216-22.

96. Rees K, Guraewal S, Wong YL, et al. Il consumo di vitamina K è associato con i disordini cardio-metabolici? Una rassegna sistematica. Maturitas. 2010 ottobre; 67(2): 121-8.

97. Faloon W. Come aggirare 17 fattori di rischio indipendenti di attacco di cuore. Prolungamento della vita Magazine®. 2009 maggio; 15(5): 54-81.