Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Prolungamento della vita rivista settembre 2012
Sulla copertura

Gli istituti della sanità nazionali scopre gli effetti protettivi di caffè

Da Kirk Stokel
Gli istituti della sanità nazionali scopre gli effetti protettivi di caffè

Un nuovo studio emozionante pubblicato in New England Journal di medicina suggerisce che bere del caffè possa aggiungere gli anni alla vostra durata.1

Provi rapidamente sta accumulandosi circa la capacità di caffè di ridurre la malattia vascolare, di tagliare il rischio di cancro, di conservare la cognizione e di attenuare il diabete/obesità.2

I ricchi in polifenoli, caffè contiene oltre 1.000 composti naturali differenti3 che interagiscono favorevole all'interno delle cellule.Il caffè 4 ha la capacità provata di accendere i geni che promuovono le funzioni cellulari giovanili.4,5

Un caffè composto in particolare, acido clorogenico fornisce un gran numero di questi benefici, compreso gli impulsi d'impedimento del glucosio del dopo-pasto che possono contribuire all'obesità ed al diabete.6-11

I ricercatori hanno trovato naturalmente “un caffè della tassa eccellente„ di modo e drammaticamente aumentano il suo contenuto sano del polifenolo.12 questo significa che la gente può ottenere più dei composti utili unici del caffè mentre beve meno caffè. Per coloro che non può bere il caffè, le capsule acide clorogeniche standardizzate stanno diventando enorme popolari.

Consumo del caffè connesso con più a basso rischio della morte

Prima della descrizione della longevità che trova pubblicata in New England Journal di medicina, in primo luogo vogliamo congetturare perché il caffè che beve ancora ha connotazioni negative di salute.

Un fattore può essere memorie iniziali del caffè bevente della gente che hanno fumato simultaneamente le sigarette. I fumatori sono spesso bevitori affamati del caffè.

Altre immagini non sane sono quelle postumi di una sbornia di sofferenza che usano il caffè per ristabilire la funzionalità, quelli la privazione di sofferenza di sonno che bevono il caffè per restare svegli e “la crema e lo zucchero vigorosi„ che tanta gente aggiunge al loro caffè. Queste immagini sono dure da cancellare dai nostri banchi di memoria.

Un'immagine negativa più corrente di salute è il caffè “frappé„ di alto-caloria che contribuisce all'odierna epidemia dell'obesità. Religioni determinate ammoniscono contro tabacco, l'alcool ed il caffè, che implica che i bevitori del caffè siano nella stessa categoria di povero-salute delle persone dedite e degli alcoolizzati del nicotina. Coloro che può astenersi spesso dal commutatore di dipendenza di alcool a caffè. Per concludere, qualche gente è sensibile a caffeina e non può bere il caffè, o soffra il bruciore di stomaco in risposta al consumo del caffè.

Se si può dissipare queste immagini negative, quindi bere del caffè può aumentare al livello cosciente di scelta sana, analogo a bere del tè verde.

Consumo del caffè connesso con più a basso rischio della morte

I ricercatori agli istituti della sanità nazionali, in collaborazione con AARP (associazione americana dei pensionati), hanno esplorato le abitudini beventi del caffè ed il loro impatto sulla mortalità.1 hanno iscritto 229.119 uomini e 173.141 donna, cominciando nel 1995 e 1996, quando gli oggetti avevano 50-71 anni. Gli oggetti hanno compilato un questionario accurato che sonda la loro dieta e stile di vita. Chiunque con cancro, la malattia cardiaca, o il colpo ai tempi dell'iscrizione si è escluso, lasciante gli adulti basicamente in buona salute nel medio evo recente.1

I ricercatori hanno notato il consumo del caffè di ogni partecipante all'inizio dello studio. Poi li hanno seguiti per complessivamente 13 anni, riunendo i dati su complessivamente 5.148.760 persona/anno.1 questo studio completo ha avuto potere statistico massiccio.

TABELLA 1: La riduzione potente del caffè del rischio di morte
Tazze di caffè/giorno Le percentuali più a basso rischio di morte per le donne Le percentuali più a basso rischio di morte per gli uomini
Meno di 1 Nessuna riduzione Nessuna riduzione
1 5% 6%
2 o 3 13% 10%
4 o 5 16% 12%
6 o più 15% 10%

Durante il periodo di studio, 33.731 uomo e 18.784 donne sono morto di varie cause.1 secondo i dati grezzi, il rischio di morte è sembrato elevato fra i bevitori del caffè. Ma i bevitori del caffè erano più probabili fumare le sigarette, contrassegnato colpire i dati.

