Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Edizione 2012-2013 di inverno della rivista del prolungamento della vita
Rapporto  

Selenio: Che forme proteggono da Cancro?

Da Kirk Stokel
Epidemia di Immunosenescence  

Il ruolo che i giochi del selenio nel combattimento delle forme varie di malattia degenerante è stato conosciuto per i parecchi decenni.1

I dati più recenti hanno intensificato l'interesse scientifico nei suoi meccanismi anticancro specifici.2

I ricercatori hanno trovato che il selenio modula favorevole l'espressione genica per sopprimere una proteina in questione nell'inizio, nella crescita e nella metastasi del tumore.

Ma non tutti i “seleniums„ sono gli stessi.

In questo articolo, imparerete delle tre forme più importanti di selenio-e come ciascuno ha il potere di fermare lo sviluppo del cancro nelle sue fasi più iniziali. I dati emozionanti sulla loro capacità di combattere i cancri del colon e la prostata sono dettagliati. Scoprirete i 12 meccanismi di azione da cui il selenio ferma il cancro nelle sue piste.

In uno studio, gli individui invecchianti che completano con 200 mcg al giorno di selenio hanno visto il loro rischio di morte da tutti i cancri tagliati da 50%.3

L'insufficienza del selenio aumenta il rischio di Cancro

Fino al fine anni '1950, il selenio non è stato riconosciuto come avendo alcun ruolo in alimentazione umana.1 la realtà è che il selenio è un elemento “della traccia„ in questione in molte funzioni differenti del corpo umano.2

Il selenio funge da un cofattore per vari chiude a chiave gli enzimi antiossidanti chiamati selenoproteins che riciclano gli antiossidanti cellulari quale glutatione.4 questo processo riducono lo sforzo ossidativo, una causa di invecchiamento prematuro e la malattia cronica.1,2,5,6

Gli studi epidemiologici su grande scala hanno dimostrato ripetutamente che le popolazioni con i bassi livelli del selenio sono al rischio significativamente aumentato per sviluppare molti tipi differenti di cancri.1,2,7 questi studi confermano che il selenio dietetico adeguato esercita gli effetti preventivi sulla prostata e sul cancro colorettale, due dei tipi più comuni di malignità.8-10

Gli studi di multiplo rivelano che il selenio basso livella nel sangue, capelli, o ritagli dell'unghia è associata con i due ad aumento triplo nel rischio di cancro globale.11,12 per i tumori specifici quale tumore della tiroide, il rischio aumenta a quasi 8 volte.13 carenze del selenio ora sono conosciute per aumentare il rischio di cancri della vescica, del polmone, dello stomaco, dell'esofagoe del fegato.5,14-17

Già del 1996, il completamento del selenio è stato indicato ai tassi globali più bassi del cancro, con le riduzioni specifiche di polmone, colorettale e dei carcinoma della prostata.3,7

Una meta-analisi 2011 di nove ha randomizzato i test clinici controllati compreso 152.538 partecipanti ha stabilito che il completamento del selenio tagliasse il rischio per tutti i cancri da 24%. L'effetto Cancro-preventivo è aumentato a 36% nella gente con i bassi livelli del selenio della linea di base.18

Poichè ora vederemo, la biologia del selenio è un'area complessa. Parecchie forme di selenio sono richieste per fornire i benefici di preventivo del cancro. La ricerca indica che i livelli di selenio stati necessari per gli effetti ottimali sono superiori ai quei precedentemente probabilmente stati necessari semplicemente per sostenere l'attività enzimatica antiossidante.5

Tre forme di selenio richieste per prevenzione del cancro

Generalmente, ingeriamo il selenio da varie fonti dell'animale e della pianta in varie forme, di cui ciascuno ha sua propria serie unica delle attività. Le tre forme di selenio più importanti nella prevenzione del cancro sono selenito di sodio, L-selenometionina e L-selenocysteine selenio-metilico.

Questi tre composti differiscono nel modo che il vostro corpo li tratta e nel loro impatto sul vostro rischio per cancro.31 per esempio, la L-selenometionina organica del composto del selenio è assorbita meglio che il selenito di sodio inorganico.32 ma selenito di sodio inorganico più efficacemente aumenta l'espressione genetica del glutatione perossidasi antiossidante selenio-contenente degli enzimi della conduttura.33

Il complemento uno un altro di tre composti del selenio nei modi colpiscono generalmente l'espressione del vostro corpo delle proteine importanti in questione nella prevenzione del cancro e nella soppressione.34 inoltre, tutti e tre i composti del selenio inducono la morte delle cellule in vari tipi del cancro, ma ciascuno composto è migliore a distruggere alcuni cancri che altri.34,35

All'interno dei composti organici, le differenze esistono. la L-selenometionina aumenta la morte della cellula tumorale dagli apoptosi, per esempio, solo in cellule con “il suicidio„ intatto un gene ha chiamato p53.34 L-selenocysteine Selenio-metilico, d'altra parte, inducono gli apoptosi in cellule tumorali mutate che mancano di questo meccanismo di controllo vitale.34

La totalità di questi dati indica perché le entrambe forme organiche di selenio (L-selenometionina e L-selenocysteine selenio-metilico), più selenito di sodio inorganico, sono richieste per uccidere fuori tutte le cellule tumorali incipienti che potrebbero svilupparsi nel vostro corpo.

