Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Prolungamento della vita rivista dicembre 2012
Rapporto  

Inversione della STERILITÀ MASCHIO

Da Silas Hoffman
Declino e obesità metabolici relativi all'età  

Quaranta anni fa, le coppie non hanno dovuto domandarsi se stessero andando potere concepire un bambino. I problemi di fertilità erano quasi inascoltati di. Ora, il problema è così diffuso che se i tassi di fecondità continuano a cadere al tasso corrente, la fertilità del mondo scenderà sotto il tasso globale della sostituzione durante i 10 - 40 anni futuri.1

Sebbene gran parte della colpa sia disposta sulle donne, la realtà è che più della metà di tutti i casi della sterilità possono essere collegati con i fattori maschii.2 uno studio 2012 hanno rivelato che appena 1 in 4 uomini ha qualità ottimale dello sperma.3 da alcune stime, i conteggi di sperma intorno al mondo possono cadere da 50% dagli anni 30.4

Nessuno conosce di sicuro che cosa sta causando questo declino preoccupante, ma è chiaro che alcuni dei fattori che contagiano il nostro mondo moderno in generale è almeno parzialmente incolpare di. Per esempio, i prodotti chimici tossici che fungono dai disruptori endocrini, quali gli insetticidi, fiammeggiano i ritardatori ed i ftalati dalla plastica, dagli ormoni di influenza responsabili di produzione dello sperma e dall'eccessivo sforzo dell'ossidante possono danneggiare il DNA ed alterare la funzione dello sperma.5-9 l'obesità è un fattore supplementare.10

Malgrado l'aumento in modo allarmante nella sterilità maschio, le buone notizie sono che in molti casi sono completamente reversibili. I numerosi studi dimostrano che determinate sostanze nutrienti possono direttamente urtare lo sperma qualità-e possono infine provocare i tassi di gravidanza migliori.11-14

Qualità diminuente dello sperma

per capire la che sterilità maschio di fattore di cause, noi deve capire il concetto di qualità dello sperma. La qualità dello sperma è determinata da quattro fattori:

  • Il numero totale degli spermi prodotti (conteggio di sperma),
  • I loro attributi di fisico medica (morfologia),
  • La loro capacità di muoversi correttamente ha eiaculato una volta (motilità) e
  • L'integrità del loro DNA.

In circostanze ideali, un giovane maschio americano in buona salute può produrre 300 - 500 milione spermi per eiaculazione-ma in genere soltanto uno fertilizzerà un uovo.15 degli anni 40, la maggior parte dei giovani hanno prodotto ordinariamente una media di 100 milione spermi per ml di sperma-bene sopra i approssimativamente 40 million/mL tenuti ad assicurare la fertilità normale.16 ma studi recenti dei giovani moderni mostri una tendenza di disturbo: Le concentrazioni dello sperma stanno diminuendo con molti uomini che hanno meno di 40 million/mL, il minimo richiesto per impregnazione affidabile e tempestiva.16,17

Altri aspetti di qualità dello sperma sono al rischio pure. La motilità dello sperma (la capacità di muoversi in avanti per raggiungere l'uovo), il volume di sperma per eiacula ed il numero degli spermi normali che portano il DNA intatto ha diminuito durante lo stesso periodo di tempo.18-20 anche il volume delle cellule testicolari specifiche che producono il testosterone è stato in diminuzione.21

Per risolvere tutti questi fattori maschii facendo uso di un approccio medico richiederebbe il multiplo farmaco-molto di loro infondati e con gli effetti collaterali sostanziali.22-24 a causa di quella, le donne sono ancora quelle che subiscano i trattamenti di fertilità per permettere che gli uomini con qualità difficile dello sperma generino bambino-uguale se non sono la causa fondamentale del problema.25,26

Tuttavia, nessuno di quello possono essere necessari. Molti studi hanno dimostrato che determinate sostanze nutrienti possono avere un impatto diretto su qualità dello sperma stesso, potenzialmente evitando l'esigenza delle droghe costose o delle procedure dilaganti.11-14

La carnitina amplifica i tassi di fecondità

Gli spermi devono viaggiare più lontano di tutte le altre singole umani cellula-e essi hanno bisogno di una somma enorme di energia per fare il viaggio. Quello è che cosa rende a carnitina così sostanza nutriente vitale per gli uomini con qualità difficile dello sperma.

La carnitina è una molecola vitale del trasportatore di cui la funzione è di portare i composti grassi ad alta energia nei mitocondri, in cui “sono bruciati„ per liberare la loro energia. Ciò aiuta lo sperma di elasticità la spinta che hanno bisogno di se stanno andando avere una probabilità a fertilizzare un uovo. Ciò è importante perché lo sperma di debole-nuoto (asthenozoospermia) è una delle motivazioni più importanti per la sterilità maschio di fattore.27

Il completamento con L-carnitina e/o acetile-L-carnitina ha provato i benefici su qualità dello sperma.28-34 le dosi di 2,000-3,000 mg/giorno di L-carnitina e 500-1,000 mg/giorno di acetile-L-carnitina hanno prodotto gli aumenti del conteggio di sperma, della motilità, dell'abilità di diritto-nuoto come pure delle forme normali totali dello sperma negli studi clinici.30-34 quando gli uomini sono stati curati con carnitina, i loro partner hanno avvertito la gravidanza che varia da 22 a 31%. I tassi di gravidanza nei gruppi di controllo (che non ricevono carnitina) hanno variato da 1,7 a 3,8%.27,35

Effetti degli antiossidanti su qualità dello sperma
Sostanza nutriente Dose quotidiana Miglioramenti nella qualità dello sperma Miglioramento nel tasso di gravidanza
Colleen Fitzpatrick74-77 1.000 mg Conteggio, motilità, struttura 100% (congiuntamente alla vitamina E)13
Vitamina E12,78-80 300 mg a mg* 1000 Migliora lo sperma che lega per egg, danno riduttore del DNA dello sperma 21%
Coenzima Q10 (CoQ10)81-87 60 mg Conteggio, motilità 16%
Selenio11,88-92 200 - 225 mcg Motilità (tutte le misure di qualità dello sperma congiuntamente a NAC)91 10,8% (congiuntamente alla vitamina E)88
N-acetilcisteina (NAC)91 600 mg Motilità, struttura, conteggio e volume Non ancora studiato
Zinco93-98 66 mg Conteggio Non ancora studiato
*Equivalent al d-alfa-tocoferolo di 447-1,490 IU (forma naturale) o al DL-alfa-tocoferolo di 666-2,220 IU (forma sintetica).99

Gli antiossidanti proteggono lo sperma di sviluppo

Poiché gli spermi hanno bisogno così tanto dell'energia, generano ossidazione-che possono infine danneggiare le membrane cellulari, le molecole del DNA ed i mitocondri stessi che alimentano la cellula in primo luogo.