Dopo i ricercatori ha registrato per ottenere il fumo ed altri fattori, hanno trovato un'associazione notevolmente forte fra bere del caffè e la sopravvivenza.1 cioè più caffè che gli oggetti hanno bevuto; meno probabili erano di morire. Potete vedere appena quanto potente questa associazione era esaminando la tabella 1.

Quella riduzione di rischio si è applicata cui gli epidemiologi chiamano “la mortalità per tutte le cause,„ cioè a bere del caffè è stata associata con contrassegnato un più a basso rischio della morte per tutta la ragione affatto. Uno sguardo più attento ai dati ha rivelato un altro fatto affascinante, uno che gli studi precedenti già avevano suggerito.13-15 l'associazione di sopravvivenza con bere e morte del caffè si è applicata al rischio di morte dalle malattie specifiche, compresi cuore ed affezione polmonare, colpo, il diabete ed infezioni. Anche si è applicato al rischio di morte dalle lesioni e dagli incidenti.1

L'effetto protettivo di bere del caffè era evidente se gli oggetti hanno bevuto il caffè caffeinated o decaffeinato.14

La caffeina, poi, non era la componente protettiva di caffè. Esaminiamo cui il caffè contiene che potrebbe spiegare i suoi effetti di salvataggio.

I polifenoli del caffè Multi-hanno mirato all'impatto

Oltre a caffeina, i chicchi di caffè naturali contengono più di 1.000 composti differenti che potrebbero colpire la salute ed il rischio di morte.3 di quelli, i polifenoli sono i migliori candidati, per parecchie ragioni.

I polifenoli sono antiossidanti potenti, con tutte le indennità-malattia che implica. Ma i polifenoli hanno altro, azioni più complesse, compreso la capacità sorprendente di modulare l'espressione genica, regolante quanto ed ogni quanto tempo un gene particolare “è inserito.„16-18 che significa quel i polifenoli regolano molti dei processi più fondamentali delle cellule, compreso la segnalazione che dice le cellule quando morire, quando ripiegare, quando liberare o rispondere ad altri segnali chimici, ecc.17,19

Gli effetti netti di questo impatto sulla segnalazione cellulare comprendono i miglioramenti nella riparazione del tessuto, nell'immunità e nella capacità del corpo mantenersi in uno stato di stabilità, chiamato omeostasi.17,19 ha alterato la segnalazione cellulare è stato implicato nel causare il cancro, il diabete di tipo 2 ed i rischi per la malattia cardiaca ed il colpo.20

Un polifenolo in particolare, acido clorogenico, è particolarmente abbondante in caffè ed è accreditato la fornitura dei molti dei suoi effetti benefici. I chicchi di caffè verdi possono possedere fino a 10% degli acidi clorogenici del peso a secco che rendono a caffè la fonte principale dell'acido clorogenico nella dieta.21 con altri polifenoli, gli aiuti acidi clorogenici guidano giù l'infiammazione cronica che è associata con le malattie comuni di invecchiamento, quali il diabete e l'aterosclerosi.6 derivati acidi clorogenici in caffè arrostito proteggono le cellule con il contenuto ad alta percentuale di grassi, come le cellule cerebrali, contribuenti a spiegare le osservazioni che il caffè sostiene la cognizione.7

Gli studi indicano che altri polifenoli del caffè influenzano favorevolmente la funzione di fegato e delle cellule grasse, contribuente a ridurre l'impatto dell'obesità e del diabete.8 una riduzione del danneggiamento di DNA sono il meccanismo probabile da cui il consumo del caffè può ridurre il vostro rischio per cancro.9-11il caffè è la singola più grande fonte di quei polifenoli utili e di altri antiossidanti nelle nostre diete.21 in media, gli Americani che bevono il caffè consumano 3,1 tazze di caffè al giorno.22

Ma studi sui benefici da caffè che beve coerente manifestazione che i più grandi importi, varianti da 4 all'altrettanto come 12 tazze un il giorno, forniscono i benefici più protettivi, riducenti il rischio di malattia cardiovascolare, il cancro, il diabete, l'affezione epatica ed il morbo di Alzheimer.2,23-35

È ovviamente duro da bere che molto caffè e molta gente sviluppano sgradevole, sebbene non pericoloso, effetti collaterali, quali le palpitazioni cardiache e gli stomaci turbati, se provano a consumare che molto. Leggerete su una nuova tecnica per la conservazione del contenuto del polifenolo in sia caffè decaffeinato che regolare.

