Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Prolungamento della vita rivista aprile 2012
Rapporto

Polifenoli e longevità di Apple

Da George Randall

I polifenoli di Apple impediscono il tumore del colon dai meccanismi multipli

Il cancro colorettale è la seconda causa principale delle morti legate al cancro negli Stati Uniti ed il terzo la maggior parte del cancro comune negli uomini ed in donne.38 polifenoli di Apple raggiungono i due punti nelle grandi concentrazioni e mostrano la grande promessa nella riduzione del carico di questa malattia comune.39 effettivamente, gli studi epidemiologici su grande scala indicano che coloro che consuma i più grandi importi dei polifenoli della mela possono tagliare il loro rischio di tumore del colon da quasi 50%.40

I polifenoli di Apple agiscono dai meccanismi multipli contro gli obiettivi multipli nell'ambiente tossico dei due punti. Riducono lo sforzo sostanziale dell'ossidante nell'ambito di cui le cellule dei due punti devono sopravvivere a e puliscono i radicali senza ossigeno, mezzi potenti di riduzione cellulari e danno del DNA.41-43 inoltre migliorano la produzione degli enzimi antiossidanti naturali che le cellule usano per proteggere stesse dei due punti.44-47

L'infiammazione segue tipicamente il danno dell'ossidante ed è un evento chiave nel promuovere il tumore del colon. I polifenoli di Apple inibiscono i sistemi degli enzimi conosciuti come ciclo-ossigenasi e lipossigenasi, di cui tutt'e due producono le citochine infiammatorie.41,43,48-51 i polifenoli di Apple inoltre migliorano il tasso a cui i vostri batteri colici normali producono il butirrato antinfiammatorio della molecola dai grassi a catena lunga pericolosi.Il butirrato 27,52,53 è elemento protettivo naturale contro tumore del colon e le malattie intestinali infiammatorie.54,55

Molti tumori del colon sono avviati da ingestione degli agenti cancerogeni nella dieta; i polifenoli della mela promuovono l'espressione e l'attività di una gamma di sistemi vitali degli enzimi di disintossicazione.45,56 quei sistemi sono essenziali nell'impedire i prodotti chimici cancerogeni ulteriori cellule offensive.

L'ossidazione, l'infiammazione e le tossine tutte infine producono il danneggiamento di DNA, che è un primo punto nella formazione di cellule cancerogene. I polifenoli di Apple mostrano la protezione potente del DNA delle cellule dei due punti.46,57

Anche una volta che un cancro si è formato, gli studi sugli animali hanno indicato che i polifenoli della mela possono rallentare o fermare la sua crescita attraverso parecchi meccanismi. Bloccano i ricevitori chimici per una molecola chiamata fattore di crescita epidermico, necessari dalle cellule del tumore per continuare il loro sviluppo.58 polifenoli di Apple inoltre sono stati indicati per riattivare i geni soppressori del tumore che sono stati commutati fuori in cellule cancerogene, ristabilenti la loro capacità di regolare sicuro la loro crescita.59 ed essi induca il meccanismo cellulare di suicidio chiamato apoptosi, che inoltre sono commutati spesso fuori nei tessuti del tumore.60,61

Il risultato finale di tutte queste azioni è di ridurre la crescita fuori controlla tipica del tessuto cancerogeno.42 nel rivestimento dei due punti, in cui i tumori cominciano, questo è manifestato tramite una riduzione di fino a 50% di cosiddetti fuochi aberranti della cripta, le lesioni precancerose trovate spesso sulla colonoscopia.48,62 ed i polifenoli della mela riducono i numeri dei polipi precancerosi reali di fino a 42% e del loro tasso di crescita vicino fino a 60% nei modelli animali.63

I polifenoli di Apple estiguono le reazioni allergiche

I polifenoli di Apple dimostrano le caratteristiche modulatory immuni potenti, che producono gli effetti in modo convincente di anti-allergia. Le ricerche di laboratorio animali e di base indicano che il rilascio del blocchetto dei polifenoli di istamina infiammatoria dalle cellule specializzate nella pelle e nelle mucose.79-81 possono anche contribuire ad impedire lo sviluppo delle allergie alimentari.82

