Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Prolungamento della vita rivista settembre 2012
Rapporto

Lo studio approfondito rivela il nuovo meccanismo dietro le indennità-malattia dell'olio di pesce

Da Logan Bronwell

Riferimenti

1. Zargar A, Ito Mk. Integratori alimentari a lunga catena omega-3: una rassegna della biblioteca nazionale della base di dati di erbe di supplemento della medicina. Metab Syndr Relat Disord. 2011 agosto; 9(4): 255-71.

2. CN di Serhan, molecole endogene di Chiang N. Novel piccole come i regolatori del controllo nell'infiammazione e risoluzione: antipasto per il resoleomics. Nord del Rheum DIS Clin. 2004 febbraio; 30(1): 69-95.

3. Imponga il BD, De Sanctis GT, Devchand PR, et al. l'inibizione multi-fronti di iper-risposta della via aerea e l'infiammazione da lipoxin A (4). Nat Med. 2002 settembre; 8(9): 1018-23.

4. Fiorucci S, Wallace JL, Mencarelli A, et al. Un analogo beta-ossidazione-resistente del lipoxin A4 tratta dalla la colite indotta da aptene attenuando l'infiammazione e la disfunzione immune. Proc Acad nazionale Sci S.U.A. 2 novembre 2004; 101(44): 15736-41.

5. PC di Norris, Dennis ea. Gli acidi grassi Omega-3 causano i cambi spettacolari in TLR4 e nella segnalazione purinergic del eicosanoid. Proc Acad nazionale Sci S.U.A. 29 maggio 2012; 109(22): 8517-22.

6. CN di Serhan, Chiang N, Van Dyke TE. Infiammazione di risoluzione: mediatori doppi di pro-risoluzione ed antinfiammatori del lipido. Nat Rev Immunol. 2008 maggio; 8(5): 349-61.

7. Fredman G, CN di Serhan. Obiettivi proresolving specializzati del mediatore per RvE1 e RvD1 nel sangue e nei meccanismi periferici di risoluzione. Biochimica J. 2011 15 luglio; 437(2): 185-97.

8. Sperling RI. Eicosanoidi nell'artrite reumatoide. Nord del Rheum DIS Clin. 1995 agosto; 21(3): 741-58.

9. James MJ, Gibson RA, Cleland LG. Acidi grassi polinsaturi dietetici e produzione infiammatoria del mediatore. J Clin Nutr. 2000 gennaio; 71 (1 supplemento): 343S-8S.

10. Schwab JM, Chiang N, Arita m., CN di Serhan. Resolvin E1 e protectin D1 attiva i programmi di infiammazione-risoluzione. Natura. 14 giugno 2007; 447(7146): 869-74.

11. NG di Bazan, Musto EA, Knott EJ. La segnalazione endogena dai mediatori acido-derivati docosaexanoici omega-3 sostiene l'integrità omeostatica dei circuiti e sinaptica. Mol Neurobiol. 2011 ottobre; 44(2): 216-22.

12. Imponga il BD, Bonnans la C, Silverman l'es, Palmer LJ, Marigowda il G, biosintesi del lipoxin di Israel E. Diminished nell'asma severa. Med di cura di J Respir Crit. 1° ottobre 2005; 172(7): 824-30.

13. Lukiw WJ, Cui JG, Marcheselli VL, et al. Un ruolo per il neuroprotectin acido-derivato docosaexanoico D1 nella sopravvivenza e nel morbo di Aalzheimer neurali delle cellule. J Clin investe. 2005 ottobre; 115(10): 2774-83.

14. Il PJ bianco, Arita la m., Taguchi la R, Kang JX, ripristino di Marette A. Transgenic degli acidi grassi a catena lunga n-3 nei tessuti dell'obiettivo dell'insulina migliora la capacità di risoluzione ed allevia l'infiammazione legata all'obesità e l'insulino-resistenza nei topi di alto-grasso-federazione. Diabete. 2010 dicembre; 59(12): 3066-73.

15. Gangemi S, Pescara L, D'Urbano E, et al. invecchiante è caratterizzato da una riduzione profonda dei livelli antinfiammatori del lipoxin A4. Exp Gerontol. 2005 luglio; 40(7): 612-4.