C'è un'associazione ben nota fra lo sforzo dell'ossidante, le capacità antiossidanti degli spermi e dello sperma e la qualità finale dello sperma.36,37 uomini con gli indicatori elevati della manifestazione dell'ossidazione hanno alterato generalmente il conteggio di sperma e più cellule anormale-formate.9 per contro, le buone difese antiossidanti cellulari hanno gli più alti conteggi di sperma e migliore motilità. Cioè gli uomini con migliore qualità dello sperma hanno più alte assunzioni globali delle sostanze nutrienti antiossidanti che gli uomini con qualità difficile dello sperma.38 di cui l'effetto sembra essere amplificato in uomini più anziani, molto chi stanno scegliendo di iniziare le gravidanze che mai prima.

Una serie di antiossidanti hanno provato le capacità di amplificare la qualità dello sperma. Questi includono le vitamine C ed E, coenzima Q10 (CoQ10), selenio, n-acetilcisteina (NAC) e zinco.

Diamo un'occhiata a zinco ed a NAC, antiossidanti con particolarmente le capacità potenti di migliorare la qualità dello sperma.

Zinco

La carenza di zinco è associata con qualità difficile dello sperma derivando dallo sforzo aumentato in plasma seminale, la parte liquida dell'ossidante di sperma che è responsabile del mantenimento degli spermi in uno stato sano.Lo svuotamento 39,40 di zinco inoltre riduce il volume di sperma prodotto.41

Gli studi sia nei modelli animali che in esseri umani dimostrano i miglioramenti significativi nella qualità dello sperma dopo il completamento dello zinco, particolarmente nei casi della sterilità conosciuta. Il completamento aumenta i conteggi di sperma, mobilità e la capacità di fertilizzazione e fa diminuire i livelli di danneggiamento del DNA, le anomalie strutturali in sperma ed i livelli di anticorpi di sperma che può alterare la qualità dello sperma.Una manifestazione di 42,43 studi un aumento di fino a 74% in sperma normale totale includono gli uomini precedentemente sotto-fertili che prendono 66 mg/giorno di zinco, specialmente quando il mcg/ giorno dell'acido folico 5.000 si aggiunge al completamento.44

I benefici del completamento dello zinco sono particolarmente prominenti in fumatori, di cui i livelli dal corpo intero dell'ossidante sono notevolmente superiori a quelli dei non-fumatori. Inoltre, i fumatori accumulano i livelli tossici di altro elemento del metallo, cadmio, che si accumula in tessuto testicolare e più ulteriormente aggiunge allo sforzo dell'ossidante.45 questi effetti producono le perdite sostanziali di qualità e di fertilità dello sperma in fumatori.45 studi indicano che il completamento dello zinco riduce l'impatto della tossicità del cadmio ed amplifica la qualità dello sperma in fumatori.45,46

Che cosa dovete conoscere

I supplementi nutrizionali forniscono il supporto maschio di fertilità di linea di battaglia
I supplementi nutrizionali forniscono il supporto maschio di fertilità di linea di battaglia  
  • Gli scienziati hanno osservato un declino mondiale nella qualità dello sperma, che è una misura del conteggio di sperma, della motilità, della struttura e dell'integrità del DNA.
  • La sinistra deselezionata, questa epidemia potrebbe compitare le riduzioni massicce del tasso di fecondità umano, particolarmente nelle nazioni industrializzate dove il problema è più acuto.
  • Le ragioni per qualità diminuente dello sperma completamente non sono capite, ma chiaramente comprendono determinati fattori dietetici ed ambientali importanti che derivano dall'età moderna.
  • Nessun farmaco ancora è stato trovato che può migliorare uniformemente e sicuro qualità dello sperma.
  • Una grande manciata di supplementi nutrizionali offre più d'importanza la speranza reale per miglioramento nella qualità dello sperma e, per il miglioramento i tassi di fecondità e della nascita di prole in buona salute.
  • Le vitamine ed i minerali antiossidanti, con le molecole naturali quale il coenzima Q10, N-acetilcisteina, licopene, carnitina, acidi grassi omega-3, vitamina D e Ashwaganda (withania somnifera) tutto migliorano la qualità dello sperma con gli effetti collaterali zero vicini.

N-acetilcisteina (NAC)

l'N-acetilcisteina (NAC) è un aminoacido modificato con gli effetti antiossidanti diretti potenti; inoltre amplifica i sistemi antiossidanti cellulari naturali quale glutatione. Il NAC in primo luogo è stato usato per invertire la tossicità ossidativa prodotta dalle dosi eccessive di acetaminofene (®ed altri di Tylenol) e per trovare l'uso successivo nella riduzione della viscosità (spessore) delle secrezioni su fibrosi cistica.

Entrambe caratteristiche di NAC lo fanno che fa appello al fine dell'amplificazione della qualità globale dello sperma e dello sperma.