Studio difettoso del selenio

Studio difettoso del selenio  

La prova scientifica in modo schiacciante sostiene l'attività anticancro del selenio ed il completamento dietetico prudente di favori con selenio. La confusione è sorto, tuttavia, nel 2009 con la pubblicazione di singolo studio negativo, uno che ha contribuito ad informazione sbagliata sostanziale circa il valore di selenio nella prevenzione del cancro. Considerevolmente, quelli con i risultati del falso negativo possono insegnarci di più circa il ruolo del selenio nell'impedire le malignità che i rapporti più positivi.

Conosciuto come SCELTO (per la prova di prevenzione del cancro della vitamina e del selenio E), lo studio è sembrato mostrare quel selenio, da solo o congiuntamente alla vitamina E, non ha avuto effetto rilevabile sull'impedire i cancri.19,20

Molti esperti da allora hanno messo in discussione la metodologia e le conclusioni della prova SCELTA.21 un problema con quello studio erano che ha usato soltanto una singola forma di selenio.19,22 questo composto del selenio sono appena uno di varie forme in cui il selenio è disponibile per il completamento nutrizionale. Il difetto principale in questo studio è che ha usato l'alfa tocoferolo sintetico, che ha spostato il tocoferolo critico di gamma dalle cellule, quindi aumentanti rischio di cancro.19,69

Selenito di sodio

Il selenito di sodio inorganico distrugge le cellule tumorali da vari cancri attraverso vari meccanismi.37-44 uno dei suoi meccanismi anticancro più intriganti è la generazione selettiva di specie reattive tossiche dell'ossigeno e di distruzione mirata a di mitocondri che esistono in cellule del tumore ma non in tessuto sano.28,38-40 paradossalmente, il selenito di sodio è stato indicato per aumentare l'attività del glutatione perossidasi antiossidante degli enzimi in tessuto sano, la protezione doppia quindi di conferimento.36,41

Il selenito di sodio migliora la riparazione dei segmenti nocivi del DNA, riducente il rischio di nuovo sviluppo del cancro.42 e, migliorando la risposta del sistema immunitario, selenito di sodio aumenta la probabilità che le cellule tumorali anormali si distruggeranno.36,43,44

Un meccanismo vitale dell'azione del selenito di sodio è di fare diminuire una proteina chiamata Bcl-2, quello anormalmente è elevato in cellule tumorali, impedicenti la loro morte naturale dagli apoptosi.45,46 di conseguenza, il selenito di sodio aumenta la morte di cellula tumorale dagli apoptosi.38,47,48

I numerosi studi umani con selenito di sodio sostengono l'uso di questa forma di selenio come terapia possibile dell'aggiunta per i malati di cancro e per impedire i nuovi o casi di cancro di ricorsi.

In un test clinico controllato randomizzato di selenito di sodio facendo uso di 200 mcg al giorno contro placebo in pazienti con i cancri di collo e capi aggressivi, i pazienti completati hanno mostrato una capacità aumentata di distruggere le cellule del tumore, che è il risultato delle risposte immunitarie migliorate.43 notevolmente, l'immunità migliorata raggiunta da quelle ha completato continuato anche dopo la conclusione della terapia. Un altro studio ha dimostrato che temporaneo utilizzi dagli individui diagnosticati con i tumori orali di 1.000 mcg del gonfiamento potenzialmente micidiale efficacemente riduttore del selenito di sodio in questi pazienti dopo chirurgia.49 duecento mcg/kg/day di selenito di sodio in pazienti con linfoma non-Hodgkin recentemente diagnosticato hanno aumentato il tasso di risposta alla chemioterapia di 50% confrontato ad un gruppo del placebo e significativamente hanno aumentato il tempo di sopravvivenza globale.45 inoltre, i pazienti completati hanno avuti riduzione significativa dei segni clinici e dei sintomi relativi alla malattia.47

In termini di prevenzione, il completamento del selenito di sodio ha ridotto l'avvenimento dei nuovi casi di cancro del fegato di 50% in un grande gruppo di popolo cinese che vive in un'area ad alto rischio per quel cancro. Questo studio ha fornito ai pazienti 500 mcg al giorno per 3 anni.41 e una riduzione in nuovi casi del cancro al seno è stato dimostrato in un gruppo di donne con la mutazione genetica ad alto rischio BRCA1, durante la prova del completamento della prova alla cieca.42

