Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Prolungamento della vita rivista ottobre 2012
Rapporto

Protezione potente contro invecchiamento cellulare

Da Michael Downey

Brain Effects

Brain Effects

Gli scienziati hanno trovato nelle prove precliniche che PQQ ha invertito il danno conoscitivo causato dallo sforzo ossidativo ed ha migliorato la prestazione sulle prove di memoria.21 PQQ è stato indicato per proteggere da una proteina patologica del gene connessa con la malattia del Parkinson. 22 gran parte del danno neurologico a lungo termine che sorge dopo una lesione del midollo spinale o del colpo sono causati dalle specie reattive dell'azoto che impongono gli sforzi severi ai neuroni nocivi. Tuttavia, PQQ è stato trovato per sopprimere le specie reattive dell'azoto nei colpi indotti.24

PQQ inoltre ha bloccato una fonte di specie reattive dell'azoto che seguono la lesione del midollo spinale.25 ricercatori hanno concluso che PQQ riduce significativamente la dimensione dell'area nociva del cervello anche se amministrato 3 ore dopo il colpo!27 ulteriormente, assicura la protezione potente contro l'infiammazione ed il danno ossidativo che i risultati dal ritorno improvviso di sangue e delle sostanze nutrienti ai tessuti hanno privato di loro dal colpo.26 sembrerebbe che PQQ dovrebbe trasformarsi in in una sostanza nutriente standard nella regolazione del pronto soccorso dell'ospedale affinchè l'amministrazione rapida segnasse le vittime.

PQQ e biogenesi mitocondriale

Il maggior danno mitocondriale è stato trovato in cellule cerebrali degli esseri umani oltre 70 riguardante quelli nel loro inizio degli anni 40. Molti scienziati ritengono che la longevità mitocondriale ed il numero dei mitocondri di funzionamento determinino la longevità umana globale.51-53

Il coenzima PQQ, è stato indicato per indurre la biogenesi mitocondriale— la crescita di nuovi mitocondri in cellule di invecchiamento.

Mentre il coenzima Q10, o CoQ10, ottimizza la funzione dei mitocondri, PQQ attiva i geni che governano la riproduzione , la protezione e la riparazione mitocondriali.

Fin qui, i soli modi conosciuti per stimolare attendibilmente la biogenesi mitocondriale sono stati la restrizione continua di caloria o attività fisica gravosa— potenzialmente troppo rigorosa per gli individui invecchianti.

Con il suo potere di avviare sicuro la biogenesi mitocondriale, PQQ rappresenta un avanzamento straordinario nella ricerca per invertire l'invecchiamento cellulare.

Illustrando il suo meccanismo di segnalazione delle cellule, PQQ protegge i neuroni modificando un recettore chiave all'interno del sistema del neurotrasmettitore del nostro cervello.28,29 questo inibiscono il excitotoxicity, una risposta asovra-stimolazione a lungo termine dei neuroni che è associata con molti malattie e sequestri neurodegenerative.30-32

PQQ è stato indicato a neurotossicità del blocco indotta da altre tossine, compreso mercurio, un fattore sospettato per svolgere un ruolo nello sviluppo del morbo di Alzheimer.5,33

L'accumulazione della ricerca indica che servire di PQQ come intervento in Alzheimer e nella malattia del Parkinson— lo sviluppo di didascalia ed effetti ossidativi, sia di beta proteina dell'amiloide connessa con Alzheimer che della proteina dell'alfa-synuclein connessa con Parkinson, prima che possano causare il danno.34-37

PQQ è stato osservato per consegnare i benefici conoscitivi sostanziali, compreso la memoria e l'attenzione migliori.9,38 attiva la fabbricazione ed il rilascio di importante, neuro-protettivi, fattore di crescita del nervo.38 scienziati hanno verificato gli effetti conoscitivi in una prova alla cieca, test clinico controllato con placebo di PQQ condotto sugli esseri umani. In questo studio degli individui in buona salute che variano da 45 a 65 anni, 20 mg un il giorno di PQQ hanno prodotto i chiari miglioramenti sulle prove standard di maggior funzione conoscitiva. Inoltre, il gruppo di prova di PQQ ha segnato doppiamente più su sulle prove di memoria che il gruppo di controllo.9

I punteggi erano drammaticamente più alti per un terzo gruppo che ha ricevuto 300 mg al giorno di CoQ10 con i loro 20 mg di PQQ. Ciò sottolinea i benefici conoscitivi potenti del completamento con gli agenti indicati per partecipare alla produzione di energia mitocondriale.9