Gli studi umani mostrano la riduzione dei sintomi dalle allergie stagionali come il naso semiliquido e starnuto, quando supplemento degli oggetti con i polifenoli concentrati della mela.83,84 e uno studio in bambini ha dimostrato una riduzione della dermatite atopica, una condizione della pelle scomoda avviata da una risposta allergica.85

I polifenoli di Apple abbassano la glicemia, impediscono il danno di Glycation

I polifenoli di Apple abbassano la glicemia, impediscono il danno di Glycation

Anche le elevazioni molto piccole della glicemia, particolarmente quelle subito dopo di un pasto, ora sono conosciute per essere una causa importante di danno di tessuto, anche in coloro che non è diabetico.64 il glucosio, comunque un combustibile vitale per vita, ha effetti tossici sostanziali sulle proteine del vostro corpo nel lungo raggio, producendo i prodotti finiti avanzati danneggianti di glycation (età). Ancora una volta, i polifenoli della mela possono aiutare.

I polifenoli di Apple, particolarmente il phloridzin unico della molecola, impediscono l'assorbimento di glucosio il tratto intestinale.15, 65 fanno questo mediante l'inibizione di molecole specifiche determinate del trasporto del glucosio nel rivestimento intestinale.15,65-68 gli studi sugli animali dimostrano le riduzioni significative dei livelli globali della glicemia.13,64,69 uno tale studio inoltre hanno indicato che i polifenoli della mela completamente hanno abolito l'impulso del dopo-pasto dei livelli della glicemia che è conosciuto per essere così pericoloso.70

I polifenoli di Apple inoltre agiscono per bloccare la formazione di prodotti finiti avanzati di glycation, proteggente le cellule dai loro effetti offensivi e dall'infiammazione che può seguire.19,75 ancora, i polifenoli della mela puliscono le molecole pericolose del dicarbonile che promuovono il glycation ed accelerano l'invecchiamento.3,14

La maggior parte dei membri del prolungamento della vita prendono le sostanze nutrienti come il carnosine, il benfotiamine e pyridoxal-5-phosphate per inibire le reazioni micidiali di glycation, ma come già descritto in questo articolo, polifenoli della mela abbia proprietà utili uniche che estendono oltre i loro effetti anti--glycation.

I polifenoli di Apple amplificano l'immunità, infezione di lotta

Le infezioni sono troppo spesso la causa di una morte prematura in gente più anziana, anche in odierno mondo degli antibiotici. I polifenoli di Apple sono agenti antimicrobici naturali potenti e stanno mostrando la grande promessa nell'arresto delle alcune delle infezioni più minacciose.

I polifenoli di Apple legano alle tossine prodotte dallo stafilococco del batterio - aureo, inattivandole ed impedendo i loro effetti deleteri.71 quegli effetti comprendono i termini micidiali quali la sindrome da shock tossico e l'intossicazione alimentare massiccia, che è comune.72 i polifenoli sono inoltre attivi contro altre infezioni batteriche comuni quali lo pseudomonas ed il bacillo specie e contro le cosiddette infezioni “atipiche„ della tubercolosi.73, 74

Il helicobacter pylori del batterio è la causa di gastrite e delle ulcere allo stomaco. I polifenoli di Apple inibiscono non solo la crescita dell'organismo, ma anche la sua capacità legare per tollerare le cellule allineanti e la sua capacità di promuovere l'infiammazione.75 questi effetti hanno il potenziale di impedire la ricorrenza dell'infezione batterica e dei suoi risultati dopo trattamento medico convenzionale.

