Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Prolungamento della vita rivista luglio 2012
Rapporto

Fermi l'attacco autoimmune dell'artrite

Da Michael Downey

UC-II® modula l'osteoartrite

UC-II® modula l'osteoartrite

Rivolgendo la loro attenzione all'osteoartrite, gli scienziati hanno verificato il ®di UC-II, una forma privata di tipo non denaturato collagene del pollo di II, sui cavalli e sui più grandi cani. Questi animali sono, come gli esseri umani, molto suscettibili dell'osteoartrite.

Soltanto una forma non denaturata specifica di collagene, che mantiene la sua struttura molecolare unica, può riaddestrare il sistema immunitario per non reagir in modo esageratoe alle fibre esposte del collagene. Per capire questa differenza cruciale, vedi la scatola alla pagina seguente.

I cani con il ® di UC-II datoosteoartrite sono stati trovati per esibire le riduzioni significative del dolore globale, del dolore dopo manipolazione dell'arto e della zoppia dopo il fisico medica sforzo-entro i 90 giorni.6 non c'erano effetti collaterali avversi. Quando il ®di UC-II poi è stato ritirato per i 30 giorni prossimi, il dolore e la zoppia esercizio-collegata sono ritornato.6

Questi risultati sono stati confermati quando uno studio successivo sui cani artritici ha trovato che il ®di UC-II ha prodotto la stessa diminuzione significativa nel dolore-ancora artritico, nei 90 giorni.7

Uno studio più lungo ha trovato che mentre i cani artritici dati il ®di UC-II sono stati misurati per avvertire i miglioramenti significativi nel dolore e nella mobilità dopo i 30 e 60 giorni, essi ha mostrato il più notevole beneficio dopo i 120 giorni del completamento. Da quel punto, il gruppodel ® di UC-II è stato misurato per avere un rapporto di riproduzione di 62% del dolore globale, un rapporto di riproduzione di 78% di esercizio-collegato zoppia-e un rapporto di riproduzione sorprendente di 91% del dolore sopra manipolazione dell'arto!13

Uno studio controllato con placebo successivo ha confermato queste osservazioni. Dopo i 120 giorni, i cani trattati con il ®di UC-II sono stati valutati per avere un rapporto di riproduzione di 77% del dolore globale, un rapporto di riproduzione di 84% del dolore esercizio-collegato e un rapporto di riproduzione di 83% del dolore sopra manipolazione dell'arto. Non ci erano effetti contrari trovare-uguali dopo un controllo accurato di fegato, del rene e della funzione del cuore.26

Ad uno studio più lungo e più basato a precisione è stato intrapreso nel 2011, facendo uso di un piatto alta tecnologia della forza al suolo che impiega un sensore piezoelettrico speciale. Questo apparato ha permesso che i ricercatori misurassero con un alto livello di accuratezza, della forza esatta e di peso che i cani hanno disposto su ogni arto artritico. I cani dati la formulazione non denaturatadel ® di UC-II potevano disporre più peso sugli arti irritati ed usarli più naturalmente, riguardante quelli placebo dato o la combinazione di condroitina-più-glucosamina. Le prove mensili del rene e funzione epatica, frequenza del polso, la temperatura e peso non hanno trovato effetti contrari. I dati dallo studio del piatto del groundforce hanno indicato che i cani nel gruppodel ® di UC-II soltanto indicato hanno continuato il miglioramento dopo i 150 giorni, quando il completamento è stato interrotto.154

In un grande, studio controllato con placebo, ricercatori ha amministrato le dosi orali del ®di UC-II ai cavalli. Hanno misurato le riduzioni di 88%del dolore globale e 78% nel dolore durante la manipolazione dell'arto fra i cavalli dati il ®di UC-II. Questi benefici sono stati veduti dopo i 150 giorni del completamento.8

Gli studi hanno dimostrato che il ®di UC-II da solo ha fornito i risultati molto maggiori nell'alleviamento dell'artrite in cani ed in cavalli che la combinazione di solfato della glucosamina e della condroitina da solo.8,13 tuttavia, gli stessi ricercatori hanno scoperto che quello combina UC-II®, con il solfato della glucosamina e della condroitina hanno prodotto i più notevoli benefici, allevianti sostanzialmente il dolore e miglioranti la funzione.15 questo suggeriscono la possibilità che gli esseri umani possano essere trovati per trarre giovamento insieme dall'azione doppia di questi due trattamenti. Mentre la prova impressionante indica che il tipo non denaturato collagene di II inibisce i processi responsabili della progressione dell'artrite, la combinazione della glucosamina-e-condroitina precedentemente è stata indicata ai giunti nocivi la riparazione.10,14 scienziati poi hanno spostato il loro fuoco all'effetto del ®di UC-II sull'osteoartrite in esseri umani.