Ora esaminiamo i molti modi in cui l'alto consumo del caffè sta collegando al rischio riduttore di malattie specifiche.

Che cosa dovete conoscere: Il caffè bevente riduce il rischio di morte e di malattia relativa all'età
Il caffè bevente riduce il rischio di morte e di malattia relativa all'età
  • Malgrado le idee sbagliate di lunga data, bere del caffè ha effetti sulla salute benefici importanti.
  • Uno studio massiccio recente ha mostrato una riduzione 10-15% del rischio di morte fra la gente che ha consumato 6 o più tazze di caffè quotidiane. Il caffè che beve acutamente riduce il rischio di sviluppare molti termini cronici e relativi all'età, compreso il declino, il cancro, il diabete e la malattia cardiovascolare conoscitivi.
  • Le componenti bioactive recentemente scoperte in caffè sono polifenoli, particolarmente acido clorogenico.
  • Ma l'elaborazione di norma distrugge gran parte del contenuto del polifenolo.
  • Un metodo migliore e brevettato per il trattamento del caffè prima della torrefazione può amplificare il contenuto della bevanda di polifenoli acidi ed altri clorogenici da più di 200%, potenzialmente riducente il numero delle tazze quotidiane richieste per raggiungere la salute ottimale.

Il caffè avvantaggia il vostro cervello

“Il consumo del caffè è stato associato con i benefici che comprendono la funzione conoscitiva nell'invecchiamento. Per esempio, in uno studio di 676 individui con un'età media di circa 75 anni, il consumo del caffè è stato associato con il declino significativamente meno conoscitivo su un periodo di tempo di dieci anni. Ancora, il meno declino conoscitivo è stato osservato con 3 tazze di caffè al giorno, che è stato associato con un più piccolo livello notevole 4.3-times di declino nella funzione conoscitiva rispetto ai non consumatori di caffè (P<0.001).„36 (si veda figura 1)

Arricchendo il caffè con i polifenoli, particolarmente l'acido clorogenico, produce ancora i più notevoli benefici. Tali caffè innovatori sono più neuroprotective anche che il caffè verde, secondo le ricerche di laboratorio. Uno studio ha mostrato la sopravvivenza della cellula cerebrale aumentata caffè verde da un 78% impressionante di fronte allo sforzo severo dell'ossidante, ma i ricchi arrostiti di un caffè in derivati acidi clorogenici hanno prodotto un aumento di 203% nella sopravvivenza.7

Un caffè decaffeinato acido-arricchito clorogenico ha migliorato l'umore e l'attenzione in uno studio pilota di 39 genti più anziane in buona salute, rispetto al caffè standard del decaffeinato. Un arrosto non decaffeinato di simile formulazione ha mostrato gli effetti ancor più potenti.37

Questi benefici sono probabili essere di importanza speciale di fronte all'epidemia crescente del morbo di Alzheimer e di altre circostanze neurodegenerative. Più di 40% della gente oltre 84 sarà colpito dal morbo di Alzheimer, secondo le stime recenti.38 livelli moderati di consumo quotidiano del caffè, 3-5 tazze al giorno, sono legati ai tassi riduttori di morbo di Alzheimer e ad altre forme di demenza in adulti più anziani.35, 39, 40

Di interesse speciale, gli studi sugli animali ora forniscono la prova che il consumo caffeinated del caffè (più maggior circa 5 tazze al giorno in un essere umano), non solo protegge da lesione cerebrale nel morbo di Alzheimer, ma possono anche invertire alcuno di quello danno-in poco quanto 5 settimane.34

Una certa visione di come il caffè raggiunge la sua protezione contro Alzheimer viene dagli studi della proteina„ Abeta chiamato “ del Alzheimer. La caffeina, ai livelli comparabili a 5 tazze di caffè quotidiane, riduce i livelli delle proteine che entrano in fabbricazione di Abeta ed abbassa i livelli di Abeta stessa in sangue e tessuto cerebrale.34,41

C'è una relazione affermata fra l'alte assunzione del caffè e protezione dalla malattia del Parkinson pure. La gente che beve una - quattro tazze di caffè di esperienza quotidiana 47% più a basso rischio della malattia che coloro che non ne beve e coloro che beve cinque o più tazze hanno una riduzione di rischio di 60%.42