Di più grande interesse è la scoperta recente che i polifenoli della mela possono proteggere gli animali infettati con il virus dell'influenza micidiale H1N1, una causa della morte potenziale fra gli anziani. Gli animali sollecitati con l'influenza sono morto molto più presto degli animali di controllo, ma quelli trattati con i polifenoli della mela superstiti a ai tassi molto più alti e vivi più lungamente.76

Riassunto

Le mele e particolarmente le loro pelli, sono fra i frutti più ricchi di molecole specializzate chiamate polifenoli. I polifenoli di Apple, trovati in alta quantità nella pelle della mela, esercitano gli effetti antiossidanti, antinfiammatori ed anti--glycation potenti. Insieme, questi effetti si combinano per proteggere il vostro corpo da molte delle conseguenze reversibili di invecchiamento. La prova coercitiva esiste per la capacità dei polifenoli della mela di impedire e perfino i cambiamenti inversi che producono la malattia cardiovascolare, il cancro, la glicemia elevata e perfino le infezioni serie.

Poiché la gente cosciente di salute oggi ottiene una vasta gamma di polifenoli (quali gli estratti del melograno e del tè verde), una dose quotidiana di 300 mg - 600 mg di polifenoli della mela può essere tutta che è necessaria ottenere i benefici desiderati.

Se avete qualunque domande sul contenuto scientifico di questo articolo, chiami prego un consulentedi salute del ® del prolungamento della vita a 1-866-864-3027.

Riferimenti

1. Sunagawa T, Shimizu T, Kanda T, Tagashira m., sami m., Shirasawa T. Procyanidins dalle mele (mulino di malus pumila.) estende la durata del caenorhabditis elegans. Med di Planta. 2011 gennaio; 77(2): 122-7.

2. Xiang L, Sun K, LU J, et al. effetti antinvecchiamento di phloridzin, un polifenolo della mela, su lievito via la ZOLLA ed i geni Sir2. Biochimica di Biosci Biotechnol. 2011;75(5):854-8.

3. Peng C, Chan HY, Huang Y, Yu H, Chen ZY. I polifenoli di Apple estendono la durata media del drosophila melanogaster. Alimento chim. di J Agric. 9 marzo 2011; 59(5): 2097-106.

4. Aksenov V, J lungo, Lokuge S, JA adottivo, Liu J, CD di Rollo. Miglioramento dietetico di locomotore, del neurotrasmettitore e dell'invecchiamento mitocondriale. Med di biol di Exp (Maywood). 2010 gennaio; 235(1): 66-76.

5. Auclair S, Chironi G, Milenkovic D, et al. Il consumo corrente di di mela ricca di polifenolo non influenza la funzione endoteliale: uno studio in doppio cieco randomizzato in adulti ipercolesterolemici. EUR J Clin Nutr. 2010 ottobre; 64(10): 1158-65.

6. Garcia V, arti IC, Sterne JA, Thompson RL, Shaheen COSÌ. Ingestione dietetica dei flavonoidi e dell'asma in adulti. EUR Respir J. 2005 settembre; 26(3): 449-52.

7. Potenziale chemopreventive di Gerhauser C. Cancer delle mele, del succo di mele e delle componenti della mela. Med di Planta. 2008 ottobre; 74(13): 1608-24.

8. Shaheen COSÌ, Sterne JA, Thompson RL, CE di Songhurst, BM di Margetts, PAGINA di Burney. Antiossidanti dietetici ed asma in adulti: studio basato sulla popolazione di caso-control. Med di cura di J Respir Crit. 15 novembre 2001; 164 (10 pinte 1): 1823-8.

9. Assunzione di Knekt P, di Jarvinen R, di Reunanen A, di Maatela J. Flavonoid e mortalità coronaria in Finlandia: uno studio di gruppo. BMJ. 24 febbraio 1996; 312(7029): 478-81.

10. Monello P, George S, Bellamy A, et al. assunzione quotidiana del polifenolo in Francia da frutta e verdure. J Nutr. 2006 settembre; 136(9): 2368-73.

11. SB di Lotito, Frei B. Relevance dei polifenoli della mela come antiossidanti in plasma umano: contrapposizione in vitro e in vivo effetti. Med libero di biol di Radic. 15 gennaio 2004; 36(2): 201-11.

12. Gosch C, Halbwirth H, Stich K. Phloridzin: biosintesi, distribuzione e rilevanza fisiologica in piante. Fitochimica. 2010 giugno; 71 (8-9): 838-43.

