Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Prolungamento della vita rivista agosto 2013
Rapporto  

Nuovi risultati sui benefici cardiovascolari del caffè

Da Julia Pace
Nuovi risultati sui benefici cardiovascolari del caffè  

Se siete uno dei 150 milione Americani che bevono il caffè su base giornaliera, abbiamo buone notizie per voi.1 malgrado le decadi di consiglio medico dalle organizzazioni gradisca l'associazione americana del cuore che il caffè può essere cattivo per il vostro cuore, rompere la ricerca ha provato che il consumo del caffè del moderato offre la protezione potente contro infarto ed il colpo.2,3

Due nuovi studi emozionanti forniscono la comprensione drammatica nei benefici sani del caffè. Insieme, questi studi indicano che il caffè riduce il rischio sia di colpo emorragico che ischemico migliorando la funzione endoteliale (i meccanismi da cui i vasi sanguigni conservano il loro controllo sopra flusso sanguigno e pressione).2,3 colpi, come gli attacchi di cuore, sono le conseguenze delle rotture nella funzione endoteliale che conducono a perdita improvvisa di flusso sanguigno, con gli effetti devastatori sui tessuti circondanti.4

Il colpo è fra le tre cause della morte principali negli Stati Uniti.5 5 beventi o più tazze di caffè un il giorno è stata trovata per ridurre il rischio di morte da un colpo da 36%.6 con più di 140,000 persone che muoiono ogni anno dal colpo, quella riduzione di rischio di 36% ha potuto conservare le durate di più di 50,000 persone un l'anno!5,6

Ma c'è abbondanza di altre ragioni sane di avere vostra tazza di caffè quotidiana. Il caffè riduce il vostro rischio di morte dalla malattia cardiaca, impedisce il diabete, taglia il rischio di cancro e perfino il danno conoscitivo degli inversi nei pazienti di Alzheimer.6,7

Malgrado le decadi di consiglio medico che il caffè era “Male per il vostro cuore,„ la nuova prova sta dimostrando appena l'opposto: Il consumo moderato del caffè può proteggere dagli attacchi di cuore e dall'infarto successivo.6,8

Come con i colpi, questo è in gran parte dovuto l'impatto favorevole del caffè sulla funzione endoteliale. La funzione endoteliale difficile aumenta il vostro rischio di attacco di cuore (quando il cuore convince troppo poco sangue per soddisfare le sue proprie esigenze) e infarto (quando il cuore può più non pompare fuori abbastanza sangue per soddisfare le esigenze del corpo).9,10

Poiché gli aiuti del caffè migliorano la funzione endoteliale, non solo contribuisce a proteggervi da un attacco di cuore per cominciare con-ma può anche proteggervi dalla morte dalla malattia cardiovascolare.

Un grande studio di più di 59,000 persone condotte in 19 anni fornisce la prova potente degli effetti protettivi del caffè contro infarto. Lo studio ha trovato che le donne che hanno consumato almeno 1 tazza di caffè al giorno hanno avute una riduzione in infarto di approssimativamente 27% confrontato a quelli che non beve caffè.11 un altro studio hanno trovato che 4 tazze al giorno assicura la più forte protezione contro infarto sia in uomini che in donne.12

I ricercatori trovati fra le donne, beventi almeno 2 tazze di caffè al giorno sono stati associati con la protezione di fino a 25% contro la morte dalla malattia cardiovascolare.13 ed in un gruppo di pazienti (uomini e donne) che aveva sofferto il genere più comune di attacco di cuore, 96% dei pazienti che sono stati dati caffè durante il loro soggiorno nell'unità di cura coronaria ha avuto un aumento favorevole nella loro variabilità di frequenza cardiaca, una misura della protezione contro la morte cardiovascolare prematura.14

I pazienti diabetici sono a particolarmente ad alto rischio per gli attacchi di cuore, in gran parte a causa della funzione endoteliale difficile indotta entro gli anni di esposizione ai livelli elevati del glucosio. Uno studio su tipo diabetici di II ha indicato che coloro che ha consumato 5 o più tazze di caffè quotidiane erano circa 31% meno probabili morire da tutte le cause e circa 30% meno probabilmente da morire dalle malattie cardiovascolari, confrontato a coloro che non ha bevuto caffè.6