Come antiossidante, il NAC è stato indicato per ridurre le concentrazioni di specie reattive distruttive dell'ossigeno in sperma umano, contribuenti ai miglioramenti nella motilità.47,48 una dose di 600 mg/giorno di NAC orale hanno migliorato il volume e la motilità negli uomini con la sterilità maschio conosciuta di fattore.48 e, come zinco, i poteri antiossidanti del NAC preparigli un efficace antidoto per i prodotti chimici tossici che hanno effetti negativi su qualità dello sperma: gli esperimenti in topi dimostrano che il completamento di NAC può invertire gli effetti di arsenico, una tossina ambientale ben nota.49

La capacità del NAC di ridurre la viscosità nelle secrezioni di corpo fornisce un bene supplementare. La stessa dose di 600 mg/giorno riduce la viscosità dello sperma, rendente lo più facile affinchè lo sperma si muova in avanti e raggiungere il loro scopo di fertilizzazione della cellula dell'uovo.48

NAC, sia da solo che congiuntamente ai supplementi del selenio, aiuti per sollevare i livelli del testosterone del siero come pure che migliorano i parametri di qualità dello sperma.50

Che cosa dovete conoscere

Qualità nutriente antiossidante dello sperma di spinta di combinazioni, particolarmente in uomini più anziani
Qualità nutriente antiossidante dello sperma di spinta di combinazioni, particolarmente in uomini più anziani  

Sempre più gli uomini stanno decidendo di diventare più successivamente e più successivamente i padri nella vita, secondo gli studi recenti.100 che tendono le domande importanti degli aumenti circa l'impatto dell'età del padre sul risultato della gravidanza e della salute dell'infante.

La maggior parte dei dati suggeriscono i fattori di rischio sostanziali connessi con l'età paterna aumentata, fattori che possono influenzare sia la fertilità (la probabilità di concepimento) che il rischio genetico per la prole.100

Per queste ragioni, gli uomini più anziani devono stare particolarmente attenti a caricare i dadi tanto nel loro favore come possibile, per massimizzare le loro probabilità di riuscita concezione e di paternità sana.

Due studi recenti sulle combinazioni antiossidanti dietetiche forniscono una guida eccellente.

Nel primo studio, i ricercatori hanno esaminato l'assunzione del micronutriente in un gruppo di anni degli uomini 22 - 80.101hanno determinato la quantità di danno del DNA dello sperma come indicatore di salute globale dello sperma.

In generale, lo studio ha indicato che gli uomini con il più alta assunzione delle vitamine C e la E, folato e dello zinco, hanno avuti approssimativamente 16% meno danno del DNA dello sperma che ha fatto uomini con le assunzioni più basse di queste sostanze nutrienti antiossidanti. Il beneficio è stato migliorato fra i membri più anziani del gruppo di studio (età 44-80); infatti, gli uomini in quel gruppo con il più alta assunzione globale di quei micronutrienti hanno mostrato i livelli di danno dello sperma simili a quelli dei giovani.101

Il secondo studio ha fatto partecipare un gruppo di uomini che sono stati conosciuti per essere infertili a causa dei conteggi di sperma bassi con sperma anormalmente formato.102 ricercatori hanno fornito agli oggetti un supplemento antiossidante orale che contiene la l-carnitina, la vitamina C, il coenzima Q10, la vitamina E, lo zinco, il folato, il selenio ed il vitamina b12 su un periodo di tempo di tre mesi.

C'era un miglioramento significativo nell'integrità del DNA e nella percentuale di spermi con DNA altamente degradato, a tutti gli intervalli di tempo esaminati.102 allo stesso tempo, c'erano importante crescite in altre misure di qualità dello sperma quali concentrazione, motilità, la vitalità e la struttura.

Questi studi offrono la nuova speranza per il numero crescente degli uomini che cercano di iniziare (o svilupparsi) le loro famiglie più successivamente nella vita. Un piano dell'ampio spettro del completamento con le sostanze nutrienti antiossidanti multiple sembra probabilmente amplificare le probabilità globali di un uomo con successo di inizio della gravidanza sana.

Il licopene aiuta la sterilità maschio inversa

Il licopene è un pigmento naturale e pianta-derivato del carotenoide che fornisce il colore rosso dei pomodori, dell'anguria e di altri frutti. Ha caratteristiche antiossidanti potenti ed è compreso in varie altre attività cellulari pure.

L'assunzione bassa di licopene nella dieta è associata con qualità difficile dello sperma e la sterilità di fattore del maschio.38,51 tuttavia, completare con il licopene è stato indicato per invertire un certo o tutti quel danno.

In uno studio, gli uomini con fertilità alterata sono stati dati due volte al giorno 2 mg di licopene. I risultati erano impressionanti: 66% aveva migliorato la concentrazione dello sperma, 53% aveva migliorato la motilità e 46% aveva indicato i numeri migliori delle forme normali dello sperma.52 ventitre per cento degli uomini in questo studio hanno raggiunto la paternità.

Un altro licopene di modo migliora lo sperma che la qualità è riducendo l'impatto dei prodotti finiti avanzati di glycation (età), lo zucchero/strutture pericolosi della proteina che si formano sopra una vita dell'esposizione a glicemia. In uno studio, completare con 20 mg di licopene ha provocato giornalmente la presenza in diminuzione di sRAGE, un indicatore di attività dell'ETÀ in sperma.53

Gli acidi grassi Omega-3 migliorano il conteggio di sperma

Gli acidi grassi Omega-3 migliorano il conteggio di sperma  

Oltre alla loro necessità di viaggiare distanze lunghe, gli spermi devono avere caratteristiche molto specifiche della membrana per potere legare alla membrana di un uovo e produrre un embrione vivente. Molta di quelle caratteristiche speciali viene dagli alti livelli dello sperma degli acidi grassi omega-3.54,55

Gli uomini con i difetti nella qualità dello sperma o i conteggi di sperma hanno tipicamente i bassi livelli di omega-3s, o rapporti bassi di omega-3 ai grassi omega-6, in loro composizione in spermio e nello sperma.54,56,57 d'altra parte, gli più alti livelli omega-3 e rapporti direttamente sono correlati con motilità, concentrazione e la struttura migliori dello sperma.54

Il laboratorio e gli studi sugli animali rivelano che gli spermi completati con omega-3s hanno migliorato la motilità e meno indicatori dello sforzo ossidativo rispetto alle cellule di controllo.58,59 grassi Omega-3, (specificamente EPA e DHA), sono stati trovati per ristabilire la fertilità e la produzione alterata dello sperma negli studi sugli animali.60,61 studio umano indica che completare con 1.840 mg un il giorno di una combinazione di DHA e di EPA ha migliorato il conteggio e la concentrazione di sperma totali.62 una dieta stile Mediterraneo di omega-3-rich amplificano le probabilità di riuscita gravidanza nelle coppie precedente-infertili da 40%.61

