Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Prolungamento della vita rivista aprile 2013
Come lo vediamo  

Scienza dall'agguato

Da William Faloon
William Faloon
William Faloon

In 1938,La radiodiffusione romanzata di Orson Welles ' di terra che è invasa da Marziani è stata ventilata sulla radio di CBS. L'isteria risultante ha guidato sopra milione Americani per fuggire nell'arsenale aperto della forza o nascondersi in modo dai cittadini potrebbero difendere contro i mostri d'attacco dello spazio.

La drammatizzazione in onda di CBS della guerra novella di H.G. Wells“dei mondi„ è la manipolazione più efficace della storia (da una singola radiodiffusione) della percezione della realtà nella coscienza delle masse.

Questo genere di caos non è limitato al secolo scorso. Nel settembre 2012, American Medical Association ha pubblicato uno studio da tre medici greci che hanno affermato che non c'è il valore a raccomandare i supplementi omega-3 ai pazienti cardiaci.1

I consumatori sono stati fuorviati mentre i media hanno rappresentato inesatto i risultati dello studio. Questa manipolazione della realtà causerà milioni di morti inutili nel mondo intero se non ritirate.

Ho intitolato questo pezzo “scienza dall'agguato perché i media hanno trasformato questo rapporto difettoso nelle notizie di titolo e, nel processo, non sono riuscito a comprendere una controprova obiettiva.

Questo articolo esporrà i difetti che screditano le conclusioni di questo studio, la rappresentazione inadeguata del mezzo di questo studio, la mancanza del pubblico di conoscenza circa come usare omega-3se l'incapacità della maggior parte della gente capire che il riuscito trattamento della malattia aterosclerotica richieda più di un intervento.

Attacco di American Medical Association all'olio di pesce

battito cardiaco/heartattack  

L'edizione del 12 settembre 2012 del giornale di American Medical Association ha pubblicato un'analisi dei dati di 20 studi priori autoselettivi sull'olio di pesce e sulla malattia vascolare.

I loro risultati hanno indicato che in risposta ad un'assunzione quotidiana modesta dell'olio di pesce (soltanto 1.370 milligrammi di EPA/DHA), i seguenti effetti positivi sono stati osservati: 1

  • rapporto di riproduzione di 9% della morte cardiaca
  • rapporto di riproduzione di 13% della morte improvvisa
  • rapporto di riproduzione di 11% dell'infarto miocardico (attacco di cuore)
  • rapporto di riproduzione di 4% della mortalità per tutte le cause

Gli autori di questo studio hanno sostenuto che i dati che hanno montato non hanno avuti “associazione statisticamente significativa„ e quindi nessun beneficio probabile è stato osservato nei 20 studi hanno esaminato dove una dose modesta dell'olio di pesce è stata usata per un breve termine del trattamento (mediana 2 anni).

Non tutti i partecipanti a questa analisi hanno preso le capsule dell'olio di pesce. Alcuna dell'assunzione quotidiana stimata di EPA/DHA è stata basata sul consiglio di orientamento dell'alimento. Sono stati omessi dall'analisi degli autori gli studi che mostrano la riduzione più robusta di attacco di cuore in risposta alle dosi elevate dell'olio di pesce usate oggi dai consumatori chiariti.

Gli autori ciò nonostante hanno concluso che le loro osservazioni “non giustificano l'uso di omega-3 come un intervento strutturato nella pratica clinica di ogni giorno o linee guida che sostengono l'amministrazione dietetica omega-3.„1

L'inferno infuriantesi

Se doveste contare sulla segnalazione del sensazionalista del mezzo dello studio pubblicato nel giornale di Americano Associazione medica (JAMA), potreste pensare che non c'fosse il valore al completamento omega-3.

Eppure lo studio stesso di JAMA ha riferito sui benefici pubblicati dell'olio di pesce come segue: 1

  • Riduzione sostanziale in trigliceridi (anche FDA riconosce questo beneficio).
  • Riduzione delle aritmia serie (battito cardiaco irregolare).
  • Aggregazione in diminuzione della piastrina (protegge dai grumi che si formano nelle arterie).
  • Riduzione modesta della pressione sanguigna.

