Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

Prolungamento della vita rivista agosto 2013
Rapporto  

Strategia in tre tappe per invertire invecchiamento mitocondriale

Da Michael Downey

Riferimenti

  1. Lanza IR, Nair KS. Funzione mitocondriale come determinante della durata. Pflugers Arch. 2010 gennaio; 459(2): 277-89.
  2. EL di Robb, pagina millimetro, Stuart JA. Mitocondri, resistenza cellulare di sforzo, svuotamento del somatocita e durata della vita. Curr che invecchia Sci. 2009 marzo; 2(1): 12-27.
  3. Alekseev MF, PS di LeDoux, Wilson GL. DNA mitocondriale e invecchiamento. Clin Sci (Lond). 2004 ottobre; 107(4): 355-64.
  4. Wei YH, LU CY, Lee HC, fitta CY, mA YS. Danneggiamento e mutazione ossidativi di DNA mitocondriale e del declino età-dipendente della funzione respiratoria mitocondriale. Ann NY Acad Sci. 20 novembre 1998; 854:155-70.
  5. Mandavilli BS, Santos JH, riparazione e invecchiamento di Van Houten B. Mitochondrial DNA. Ricerca di Mutat. 30 novembre 2002; 509 (1-2): 127-51.
  6. Cadenas E, Davies kJ. Generazione mitocondriale del radicale libero, sforzo ossidativo e invecchiamento. Med libero di biol di Radic. 2000 agosto; 29 (3-4): 222-30.
  7. Wei YH, Lee HC. Sforzo ossidativo, mutazione mitocondriale del DNA e danno degli enzimi antiossidanti nell'invecchiamento. Med di biol di Exp (Maywood). 2002 ottobre; 227(9): 671-82.
  8. Hamilton il ml, Van Remmen la H, Drake JA, et al. il danneggiamento ossidativo di DNA aumenta con l'età? PNAS. 2001; 98(18): 10469-74.
  9. Disfunzione di Conley KE, di Marcinek DJ, di Villarin J. Mitochondrial ed età. Cura di Curr Opin Clin Nutr Metab. 2007 novembre; 10(6): 688-92.
  10. Radicali liberi e invecchiamento di Barja G. Tendenze Neurosci. 2004 ottobre; 27(10): 595-600.
  11. Hekimi S, Lapointe J, Wen Y. Taking “un buon„ sguardo ai radicali liberi nel processo di invecchiamento. Cellula Biol. di tendenze. 2011 ottobre; 21(10): 569-76.
  12. SI di Liochev. Specie reattive dell'ossigeno e la teoria del radicale libero di invecchiamento. Med libero di biol di Radic. 2013 luglio; 60:1-4.
  13. Sinha K, Das J, PB dell'amico, PC di Sil. Sforzo ossidativo: le vie dell'mitocondrio-indipendente e mitocondrio-dipendenti degli apoptosi. Arco Toxicol. 30 marzo 2013. [Epub davanti alla stampa]
  14. Sforzo di Birben E, di Sahiner UM, di Sackesen C, di Erzurum S, di Kalayci O. Oxidative e difesa antiossidante. Organo J. 2012 di allergia del mondo gennaio; 5(1): 9-19.
  15. Kumar A, mutanda MC, Singh HS, Khandelwal S. Determinants dello sforzo ossidativo e DNA danneggia (8-OhdG) nel carcinoma a cellule squamose della testa e del collo. Cancro indiano di J. 2012 luglio-settembre; 49(3): 309-15.
  16. BR di Berquist, Wilson dm terzo. Vie per la riparazione e la tolleranza della gamma di lesioni ossidative del DNA. Cancro Lett. 31 dicembre 2012; 327 (1-2): 61-72.
  17. Barja G. Updating la teoria mitocondriale del radicale libero di invecchiamento: Gli aspetti chiave integrati, di vista e concetti di confusione. Segnale di redox di Antioxid. 5 maggio 2013. [Epub davanti alla stampa]
  18. Neustadt J, SR di Pieczenik. da danno e da malattia mitocondriali indotti da farmaco. Mol Nutr Food Res. 2008 luglio; 52(7): 780-8.