La carenza di vitamina D contribuisce alla sterilità

Una qualità d'esame degli spermatozoi di studio ha trovato che 44% degli uomini studiati ha avuto livelli ematici di 25-hydroxyvitamin D inferiore a 20 ng/ml. I livelli ottimali sono oltre 50 ng/ml, in modo da questi uomini erano seriamente carenti in vitamina D, poichè la maggior parte della gente è chi non completano con più delle UI/die 5.000. Ciò ha potuto avere un impatto enorme sul tasso in aumento di sterilità maschio di fattore. I livelli di vitamina D del siero sono correlati positivamente con motilità dello sperma e la struttura normale.63

Non era fino al 2006 che una molecola del ricevitore per la vitamina D è stata individuata sulla superficie degli spermi.64,65 da allora, il ricevitore è stato trovato in tutti i tessuti del tratto riproduttivo maschio.66

La carenza di vitamina D riduce l'abilità degli animali da laboratorio maschii allo sperma del deposito nei tratti riproduttivi femminili di 45%ed il tasso di riuscite gravidanze in femmine che hanno ricevuto lo sperma dai maschi D-carenti è diminuito da 73%.67

Tuttavia, quando la vitamina D si aggiunge per vivere spermi umani in laboratorio, produce un aumento importante nella motilità dello sperma, con lo sviluppo rapido “della reazione acrosomiale„ che permette che lo spermio attacchi all'uovo.66

Sebbene nessuno studio dell'essere umano sia stato riferito sull'impatto del completamento di vitamina D sulla sterilità maschio di fattore, gli uomini che affrontano i problemi di fertilità dovrebbero ancora studiare la possibilità di completare con questa sostanza nutriente-particolare data seguiti potenti della vitamina D in laboratorio e negli studi sugli animali, accoppiati con i tassi alti di insufficienza e di carenza di vitamina D fra gli Americani. Per lo meno, studi la possibilità di supplemento per introdurre i livelli di vitamina D del plasma nella gamma considerata sufficiente dalla gamma convenzionale della medicina (più maggior di 32ng/ml). Ciò può essere compiuta spesso dal completamento quotidiano con il vitamina D3 alle UI/die 1.000 - 2.000, sebbene fino a 5.000 IU siano sicuri e possano essere necessari in determinati casi.68-70

Ashwagandha migliora la qualità dello sperma

Ashwagandha migliora la qualità dello sperma  

Lo sforzo è un fattore principale nell'epidemia moderna della sterilità. Aumenta il danno ossidativo, l'infiammazione ed altre circostanze nocive che sono conosciute per ridurre la qualità dello sperma.71

Un modo combattere la sterilità in relazione con lo sforzo è con una pianta utilizzata in Ayurvedic ed altri sistemi sanitari tradizionali per la riduzione dello sforzo. Gli studi hanno indicato che Ashwagandha (withania somnifera) può trattare la sterilità in relazione con lo sforzo.71

Quando 60 uomini infertili hanno preso il quotidiano della polvere della radice di Ashwagandha per 3 mesi, hanno avvertito le misure in diminuzione dello sforzo, livelli aumentati di antiossidanti ed hanno migliorato la qualità globale dello sperma.71 per la fine dei 3 mesi, i partner di 14% di quegli uomini avevano concepito le gravidanze.

L'estratto di Ashwagandha funziona in parecchi modi migliorare la qualità dello sperma: Inibisce la perossidazione lipidica, riduce gli indicatori del glycation, migliora i livelli seminali di enzimi e di vitamine antiossidanti A, C ed E ed aumenta il testosterone del siero ed altri ormoni riproduttivo critici.72,73

Riassunto

Il declino globale nella qualità dello sperma, particolarmente prominente nelle nazioni industrializzate, ha il potenziale di minacciare la sopravvivenza di umanità. Molte ragioni per questo declino sono state proposte, il più forte di quale riguardano i fattori ambientali e dietetici unici all'età moderna.

Poiché la sterilità maschio di fattore rappresenta più della metà di tutti i casi della sterilità, spetta sopra gli uomini ottimizzare la loro qualità dello sperma. Tristemente, nessun farmaco o trattamento medico convenzionale sembra capace di inversione della questa tendenza pericolosa.

I supplementi nutrizionali danno spesso la speranza dove la medicina farmaceutica viene a mancare e l'area di qualità dello sperma non fa eccezione. Le sostanze nutrienti d'eccitazione delle cellule e dell'antiossidante possono migliorare la motilità dello sperma, il conteggio di sperma ed il numero degli spermi normali, mentre riducono il danneggiamento del DNA-ultimo dello sperma che migliora le probabilità di riuscita gravidanza.

Se avete qualunque domande sul contenuto scientifico di questo articolo, chiami prego un consulentedi salute del ® del prolungamento della vita a 1-866-864-3027.

Riferimenti

1. Disponibile a: http://www.economist.com/node/14744915. 14 settembre 2012 raggiunto.

2. Visser L, Repping S. Unravelling la genetica di guasto spermatogenic. Riproduzione. 2010 febbraio; 139(2): 303-7.

3. Jorgensen N, Joensen ONU, Jensen TK, et al. qualità umana dello sperma nel nuovo millennio: uno studio basato sulla popolazione settoriale futuro di 4867 uomini. BMJ si aprono. 2012;2(4).

4. Merzenich H, Zeeb H, qualità dello sperma di Blettner M. Decreasing: un problema globale? Salute pubblica di BMC. 2010;10:24.

5. Desai N, Sabanegh E, Jr., Kim T, teoria del radicale libero di Agarwal A. di invecchiamento: implicazioni nella sterilità maschio. Urologia. 2010 gennaio; 75(1): 14-9.

6. JD più meeker, HM di Stapleton. Alloggi le concentrazioni in polvere dei ritardatori della fiamma dell'organofosfato relativamente ai livelli di ormone ed ai parametri di qualità dello sperma. Circondi la salute Perspect. 2010 marzo; 118(3): 318-23.7.Meeker JD, DB di Barr, qualità dello sperma di Hauser R. Human e danno del DNA dello sperma relativamente ai metaboliti urinarii degli insetticidi piretroidi. Ronzio Reprod. 2008 agosto; 23(8): 1932-40.