16. Pauwels EK, fatti dell'acido grasso di Kostkiewicz M., parte III: La malattia cardiovascolare, o, una dieta del pesce non è strana. Notizie Perspect della droga. 2008 dicembre; 21(10): 552-61.

17. Gonzalez-Periz A, Claria J. Resolution di infiammazione del tessuto adiposo. ScientificWorldJournal. 2010;10:832-56.

18. Kopecky J, Rossmeisl m., Flachs P, et al. n-3 PUFA: biodisponibilità e modulazione della funzione del tessuto adiposo. Soc di Proc Nutr. 2009 novembre; 68(4): 361-9. Epub 2009 24 agosto.

19. Flachs P, Ruhl R, Hensler m., et al. induzione sinergica del catabolismo del lipido e lipidi antinfiammatori in grasso bianco dei topi obesi dietetici in risposta alla restrizione di caloria ed agli acidi grassi n-3. Diabetologia. 2011 ottobre; 54(10): 2626-38.

20. Hellmann J, Tang Y, Kosuri m., Bhatnagar A, dispetto M. Resolvin D1 fa diminuire l'accumulazione del macrofago del tessuto adiposo e migliora la sensibilità dell'insulina in topi obeso-diabetici. FASEB J. 2011 luglio; 25(7): 2399-407.

21. Gonzalez-Periz A, Horrillo R, Ferre N, et al. da insulino-resistenza indotto da obesità e la steatosi epatica sono alleviati dagli acidi grassi omega-3: un ruolo per i resolvins e i protectins. FASEB J. 2009 giugno; 23(6): 1946-57.

22. Titos E, Rius B, Gonzalez-Periz A, et al. Resolvin D1 ed il suo acido docosaesaenoico del precursore promuovono la risoluzione di infiammazione del tessuto adiposo suscitando la polarizzazione del macrofago verso un fenotipo di M2-like. J Immunol. 15 novembre 2011; 187(10): 5408-18.

23. Bellenger J, Bellenger S, Bataille A, et al. alti acidi grassi pancreatici n-3 impedisce dal il diabete indotto STZ in topi fat-1: inibizione infiammatoria di via. Diabete. 2011 aprile; 60(4): 1090-9.

24. Paniagua JA, Perez-Martinez P, Gjelstad IM, et al. Una dieta a bassa percentuale di grassi del alto-carboidrato completata con n-3 a catena lunga PUFA riduce il rischio della sindrome metabolica. Aterosclerosi. 2011 ottobre; 218(2): 443-50.

25. Dangardt F, Osika W, Chen Y, et al. il completamento dell'acido grasso Omega-3 migliora la funzione vascolare e riduce l'infiammazione in adolescenti obesi. Aterosclerosi. 2010 ottobre; 212(2): 580-5.

26. Pedersen MH, Molgaard C, Hellgren LI, Lauritzen L. Effects del completamento dell'olio di pesce sugli indicatori della sindrome metabolica. J Pediatr. 2010 settembre; 157(3): 395-400.

27. Stirban A, Nandrean S, Gotting C, et al. effetti degli acidi grassi n-3 sulla macro e funzione microvascolare negli oggetti con il diabete di tipo 2 mellito. J Clin Nutr. 2010 marzo; 91(3): 808-13.

28. Fakhrzadeh H, Ghaderpanahi m., Sharifi F, et al. Gli effetti degli acidi grassi bassi della dose n-3 sui profili del lipido del siero e insulino-resistenza degli anziani: un test clinico controllato randomizzato. Ricerca di Int J Vitam Nutr. 2010 aprile; 80(2): 107-16.

29. Jimenez-Gomez Y, Marin C, Peerez-Martinez P, et al. Una dieta a bassa percentuale di grassi e alto-complessa del carboidrato completata con (n-3) gli acidi grassi a catena lunga altera il profilo postprandiale della lipoproteina in pazienti con la sindrome metabolica. J Nutr. 2010 settembre; 140(9): 1595-601.