Rischio bevente del colpo di tagli del caffè

Rischio bevente del colpo di tagli del caffè  

La disfunzione endoteliale è un fattore di rischio importante per i colpi perché altera il sangue attraversa le arterie principali del cervello.15 colpi, come gli attacchi di cuore, sono le conseguenze delle rotture nella funzione endoteliale che conducono a perdita improvvisa di flusso sanguigno, con gli effetti devastatori sui tessuti circondanti. La gente che ha fatta perdere ai colpi la funzione nelle regioni colpite del cervello, con conseguente disordini di discorso, di equilibrio, di coordinazione, di forza del motore e spesso di cognizione.

Ma la prova recente ha indicato che la latta di caffè migliora la funzione endoteliale, riducente il vostro rischio di colpo.2,3 studi indicano che il consumo del caffè potente è associato con il rischio riduttore di entrambi i generi importanti di colpo, ischemico (non abbastanza sangue alle aree colpite del cervello) ed emorragico (emorragia da un'arteria importante del cervello).3,16

Uno studio sul colpo emorragico, condotto fra i pazienti senza la storia priore del colpo, ha dimostrato che essendo un bevitore del caffè è stato associato con un rischio riduttore 36% di emorragia, rispetto ad essere un bevitore del non caffè.16

Il colpo ischemico è la varietà più comune.17 rispetto a bere 0 - 2 tazze quotidiane, la gente che beve 3 - 4 tazze di caffè al giorno ha un 23% più a basso rischio della morte da un colpo. Quella riduzione di rischio scala a 36% in coloro che beve 5 - 6 tazze un il giorno.6 simili studi hanno trovato che le donne che consumano 2 o più tazze di caffè al giorno (caffeinated o decaffeinato) hanno un rapporto di riproduzione globale di 20% del rischio del colpo.8,18

Gli studi sugli animali contribuiscono a spiegare la ragione dietro questa protezione potente contro il colpo ischemico. Quando gli scienziati si sono applicati caffè-contenere l'acqua ai vasi sanguigni minuscoli nei topi, hanno scoperto che rallenta il tempo che prende affinchè le piastrine chimicamente stimolate bloccasse le arterie, da appena al disopra 12 minuti - 46 minuti.19 che la finestra di mezz'ora extra potrebbe essere il tempo prende affinchè una vittima del colpo raggiunga l'assistenza medica urgente e per evitare una catastrofe.

Il caffè riduce il rischio e l'impatto di diabete

Il caffè riduce il rischio e l'impatto di diabete  

Già abbiamo visto che la latta di caffè riduce il rischio di malattia cardiovascolare in diabetici.6 ma c'è prova ben fondata per indicare che il consumo del caffè del moderato può ridurre il vostro rischio di sviluppare il diabete in primo luogo.20-22

Questo beneficio è visto particolarmente fra le donne. In uno studio recentemente pubblicato, per esempio, le donne che consumano il caffè regolare (3 o più tazze quotidiane) hanno avute un 34% più a basso rischio del diabete di sviluppo che coloro che ha bevuto meno di una tazza al giorno, mentre gli uomini hanno avuti soltanto una riduzione di rischio limite.23

Tuttavia, gli uomini possono trarre giovamento dal consumo del caffè pure. Uno studio interventistico degli uomini ha mostrato quello che bevono 5 tazze di caffè caffeinated quotidiano per 16 concentrazioni in diminuzione settimane nel glucosio del dopo-pasto tramite una media di 13% e l'esposizione di totale a glucosio da quasi 8%, con una diminuzione nella circonferenza della vita.24 non c'erano cambiamenti in questo studio fra il decaffeinato o nessun gruppi del caffè.