Ci sono altri modi che gli aiuti dell'olio di pesce impediscono l'attacco di cuore, come protezione contro infiammazione, ma appena i quattro benefici descritti nello studio stesso di JAMA forniscono una spiegazione razionale scientifica per chiunque responsabile circa salute vascolare per assicurare l'assunzione adeguata omega-3.

La che maggior parte dei medici non capiscono, tuttavia, è la grandezza di danno che è già presente nel rivestimento arterioso interno dei pazienti cardiaci. Questi pazienti già hanno sofferto un attacco di cuore o hanno sviluppato i problemi che l'intervento richiesto con gli stent, l'intervento di bypass e/o la terapia farmacologica aggressiva e così ha avuto malattia arteriosa preesistente significativa.

Nella mia carriera precedente, sono stato coinvolgere in migliaia di casi di autopsia dove potrei vedere e percepire gli effetti di invecchiamento sotto forma di arterie bloccate ed indurite in tutto un corpo della persona deceduta. C'era spesso tale occlusione arteriosa severa che i miei colleghi avrebbero interrogato come la persona ha vissuto finchè hanno fatto.

La malattia arteriosa comincia alla nascita e progredisce come maturiamo. Sopra una determinata età, molta gente diventa vittime “di aterosclerosi accelerata„ con cui un'arteria coronaria che era soltanto 30% ha occluso tre anni più in anticipo rapidamente si trasforma in in 90-100% bloccato.

Che cosa è notevole è quanto il danneggiamento può essere inflitto del nostro apparato circolatorio vitale prima che la morte segua. Il punto che sto ottenendo a è che prima che la gente manifesti i segni esterni della malattia vascolare (come bisogno necessario dello stent coronario), c'è un inferno infuriantesi che accende dentro le loro pareti arteriose che non sta andando essere estinto con l'olio di pesce da solo.

La maggior parte degli oggetti in questi studi analizzati dal JAMA già avevano sofferto un attacco di cuore o il bloccaggio dell'arteria coronaria e l'olio di pesce stavano usandi per “gli scopi di prevenzionesecondaria„. In questa fase avanzata, la finestra ha avuta tempo fa chiuso per una dose modesta di tutto il trattamento da essere efficace.

Per chiarire, diciamovi stanno arrostendo col barbecue all'aperto e bruciate casualmente un cespuglio accanto alla vostra casa. Girate il vostro tubo flessibile di giardino su piena potenza e rapidamente estinguete il fuoco. Sulla base della vostra esperienza, potete categoricomente dichiarare che i tubi flessibili di giardino sono efficaci nell'impedire le case bruciare.

Ora diciamovi vengono a casa e trovano la vostra casa inghiottita in fiamme. Prendete il vostro tubo flessibile di giardino ed accendete soltanto a metà strada, ma le vostre ustioni della casa nella terra comunque. A quel punto dichiarate che i tubi flessibili di giardino sono inutili nell'impedire le case distruggersi dall'incendio.

Mentre c'è prova solida da documentare che l'olio di pesce è più efficace di un tubo flessibile di giardino in questa analogia, che JAMA in pratica ha pubblicato sono gli sforzi selezionati di medici della corrente principale che usando una dose insufficiente dell'olio di pesce, durante un periodo di tempo troppo breve , per mettere fuori un inferno infuriantesi che accende dentro le arterie dei pazienti cardiaci.

Confronto con le droghe di statina

Riducendo il colesterolo di LDL, le droghe di statina sono state indicate al rischio più basso di attacco di cuore.2

Una persona in buona salute senza malattia arteriosa può a volte ottenere vicino con usando una dose modesta (10 mg/giorno) di una droga come le simvastatine. Con i modelli dietetici più sani, questo può tagliare i livelli di LDL dai 140 mg/dL pericoloso alla gamma sicura per la gente in buona salute ora riconosciuta per essere al di sotto di 100 mg/dL.

Questa dose della droga di statina, tuttavia, non ridurrà i livelli di LDL-C abbastanza aggressivamente per quelli con la malattia arteriosa preesistente. Questi individui devono ottenere il loro LDL al di sotto di 70 mg/dL, che, nell'esempio citato, possono richiedere una dose quotidiana delle simvastatine di 80 mg al giorno. È a queste dosi elevate che le droghe di statina infliggono la maggior parte dei loro cattivi effetti collaterali.