PQQ e Gene Expression

La ricerca recente del roditore su espressione genica ha indicato che una carenza indotta del chinone di pyrroloquinoline del coenzima, o PQQ, provoca un'alterazione dell'espressione di complessivamente 438 geni.54 quando la dieta poi è completata con PQQ, il modello genetico di espressione ritorna al normale. Su ricerca, i geni più colpiti da PQQ sono risultato essere quelli responsabili di:58

PQQ e Gene Expression
  • Segnalazione delle cellule
  • Sforzo cellulare
  • Crescita di nuovi mitocondri
  • Vie della chinasi della MAPPA (proteine di segnalazione del cellula-superficie--nucleo)
  • Trasporto dei metaboliti

Questi risultati fanno luce sulla partecipazione genetica di PQQ con la segnalazione delle cellule, l'attività antiossidantee la biogenesi mitocondriale.

Riassunto

Con la sua vasta attività di segnalazione delle cellule, PQQ (chinone di pyrroloquinoline) modula le molte vie di invecchiamento!

I risultati scientifici indicano che la segnalazione PQQ-migliorata stimola la biogenesi mitocondriale,1-3 amplifica il metabolismo cellulare,1, migliora la prestazione conoscitiva e protegge i neurotrasmettitori, 4-7 e ripara il DNA!8

Insieme, questi meccanismi sostengono antinvecchiamento sottocellulare e promuovono la longevità.

Gli studi hanno indicato che PQQ modula favorevolmente le funzioni biomolecolari che provocano la difesa sostanziale del cervello e del cuore. Come un esempio, gli scienziati hanno trovato che PQQ aiutato inversione notevole dei prodotti del declino conoscitivo negli esseri umani di invecchiamento!9

Se avete qualunque domande sul contenuto scientifico di questo articolo, chiami prego un consulentedi salute del ® del prolungamento della vita a 1-866-864-3027.

DNA mitocondriale proteggente

La degradazione di DNA mitocondriale conduce ai mitocondri la senescenza e morte-e l'estinzione dell'organismo “ospite„.

Come i generatori di corrente responsabili di quasi tutta la produzione bioenergetica, i mitocondri sono il sito di attività ossidativa enorme. Un numero di elettroni quasi incalcolabile sta scorrendo costantemente all'interno dei mitocondri, gettanti fuori da un numero ugualmente enorme dei radicali liberi.

Di conseguenza, i mitocondri sono molto più vulnerabili agli insulti biochimici che altre strutture cellulari.

E poichè gli scienziati hanno scoperto durante i parecchi decenni passati, DNA-relativo mitocondriale a DNA genetico nel nucleo delle cellule (DNA nucleare) — possiede poche difese contro danno del radicale libero.55,56

Il DNA nucleare è protetto dai numerosi proteina-istoni e dalla riparazione del guardiano enzima-che smussato l'impatto dei radicali liberi. I simili meccanismi di riparazione non esistono per proteggere il DNA mitocondriale.55-57

Inoltre, il DNA nucleare è alloggiato all'interno di una doppio membrana protettiva che lo separa dal resto della cellula. Questa doppio membrana è complementata da una matrice densa delle proteine del filamento chiamate la lamina nucleare, un genere di guscio duro che riveste più ulteriormente per attenuare il DNA dagli impatti esterni.

Tramite il confronto, il DNA mitocondriale è lasciato quasi interamente esposto. È attaccato direttamente alla membrana interna in cui la fornace elettrochimica dei mitocondri si infuria continuamente, generante un volume enorme di specie reattive tossiche dell'ossigeno.

I mitocondri si allineano fra le strutture fisiologiche più vulnerabili alla distruzione da danno ossidativo.

E gli studi scientifici collegano la mutazione genetica all'interno dei mitocondri ad invecchiamento umano.57-59

La capacità libera ardua del radicale-lavaggio di PQQ fornisce i mitocondri di protezione antiossidante superiore.

Come coenzima bioactive, PQQ sostiene la funzione ottimale all'interno dei mitocondri che è responsabile del fornire al corpo la maggior parte della sua bioenergia.60

A differenza di altri composti antiossidanti, la stabilità eccezionale di PQQ permette che effettui migliaia di questi trasferimenti di elettroni senza subire la ripartizione molecolare.

Infatti, PQQ è fino a 5.000 volte più efficiente nel sostenimento della capacità antiossidante che altri composti antiossidanti comuni, quale acido ascorbico.4