Che cosa dovete conoscere

L'impatto del selenio su prevenzione del cancro
L'impatto del selenio su prevenzione del cancro  
  • Il selenio, un oligoelemento essenziale per l'alimentazione umana, è più noto come cofattore per gli enzimi antiossidanti importanti.
  • Negli ultimi anni, tuttavia, il selenio è emerso come componente importante nella prevenzione dietetica di molti generi di cancro.
  • La maggior parte della gente, compreso i medici, non riesce a rend contoere che il selenio è disponibile in varie forme.
  • Il selenito di sodio, la L-selenometionina e L-selenocysteine selenio-metilico sono le tre forme che sono di importanza primaria nella prevenzione del cancro.
  • Ciascuna delle tre forme principali di selenio conferisce una gamma unica di effetti Cancro-preventivi, rendente lo obbligatorio per completare con gli importi appropriati di tutte e tre le sostanze nutrienti.

L-selenometionina

la L-selenometionina è un complesso organico di selenio con la L-metionina naturale dell'aminoacido.50 è la forma di selenio trovata nella maggior parte delle preparazioni di lievito selenio-arricchito, che è stato utilizzato in molti test clinici. In parte, la L-selenometionina può essere accreditata l'aumento recente nell'interesse in selenio come supplemento d'impedimento.

Nei 1996 ora famosi studi, il Dott. Larry C. Clark dell'università dell'Arizona stava tentando di impedire i cancri di pelle con un supplemento di mcg 200 di L-selenometionina.3 mentre il supplemento ha provato inefficace ad impedire l'una o l'altra delle due forme principali di cancro di pelle,51,52 i pazienti completati erano significativamente protetti dalla morte da tutti i cancri ( un rapporto di riproduzione di 50% rispetto ai comandi), dallo sviluppare tutto il cancro ( un rapporto di riproduzione di 37%) e specificamente dal polmone di sviluppo, colorettale e dai carcinoma della prostata.51 questi risultati inattesi erano così coercitivi che la fase accecata dello studio è stata interrotta presto per permettere che tutti gli oggetti raggiungano la protezione massima.3

I rapporti successivi dal Dott. Clark e collaboratori hanno dimostrato un rapporto di riproduzione di 63% dell'insorgere del cancro fra gli uomini con una storia dei cancri priori; che il tasso della protezione ha stato in rialzo a 74% quando include soltanto i pazienti con i livelli inizialmente normali dell'antigene specifico della prostata dell'indicatore del cancro (PSA).53

In pazienti con i cambiamenti precancerosi del loro esofago, 200 mcg di L-selenometionina hanno rallentato la progressione delle cellule cancerogene potenziali ed hanno avviato la regressione delle cellule precancerose al normale.54 l'effetto erano più pronunciati in quelli con i cambiamenti più in anticipo che in quelli con quei più avanzati, sollecitando l'importanza del completamento iniziale.

Le ricerche di laboratorio indicano che la L-selenometionina inibisce la crescita delle cellule tumorali ai tassi più mille volte di maggior di fa il tessuto normale sano.55 questo che trova sono una ragione per cui la L-selenometionina è considerata di avere un profilo di sicurezza eccellente.56

I meccanismi anticancro del selenio

Le cellule nel vostro corpo subiscono migliaia potenzialmente cancerogene di trasformazioni di periodi ogni giorno. Non c'è nessuna strategia di chemoprevention probabile cambiare quella; piuttosto, il vostro scopo dovrebbe essere di migliorare i propri meccanismi protettivi naturali del vostro corpo per la terminazione della sopravvivenza delle cellule tumorali prima possibile, quindi fermanti la loro conseguenza potenziale nei tumori maligni.

Il selenio agisce dalle vie multiple e complementari per impedire i cancri svilupparsi.23,2,8 questo fenomeno, conosciuto agli scienziati come pleiotropia, permettono che il selenio attacchi il cancro su molte parti anteriori differenti, in molte fasi differenti.La pleiotropia 5,24 è una caratteristica vitale in tutta la strategia preventiva del cancro, perché i cancri tutti hanno le cause multiple e meccanismi dei loro propri, sormontanti prontamente le terapie unico mirate a.