30. Kromhout D, Geleijnse JM, de Goede J, et al. acidi grassi n-3, eventi in relazione con l'aritmia ventricolari ed infarto miocardico mortale nei pazienti postmyocardial di infarto con diabete. Cura del diabete. 2011 dicembre; 34(12): 2515-20.

31. Lopez-Alarcon m., Martinez-Coronado A, Velarde-Castro O, Rendon-Macias E, Fernandez J. Supplementation di acido grasso poli-insaturo a catena lunga n3 fa diminuire sinergico l'insulino-resistenza con perdita di peso di bambini prepuberali e puberali obesi. Arco Med Res. 2011 agosto; 42(6): 502-8.

32. HM di Parker, Na di Johnson, GH di Burdon CA, di Cohn JS, di O'Connor, completamento di George J. Omega-3 ed affezione epatica grassa analcolica: una rassegna e una meta-analisi sistematiche. J Hepatol. 2012 aprile; 56(4): 944-51.

33. Merched AJ, Ko K, Gotlinger KH, CN di Serhan, Chan L. Atherosclerosis: la prova per danno di risoluzione di infiammazione vascolare ha governato dai mediatori specifici del lipido. FASEB J. 2008 ottobre; 22(10): 3595-606.

34. Das ONU. Gli acidi grassi essenziali ed i loro metaboliti hanno potuto funzionare come molecole antiaritmiche, dell'ipotensivo, anti-aterosclerotiche, antinfiammatorie, cytoprotective e cardioprotective endogene degli inibitori della riduttasi HMG-CoA e di enzimi di ACE. Salute DIS dei lipidi. 2008;7:37.

35. Dona M, Fredman G, Schwab JM, et al. Resolvin E1, un mediatore EPA-derivato nell'intero sangue, selettivamente leucociti dei counterregulates e piastrine. Sangue. 1° agosto 2008; 112(3): 848-55.

36. Il dispetto m., Norling LV, le estati L, et al. Resolvin D2 è un regolatore potente dei leucociti e della sepsi microbica di comandi. Natura. 29 ottobre 2009; 461(7268): 1287-91.

37. Fredman G, Van Dyke TE, CN di Serhan. Resolvin E1 regola l'attivazione dell'adenosina difosfato delle piastrine umane. Arterioscler Thromb Vasc Biol. 2010 ottobre; 30(10): 2005-13.

38. Il kJ noioso, il dispetto la m., CD di Owens, et al. Aspirin-ha avviato il lipoxin e il resolvin E1 modula il fenotipo vascolare e la componente del muscolo liscio con aterosclerosi periferica. J Pathol. 2010 ottobre; 177(4): 2116-23.

39. Keyes KT, YE Y, Lin Y, et al. Resolvin E1 protegge il cuore del ratto dalla lesione di riperfusione. Cuore Circ Physiol di J Physiol. 2010 luglio; 299(1): H153-64.

40. Das ONU. Gli acidi grassi polinsaturi si comportano come “un polypill„ endogeno? Med Hypotheses. 2008; 70(2): 430-4. Epub 2007 10 luglio.

41. Mozaffarian D, Lemaitre Marina militare, re IB, et al. acidi grassi a catena lunga di circolazione omega-3 ed incidenza di guasto di scompenso cardiaco in adulti più anziani: lo studio cardiovascolare di salute: uno studio di gruppo. Ann Intern Med. 2 agosto 2011; 155(3): 160-70.

42. Acidi grassi polinsaturi di Jiang W, di Oken H, di Fiuzat m., et al. del plasma omega-3 e sopravvivenza in pazienti con infarto cronico e disturbo depressivo principale. Ricerca di J Cardiovasc Transl. 2012 febbraio; 5(1): 92-9.

43. Kumar S, Sutherland F, L'aw, et al. effetti del completamento poli-insaturo cronico dell'acido grasso omega-3 sulla vena polmonare umana ed elettrofisiologia atriale lasciata nella fibrillazione atriale parossistica. J Cardiol. 15 agosto 2011; 108(4): 531-5.