13. Najafian m., Jahromi MZ, Nowroznejhad MJ, et al. Phloridzin riduce i livelli della glicemia e migliora il metabolismo dei lipidi da in ratti diabetici indotti streptozotocin. Mol Biol Rep. 14 dicembre 2011.

14. Shao X, Bai N, lui K, CT noioso, CS di Yang, polifenoli di Sang S. Apple, phloretin e phloridzin: nuovi agenti dell'intrappolamento delle specie reattive del dicarbonile. Ricerca Toxicol di Chem. 2008 ottobre; 21(10): 2042-50.

15. Manzano S, Williamson G. Polyphenols e gli acidi fenolici dalla fragola e dalla mela fanno diminuire l'assorbimento del glucosio e trasportano dalle cellule intestinali umane Caco-2. Mol Nutr Food Res. 2010 dicembre; 54(12): 1773-80.

16. MA J, Peng X, NG chilometro, Che cm, Wang M. Impact del phloretin e phloridzin sulla formazione di prodotti di reazione di Maillard nei modelli acquosi composti di glucosio e l-lisina o i suoi derivati. Alimento Funct. 8 dicembre 2011.

17. MA J, Peng X, Zhang effetti di X, di Chen F, di Wang M. Dual del phloretin e phloridzin sul glycation indotto da methylglyoxal in sistemi-modello. Ricerca Toxicol di Chem. 15 agosto 2011; 24(8): 1304-11.

18. Gatidis S, Meier A, Jilani K, et al. Phlorhizin protegge dalla membrana cellulare dell'eritrocito che rimescola. Alimento chim. di J Agric. 10 agosto 2011; 59(15): 8524-30.

19. Duge de Bernonville T, Guyot S, Paulin JP, et al. diidrocalconi: Implicazione nella resistenza allo sforzo ossidativo e bioattività contro i prodotti finiti avanzati e la vasocostrizione di glycation. Fitochimica. 2010 marzo; 71(4): 443-52.

20. Koch TC, Briviba K, Watzl B, et al. prevenzione di carcinogenesi dei due punti dal succo di mele in vivo: impatto dei costituenti e dell'obesità del succo. Mol Nutr Food Res. 2009 ottobre; 53(10): 1289-302.

21. Nagasako-Akazome Y, Kanda T, Ohtake Y, Shimasaki H, polifenoli di Kobayashi T. Apple influenza il metabolismo del colesterolo negli individui sani con l'indice di massa corporea relativamente alto. J oleo Sci. 2007;56(8):417-28.

22. Akazome Y, Kametani N, Kanda T, Shimasaki H, Kobayashi S. Evaluation di sicurezza di eccessiva assunzione e di efficacia di assunzione a lungo termine delle bevande che contenente i polifenoli della mela. J oleo Sci. 2010;59(6):321-38.

23. Nakazato K, canzone H, Waga T. Effects del polifenolo dietetico della mela sui pesi dei tessuti adiposi nei ratti di Wistar. Exp Anim. 2006 luglio; 55(4): 383-9.

24. Nakazato K, canzone H, polifenoli della mela di Waga T. Dietary migliora la funzione del gastrocnemius nei ratti di Wistar. Med Sci Sports Exerc. 2007 giugno; 39(6): 934-40.

25. Sugiyama H, Akazome Y, Shoji T, et al. procianidine oligomeriche in polifenolo della mela è componente attivi principali per inibizione di assorbimento pancreatico del trigliceride e della lipasi. Alimento chim. di J Agric. 30 maggio 2007; 55(11): 4604-9.

26. de la Garza AL, Milagro FI, Boque N, licnide J, Martinez JA. Inibitori naturali di lipasi pancreatica come nuovi giocatori nel trattamento di obesità. Med di Planta. 2011 maggio; 77(8): 773-85.

27. La pectina di Aprikian O, di Duclos V, di Guyot S, et al. di Apple e di un concentrato ricco di polifenolo della mela sono insieme più efficaci che esclusivamente sulle fermentazioni cecal e sui lipidi del plasma in ratti. J Nutr. 2003 giugno; 133(6): 1860-5.