8. Jurewicz J, Hanke W. Exposure ai ftalati: salute riproduttiva di bambini e di risultato. Una rassegna degli studi epidemiologici. Int J Occup Med Environ Health. 2011 giugno; 24(2): 115-41. Epub 2011 19 maggio.

9. Shiva m., Gautam AK, Verma Y, Shivgotra V, Doshi H, Kumar S. Association fra qualità dello sperma, lo sforzo ossidativo e l'attività antiossidante seminale. Biochimica di Clin. 2011 marzo; 44(4): 319-24.

10. Mah PM, Wittert GA. Obesità e funzione testicolare. Mol Cell Endocrinol. 25 marzo 2010; 316(2): 180-6.

11. Ibrahim ha, Zhu Y, Wu C, et al. probiotici Selenio-arricchiti migliora la fertilità maschio murina compromessa dalla dieta ad alta percentuale di grassi. Biol Trace Elem Res. 2012 giugno; 147 (1-3): 251-60.

12. Greco E, romano S, Iacobelli m., et al. ICSI nei casi di danno del DNA dello sperma: effetto benefico del trattamento antiossidante orale. Ronzio Reprod. 2005 settembre; 20(9): 2590-4.

13. Gil-villa, Cardona-maya W, Agarwal A, Sharma R, Cadavid A. Role del fattore maschio nella perdita ricorrente iniziale dell'embrione: gli antiossidanti hanno di effetto? Fertil Steril. 2009 agosto; 92(2): 565-71.

14. Zini A, San Gabriel m., Baazeem A. Antioxidants ed il DNA dello sperma danneggiano: una prospettiva clinica. Aiuto Reprod Genet di J. 2009 agosto; 26(8): 427-32.

15. Disponibile a: http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/003627.htm. 21 settembre 2012 raggiunto.

16. Andersson, Jorgensen N, chilometro principale, et al. tendenze relative avverse alla salute riproduttiva maschio: possiamo raggiungere “un punto di capovolgimento„ cruciale. Int J Androl. 2008 aprile; 31(2): 74-80.

17. Differenze di Nordkap L, di Joensen ONU, di Blomberg Jensen m., di Jørgensen N. Regional e tendenze relative temporali ai disordini maschii di salute riproduttiva: la qualità dello sperma può essere un indicatore sensibile delle esposizioni ambientali. Mol Cell Endocrinol. 22 maggio 2012; 355(2): 221-30. Epub 2011 25 novembre.

18. Carlsen E, Giwercman A, Keiding N, Ne di Skakkebaek. Prova per fare diminuire qualità di sperma durante scorso i 50 anni. BMJ. 12 settembre 1992; 305(6854): 609-13.

19. Feki NC, Abid N, Rebai A, et al. declino di qualità dello sperma fra gli uomini nelle relazioni infertili: esperienza in 12 anni nel sud della Tunisia. J Androl. 2009 settembre-ottobre; 30(5): 541-7.

20. CA di Mukhopadhyay D, di Varghese, qualità dell'amico m., et al. dello sperma e cambiamenti specifici all'età: uno studio fra due decadi su 3.729 partner maschii delle coppie con il conteggio ed assistere di sperma normale ad un laboratorio di andrologia per i problemi in relazione con la sterilità in una città indiana. Fertil Steril. 1° maggio 2010; 93(7): 2247-54.

21. Johnson L, Falk GU, Suggs LC, et al. trapianto eterotopico come modello per studiare il regolamento di spermatogenesi; alcune considerazioni histomorphological circa sperma diminuiscono nell'uomo. Sesso di Contracept Fertil. 1997 luglio-agosto; 25 (7-8): 549-55.

22. Liu PY, Handelsman DJ. Lo stato presente e futuro del trattamento ormonale per sterilità maschio. Aggiornamento di Reprod di ronzio. 2003 gennaio-febbraio; 9(1): 9-23.

23. Isidori, Pozza C, Gianfrilli D, trattamento medico di Isidori A. per migliorare qualità dello sperma. Reprod Biomed online. 2006 giugno; 12(6): 704-14.

24. Kumar R, Gautam G, Gupta NP. Terapia farmacologica per sterilità maschio idiopatica: spiegazione razionale contro prova. J Urol. 2006 ottobre; 176 (4 pinte 1): 1307-12.

25. Siddiq FM, Sigman M. Un nuovo sguardo alla gestione medica di sterilità. Nord di Urol Clin. 2002 novembre; 29(4): 949-63.

26. Neri QV, Takeuchi T, Rosenwaks Z, Palermo GD. Opzioni di trattamento per spermatogenesi alterata: il trapianto e la cellula staminale della cellula germinale hanno basato la terapia. Minerva Ginecol. 2009 agosto; 61(4): 253-9.

27. Wang YX, interruttore di Yang, CB di Qu, et al. L-carnitina: sicuro ed efficace per il asthenozoospermia. Zhonghua Nan Ke Xue. 2010 maggio; 16(5): 420-2.

28. Morgante G, Scolaro V, Tosti C, Di Sabatino A, Piomboni P, De Leo V. Treatment con carnitina, carnitina dell'acetile, L-arginina e ginseng migliora la motilità dello sperma e la salute sessuale negli uomini con il asthenopermia. Minerva Urol Nefrol. 2010 settembre; 62(3): 213-8.

29. Efficacia di Cheng HJ, di Chen T. Clinical di L-carnitina combinata ed acetile-L-carnitina sul asthenospermia idiopatico. Zhonghua Nan Ke Xue. 2008 febbraio; 14(2): 149-51.

30. Khademi A, Alleyassin A, Safdarian L, Hamed ea, Rabiee E, Haghaninezhad H. Gli effetti di L-carnitina sui parametri dello sperma nei pazienti del non-fumatore e del fumatore con le anomalie idiopatiche dello sperma. Aiuto Reprod Genet di J. 2005 dicembre; 22 (11-12): 395-9.