44. Nodari S, Triggiani m., Campia U, et al. acidi grassi polinsaturi n-3 nella prevenzione delle ricorrenze di fibrillazione atriale dopo cardioversione elettrica: uno studio futuro e randomizzato. Circolazione. 6 settembre 2011; 124(10): 1100-6.

45. KOH KK, Quon MJ, Shin KC, et al. effetti differenziali significativi degli acidi grassi omega-3 e fenofibrato in pazienti con ipertrigliceridemia. Aterosclerosi. 2012 febbraio; 220(2): 537-44.

46. Il moertl D, martella A, Steiner S, Hutuleac R, Vonbank K, effetti di Berger R. Dose-dependent degli acidi grassi di omega-3-polyunsaturated sulla funzione ventricolare sinistra sistolica, sulla funzione endoteliale e sugli indicatori di infiammazione in infarto cronico dell'origine nonischemic: una prova alla cieca, controllata con placebo, uno studio di 3 braccia. Cuore J. 2011 di maggio; 161(5): 915 e1-9.

47. Takaki A, Umemoto S, Ono K, et al. terapia aggiunta di EPA riduce lo sforzo ossidativo ed inibisce la progressione di rigidezza aortica in pazienti con la terapia di statina e della coronaropatia: uno studio controllato randomizzato. J Atheroscler Thromb. 2011;18(10):857-66.

48. Ginty A, Conklin MP. Prova preliminare che il completamento a catena lunga acuto omega-3 riduce la reattività cardiovascolare allo stress mentale: una prova controllata del placebo e randomizzata. Biol Psychol. 2012 gennaio; 89(1): 269-72.

49. Haworth O, imposizione BD. Mediatori endogeni del lipido nella risoluzione di infiammazione della via aerea. EUR Respir J. 2007 novembre; 30(5): 980-92.

50. Rao nl, Riley JP, Banie H, et al. leucotriene A (4) l'inibizione dell'idrolasi attenua l'infiammazione e il hyperresponsiveness allergici della via aerea. Med di cura di J Respir Crit. 1° maggio 2010; 181(9): 899-907.

51. Matsuyama W, Mitsuyama H, Watanabe m., et al. effetti degli acidi grassi polinsaturi omega-3 sugli indicatori infiammatori in COPD. Petto. 2005 dicembre; 128(6): 3817-27.

52. Carlo T, imposizione BD. Mediatori chimici e la risoluzione di infiammazione della via aerea. Allergol Int. 2008 dicembre; 57(4): 299-305.

53. Imponga il BD, Kohli la P, Gotlinger K, et al. Protectin D1 è generato nell'asma ed inumidisce l'infiammazione e il hyperresponsiveness della via aerea. J Immunol. 1° gennaio 2007; 178(1): 496-502.

54. Hisada T, Ishizuka T, Aoki H, Mori M. Resolvin E1 come agente novello per il trattamento di asma. Obiettivi di Opin Ther dell'esperto. 2009 maggio; 13(5): 513-22.

55. Aoki H, Hisada T, Ishizuka T, et al. effetto protettivo del resolvin E1 sullo sviluppo di infiammazione asmatica della via aerea. Ricerca Commun di biochimica Biophys. 10 settembre 2010; 400(1): 128-33.

56. Leemans J, Cambier C, fornitore navale T, et al. effetti profilattici degli acidi grassi polinsaturi omega-3 e della luteolina sul hyperresponsiveness della via aerea ed infiammazione in gatti con da asma indotta da sperimentale. Veterinario J. 2010 aprile; 184(1): 111-4.

57. Bilal S, Haworth O, Wu L, Weylandt KH, imposizione BD, Kang JX. I topi transgenici Fat-1 con gli acidi grassi elevati omega-3 sono protetti dalle risposte allergiche della via aerea. Acta di Biochim Biophys. 2011 settembre; 1812(9): 1164-9.

58. Olsen SF, Osterdal ml, Salvig JD, et al. assunzione dell'olio di pesce ha paragonato all'assunzione dell'olio d'oliva nella gravidanza recente ed all'asma nella prole: 16 y adi seguito basato a registrazione da una prova controllata randomizzata. J Clin Nutr. 2008 luglio; 88(1): 167-75.