Gli studi dettagliati ora rivelano i seguenti 12 meccanismi distinti da cui il selenio impedisce le cellule potenzialmente cancerogene il raggiungimento dello stato completo del tumore:2

  1. Regolamento delle lipossigenasi, enzimi che producono le molecole infiammatorie che promuovono la crescita del cancro;
  2. Diriga la riduzione dello sforzo ossidativo che causa il danno del radicale libero;
  3. Protezione delle proteine diriciclaggio del seleno-;
  4. Disintossicazione dei metalli cancerogeni;
  5. Induzione “degli enzimi protettivi del fegato di fase II„ che neutralizzano le tossine cancerogene organiche;
  6. Inibizione di alterazioni del DNA, precursori all'inizio dei cambiamenti cancerogeni;
  7. Inattivazione dei fattori di trascrizione molecolari richiesti dalle cellule tumorali per sostenere la loro crescita e sviluppo;
  8. La interruzione del ciclo essenziale della replica delle cellule ha dovuto dalle cellule tumorali produrre della loro crescita esplosiva;
  9. Induzione degli apoptosi, la morte programmata delle cellule, una caratteristica naturale di tutti i somatociti normali che manca in cellule cancerogene, permettendoli di continuare a riprodurrsi indefinitamente;
  10. Attività di sistema immunitario migliorata per individuare e distruggere le cellule tumorali incipienti;
  11. Downregulation dei ricevitori dell'ormone sessuale usati da determinati cancri per sostenere la loro crescita;25
  12. Limitazione degli effetti sull'invasione e sulla metastasi del tumore.

Questi 12 meccanismi agiscono insieme per massimizzare la protezione del cancro ed i nuovi meccanismi ancora stanno scoprendi.26,27 ma a differenza della maggior parte delle sostanze nutrienti, non ogni forma di selenio produce tutti stessi effetti benefici.

L-Selenocysteine Selenio-metilico

L-Selenocysteine Selenio-metilico  

L-selenocysteine Selenio-metilico è un complesso organico di selenio con un aminoacido contenente zolfo, in questo caso, L-cisteina. Questo composto è la forma più recente di selenio per attirare l'interesse scientifico. Trovato in piante nella famiglia dell'allium (aglio e cipolle) sviluppata in suolo selenio-arricchito, è una delle forme più potenti di selenio conosciute.57

Le ricerche di laboratorio rivelano parecchi meccanismi di azione unici a questa forma di selenio. Forse il più intrigante, i supplementi selenio-metilici di L-selenocysteine ristabiliscono le proteine connesse con i ritmi (di 24 ore) circadiani normali.58 rotture nei ritmi circadiani sono associate con lo sviluppo di parecchi tipi del cancro, specialmente cancri al seno. Il ristabilimento delle quelle proteine regolarici importanti con L-selenocysteine selenio-metilico normalizza i livelli di ricevitori dell'estrogeno e della melatonina relativi all'aggressività dei cancri al seno.25

Un'altra azione di L-selenocysteine selenio-metilico in tumori è la sua capacità di inibire la nuova formazione del vaso sanguigno, o angiogenesi.26,59,60 questo effetto riducono drammaticamente la crescita del tumore e migliorano la consegna delle droghe della chemioterapia del cancro ai tumori.61 L-selenocysteine Selenio-metilico hanno indicato gli effetti sinergici di promessa con le varie droghe della chemioterapia, compreso quelle utilizzate in prostata e nei cancri al seno.61-63

espressione Selenio-metilica dei downregulates di L-selenocysteine di una proteina conosciuta come Bcl-2 che rallenta gli apoptosi utili delle cellule tumorali.64 che cosa questo il mezzo è che questa forma di selenio rapidamente induce la distruzione appropriata delle cellule tumorali. L-selenocysteine Selenio-metilico ha interrotto la risposta infiammatoria richiamato dal regolatore d'induzione matrice chiamato N-F-kappaB.65

Congiuntamente al tamoxifene della droga di cancro al seno, L-selenocysteine selenio-metilico migliora che la capacità della droga di inibire la crescita dei cancri al seno impiantati nei topi.60 tali studi sono stati sufficiente incoraggianti che L-selenocysteine selenio-metilico ora specificamente sta sviluppando per il chemoprevention del cancro al seno. Ulteriormente, il composto sta mostrando un profilo favorevole nell'impedire il colon, la prostata ed i cancri di collo e capi.27,62,66-68

Riassunto

Il selenio è un oligoelemento ora riconosciuto per essere essenziale in alimentazione umana. Ha attirato l'interesse scientifico aumentante durante questi ultimi anni per il suo potenziale d'impedimento potente. Il selenio si presenta nelle forme multiple in natura, tre di cui sono particolarmente importanti nell'impedire i cancri umani. Ciascuna di queste tre forme di selenio ha prodotto i risultati intriganti. Le ricerche di laboratorio rivelano la ragione: ogni forma di selenio ha una serie unica dei meccanismi e ciascuna colpisce piuttosto diversamente i tipi differenti del cancro. Il corpo umano tratta ogni forma di selenio ad un modo differente ed ogni forma contribuisce unicamente ad impedire il cancro emergere. Soltanto combinando tutte e tre le forme di selenio potete essere sicuro dell'ottimizzazione della vostra riduzione di rischio di cancro. In quel modo approfitterete meccanismi di tutti 12 o più conosciuti da cui i composti del selenio impediscono il cancro.