28. Vidal R, Hernandez-Vallejo S, Pauquai T, et al. procianidine di Apple fa diminuire l'esterificazione del colesterolo e la secrezione della lipoproteina nei enterocytes Caco-2/TC7. Ricerca del lipido di J. 2005 febbraio; 46(2): 258-68.

29. Ogino Y, Osada K, Nakamura S, Ohta Y, Kanda T, Sugano M. Absorption dei prodotti dietetici dell'ossidazione del colesterolo ed i loro effetti metabolici a valle sono ridotti dai polifenoli dietetici della mela. Lipidi. 2007 marzo; 42(2): 151-61.

30. Aprikian O, Busserolles J, Manach C, et al. mela liofilizzata neutralizza lo sviluppo di ipercolesterolemia, dello sforzo ossidativo e della disfunzione renale nei ratti obesi di Zucker. J Nutr. 2002 luglio; 132(7): 1969-76.

31. Effetto d'abbassamento di Nagasako-Akazome Y. Serum dei polifenoli della mela negli individui sani. J oleo Sci. 2005;54(3):143-51.

32. I polifenoli di Auclair S, di Silberberg m., di Gueux E, et al. di Apple e le fibre attenuano l'aterosclerosi nei topi E-carenti dell'apolipoproteina. Alimento chim. di J Agric. 23 luglio 2008; 56(14): 5558-63.

33. Osada K, Suzuki T, Kawakami Y, et al. azioni ipocolesterolemiche dipendenti dalla dose del polifenolo dietetico della mela in ratti ha alimentato il colesterolo. Lipidi. 2006 febbraio; 41(2): 133-9.

34. Fuga CK, Zhang Z, Yu H, Tsang SY, Huang Y, Chen ZY. I polifenoli di Apple inibiscono l'attività del plasma CETP e riducono il rapporto di non-HDL al colesterolo di HDL. Mol Nutr Food Res. 2008 agosto; 52(8): 950-8.

35. Kujawska m., Ignatowicz E, Ewertowska m., Markowski J, succo di mele di Jodynis-Liebert J. Cloudy protegge dallo sforzo ossidativo indotto da prodotto in ratto. EUR J Nutr. 2011 febbraio; 50(1): 53-60.

36. Stangl V, Lorenz m., Ludwig A, et al. Il phloretin flavonoide sopprime l'espressione stimolata delle molecole endoteliali di adesione e riduce l'attivazione delle piastrine umane. J Nutr. 2005 febbraio; 135(2): 172-8.

37. SIG. di Vafa, Haghighatjoo E, Shidfar F, Afshari S, SIG. di Gohari, Ziaee A. Effects del consumo della mela sul profilo del lipido degli uomini iperlipidici e di peso eccessivo. Med di Int J Prev. 2011 aprile; 2(2): 94-100.

38. Disponibile a: www.cdc.gov/cancer/colorectal/statistics/. 6 gennaio 2012 raggiunto.

39. Kahle K, Huemmer W, Kempf m., Scheppach W, Erk T, Richling E. Polyphenols è metabolizzato intensivamente nel tratto gastrointestinale umano dopo il consumo del succo di mele. Alimento chim. di J Agric. 26 dicembre 2007; 55(26): 10605-14.

40. Jedrychowski W, Maugeri U, Popiela T, et al. studio di Caso-control su effetto benefico di consumo corrente di mele sul rischio di cancro colorettale in una popolazione con assunzione relativamente bassa della frutta e verdure. Cancro Prev di EUR J. 2010 gennaio; 19(1): 42-7.

41. Schaefer S, Baum m., Eisenbrand G, Janzowski C. Modulation di danno ossidativo delle cellule dalle miscele ricostituite degli estratti fenolici del succo di mele nelle linee cellulari umane dei due punti. Mol Nutr Food Res. 2006 aprile; 50 (4-5): 413-7.

