Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Vendita eccellente 2011/2012 della rivista del prolungamento della vita
Rapporto

Neutralizzi un enzima letale

Da Judith Sherman
Neutralizzi un enzima letale

Può sorprendervi che delle dieci cause della morte principali in questo paese-compreso la malattia cardiaca, il cancro ed il diabete-sette sono collegati ad un singolo enzima nel vostro corpo.1

Ha chiamato 5-lipoxygenase o 5-LOX e superiore può creare una cascata dei termini infiammatori pericolosi in tutto il vostro corpo.

Ironicamente, la stessa infiammazione sistemica avviata da 5-LOX ha difeso una volta gli esseri umani in anticipo contro l'esposizione alla malattia infettiva .

Con queste malattie ora in gran parte sradicate, l'azione pro-infiammatoria di 5-LOX è non solo inutile, ma letale agli esseri umani invecchianti.2-5

Lungamente noto ai ricercatori per il suo ruolo nell'artrite, le ditte farmaceutiche stanno provando a sviluppare le droghe sicure per disinnescare 5-LOX, ma i pochi “inibitori 5-LOX„ attualmente disponibili stanno provando non più sicuro di altri farmaco anti-infiammatorio.6,7

Le buone notizie sono che una forma superiore di inibitore naturale 5-LOX recentemente è stata sviluppata. Questo estratto altamente purificato di boswellia è stato indicato efficacemente per inibire l'eccesso 5-LOX al livello molecolare.

Questo articolo descrive i dati recenti sui meccanismi antinfiammatori dell'estratto di boswellia e dei suoi effetti protettivi multimodali contro i problemi relativi all'età quali cancro, la malattia cardiaca ed i disordini neurodegenerative.

Neutralizzi un enzima letale

I lettori saranno incoraggiati a scoprire un nuovo estratto che assorbe nel boswellia meglio precedentemente disponibile del sangue 52%.

5-LOX in eccesso paralizza ed uccide milioni di Americani

In risposta alle scelte dietetiche difficili, i nostri corpi soffrono un sovraccarico di acido arachidonico.

Per eliminare l'acido arachidonico, il corpo aumenta la produzione degli enzimi come 5-lipoxygenase (5-LOX). 5-LOX elevato ed i prodotti finiti si sono formati da degradazione del risultato dell'acido arachidonico in una costellazione dei disordini relativi all'età.

Il grafico qui sotto (figura 1) è ristampata febbraio 2007 dall'emissione del ® della rivistadel prolungamento della vita. Mostra chiaramente gli alimenti comuni nella dieta occidentale che inducono l'acido arachidonico in eccesso a accumularsi e nella cascata micidiale causata da 5-LOX elevato.

Figura 1

5-LOX stimola la fabbricazione nel corpo delle molecole pro-infiammatorie chiamate leucotrieni.8 centinaia di studi pubblicati collegano i leucotrieni alla malattia cardiovascolare,9 il cancro,10-16 l'artrite,17-19 e disordini respiranti quali asma e la malattia polmonare ostruttiva cronica (COPD).8 inoltre sono state implicate in Alzheimer,20-25 malattie intestinali infiammatorie,26-28 ed osteoporosi.29,30

A seguito dei modelli dietetici più sani riduce i livelli 5-LOX, eppure gli alimenti tipici consumati dagli Americani oggi lo fanno che sfida per sopprimere ottimamente 5-LOX ed i suoi metaboliti micidiali. Fortunatamente, un estratto indiano della pianta ha dimostrato gli effetti inibitori profondi contro 5 l'enzima della lipossigenasi (5-LOX).

Convalida clinica per un trattamento tradizionale

Per i millenni, le culture tradizionali stimati le foglie fragranti dell'albero di boswellia sia come le piante aromatiche che medicamenti capaci di riduzione febbre, reumatismo e dei disturbi gastrointestinali.

TABELLA 1: Morti annuali degli Stati Uniti da
Circostanze relative all'eccesso 5-Lipoxygenase1
Circostanza Numero delle morti
Malattia cardiaca 616,067
Cancro 562,875
Respiratorio più basso cronico
Malattie (asma e COPD)
127,924
Morbo di Alzheimer 74,632
Diabete 71,382
Influenza e polmonite 53,717
Malattia renale 46,448
Morti TOTALI 5-Lipoxygenase-Associated 1,553,045
Più di 1,5 milione morti negli Stati Uniti sono attribuibili alle malattie in cui la lipossigenasi pro-infiammatoria degli enzimi 5 svolge un ruolo importante.9,10,20,31-38

 

I ricercatori moderni in primo luogo hanno convalidato la rilevanza medica del boswellia con la scoperta degli acidi boswellic. Uno in particolare, AKBA (acido 3-acetyl-11-keto-betaboswellic), è stato indicato per legare direttamente all'enzima 5-LOX nei nostri corpi, impedente lo la facilitazione della produzione dei leucotrieni pro-infiammatori.39,40

Gli esperimenti sugli animali successivi hanno confermato che gli estratti di boswellia esercitano un effetto antinfiammatorio potente, specialmente nell'alleviazione del gonfiamento unito nell'artrite.41

Le prove iniziali in esseri umani hanno dato i risultati similmente coercitivi che hanno parallelizzato gli usi tradizionali. Estratti di Boswellia rivelati essere un efficace trattamento in pazienti che soffrono dall'artrite reumatoide, dal morbo di Crohn, dalla colite ulcerosae dall'asma.39,42 ha dettagliato la sicurezza e la prova tossicologica degli estratti di boswellia ha dimostrato il loro vasto spettro della sicurezza con sia uso interno che esterno.43

Una forma superiore di Boswellia

La limitazione nel usando gli estratti di boswellia come inibitori 5-LOX è che sono difficili da assorbire nella circolazione sanguigna (scienziati chiamano questa “biodisponibilità„).44

Recentemente, un estratto novello di boswellia è stato sviluppato in cui le componenti bioactive della pianta sono state sospese in olio non volatile anche derivato da boswellia.