Gli assegni complementari del selenio

Oltre alla protezione dai cancri vari, una miriade di studi clinici4 indica che il selenio svolge un ruolo nella prevenzione e nel trattamento di una matrice notevole delle patologie, includente:

  • Malattia cardiovascolare
  • Osteoartrite
  • Artrite reumatoide
  • Ipotiroidismo
  • Colpo
  • Aterosclerosi
  • HIV
  • AIDS
  • Morbo di Alzheimer
  • Sclerosi laterale amiotrofica
  • Pancreatite
  • Depressione

Se avete qualunque domande sul contenuto scientifico di questo articolo, chiami prego un consulentedi salute del ® del prolungamento della vita a 1-866-864-3027.

Riferimenti

1. Brozmanova J. Selenium e cancro: dalla prevenzione al trattamento. Klin Onkol. 2011;24(3):171-9.

2. Composti di Naithani R. Organoselenium in chemoprevention del cancro. Mini Rev Med Chem. 2008 giugno; 8(7): 657-68.

3. Clark LC, pettini GF, Jr., Turnbull BW, et al. effetti del completamento del selenio per prevenzione del cancro in pazienti con carcinoma della pelle. Una prova controllata randomizzata. Prevenzione nutrizionale del gruppo di studio del Cancro. JAMA. 25 dicembre 1996; 276(24): 1957-63.

4. Ganther LUI. Metabolismo, selenoproteins e meccanismi del selenio di prevenzione del cancro: complessità con la riduttasi del thioredoxin. Carcinogenesi. 1999 settembre; 20(9): 1657-66.

5. Mp di Rayman. Selenio nella prevenzione del cancro: una rassegna della prova e del meccanismo di azione. Soc di Proc Nutr. 2005 novembre; 64(4): 527-42.

6. Disponibile a: http://www.nutritionaloncologyresearchinstitute.com/uploads/SeMC2.pdf. 20 agosto 2012 raggiunto.

7. Flotta JC. La replezione dietetica del selenio può ridurre l'incidenza del cancro nella gente ad ad alto rischio chi vivono nelle aree con il selenio basso del suolo. Rev. 1997 di Nutr luglio; 55(7): 277-9.

8. Peters U, Takata Y. Selenium e la prevenzione della prostata e del cancro colorettale. Mol Nutr Food Res. 2008 novembre; 52(11): 1261-72.

9. WC di Yoshizawa K, di Willett, Morris SJ, et al. studio sul livello prediagnostic del selenio in unghie del piede ed il rischio di carcinoma della prostata avanzato. Cancro nazionale Inst di J. 19 agosto 1998; 90(16): 1219-24.

10. Ghadirian P, Maisonneuve P, Perret C, et al. Uno studio di caso-control sul selenio dell'unghia del piede e sul cancro del seno, del colon e della prostata. Il Cancro individua Prev. 2000;24(4):305-13.

11. WC di Willett, BF di Polk, selenio del siero di Morris JS, et al. di Prediagnostic e rischio di cancro. Lancetta. 16 luglio 1983; 2(8342): 130-4.

12. Salonen JT, Alfthan G, Huttunen JK, Puska P. Association fra il selenio del siero ed il rischio di cancro. J Epidemiol. 1984 settembre; 120(3): 342-9.

13. Glattre E, Thomassen Y, Thoresen COSÌ, et al. selenio del siero di Prediagnostic in uno studio di caso-control su tumore della tiroide. Int J Epidemiol. 1989 marzo; 18(1): 45-9.

14. Segni la deviazione standard, Qiao YL, Dawsey MP, et al. lo studio prospettivo dei livelli del selenio del siero e dei cancri esofagei e gastrici di incidente. Cancro nazionale Inst di J. 2000 1° novembre; 92(21): 1753-63.

15. il PA di van den Brandt, il RA di Goldbohm, il furgone 't volta la P, et al. Uno studio di gruppo futuro su stato del selenio ed il rischio di cancro polmonare. Ricerca del Cancro. 15 ottobre 1993; 53(20): 4860-5.

16. Helzlsouer kJ, Comstock GW, Morris JS. Selenio, licopene, alfa-tocoferolo, beta-carotene, retinolo e cancro alla vescica successivo. Ricerca del Cancro. 1° novembre 1989; 49(21): 6144-8.

17. Taylor PR, Qiao YL, Abnet cc, et al. studio prospettivo dei certificato di scuola media superiore della vitamina del siero e cancri esofagei e gastrici. Cancro nazionale Inst di J. 17 settembre 2003; 95(18): 1414-6.

18. Potenziale d'ossido-riduzione di Lee, Myung SK, Jeon YJ, et al. effetti dei supplementi del selenio su prevenzione del cancro: Meta-analisi delle prove controllate randomizzate. Cancro di Nutr. 17 ottobre 2011.