Estinzione dell'artrite alla sua fonte
Estinzione dell'artrite alla sua fonte

Oggi, 52 milione Americani vivono con certa forma di artrite,36 con i suoi dolori articolari debilitanti e danno. Il trattamento medico standard per l'artrite è stato antinfiammatorio e fa soffrire le droghe, compreso NSAIDs quale ibuprofene (Motrin®) come pure i corticosteroidi quale prednisone. Più di 46% di quelli diagnosticati con l'osteoartrite è la terapia prescritta di NSAID.37

Nel migliore dei casi, questi farmaci parzialmente smussano i sintomi. Nel peggiore dei casi, aumentano sostanzialmente il rischio di disordini pericolosi, compreso l'obesità, la malattia renale, il diabete, la malattia cardiaca ed il colpo.21-24 ed essi comprometta il sistema immunitario.18 ma a lungo, la scienza medica non ha offerto il trattamento che avesse un impatto fondamentale sull'origine della malattia stesso.4

Tuttavia, sia l'artrite reumatoide che l'osteoartrite ora sono capite per essere disturbi immunitari— attacchi massicci del sistema immunitario avviati tramite i traumi secondari per congiungere la cartilagine quel risultato nelle fibre esposte del collagene.

Gli scienziati hanno cercato i modi attivare la tolleranza orale specifica indotta a collagene esposto. Il raggiungimento della tolleranza orale specifica indotta richiede la partecipazione della via immunologica, “il centro di apprendimento immune„ all'interno del nostro apparato digerente. Qui, il complemento immune è preparato per differenziarsi correttamente fra “l'auto„ e le cellule “straniere„.

Con tolleranza orale specifica indotta, è possibile riprogrammare il sistema immunitario per sopprimere la reattività ad un antigene specificoper insegnargli per tollerare la sostanza inoffensiva. La capacità del sistema immunitario di acquistare la tolleranza tramite la somministrazione orale dell'antigene probabilmente è piantata nell'evoluzione iniziale dell'umanità. Può evolversi per impedire le reazioni ipersensibili alle proteine dell'alimento, che è in accordo con il fatto che questa via immunologica è situata all'interno dell'apparato digerente.

L'induzione della tolleranza orale specifica a collagene esposto richiedono l'individuazione e poi presentare al corpo con l'area della desensibilizzazione del sistema immunitario all'interno dell'apparato digerente, una sostanza con precisamente la stessa forma molecolare come le molecole della fibra del collagene attualmente che sono identificate come “straniere.„

A differenza di tipo regolarmente elaborato collagene di II, la forma non denaturata mantiene la sua forma molecolare.

Gli studi scientifici hanno confermato che il tipo non denaturato collagene di II efficacemente riprogramma il sistema immunitario per riconoscere le proteine trovate normalmente in cartilagine unita per essere cellule inoffensive “di auto„.30-32 questo allevia significativamente i sintomi sia dell'artrite reumatoide9-11che dell'osteoartrite.4-9,13,14

Ottimizzazione dell'osteoartrite in esseri umani

Ottimizzazione dell'osteoartrite in esseri umani

La prova già aveva stabilito l'efficacia di tipo non denaturato collagene di II nell'inibizione dei sintomi dell'artrite reumatoide in esseri umani. Tuttavia, sarebbe necessario da stabilire esclusivamente questa abilità unica del ®di UC-II in casi umani dell'osteoartrite. Per raggiungere questo, i ricercatori hanno impiegato un protocollo rigoroso di studio: un randomizzato, prova alla cieca, studio clinico sugli esseri umani.