  19. Mutazioni del DNA di Linnane aw, di Marzuki S, di Ozawa T, di Tanaka M. Mitochondrial come contributore importante ad invecchiare e malattie degeneranti. Lancetta. 1989;1(8639):642-5.
  20. Rolo AP, Palmeira cm. Diabete e funzione mitocondriale: ruolo dell'iperglicemia e dello sforzo ossidativo. Toxicol Appl Pharmacol. 15 aprile 2006; 212(2): 167-78.
  21. Picard m., Turnbull dm. Collegamento lo stato metabolico e del DNA mitocondriale nella malattia cronica, nella salute e nell'invecchiare. Diabete. 2013 marzo; 62(3): 672-8.
  22. Scheffler K, Krohn m., Dunkelmann T, et al. polimorfismi mitocondriali del DNA specificamente modifica il proteostasis cerebrale dell'β-amiloide. Acta Neuropathol. 2012 agosto; 124(2): 199-208.
  23. Disfunzione di Maruszak A, di Zekanowski C. Mitochondrial e morbo di Alzheimer. Psichiatria di biol di Prog Neuropsychopharmacol. 30 marzo 2011; 35(2): 320-30.
  24. De Pauw A, funzione di Tejerina S, di Raes m., di Keijer J, di Arnould T. Mitochondrial (dys) nella differenziazione del adipocyte (de) ed alterazioni metaboliche sistemiche. J Pathol. 2009 settembre; 175(3): 927-39.
  25. Breve Kr, Bigelow ml, Kahl J, et al. declino nella funzione mitocondriale del muscolo scheletrico con invecchiamento negli esseri umani. Proc Acad nazionale Sci U.S.A. 12 aprile 2005; 102(15): 5618-23.
  26. Linnane aw, Kovalenko S, Gingold eb. L'universalità della malattia bioenergetica: terapia bioenergetica cellulare età-collegata di miglioramento e di degradazione. Ann N Y Acad Sci. 20 novembre 1998; 854:202-13.
  27. Karbowski m., Neutzner A. Neurodegeneration in conseguenza di manutenzione mitocondriale guastata. Acta Neuropathol. 2012 febbraio; 123(2): 157-71.
  28. Duberley KE, Abramov AY, Chalasani A, Heales SJ, Rahman S, IP di Hargreaves. La carenza di un neurone umana del coenzima Q10 provoca la perdita globale di attività a catena respiratoria mitocondriale, di sforzo ossidativo mitocondriale aumentato e di inversione di attività della sintasi di ATP: implicazioni per patogenesi ed il trattamento. J eredita Metab DIS. 2013 gennaio; 36(1): 63-73.
  29. Fernández-Ayala DJ, López-Lluch G, García-Valdés m., Arroyo A, Navas P. Specificity del coenzima Q10 per una funzione equilibrata della catena respiratoria e della biosintesi endogena dell'ubiquinone in cellule umane. Acta di Biochim Biophys. 2005;1706:174-83.
  30. López-Martín JM, Salviati L, Trevisson E, et al. mutazione di senso sbagliato dei difetti di cause del gene COQ2 delle bioenergetiche e sintesi de novo della pirimidina. Ronzio Mol Genet. 2007;16:1091-7.
  31. Il MD di Cordero, Cotán la D, il del-Pozo-Martín Y, et al. il completamento orale del coenzima Q10 migliora i sintomi clinici e recupera le alterazioni patologiche in cellule mononucleari del sangue in un paziente della fibromialgia. Nutrizione. 2012 novembre-dicembre; 28 (11-12): 1200-3.
  32. Takahashi m., Ogawara m., Shimizu T, Shirasawa T. Restoration dei tassi e della durata della vita comportamentistici in nematodi mutanti clk-1 in risposta al coenzima esogeno Q (10). Exp Gerontol. 2012 marzo; 47(3): 276-9.