19. Klein ea, Thompson IM, Jr., Tangen cm, et al. vitamina E ed il rischio di carcinoma della prostata: la prova di prevenzione del cancro della vitamina e del selenio E (SELEZIONI). JAMA. 12 ottobre 2011; 306(14): 1549-56.

20. Lippman MP, Klein ea, Goodman PJ, et al. effetto di selenio e vitamina E sul rischio di carcinoma della prostata e di altri cancri: la prova di prevenzione del cancro della vitamina e del selenio E (SELEZIONI). JAMA. 7 gennaio 2009; 301(1): 39-51.

21. EL-Bayoumy K. I risultati negativi dello studio SCELTO necessariamente non screditano l'ipotesi di prevenzione del selenio-Cancro. Cancro di Nutr. 2009;61(3):285-6.

22. JUNIOR di Marshall, IP C, romano K, et al. Selenocysteine metilico: farmacocinesi d'una sola dose in uomini. Ricerca di Prev del Cancro (Phila). 16 agosto 2011.

23. Fleming J, Ghose A, Harrison PR. Meccanismi molecolari di prevenzione del cancro dai composti del selenio. Cancro di Nutr. 2001;40(1):42-9.

24. Sinha R, EL-Bayoumy K. Apoptosis è un evento cellulare critico in chemoprevention e chemioterapia del cancro dai composti del selenio. Obiettivi della droga di Cancro di Curr. 2004 febbraio; 4(1): 13-28.

25. La zanna MZ, Zhang X, Zarbl H. Methylselenocysteine risistema l'espressione ritmica dei geni circadiani e crescita-regolatori interrotti dal nitrosomethylurea in vivo. Ricerca di Prev del Cancro (Phila). 2010 maggio; 3(5): 640-52.

26. Bhattacharya A. Methylselenocysteine: un agente antiangiogenico di promessa per superare le barriere di consegna della droga nelle malignità solide per sinergia terapeutica con i farmaci anticancro. Droga Deliv di Opin dell'esperto. 2011 giugno; 8(6): 749-63.

27. SG di Bhattacharya A, di Turowski, identificazione di San Martin, et al. a risonanza magnetica e rappresentazione della fluorescenza-proteina dell'efficacia anti-angiogenica ed antitumorale di selenio in un modello ortotopico di tumore del colon umano. Ricerca anticancro. 2011 febbraio; 31(2): 387-93.

28. Spallholz JE. Selenio e la prevenzione della parte II del cancro: Meccanismi per il activitiy carcinostatic dei composti del Se. Il bollettino dell'associazione di sviluppo del Selenio-tellurio. 2001 ottobre; Ottobre 2001: 12.

29. Brozmanova J, Manikova D, Vlckova V, Chovanec M. Selenium: una spada a doppio taglio per difesa e l'offesa nel cancro. Arco Toxicol. 2010 dicembre; 84(12): 919-38.

30. Mahn avoirdupois, HM di Toledo, Ruz MH. I composti organici ed inorganici del selenio producono i modelli differenti della proteina nel plasma sanguigno dei ratti. Ricerca di biol. 2009;42(2):163-73.

31. Barger JL, Kayo T, Pugh TD, et al. delineamento di espressione genica rivela gli effetti differenziali di selenito di sodio, di selenometionina e di selenio lievito-derivato nel topo. Geni Nutr. 17 agosto 2011.

32. Burk rf, Norsworthy BK, collina KE, Motley AK, Byrne DW. Effetti della forma chimica di selenio sui biomarcatori del plasma in una prova umana ad alta dose di completamento. Biomarcatori Prev di Epidemiol del Cancro. 2006 aprile; 15(4): 804-10.

33. EL-Sayed WM, Aboul-Fadl T, agnello JG, Roberts JC, sig. di Franklin. Effetto di selenio-contenere i composti sugli enzimi chemoprotective epatici nei topi. Tossicologia. 15 marzo 2006; 220 (2-3): 179-88.

34. Suzuki m., m. enda, Shinohara F, Echigo S, risposta apoptotica di Rikiishi H. Differential delle cellule tumorali umane ai composti di organoselenium. Cancro Chemother Pharmacol. 2010 agosto; 66(3): 475-84.

35. Lunoe K, Gabel-Jensen C, Sturup S, Andresen L, Skov S, Gammelgaard B. Investigation sul metabolismo del selenio nelle linee cellulari del cancro. Metallomics. 2011 febbraio; 3(2): 162-8.

36. CS di Broome, McArdle F, Kyle JA, et al. Un aumento nell'assunzione del selenio migliora la funzione immune ed il virus polio che trattano negli adulti con stato marginale del selenio. J Clin Nutr. 2004 luglio; 80(1): 154-62.