In uno studio su questo tipo, 52 adulti che soffrono dall'osteoartrite con un'età media di 59 sono stati assegnati a caso per ricevere il quotidiano due 20 capsule di mg del ®di UC-II, o una combinazione di quattro 375 capsule di mg della glucosamina più il solfato della condroitina di mg quattro 300. Tutti i pazienti sono stati valutati a 30 intervalli del giorno.4

I ricercatori hanno trovato che in appena 90 giorni, ®di UC-II “potenziamentosignificativo fornito nelle attività quotidiane, suggerenti un miglioramento nella loro qualità della vita.„4

Nella stessa prova, i ricercatori hanno impiegato la scala standardizzata di WOMAC (indice occidentale di osteoartrite di Ontario McMaster ) per valutare esattamente i sintomi. Hanno concluso che 40 mg che un il giorno del ®di UC-II ha ridotto i sintomi di osteoartrite hanno valutato dalla scala di WOMAC da 33%in soltanto 90 giorni. Tramite il confronto, la combinazione di 1.500 mg un il giorno della glucosamina e di 1.200 mg un giorno del solfato della condroitina ha ridotto i punteggi di WOMAC nello stesso periodo di soltanto 14%.4

Il gruppo degli scienziati poi ha usato la scala analogica visiva (VAS)— a cui è usato per valutare dolore-conferma questi risultati. Facendo uso di questa misura, hanno trovato gli spartiti di dolore in diminuzione da 40%per il gruppodel ® di UC-II, mentre gli spartiti di dolore per il gruppo condroitina/della glucosamina hanno fatto diminuire appena 15%.4

Per concludere, facendo uso dell'indice funzionale del Lequesne— una misura specificamente di dolore durante le attività quotidiane, quale il gruppo di studio di camminata- ha trovato che il ®di UC-II ha ridotto lo spartito per questo tipo di dolore di 20%, mentre la combinazione di glucosamina più la condroitina ha abbassato lo spartito da soltanto 6%.4

Tutti i risultati sono stati osservati in appena 90 giorni.

Questa ricerca umana coercitiva corona una serie di studi che indicano che il tipo non denaturato cartilagine di II induce la tolleranza orale a collagene esposto, inibente la risposta immunitaria che infiamma i giunti e più ulteriormente degrada la cartilagine unita.

Riassunto

La ricerca recente ha rivelato che l'erosione della cartilagine causata dallo usura-e-strappo non è la causa immediata di osteoartrite- è soltanto l'innesco iniziale.

Gli scienziati ora sanno che l'osteoartrite, come l'artrite reumatoide, è una reazione eccessiva anormale del sistema immunitario alle fibre esposte del collagene in cartilagine unita.

Fino a questa scoperta, il trattamento standard è stato NSAIDs rischioso e soppressori immuni, che non hanno effetto sulla causa fondamentale di questa reazione immune.

L'introduzione orale di tipo collagene del pollo di II desensibilizza il sistema immunitario alle fibre del collagene, cellule T infiammatorie “d'istruzione„ dell'uccisore per trascurare il collagene esposto nei giunti.

Questo intervento unico funziona da tolleranza orale indotta d'attivazione, la via naturale che efficacemente “cortocircuiti„ la risposta immunitaria dietro attività artrite-esitante di malattia.

Gli studi clinici controllati indicano che il tipo non denaturato collagene di II inibisce unicamente i dolori articolari infiammatori, il gonfiamento unito e la funzione alterata sia in reumatoide che nell'osteoartrite.

Se avete qualunque domande sul contenuto scientifico di questo articolo, chiami prego un consulentedi salute del ® del prolungamento della vita a 1-866-864-3027.

Riferimenti

1. Shamir L, Ling MP, junior di Scott WW, et al. metodo di analisi dell'immagine dei raggi x del ginocchio per rilevazione automatizzata dell'osteoartrite. Trasporto Biomed Ing di IEEE. 2009 febbraio; 56(2): 407-15. 2. Zhang Y, Niu J, Kelly-Hayes m., CE di Chaisson, Aliabadi P, distacco di Felson. Prevalenza dell'osteoartrite sintomatica della mano e del suo impatto su stato funzionale fra gli anziani, lo studio di Framingham. J Epidemiol. 2002; 156:1021-7. 3. Scott DL, bacca H, Capell H, et al. Gli effetti a lungo termine degli anti-infiammatori non steroidei nell'osteoartrite del ginocchio: una prova controllata con placebo randomizzata. Reumatologia (Oxford). 2000 ottobre; 39(10): 1095-101.

4. CC di Crowley, Lau FC, Sharma P, et al. sicurezza ed efficacia di tipo non denaturato collagene di II nel trattamento dell'osteoartrite del ginocchio: un test clinico. Int J Med Sci. 2009;6(6):312-21.