42. Lui X, RH di Liu. Phytochemicals delle bucce della mela: isolamento, delucidazione della struttura e le loro attività antiproliferative ed antiossidanti. Alimento chim. di J Agric. 12 novembre 2008; 56(21): 9905-10.

43. Zessner H, pentola L, F, et al. frazionamento degli estratti polifenolo-arricchiti del succo di mele identificherà i costituenti con potenziale chemopreventive del cancro. Mol Nutr Food Res. 2008 giugno; 52 supplementi 1: S28-44.

44. Veeriah S, Balavenkatraman KK, Bohmer F, et al. intervento con il succo di mele nuvoloso provoca le attività biologiche alterate dei campioni di ileostomy raccolti dai diversi volontari. EUR J Nutr. 2008 agosto; 47(5): 226-34.

45. Veeriah S, Miene C, Habermann N, et al. polifenoli di Apple modula l'espressione dei geni selezionati relativi a difesa tossicologica e sollecita la risposta in cellule umane dell'adenoma dei due punti. Cancro di Int J. 15 giugno 2008; 122(12): 2647-55.

46. Miene C, Klenow S, Veeriah S, Richling E, Glei M. Impact dei polifenoli della mela su espressione genica GSTT2, su protezione successiva di DNA e su modulazione di proliferazione facendo uso delle cellule umane dell'adenoma dei due punti LT97. Mol Nutr Food Res. 2009 ottobre; 53(10): 1254-62.

47. Soyalan B, Minn J, Schmitz HJ, et al. intervento del succo di mele modula l'espressione dei geni Essere-dipendenti in due punti e fegato del ratto. EUR J Nutr. 2011 marzo; 50(2): 135-43.

48. L'interruttore di Barth, Fahndrich la C, Bub A, et al. succo di mele nuvoloso fa diminuire il danno del DNA, il hyperproliferation e lo sviluppo aberrante dei fuochi della cripta nei due punti distali dei ratti DMH-iniziati. Carcinogenesi. 2005 agosto; 26(8): 1414-21.

49. D'Argenio G, Mazzone G, Tuccillo C, et al. gli estratti del polifenolo di Apple previene danni da indottoindotto da aspirin to la mucosa gastrica del ratto. Br J Nutr. 2008 dicembre; 100(6): 1228-36.

50. Jung m., Triebel S, Anke T, Richling E, Erkel G. Influence dei polifenoli della mela su espressione genica infiammatoria. Mol Nutr Food Res. 2009 ottobre; 53(10): 1263-80.

51. Nishizuka T, Fujita Y, Sato Y, et al. procianidine è inibitori potenti di LOX-1: un nuovo giocatore nel paradosso francese. Biol Sci di Proc Jpn Acad Ser B Phys. 2011;87(3):104-13.

52. Sembries S, Dongowski G, Mehrlander K, effetti di Dietrich H. Physiological, di F dei succhi dell'estrazione dalla mela, uva e polpe spremute della bietola rossa in ratti. Alimento chim. di J Agric. 27 dicembre 2006; 54(26): 10269-80.

53. Kosmala m., Kolodziejczyk K, Zdunczyk Z, Juskiewicz J, composizione chimica in Boros D. di polpa di mele naturale e senza polifenolo e dell'effetto di questo ingrediente dietetico sui parametri intestinali del lipido del siero e di fermentazione in ratti. Alimento chim. di J Agric. 14 settembre 2011; 59(17): 9177-85.

54. Scharlau D, Borowicki A, Habermann N, et al. i meccanismi di prevenzione del cancro primaria dal butirrato ed altri prodotti formati durante l'intestino flora-hanno mediato la fermentazione di fibra dietetica. Ricerca di Mutat. 2009 luglio-agosto; 682(1): 39-53.

55. Thibault R, Blachier F, Darcy-Vrillon B, de Coppet P, Bourreille A, Segain JP. Utilizzazione del butirrato dalla mucosa colica nelle malattie intestinali infiammatorie: una carenza di trasporto. Intestino DIS di Inflamm. 2010 aprile; 16(4): 684-95.