  33. Ishii N, Senoo-Matsuda N, Miyake K, et al. coenzima Q10 può prolungare la durata della vita dei elegans del C. abbassando lo sforzo ossidativo. Sviluppatore invecchiante Mech. 2004 gennaio; 125(1): 41-6.
  34. Quiles JL, Ochoa JJ, JUNIOR di Huertas, Mataix J. Coenzyme Q che il completamento protegge dal doppio filo relativo all'età del DNA rompe ed aumenta la durata della vita in ratti si è alimentato di una dieta ricca PUFA. Exp Gerontol. 2004 febbraio; 39(2): 189-94.
  35. Disponibile a: http://www.cdc.gov/nchs/fastats/lifexpec.htm. 14 maggio 2013 raggiunto.
  36. Schmelzer C, Kohl C, Rimbach G, Doring F. La forma riduttrice di coenzima Q10 fa diminuire l'espressione ai dei geni lipopolysaccharide sensibili in cellule umane THP-1. J Med Food. 2011 aprile; 14(4): 391-7.
  37. Santos-Gonzalez m., Gomez Diaz C, Navas P, Villalba JM. Le modifiche del proteome del plasma in ratti longevi si sono alimentate una dieta del coenzima Q10-supplemented. Exp Gerontol. 2007 agosto; 42(8): 798-806.
  38. Lee BJ, Huang YC, Chen SJ, Lin pinta. Effetti del completamento del coenzima Q10 sugli indicatori infiammatori (proteina C-reattiva di alto-sensibilità, interleukin-6 ed omocisteina) in pazienti con la coronaropatia. Nutrizione. 2012 luglio; 28 (7-8): 767-72.
  39. McGowan PO, Kato T. Epigenetics nei disturbi dell'umore. Circondi il Med di Prev di salute. 2008 gennaio; 13(1): 16-24.
  40. Wadsworth TL, vescovo JA, Pappu COME, Woltjer RL, Quinn JF. Valutazione del coenzima Q come strategia antiossidante per il morbo di Alzheimer. J Alzheimers DIS. 2008 giugno; 14(2): 225-34.
  41. Moreira pi, ms di Santos, Sena C, Nunes E, Seica R, CR di Oliveira. La terapia CoQ10 attenua la tossicità del beta-peptide dell'amiloide in mitocondri del cervello isolati dai ratti diabetici invecchiati. Exp Neurol. 2005 novembre; 196(1): 112-9.
  42. Yang X, Yang Y, Li G, Wang J, Yang es. Il coenzima Q10 attenua la patologia dell'beta-amiloide nei topi transgenici invecchiati con il presenilin di Alzheimer 1 mutazione. J Mol Neurosci. 2008 febbraio; 34(2): 165-71.
  43. CS del silvicoltore BP, di Zuo, effetti di Ravichandran C, et al. del coenzima Q10 su attività della chinasi della creatina ed umore nella depressione bipolare geriatrica. Psichiatria Neurol di J Geriatr. 2012 marzo; 25(1): 43-50.
  44. Gvozdjáková A, Kucharská J, Bartkovjaková m., Gazdíková K, Fe di Gazdík. Il completamento del coenzima Q10 riduce il dosaggio dei corticosteroidi in pazienti con asma bronchiale. Biofactors. 2005;25(1-4):235-40.
  45. Fujimoto S, Kurihara N, Hirata K, Takeda T. Effects dell'amministrazione del coenzima Q10 sulla prestazione polmonare di esercizio e di funzione in pazienti con le malattie polmonari croniche. Clin Investig. 1993; 71 (8 supplementi): S162-6.
  46. Mezawa m., Takemoto m., Onishi S, et al. La forma riduttrice di coenzima Q10 migliora il controllo glycemic in pazienti con il diabete di tipo 2: uno studio pilota dell'etichetta aperta. Biofactors. 2012 novembre-dicembre; 38(6): 416-21.