Poiché l'istituzione medica raccomanda che quelle con la malattia arteriosa preesistente prendano le dosi elevate delle droghe di statina, è ridicola pensare che una dose modesta dell'olio di pesce abbia mostrato un effetto significativo sulle popolazioni pazienti relativamente non sane analizzate nel rapporto di JAMA.

Quanto EPA/DHA dovrebbe essere consumato ogni giorno?

apparato cardiovascolare  

Circa 60% della vostra massa del cervello consiste dei grassi che comprendono le membrane cellulari vitali.3 DHA sono il grasso dominante omega-3 in cellule cerebrali in buona salute. Poiché la gente non può fare DHA internamente, deve venire dalla dieta o dalle fonti supplementari.

Affinchè gli autori di JAMA indichi che non c'è posto nella pratica clinica incoraggiare l'assunzione omega-3 rasenta la negligenza medica. Il fatto che a mano hanno selezionato gli studi dove le dosi insufficienti di omega-3s sono state usate suggerisce una polarizzazione importante contro gli approcci non farmacologici a trattare la malattia.

Sulla base della totalità di prova che mostra le indennità-malattia multiple si è associato con maggior assunzione omega-3, il ®del prolungamento della vita tempo fa ha raccomandato che i membri dovrebbero completare con 2.400 mg di EPA/DHA ogni giorno. Questa raccomandazione è stata basata sui tre presupposti elencati alla pagina seguente.

  1. I membri di fondamento sono individui salute consapevoli che consumano le fonti dell'alimento di omega-3s come il pesce con acqua fredda, così fornenti giornalmente la maggior assunzione media di omega-3 che 2.400 mg.
  2. I membri di fondamento prendono le analisi del sangue annuali che misurano i livelli del trigliceride. Se i trigliceridi sono oltre 100 mg/dL di sangue, ci sarebbe un maggior consumo di omega-3s, con lo stile di vita, la droga ed altra alterazioni di supplemento. (Qualche gente, per esempio, richiede le dosi quotidiane di 4.800 mg di EPA/DHA di sopprimere i trigliceridi d'ostruzione.)
  3. I risultati dai risultati dei test del sangue del punteggio di Omega indicano che almeno 2.400 mg un il giorno di EPA/DHA è necessari raggiungere i livelli ematici ottimali omega-3. (Qualche gente richiede più di 2.400 mg di omega-3s di amplificare i livelli ematici.)

I media hanno usato lo studio di JAMA per creare i titoli come “i supplementi dell'olio di pesce non impediscono gli attacchi di cuore, lo studio dice.4 il rapporto di JAMA, tuttavia, sono stati basati su un'assunzione quotidiana di media di soltanto 1.370 mg di EPA/DHA in individui che principalmente hanno sofferto la malattia arteriosa preesistente significativa, cioè, aterosclerosi . Infatti, la metà degli studi inclusi nella meta-analisi ha usato una dose omega-3 di meno di 1.000 mg quotidiani. Questa quantità di EPA/DHA è troppo bassa per invertire la progressione di fondo di aterosclerosi che la maggior parte del gruppo di studio hanno sofferto.

Gli oggetti non sani di studio utilizzati nello studio di JAMA hanno consistito dei gruppi della popolazione in paesi nel mondo intero. Sulla base di cui il JAMA crea ha scritto, questi oggetti di studio presumibilmente consumati più di meno di 58% della quantità minima di EPA/DHA che i membri del prolungamento della vita prendono. Alcuni di questi gruppi della popolazione non hanno preso altro supplemento per proteggere da attacco di cuore poiché queste sostanze nutrienti non sono vendute apertamente in quei paesi.