5. SR di Goldring, CR di Scanzello. Le proteine del plasma prendono il loro tributo sul giunto nell'osteoartrite. Ricerca Ther di artrite. 5 marzo 2012; 14(2): 111.

6. LA di Deparle, Gupta RC, Canerdy TD, et al. efficacia e sicurezza di tipo-Ii non denaturato glicosilato collagene (®di UC-II) nella terapia dei cani artritici. Veterinario Pharmacol Ther di J. 2005 agosto; 28(4): 385-90.

7. Echeggi A, D'Altilio m., Simms C, et al. l'efficacia e la sicurezza terapeutiche di tipo-Ii non denaturato il collagene (®di UC-II) da solo o congiuntamente a (-) - acido e chromemate hydroxycitric in cani artritici. Veterinario Pharmacol Ther di J. 2007 giugno; 30(3): 275-8.

8. Gupta RC, Canerdy TD, Skaggs P, et al. efficacia terapeutica di tipo-Ii non denaturato collagene (®di UC-II) rispetto alla glucosamina e condroitina in cavalli artritici. Veterinario Pharmacol Ther di J. 2009 dicembre; 32(6): 577-84.

9. Trentham DE, RA di Dynesius-Trentham, Orav EJ, et al. effetti della somministrazione orale di tipo collagene di II sull'artrite reumatoide. Scienza. 24 settembre 1993; 261(5129): 1727-30.

10. Barnett ml, Kremer JM, st Clair EW, et al. trattamento dell'artrite reumatoide con tipo orale collagene di II. Risultati di uno studio multicentrico, prova alla cieca, prova controllata con placebo. Rheum di artrite. 1998 febbraio; 41(2): 290-7.

11. Barnett ml, Combitchi D, Trentham DE. Una prova pilota di tipo orale collagene di II nel trattamento dell'artrite reumatoide giovanile. Rheum di artrite. 1996 aprile; 39(4): 623-8.

12. Wei W, Zhang L-L, Xu J-H. Uno studio multicentrico, prova alla cieca, test clinico randomizzato e controllato di fase III del tipo collagene del pollo di II nell'artrite reumatoide. Ricerca & terapia di artrite. 2009; 11: R180.

13. D'Altilio m., echeggia A, Alvey m., et al. l'efficacia e la sicurezza terapeutiche di tipo non denaturato collagene di II separatamente o congiuntamente alla glucosamina ed alla condroitina in cani artritici. Metodi Mech di Toxicol. 2007;17(4):189-96.

14. Gupta RC, Canerdy TD, Lindley J, et al. efficacia e sicurezza di tipo-Ii collagene (® di UC-II), glucosamina e condroitina terapeutiche comparative in cani artritici: valutazione di dolore dal piatto della forza al suolo. J Anim Physiol Anim Nutr. Epub 2011 30 maggio.

15. Bagchi D, Misner B, Bagchi m., et al. effetti di tipo non denaturato oralmente amministrato collagene di II contro le malattie infiammatorie artritiche: un'esplorazione meccanicistica. Ricerca di Int J Clin Pharmacol. 2002;22(3-4):101-10.

16. Heinegard D, Saxne T. Il ruolo della matrice della cartilagine nell'osteoartrite. Nat Rev Rheumatol. 2011 gennaio; 7(1): 50-6.

17. Cohen es, Bodmer HC. I linfociti T citotossici riconoscono e fanno l'elettrolisi i chondrocytes nelle circostanze infiammatorie, ma non non infiammatorie. Immunologia. 2003 maggio; 109(1): 8-14.

18. Wang Q, AL di Rozelle, Lepus cm, et al. identificazione di un ruolo centrale per il complemento nell'osteoartrite. Medicina della natura. 6 novembre 2011.

19. Adatia A, Rainsford KD, Kean WF. Osteoartrite del ginocchio e dell'anca. Parte I: eziologia e patogenesi come base per la farmacoterapia. J Pharm Pharmacol. 2012 maggio; 64(5): 617-25. 20. Tarkowski A, Klareskog L, Carlsten H, Herberts P, Koopman WJ. Secrezione degli anticorpi ai tipi I ed II collagene dalle cellule sinoviali del tessuto in pazienti con l'artrite reumatoide. Rheum di artrite. 1989 settembre; 32(9): 1087-92.