31. De Rosa M, Boggia B, Amalfi B, et al. correlazione fra carnitina seminale e le caratteristiche spermatozoal funzionali in uomini con disfunzione dello sperma di varie origini. Droghe R D. 2005; 6(1): 1-9.

32. Lenzi A, Lombardo F, Sgro P, et al. Uso della terapia della carnitina in casi selezionati di sterilità maschio di fattore: una prova dell'incrocio della prova alla cieca. Fertil Steril. 2003 febbraio; 79(2): 292-300.

33. Vitali G, Parente R, completamento di Melotti C. Carnitine in asthenospermia idiopatico umano: risultati clinici. Ricerca di Exp Clin delle droghe. 1995;21(4):157-9.

34. Costa m., Canale D, Filicori m., D'Lddio S, L-carnitina di Lenzi A. in asthenozoospermia idiopatico: uno studio multicentrato. Gruppo di studio italiano su sterilità del maschio e della carnitina. Andrologia. 1994 maggio-giugno; 26(3): 155-9.

35. Cavallini G, Ferraretti AP, Gianaroli L, Biagiotti G, Vitali G. Cinnoxicam e L-carnitina/trattamento della acetile-L-carnitina per il oligoasthenospermia idiopatico e varicocele-collegato. J Androl. 2004 settembre-ottobre; 25(5): 761-70; discussione 71-2.

36. Sheweita SA, Tilmisany, Al-Sawaf H. Mechanisms di sterilità maschio: ruolo degli antiossidanti. Droga Metab di Curr. 2005 ottobre; 6(5): 495-501.

37. Agarwal A, LH di Sekhon. Il ruolo della terapia antiossidante nel trattamento di sterilità maschio. Ronzio Fertil (Camb). 2010 dicembre; 13(4): 217-25.

38. Mendiola J, Torres-Cantero, Vioque J, et al. Un'assunzione bassa delle sostanze nutrienti antiossidanti è associata con qualità difficile dello sperma in pazienti che assistono alle cliniche di fertilità. Fertil Steril. 1° marzo 2010; 93(4): 1128-33.

39. Huang YL, WC di Tseng, Cheng SY, TH di Lin. Oligoelementi e perossidazione lipidica in plasma seminale umano. Biol Trace Elem Res. 2000 settembre; 76(3): 207-15.

40. Yuyan L, Junqing W, Wei Y, Weijin Z, Ersheng G. I livelli dello zinco nel siero e del rame sono collegati con qualità dello sperma? Fertil Steril. 2008 aprile; 89(4): 1008-11.

41. CD di caccia, PE di Johnson, Herbel J, Mullen LK. Effetti di svuotamento dietetico dello zinco su perdita seminale dello zinco e del volume, di concentrazioni nel testosterone del siero e di morfologia dello sperma in giovani. J Clin Nutr. 1992 luglio; 56(1): 148-57.

42. Omu EA, Dashti H, Al-Othman S. Treatment del asthenozoospermia con il solfato di zinco: risultato andrological, immunologico e ostetrico. EUR J Obstet Gynecol Reprod Biol. 1998 agosto; 79(2): 179-84.

43. Omu EA, Al-Azemi Mk, Kehinde EO, Anim JT, Oriowo mA, Mathew TC. Indicazioni dei meccanismi in questione nei parametri migliori dello sperma tramite la terapia dello zinco. Med Princ Pract. 2008;17(2):108-16.

44. Wong WY, HM di Merkus, Thomas cm, Menkveld R, Zielhuis GA, Steegers-Theunissen RP. Effetti di acido folico e del solfato di zinco sul subfertility maschio di fattore: una prova alla cieca, prova randomizzata e controllata con placebo. Fertil Steril. 2002 marzo; 77(3): 491-8.

45. Al-Bader A, Omu EA, tossicità del cadmio di Dashti H. Chronic a sperma dei fumatori pesanti: immunomodulazione da zinco. Arco Androl. 1999 settembre-ottobre; 43(2): 135-40.

46. PC di Garcia, Piffer RC, CC di Gerardin, Sankako Mk, RO del de Lima di alveo, Pereira OC. Ha potuto lo zinco impedire le alterazioni riproduttive causate dal fumo della sigaretta in ratti maschii? Sviluppatore di Reprod Fertil. 2012;24(4):559-67.

47. Oeda T, il Henkel R, Ohmori H, WB di Schill. Effetto di lavaggio di N-acetile-L-cisteina contro le specie reattive dell'ossigeno in sperma umano: una modalità terapeutica possibile per sterilità maschio di fattore? Andrologia. 1997 maggio-giugno; 29(3): 125-31.

48. Ciftci H, Verit A, Savas m., Yeni E, Erel O. Effects di N-acetilcisteina sui parametri dello sperma e sullo stato ossidativo/antiossidante. Urologia. 2009 luglio; 74(1): 73-6.

49. GP di Reddy PS, di mogli del ragià, SB di Sainath, effetti di Meena R, di Supriya C. Protective di N-acetilcisteina contro dallo lo sforzo ossidativo indotto da arsenico e reprotoxicity in di topo maschio. J Trace Elem Med Biol. 2011 dicembre; 25(4): 247-53.

50. SIG. di Safarinejad, Safarinejad S. Efficacy di selenio e/o di N-acetile-cisteina per il miglioramento dei parametri dello sperma in uomini infertili: una prova alla cieca, placebo controllato, ha randomizzato lo studio. J Urol. 2009 febbraio; 181(2): 741-51.

51. Goyal A, Chopra m., SEDERE di Lwaleed, betulla B, bottaio AJ. Gli effetti del completamento dietetico del licopene su plasma seminale umano. BJU Int. 2007 giugno; 99(6): 1456-60.

52. Gupta NP, terapia di Kumar R. Lycopene nella sterilità maschio idiopatica--un rapporto preliminare. Int Urol Nephrol. 2002;34(3):369-72.

53. Oborna I, Malickova K, Fingerova H, et al. Una prova controllata randomizzata del trattamento del licopene sul ricevitore solubile per i prodotti finiti avanzati di glycation nel plasma sanguigno e seminale degli uomini normospermic. J Reprod Immunol. 2011 settembre; 66(3): 179-84.