Utilizzo il termine “presumibilmente consumato„ nel paragrafo precedente perché non è chiaro che gli oggetti di studio anche hanno ottenuto 58% del EPA/DHA che hanno avuto bisogno di. I risultati di studio di JAMA sono stati basati sui pazienti incaricati di prendere le capsule o i pazienti dell'olio di pesce forniti “di orientamento dietetico che consiglia.„ Questo genere di consiglio di dieta è notoriamente inaffidabile, specialmente a media o a lunga scadenza quando la gente tende a gravitare di nuovo alle abitudini dietetiche non sane. Lo stesso è spesso vero per la gente che è detta per inghiottire le grandi capsule dell'olio di pesce dai loro medici ma non riuscire ad aderire per tutti i tipi di ragioni compreso il fatto che non gradiscono inghiottire le grandi capsule!

Poichè leggerete dentro la barra laterale alla pagina 13, i risultati dal JAMA studiano (dove la basso-dose EPA/DHA contradditorio è stata usata sui gruppi di pazienti non sani per un a breve termine relativo) hanno niente a che fare con cui la gente salute consapevole sta facendo oggi per custodire contro attacco di cuore, che comprende richiedere alla dose adeguata di EPA/DHA ogni giorno.

Perché la maggior parte dei consumatori non traggono giovamento dall'olio di pesce

mano che cava un tubo del campione di sangue  

L'ambiente che a prolungamento della vita esistiamo dentro lontano è rimosso dalla corrente principale. Siamo privilegiati per interagire con il medico/scienziati eccezionali ed i consumatori della salute più informati del mondo (cioè, i nostri membri).

Recentemente, ci siamo trovati così dal tocco con la corrente principale che siamo andato a considerevole spesa costituiree i gruppi di controllo esterni per istruirci su come il pubblico di disposizione pensa a nutrizione ed alla loro salute. Per partecipare a questi gruppi di controllo, la gente ha dovuto essere consumatori salute consapevoli che hanno usato gli integratori alimentari. Il livello di ignoranza scoperto da queste sessioni del gruppo di controllo era spaventoso.

Virtualmente tutti i partecipanti del gruppo di controllo hanno avuti buone cose “sentite„ circa omega-3s, ma non hanno avuti idea quanto stavano prendendo o quanto EPA/DHA dovrebbero usare. La maggior parte di loro reclamate per acquistare i supplementi omega-3 su una base in qualche modo irregolare, quando li hanno veduti hanno visualizzato solitamente su uno scaffale del supermercato o della farmacia. Alcuni hanno sostenuto prendere un quotidiano della capsula dell'olio di pesce mentre altri hanno sostenuto prenderli quando si sarebbero ricordate.

Se un'indagine fosse eseguita per identificare la gente che ha preso i supplementi omega-3, virtualmente ogni partecipante a questi gruppi di controllo sarebbe stato categorizzato poichè un utente di supplemento omega-3. Eppure virtualmente nessuno di loro stavano prendendo la potenza stata necessaria per evitare la malattia cardiaca.

Quando medici convenzionali ed i media sostengono che la gente non trae giovamento dai supplementi, sono spesso corrette in quanto la maggior parte dei consumatori non hanno idea quanto di che supplemento dovrebbero prendere per evitare la malattia. Ciò non dovrebbe dissuadere gli individui informati, che conoscono che cosa prendere ed avere la disciplina da agire in tal modo su una base coerente, da quanto segue ad un programma basato a prova che include almeno 2.400 mg di quotidiano supplementare di EPA/DHA con i modelli dietetici sani.

Problemi di metodologia con JAMA Meta-Analysis
Scienziato che per mezzo di un microscopio

I difetti nella progettazione della meta-analisi di JAMA di 20 studi autoselettivi mettono i suoi risultati in dubbio per le seguenti ragioni:

Inclusione delle prove di qualità metodologica difficile. Quasi la metà della dimensione del campione della meta-analisi è venuto da due prove dell'aperto etichetta. le prove dell'Aperto etichetta permettono che sia gli oggetti che i ricercatori conoscano che cosa il trattamento sta fornendo nello studio. Questo tipo di studio è considerato come di qualità inferiore confrontata alla prova alla cieca, prove controllate con placebo, dove i ricercatori e gli oggetti non conoscono quale intervento gli oggetti stanno ricevendo.