  47. HM di EL-ghoroury ea, di Raslan, Badawy ea, et al. malondialdeide e coenzima Q10 in piastrine e siero in diabete di tipo 2 mellito: correlazione con controllo glycemic. Fibrinolisi di Coagul del sangue. 2009 giugno; 20(4): 248-51.
  48. Hodgson JM, watt di GF, Playford DA, Burke V, piccola fattoria KD. Il coenzima Q10 migliora la pressione sanguigna ed il controllo glicemico: una prova controllata negli oggetti con il diabete di tipo 2. EUR J Clin Nutr. 2002 novembre; 56(11): 1137-42.
  49. Sabbiatrice S, ci di Coleman, Patel aa, Kluger J, cm bianco. L'impatto del coenzima Q10 sulla funzione sistolica in pazienti con infarto cronico. Venire a mancare della carta di J. 2006 agosto; 12(6): 464-72.
  50. DAI YL, TH di Luk, Yiu KH, et al. inversione di disfunzione mitocondriale dal supplemento del coenzima Q10 migliora la funzione endoteliale in pazienti con disfunzione sistolica ventricolare sinistra ischemica: una prova controllata randomizzata. Aterosclerosi. 2011 giugno; 216(2): 395-401.
  51. VP di Mikhin, Kharchenko avoirdupois, Rosliakova ea, Cherniatina mA. Applicazione del coenzima Q (10) in associazione terapia di ipertensione arteriosa. Kardiologiia. 2011;51(6):26-31.
  52. Yang X, DAI G, Li G, Yang es. Il coenzima Q10 riduce la placca dell'beta-amiloide in un modello transgenico del topo APP/PS1 del morbo di Alzheimer. J Mol Neurosci . 2010 maggio; 41(1): 110-3.
  53. Dumont m., Kipiani K, Yu F, et al. coenzima Q10 fa diminuire la patologia dell'amiloide e migliora il comportamento in un modello transgenico del topo del morbo di Alzheimer. J Alzheimers DIS. 2011;27(1):211-23.
  54. La mortalità di Alehagen U, di Johansson P, di Bjornstedt m., di Rosen A, di Dahlstrom U. Cardiovascular ed il N-terminale-proBNP si sono ridotti dopo il completamento combinato del coenzima e del selenio Q10: Una prova controllata con placebo della prova alla cieca randomizzata futura di cinque anni fra i cittadini svedesi anziani. Int J Cardiol. 22 maggio 2012.
  55. Mortensen SA, et al. coenzima Q10: benefici clinici con le componenti biochimiche che suggeriscono un'innovazione scientifica in gestione di infarto cronico. Il tessuto di Int J reagisce. 1990;12(3):155-62.
  56. Lenaz G, Bovina C, D'Aurelio m., et al. ruolo dei mitocondri nello sforzo ossidativo e invecchiamento. Ann N Y Acad Sci. 2002 aprile; 959:199-213.
  57. Misra HS, Rajpurohit YS, Khairnar NP. Pyrroloquinoline-chinone ed i suoi ruoli versatili nei processi biologici. J Biosci. 2012 giugno; 37(2): 313-25.
  58. Steiner JL, Murphy ea, McClellan JL, MD di Carmichael, Davis JM. L'addestramento di esercizio aumenta la biogenesi mitocondriale nel cervello. J Appl Physiol. 2011 ottobre; 111(4): 1066-71.
  59. Guarente L. Mitochondria--un nesso per invecchiare, la restrizione di caloria e i sirtuins? Cellula. 25 gennaio 2008; 132(2): 171-6.
  60. Rucker R, Chowanadisai W, importanza fisiologica di Nakano M. Potential del chinone di pyrroloquinoline. Altern Med Rev. 2009 settembre; 14(3): 268-77.
  61. Choi O, Kim J, Kim JG, et al. chinone di Pyrroloquinoline è un fattore di promozione della crescita di pianta prodotto da pseduomonas fluorescens B16. Pianta Physiol. 2008 febbraio; 146(2): 657-68.