Interessante, entrambi studi hanno mostrato soltanto i benefici nel bere dei gruppi caffeinated caffè-e non nei gruppi del decaffeinato. Tuttavia, almeno uno grande studio dai ricercatori alla facoltà di medicina di Harvard ha trovato le riduzioni significative di rischio per il diabete di donne che hanno consumato caffè caffeinated o decaffeinato. Questo effetto non è stato visto in coloro che ha consumato le bibite caffeinated, indicando l'effetto protettivo delle componenti in caffè stesso.25

Sia i caffè caffeinated che decaffeinati contengono gli ingredienti che rappresentano le indennità-malattia del caffè, vale a dire acido e trigonellina clorogenici, un composto relativo a niacina (vitamina B3). In uno studio, entrambe le sostanze hanno ridotto la glicemia da 9 - 12 mg/dL; inoltre hanno abbassato le concentrazioni nell'insulina che seguono un test di tolleranza al glucosio orale.26

Le componenti della non caffeina del caffè sono associate con le azioni antinfiammatorie del caffè, che probabilmente contribuiscono al rischio in diminuzione del diabete. Sono stati indicati, per esempio, per ridurre i livelli del isoprostane infiammatorio IL-18 e 8 di citochine, mentre aumentano il adiponectin protettivo di citochina. 20,27

Purtroppo, a questo punto, ci non sono abbastanza informazioni per fare una raccomandazione costante circa se dovreste bere il caffè regolare o decaffeinato per ridurre il rischio del diabete.

Che cosa dovete conoscere
Indennità-malattia di caffè

Indennità-malattia di caffè

  • Il caffè è la bevanda dell'farmacologico-attivo ampio-consumata nel mondo.
  • Lungamente sospettato per essere associato con i risultati difficili di salute, caffè ora è stato indicato per avere una miriade delle indennità-malattia una volta consumato nella moderazione.
  • Bere fino a cinque tazze di caffè quotidiane può proteggervi da molte malattie croniche e relative all'età.
  • Gli studi recenti evidenziano la capacità del caffè di amplificare la funzione endoteliale e di ridurre i rischi di colpo e di malattia cardiaca.
  • Il caffè e le sue componenti offrono la protezione contro il diabete, stessa la causa della funzione endoteliale degradata e malattie cardiovascolari e cancro.
  • Gli aiuti del caffè proteggono da cancro e da disordini neurodegenerative come Alzheimer e le malattie del Parkinson.
  • In odierno mondo, c'è ogni ragione di bere liberalmente il caffè, non solo senza colpevolezza, ma fissa sapendo che state migliorando la vostra salute e state impedendo la malattia con ogni tazza.

Il caffè taglia il rischio di Cancro

I ricercatori del Cancro hanno colpito caffè-bere per anni perché hanno creduto che contribuisse alla crescita dei tumori.28 ma ora c'è prova epidemiologica sostanziale che indica che il consumo del caffè in effetti riduce il rischio di molti tumori.29 questo sono particolarmente vero per cancro al seno.

Il cancro al seno è una malignità molto bene-studiata in termini di sua relazione a caffè, in parte perché gli stessi enzimi del fegato sono compresi nel metabolismo dei composti e dell'estrogeno del caffè come pure il tamoxifene della droga di cancro al seno.30,31

Gli aiuti del caffè impediscono lo sviluppo di cancro al seno favorevole aumentando il rapporto del metabolita protettivo 2-hydroxyestronedell'estrogeno confrontato al suo metabolita più pericoloso chiamato 16-hydroxyestrone. Un aumento in 2-hydroxyestrone e nella riduzione di 16-hydroxyestrone provoca un ambiente ormonale meno favorevole allo sviluppo del cancro al seno.32

Gli studi ora hanno indicato che il consumo del caffè rallenta la crescita del cancro al seno ricevitore-positivo dell'estrogeno trattabile, con conseguente vecchiaia alla diagnosi.33 e fra le donne con le mutazioni cancerogene conosciute, il consumo di caffè caffeinated è associato con una riduzione significativa del rischio di cancro al seno.31

In uno studio, nell'assunzione almeno di 5 tazze di caffè per rischio di cancro al seno riduttore giorno da 29%, ridotti il rischio di tumori ricevitore-negativi dell'estrogeno dell'difficile--ossequio di 59%e cancro al seno postmenopausale riduttore da 37%. 34 questo studio non hanno trovato impatto di altre bevande contenenti caffeina, evidenziante ancora l'importanza delle componenti della non caffeina di caffè.