59. Dunstan JA, TUM di Mori, Barden A, et al. il completamento dell'olio di pesce nella gravidanza modifica le risposte immunitarie allergene-specifiche neonatali ed i risultati clinici in infanti ad ad alto rischio di atopia: una prova randomizzata e controllata. Allergia Clin Immunol di J. 2003 dicembre; 112(6): 1178-84.

60. Mickleborough TD, Murray RL, Ionescu aa, sig. di Lindley. Il completamento dell'olio di pesce riduce la severità della broncocostrizione indotta dall'esercizio negli atleti di elite. Med di cura di J Respir Crit. 15 novembre 2003; 168(10): 1181-9.

61. Mickleborough TD, SIG. di Lindley, Ionescu aa, ANNUNCIO della mosca. Effetto protettivo del completamento dell'olio di pesce su broncocostrizione indotta dall'esercizio nell'asma. Petto. 2006 gennaio; 129(1): 39-49.

62. Schubert R, Kitz R, Beermann C, et al. effetto degli acidi grassi polinsaturi n-3 nell'asma dopo la sfida a basse dosi dell'allergene. Allergia Immunol dell'arco di Int. 2009;148(4):321-9.

63. La torba JK, Mihrshahi S, Kemp COME, et al. risultati triennali di modifica dell'acido grasso e di riduzione dietetiche dell'acaro della polvere della casa della prevenzione di asma di infanzia studia. Allergia Clin Immunol di J. 2004 ottobre; 114(4): 807-13.

64. Acidi grassi di Biltagi mA, di Baset aa, di Bassiouny m., di Kasrawi mA, di Attia M. Omega-3, vitamina C e completamento dello Zn in bambini asmatici: uno studio automatico randomizzato. Acta Paediatr. 2009 aprile; 98(4): 737-42.

65. Farooqui aa, ONG WY, LA di Horrocks, Chen P, Farooqui T. Comparison degli effetti biochimici delle statine e dell'olio di pesce in cervello: la battaglia dei titani. Brain Res Rev. 2007 dicembre; 56(2): 443-71.

66. Tassoni D, Kaur G, Weisinger RS, Sinclair AJ. Il ruolo degli eicosanoidi nel cervello. L'Asia Pac J Clin Nutr. 2008; 17 supplementi 1:220-8.

67. Orr SK, Bazinet RP. Il ruolo emergente di acido docosaesaenoico in neuroinflammation. Droghe di Curr Opin Investig. 2008 luglio; 9(7): 735-43.

68. Freund-Levi Y, Eriksdotter-Jonhagen m., Cederholm T, et al. trattamento dell'acido grasso Omega-3 in 174 pazienti con delicato per moderare morbo di Aalzheimer: Studio di OmegAD: uno studio in doppio cieco randomizzato. Arco Neurol. 2006 ottobre; 63(10): 1402-8.

69. GM delle Cole, Frautschy SA. DHA può impedire la demenza relativa all'età. J Nutr. 2010 aprile; 140(4): 869-74. 70. Jicha GA, Markesbery WR. Acidi grassi Omega-3: ruolo potenziale in gestione del morbo di Alzheimer precoce. Invecchiamento di Clin Interv. 2010;5:45-61.

71. NG di Bazan. Neuroprotectin D1-mediated antinfiammatorio e segnalazione di sopravvivenza nel colpo, nelle degenerazioni retiniche e nel morbo di Alzheimer. Ricerca del lipido di J. 2009 aprile; 50 supplementi: S400-5. Epub 2008 18 novembre.

72. Irving GF, Freund-Levi Y, effetti di completamento dell'acido grasso m., et al. Omega-3 di Eriksdotter-Jonhagen su peso ed appetito in pazienti con il morbo di Alzheimer: lo studio del morbo di Alzheimer omega-3. Soc di J Geriatr. 2009 gennaio; 57(1): 11-7.

73. Kotani S, Sakaguchi E, Warashina S, et al. il completamento dietetico di arachidonico e gli acidi docosaesaenoici migliora la disfunzione conoscitiva. Ricerca di Neurosci. 2006 ottobre; 56(2): 159-64.