56. Petermann A, Miene C, Schulz-Raffelt G, et al. GSTT2, un gene di fase II indotto dai polifenoli della mela, protegge le cellule epiteliali dei due punti da danno genotossico. Mol Nutr Food Res. 2009 ottobre; 53(10): 1245-53.

57. Bellion P, Digles J, F, et al. mela polifenolica estrae: gli effetti di materia prima e del metodo di produzione sull'efficacia antiossidante e la riduzione di DNA danneggiano in cellule Caco-2. Alimento chim. di J Agric. 9 giugno 2010; 58(11): 6636-42.

58. Kern m., Tjaden Z, Ngiewih Y, et al. inibitori del recettore del fattore di crescita dell'epidermide in estratto del succo di mele. Mol Nutr Food Res. 2005 aprile; 49(4): 317-28.

59. Fini L, Selgrad m., Fogliano V, et al. polifenoli della mela di Annurca ha attività demethylating potente e può riattivare i geni soppressori fatti tacere del tumore in cellule tumorali colorettali. J Nutr. 2007 dicembre; 137(12): 2622-8.

60. Kern m., Pahlke G, Balavenkatraman KK, Bohmer FD, polifenoli di Marko D. Apple colpisce l'attività della chinasi proteica C e l'inizio degli apoptosi in cellule umane di carcinoma dei due punti. Alimento chim. di J Agric. 27 giugno 2007; 55(13): 4999-5006.

61. Miura T, Chiba m., Kasai K, et al. procianidine di Apple induce gli apoptosi delle cellule del tumore con l'attivazione mitocondriale di via di caspase-3. Carcinogenesi. 2008 marzo; 29(3): 585-93.

62. Gosse F, Guyot S, Roussi S, et al. proprietà di Chemopreventive delle procianidine della mela sui due punti umani Cancro-ha derivato le cellule metastatiche SW620 ed in un modello del ratto di carcinogenesi dei due punti. Carcinogenesi. 2005 luglio; 26(7): 1291-5.

63. Fini L, Piazzi G, Daoud Y, et al. Chemoprevention dei polipi intestinali nei topi di ApcMin/+ si è alimentato con le diete occidentali o equilibrate bevendo l'estratto del polifenolo della mela di annurca. Ricerca di Prev del Cancro (Phila). 2011 giugno; 4(6): 907-15.

64. Azuma K, Kawamori R, Toyofuku Y, et al. fluttuazioni ripetitive in glicemia migliora l'adesione del monocito all'endotelio dell'aorta toracica del ratto. Arterioscler Thromb Vasc Biol. 2006 ottobre; 26(10): 2275-80.

65. Cermak R, Landgraf S, glucosidi di Wolffram S. Quercetin inibisce l'assorbimento del glucosio nelle vescicole della spazzola-confine-membrana del digiuno porcino. Br J Nutr. 2004 giugno; 91(6): 849-55.

66. Johnston K, P tagliente, Clifford m., polifenoli di Morgan L. Dietary fa diminuire l'assorbimento del glucosio dalle cellule intestinali umane Caco-2. FEBS Lett. 14 marzo 2005; 579(7): 1653-7.

67. Chen CH, Hsu HJ, Huang YJ, Lin CJ. Interazione dei flavonoidi e dei trasportatori facilitati intestinali del glucosio. Med di Planta. 2007 aprile; 73(4): 348-54.

68. Kwon O, Eck P, Chen S, et al. inibizione del trasportatore intestinale GLUT2 del glucosio dai flavonoidi. FASEB J. 2007 febbraio; 21(2): 366-77.

69. Takii H, Matsumoto K, Kometani T, Okada S, effetto di Fushiki T. Lowering dei glicosidi fenolici sull'aumento in glucosio postprandiale in topi. Biochimica di Biosci Biotechnol. 1997 settembre; 61(9): 1531-5.

70. Assorbimento intestinale del glucosio di Fujita Y, di Kojima H, di Hidaka H, di Fujimiya m., di Kashiwagi A, di Kikkawa R. Increased ed iperglicemia postprandiale al punto iniziale di intolleranza al glucosio nei ratti grassi di Otsuka A lungo Evans Tokushima. Diabetologia. 1998 dicembre; 41(12): 1459-66.