54. Aksoy Y, Aksoy H, Altinkaynak K, Aydin ora, composizione di in acidi grassi di Ozkan A. Sperm in uomini subfertile. Acidi grassi essenziali di Leukot delle prostaglandine. 2006 agosto; 75(2): 75-9.

55. CC di Wathes, Dott di Abayasekara, Aitken RJ. Acidi grassi polinsaturi nella riproduzione maschio e femminile. Biol Reprod. 2007 agosto; 77(2): 190-201.

56. Oborna I, Wojewodka G, De Sanctis JB, et al. perossidazione lipidica aumentata e profili anormali dell'acido grasso nel plasma sanguigno e seminale dei maschi normozoospermic dalle coppie infertili. Ronzio Reprod. 2010 febbraio; 25(2): 308-16.

57. SIG. di Safarinejad, Hosseini SY, Dadkhah F, Asgari mA. Relazione degli acidi grassi omega-3 e omega-6 con le caratteristiche dello sperma e stato antiossidante di plasma seminale: un confronto fra gli uomini fertili e infertili. Clin Nutr. 2010 febbraio; 29(1): 100-5.

58. PS di Brinsko, DD di Varner, amore cc, Blanchard TL, giorno BC, Wilson ME. Effetto di alimentazione del nutriceutical DHA-arricchito sulla qualità dello sperma fresco, raffreddato e congelato dello stallone. Theriogenology. 15 marzo 2005; 63(5): 1519-27.

59. Gholami H, Chamani m., Towhidi A, Fazeli MH. Effetto di alimentazione del nutriceutical acido-arricchito docosaexanoico sulla qualità di sperma fresco e congelare-sciolto nei tori dell'Holstein. Theriogenology. 2010 dicembre; 74(9): 1548-58.

60. Roqueta-Rivera m., Stroud CK, Haschek WM, et al. il completamento dell'acido docosaesaenoico completamente ristabilisce la fertilità e la spermatogenesi nei topi desaturasi-nulli del maschio delta-6. Ricerca del lipido di J. 2010 febbraio; 51(2): 360-7.

61. Vujkovic m., de Vries JH, Lindemans J, et al. Il modello dietetico Mediterraneo di preconcetto nelle coppie che subiscono la fecondazione in vitro/trattamento intracitoplasmico dell'iniezione dello sperma aumenta la probabilità della gravidanza. Fertil Steril. 2010 novembre; 94(6): 2096-101.

62. Sig. di Safarinejad. Effetto del completamento poli-insaturo dell'acido grasso omega-3 sul profilo dello sperma e capacità antiossidante enzimatica di plasma seminale in uomini infertili con il oligoasthenoteratospermia idiopatico: una prova alla cieca, studio controllato con placebo e randomizzato. Andrologia. 2011 febbraio; 43(1): 38-47.

63. Blomberg Jensen m., Bjerrum PJ, Jessen TE, et al. vitamina D è associato positivamente con motilità dello sperma ed aumenta il calcio intracellulare in spermatozoi umani. Ronzio Reprod. 2011 giugno; 26(6): 1307-17.

64. St di Corbett, collina O, Nangia AK. Ricevitore di vitamina D trovato in sperma umano. Urologia. 2006 dicembre; 68(6): 1345-9.

65. Metabolismo di Blomberg Jensen M. Vitamin D, ormoni sessuali e funzione riproduttiva maschio. Riproduzione. 2012 agosto; 144(2): 135-52.

66. Blomberg Jensen m., effetti Non genomica di Dissing S. della vitamina D in spermatozoi umani. Steroidi. 2012 agosto; 77(10): 903-9.

67. GG di Kwiecinski, GI di Petrie, HF di DeLuca. La vitamina D è necessaria per le funzioni riproduttive del ratto maschio. J Nutr. 1989 maggio; 119(5): 741-4.

68. Holick MF. Vitamina D: una prospettiva di salute di D-Lightful. Rev. 2008 di Nutr ottobre; 66 (10 supplementi 2): S182-94.

69. Wimalawansa SJ. Vitamina D: una componente essenziale per salute scheletrica. Ann N Y Acad Sci. 2011 dicembre; 1240: E1-12.

70. Wimalawansa SJ. Vitamina D nel nuovo millennio. Rappresentante di Curr Osteoporos. 2012 marzo; 10(1): 4-15.

71. Mahdi aa, Shukla KK, Ahmad Mk, et al. withania somnifera migliora Semen Quality nella fertilità maschio in relazione con lo sforzo. Evid ha basato il Med di Alternat del complemento. 29 settembre 2009.

72. Ahmad Mk, Mahdi aa, Shukla KK, et al. withania somnifera migliora la qualità dello sperma regolando i livelli di ormone riproduttivi e lo sforzo ossidativo in plasma seminale dei maschi infertili. Fertil Steril. 2010 agosto; 94(3): 989-96.

73. Shukla KK, Mahdi aa, Mishra V, et al. withania somnifera migliora la qualità dello sperma combattendo la morte ossidativa delle cellule e di sforzo e migliorando le concentrazioni essenziali nel metallo. Reprod Biomed online. 7 marzo 2011.

74. Thiele JJ, Friesleben HJ, Fuchs J, STRUTTURA di Ochsendorf. Acido ascorbico e urate in plasma seminale umano: determinazione e correlazioni con chemiluminescenza in sperma lavato. Ronzio Reprod. 1995 gennaio; 10(1): 110-5.

75. Colagar AH, Marzony ET. Acido ascorbico in plasma seminale umano: determinazione e la sua relazione a qualità dello sperma. Biochimica Nutr di J Clin. 2009 settembre; 45(2): 144-9.

76. Dawson eb, Harris WA, Teter MC, Powell LC. Effetto del completamento dell'acido ascorbico sulla qualità dello sperma dei fumatori. Fertil Steril. 1992 novembre; 58(5): 1034-9.

77. Vani K, Kurakula m., Syed R, Alharbi K. Clinical Relevance di Colleen Fitzpatrick fra gli uomini infertili Cavo-esposti. Prova Mol Biomarkers di Genet. 25 giugno 2012.