  62. Stites T, tempeste D, Bauerly K, et al. Tchaparian. Il chinone di Pyrroloquinoline modula la quantità e la funzione mitocondriali in topi. J Nutr. 2006 febbraio; 136(2): 390-6.
  63. Steinberg F, Stites TE, Anderson P, et al. chinone di Pyrroloquinoline migliora la crescita e la prestazione riproduttiva in topi alimentati le diete chimicamente definite. Med di biol di Exp (Maywood). 2003 febbraio; 228(2): 160-6.
  64. Il KA di Bauerly, le tempeste il DH, il CB di Harris, et al. stato nutrizionale del chinone di Pyrroloquinoline altera il metabolismo della lisina e modula il contenuto mitocondriale del DNA nel topo e nel ratto. Acta di Biochim Biophys. 2006 novembre; 1760(11): 1741-8.
  65. Urakami T, Yoshida C, Akaike T, Maeda H, Nishigori H, Niki E. Synthesis dei monoesteri del chinone e imidazopyrroloquinoline di pyrroloquinoline ed attività radicali di lavaggio facendo uso di attività in vitro e farmacologica di risonanza di rotazione di elettrone in vivo. J Nutr Sci Vitaminol (Tokyo). 1997 febbraio; 43(1): 19-33.
  66. Tchaparian E, maresciallo L, coltellinaio G, et al. identificazione delle reti trascrizionali che rispondono al completamento dietetico del chinone di pyrroloquinoline ed alla loro influenza sull'espressione del thioredoxin e le vie di MAPK e di JAK/STAT. Biochimica J.2010 1° agosto; 429(3): 515-26.
  67. Zhang JJ, Zhang rf, Meng XK. Effetto protettivo del chinone di pyrroloquinoline contro da neurotossicità indotta Abeta in cellule umane di neuroblastoma SH-SY5Y. Neurosci Lett. 30 ottobre 2009; 464(3): 165-9.
  68. Kim J, Kobayashi m., Fukuda m., et al. chinone di Pyrroloquinoline inibisce la fibrillazione delle proteine dell'amiloide. Prione. 2010 gennaio; 4(1): 26-31.
  69. Kobayashi m., Kim J, Kobayashi N, et al. chinone di Pyrroloquinoline (PQQ) impedisce la formazione della fibrilla di alfa-synuclein. Ricerca Commun di biochimica Biophys. 27 ottobre 2006; 349(3): 1139-44.
  70. Nakano m., Ubukata K, Yamamoto T, Yamaguchi H. Effect del chinone di pyrroloquinoline (PQQ) su stato mentale delle persone di mezza età ed anziane. Stile 21 dell'ALIMENTO. 2009; 13(7): 50-3.
  71. Zhu Bq, Simonis U, Cecchini G, et al. confronto del chinone e/o del metoprololo di pyrroloquinoline sulla dimensione di infarto del miocardio e danno mitocondriale in un modello del ratto della lesione riperfusione/di ischemia. J Cardiovasc Pharmacol Ther. 2006 giugno; 11(2): 119-28.
  72. Tao R, Karliner JS, Simonis U, et al. chinone di Pyrroloquinoline conserva la funzione mitocondriale ed evita la lesione ossidativa nei miociti cardiaci del ratto adulto. Ricerca Commun di biochimica Biophys. 16 novembre 2007; 363(2): 257-62.
  73. CR di Smidt, fagiolo-Knudsen D, DG dei kirsch, RB di Rucker. La microflora intestinale sintetizza il chinone di pyrroloquinoline? Biofactors.1991 gennaio; 3(1): 53-9.
  74. Zhang Y, PA di Rosenberg. Il chinone nutriente essenziale di pyrroloquinoline può fungere da neuroprotectant sopprimendo la formazione del peroxynitrite. EUR J Neurosci. 2002 settembre; 16(6): 1015-24.
  75. Schepetkin IA, Xie G, Jutila mA, la TA di Quinn attività della Complemento-riparazione di acido fulvico da Shilajit e da altre fonti naturali. Ricerca di Phytother. 2009 marzo; 23(3): 373-84.