I ricercatori hanno trovato questo estratto per essere più bioavailable di 52% confrontato agli estratti standard di boswellia.44

Ha offerto la protezione superiore da danneggiamento di cartilagine unita indotta dalle molecole pro-infiammatorie e se la migliore inibizione di 15% di determinate molecole pro-infiammatorie, compreso l'TNF-alfa e MMP3, paragonasse agli estratti standard di boswellia.44

Una forma superiore di Boswellia

Gli studi clinici dei pazienti con l'osteoartrite già stanno confermando i miglioramenti importanti nell'efficacia offerta dalla nuova formulazione.45 questo hanno significato basato su una ricchezza dei dati che mostrano che che migliora si avvantaggia che gli estratti di boswellia possono permettersi attraverso il loro blocco di 5-LOX pericoloso ed altri mediatori di infiammazione.

Protezione cardiovascolare

Per più di 20 anni, abbiamo saputo del ruolo principale svolto tramite infiammazione nello sviluppo di aterosclerosi, che è l'occlusione e l'indurimento delle arterie.

In 1991, è stato scoperto che i prodotti finiti di 5-LOX sono stati compresi nella formazione di aterosclerosi.52,53

TABELLA 2: Altri disordini causati
dalle malattie 5-Lipoxygenase-Associated
Malattia Numero delle vittime negli Stati Uniti
(% di popolazione adulta)

 

Artrite 52,1 milione (23%)46
Morbo di Alzheimer 5,8 milione (3%)47
Asma 17,5 milione (7,7%)48
Cancro 18,6 milione (8,2%)49
Malattia cardiaca 26,8 milione (12%)50
Malattia renale 4,5 milione (2%)51
Numero totale delle vittime viventi dalle malattie 5-LOX-Associated 125,3 milioni

In una decade, la caccia era sopra per gli inibitori 5-LOX che potrebbero impedire o persino invertire l'invecchiamento cardiovascolare.I 54 estratti di Boswellia sono emerso come le fonti naturali più prominenti di 5-LOX-inhibiting, composti anti-aterosclerotici.55

In tessuto vascolare, gli estratti di boswellia esercitano gli effetti complementari multipli. Possiedono gli effetti d'estinzione liberi potenti.I 56 estratti di Boswellia abbassano il colesterolo totale da fino a 48% ed amplificano la lipoproteina ad alta densità dipulizia (HDL) vicino fino a 30%.57

È l'inibizione degli estratti di boswellia di 5-LOX e di altri fattori infiammatori, tuttavia, che sta generando l'interesse intenso fra gli specialisti di cuore. In cellule (endoteliali) capillari umane del rivestimento, gli estratti hanno impedito significativamente l'espressione delle molecole specifiche centrali a formare le lesioni aterosclerotiche.Il Boswellia 43,58 ha esercitato questo effetto favorevole modulando 113 geni, che sono stati compresi nella produzione dell'infiammazione del vaso sanguigno.58,59

Estrae i ricchi in AKBA, un agente bioactive chiave nel boswellia, ha causato un rapporto di riproduzione di 50% della dimensione delle lesioni aterosclerotiche.60 inoltre hanno ridotto significativamente l'attività di vari fattori di coagulazione (coagularsi) nel sangue.56

Neuroprotection e Brain Health

I costituenti di una resina dalle specie di un boswellia sono stati indicati per essere stimolatori potenti di un sistema di ricevitore del cervello TRPV3 chiamato che abbassa l'ansia ed esercita gli effetti del tipo di antidepressivo.61

Neuroprotection e Brain Health

Una componente importante del carterri di Boswellia (chiamato acetato di Incensole) inibisce i mediatori infiammatori in tessuto cerebrale, un effetto che offre la speranza significativa nel trattamento del trauma cranico.62 che è perché una risposta infiammatoria pericolosa segue il trauma cranico nelle ore, contribuendo ad una parte sostanziale del deficit neurologico duraturo.

L'acetato di Incensole specificamente inibisce la degenerazione delle cellule cerebrali nell'ippocampo, la regione responsabile dell'elaborazione di memoria.62 modelli animali confermano questo effetto. I ratti del laboratorio hanno trattato con una droga per alterare la memoria, con l'estratto di boswellia, significativamente migliore eseguito sulle prove che comprendono l'orientamento spaziale e che imparano degli animali trattati con la droga sola.63 risultato simile sono stati indicati in animali sani non trattati con una droga memoria-distruggente. Estratti di papyrifera di Boswellia— una di cinque specie di boswellia utilizzate nella fabbricazione della conservazione spaziale di memoria di franchincenso-aumento, permettendo agli animali di trovare rapidamente la loro uscita da un labirinto.64