37. Weekley cm, Aitken JB, Vogt S, et al. metabolismo di selenite in cellule tumorali umane del polmone: Studi di assorbimento e di fluorescenza dei raggi x. Soc di J Chem. 28 settembre 2011.

38. Chen XJ, Duan FD, Zhang HH, Xiong Y, da apoptosi indotti da selenite di Wang J. Sodium ha mediato tramite l'attacco di ROS in cellule umane di osteosarcoma U2OS. Biol Trace Elem Res. 9 agosto 2011.

39. Fu L, Liu Q, Shen L, studio di Wang Y. Proteomic dagli sugli apoptosi indotti da selenite del sodio delle cellule HeLa umane del cancro cervicale. J Trace Elem Med Biol. 2011 luglio; 25(3): 130-7.

40. Il mA Q, zanna H, Shang W, et al. superossido infiamma: segnali mitocondriali in anticipo per gli apoptosi indotti da stress ossidativi. Biol chim. di J. 5 agosto 2011; 286(31): 27573-81.

41. Li W, Zhu Y, Yan X, et al. La prevenzione di cancro del fegato primario da selenio in popolazioni ad alto rischio. Zhonghua Yu Fang Yi Xue Za Zhi. 2000 novembre; 34(6): 336-8.

42. Dziaman T, Huzarski T, Gackowski D, et al. il completamento del selenio ha ridotto il danno ossidativo del DNA in trasportatori adnexectomized di mutazioni BRCA1. Biomarcatori Prev di Epidemiol del Cancro. 2009 novembre; 18(11): 2923-8.

43. Kiremidjian-Schumacher L, Roy m., Glickman R, et al. selenio e immunocompetenza in pazienti con il cancro di collo e capo. Biol Trace Elem Res. 2000 febbraio; 73(2): 97-111.

44. Asfour IA, EL Shazly S, Fayek MH, HM di Hegab, Raouf S, Moussa mA. Effetto della terapia ad alta dose del selenito di sodio sugli apoptosi polimorfonucleari del leucocita nei pazienti di linfoma non-Hodgkin. Biol Trace Elem Res. 2006 aprile; 110(1): 19-32.

45. Asfour IA, Fayek m., Raouf S, et al. L'impatto della terapia ad alta dose del selenito di sodio sull'espressione Bcl-2 nei pazienti adulti di linfoma non-Hodgkin: correlazione con la risposta e la sopravvivenza. Biol Trace Elem Res. Inverno 2007; 120 (1-3): 1-10.

46. Nemec KN, Khaled AR. Modulazione terapeutica degli apoptosi: ottimizzazione della famiglia BCL-2 all'interfaccia della membrana mitocondriale. Yonsei Med J. 2008 31 ottobre; 49(5): 689-97.

47. Asfour IA, EL-Tehewi millimetro, Ahmed MH, et al. selenito di sodio ad alta dose può indurre gli apoptosi delle cellule di linfoma in pazienti adulti con linfoma non-Hodgkin. Biol Trace Elem Res. 2009 marzo; 127(3): 200-10.

48. Li ZS, Shi kJ, Guan LY, Jiang Q, Yang Y, Xu cm. Downregulation della chinasi proteica Calpha è stato compreso da in apoptosi indotti da selenite delle cellule NB4. Ricerca di Oncol. 2010;19(2):77-83.

49. Zimmermann T, Leonhardt H, Kersting S, Albrecht S, gamma U, Eckelt U. Reduction del lymphedema postoperatorio dopo l'ambulatorio orale del tumore con selenito di sodio. Biol Trace Elem Res. 2005 settembre; 106(3): 193-203.

50. Schrauzer GN. Selenometionina: una rassegna della suoi importanza nutrizionale, metabolismo e tossicità. J Nutr. 2000 luglio; 130(7): 1653-6.

51. Pettini GF, Jr., Clark LC, Turnbull BW. Riduzione di mortalità e dell'incidenza del cancro dal completamento del selenio. Med Klin (Monaco di Baviera). 15 settembre 1997; 92 3:42 del supplemento - 5.

52. Pettini GF, Jr., Clark LC, Turnbull BW. Riduzione del rischio di cancro con un supplemento orale di selenio. Biomed circonda Sci. 1997 settembre; 10 (2-3): 227-34.

53. Clark LC, Dalkin B, Krongrad A, et al. incidenza in diminuzione di carcinoma della prostata con il completamento del selenio: risultati di una prova di prevenzione del cancro della prova alla cieca. Br J Urol. 1998 maggio; 81(5): 730-4.

54. Limburgo PJ, Wei W, Ahnen DJ, et al. prova squamosa randomizzata, controllata con placebo, esofagea di chemoprevention del cancro delle cellule di selenometionina e celocoxib. Gastroenterologia. 2005 settembre; 129(3): 863-73.