  76. Goel RK, Banerjee RS, SB di Acharya. Antiulcerogenic e studi antinfiammatori con shilajit. J Ethnopharmacol. Del 1990 aprile; 29(1): 95-103.
  77. PS di Agarwal, Khanna R, Karmarkar R, Anwer Mk, Khar RK. Shilajit: una rassegna. Ricerca di Phytother. 2007 maggio; 21(5): 401-5.
  78. Ghosal S. Shilajit nella prospettiva. Oxford, Regno Unito: Casa editrice di Narosa; 2006.
  79. L'Islam A, Ghosh R, Banerjee D, Nath P, Mazumder U, Ghosal S. Biotransformation del hydroxydibenzo-pirone 3 nel dihydroxydibenzo-pirone 3,8 e nel aminoacyl coniuga dall'aspergillus niger isolato “da shilajit indigeno.„ Elettrotipia J Biotechno. 15 luglio 2008; 11(3): 2-10.
  80. Bhattacharyya S, amico D, Gupta AK, Ganguly P, Majumder Regno Unito, effetto di Ghosal S. Beneficial di shilajit elaborato sull'esercizio di nuoto indotto ha alterato lo stato di energia dei topi. Pharmacologyonline. 2009;1:817-25.
  81. Bhattacharyya S, amico D, Banerjee D, et al. dibenzo-pironi di Shilajit: I mitocondri hanno mirato agli antiossidanti. Pharmacologyonline. 2009; 2:690-8.
  82. Kang SH, degradazione di Choi W. Oxidative dei composti organici facendo uso di ferro zero-valent in presenza del servizio naturale della materia organica come navetta dell'elettrone. Circondi Sci Technol. 1° febbraio 2009; 43(3): 878-83.
  83. Visser SA. Effetto delle sostanze umiche su respirazione mitocondriale e su fosforilazione ossidativa. Il totale di Sci circonda. 1987 aprile; 62:347-54.
  84. Amico D, Bhattacharya S. Pilot Study sul miglioramento della prestazione umana con ReVitalETTM come ripetitore di energia: Parziale-IV. 2006. Dati sull'archivio. Natreon, Inc.
  85. Montero R, Grazina m., López-Gallardo E, et al. carenza del coenzima Q10 nelle sindromi mitocondriali di svuotamento del DNA. Mitocondrio. 11 aprile 2013.
  86. Disponibile a: http://rarediseasesnetwork.epi.usf.edu/NAMDC/learnmore/diseases.htm. 15 maggio 2013 raggiunto.
  87. Differenza di età di biodisponibilità. Dati non pubblicati, Kaneka Corp.
  88. Hosoe K, Kitano m., Kishida H, et al. studio su sicurezza e biodisponibilità del ubiquinol (Kaneka QH (modello depositato)) dopo la singola e somministrazione orale multipla di quattro settimane ai volontari sani. Regul Toxicol Pharmacol. 17 agosto 2006.
  89. Shults CW, Oakes D, Kieburtz K, et al. effetti del coenzima Q10 nel morbo di parkinson precoce: prova di rallentamento del declino funzionale. Arco Neurol. 2002 ottobre; 59(10): 1541-50.
  90. Shults CW, BM del silice, canzone D, prova pilota di Fontaine D. di alti dosaggi del coenzima Q10 in pazienti con la malattia del Parkinson. Exp Neurol. 2004 agosto; 188(2): 491-4.
  91. EM di Kurowska, apprettatrice G, Deutsch L, Bassoo E, Freeman DJ. Biodisponibilità relativa e un potenziale antiossidante di due preparazioni del coenzima q10. Ann Nutr Metab. 2003;47(1):16-21.
  92. Shults CW, RH di Haas, Beal MF. Un ruolo possibile del coenzima Q10 nell'eziologia e nel trattamento della malattia del Parkinson. Biofactors. 1999;9(2-4):267-72.