71. Choi O, Yahiro K, Morinaga N, Miyazaki m., effetti di Noda M. Inhibitory di vari polifenoli della pianta sulla tossicità dell'alfatossina stafilococcica. Microb Pathog. 2007 maggio-giugno; 42 (5-6): 215-24.

72. Rasooly R, fa il PM, Friedman M. Inhibition di attività biologica dell'enterotossina stafilococcica A (MARE) dal succo di mele e dai polifenoli della mela. Alimento chim. di J Agric. 12 maggio 2010; 58(9): 5421-6.

73. Fattouch S, Caboni P, Coroneo V, et al. l'analisi comparativa dei profili polifenolici e le attività antiossidanti ed antimicrobiche della frutta tunisina del pomo spappolano e sbucciano gli estratti acetonici acquosi. Alimento chim. di J Agric. 13 febbraio 2008; 56(3): 1084-90.

74. Wong SY, Grant IR, Friedman m., Elliott CT, attività di Situ C. Antibacterial dei composti naturali contro la sottospecie di mycobacterium avium. paratubercolosi. Il Appl circonda la microbiologia. 2008 ottobre; 74(19): 5986-90.

75. Pastene E, Speisky H, Garcia A, Moreno J, Troncoso m., Figueroa G. in vitro e in vivo effetti della mela sbuccia i polifenoli contro il helicobacter pylori. Alimento chim. di J Agric. 23 giugno 2010; 58(12): 7172-9.

76. Lui RR, Wang m., Wang CZ, et al. effetto protettivo dei polifenoli della mela contro l'infezione virale sforzo-provocata di influenza nei topi del fermo. Alimento chim. di J Agric. 27 aprile 2011; 59(8): 3730-7.

77. Regina BL, Tollefsbol A. Polifenoli e invecchiamento. Curr che invecchia Sci. 2010 febbraio; 3(1): 34-42.

78. Weinreb O, Mandel S, Amit T, MB di Youdim. Meccanismi neurologici dei polifenoli del tè verde in Alzheimer e nelle malattie del Parkinson. Biochimica di J Nutr. 2004 settembre; 15(9): 506-16.

79. Akiyama H, Sakushima J, Taniuchi S, et al. effetto antiallergico dei polifenoli della mela sul topo di modello allergico. Toro di biol Pharm. 2000 novembre; 23(11): 1370-3.

80. Tokura T, Nakano N, Ito T, et al. effetto inibitorio degli estratti polifenolo-arricchiti della mela sul degranulation del mastocita in vitro che mira al grippaggio fra IgE e FcepsilonRI. Biochimica di Biosci Biotechnol. 2005 ottobre; 69(10): 1974-7.

81. Nakano N, Nishiyama C, Tokura T, et al. Procyanidin C1 dagli estratti della mela inibisce l'attivazione RI-mediata epsilon del mastocita di Fc. Allergia Immunol dell'arco di Int. 2008;147(3):213-21.

82. Akiyama H, Sato Y, Watanabe T, et al. polifenolo non maturo dietetico della mela inibisce lo sviluppo delle allergie alimentari nei modelli murini. FEBS Lett. 15 agosto 2005; 579(20): 4485-91.

83. Kishi K, Saito m., Saito T, et al. efficacia clinica del polifenolo della mela per il trattamento del pollinosis del cedro. Biochimica di Biosci Biotechnol. 2005 aprile; 69(4): 829-32.

84. Enomoto T, Nagasako-Akazome Y, Kanda T, Ikeda m., effetti di Dake Y. Clinical dei polifenoli della mela su rinite allergica persistente: Uno studio parallelo controllato con placebo del braccio della prova alla cieca randomizzata. J Investig Allergol Clin Immunol. 2006;16(5):283-9.

85. Akazome Y. Characteristics e funzioni fisiologiche dei polifenoli dalle mele. Biofactors. 2004;22(1-4):311-4.