74. Yurko-Mauro K, McCarthy D, ROM D, et al. effetti benefici di acido docosaesaenoico su cognizione nel declino conoscitivo relativo all'età. Alzheimers demente. 2010 novembre; 6(6): 456-64.

75. Silva TM, Munhoz RP, Alvarez C, et al. depressione del da nella malattia del Parkinson: una prova alla cieca, studio pilota randomizzato e controllato con placebo del completamento dell'grasso-acido omega-3. Influenza Disord di J. 2008 dicembre; 111 (2-3): 351-9.

76. Johnson EJ, McDonald K, Caldarella MP, Chung HY, Troen, Snodderly dm. Risultati conoscitivi di una prova esplorativa del completamento della luteina e dell'acido docosaesaenoico in donne più anziane. Nutr Neurosci. 2008 aprile; 11(2): 75-83.

77. Janakiram N.B.:, Mohammed A, cv di Rao. Ruolo dei lipoxins, dei resolvins e di altri lipidi bioactive nel colon e nel cancro del pancreas. Rev. 2011 della metastasi del Cancro dicembre; 30 (3-4): 507-23.

78. Greene ER, Huang S, CN di Serhan, Panigrahy D. Regulation di infiammazione nel cancro dagli eicosanoidi. Prostaglandine l'altro lipido Mediat. 2011 novembre; 96 (1-4): 27-36.

79. Wendel m., Heller AR. Azioni anticancro dello stato acido-corrente grasso omega-3 e delle prospettive future. Agenti anticancro Med Chem. 2009 maggio; 9(4): 457-70.

80. Janakiram N.B.:, cv di Rao. Ruolo dei lipoxins e dei resolvins come mediatori antinfiammatori e proresolving nel tumore del colon. Curr Mol Med. 2009 giugno; 9(5): 565-79.

81. Patterson CON RIFERIMENTO A, interruttore di Flatt, Newman VA, et al. assunzione marina dell'acido grasso è associato con la prognosi del cancro al seno. J Nutr. 2011 febbraio; 141(2): 201-6.

82. Rodi LE, Shahbakhti H, RM di Azurdia, et al. effetto di acido eicosapentanoico, un acido grasso poli-insaturo omega-3, sul rischio di cancro in relazione con UVR in esseri umani. Una valutazione degli indicatori genotossici in anticipo. Carcinogenesi. 2003 maggio; 24(5): 919-25.

83. Courtney ED, Matthews S, Finlayson C, et al. acido eicosapentanoico (EPA) riduce la proliferazione delle cellule della cripta ed aumenta gli apoptosi in mucosa colica normale negli oggetti con una storia degli adenomi colorettali. Int J DIS colorettale. 2007 luglio; 22(7): 765-76.

84. Johansson COME, Noren-Nystrom U, Larefalk A, Holmberg D, olio di pesce di Lindskog M. ritarda la progressione di linfoma nel topo di TLL. Linfoma di Leuk. 2010 novembre; 51(11): 2092-7.

85. Aronson WJ, Kobayashi N, Barnard RJ, et al. prova randomizzata futura di fase II di una dieta a bassa percentuale di grassi con il completamento dell'olio di pesce in uomini che subiscono prostatectomia radicale. Ricerca di Prev del Cancro (Phila). 2011 dicembre; 4(12): 2062-71.

86. Murphy RA, Mourtzakis m., CHU QS, Baracos VE, Reiman T, Mazurak VC. L'intervento nutrizionale con l'olio di pesce fornisce ad un beneficio sopra lo standard di cura per la massa del muscolo scheletrico e del peso in pazienti il cancro polmonare delle cellule del nonsmall che riceve la chemioterapia. Cancro. 15 aprile 2011; 117(8): 1775-82.

87. Murphy RA, Mourtzakis m., CHU QS, Baracos VE, Reiman T, Mazurak VC. Il completamento con l'olio di pesce aumenta l'efficacia prima linea della chemioterapia in pazienti con il cancro polmonare avanzato delle cellule del nonsmall. Cancro. 15 agosto 2011; 117(16): 3774-80.