55. Redman C, Scott JA, Baines A, et al. effetto inibitorio di selenometionina sulla crescita di tre ha selezionato le linee cellulari umane del tumore. Cancro Lett. 13 marzo 1998; 125 (1-2): 103-10.

56. Vidlar A, Vostalova J, Ulrichova J, et al. La sicurezza e l'efficacia di una combinazione del selenio e di silimarina in uomini dopo la prostatectomia radicale - un test clinico controllato con placebo di sei mesi della prova alla cieca. Biomed Pap Med Fac Univ Palacky Olomouc Ceco Repub. 2010 settembre; 154(3): 239-44.

57. L'opinione scientifica del pannello sugli additivi alimentari e sulle fonti nutrienti ha aggiunto ad alimento su Se-metilico-l-Selenocysteine come fonte di selenio aggiunta per gli scopi nutrizionali agli integratori alimentari che seguono una richiesta dalla Commissione Europea. Il giornale di EFSA (2009) 1067, 1-23.

58. Zhang X, dosi di Zarbl H. Chemopreventive del methylselenocysteine altera il ritmo circadiano nel tessuto mammario del ratto. Ricerca di Prev del Cancro (Phila). 2008 luglio; 1(2): 119-27.

59. Bhattacharya A, Toth K, Sen A, et al. inibizione della crescita del tumore del colon dal chemomodulation angiogenico indotto methylselenocysteine è influenzato dalle caratteristiche istologiche del tumore. Cancro colorettale di Clin. 2009 luglio; 8(3): 155-62.

60. Li Z, trasportatore L, Belame A, et al. combinazione del methylselenocysteine con il tamoxifene inibisce gli xenotrapianti del cancro al seno MCF-7 in topi nudi con gli apoptosi elevati e l'angiogenesi riduttrice. Ossequio di ricerca del cancro al seno. 2009 novembre; 118(1): 33-43.

61. Bhattacharya A, Seshadri m., deviazione standard del forno, Toth K, Vaughan millimetro, Rustum YM. La maturazione vascolare del tumore e la consegna migliore della droga indotte dal methylselenocysteine conduce a sinergia terapeutica con i farmaci anticancro. Ricerca del Cancro di Clin. 15 giugno 2008; 14(12): 3926-32.

62. Bhattacharya A. Methylselenocysteine: un agente antiangiogenico di promessa per superare le barriere di consegna della droga nelle malignità solide per sinergia terapeutica con i farmaci anticancro. Droga Deliv di Opin dell'esperto. 2011 giugno; 8(6): 749-63. Epub 2011 7 aprile.

63. Cao S, Durrani FA, Rustum YM. Modulazione selettiva dell'efficacia terapeutica dei farmaci anticancro da selenio che contiene i composti contro gli xenotrapianti umani del tumore. Ricerca del Cancro di Clin. 1° aprile 2004; 10(7): 2561-9.

64. Lee JT, Lee TJ, parco JW, Kwon TK. Il Se-methylselenocysteine ha sensibilizzato gli apoptosi Traccia-mediati via il giù-regolamento dell'espressione Bcl-2. Int J Oncol. 2009 maggio; 34(5): 1455-60.

65. Filtri il MH, il HM di Hong, CL di Lin, et al. il Se-methylselenocysteine inibisce l'induzione lipopolysaccharide indotta di attivazione N-F-kappaB e del iNOS in 264,7 macrofagi murini CRUDI. Mol Nutr Food Res. 2011 maggio; 55(5): 723-32.

66. Johnson WD, Morrissey RL, Kapetanovic I, Crowell JA, McCormick DL. Studi sulla tossicità orali subcronici del Se-methylselenocysteine, un composto di organoselenium per prevenzione di cancro al seno. Alimento Chem Toxicol. 2008 marzo; 46(3): 1068-78.

67. Il Na di Lindshield BL, di Ford, Canene-Adams K, il diamante, Wallig mA, Erdman JW, il selenio del Jr., ma non il licopene o la vitamina E, fa diminuire la crescita dei tumori dunning transplantable della prostata del ratto di R3327-H. PLoS uno. 2010; 5(4): e10423.

68. Wang L, Bonorden MJ, Li GX, et al. composti del Metilico-selenio inibisce la carcinogenesi della prostata nell'adenocarcinoma transgenico del modello della prostata del topo con il beneficio di sopravvivenza. Ricerca di Prev del Cancro (Phila). 2009 maggio; 2(5): 484-95.

69. Battezzi la S, Woodall l'aa, Shigenaga il Mk, Southwell-Keely la pinta, Duncan il Mw, BN di Ames. il Gamma-tocoferolo intrappola gli elettrofili mutageni come NESSUN (X) e complementa l'alfa-tocoferolo: implicazioni fisiologiche. Proc Acad nazionale Sci S.U.A. 1° aprile 1997; 94(7): 3217-22.