78. Kessopoulou E, poteri HJ, Sharma KK, et al. Una prova alla cieca ha randomizzato la prova controllata incrocio del placebo facendo uso della vitamina antiossidante E per trattare la sterilità maschio associata specie reattive dell'ossigeno. Fertil Steril. 1995 ottobre; 64(4): 825-31.

79. Greco E, Iacobelli m., Rienzi L, Ubaldi F, Ferrero S, Tesarik J. Reduction dell'incidenza di frammentazione del DNA dello sperma dal trattamento antiossidante orale. J Androl. 2005 maggio-giugno; 26(3): 349-53.

80. Suleiman SA, Ali ME, Zaki ZM, EL-Malik EM, Nasr mA. Perossidazione lipidica e motilità umana dello sperma: ruolo protettivo della vitamina E. J Androl. 1996 settembre-ottobre; 17(5): 530-7.

81. Lewin A, Lavon H. L'effetto del coenzima Q10 su motilità e sulla funzione dello sperma. Mol Aspects Med. 1997; 18 supplementi: S213-9.

82. Balercia G, Mancini A, Paggi F, et al. coenzima Q10 e sterilità maschio. J Endocrinol investe. 2009 luglio; 32(7): 626-32.

83. Balercia G, Mosca F, Mantero F, et al. coenzima Q (10) completamento in uomini infertili con il asthenozoospermia idiopatico: uno studio pilota aperto e incontrollato. Fertil Steril. 2004 gennaio; 81(1): 93-8.

84. Balercia G, Buldreghini E, Vignini A, et al. trattamento del coenzima Q10 in uomini infertili con il asthenozoospermia idiopatico: un controllato con placebo, prova alla cieca ha randomizzato la prova. Fertil Steril. 2009 maggio; 91(5): 1785-92.

85. Mancini A, De Marinis L, GP di Littarru, Balercia G. Un aggiornamento delle implicazioni del coenzima Q10 nella sterilità maschio: aspetti biochimici e terapeutici. Biofactors. 2005;25(1-4):165-74.

86. Sig. di Safarinejad. Efficacia del coenzima Q10 sui parametri dello sperma, sulla funzione dello sperma e sugli ormoni riproduttivi in uomini infertili. J Urol. 2009 luglio; 182(1): 237-48.

87. Mancini A, Balercia G. Coenzyme Q (10) nella sterilità maschio: fisiopatologia e terapia. Biofactors. 2011 settembre; 37(5): 374-80.

88. Moslemi Mk, completamento della Selenio-vitamina E di Tavanbakhsh S. in uomini infertili: effetti sui parametri dello sperma e sul tasso di gravidanza. Int J Gen Med. 2011;4:99-104.

89. Sforzo ossidativo di Keskes-Ammar L, di Feki-Chakroun N, di Rebai T, et al. dello sperma e l'effetto di una vitamina orale E e del supplemento del selenio su qualità dello sperma in uomini infertili. Arco Androl. 2003 marzo-aprile; 49(2): 83-94.

90. Scott R, MacPherson A, Yates RW, Hussain B, Dixon J. L'effetto del completamento orale del selenio su motilità umana dello sperma. Br J Urol. 1998 luglio; 82(1): 76-80.

91. SIG. di Safarinejad, Safarinejad S. Efficacy di selenio e/o di N-acetile-cisteina per il miglioramento dei parametri dello sperma in uomini infertili: una prova alla cieca, placebo controllato, ha randomizzato lo studio. J Urol. 2009 febbraio; 181(2): 741-51.

92. Oda ss, EL-Maddawy ZK. Effetto protettivo della vitamina E e della combinazione del selenio da su tossicità riproduttiva indotta da deltametrina in ratti maschii. Exp Toxicol Pathol. 6 aprile 2011.

93. Kumari D, Nair N, Bedwal RS. Apoptosi testicolari dopo la carenza di zinco dietetica: studi di TUNEL ed ultrastrutturali. Med di biol Reprod del sistema. 2011 ottobre; 57(5): 233-43.

94. Akinloye O, Abbiyesuku FM, Oguntibeju OO, Arowojolu AO, Truter EJ. L'impatto di sangue e concentrazioni seminali nello zinco e nel rame del plasma su spermogram e cambiamenti ormonali in uomini nigeriani infertili. Reprod Biol. 2011 luglio; 11(2): 83-98.

95. Yuyan L, Junqing W, Wei Y, Weijin Z, Ersheng G. I livelli dello zinco nel siero e del rame sono collegati con qualità dello sperma? Fertil Steril. 2008 aprile; 89(4): 1008-11.

96. Ebisch IM, Pierik FH, FH DEJ, Thomas cm, Steegers-Theunissen RP. L'intervento del solfato di zinco e dell'acido folico colpisce i parametri e le caratteristiche endocrini dello sperma negli uomini? Int J Androl. 2006 aprile; 29(2): 339-45.

97. Wong WY, HM di Merkus, Thomas cm, Menkveld R, Zielhuis GA, Steegers-Theunissen RP. Effetti di acido folico e del solfato di zinco sul subfertility maschio di fattore: una prova alla cieca, prova randomizzata e controllata con placebo. Fertil Steril. 2002 marzo; 77(3): 491-8.

98. Omu EA, Dashti H, Al-Othman S. Treatment del asthenozoospermia con il solfato di zinco: risultato andrological, immunologico e ostetrico. EUR J Obstet Gynecol Reprod Biol. 1998 agosto; 79(2): 179-84.

99. Disponibile a: http://ods.od.nih.gov/factsheets/VitaminE-HealthProfessional/. 26 settembre 2012 raggiunto.

100. Stewart AF, Kim ED. Preoccupazioni di fertilità per il maschio di invecchiamento. Urologia. 2011 settembre; 78(3): 496-9.

101. Schmid TE, Eskenazi B, Marchetti F, et al. assunzione dei micronutrienti è associato con qualità migliore del DNA dello sperma in uomini più anziani. Fertil Steril. 23 agosto 2012.

102. Abad C, Amengual MJ, Gosalvez J, et al. effetti del trattamento antiossidante orale sopra la dinamica di frammentazione umana del DNA dello sperma e sottopopolazioni di sperma con DNA altamente degradato. Andrologia. 3 settembre 2012.