88. Adam O, Beringer C, Kless T, et al. effetti antinfiammatori di una dieta dell'acido arachidonico e di un olio di pesce bassi in pazienti con l'artrite reumatoide. Rheumatol Int. 2003 gennaio; 23(1): 27-36.

89. Berbert aa, CR di Kondo, CL di Almendra, Matsuo T, Dichi I. Supplementation dell'olio di pesce e dell'olio d'oliva in pazienti con l'artrite reumatoide. Nutrizione. 2005 febbraio; 21(2): 131-6.

90. Cleland LG, Caughey GE, James MJ, Proudman MP. Riduzione dei fattori di rischio cardiovascolari con il trattamento a lungo termine dell'olio di pesce dell'artrite reumatoide iniziale. J Rheumatol. 2006 ottobre; 33(10): 1973-9.

91. Fritsch D, TUM di Allen, CE di Dodd, et al. effetti di Dose-titolazione dell'olio di pesce in cani osteoarthritic. Med dell'interno del veterinario di J. 2010 settembre-ottobre; 24(5): 1020-6.

92. Gruenwald J, Petzold E, Busch R, Petzold HP, Graubaum HJ. Effetto del solfato della glucosamina con o senza gli acidi grassi omega-3 in pazienti con l'osteoartrite. Adv Ther. 2009 settembre; 26(9): 858-71.

93. Volker D, Fitzgerald P, G principale, Garg M. Efficacy del concentrato dell'olio di pesce nel trattamento dell'artrite reumatoide. J Rheumatol. 2000 ottobre; 27(10): 2343-6.

94. Fe di Cangemi. Studio di TOZAL: uno studio aperto di controllo di caso su un antiossidante e su un supplemento orali omega-3 per AMD asciutto. BMC Ophthalmol. 2007;7:3.

95. Johnson EJ, Chung HY, Caldarella MP, Snodderly dm. L'influenza di luteina e di acido docosaesaenoico supplementari sul siero, sulle lipoproteine e sulla pigmentazione maculare. J Clin Nutr. 2008 maggio; 87(5): 1521-9.

96. Sig.ra di Macsai. Il ruolo del completamento dietetico omega-3 nella disfunzione della ghiandola meibomian e della blefarite (una tesi del AOS). Soc del trasporto Ophthalmol. 2008;106:336-56.

97. Wojtowicz JC, Butovich I, Uchiyama E, Aronowicz J, Agee S, McCulley JP. Pilota, test clinico futuro, randomizzato, doppio mascherato, controllato con placebo di un supplemento omega-3 per l'occhio asciutto. Cornea. 2011 marzo; 30(3): 308-14.

98. Bendyk A, Marino V, Zilm PS, Howe P, Bartold PM. Effetto degli acidi grassi polinsaturi dietetici omega-3 sul periodontitis sperimentale nel topo. Ricerca periodentale di J. 2009 aprile; 44(2): 211-6.

99. EL-Sharkawy H, Aboelsaad N, Eliwa m., et al. trattamento aggiuntiva del periodontitis cronico con il completamento dietetico quotidiano con gli acidi grassi omega-3 e aspirin a basse dosi. J Periodontol. 2010 novembre; 81(11): 1635-43.

100. Kesavalu L, Bakthavatchalu V, Rahman millimetro, et al. acido grasso Omega-3 regola l'espressione infiammatoria del RNA messaggero mediatore/di citochina dalla nella malattia periodentale sperimentale indotta gingivalis di Porphyromonas. Microbiologia orale Immunol. 2007 agosto; 22(4): 232-9.

101. Naqvi AZ, Buettner C, "phillips" RS, RB di Davis, Mukamal kJ. acidi grassi n-3 e periodontitis negli adulti degli Stati Uniti. Dieta Assoc di J. 2010 novembre; 110(11): 1669-75.

102. Palacios-Pelaez R, Lukiw WJ, NG di Bazan. Gli acidi grassi essenziali Omega-3 modulano l'inizio e la progressione della malattia neurodegenerative. Mol Neurobiol. 2010 giugno; 41 (2-3): 367-74.