Ad alto livello di variabilità nei tassi dell'evento delle prove & nel rischio cardiovascolari della linea di base. C'era un alto livello di variabilità nel rischio cardiovascolare della linea di base e di tassi cardiovascolari di evento nelle prove incluse in questa meta-analisi. Ciò significa che era difficile da valutare quali oggetti erano al maggior rischio di attacco di cuore alla linea di base. Se quelli olio di pesce dato, per esempio, inoltre avessero più alto rischio vascolare all'inizio dello studio, quindi la validità dei dati è compromessa severamente.

Numero limitato degli studi inclusi. Soltanto 20 di 3.635 studi gli autori esaminati sono stati utilizzati in questa meta-analisi. Ciò fornisce una vista molto limitata della ricerca che è stata condotta sull'olio di pesce per la malattia cardiovascolare.

C'è stato una quantità significativa di ricerca condotta sui benefici cardiovascolari dell'olio di pesce oltre che cosa è stato selezionato per l'analisi di JAMA. Per esempio, in una ricerca di PubMed.gov (biblioteca nazionale degli Stati Uniti di medicina) dei test clinici “dell'olio di pesce e dei trigliceridi,„ c'era oltre 500 risultati.

Buone valutazioni per i media

Immagini appena essere nell'affare “di notizie„ dove ogni giorno dovete generare i titoli attenzione-afferranti per vendere i giornali o attirare gli spettatori.

Vedete uno studio pubblicato nel giornale di American Medical Association significato per medici, ma poiché si riferisce ad un integratore alimentare popolare, avete un titolo del breve discorso per il giorno. Nessuna necessità di esaminare i dettagli — quale lo studio di JAMA che dichiara che anche gli oggetti che hanno consumato le dosi insufficienti dell'olio di pesce sono sembrato derivare alcune riduzioni del rischio di attacco di cuore.       

Appena la campagna pubblicitaria sulla conclusione dello studio di JAMA e voi hanno voi stessi un titolo sensazionale che la maggior parte del vostro pubblico vorranno per conoscere più circa, cioè giornalismo di agguato.

Ciò è come il grande pubblico prende le loro decisioni di vita o di morte, che piuttosto patetico sta considerando noi vive in un mondo in cui la maggior parte del ognuno ha accesso Internet per valutare i fatti per se stessi.

Linea inferiore: Gli oggetti nel rapporto di JAMA erano la gente con i problemi attuali del cuore, i dosaggi che stavano prendendo erano troppo piccoli e probabilmente non stavano prendendo i supplementi supplementari che lungamente fossero stati raccomandati per generare un attacco multi-fronti contro la malattia cardiaca.

Che cosa gli esseri umani devono fare per impedire l'aterosclerosi?

Illustrazione dei rami di un'arteria coronaria sulla superficie del cuore  

Il processo di invecchiamento danneggia i vasi sanguigni anche quando i fattori di rischio convenzionali quali colesterolo e pressione sanguigna sono all'interno delle gamme normali.

Malgrado intervento aggressivo con la dieta, l'esercizio, i supplementi e le droghe, le mutazioni patologiche ancora si presentano nella parete arteriosa che predispongono gli adulti di invecchiamento alle malattie vascolari. Le notizie incoraggianti sono che i metodi convalidati sono stati messi a punto per indirizzare la ragione per la quale di fondo le arterie sono occluse mentre la gente raggiunge gli stadi avanzati delle loro vite.

Per i 40 anni scorsi, il modo standard trattare l'aterosclerosi coronaria è stato di escludere le arterie bloccate. Il ricupero dalla chirurgia del bypass coronarico può richiedere i mesi ed alcuni pazienti sono afflitti con i danni di vita quali perdita di memoria, infiammazione cronica e la depressione. L'arteria coronaria che stenting è diventato negli ultimi anni più comune, ma questa non è una cura per aterosclerosi sistemica.

La letteratura scientifica rivela che l'aterosclerosi è associata con i livelli ematici di proteina C-reattiva,18-26 l'insulina,27-32 il ferro,33-36 LDL,37-42 l'omocisteina,25,26,43-46 il fibrinogeno,25,47-50 e trigliceridi,51-53 con i bassi livelli di HDL54-56 e testosterone57-62 (in uomini). I livelli ematici d'ottimizzazione di queste sostanze possono ridurre drammaticamente il rischio del colpo e di attacco di cuore.