21. Singh G, Wu O, Langhorne P, Madhok R. Risk di infarto miocardico acuto con gli anti-infiammatori non steroidei non selettivi: una meta-analisi. Ricerca Ther di artrite. 2006; 8(5): R153.

22. Thomas MC. Whammy di triplo di diuretico, degli ACE-inibitore e di NSAIDs-the. Med J Australia. Febbraio 2000; 172(4): 184-5.

23. Kearney PM, Baigent C, Godwin J, corridoi H, JUNIOR di Emberson, Patrono C. Gli inibitori selettivi cyclo-oxygenase-2 e gli anti-infiammatori non steroidei tradizionali aumentano il rischio di aterotrombosi? Meta-analisi delle prove randomizzate. BMJ (ed clinico di ricerca.) Giugno 2006; 332(7553): 1302-8.

24. Trelle S, Reichenbach S, Wandel S, et al. sicurezza cardiovascolare degli anti-infiammatori non steroidei: meta-analisi della rete. BMJ (ed clinico di ricerca.) 11 gennaio 2011; 342: c7086.

25. Rennard BO, Ertl rf, Gossman GL, RA di Robbins, SI di Rennard. La minestra di pollo inibisce la chemiotassi del neutrofilo in vitro. Petto. 2000 ottobre; 118(4): 1150-7.

26. Gupta RC, Barnes m., riduzione di dolore di Minniear J. et al. ha misurato dal piatto della forza al suolo in cani artritici trattati con tipo-Ii collagene. Presentato alla società della riunione annuale di tossicologia quarantottesima, marzo 2009. 108(1); 769:159 astratto.

27. Cremer mA, Rosloniec E-F, Kang AH. I collageni della cartilagine: una rassegna della loro struttura, organizzazione e ruolo nella patogenesi dell'artrite sperimentale in animali e nella malattia reumatica umana. J Mol Med (Berl). 1998 marzo; 76 (3-4): 275-88.

28. Corthay A, Backlund J, Broddefalk J, et al. glicosilazione di epitopo svolge un ruolo critico per il riconoscimento a cellula T di tipo collagene di II dall'nell'artrite indotta da collagene. EUR J Immunol. 1998 agosto; 28(8): 2580-90.

29. Terapia dell'immunomodulazione di Meyer O. Oral nell'artrite reumatoide. Spina dorsale unita dell'osso. 2000;67(5):384-92.

30. Parcheggi KS, il parco il MJ, Cho il ml, et al. il tipo tolleranza orale del collagene di II; meccanismo e ruolo dall'nell'artrite indotta da collagene e nell'artrite reumatoide. MOD Rheumatol. 2009;19(6):581-9.

31. Il min SY, parco KS, Cho ml, et al. CD11c+ indotto da antigene e tolerogenic, cellule dentritiche di CD11b+ è abbondante nelle toppe di Peyer durante l'induzione di tolleranza orale a tipo collagene di II e sopprime dall'l'artrite indotta da collagene sperimentale. Rheum di artrite. 2006 marzo; 54(3): 887-98.

32. HL di Weiner. Tolleranza orale: meccanismi e trattamento immuni delle malattie autoimmuni. Immunol oggi. 1997 luglio; 18(7): 335-43.

33. Zhu P, Li DI X-Y, Wang HK, et al. somministrazione orale di tipo-Ii peptide 250-270 del collagene sopprime la risposta immunitaria cellulare ed umorale specifica dall'nell'artrite indotta da collagene. Clin Immunol. 2007 gennaio; 122(1): 75-84.

34. Nagler-Anderson C, LA di Bober, Robinson ME, Siskind GW, Thorbecke GJ. Soppressione di tipo da artrite indotta da collagene di II tramite l'amministrazione intragastrica di tipo solubile collagene di II. Proc Acad nazionale Sci S.U.A. 1986 ottobre; 83(19): 7443-6.

35. Faria, HL di Weiner. Tolleranza orale. Rev. di Immunol. 2005;206:232-59.

36. Disponibile a: http://www.cdc.gov/nchs/fastats/arthrits.htm. 3 aprile 2012 raggiunto.

37. Lanas A, Garcia-dice i modelli di G, dell'armada B, di Oteo-Alvaro A. Prescription e la convenienza della terapia di NSAID secondo il rischio gastrointestinale e la storia cardiovascolare in pazienti con le diagnosi dell'osteoartrite. Med di BMC. 2011 aprile; 14(9): 38.